Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Richiesta genitore relazione anti-trasferimento figlio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
bowling



Messaggi : 262
Data d'iscrizione : 25.05.11

MessaggioOggetto: Richiesta genitore relazione anti-trasferimento figlio   Sab Feb 28, 2015 12:14 pm

Una mamma ci ha chiesto, su consiglio dell'avvocato, di stendere una breve relazione in cui dichiarare i disagi che un trasferimento creerebbe all'alunno, figlio di genitori separati. Il padre vuole spostarlo in un altro istituto per allontanarlo dalla madre. Tale relazione andrebbe poi sottoposta al giudice.
Noi docenti possiamo farlo?
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8333
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Richiesta genitore relazione anti-trasferimento figlio   Sab Feb 28, 2015 12:44 pm

Con tutta la comprensione per la difficoltà di quella mamma, non vedo come la scuola possa produrre una relazione previsionale.
Queste sono cose da psicologi.

Al massimo voi potreste produrre una relazione sull'andamento del ragazzo e sulle sue buone relazioni con compagni e docenti nella vostra scuola.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
avidodinformazioni



Messaggi : 15837
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Richiesta genitore relazione anti-trasferimento figlio   Sab Feb 28, 2015 2:28 pm

Ire ha scritto:
Con tutta la comprensione per la difficoltà di quella mamma, non vedo come la scuola possa produrre una relazione previsionale.
Queste sono cose da psicologi.

Al massimo voi potreste produrre una relazione sull'andamento del ragazzo e sulle sue buone relazioni con compagni e docenti nella vostra scuola.
E' vero, solo uno psicologo può costruire castelli in aria; i docenti dovrebbero limitarsi a descrivere i fatti.
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: Richiesta genitore relazione anti-trasferimento figlio   Sab Feb 28, 2015 5:44 pm

bowling ha scritto:
Una mamma ci ha chiesto, su consiglio dell'avvocato, di stendere una breve relazione in cui dichiarare i disagi che un trasferimento creerebbe all'alunno, figlio di genitori separati. Il padre vuole spostarlo in un altro istituto per allontanarlo dalla madre. Tale relazione andrebbe poi sottoposta al giudice.
Noi docenti possiamo farlo?

Non credo che i docenti siano titolati a discettare degli ipotetici disagi o traumi che un particolare alunno potrebbe subire da un trasferimento. Potrebbero, al limite, parlare, in generale, dei traumi e dei disagi che subiscono, in genere, gli allievi quando vengono trasferiti. Ma qui si chiede di relazionare non sul caso generale ma su uno specifico caso particolare. IMHO qui la palla deve passare a personale più qualificato (o ritenuto tale) come psicologie et similia (più avvezzi per altro alla costruzione di "castelli in aria" come giustamente sottolinea Avido).

Per altro, faccio incidentalmente notare, preparare la relazione vorrebbe dire compiere un gesto che qualcuno potrebbe interpretare come uno "schierarsi", da parte della scuola, nella bega tra mamma e papà, dalla parte della mamma (e del suo avvocato). Insomma, io ci andrei coi piedi di piombo.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8333
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Richiesta genitore relazione anti-trasferimento figlio   Sab Feb 28, 2015 6:00 pm

se la scuola fosse competente a fare la relazione nella modalità richiesta, lo schierarsi o meno, perdonami, lenar, non ha alcun senso.

La scuola farebbe una relazione su qualcosa che le compete. La fine di questa relazione non sarebbe affar suo. Tra l'altro la richiesta incidentalmente è della mamma, ma la scuola la farebbe anche se fosse del papà.

La questione è che la scuola può solo relazionare uno stato di fatto e non è competente per i castelli da costruire poi.

La relazione sullo stato di fatto, tra l'altro, potrebbe essere buona cosa perchè potrebbe evitare di dover andare a testimoniare presso un CTU qualora il giudice chiedesse una perizia.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: Richiesta genitore relazione anti-trasferimento figlio   Sab Feb 28, 2015 6:58 pm

Ire ha scritto:

La scuola farebbe una relazione su qualcosa che le compete.  La fine di questa relazione non sarebbe affar suo.  Tra l'altro la richiesta incidentalmente è della mamma, ma la scuola la farebbe anche se fosse del papà.

La questione  è che la scuola può solo relazionare uno stato di fatto e non è competente per i castelli da costruire poi.

Ok, però non riesco ancora a vedere la competenza della scuola sugli ipotetici traumi che il pargolo potrebbe subire a seguito di un trasferimento.

Ire ha scritto:

La relazione sullo stato di fatto, tra l'altro, potrebbe essere buona cosa perchè potrebbe evitare di dover andare a testimoniare presso un CTU qualora il giudice chiedesse una perizia.

Bha, sinceramente non vedo l'interesse della scuola ad evitare la testimonianza davanti a degli esperti. Infatti in questo caso sarebbero poi gli esperti a doversi sbilanciare su cosa sia meglio per il pargolo, non la scuola. Nel primo caso, invece, è la scuola ad esporsi come se essa stessa fosse un comitato tecnico... cosa che non è.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8333
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Richiesta genitore relazione anti-trasferimento figlio   Sab Feb 28, 2015 7:24 pm

Citazione :
Ok, però non riesco ancora a vedere la competenza della scuola sugli ipotetici traumi che il pargolo potrebbe subire a seguito di un trasferimento
.


a dire la verità, non uno degli utenti intervenuti l'ha vista :-)

lenar ha scritto:
Bha, sinceramente non vedo l'interesse della scuola ad evitare la testimonianza davanti a degli esperti. Infatti in questo caso sarebbero poi gli esperti a doversi sbilanciare su cosa sia meglio per il pargolo, non la scuola. Nel primo caso, invece, è la scuola ad esporsi come se essa stessa fosse un comitato tecnico... cosa che non è.


Mai fatta una?

te la racconto: presenza di ctu, ctp di parte e ctp di controparte, interessati entrambi ad ottenre punti di vantaggio per il proprio assistito e a seconda dell'assertività del ctu incessantemente addosso al testimone. Esperienza piuttosto spiacevole, credimi.
Tra l'altro sicuramente non inserita nelle 40 ore settimanali, magari nemmeno nel luogo di residenza e probabilmente in orario deciso non dalla scuola.
Mi sembra che basti come motivo per evitarlo.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
felipezz



Messaggi : 242
Data d'iscrizione : 27.01.15

MessaggioOggetto: Re: Richiesta genitore relazione anti-trasferimento figlio   Sab Feb 28, 2015 8:04 pm

Mandate gentilmente a cagare la madre,ditelo che queste decisioni vanno prese da altro personale MAGARI DOPO AVER SENTITO LE ISTANZE DEL PADRE NON TROVATE?
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8333
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Richiesta genitore relazione anti-trasferimento figlio   Sab Feb 28, 2015 8:42 pm

Smettila di gridare, per cortesia.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
felipezz



Messaggi : 242
Data d'iscrizione : 27.01.15

MessaggioOggetto: Re: Richiesta genitore relazione anti-trasferimento figlio   Sab Feb 28, 2015 10:18 pm

Alcune parti del messaggio vanno enfatizzate con il maiuscolo
Scusi prof
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8333
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Richiesta genitore relazione anti-trasferimento figlio   Dom Mar 01, 2015 9:21 am

felipezz ha scritto:
Alcune parti del messaggio vanno enfatizzate con il maiuscolo
Scusi prof

non sei un po' cresciutello per queste spiritosaggini?

La tua giustificazione è proprio degna di un ragazzetto della scuola dell'obbligo e non ci sta tanto in un contesto in cui si confrontano adulti.

Sai perfettamente che per enfatizzare un concetto in rete si usa il grassetto perchè il maiuscolo corrisponde a gridare.
No, tu non enfatizzi, tu gridi sulla faccia degli altri pensando che sia il modo di farti sentire di più.
E' piuttosto antipatico come modo di fare.

Visto che mi hai chiamata prof, ti insegno una cosa che ho insegnato ai miei figli e che mi capita di dire quando incontro i bimbi a scuola:

"se gridi, la reazione che ottieni dagli altri è che si chiudano le orecchie, quindi non ti sentiranno proprio.
Parla a voce normale, sii gentile e rispettoso e avrai tutta la loro attenzione e il loro rispetto"



Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus_2.0



Messaggi : 6181
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Richiesta genitore relazione anti-trasferimento figlio   Dom Mar 01, 2015 9:34 am

Faccio presente che anche il vezzo di esprimersi come la fatina buona e provvidente per tutti che però c'ha sempre il ditino imparatore alzato, può essere molto più fastidioso che urlare.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8333
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Richiesta genitore relazione anti-trasferimento figlio   Dom Mar 01, 2015 10:24 am

Può essere antipatico, hai ragione, così come sono antipatiche tante modalità e tante persone.
C'è però una grande differenza: essere antipatici non è una condizione assoluta essere maleducati non rispettando la netiquette invece sì.

Buona domenica paniscus
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
felipezz



Messaggi : 242
Data d'iscrizione : 27.01.15

MessaggioOggetto: Re: Richiesta genitore relazione anti-trasferimento figlio   Dom Mar 01, 2015 1:15 pm

Infatti colgo le provocazioni della maestrina dalla penna rossa per fare il suo stesso gioco..immagino la bontà, la compostezza, la docilità dei fanciulli delle sue classi..cmq veniamo all argomento.non è competenza nostra intromettersi in questioni così delicate
La mammina in questione dovrebbe sapere che il figlio ha un papà, e in ogni caso andrebbero sempre sentite le sue istanze
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8333
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Richiesta genitore relazione anti-trasferimento figlio   Dom Mar 01, 2015 5:19 pm

Citazione :
La mammina in questione dovrebbe sapere che il figlio ha un papà, e in ogni caso andrebbero sempre sentite le sue istanze

alla scuola è stata chiesta una relazione.

Non deve sentire proprio le istanze di nessuno, a questo penseranno i giudici, la scuola deve solo produrre il documento richiesto nella forma e nella sostanza che sono di sua competenza.

Lo deve produrre per la mamma che l'ha richiesto e lo dovrebbe produrre anche per il papà se lo dovesse richiedere.


Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus_2.0



Messaggi : 6181
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Richiesta genitore relazione anti-trasferimento figlio   Dom Mar 01, 2015 5:33 pm

Citazione :
alla scuola è stata chiesta una relazione.

Non deve sentire proprio le istanze di nessuno, a questo penseranno i giudici, la scuola deve solo produrre il documento richiesto nella forma e nella sostanza che sono di sua competenza.

Lo deve produrre per la mamma che l'ha richiesto e lo dovrebbe produrre anche per il papà se lo dovesse richiedere.

La scuola non DEVE produrre alcun documento a meno che non glielo chieda il magistrato stesso (e anche in tal caso, non sono affatto sicura che il magistrato possa davvero pretenderlo, e sotto quali condizioni). Al massimo, il magistrato può decidere di convocare qualche rappresentante della scuola per testimoniare, rispondendo ad alcune domande, dopo di che la relazione la scrive qualcun altro...  ma non credo che possa ingiungere a nessuno di produrre un documento scritto se questa persona non vuole farlo per scelta sua.

Ma che la scuola sia TENUTA a scrivere una relazione solo perché lo chiede la famiglia o perché lo chiede l'avvocato della famiglia, non eisste proprio.


Ultima modifica di paniscus_2.0 il Dom Mar 01, 2015 8:18 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Richiesta genitore relazione anti-trasferimento figlio   Dom Mar 01, 2015 6:16 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
La scuola non DEVE produrre alcun documento a meno che non glielo chieda il magistrato stesso (e anche in tal caso, non sono affatto sicura che il magistrato possa davvero pretenderlo, e sotto quali condizioni). Al massimo, il magistrato può decidere di convocare qualche rappresentante della scuola per testimoniare, rispondendo ad alcune domande, dopo di che la relazione la scrive qualcun altro...  ma non credo che possa ingiungere a nessuno di produrre un documento scritto se questa persona non vuole farlo per scelta sua.

Ma che la scuola sia TENUTA a scrivere una relazione solo perché lo chiede la famiglia o perché lo chiede l'avvocato della famiglia, non eisste proprio.

Infatti. Mai sentito che la scuola abbia il compito di rilasciare documenti di questo genere. La richiesta è irricevibile.
Tornare in alto Andare in basso
felipezz



Messaggi : 242
Data d'iscrizione : 27.01.15

MessaggioOggetto: Re: Richiesta genitore relazione anti-trasferimento figlio   Dom Mar 01, 2015 6:23 pm

Alle peggiori e assurde richieste c è sempre qualcuno disponibile ad accoglierle
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Richiesta genitore relazione anti-trasferimento figlio   Dom Mar 01, 2015 6:40 pm

mac67 ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
La scuola non DEVE produrre alcun documento a meno che non glielo chieda il magistrato stesso (e anche in tal caso, non sono affatto sicura che il magistrato possa davvero pretenderlo, e sotto quali condizioni). Al massimo, il magistrato può decidere di convocare qualche rappresentante della scuola per testimoniare, rispondendo ad alcune domande, dopo di che la relazione la scrive qualcun altro...  ma non credo che possa ingiungere a nessuno di produrre un documento scritto se questa persona non vuole farlo per scelta sua.

Ma che la scuola sia TENUTA a scrivere una relazione solo perché lo chiede la famiglia o perché lo chiede l'avvocato della famiglia, non eisste proprio.

Infatti. Mai sentito che la scuola abbia il compito di rilasciare documenti di questo genere. La richiesta è irricevibile.
e ci mancherebbe altro...ma secondo alcuni la scuola deve sempre sottostare alle richieste più assurde!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8333
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Richiesta genitore relazione anti-trasferimento figlio   Lun Mar 02, 2015 9:14 am

e' evidente e risaputo che tutto, dalle Istituzioni alla famiglia mononucleare, per funzionare ha bisogno di persone.

Non esiste organizzazione, per grande o piccola che sia, che possa funzionare se non funzionano al suo interno le persone.

La scuola, è un organismo statale al servizio del cittadino. I ragazzi la frequentano per il diritto, riconosciuto loro dalla nostra Carta Costituzionale, all'istruzione e per l'impegno dello Stato a rimuovere tutti gli ostacoli che impediscano il successo formativo. La famiglia ha diritto di sapere come vanno le cose, ha diritto ad avere risposte alle proprie domande in merito alla vita del figlio nel momento in cui si allontana da casa ed entra in scuola permanendovi per diverse ore.

Chiaro che non possono essere soddisfatte richieste che non rientrano nelle competenze degli operatori, ma 'è altresì chiaro che lo Stato, tramite la scuola, deve dare sempre le risposte in relazione a quanto di sua competenza. E' lo Stato che lo fa, tramite i docenti che in quel momento sono pubblici ufficiali, ripeto, al servizio dei cittadini.


In questo particolare caso, come in tutti i casi di controversie giudiziarie, sarà il giudice a decidere se sì o se no. Il genitore ha il diritto di presentare al giudice tutti i documenti atti ad aiutarlo nella decisione. La mamma ha deciso questo, tramite il suo avvocato, il papà potrà fare le sue mosse, lo Stato deve rispondere alle richieste.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus_2.0



Messaggi : 6181
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Richiesta genitore relazione anti-trasferimento figlio   Lun Mar 02, 2015 2:40 pm

Il genitore ha il diritto di presentare al giudice tutti i documenti che ha a disposizione.

NON PUO' pretendere che qualcun altro produca un documento su misura delle sue richieste personali, oltretutto senza averne i titoli e le competenze.

Da quando in qua l'insegnante dovrebbe essere titolato a valutare e dichiarare gli ipotetici traumi o disagi psicologici che il ragazzo avrebbe se venisse spostato di scuola? Stiamo scherzando? Gli insegnanti dovrebbero essere qualificati a diagnosticare traumi, e addirittura a diagnosticare preventivamente traumi che ancora non sono avvenuti? Ma roba da matti!

E ci mancherebbe pure che un insegnante (o la scuola in generale), che ha l'obbligo professionale di interagire con entrambi i genitori allo stesso modo, possa essere citato in una causa giudiziaria come CONSULENTE DI PARTE di uno dei due contro l'altro! Ma che la facciano fare dallo psicologo, la relazione, incaricandolo come libero professionista privato, e pagandolo di tasca propria!

Al massimo l'insegnante può dire (a puro titolo personale e informale, e non certo come relazione tecnica) se, a suo parere, il ragazzo si trova bene o no nella situazione scolastica di adesso, e finisce lì... non può permettersi nessuna illazione o proiezione personale su quanto si troverebbe meglio o peggio se venisse spostato in un'altra scuola, che oltretutto l'insegnante non è tenuto affatto a conoscere, e su cui non può permettersi in alcun modo di dare giudizi!

Ire, francamente a me sembra proprio che tu ti stia producendo nell'ennesimo numero del tuo atteggiamento tipico di sempre: quello di sparare con la massima determinazione delle presunte certezze granitiche su questioni di cui è evidente che non sai nulla, e che di conseguenza vengono immediatamente smentite dal primo interlocutore che passa (e che invece di norme e regolamenti veri, qualcosa ci capisce). A quel punto, ben lungi dall'ammettere di aver fatto un errore, rattoppi con una sviolinata patetica su quanto sarebbe bello il mondo se tutti si mettessero d'accordo per fare le cose esattamente come le preferiresti tu, e quanto sono brutti e cattivi quelli che non sono d'accordo, e poi cambi discorso.

Se a te piace così, continua, ma poi non lamentarti che qua sono tutti "prevenuti contro di te"...
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: Richiesta genitore relazione anti-trasferimento figlio   Lun Mar 02, 2015 2:43 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Il genitore ha il diritto di presentare al giudice tutti i documenti che ha a disposizione.

NON PUO' pretendere che qualcun altro produca un documento su misura delle sue richieste personali, oltretutto senza averne i titoli e le competenze.

Da quando in qua l'insegnante dovrebbe essere titolato a valutare e dichiarare gli ipotetici traumi o disagi psicologici che il ragazzo avrebbe se venisse spostato di scuola? Stiamo scherzando? Gli insegnanti dovrebbero essere qualificati a diagnosticare traumi, e addirittura a diagnosticare preventivamente traumi che ancora non sono avvenuti? Ma roba da matti!


Parole sante.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8333
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Richiesta genitore relazione anti-trasferimento figlio   Lun Mar 02, 2015 4:11 pm

lenar ho detto esattamente che la scuola non può fare previsioni su possibili traumi ma che può al massimo fare una relazione sullo stato attuale dell'andamento del ragazzo.

E tu mi accusi di aver detto esattamente il contrario, nonostante ti abbia già fatto notare l'equivoco.

sostieni che io abbia detto che la scuola può essere chiamata come ctp?

se rileggi ti accorgi che ho detto che la scuola può essere chiamata in causa come testimone in una eventuale Perizia Tecnica d'Ufficio, e che si troverebbe a dover testimoniare alla presenza di CTU consulente tecnico di ufficio, di CTP consulente tecnico di parte e di CTP consulente tecnico di controparte.

Chi solo immagina che la scuola potrebbe essere chiamata in causa come consulente di parte, non conosce i basilari del nostro sistema giudiziario. Personalmente non l'ho sostenuto. se a te è venuto in mente forse sei tu che parli senza sapere.


Va bene cercare di mettere delle toppe se non si desidera ammettere di essersi sbagliati, Lenar. Per l'amor del cielo, un docente ha un certo ruolo da difendere. Per far questo, però, una persona intellettualmente onesta non attribuisce all'interlocutore affermazioni che non ha mai fatto.


Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Richiesta genitore relazione anti-trasferimento figlio   Lun Mar 02, 2015 4:21 pm

Ire ha scritto:
e' evidente e risaputo che tutto, dalle Istituzioni alla famiglia mononucleare, per funzionare ha bisogno di persone.

Non esiste organizzazione, per grande o piccola che sia, che possa funzionare se non funzionano al suo interno le persone.

La scuola, è un organismo statale al servizio del cittadino.  I ragazzi la frequentano per il diritto, riconosciuto loro dalla nostra Carta Costituzionale, all'istruzione e per l'impegno dello Stato a rimuovere tutti gli ostacoli che impediscano il successo formativo.  La famiglia ha diritto di sapere come vanno le cose, ha diritto ad avere risposte alle proprie domande in merito alla vita del figlio nel momento in cui si allontana da casa ed entra in scuola permanendovi per diverse ore.

Chiaro che non possono essere soddisfatte richieste che non rientrano nelle competenze degli operatori, ma 'è altresì chiaro che lo Stato, tramite la scuola, deve dare sempre le risposte in relazione a quanto di sua competenza.  E' lo Stato che lo fa, tramite i docenti che in quel momento sono pubblici ufficiali, ripeto, al servizio dei cittadini.


In questo particolare caso, come in tutti i casi di controversie giudiziarie, sarà il giudice a decidere se sì o se no. Il genitore ha il diritto di presentare al giudice tutti i documenti atti ad aiutarlo nella decisione.  La mamma ha deciso questo, tramite il suo avvocato, il papà potrà fare  le sue mosse, lo Stato deve rispondere alle richieste.

Tutta questa pappardella è irrilevante ai fini della discussione. La scuola è al servizio dei cittadini per i compiti che le competono. Tra questi, non ci sono stesure di relazioni, su richiesta della famiglia, su ipotesi di ripercussioni psicologiche nè dell'andamento scolastico a fini di contenziosi parentali. Le modalità di comunicazione con le famiglie sono prevalentemente orali, di scritto ci sono solo i voti delle valutazioni periodiche e di fine anno, nonché comunicazioni sul profitto e la frequenza nei casi che le scuole stesse individuano. Per il resto, le scuole hanno il dovere di negare documenti come quelli di cui si sta discutendo, perché non rientra nei loro compiti.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8333
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Richiesta genitore relazione anti-trasferimento figlio   Lun Mar 02, 2015 4:35 pm

In effetti ai fini della risposta al quesito di bowling è irrilevante che qualcuno dica "bianco" e che un altro affermi che non è stato detto "bianco" ma addirittura "nero".

E' irrilevante ai fini della risposta ma inquieta un po' perchè mostra uno spaccato poco piacevole del mondo che ci circonda.

Per quanto concerne il quesito mi sembra che si sia tutti d'accordo almeno nel sostenere che la scuola non è competente a fare previsione di traumi conseguenti ad un eventuale trasferimento di un alunno.

per quanto riguarda l'obbligo o meno di produrre relazioni su questioni che le competono, bowling, le opinioni sono molto contrastanti, conviene che decidiate la faccenda interessando il ds.

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
 
Richiesta genitore relazione anti-trasferimento figlio
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Battesimo, delucidazioni
» Richiesta parere
» Mio figlio venuto da lontano
» La scelta di un figlio e 'sogni' strani
» ESAMI INFETTIOLOGICI, VDRL, ANTI HIV SONO ESENTI CON CODICE MOO O A PAGAMENTO?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: