Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Blocco ruoli ATA 2015-16 ed Esuberi delle province nel personale ATA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3 ... 12 ... 22  Seguente
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Blocco ruoli ATA 2015-16 ed Esuberi delle province nel personale ATA   Mer Feb 18, 2015 2:00 pm

Promemoria primo messaggio :

il 26 agosto dalle ore 9 alle ore 14 ci sarà  una manifestazione per il solo personale ATA a Montecitorio


è ufficiale

pagina 6
niente ruoli
supplenze  art. 40 F.A.D. sulle annuali/fino al termine delle attività didattiche
e divieto di chiamare AA ed AT per supplenze brevi e CS per supplenze inferiori ai 7 giorni

circolare supplenze 2015/2016:
http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/alfresco/d/d/workspace/SpacesStore/d4e18c3b-e74b-44cd-9257-5e1994039da6/prot25141_15_1.zip

_____________________________________________________

INCONTRO SINDACATI MIUR IL 26/08/2015 SULLE PROBLEMATICHE ATA
http://www.flcgil.it/scuola/ata/personale-ata-i-sindacati-convocati-dal-capo-dipartimento-per-il-26-agosto.flc

RICHIESTO INCONTRO AL MIUR SULLE PROBLEMATICHE ATA
http://www.cislscuola.it/fileadmin/cislscuola/content/Immagini_Articoli/Magazzino/2015/08_2015/Richiesta_incontro_personale_ATA.pdf

_____________________________________________________


ATA nuovi tagli. Conferma, lasceranno il posto ai soprannumerari delle province
......................
.......................
http://www.orizzontescuola.it/news/ata-nuovi-tagli-conferma-lasceranno-posto-ai-soprannumerari-delle-province

_____________________________________________________

ANIEF avvia class action contro MEF e MIUR per sbloccare 6 mila assunzioni del personale ATA ed educativo sul turn over
..............
................
http://www.anief.org/index.php?option=com_content&view=article&id=12959

_____________________________________________________


Supplenze e assunzioni ATA 2015/2016: tutto bloccato dal Dipartimento della Funzione Pubblica
Duro scontro al tavolo d’informativa sindacale sulle supplenze. “La Buona Scuola” di Renzi licenzia migliaia di precari ATA per far posto ai soprannumerari dalle Province. La FLC CGIL pronta a impugnare l’atto.
Nel confronto col MIUR del 6 agosto 2015, l’Amministrazione ha presentato alle organizzazioni sindacali la bozza di circolare relativa alle istruzioni operative sul conferimento delle supplenze per l’a.s. 2015/2016.

La nota proposta dal Ministero prevede il divieto a procedere alle assunzioni a tempo indeterminato per il personale ATA, stante il passaggio del personale soprannumerario dalle Province. Nella legge di stabilità 2015 (commi 422 e successivi) era stabilita una ricognizione dei posti liberi da destinare alla mobilità per la ricollocazione di tale personale.
In questo blocco, secondo il Dipartimento della Funzione Pubblica, sarebbero ricompresi tutti i profili ATA e non solo gli amministrativi (assistenti e DSGA). Il MIUR ha inviato una lettera alla FP chiedendo almeno l’autorizzazione allo scongelamento dei posti di collaboratore scolastico tenuto conto della infungibilità di questo profilo per quanto attiene all’assistenza agli alunni disabili.
...............
http://www.flcgil.it/scuola/precari/supplenze-e-assunzioni-ata-2015-2016-tutto-bloccato-dal-dipartimento-della-funzione-pubblica.flc


_____________________________________________________

da qui:
http://www.uil.it/uilscuola/node/4165

   La UIL ha evidenziato come il ricorso alle supplenze fino all'avente diritto per tutti i posti ATA e' illegittimo. La legge 190/2014 ha esclusivamente previsto il congelamento dei posti del personale amministrativo e gli aventi diritto che - in questo caso - sono gli aspiranti inclusi nelle graduatorie ATA ed hanno diritto alla supplenza annuale per la successiva trasformazione in contratto a tempo indeterminato. Si tratta di un abuso dell'articolo 40, comma 9 della  legge 449/97 che regolamenta la copertura dei posti in attesa della pubblicazione di nuove graduatorie o nel caso di rinnovo delle stesse.
   Trattare le supplenze brevi nella circolare delle supplenze diretta agli uffici del MIUR limitandosi ad evidenziare divieti di legge o a fornire semplici richiami normativi, è, secondo la UIL , inopportuno  e dannoso. Il Ministero dell'istruzione ha l'obbligo di assicurare la funzionalità dei servizi scolastici anche a garanzia della sicurezza degli alunni. Pertanto deve fornire ai Dirigenti direttive adeguate ad un corretto funzionamento delle scuole  nel rispetto dell'autonomia scolastica e della funzione dirigenziale che altrimenti risulterebbe delegittimata.


_____________________________________________________

......................
........................
L’elemento di maggior scontro è quello relativo all’applicazione del comma 422 e successivi (in particolare il 425), della legge di stabilità al personale ATA delle istituzione scolastiche. Tale comma prevede il divieto di assunzione a tempo indeterminato, a pena di nullità, con esclusione del personale non amministrativo del comparto scuola, in attesa del completamento delle procedure di ricognizione e di mobilità del personale delle provincie e delle città metropolitane, da ricollocare presso altre amministrazioni.
L’Amministrazione intenderebbe fare una doppia forzatura in senso negativo, applicando tale norma a tutto il personale ATA del comparto scuola, nonché estendendo l’ipotetico divieto anche alle supplenze annuali.
Questa interpretazione dell’Amministrazione sembra, a detta della stessa, condivisa dalla Funzione Pubblica. Tutto ciò comporterebbe, se attuato, la non effettuazione delle nomine in ruolo per il personale ATA, per il quale la stessa Amministrazione aveva in precedenza comunicato di aver richiesto al MEF l’autorizzazione, e la copertura dei posti disponibili con la clausola del “fino all’avente diritto”.
........................
.........................

http://www.snals.it/26715_Incontro+al+MIUR+del+6-8-2015+su+argomenti+vari.snals

_____________________________________________________

.... quale sia la verità la sapremo ad inizio settembre :-(


Ultima modifica di nesema il Lun Ago 24, 2015 6:25 pm, modificato 19 volte
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Blocco ruoli ATA 2015-16 ed Esuberi delle province nel personale ATA   Ven Ago 07, 2015 9:54 am

salvosh ha scritto:
Ma gli unici che temporaneamente lavoreranno saranno  solo quelli delle graduatorie d'istituto? Quelli inseriti nelle graduatorie 24 mesi non lavoreranno?

sono gli stessi...

se hai fatto il modello G compari anche nelle grad. istituto
Tornare in alto Andare in basso
salvosh



Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 29.03.15

MessaggioOggetto: Re: Blocco ruoli ATA 2015-16 ed Esuberi delle province nel personale ATA   Ven Ago 07, 2015 9:56 am

A ok grazie
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Blocco ruoli ATA 2015-16 ed Esuberi delle province nel personale ATA   Ven Ago 07, 2015 9:58 am

spit80 ha scritto:
Purtroppo mai come questa volta in vita mia devo prendere atto del fatto  che avevo torto e che qualcun altro aveva ragione.
Spero solo che si rendano conto della situazione paradossale che stanno creando e che si sbrighino a dare questi benedetti posti a questi trombati dalle province.
Il paradosso sta nel fatto che prima di demonizzano i 36 mesi, poi però si creano, in un modo o nell'altro, le condizioni affinché più gente possibile arrivi a 36 mesi di servizio. Col rischio che se non fanno in fretta molti saranno cornuti e bastonati, subendo un continuo calpestamento dietro un altro di diritti fondamentali.
Se non altro il fatto delle supplenze fino all'avente diritto fa un pò ben sperare: dovrebbe voler dire che entro l'anno scolastico la situazione dovrebbe definirsi. Ma nella Repubblica delle banane può accadere di tutto e di più e la certezza del diritto diventa sempre più merce rara.


in lombardia dubito che qualcuno degli esuberi finisce nella scuola..

saranno divisi tra regione / comuni / tribunali (penso e spero lo stesso nelle altre regioni)

ma questo NON cambia il fatto che il MEF blocchi tutto per sicurezza... purtroppo
Tornare in alto Andare in basso
prekario



Messaggi : 313
Data d'iscrizione : 25.08.10

MessaggioOggetto: Re: Blocco ruoli ATA 2015-16 ed Esuberi delle province nel personale ATA   Ven Ago 07, 2015 10:43 am

Nascondono la verità fino al 6 agosto...sindacati e MIUR complici, gioco sporco! I sindacati già sapevano da novembre 2014 e il MIUR già sapendo come sarebbe andata a finire fa la parte di richiedere l'autorizzazione a MEF e FP... Solo adesso noi scopriamo il chiaro motivo per cui nella "Buona scuola" non si è fatto alcun cenno sulle stabilizzazioni ATA. Purtroppo il gioco sporco continuerà su altre 2 questioni: 1) Reti scuole con accorpamento delle segreterie scolastiche. 2) Fine della sospensione per 2 anni del passaggio forzoso dei docenti inidonei sui posti di AA. Infatti, è già previsto dalla legge che dal 1 settembre 2016 i docenti inidonei occuperanno obbligatoriamente i posti ATA.
Il problema dei docenti inidonei mi è costato 2 anni consecutivi di incarichi fino all'avente diritto (incarichi trasformati solo ad aprile-maggio in contratti fino al termine delle attività didattiche).

Bisogna agire fin da subito affinché queste nefandezze vengano ABROGATE nella prossima legge di stabilità!

http://www.fpcgilbergamo.it/new/index.php/autonomie-locali/347-province-dipendenti-in-sovrannumero-e-blocco-delle-assunzioni-nel-pubblico-impiego

La legge di stabilità 2015 prevede anche che il completamento del riassorbimento del personale in esubero delle provincie dovrà avvenire entro il 31 dicembre 2016. Il Ministro Madia ad inizio anno ha dichiarato che il blocco del turn over sarà per gli anni 2015 e 2016.
Naturalmente sui tempi di questo blocco adesso cadrà un lungo silenzio sindacale su ciò che purtroppo già è scritto.


Ultima modifica di prekario il Mar Ago 11, 2015 8:01 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
salvosh



Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 29.03.15

MessaggioOggetto: Re: Blocco ruoli ATA 2015-16 ed Esuberi delle province nel personale ATA   Ven Ago 07, 2015 11:10 am

Hai assolutamente ragione prekario.
Una cosa non mi è chiara però.Leggendo l'articolo ho letto che il miur ha chiesto la deroga alla FP per i collaboratori scolastici al blocco delle supplenze. Ma visto che i collaboratori scolastici sono incompatibili conla ricollocazione degli esuberi, in quanto in buona sostanza fanno le pulizie, non c é la possibilità che si SBlocchino le supplenze almeno per loro ?
Tornare in alto Andare in basso
prekario



Messaggi : 313
Data d'iscrizione : 25.08.10

MessaggioOggetto: Re: Blocco ruoli ATA 2015-16 ed Esuberi delle province nel personale ATA   Ven Ago 07, 2015 11:20 am

salvosh ha scritto:
Hai assolutamente ragione prekario.
Una cosa non mi è chiara però.Leggendo l'articolo ho letto che il miur ha chiesto la deroga alla FP per i collaboratori scolastici al blocco delle supplenze.  Ma visto che i collaboratori scolastici sono incompatibili conla ricollocazione degli esuberi,  in quanto in buona sostanza fanno le pulizie, non c é la possibilità che si SBlocchino le supplenze almeno per loro ?

Fra i dipendenti provinciali vi sono anche commessi, autisti, ecc. che con un'interpretazione fin troppo estensiva del comma 422 della legge di stabilità 2015, potrebbero svolgere le mansioni del profilo A, cui appartengono i CS.
Tornare in alto Andare in basso
Tittas



Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 03.07.15

MessaggioOggetto: Re: Blocco ruoli ATA 2015-16 ed Esuberi delle province nel personale ATA   Ven Ago 07, 2015 11:23 am

Hanno chiesto lo sblocco per i coll.scolastici perche'e'l'unico profilo non interessato da questo passaggio,speriamo venga dato.
Tornare in alto Andare in basso
Tittas



Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 03.07.15

MessaggioOggetto: Re: Blocco ruoli ATA 2015-16 ed Esuberi delle province nel personale ATA   Ven Ago 07, 2015 11:26 am

prekario ha scritto:
salvosh ha scritto:
Hai assolutamente ragione prekario.
Una cosa non mi è chiara però.Leggendo l'articolo ho letto che il miur ha chiesto la deroga alla FP per i collaboratori scolastici al blocco delle supplenze.  Ma visto che i collaboratori scolastici sono incompatibili conla ricollocazione degli esuberi,  in quanto in buona sostanza fanno le pulizie, non c é la possibilità che si SBlocchino le supplenze almeno per loro ?

Fra i dipendenti provinciali vi sono anche commessi, autisti, ecc. che con un'interpretazione fin troppo estensiva del comma 422 della legge di stabilità 2015, potrebbero svolgere le mansioni del profilo A, cui appartengono i CS.
Non possono svolgere le mansioni di collaboratore scolastico perche'devono essere formati per l'assistenza agli alunni disabili
Tornare in alto Andare in basso
spit80



Messaggi : 281
Data d'iscrizione : 09.07.12

MessaggioOggetto: Re: Blocco ruoli ATA 2015-16 ed Esuberi delle province nel personale ATA   Ven Ago 07, 2015 11:35 am

nesema ha scritto:
spit80 ha scritto:
Purtroppo mai come questa volta in vita mia devo prendere atto del fatto  che avevo torto e che qualcun altro aveva ragione.
Spero solo che si rendano conto della situazione paradossale che stanno creando e che si sbrighino a dare questi benedetti posti a questi trombati dalle province.
Il paradosso sta nel fatto che prima di demonizzano i 36 mesi, poi però si creano, in un modo o nell'altro, le condizioni affinché più gente possibile arrivi a 36 mesi di servizio. Col rischio che se non fanno in fretta molti saranno cornuti e bastonati, subendo un continuo calpestamento dietro un altro di diritti fondamentali.
Se non altro il fatto delle supplenze fino all'avente diritto fa un pò ben sperare: dovrebbe voler dire che entro l'anno scolastico la situazione dovrebbe definirsi. Ma nella Repubblica delle banane può accadere di tutto e di più e la certezza del diritto diventa sempre più merce rara.


in lombardia dubito che qualcuno degli esuberi finisce nella scuola..

saranno divisi tra regione / comuni / tribunali (penso e spero lo stesso nelle altre regioni)

ma questo NON cambia il fatto che il MEF blocchi tutto per sicurezza... purtroppo

E te come fai a sapere che a me interessa la Lombardia?
Tornando seri, capisco la sicurezza, ma un minimo di posti, che so anche un 20 o un 30%, avrebbero potuto riservarli alle assunzioni. Tra l'altro i numeri dei pensionamenti, ovvero quelli del turn-over, in nessuna provincia credo superino le percentuali da me indicate sul totale dei posti vacanti. Spero si muova qualcosa in tal senso e che facciano prevalere il buon senso. Ma ci credo poco. Spero almeno che facciano tutto entro qualche mese al massimo, ed in ogni caso entro l'anno scolastico.
Tornare in alto Andare in basso
salvosh



Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 29.03.15

MessaggioOggetto: Re: Blocco ruoli ATA 2015-16 ed Esuberi delle province nel personale ATA   Ven Ago 07, 2015 12:57 pm

Ma La fp quando risponderà a vostro avviso su questa deroga ai collaboratori scolastici? Entro l inizio dell'anno scolastico?
Tornare in alto Andare in basso
kingsun



Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 01.12.11
Località : universo

MessaggioOggetto: Re: Blocco ruoli ATA 2015-16 ed Esuberi delle province nel personale ATA   Ven Ago 07, 2015 5:16 pm

PROVINCE, IL PERSONALE IN ESUBERO SARÀ ASSUNTO DALLO STATO: LA PROMESSA DI MADIA Ritardi delle Regioni per stabilire il personale in esubero delle Province da assorbire. Lo Stato pronto ad intervenire Stato potrà assumere il personale delle Province Stato potrà assumere il personale delle Province PUBBLICITÀ
I 20 mila dipendenti delle Province in esubero che non saranno riassorbiti da Regioni e Comuni, come prevede la legge Delrio, saranno assunti dallo Stato. E' la promessa fatta dal ministro della Pubblica Amministrazione, Marianna Madia, dopo l'allarme lanciato dalla Corte dei Conti sui tempi di attuazione della riforma della Pubblica Amministrazione.


L'allarme della Corte dei Conti sul personale delle Province in esubero.
A lanciare un primo allarme sull'effettiva possibilità di assorbire il personale delle Province in esubero da parte di Regioni e Comuni, era stata la Cgil, paventando il rischio che le Province non fossero in grado di pagare gli stipendi a causa delle risorse, ridotte in funzione di una riduzione di personale rimasta solo sulla carta visti i ritardi dell'attuazione della riforma prevista dalla legge Delrio.

L'allarme della Cgil è stato successivamente ripreso dalla Corte dei Conti che ha individuato le ragioni del ritardo nella ricollocazione dei 20 mila dipendenti degli enti provinciali nell'immobilismo delle Regioni. La riforma della Pubblica Amministrazione, infatti, delega le Regioni a stabilire le funzioni, e quindi il personale, devono essere trasferite dalle Province alle Regioni stesse. Finora, solo cinque Regioni hanno provveduto ad emanare la relativa legge regionale (Friuli Venezia Giulia, Liguria, Toscana, Umbria e Marche) e sul ritardo delle altre, rischia di influire ulteriormente il rinnovo dei consigli regionali previsto con le elezioni del prossimo 31 maggio. La conseguenza, è che le Province si troveranno presto a dover pagare stipendi per personale che non avrebbe più dovuto essere a loro carico.

Un'ulteriore incognita deriva dalla definizione delle tabelle di equiparazione, necessarie nei casi di trasferimento di personale della Pubblica Amministrazione che prevede, per i diversi enti, retribuzioni diverse a parità di funzioni svolte. Un argomento delicato sul quale i sindacati promettono battaglia e sul quale la Corte dei Conti avrà, comunque, l'ultima parola.


Lo Stato pronto ad assumere il personale delle Province in esubero.
In questo quadro, si inserisce la dichiarazione del ministro Madia, seconda la quale 'Se le Regioni non fanno bene il loro lavoro, lo Stato ha le risorse e gli strumenti per ricollocare il personale delle Province, e a tutti i dipendenti saranno garantiti stipendio e lavoro'.

Una dichiarazione da interpretare come una spinta ad accelerare i tempi per le Regioni e a tranquillizzare i 20 mila esuberi delle Province che ancora non conoscono il loro destino, ma anche a ribadire la volontà da parte del governo centrale nel mantenere il controllo sulla riforma della Pubblica Amministrazione, considerata un punto cardine per la spending review del governo Renzi.
Tornare in alto Andare in basso
spit80



Messaggi : 281
Data d'iscrizione : 09.07.12

MessaggioOggetto: Re: Blocco ruoli ATA 2015-16 ed Esuberi delle province nel personale ATA   Ven Ago 07, 2015 6:24 pm

kingsun ha scritto:
PROVINCE, IL PERSONALE IN ESUBERO SARÀ ASSUNTO DALLO STATO: LA PROMESSA DI MADIA Ritardi delle Regioni per stabilire il personale in esubero delle Province da assorbire. Lo Stato pronto ad intervenire Stato potrà assumere il personale delle Province Stato potrà assumere il personale delle Province PUBBLICITÀ
I 20 mila dipendenti delle Province in esubero che non saranno riassorbiti da Regioni e Comuni, come prevede la legge Delrio, saranno assunti dallo Stato. E' la promessa fatta dal ministro della Pubblica Amministrazione, Marianna Madia, dopo l'allarme lanciato dalla Corte dei Conti sui tempi di attuazione della riforma della Pubblica Amministrazione.


L'allarme della Corte dei Conti sul personale delle Province in esubero.
A lanciare un primo allarme sull'effettiva possibilità di assorbire il personale delle Province in esubero da parte di Regioni e Comuni, era stata la Cgil, paventando il rischio che le Province non fossero in grado di pagare gli stipendi a causa delle risorse, ridotte in funzione di una riduzione di personale rimasta solo sulla carta visti i ritardi dell'attuazione della riforma prevista dalla legge Delrio.

L'allarme della Cgil è stato successivamente ripreso dalla Corte dei Conti che ha individuato le ragioni del ritardo nella ricollocazione dei 20 mila dipendenti degli enti provinciali nell'immobilismo delle Regioni. La riforma della Pubblica Amministrazione, infatti, delega le Regioni a stabilire le funzioni, e quindi il personale, devono essere trasferite dalle Province alle Regioni stesse. Finora, solo cinque Regioni hanno provveduto ad emanare la relativa legge regionale (Friuli Venezia Giulia, Liguria, Toscana, Umbria e Marche) e sul ritardo delle altre, rischia di influire ulteriormente il rinnovo dei consigli regionali previsto con le elezioni del prossimo 31 maggio. La conseguenza, è che le Province si troveranno presto a dover pagare stipendi per personale che non avrebbe più dovuto essere a loro carico.

Un'ulteriore incognita deriva dalla definizione delle tabelle di equiparazione, necessarie nei casi di trasferimento di personale della Pubblica Amministrazione che prevede, per i diversi enti, retribuzioni diverse a parità di funzioni svolte. Un argomento delicato sul quale i sindacati promettono battaglia e sul quale la Corte dei Conti avrà, comunque, l'ultima parola.


Lo Stato pronto ad assumere il personale delle Province in esubero.
In questo quadro, si inserisce la dichiarazione del ministro Madia, seconda la quale 'Se le Regioni non fanno bene il loro lavoro, lo Stato ha le risorse e gli strumenti per ricollocare il personale delle Province, e a tutti i dipendenti saranno garantiti stipendio e lavoro'.

Una dichiarazione da interpretare come una spinta ad accelerare i tempi per le Regioni e a tranquillizzare i 20 mila esuberi delle Province che ancora non conoscono il loro destino, ma anche a ribadire la volontà da parte del governo centrale nel mantenere il controllo sulla riforma della Pubblica Amministrazione, considerata un punto cardine per la spending review del governo Renzi.
E quindi che vuol dire? Saranno assunti tutti nelle scuole come personale ATA?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Blocco ruoli ATA 2015-16 ed Esuberi delle province nel personale ATA   Ven Ago 07, 2015 6:24 pm

http://www.repubblica.it/economia/2015/04/01/news/caos_province_esuberi_in_bilico_regioni_ancora_inadempienti-110952279/

http://www.tgcom24.mediaset.it/politica/province-madia-ricollocare-esuberi_2121319-201502a.shtml

http://www.quotidianodipuglia.it/lecce/lecce_provincia_tagli_gabellone/notizie/1460156.shtml

http://www.lozzodicadore.eu/blog/wp-content/uploads/2014/12/riforma-province.png
Tornare in alto Andare in basso
spit80



Messaggi : 281
Data d'iscrizione : 09.07.12

MessaggioOggetto: Re: Blocco ruoli ATA 2015-16 ed Esuberi delle province nel personale ATA   Ven Ago 07, 2015 6:33 pm

Io invece ho trovato questo:
http://www.leggioggi.it/2015/07/15/esuberi-province-ufficiale-date-condizioni-degli-spostamenti/
Tornare in alto Andare in basso
spit80



Messaggi : 281
Data d'iscrizione : 09.07.12

MessaggioOggetto: Re: Blocco ruoli ATA 2015-16 ed Esuberi delle province nel personale ATA   Ven Ago 07, 2015 6:36 pm

Insomma ad oggi le province avrebbero già dovuto emanare gli elenchi del personale in esubero. L'hanno già fatto tutte?
Ed entro Ottobre-Novembre i soprannumerari dovrebbero già essere sistemati.
Insomma, se venissero rispettati questi tempi tra Dicembre e Gennaio il Miur potrebbe procedere alle assunzioni per i posti residui. Ma questi tempi non verranno mai rispettati.
Tornare in alto Andare in basso
TecnicoATA



Messaggi : 312
Data d'iscrizione : 29.04.13

MessaggioOggetto: Re: Blocco ruoli ATA 2015-16 ed Esuberi delle province nel personale ATA   Ven Ago 07, 2015 7:45 pm

E secondo voi come faranno a far fare loro gli assistenti tecnici di un qualsiasi laboratorio, con un corso accellerato di 36 ore?
Ma mi faccia il piacere ,direbbe totò.
Tornare in alto Andare in basso
TecnicoATA



Messaggi : 312
Data d'iscrizione : 29.04.13

MessaggioOggetto: Re: Blocco ruoli ATA 2015-16 ed Esuberi delle province nel personale ATA   Ven Ago 07, 2015 8:45 pm

http://www.uil.it/uilscuola/node/4158

Attraverso il confronto recuperati i posti ATA? Farabutti che non siete altro!!!!
Siete (e lo siete stati dal primo momento) tutti complici di questo governo di fascisti di sinistra.


http://www.flcgil.it/scuola/ata/organici-personale-ata-faraone-ribadisce-l-impegno-assunto-eliminero-i-2-020-tagli-dal-primo-settembre.flc

Personale ATA - Per la FLC CGIL questo è un ulteriore passo per far rientrare definitivamente il taglio e per affrontare il problema delle sostituzioni.
[color=#ccff00]Un ulteriore passo in avanti?[/color]

Si è svolto nel pomeriggio odierno al Miur l’incontro con il sottosegretario Davide Faraone, che ha raccolto l’istanza delle organizzazioni sindacali di fare il punto sull'impegno - assunto lo scorso 14 luglio - di recuperare sull'organico di fatto i posti ATA tagliati in organico di diritto in applicazione della “Legge di Stabilità 2015”. L'incontro è stato richiesto unitariamente... - http://www.cislscuola.it/#sthash.CvKlGsM5.dpuf


VERGOGNATEVI.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Blocco ruoli ATA 2015-16 ed Esuberi delle province nel personale ATA   Ven Ago 07, 2015 8:48 pm

Beh pensi che gliene freghi qualcosa se non sanno fare una beata minchia? Basta piazzarli in un angolino e che non rompano più le palle. E noi ci attacchiamo al...

Sono incazzato nero
Tornare in alto Andare in basso
kingsun



Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 01.12.11
Località : universo

MessaggioOggetto: Re: Blocco ruoli ATA 2015-16 ed Esuberi delle province nel personale ATA   Ven Ago 07, 2015 9:37 pm

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2015-07-08/province-madia-ricollocheremo-esuberi-tutte-regioni--155814.shtml?uuid=ACUa82N&fromSearch&refresh_ce=1


http://www.ilsole24ore.com/art/norme-e-tributi/2015-07-29/province-mobilita-10mila-esuberi--131951.shtml?uuid=ACgRhWZ&fromSearch
Tornare in alto Andare in basso
salvosh



Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 29.03.15

MessaggioOggetto: Re: Blocco ruoli ATA 2015-16 ed Esuberi delle province nel personale ATA   Ven Ago 07, 2015 9:48 pm

E pensare che c è gente che da i propri soldi ai sindacati. Che schifo veramente uno schifo. Che Italietta
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Blocco ruoli ATA 2015-16 ed Esuberi delle province nel personale ATA   Ven Ago 07, 2015 9:57 pm

Ma perché non organizziamo una manifestazione è andiamo tutti a Roma?
Tornare in alto Andare in basso
Fiorentina



Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 09.02.12

MessaggioOggetto: Re: Blocco ruoli ATA 2015-16 ed Esuberi delle province nel personale ATA   Ven Ago 07, 2015 10:45 pm

Sinceramente non penso che qualcuno dalle provincie sceglierà di passare nella scuola ma nelle regioni; per i ruoli succede come nel 2012 cioè nel 2015/16 si lavorerà fino avente diritto (anche i CS per i tanti ruoli dati quest'anno ai docenti) e nel agosto 2016 si faranno le immissioni in ruolo per ATA, eventualmente con giuridico 1/9/2015. Penso che i sindacati sapevano tutto ma "per il bilancio della pubblica amministrazione" o per la loro stessa sopravvivenza o per qualche altro interesse hanno fatto la finta di non sapere. La cosa che mi fa tantissimo arrabbiare è che per ritornare a gala nella pubblica amministrazione pagano sempre i più poveri - nessuno, ne sindacati (guarda le pensioni e le buonuscite dei capi del sindacato), tantomeno i politici tanti altri e per quanti sforzi fa il popolo, continuiamo a non alzarci. Un caldo abbraccio a tutti quelli che soffrono per colpa di questi eterni disonesti.
Tornare in alto Andare in basso
spit80



Messaggi : 281
Data d'iscrizione : 09.07.12

MessaggioOggetto: Re: Blocco ruoli ATA 2015-16 ed Esuberi delle province nel personale ATA   Sab Ago 08, 2015 12:13 am

http://www.panorama.it/economia/lavoro/impiegati-statali-calendario-mobilita-per-gli-esuberi-delle-province/

La buona notizia è che i veri soprannumerari sono 9000 su 20000 totali.

La cattiva è questa road map che scade nel 2019. Non è che il blocco rimane fino al 2019? Altrimenti che senso avrebbe avuto non dare nemmeno le supplenze annuali?
Tornare in alto Andare in basso
Tittas



Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 03.07.15

MessaggioOggetto: Re: Blocco ruoli ATA 2015-16 ed Esuberi delle province nel personale ATA   Sab Ago 08, 2015 7:06 am

Ma invece di far dare le supplenze fino a nomina avente diritto ai durigenti scolastici,non sarebbe piu'giusto che le dia ilprovveditorato seguendo la graduatoria provinciale??L'anomalia e'questa,si ricomincia con il balletto delle trenta scuole e,magari,chi sta in coda ma ha messo scuole "giuste"lavora e chi lo precede nella graduatoria provinciale sta a casa!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
spit80



Messaggi : 281
Data d'iscrizione : 09.07.12

MessaggioOggetto: Re: Blocco ruoli ATA 2015-16 ed Esuberi delle province nel personale ATA   Sab Ago 08, 2015 9:44 am

Tittas ha scritto:
Ma invece di far dare le supplenze fino a nomina avente diritto ai durigenti scolastici,non sarebbe piu'giusto che le dia ilprovveditorato seguendo la graduatoria provinciale??L'anomalia e'questa,si ricomincia con il balletto delle trenta scuole e,magari,chi sta in coda ma ha messo scuole "giuste"lavora e chi lo precede nella graduatoria provinciale sta a casa!!!!!

Purtroppo questo non possono farlo . La normativa prevede che siano i Dirigenti scolastici a conferire le supplenze fino alla nomina dell'avente diritto, attingendo dalle graduatorie di Istituto.
Certo è un meccanismo iniquo e ingiusto, legato ad un sistema di casualità. In teoria queste supplenze dovrebbero protrarsi per un paio di mesi al massimo, per questo il regolamento sulle supplenze prevede questa modalità di conferimento. Poi però siamo in Italia, il paese lumaca e della burocrazia, e c'è sempre qualche motivo perché delle situazioni temporanee si protraggano per chissà quanto tempo.
Tornare in alto Andare in basso
 
Blocco ruoli ATA 2015-16 ed Esuberi delle province nel personale ATA
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 22Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3 ... 12 ... 22  Seguente
 Argomenti simili
-
» Vi segnalo questo interessante articolo sulla salute delle donne (aborto, legge 40 e chi più ne ha più ne metta)
» Genesi delle leggi e influenze culturali
» la repubblica delle banane
» ciao stesteeeee!!!!!passa delle belle vacanze!!!!
» 03 - Codice Penale del Regno delle Due Sicilie

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: ATA-
Andare verso: