Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Numero di bocciati

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Tabeta



Messaggi : 1320
Data d'iscrizione : 10.10.10
Età : 47

MessaggioOggetto: Numero di bocciati   Dom Mag 29, 2011 8:20 am

Ciao.
Un altro dei dubbi che mi attanagliano nel mio primo anno da docente.
In 3 e in 4 vanno bene.

In terza due persone non raggiungono la sufficienza.

In quarta una sola. Alla fine del primo trimestre erano 5 (tre con 4 e due con 5), ma ora ne è rimasta una.
I due cinque del primo quadrimestre sono diventati 6 pieni anche nella media.
Due 4 del primo quadrinestre hanno preso: 5, 5 e mezzo, 6 e 6. Non fa media, ma io non li boccerei!
Un 4 è diventato cinque (ed è quello che avrà l'insufficienza).

Ma sono troppi pochi 1 bocciato in quarta e 2 in terza? I miei colleghi potrebbero avere da ridire? Insomma, è una cosa strana?
In seconda in compenso ho 10 insufficienti su 20, solo che sono insufficienti in quasi tutte le materie, quindi non penso di essere stata io troppo severa o poco brava a insegnare loro. Sono troppi?

Insegno inglese in un ITIS.
Grazie
Tornare in alto Andare in basso
cheope



Messaggi : 259
Data d'iscrizione : 30.08.10
Età : 43
Località : rieti

MessaggioOggetto: Re: Numero di bocciati   Dom Mag 29, 2011 8:39 am

Scusa, non capisco, che intendi per 'bocciati'? Da come scrivi sembra che tu ti riferisca piuttosto al numero di debiti formativi da dare per la tua disciplina. Per la bocciatura il CdC è sovrano, per quanto riguarda il voto finale e quindi l'attribuzione del debito in sede di CdC, tu lo proponi e il Consiglio lo ratifica, se necessario a maggioranza, vedendo il quadro generale del singolo alunno. Per queste cose non c'è un numero standard, ogni classe ha la sua storia peculiare e così ogni alunno. Confrontati magari con i colleghi del consiglio in modo da avere anche tu un'idea di come l'alunno va nelle altre discipline, poi ne parlerete in maniera dettagliata allo scrutinio, in genere in presenza del DS che è colui che garantisce l'uniformità del giudizio e dei procedimenti dei consigli di tutta la scuola. Peccato che ormai alcuni DS deleghino i coordinatori a presiedere lo scrutinio finale...
Tornare in alto Andare in basso
Paolo1974
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 6573
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Numero di bocciati   Dom Mag 29, 2011 8:44 am

scusate, ma a volte mi sembra di parlare con dei contabili in questo forum...

Che vuol dire sono pochi o molti? I colleghi avranno da ridire? la media aritmetica ecc.

Il docente si valuta sugli allievi che boccia?
Tornare in alto Andare in basso
Tabeta



Messaggi : 1320
Data d'iscrizione : 10.10.10
Età : 47

MessaggioOggetto: Re: Numero di bocciati   Dom Mag 29, 2011 8:55 am

Certo che no. Ma dubitare di sè è umano e forse saggio.
La scuola non è più quella che avevo frequentato io e a volte fatico a capire se i miei voti (e le mie pretese) sono troppo alti o troppo bassi rispetto alla media. Ai miei tempi e nella mia scuola esistevano solo i voti dal 4 al 7. Quindi devo fare un lavoro di "traduzione" da un sistema all'altro. Devo prendere le misure. Fatico a capire se la mia valutazione è corretta nel contesto. La media di quello che succede mi aiuta ad avere dei punti di riferimento a posteriori.
Detto questo, mica vado a dare il debito a persone solo per entrare nella media. Cercavo di capire se in consiglio di classe potevano esserci problemi o quali commenti potrei dover trovarmi a ribattere nel caso che la situazione rappresenti un'anomalia. E' chiaro che un alto numero di persone senza debiti può dipendere da una classe particolarmente brava, o da un professore particolarmente bravo, o ancora da un professore che non vuole rogne e promuove tutti, o ancora da un professore normale preceduto da un professore bravo negli anni precedenti. Chiaro che non è questo un metodo di valutazione!
Mi scuso per il linguaggio poco preciso. Nei discorsi tra colleghi nella mia scuola si usa dire "bocciato nella mia meteria" per dire che non avrà la suffucienza. Era questo che intendevo.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25644
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Numero di bocciati   Dom Mag 29, 2011 9:07 am

Tabeta ha scritto:
Certo che no. Ma dubitare di sè è umano e forse saggio.
La scuola non è più quella che avevo frequentato io e a volte fatico a capire se i miei voti (e le mie pretese) sono troppo alti o troppo bassi rispetto alla media. Ai miei tempi e nella mia scuola esistevano solo i voti dal 4 al 7. Quindi devo fare un lavoro di "traduzione" da un sistema all'altro. Devo prendere le misure. Fatico a capire se la mia valutazione è corretta nel contesto. La media di quello che succede mi aiuta ad avere dei punti di riferimento a posteriori.
Detto questo, mica vado a dare il debito a persone solo per entrare nella media. Cercavo di capire se in consiglio di classe potevano esserci problemi o quali commenti potrei dover trovarmi a ribattere nel caso che la situazione rappresenti un'anomalia. E' chiaro che un alto numero di persone senza debiti può dipendere da una classe particolarmente brava, o da un professore particolarmente bravo, o ancora da un professore che non vuole rogne e promuove tutti, o ancora da un professore normale preceduto da un professore bravo negli anni precedenti. Chiaro che non è questo un metodo di valutazione!
Mi scuso per il linguaggio poco preciso. Nei discorsi tra colleghi nella mia scuola si usa dire "bocciato nella mia meteria" per dire che non avrà la suffucienza. Era questo che intendevo.


Hai citato tutta la casistica. Non capisco cosa possa avere da ridire il cdc. Proporrai dei voti, il cdc volendo, li può anche abbassare tutti motivando la scelta. In ogni caso sono quasi 10 mesi che conosci i colleghi e i ragazzi per cui difficilmente potrebbero nascere discussioni da bar sui debiti durante lo scrutinio finale.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo1974
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 6573
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Numero di bocciati   Dom Mag 29, 2011 9:08 am

Tabeta ha scritto:
Certo che no. Ma dubitare di sè è umano e forse saggio.
La scuola non è più quella che avevo frequentato io e a volte fatico a capire se i miei voti (e le mie pretese) sono troppo alti o troppo bassi rispetto alla media. Ai miei tempi e nella mia scuola esistevano solo i voti dal 4 al 7. Quindi devo fare un lavoro di "traduzione" da un sistema all'altro. Devo prendere le misure. Fatico a capire se la mia valutazione è corretta nel contesto. La media di quello che succede mi aiuta ad avere dei punti di riferimento a posteriori.
Detto questo, mica vado a dare il debito a persone solo per entrare nella media. Cercavo di capire se in consiglio di classe potevano esserci problemi o quali commenti potrei dover trovarmi a ribattere nel caso che la situazione rappresenti un'anomalia. E' chiaro che un alto numero di persone senza debiti può dipendere da una classe particolarmente brava, o da un professore particolarmente bravo, o ancora da un professore che non vuole rogne e promuove tutti, o ancora da un professore normale preceduto da un professore bravo negli anni precedenti. Chiaro che non è questo un metodo di valutazione!
Mi scuso per il linguaggio poco preciso. Nei discorsi tra colleghi nella mia scuola si usa dire "bocciato nella mia meteria" per dire che non avrà la suffucienza. Era questo che intendevo.

Non ti devi scusare. Io a volte nelle risposte ad un collega, come nel tuo caso, ne "approfitto" per rivolgermi a tutti.

Ho voluto "smuovere" la cosa utilizzando delle frasi molto dirette perché volevo appunto capire fino in fondo la questione.

Non devi avere timore di cosa dirà il consiglio di classe, l'importante è che la tua valutazione sia chiara, consapevole e "sicura", fondata su elementi e argomentazioni tali da non poter dare adito a scontri, compensanzioni o quanto altro. Quindi su questo siamo noi che non ci dobbiamo mettere nelle condizioni di presentare anomalie.

Ovviamente più una valutazione è condivisa con gli altri colleghi meglio è, così come sarebbe utile un piano di lavoro dall'inizio dell'anno condiviso da tutti, con metodi e strategie che possano essere utili al gruppo classe. Ma purtroppo questa è la cosa più difficile, e ognuno parla della "sua" materia, della "sua" classe ecc.

Quindi fari le tue valutazioni e cercherai il confronto, poi il consiglio di classe potrà o no condividere.



Tornare in alto Andare in basso
Tabeta



Messaggi : 1320
Data d'iscrizione : 10.10.10
Età : 47

MessaggioOggetto: Re: Numero di bocciati   Dom Mag 29, 2011 10:09 am

Grazie. Per la tua gioia, ho appena parlato di medie aritmetiche in un altro thread :-)


Ultima modifica di Tabeta il Dom Mag 29, 2011 10:15 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Paolo1974
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 6573
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Numero di bocciati   Dom Mag 29, 2011 10:14 am

Tabeta ha scritto:
Grazie. Per la tua gioia, ho appena parlato di medie aritmetiche in un altro thrad :-)

eh eh...ok
Tornare in alto Andare in basso
Tabeta



Messaggi : 1320
Data d'iscrizione : 10.10.10
Età : 47

MessaggioOggetto: Re: Numero di bocciati   Dom Mag 29, 2011 10:18 am

Altra sulle medie (Non "scuole", parlo dei voti).
Se un alunno ha 5 5,5 5,5. Per me è insufficiente. Uno dei ragazzi di prima mi ha detto se bicciano uno perchè ha la media del 5 e mezzo sono delle carogne. Per me è normale, per loro no. Mi sono persa qualcosa? La prassi è questa? So che ci provano sempre, ma stavolta sembravano tutti veramente sorpresi nell'apprendere che, con nemmeno un 6, non si passa.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25644
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Numero di bocciati   Dom Mag 29, 2011 11:03 am

Tabeta ha scritto:
Altra sulle medie (Non "scuole", parlo dei voti).
Se un alunno ha 5 5,5 5,5. Per me è insufficiente. Uno dei ragazzi di prima mi ha detto se bicciano uno perchè ha la media del 5 e mezzo sono delle carogne. Per me è normale, per loro no. Mi sono persa qualcosa? La prassi è questa? So che ci provano sempre, ma stavolta sembravano tutti veramente sorpresi nell'apprendere che, con nemmeno un 6, non si passa.


Vedrai allo scrutinio finale. :-)
Tornare in alto Andare in basso
cheope



Messaggi : 259
Data d'iscrizione : 30.08.10
Età : 43
Località : rieti

MessaggioOggetto: Re: Numero di bocciati   Dom Mag 29, 2011 2:48 pm

Aggiungo un'altra considerazione per tabeta: nella tua scuola non c'è un dipartimento di lingua che abbia fatto una programmazione comune a tutti i docenti di inglese, con gli stessi obiettivi, obiettivi minimi, metodologie, griglie di valutazione, numero di verifiche ecc. Non avete fatto delle verifiche comuni a tutte le classi del medesimo anno con conseguente correzione comune? Vedi che dice il pof.
Ogni scuola dovrebbe prevedere questa strategia (la mia lo fa da molti anni e per quasi tutte le materie), altrimenti ogni docente se la suona e se la canta, gli alunni arrivano all'esame di stato con livelli di conoscenze e competenze totalmente diversi.
Io trovo utilissime in particolare le prove comuni (nel mio casi italiano, latino e greco), una l'anno, e ti assicuro che correggere i compiti insieme agli altri colleghi è formativo per il docente stesso, che si confronta sul modo di applicare la griglia di valutazione, sul peso da dare ad ogni singolo errore o espressione errata ecc. Questo spinge anche i docenti da uscire dal loro guscio che talvolta si creano e a mettersi in gioco, rimettersi in discussione, ecc. E poi si adotta una linea comune che non discrimina gli alunni di una classe rispetto a quelli di un'altra. Tutte le classi devono avere lo stesso trattamento in materia di didattica e valutazione, ferma restando l'autonomia del docente, naturalmente, nessuno deve imporre nulla, ma ci deve essere un libero e costruttivo confronto. L'azione del dipartimento, inoltre, è necessario anche nel caso di docenti nuovi nella scuola o che non hanno molta esperienza di insegnamento. E' una guida e un punto di riferimento.
Tornare in alto Andare in basso
 
Numero di bocciati
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» NUMERO EMBRIONI CRIOCONSERVATI
» numero ovociti fecondati
» numero di lista d'attesa 2012
» IUI e numero ovuli
» Numero tentativi in convenzione: cerchiamo di fare chiarezza

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: