Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 chat genitori

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
vivi78



Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioOggetto: chat genitori   Lun Mar 02, 2015 5:59 pm

Promemoria primo messaggio :

Cosa ne pensate dei genitori che costituiscono chat di gruppo sulla classe e organizzano riunioni tra di loro per parlare della scuola? A qualcuno è capitato? Da noi non passa giorno senza che arrivi qualcuno a chiedere delucidazioni su notizie che girano. Premetto che in assemblea ne abbiamo parlato chiarendo come ci sembra una cosa buona se permette di aiutarsi tra famiglie ma bisogna anche usarla con senso critico. Mi piacerebbe conoscere la vostra opinione.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
isula.



Messaggi : 795
Data d'iscrizione : 05.10.14

MessaggioOggetto: Re: chat genitori   Gio Mar 05, 2015 4:58 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
dubito che se ti infiltrassi in quelle chat troveresti alcunchè di penalmente rilevante!
Al massimo si limitano a esprimere le proprie opinioni... ed esprimere giudizi e anche critiche nei confronti delle altre persone è un diritto garantito dalla costituzione.

Dici? :-))
Altrocchè invece!!! In diversi casi si è entrati nel penale (altro che opinioni)e non solo in discussioni in rete di genitori, ma anche di alunni.
E qualcuno ha cominciato a pagare.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15849
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: chat genitori   Gio Mar 05, 2015 4:59 pm

Sono vecchio: con il cyberbullismo mi ci pulisco il culo !

Che parlino male di me nei loro forum; can che abbaia non morde; più si sfogano lì meno romperanno le scatole nella vita vera.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: chat genitori   Gio Mar 05, 2015 5:00 pm

grande avido!
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
tellina



Messaggi : 7546
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: chat genitori   Gio Mar 05, 2015 5:04 pm

Codice:
 Penso che una chat genitori o alunni sugli insegnanti serva ad umiliare e bullizzare i docenti e basta. Non ha altre utilità. Non si è abituati a "parlar bene" di qualcuno, anzi la massima goduria è quello di sparlare abbondantemente superando ogni decenza e limite.
nnnaaaaaa...
nelle chat dei genitori dei miei alunni parlan, tutto il tempo, solo ssssplendidamente di me.
che continuino pure...
e guai a chi insinuerà il dubbio nella mia mente bacata ostaggio del mio ego immenso!
Tornare in alto Andare in basso
isula.



Messaggi : 795
Data d'iscrizione : 05.10.14

MessaggioOggetto: Re: chat genitori   Gio Mar 05, 2015 5:06 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Sono vecchio: con il cyberbullismo mi ci pulisco il culo !

Che parlino male di me nei loro forum; can che abbaia non morde; più si sfogano lì meno romperanno le scatole nella vita vera.

A chi è figlio di insegnante non credo faccia piacere sentire i cari compagnetti che ridono alle spalle della madre o del padre docente infamato da genitori e altri studenti tramite chat, twitter e altro.
Oppure non credo che a chi è docente debba capitare che per diffamazione altrui si debba subire danni alla propria carriera e alla propria dignità
Vi sono stati docenti che si sono suicidati per le malelingue bugiarde che avevano rovinato la vita e la carriera.
Lasciamo perdere.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: chat genitori   Gio Mar 05, 2015 5:20 pm

capitò un po' di tempo fa qui sul forum di os, ti ricordi, avido?

c'era un utente che per ragioni sue si rendeva, e continua a rendersi, disponibile per dare una mano in privato per cose che, data la delicatezza, non potevano essere discusse in pubblico.

Un altro utente accusò chiaramente quella persona dicendo che i suoi erano mezzucci per accapparrarsi clienti (non si sa bene di cosa, ma tant'è).

In quel caso particolare, l'utente gentile (diciamo così) è persona alquanto nota, in rete e nel mondo reale, facilmente individuabile nonostante il nick, e con incarichi di una certa delicatezza che non possono essere ricoperti da una persona men che onesta - come in effetti è.

Il diffondere in rete notizie di quel tipo avrebbe potuto creare qualche problema.
Nessuno grosso, in realtà perchè non ci sarebbe voluto nulla a dimostrare il contrario, ma rotture di scatole ne avrebbe senz'altro create.

L'utente gentile è anche piuttosto esperto e determinato e nel giro di poco ottenne che la discussione in questione venisse cancellata. Essendo utente gentile e non avendo davvero voglia di altre rotture di scatole oltre a quelle fisiologiche nella vita, la cosa finì lì. Con un colpo di fortuna pazzesco per il diffamatore.


Poteva andare diversamente.

Tutto questo però, non successe perchè esiste il forum. Tutto questo successe perchè c'è gente che non pensa a quel che fa e che crede che nel web esista l'anonimato che protegge gli stolti.

Chi sbaglia può trovarsi a dover pagare.
Chi sbaglia sul web può trovarsi a dover pagare doppio perchè i reati commessi in rete sono penalizzati con l'aggravante della maggiore diffusione.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: chat genitori   Gio Mar 05, 2015 5:24 pm

Citazione :
Vi sono stati docenti che si sono suicidati per le malelingue bugiarde che avevano rovinato la vita e la carriera.
Lasciamo perdere.


E' una cosa tremenda.

Quelle malelingue avrebbero dovuto essere denunciate e punite - prima di suicidarsi

(anzi - evitando di suicidarsi)

Pensa che meraviglia, perdere il lavoro ma vivere per sempre mantenuti dagli idioti che l'hanno provocato VIVERE alla faccia loro.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
stefy1879



Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 31.05.11

MessaggioOggetto: Re: chat genitori   Gio Mar 05, 2015 8:54 pm

Questi mezzi tecnologici  che hanno ipervelocizzato la comunicazione sono parte della società odierna,  quindi volenti o nolenti dobbiamo conviverci. Secondo me però c'è una differenza sostanziale rispetto alle tradizionali chiacchiere che fanno i genitori davanti a scuola, e cioè si può riflettere ed anche a lungo sui fatti prima di esprimersi.  E questo porta maggiori domande dei genitori ai docenti, cioè se le cose sono scritte si ricordano di più e ci si ragiona di più.  Nella mia classe hanno fatto il gruppo whats up , e discutono della minima cretinata e poi se la rileggono e poi tornano a chiedere...no con le chiacchere di un tempo, le cose si disperdevano  di più.  Per i genitori è una comodità , per noi è un controllo in più.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15849
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: chat genitori   Gio Mar 05, 2015 9:01 pm

isula. ha scritto:
Vi sono stati docenti che si sono suicidati per le malelingue bugiarde che avevano rovinato la vita e la carriera.
Lasciamo perdere.
Pensavo che solo gli alunni potessero essere così immaturi.

Detto tra noi, prima di diventare suicida diventerei assasino e latitante.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15849
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: chat genitori   Gio Mar 05, 2015 9:06 pm

Ire ha scritto:
capitò un po' di tempo fa  qui sul forum di os, ti ricordi, avido?

c'era un utente che per ragioni sue si rendeva,  e continua a rendersi, disponibile per dare una mano in privato per cose che, data la delicatezza, non potevano essere discusse in pubblico.

Un altro utente accusò  chiaramente quella persona dicendo che i suoi erano mezzucci per accapparrarsi clienti (non si sa bene di cosa, ma tant'è).
Se ricordo bene in quell'occasione tu desti i numeri ....... due numeri di 3 cifre che non ricordo più.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: chat genitori   Gio Mar 05, 2015 9:09 pm

594 e 595 ?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus_2.0



Messaggi : 6190
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: chat genitori   Gio Mar 05, 2015 9:43 pm

Cos'è, l'ennesima riproposizione strappalacrime della leggenda della fatina buona che si aggira per il mondo solo per fare tanto bene alle povere vittime sperdute e bisognose di aiuto, e che viene ingiustamente perseguitata dai cattivi?
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: chat genitori   Gio Mar 05, 2015 9:56 pm

paniscus2.0 ha scritto:
Cos'è, l'ennesima riproposizione strappalacrime della leggenda della fatina buona che si aggira per il mondo solo per fare tanto bene alle povere vittime sperdute e bisognose di aiuto, e che viene ingiustamente perseguitata dai cattivi?


No, è il racconto puntuale di un episodio, documentato, avvenuto su questo forum non perchè esiste il forum ma perchè esistono persone come quelle.





Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
isula.



Messaggi : 795
Data d'iscrizione : 05.10.14

MessaggioOggetto: Re: chat genitori   Gio Mar 05, 2015 10:03 pm

avidodinformazioni ha scritto:
isula. ha scritto:
Vi sono stati docenti che si sono suicidati per le malelingue bugiarde che avevano rovinato la vita e la carriera.
Lasciamo perdere.
Pensavo che solo gli alunni potessero essere così immaturi.

Detto tra noi, prima di diventare suicida diventerei assasino e latitante.

Avido, stiamo parlando di persone morte REALMENTE e non per finta. Vittime di mobbing.  Devo dire che bisogna augurare di passare la stessa esperienza e provare la stessa disperazione per non arrischiarsi a trinciare giudizi di valore leggeri?

Se dei docenti (che si sentono un pochino più maturi di altri anche per cultura) si permettono di parlare in forum in modo così poco rispettoso senza conoscere i fatti, figuriamoci in chat genitori cosa ne uscirebbe fuori con tanto di nomi e cognomi e magari insulti gratuiti.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: chat genitori   Gio Mar 05, 2015 10:26 pm

isula ha scritto:
figuriamoci in chat genitori cosa ne uscirebbe fuori con tanto di nomi e cognomi e magari insulti gratuiti.

guarda che se esce in chat esce anche al bar, con tanto di nomi cognomi e insulti gratuiti.

Il bello è, da un certo punto di vista, che avendolo in chat lo si può immortalare a beneficio della successiva eventuale querela.

Per cui, delle due, meglio che lo scrivano.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Atene



Messaggi : 2436
Data d'iscrizione : 30.12.11

MessaggioOggetto: Re: chat genitori   Ven Mar 06, 2015 7:10 am

Io ho i gruppi whatsapp delle classi delle mie figlie. Posso aasicurarvi che sono 1. Divertenti 2. Sereni 3. Di mutuo aiuto in caso di assenza, compiti non scritti, compiti non capiti, uscite didattiche, uscite di gruppo... 4.Se c'è qualche problema di solito li viene solo accennato e poi risolto in altra sede.... OK, noi abbiamo delle brave maestre ma mica perfette, ovvio che qualcosa venga fuori, ma non è il tema principale della chat.

Mi dispiace di più il gruppo della mia prima media, perché so che i miei alunni, che partecipano direttamente, spesso si insultano tra loro invece di collaborare
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: chat genitori   Ven Mar 06, 2015 7:48 am

quello fa parte di un altro problema.

Conflitti o cyberbullismo agiti tra minori che non hanno ancora una identità definita.

Non ha nulla a che vedere con insulti o diffamazioni tra adulti.

I ragazzi, in quel modo, sperimentano modalità e cercano la loro, nel modo spinoso, ardito e pasticciato che la loro esperienza di vita e capacità cognitiva permettono.

Gli adulti che lo fanno, invece, hanno già acquisito e definito la loro peculiare modalità relazionale e se distribuiscono fango (eufemismo politically correct) è solo perchè è l'unica cosa che hanno.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
ufo polemico



Messaggi : 840
Data d'iscrizione : 01.10.14

MessaggioOggetto: Re: chat genitori   Ven Mar 06, 2015 3:06 pm

Partiamo da un presupposto: whatsapp crea un branco e un branco, in situazioni di conflitto come purtroppo è diventata la scuola, esige una vittima.

Un professore "debole", che per vari motivi non riesce ad instaurare un buon rapporto con gli alunni, diventa la vittima designata e può essere soggetto di campagne di disinformazione che dai casi più lievi a quelli più gravi possono creare problemi tanto al docente quanto alla classe.

Insegno alle medie e vedo che nelle classi in cui i genitori regalano ai propri figli smartphone a 10 anni e permettono loro di installare e usare whatsapp sale moltissimo il livello di conflittualità, di semi-ammutinamenti di classe e di circolazione di informazioni sbagliate (su compiti, didattica e quant'altro). Questo per quanto riguarda i docenti; per quanto riguarda i discenti il possesso di cellulari facilita i fenomeni di cyberbullismo allo stesso modo in cui il possesso di armi a scuola in altri contesti facilita il loro uso in maniera tristemente nota.

Continuare a dire che smartphone, videocamera, chat, gruppi, whatsapp e social equivalgano ai vecchi cari conciliaboli fisici tra genitori e tra alunni vuol dire non rendersi conto della gravità del problema né, soprattutto, della specificità della comunicazione introdotta dai nuovi mezzi che distorce pesantemente lo stesso messaggio.

In questo contesto generalizzato la prima cosa da fare è essere consapevoli che genitori e alunni si divertono a diffondere notizie false e letture tendenziose del nostro lavoro; la seconda cosa da fare è smascherare le mistificazioni di cui si viene a conoscenza. Il lato positivo dei social è che chi gli autonominati capobranco si sciolgono come neve al sole alla vita reale: non sono in grado di ripetere le proprie lamentele spesso infondate di fronte a coloro i quali sono diretti. Ma possono però agire per vie traverse, cercando il consenso "contro" tra di loro e poi andando a lamentarsi da dirigenti e simili.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: chat genitori   Ven Mar 06, 2015 3:10 pm

Citazione :
In questo contesto generalizzato la prima cosa da fare è essere consapevoli che genitori e alunni si divertono a diffondere notizie false e letture tendenziose del nostro lavoro;


Tu, dicendo questo, no?

Tu non stai screditando l'intera categoria dei genitori e degli alunni?

Tu non lo stai facendo su un forum a diffusione nazionale?

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: chat genitori   Ven Mar 06, 2015 3:11 pm

Anche tu, qui, ufo polemico, non sei proprio al barsottocasa circondato da due o tre fidati colleghi.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
ufo polemico



Messaggi : 840
Data d'iscrizione : 01.10.14

MessaggioOggetto: Re: chat genitori   Ven Mar 06, 2015 3:47 pm

Ire, mi corre l'obbligo di ricordarti che se dico "i genitori si divertono a diffondere notizie false" sto esprimendo un'opinione del tutto generica, seppur molto suffragata dai fatti. Se invece dico "il professor xyz non sa insegnare" o "ire perde il suo tempo in un forum di docenti" non sto solo esprimendo una opinione, ma sto diffamando un'altra persona in carne ed ossa, compromettendone la sua credibilità e la sua immagine pubblica.

I genitori e gli alunni, purtroppo, si divertono a scambiarsi commenti sui professori con i vari media. Finché lo fanno in maniera intelligente e corretta nulla di male (es. la professoressa ABC è troppo severa o assegna troppi compiti); ma come qualcuno ha ricordato la stupidità umana arriva a vette inimmaginabili, tanto che qualche professore è stato addirittura ingiustamente accusato di molestie.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: chat genitori   Ven Mar 06, 2015 4:04 pm

Appunto: la stupidità umana non whatsapp o fb o instagram.

Tutto dipende dalla maturità, consapevolezza e livello di attenzione di ciascuno.

Se un adulto si mette in gioco senza saper giocare non mi sembra sia necessario condannare il gioco.
Mi sembra molto più efficace condannare l'adulto che lo fa e lasciare che gli altri proseguano il gioco traendone il vantaggio che in effetti tale gioco conferisce, come ben ci ha confermato Atene.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Scuola70



Messaggi : 577
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioOggetto: Re: chat genitori   Ven Mar 06, 2015 4:07 pm

Inviato da Ire: E' una cosa tremenda.

Quelle malelingue avrebbero dovuto essere denunciate e punite - prima di suicidarsi

(anzi - evitando di suicidarsi)

Pensa che meraviglia, perdere il lavoro ma vivere per sempre mantenuti dagli idioti che l'hanno provocato VIVERE alla faccia loro.

Non ho capito NIENTE, scusa ma il modo di costruire la frase è di una contorsione unica.
Stai dando forse ragione a chi ha fatto suicidare i docenti? Perchè così sembrerebbe.
Tornare in alto Andare in basso
isula.



Messaggi : 795
Data d'iscrizione : 05.10.14

MessaggioOggetto: Re: chat genitori   Ven Mar 06, 2015 6:22 pm

Atene ha scritto:
Io ho i gruppi whatsapp delle classi delle mie figlie. Posso aasicurarvi che sono 1. Divertenti 2. Sereni 3. Di mutuo aiuto in caso di assenza, compiti non scritti, compiti non capiti, uscite didattiche, uscite di gruppo... 4.Se c'è qualche problema di solito li viene solo accennato e poi risolto in altra sede.... OK, noi abbiamo delle brave maestre ma mica perfette, ovvio che qualcosa venga fuori, ma non è il tema principale della chat.

Mi dispiace di più il gruppo della mia prima media, perché so che i miei alunni, che partecipano direttamente, spesso si insultano tra loro invece di collaborare

Ecco, nell'ultimo caso vi è proprio l'esempio ad hoc di quello che normalmente si crea con gruppi di discussione qualunque a partire dall'età adolescenziale fino a quelli del mondo adulto: un vero schifo.

Differente è ancora la situazione di quelli delle elementari. Della serie: più si cresce e più ci si guasta.

Ho avuto modo di leggere, grazie a chi l'aveva, quello che era contenuto pagine facebok in cui gruppi di discussione, composti da adulti, si perdevano dietro a liti perenni, stupidità e banalità bestiali anche sulle persone.
Qualunque bell'argomento viene tassativamente rovinato da banalità e condotto piano piano sul piano della lite.

Chi è credente sostiene che facebok e consimilari sono invenzioni suscitate del demonio per creare dissapori, odi e danni alle persone.
Sinceramente comincio a crederci

Io resto del parere che se, a prescindere dal mio ruolo, qualcuno trama alle mie spalle e cerca di rovinarmi tramite diffamazioni, io la faccio pagare cara e amara e con massimo impegno fino a tentare di fargli levare i figli per indegnità e "culpa educando" se è genitore di miei alunni.
Non aspetto di perdere il lavoro. E se lo dovessi momentaneamente perdere pretendo di riaverlo rovinando la vita con qualunque mezzo  alla gentaglia che si permette di farlo.
Una chiacchierata al bar ha minimo impatto, una sul web ha massima diffusione e crea più danno. Pertanto, per legge del contrappasso, è giusto che abbiano mille volte tanto per punizione.

Continuo a ad essere convinta sul fatto di non volere entrare mai su facebook o in qualsiasi gruppo di discussione che non sia un forum in cui vi è anonimato.
Non ho mai condiviso chi accetta di entrare in simili arene e soprattutto non apprezzo quegli insegnanti che tramite queste piattaforme danno confidenza a genitori e peggio ancora ad alunni. Poi non possono lamentarsi del fatto che "La troppa confidenza, rompe la riverenza".

E, comunque, per me chiunque abbia figli a scuola e accetti di entrare in una chat genitore pecca di stupidità e non è prudente: prima o poi sarà coinvolto in faccende relative a diffamazione. E' questione di tempo.
E se non sarà dalla parte degli imputati sarà in quella dei testimoni convocati presso le Caserme o le Questure e poi  nei tribunali. Dovrà anche, nella migliore delle ipotesi , comunque, sempre avere noie e pagarsi l'avvocato che assiste durante le deposizioni.

"Qui prodest???".
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: chat genitori   Ven Mar 06, 2015 6:50 pm

Citazione :
Chi è credente sostiene che facebok e consimilari sono invenzioni suscitate del demonio per creare dissapori, odi e danni alle persone.
Sinceramente comincio a crederci

credente in cosa?

Citazione :
E, comunque, per me chiunque abbia figli a scuola e accetti di entrare in una chat genitore pecca di stupidità e non è prudente: prima o poi sarà coinvolto in faccende relative a diffamazione. E' questione di tempo.
"Qui prodest???".

Lo sai che hai appena dato della stupida ad Atene che ha tranquillamente comunicato di essere iscritta nelle chat di gruppo delle classi delle sue figlie?

Lo sai che hai appena dato della stupida a me?

Lo sai che hai appena dato dello stupido ad una innumerevole quantità di persone anche che frequentano questo forum e che sicuramente sono iscritte a fb e varie?

Non sono certa che tu abbia individuato correttamente chi è lo stupido della questione.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
 
chat genitori
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 4Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» Per essere membri della chat (non considerare questo post si riferisce alla chat precedente)
» c'è qualcuna in chat?
» vacanze per genitori single
» Mantenere i proprio genitori
» Avete visto il servizio delle Iene di ieri dei bambini tolti ai genitori?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: