Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Berlinguer, molto favorevole alla Riforma

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
uforobot



Messaggi : 405
Data d'iscrizione : 16.02.15

MessaggioOggetto: Berlinguer, molto favorevole alla Riforma   Mar Mar 17, 2015 3:02 pm

Mi sembra evidente l'appoggio alla riforma:

Autonomia ed educazione, la scuola cambia passo

di Luigi Berlinguer
17 marzo 2015


Con l'approvazione del ddl sulla scuola si sottolinea con forza il nesso fra scuola e sviluppo e c'è la netta volontà di cambiare l'istruzione. Prima non si parlava di cambiare l'impianto educativo, e invece proprio di questo abbiamo bisogno.
La vera scommessa del mondo della scuola oggi è quella di essere protagonista, costruttivo, con la sua preziosa competenza ma soprattutto con la consapevolezza che il cambiamento è ineludibile e irrinviabile. Centralità dell'apprendimento, protagonismo discente, superamento della natura puramente trasmissiva del sapere: ecco l'obiettivo. La cultura educativa italiana è arretrata e fatica pertanto a contribuire al cambiamento. Misuriamoci ora sui contenuti, anche in sintonia col dibattito parlamentare, che ha le sue insidie (pericoli corporativi) ma anche delle importanti potenzialità di verifica effettuale e di miglioramento.

C'è chi osserva che a questa iniziativa di cambiamento manchi un'idea. Non è vero. Chi questo obietta è ancorato ad una scuola che non esiste più, soprattutto nei paesi evoluti e vuole in particolare conservare una scuola selettiva, di classe. Certo è duro per molti accettare la grande rivoluzione del secondo Novecento, che ha portato alla scuola per tutti e di tutti, al diritto di tutti al compimento dell'intero ciclo di istruzione. Il disegno di legge interpreta questa grande novità sociale. La vituperata autonomia scolastica è la chiave di volta del cambiamento, lo strumento per trasformare la scuola di elite e di classe la scuola per tutti. Quell'autonomia che fu combattuta al momento della sua statuizione ed è stata successivamente oggetto di svariati tentativi di soffocarla nel nascere. Il disegno di legge nasce come «disposizioni in materia di autonomia scolastica». Evviva. Contiene vari
provvedimenti che tendono a rimuovere gli ostacoli frapposti ad essa, dato che essa favorisce la creatività professionale ed intellettuale del corpo docente, un processo salutare di identità e di identificazione per docenti e studenti (eccellente il 5‰). Richiamo inoltre il principio della programmazione pluriennale delle attività e degli obiettivi e quindi della progettazione di istituto anche essa pluriennale.

Quello della massima flessibilità, di cui finalmente l'organico funzionale ritorna ad essere requisito, e poi della dotazione finanziaria per ciascuna scuola (ahimè la benemerita legge 440 sparì ad opera dei veri antagonisti dell'autonomia). E ancora l'idea della diversificazione dei vari soggetti discenti accompagnata al principio delle opzioni di pacchetti disciplinari assegnata a scelte studentesche. Ma non termina qui: si pensi al grande tema della valutazione e persino ad una nuova disciplina dell'anno di prova dei docenti; alla valorizzazione del merito; alle misure che sia pure timidamente, favoriscono l'accesso del singolo docente a fonti e manifestazioni culturali, salutare arricchimento della loro personalità. Da ultimo l'attenzione concreta a sostenere un processo iniziato da tempo ma ancora in corso, quello della generalizzazione della scuola dell'infanzia. Ho visto che gli oppositori irridono alla considerazione in cui è tenuto il problema degli edifici scolastici involgarendolo con l'allusione ai calcinacci che cascano. Come si fa a non comprendere l'importanza capitale che anche l'ambiente fisico ricopre per l'apprendimento. Non più le brutte scuole di ieri ma edifici articolati, movimentati, ariosi equilibrando l'interno con gli esterni e il forte collegamento con il territorio. Anche la stessa attenzione alla lingua è capitale. Nella scuola europea tutti i bambini devono imparare l'italiano, l'inglese e il proprio dialetto, perché così si costruisce una cittadinanza moderna e responsabile. Significativo l'aumento del sostegno alle esperienze di alternanza scuola-lavoro che devono essere inseriti nei piani pluriennali.
Indico uno dei dati rivoluzionari della misura: l'attenzione all'arte come componente educativa essenziale nella formazione umana. La vecchia scuola logocentrica aveva perpetrato il crimine di escludere l'arte da componente essenziale dell'educazione. Finalmente oggi la musica entra nella nostra scuola. Il provvedimento prevede l'istituzione di maestri specialisti che accompagneranno questo profondo cambiamento: vi assicuro sarà un'altra scuola. Quando e se sarà realizzata con qualità, è l'anima ed il motore di una nuova società non statalista, non burocratica, non assistita ma basata sul protagonismo democratico dei suoi componenti.
Luigi Berlinguer è stato ministro dell'Istruzione (1996-200)

Link articolo

Tornare in alto Andare in basso
mirco81



Messaggi : 1215
Data d'iscrizione : 29.09.14

MessaggioOggetto: Re: Berlinguer, molto favorevole alla Riforma   Mar Mar 17, 2015 3:44 pm

tante belle parole ... ma Berlinguer , dall' alto della sua torre d' avorio, dimentica aspetti e ricadute reali della riforma come quelli legati alla chiamata diretta dei docenti...."aziendalismo", attacco alla libertà d' insegnamento, deriva "nepotistica" e clientelare, diritti e dignità dei docenti e delle loro famiglie calpestati , sorte dei precari esclusi dalla riforma ; questi sembrano tutti aspetti marginali e del tutto ignorati dai voli pindarici di un politico  privilegiato che sembra quasi snobbare le sorti e le esistenze dei comuni mortali che nella scuola dovranno lavorarci....

mentre nella vita reale il dissenso del mondo della cultura e dei comuni mortali (95% contrari alla chiamata diretta nei sondaggi di orizzonte scuola) aumenta sempre di più e assume i contorni di un netto rifiuto della riforma.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Berlinguer, molto favorevole alla Riforma   Mar Mar 17, 2015 3:53 pm

Parlate di quel Berlinguer padre della prima riforma che trasformato lle scuole in aziende emarginate in competizione tra loro, spacciandola per "autonomia"?

Ah beh...
Tornare in alto Andare in basso
Robert Bruce



Messaggi : 2896
Data d'iscrizione : 19.02.12

MessaggioOggetto: Re: Berlinguer, molto favorevole alla Riforma   Mar Mar 17, 2015 3:54 pm

gian ha scritto:
Parlate di quel Berlinguer padre della prima riforma che trasformato lle scuole in aziende emarginate in competizione tra loro, spacciandola per "autonomia"?

Ah beh...

Giusto, la sua è stata la prima riforma che ha peggiorato la scuola...
Tornare in alto Andare in basso
uforobot



Messaggi : 405
Data d'iscrizione : 16.02.15

MessaggioOggetto: Re: Berlinguer, molto favorevole alla Riforma   Mar Mar 17, 2015 4:52 pm

Ma è molto stimato e apprezzato dal PD però.
Tornare in alto Andare in basso
FRANCI88



Messaggi : 1549
Data d'iscrizione : 14.03.11

MessaggioOggetto: Re: Berlinguer, molto favorevole alla Riforma   Mar Mar 17, 2015 4:56 pm

Un bel controsenso per un comunista!!!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Berlinguer, molto favorevole alla Riforma   Mar Mar 17, 2015 5:00 pm

uforobot ha scritto:
Ma è molto stimato e apprezzato dal PD però.

Ah beh...
Tornare in alto Andare in basso
catiusciagr



Messaggi : 1398
Data d'iscrizione : 21.10.12

MessaggioOggetto: Re: Berlinguer, molto favorevole alla Riforma   Mar Mar 17, 2015 5:11 pm

Però, addirittura....
ad un certo punto del noiosissimo papiro mi si è presentata all'occhio la parola.
<>

caro sig. Berlinguer...ma ha davvero tanto....coraggio<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
Tornare in alto Andare in basso
catiusciagr



Messaggi : 1398
Data d'iscrizione : 21.10.12

MessaggioOggetto: Re: Berlinguer, molto favorevole alla Riforma   Mar Mar 17, 2015 5:12 pm

EVVIVA
Tornare in alto Andare in basso
mirco81



Messaggi : 1215
Data d'iscrizione : 29.09.14

MessaggioOggetto: Re: Berlinguer, molto favorevole alla Riforma   Mar Mar 17, 2015 5:22 pm

uforobot ha scritto:
Ma è molto stimato e apprezzato dal PD però.

peccato che il mondo della scuola non sta apprezzando il PD in questo momento e se ne accotgerà alle prossime elezioni se non cambia registro...
Tornare in alto Andare in basso
uforobot



Messaggi : 405
Data d'iscrizione : 16.02.15

MessaggioOggetto: Re: Berlinguer, molto favorevole alla Riforma   Mar Mar 17, 2015 5:43 pm

mirco81 ha scritto:
uforobot ha scritto:
Ma è molto stimato e apprezzato dal PD però.

peccato che il mondo della scuola non sta apprezzando il PD in questo momento e se ne accotgerà alle prossime elezioni se non cambia registro...

come fai a dirlo? appunto bisogna vedere alle elezioni..... Comunque lo dicevo poichè ovviamente il PD ha la maggioranza sufficiente per approvare la riforma
Tornare in alto Andare in basso
spielrein



Messaggi : 962
Data d'iscrizione : 14.11.12

MessaggioOggetto: Re: Berlinguer, molto favorevole alla Riforma   Mar Mar 17, 2015 5:46 pm

berlinguer è famoso per essere quello che ha distrutto l'Università con il 3 più 2, sarà contento che qualcuno gli rubi lo scettro di peggiore ministro dell'istruzione di tutti i tempi (gelmini e moratti manco le considero)
Tornare in alto Andare in basso
jeppo17



Messaggi : 408
Data d'iscrizione : 23.10.14

MessaggioOggetto: Re: Berlinguer, molto favorevole alla Riforma   Mar Mar 17, 2015 5:46 pm

gian ha scritto:
Parlate di quel Berlinguer padre della prima riforma che trasformato lle scuole in aziende emarginate in competizione tra loro, spacciandola per "autonomia"?

Ah beh...
si si proprio lui...te lo ricordi??? anno 1999 anno orribilis
Tornare in alto Andare in basso
jeppo17



Messaggi : 408
Data d'iscrizione : 23.10.14

MessaggioOggetto: Re: Berlinguer, molto favorevole alla Riforma   Mar Mar 17, 2015 5:48 pm

spielrein ha scritto:
berlinguer è famoso per essere quello che ha distrutto l'Università con il 3 più 2, sarà contento che qualcuno gli rubi lo scettro di peggiore ministro dell'istruzione di tutti i tempi (gelmini e moratti manco le considero)
No!! Quello era un certo ortensio zecchino! altro personaggio di quel governo di sinistra 96-2001 che ha distrutto non solo la scuola ma tutta la pubblica amministrazione rendendo intoccabili i dirigenti pubblici (vedi decreto legislativo 165/01).
Tornare in alto Andare in basso
jeppo17



Messaggi : 408
Data d'iscrizione : 23.10.14

MessaggioOggetto: Re: Berlinguer, molto favorevole alla Riforma   Mar Mar 17, 2015 5:53 pm

uforobot ha scritto:
mirco81 ha scritto:
uforobot ha scritto:
Ma è molto stimato e apprezzato dal PD però.

peccato che il mondo della scuola non sta apprezzando il PD in questo momento e se ne accotgerà alle prossime elezioni se non cambia registro...

come fai a dirlo? appunto bisogna vedere alle elezioni..... Comunque lo dicevo poichè ovviamente il PD ha la maggioranza sufficiente per approvare la riforma
non so se dopo la scelta degli 8 "resposnsabili" senatori di scelta civica il pd da solo abbia la maggioranza al senato, ma non mi pare che sia così, a meno che non continui la "responsabilizzazione" di qualche altro senatore
Tornare in alto Andare in basso
spielrein



Messaggi : 962
Data d'iscrizione : 14.11.12

MessaggioOggetto: Re: Berlinguer, molto favorevole alla Riforma   Mar Mar 17, 2015 5:54 pm

jeppo17 ha scritto:
spielrein ha scritto:
berlinguer è famoso per essere quello che ha distrutto l'Università con il 3 più 2, sarà contento che qualcuno gli rubi lo scettro di peggiore ministro dell'istruzione di tutti i tempi (gelmini e moratti manco le considero)
No!! Quello era un certo ortensio zecchino! altro personaggio di quel governo di sinistra 96-2001 che ha distrutto non solo la scuola ma tutta la pubblica amministrazione rendendo intoccabili i dirigenti pubblici (vedi decreto legislativo 165/01).

no no fu berlinguer, sempre nel '99
http://www.lospaziodellapolitica.com/2014/07/riforma-berlinguer-15-anni-dopo-il-32-e-fallito/
Tornare in alto Andare in basso
jeppo17



Messaggi : 408
Data d'iscrizione : 23.10.14

MessaggioOggetto: Re: Berlinguer, molto favorevole alla Riforma   Mar Mar 17, 2015 5:57 pm

spielrein ha scritto:
jeppo17 ha scritto:
spielrein ha scritto:
berlinguer è famoso per essere quello che ha distrutto l'Università con il 3 più 2, sarà contento che qualcuno gli rubi lo scettro di peggiore ministro dell'istruzione di tutti i tempi (gelmini e moratti manco le considero)
No!! Quello era un certo ortensio zecchino! altro personaggio di quel governo di sinistra 96-2001 che ha distrutto non solo la scuola ma tutta la pubblica amministrazione rendendo intoccabili i dirigenti pubblici (vedi decreto legislativo 165/01).

no no fu berlinguer, sempre nel '99
http://www.lospaziodellapolitica.com/2014/07/riforma-berlinguer-15-anni-dopo-il-32-e-fallito/
http://www.miur.it/0006Menu_C/0012Docume/0098Normat/2088Regola.htm
leggi in fondo dopo l'articolo 13 di chi è la firma,
il decreto del 3 + 2 è il 509/99 ossia quello che ti ho linkato
Tornare in alto Andare in basso
jeppo17



Messaggi : 408
Data d'iscrizione : 23.10.14

MessaggioOggetto: Re: Berlinguer, molto favorevole alla Riforma   Mar Mar 17, 2015 6:00 pm

se ti ricordi ogni volta che viene chiesto se sei laureato con il vecchio ordinamento lo si chiede con la formula "laurea antecedente al decreto 509/99"
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3568
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: Berlinguer, molto favorevole alla Riforma   Mar Mar 17, 2015 6:03 pm

Berlinguer Luigi, cugino di Enrico Berlinguer (purtroppo per Enrico). L'inventore dell'autonomia scolastica e dei finanziamenti alla scuola paritaria. Con lui inizia il declino della scuola statale.
Tornare in alto Andare in basso
spielrein



Messaggi : 962
Data d'iscrizione : 14.11.12

MessaggioOggetto: Re: Berlinguer, molto favorevole alla Riforma   Mar Mar 17, 2015 6:58 pm


comunque sia, meglio questo : ))


"Cari docenti, moralmente sono con voi , docenti umiliati , per esprimere il mio sdegno davanti Montecitorio, impedito dal mio viaggio a Sessa Aurunca ove ho parlato agli studenti e ai docenti della scuola pubblica da difendere. Studenti difendete i diritti dei vostri docenti che sono anche i vostri diritti."
Ferdinando Imposimato
Tornare in alto Andare in basso
Robert Bruce



Messaggi : 2896
Data d'iscrizione : 19.02.12

MessaggioOggetto: Re: Berlinguer, molto favorevole alla Riforma   Mar Mar 17, 2015 7:07 pm

spielrein ha scritto:

comunque sia, meglio questo : ))


"Cari docenti, moralmente sono con voi , docenti umiliati , per esprimere il mio sdegno davanti Montecitorio, impedito dal mio viaggio a Sessa Aurunca ove ho parlato agli studenti e ai docenti della scuola pubblica da difendere. Studenti difendete i diritti dei vostri docenti che sono anche i vostri diritti."
Ferdinando Imposimato

Vero, concordo!
Tornare in alto Andare in basso
Ciccio.8



Messaggi : 2393
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioOggetto: Re: Berlinguer, molto favorevole alla Riforma   Mar Mar 17, 2015 8:19 pm

Imposimato da Orizzontescuola:
http://www.orizzontescuola.it/news/anche-imposimato-contro-buona-scuola-no-scelta-docenti-parte-dei-dirigenti-mattarella-valuti-pr
Tornare in alto Andare in basso
 
Berlinguer, molto favorevole alla Riforma
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» sono molto turbata....
» Metà anestesisti favorevole all'eutanasia
» e continuerò per sempre a dire grazie alla vita
» oggi eco alla 10 + 0...meraviglia!!!!!
» alla fine arriva mamma?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: