Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Ragioniamo in quest'ottica: quale mossa creerebbe meno ricorsi?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
madamolenska



Messaggi : 562
Data d'iscrizione : 24.03.14

MessaggioOggetto: Ragioniamo in quest'ottica: quale mossa creerebbe meno ricorsi?   Ven Feb 27, 2015 8:10 am

Promemoria primo messaggio :

Assodato che l'impatto della sentenza UE sia stato decisivo per guidare le scelte di coloro che ai vertici stanno decidendo della sorte di noi precari, come al solito entra in ballo il problema del ricorso se il decreto in arrivo taglierà fuori una fetta di precariato. Il punto è: quanto consistente? Fino a che punto si spingeranno ad escludere precari sapendo poi che pioveranno ricorsi?Considerando quanto detto dal Ministro Giannini finora e unendolo con le indiscrezioni trapelate ad oggi:

a)dare precedenza ad immissioni da gae basilari come Italiano (chissà perchè....first lady spinge...) Matematica, Arte ecc..che avranno quindi numeri di ruoli più consistenti rispetto ad altre cdc che, di conseguenza, non saranno esaurite.
Con questo criterio disomogeneo rispetto a cdc e varie provincie, si procederà come tutti gli anni passati in cui "se rientri nelle disponibilità della scuola" hai il T.I se no resti in gae. E anche questo fila con le affermazioni reiterate dell'assumere secondo fabbisogno". Chi saranno gli esclusi in questo caso? a mio parere non solo coloro senza servizio e con insufficiente servizio (meno di 36 mesi su posto vacante) ma anche tutti coloro che, seppur con punteggi alti (oltre i 1000 punti), non incontrano il fabbisogno delle scuole. Immaginatevi il caso delle gae dell'infanzia al sud...oppure il caso del docente di Inglese del nord in gae di almeno 200 iscritti di provincie dove normalmente si assegnavano soltanto una decina di supplenze annuali e uno o due ruoli all'anno....ci sarebbe in questo caso un numero di ricorsi di una portata spropositata. La maggior parte delle gae resterebbe colma di inclusi non assunti e costretti a "tentare" il concorso 2016 se le gae saranno chiuse come canale al ruolo.
b)Per compensare coloro che non hanno i requisiti UE in gae(meno di 36 mesi su posto vacante), si attingerà dalle GI seconda e/o terza fascia per numeri a noi non ancora noti.Sì, ma tutti gli altri supplenti di GI con i requisiti della sentenza? Ricorsi anche da parte di questi...ma in numero comunque minore rispetto alla prima ipotesi.
c) Si attingerà, nel frattempo, in percentuale minore rispetto alle gae, dalle GM, scorrendo le stesse solo fino a disponibilità. Se dovessimo dare adito alla dichiarazione del ministro giannini del fatto che gli idonei ( e quindi vincitori) saranno parte del piano straordinario, dovranno allora pur avere una fetta dei ruoli "disponibili" secondo necessità...ma in questo caso ce ne sarebbero ancora meno per le gae e quindi il numero di esclusi dalle stesse e di potenziali ricorsisti aumenterebbe ulteriormente. Rimandare invece le GM al 2016 nel tentativo di fare uscire in tempo la futura GM del nuovo concorso così che la GM decada automaticamente?(altra fetta di ricorsisti, vincitori e idonei, me inclusa) che ricorrerebbero al tribunale.

Quale mossa, dunque, potrebbe attutire l'impatto dell'arma ricorsuale?
In altre parole, chi è più conveniente escludere per fare meno danni?
A me, personalmente, pensare a questo dopo una propaganda di svuotamento delle gae e delle GM viene male, come a molti altri, credo, ma è esattamente così che stanno ragionando al Ministero. Una buona parte di noi o farà un ennesimo, umiliante, concorso, o cambierà lavoro.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
catiusciagr



Messaggi : 1398
Data d'iscrizione : 21.10.12

MessaggioOggetto: Re: Ragioniamo in quest'ottica: quale mossa creerebbe meno ricorsi?   Lun Mar 02, 2015 3:29 pm

mkfat ha scritto:


 L'importante e' che non accada che un aspirante II fascia GI di Matematica non entri prima di un GaE di Matematica che non ha servizio (o che lo ha nelle paritarie), perche' allora in quel caso effettivamente gli ruberebbe il posto ingiustamente.

Nessuno può essere "preso" da GII se non si svuota la corrispondente cdc della GaE.
Tornare in alto Andare in basso
mkfat



Messaggi : 323
Data d'iscrizione : 25.05.12

MessaggioOggetto: Re: Ragioniamo in quest'ottica: quale mossa creerebbe meno ricorsi?   Lun Mar 02, 2015 9:41 pm

Pare che sia cosi ...speriamo bene che non ci siano stravolgimenti dell'ultimo minuto
Tornare in alto Andare in basso
 
Ragioniamo in quest'ottica: quale mossa creerebbe meno ricorsi?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
 Argomenti simili
-
» ieri a quest'ora ero in sala operatoria per il raschiamento
» Quale libro state leggendo?
» Appena approdata su quest'isola!
» e' meno costoso....
» Prossima mossa Censura della rete?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: