Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 lamentazioni in prima media

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
ufo polemico



Messaggi : 840
Data d'iscrizione : 01.10.14

MessaggioOggetto: lamentazioni in prima media   Mer Feb 18, 2015 7:45 pm


  • professore, ma lei non spiega sul libro (ma ti preparo ogni lezione con i concetti più importanti, prima te la spiego e poi te la metto sul sito, ma non riesci a far tuoi nemmeno quelli)
  • professore, ma il libro è troppo difficile (ma il libro è stato pensato da esperti per persone della tua età...)
  • professore, ma ci sono troppe parole incomprensibili (in quel caso dovreste usare un vocabolario)
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4608
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: lamentazioni in prima media   Mer Feb 18, 2015 7:53 pm

Ufo, perdonami, ma ho da fare un appunto, non tanto sulla difficoltà ma sull'efficacia dei libri di testo.
Molti libri sono pensati da esperti nella materia ma non nell'insegnamento dell materia in quel particolare ambito scolastico.
In ogni caso tutti i libri sono pensati per essere venduti e far guadagnare il più possibile le case editrici, spesso a scapito di una buona didattica.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4698
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: lamentazioni in prima media   Mer Feb 18, 2015 8:01 pm

Valerie ha scritto:
Ufo, perdonami, ma ho da fare un appunto, non tanto sulla difficoltà ma sull'efficacia dei libri di testo.
Molti libri sono pensati da esperti nella materia ma non nell'insegnamento dell materia in quel particolare ambito scolastico.
In ogni caso tutti i libri sono pensati per essere venduti e far guadagnare il più possibile le case editrici, spesso a scapito di una buona didattica.

Però per essere venduti dovrebbero essere buoni, no?
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4608
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: lamentazioni in prima media   Mer Feb 18, 2015 8:21 pm

No, se vendono lo stesso.
;-)
Parlo soprattutto di quelli per la scuola media.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6161
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: lamentazioni in prima media   Mer Feb 18, 2015 8:59 pm

No, per essere venduti non devono necessariamente "essere buoni", devono soprattutto "essere popolari", ossia andare di moda nell'approvazione momentanea della maggioranza dello zoccolo-duro-delle-colleghesse-medie. Siccome nella maggior parte delle scuole si vota a maggioranza e tutto il dipartimento della stessa materia adota lo stesso libro, finisce che vincono loro. Spesso questo coincide con l'essere considerati libri "più semplici", o comunque "più accattivanti nell'aspetto", ma questo dipende fortemente anche dal tipo di materie.

In ogni caso, c'entra pochissimo con la validità didattica intrinseca, ma al massimo c'entra solo con la speranza (illusoria) che risultino più simpatici ai ragazzi e li invoglino ad aprirli un pochino più spesso...
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4608
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: lamentazioni in prima media   Mer Feb 18, 2015 9:04 pm

Quoto tutto.
Tornare in alto Andare in basso
lilly1



Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 20.12.14

MessaggioOggetto: Re: lamentazioni in prima media   Mer Feb 18, 2015 10:33 pm

a me è anche capitato che dicessero di non aver capito l'esercizio del libro..... ma avete letto la consegna?.... riposta NO!
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4608
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: lamentazioni in prima media   Mer Feb 18, 2015 10:37 pm

Lilly, questo è un classico!!!!
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6161
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: lamentazioni in prima media   Mer Feb 18, 2015 10:48 pm

Oppure: "l'abbiamo letto, ma non capivamo come si doveva farlo!"

Quarta liceo scientifico, scenata di massa fresca fresca di stamattina.

Il tutto perché l'esercizio conteneva effettivamente un termine tecnico che non avevano mai usato, ma che veniva esplicitamente DEFINITO nel testo stesso, con relativa unità di misura corretta, e perfettamente riconducibile ad altre unità di misura che loro conoscevano benissimo e che usavano da mesi.

L.
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: lamentazioni in prima media   Mer Feb 18, 2015 11:45 pm

lilly1 ha scritto:

a me è anche capitato che dicessero di non aver capito l'esercizio del libro..... ma avete letto la consegna?.... riposta NO!

Tipico... Non lo fanno neppure nei compiti in classe. In passato mi è anche capitato che mi chiedessero di risolvere un esercizio presentandomi una semplice espressione matematica. Quando facevo osservare che senza conoscere la consegna non era possibile sapere cosa dovessi farci con la formula la risposta del ragazzo è stata "Ma come? Deve risolvere l'esercizio!"

A volte credo che invece che istruirli li stiamo ammaestrando... e non ci rendiamo neppure conto di farlo!!! Eppure loro interpretano la loro esperienza scolastica come l'acquisizione nel modo corretto di una serie di reazioni pavloviane, inconscie, istintive e che non richiedono sforzo di decodifica a stimoli predefiniti. Forse dovrebbe essere questa convinzione la prima cosa da sradicare dalle loro teste... prima ancora di aprire il libro a pagina 1.

Tutto questo, ovviamente, a meno che non si stia insegnando all' IPSIA. In tal caso infatti riuscire nell'ammaestramento di certe classi rappresenta impresa che solo pochi "top player" nel contesto degli insegnanti possono conseguire.
Tornare in alto Andare in basso
geppino12575



Messaggi : 236
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: lamentazioni in prima media   Gio Feb 19, 2015 12:07 am

E che ne dite di questa? Ragazzo di prima media: "Professore, che cos'è il viagra?" Io: "E' un farmaco vasodilatatore"; alunno: "Ahè professò, ma voi non sapete spiegare...!"
Tornare in alto Andare in basso
isula.



Messaggi : 795
Data d'iscrizione : 05.10.14

MessaggioOggetto: Re: lamentazioni in prima media   Gio Feb 19, 2015 12:13 am

Lenar ha scritto:
lilly1 ha scritto:

a me è anche capitato che dicessero di non aver capito l'esercizio del libro..... ma avete letto la consegna?.... riposta NO!

Tipico... Non lo fanno neppure nei compiti in classe. In passato mi è anche capitato che mi chiedessero di risolvere un esercizio presentandomi una semplice espressione matematica. Quando facevo osservare che senza conoscere la consegna non era possibile sapere cosa dovessi farci con la formula la risposta del ragazzo è stata "Ma come? Deve risolvere l'esercizio!"

A volte credo che invece che istruirli li stiamo ammaestrando... e non ci rendiamo neppure conto di farlo!!! Eppure loro interpretano la loro esperienza scolastica come l'acquisizione nel modo corretto di una serie di reazioni pavloviane, inconscie, istintive e che non richiedono sforzo di decodifica a stimoli predefiniti. Forse dovrebbe essere questa convinzione la prima cosa da sradicare dalle loro teste... prima ancora di aprire il libro a pagina 1.

Tutto questo, ovviamente, a meno che non si stia insegnando all' IPSIA. In tal caso infatti riuscire nell'ammaestramento di certe classi rappresenta impresa che solo pochi "top player" nel contesto degli insegnanti possono conseguire.

Ti racconto una mia esperienza da supplente ancora inesperiente. :-)
Compito di Italiano. Un ragazzo in difficoltà mi chiede di dargli qualche aiuto. Io lo do dandogli delle buone idee e anche facendogli notare gli errori di ortografia. Risultato: consegna di un compito con parecchi errori di ortografia e di logica e accese proteste anche dei genitori quando ho dato la votazione di insufficiente.
Morale: da allora non ho aiutato più nessuno durante le verifiche in classe e do il voto che meritano.
Risultato: tanti alunni, data la mia fama di docente che boccia, si danno da fare nel prepararsi a dovere, leggere le consegne, fare del loro meglio.
Tornare in alto Andare in basso
ufo polemico



Messaggi : 840
Data d'iscrizione : 01.10.14

MessaggioOggetto: Re: lamentazioni in prima media   Gio Feb 19, 2015 5:39 am

I libri di testo in effetti sono un pianto. Ne ho visti una decina nella mia materia e nessuno mi è sembrato essere scritto nel modo per me giusto. O sono troppo facilitati, o sono zeppi di nozioni che reputo inutili, o entrambe le cose insieme: in ogni caso non sono mai organizzati, ovviamente, secondo quelle che reputo le mie priorità di insegnamento, sia come contenuti che come loro strutturazione.

Per questo uso e faccio usare il libro non come la Bibbia, ma come una sorta di enciclopedia o manuale da consultare all'occorrenza, ad integrazione e confronto delle lezioni fatte da me e scaricabili da sito, in cui ci sono i concetti che in quanto professore ritengo opportuno porre all'attenzione. Anzi, preferisco i libri più classici e più nozionistici, perché, essendo più completi e più neutri, si prestano meglio ad essere "navigati" dalla didattica.

Riguardo al linguaggio dei libri di testo credo che alle medie sia lecito utilizzare un italiano più ricco di quello che si usa nei libri per le elementari; in generale, mi trovo in totale disaccordo con la tendenza, per me antieducativa, che sia il testo ad "abbassarsi" al livello di linguaggio degli studenti e non gli studenti ad "innalzarsi" al linguaggio del testo.

Quello che invece trovo francamente incomprensibile è che ragazzini di prima media, autori di verifiche piuttosto deprimenti e certo molto lontani dall'essere studenti modello, siano così smaliziati da mettersi a polemizzare con il professore intorno all'assunto "io non capisco (leggasi non studio), ma la colpa è del professore, del libro, della società, dei politici, di Chernobyl, delle guerre puniche e così via.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4698
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: lamentazioni in prima media   Gio Feb 19, 2015 8:45 am

[quote="geppino12575"]E che ne dite di questa? Ragazzo di prima media: "Professore, che cos'è il viagra?" Io: "E' un farmaco vasodilatatore"; alunno: "Ahè professò, ma voi non sapete spiegare...!"[/quote]

In questo caso, non mi sento di dargli torto ...
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15814
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: lamentazioni in prima media   Gio Feb 19, 2015 3:45 pm

geppino12575 ha scritto:
E che ne dite di questa? Ragazzo di prima media: "Professore, che cos'è il viagra?" Io: "E' un farmaco vasodilatatore"; alunno: "Ahè professò, ma voi non sapete spiegare...!"
Avresti dovuto rispondere che è un cosodilatatore ed avrebbe capito.
Tornare in alto Andare in basso
geppino12575



Messaggi : 236
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: lamentazioni in prima media   Ven Feb 20, 2015 12:34 am

[quote="mac67"][quote="geppino12575"]E che ne dite di questa? Ragazzo di prima media: "Professore, che cos'è il viagra?" Io: "E' un farmaco vasodilatatore"; alunno: "Ahè professò, ma voi non sapete spiegare...!"[/quote]

In questo caso, non mi sento di dargli torto ...[/quote]

Evidentemente il tuo livello mentale è pari al suo, non è un mio problema, forse vuoi sentirti dire anche tu le parole "sporche" come voleva lui.....
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4608
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: lamentazioni in prima media   Ven Feb 20, 2015 11:01 am

Geppino, non te la prendere, quando avrai modo di conoscere meglio Mac frequentando i vari topic sul forum capirai cosa voleva dire.
;-)
Tornare in alto Andare in basso
ufo polemico



Messaggi : 840
Data d'iscrizione : 01.10.14

MessaggioOggetto: Re: lamentazioni in prima media   Ven Feb 20, 2015 12:50 pm

Quando ho detto che il cellulare in tasca frigge le gonadi sono rimasti perplessi.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15814
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: lamentazioni in prima media   Ven Feb 20, 2015 1:29 pm

ufo polemico ha scritto:
Quando ho detto che il cellulare in tasca frigge le gonadi sono rimasti perplessi.
I danni maggiori li fa quando è appoggiato sul banco e dietro lo zaino; in quel caso atrofizza il cervello.

I cellulari dovrebbero essere tenuti sullo scaffale del rivenditore.
Tornare in alto Andare in basso
isula.



Messaggi : 795
Data d'iscrizione : 05.10.14

MessaggioOggetto: Re: lamentazioni in prima media   Ven Feb 20, 2015 3:45 pm

Nella presidenza della mia scuola vi sono ancora due smartphone di miei alunni ben custoditi e non ritirati dai genitori almeno da tre settimane. Abbiamo convinto i genitori a lasciarli lì per disintossicare gli alunni.
I possessori non sono ancora morti e i genitori dicono di essere contenti della soluzione.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4698
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: lamentazioni in prima media   Ven Feb 20, 2015 4:40 pm

[quote="geppino12575"][quote="mac67"][quote="geppino12575"]E che ne dite di questa? Ragazzo di prima media: "Professore, che cos'è il viagra?" Io: "E' un farmaco vasodilatatore"; alunno: "Ahè professò, ma voi non sapete spiegare...!"[/quote]

In questo caso, non mi sento di dargli torto ...[/quote]

Evidentemente il tuo livello mentale è pari al suo, non è un mio problema, forse vuoi sentirti dire anche tu le parole "sporche" come voleva lui..... [/quote]

Non volevo prenderti in giro. Capisco anche che tu abbia voluto dare una risposta corretta senza dire quel che si aspettava.
Tornare in alto Andare in basso
geppino12575



Messaggi : 236
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: lamentazioni in prima media   Sab Feb 21, 2015 10:11 pm

mac67 ha scritto:
Non volevo prenderti in giro. Capisco anche che tu abbia voluto dare una risposta corretta senza dire quel che si aspettava.

Noto che hai prese le tue brave pilloline, che fanno andare via lo spiritello brutto e cattivo che alberga nel tuo cervellino, bravo...ora mamma ti compra il gelato....
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47821
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: lamentazioni in prima media   Dom Feb 22, 2015 1:31 am

Geppino, non mi sembra che mac ti abbia insultato come tu hai fatto con lui (mi riferisco anche all'altro topic), perciò ti chiedo di evitare queste espressioni.
Tornare in alto Andare in basso
Online
steimsav19



Messaggi : 325
Data d'iscrizione : 19.02.12

MessaggioOggetto: Re: lamentazioni in prima media   Dom Feb 22, 2015 11:38 am

[quote="geppino12575"] E che ne dite di questa? Ragazzo di prima media: "Professore, che cos'è il viagra?" Io: "E' un farmaco vasodilatatore"; alunno: "Ahè professò, ma voi non sapete spiegare...!" [/quote]

C'è di peggio.
Ho visto diciottenni sorridere all'udire le parole "legge di Coulomb" e "teorema dei seni".
Fortunatamente per chiudere la cosa di solito è sufficiente prenderli un po' per i fondelli facendo notare quanto quei sorrisini infantili stridano con la loro età anagrafica.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15814
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: lamentazioni in prima media   Dom Feb 22, 2015 3:05 pm

sim1979 ha scritto:
Ho visto diciottenni sorridere all'udire le parole "legge di Coulomb" e "teorema dei seni".
Fortunatamente per chiudere la cosa di solito è sufficiente prenderli un po' per i fondelli facendo notare quanto quei sorrisini infantili stridano con la loro età anagrafica.
Sorridere per quelle parole è normale, sarebbe normale fare un sorriso, una battuta e poi riprendere la lezione con serietà; l'anormalità e che spesso non erano attenti prima e continuano a non esserlo dopo.
Tornare in alto Andare in basso
 
lamentazioni in prima media
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» programma italiano scuola media
» Ho fatto la mia prima IUI
» prima eco di monitoraggio
» stasera prima punturina
» morta Lesley Brown, la prima mamma pma

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: