Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Neoassunti senza esperienza e chiamata del dirigente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
matira



Messaggi : 1576
Data d'iscrizione : 29.11.12

MessaggioOggetto: Neoassunti senza esperienza e chiamata del dirigente   Gio Mar 19, 2015 10:58 am

Promemoria primo messaggio :

Alla luce della bozza del ddl, sono molti i timori che mi assillano. Vorrei discutere con voi di una questione che mi pare ancora nessuno abbia affrontato. Io sono tra i vincitori dell'ultimo concorso a cattedre, ma non ho esperienza di insegnamento. Leggo da più parti che i dirigenti chiameranno sulla base del curriculum e faranno dei colloqui... ma chi come me non ha mai messo piede in una scuola, rischia seriamente di restare a casa??
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
gugu



Messaggi : 25624
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Neoassunti senza esperienza e chiamata del dirigente   Gio Mar 19, 2015 4:41 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Contribuirà.

Certo il servizio è più indicativo di un titolo culturale tipo "master in uso della fotocopiatrice" o di una esperienza di lavoro alla Michelin.

Speriamo che non selezionino il personale come si fa nel privato, tipo "donne in età fertile no".


Però potrà essere discrimine tra uno che non ha mai insegnato e uno che ha parecchi anni.
Valutare le situazioni intermedie non sarà così semplice, senza contare che nessuno sceglie ma al DS viene dato in mano un micro-bouquet di scelte.
Tornare in alto Andare in basso
roberto.grieco



Messaggi : 615
Data d'iscrizione : 07.05.14

MessaggioOggetto: Re: Neoassunti senza esperienza e chiamata del dirigente   Gio Mar 19, 2015 4:42 pm

Se il ds è a conoscenza di due candidati, uomo single e donna incinta...chi dei due prenderà secondo voi? Ma siete nel mondo della scuola...a me qualche dubbio viene...
Tornare in alto Andare in basso
marcof81



Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 24.11.14

MessaggioOggetto: Re: Neoassunti senza esperienza e chiamata del dirigente   Gio Mar 19, 2015 5:04 pm

E i sindacati tacciono? dove sono? proprio ora che il DDL sta per passare al vaglio del Parlamento........
Tornare in alto Andare in basso
Meravigliato



Messaggi : 392
Data d'iscrizione : 27.11.14

MessaggioOggetto: Re: Neoassunti senza esperienza e chiamata del dirigente   Gio Mar 19, 2015 5:08 pm

roberto.grieco ha scritto:
Se il ds è a conoscenza di due candidati, uomo single e donna incinta...chi dei due prenderà secondo voi? Ma siete nel mondo della scuola...a me qualche dubbio viene...

Bravo! Di queste MINUZIE non ne parla nessuno. Ottenebrati dai numeri e dalle assunzioni.
Tornare in alto Andare in basso
Sasha73



Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 27.04.11

MessaggioOggetto: Re: Neoassunti senza esperienza e chiamata del dirigente   Gio Mar 19, 2015 5:37 pm

Francesca4 ha scritto:
matira ha scritto:
Alla luce della bozza del ddl, sono molti i timori che mi assillano. Vorrei discutere con voi di una questione che mi pare ancora nessuno abbia affrontato. Io sono tra i vincitori dell'ultimo concorso a cattedre, ma non ho esperienza di insegnamento. Leggo da più parti che i dirigenti chiameranno sulla base del curriculum e faranno dei colloqui... ma chi come me non ha mai messo piede in una scuola, rischia seriamente di restare a casa??

Certamente non corri alcun rischio, e ne sono contenta!
Conosco tanti vincitori di concorsi pubblici, che, una volta assunti, non hanno avuto alcun problema a svolgere il lavoro per cui sono chiamati.
Il concetto di esperienza è da taluni sopravalutato e te lo dimostro con due ordini di considerazioni.
La prima è basata sul buon senso, infatti, per tutti coloro che attualmente insegnano ci sarà stato il primo giorno, altrimenti, ad oggi, non avremmo alcun docente.
E questo mi pare lapalissiano!
La seconda è basata sul fatto che non è l'esperienza a formare un buon docente, ma la sua attitudine all'insegnamento, la sua competenza nella materia e la qualità del rapporto che riesce a costruire con i suoi studenti.
Ed è per questo che esiste l'anno di prova!
Evidentemente, dato che è stato rafforzato in termini di maggiore durezza l'anno di prova, gli esperti del Miur la pensano come me.
---------------------------------------------------
L'esperienza è invece una componente importantissima. Non capisco come si possa affermare il contrario. Il lavoro del docente è complesso e si affina con l'esperienza sul campo.
Tornare in alto Andare in basso
franziskaner



Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 28.03.12

MessaggioOggetto: Re: Neoassunti senza esperienza e chiamata del dirigente   Gio Mar 19, 2015 5:40 pm

Una delle storture della procedura concorsuale. Il problema non è quanto sia importante il servizio (in tutti gli ambiti lavorativi dovrebbe esserlo), quanto che in GM vale 0/10, al contrario dei titoli di studio ipervalutati (2/10) che hanno fatto la differenza rispetto alle prove
Tornare in alto Andare in basso
matira



Messaggi : 1576
Data d'iscrizione : 29.11.12

MessaggioOggetto: Re: Neoassunti senza esperienza e chiamata del dirigente   Gio Mar 19, 2015 5:43 pm

franziskaner ha scritto:
Una delle storture della procedura concorsuale. Il problema non è quanto sia importante il servizio (in tutti gli ambiti lavorativi dovrebbe esserlo), quanto che in GM vale 0/10, al contrario dei titoli di studio ipervalutati (2/10) che hanno fatto la differenza rispetto alle prove

Ma se si doveva valutare anche il servizio restavano certamente fuori le nuove leve, per quello ci sono (o c'erano??) le GAE.
Tornare in alto Andare in basso
franziskaner



Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 28.03.12

MessaggioOggetto: Re: Neoassunti senza esperienza e chiamata del dirigente   Gio Mar 19, 2015 5:48 pm

matira ha scritto:
franziskaner ha scritto:
Una delle storture della procedura concorsuale. Il problema non è quanto sia importante il servizio (in tutti gli ambiti lavorativi dovrebbe esserlo), quanto che in GM vale 0/10, al contrario dei titoli di studio ipervalutati (2/10) che hanno fatto la differenza rispetto alle prove

Ma se si doveva valutare anche il servizio restavano certamente fuori le nuove leve, per quello ci sono (o c'erano??) le GAE.

Si trattava di riconoscere una opportunità in più proprio a chi, proveniente da GaE, si è messo in gioco anche col concorso. O forse 3 anni di dottorato (all'università) sono superiori a 10 anni di precariato (nella scuola)?
Tornare in alto Andare in basso
matira



Messaggi : 1576
Data d'iscrizione : 29.11.12

MessaggioOggetto: Re: Neoassunti senza esperienza e chiamata del dirigente   Gio Mar 19, 2015 5:52 pm

franziskaner ha scritto:
matira ha scritto:
franziskaner ha scritto:
Una delle storture della procedura concorsuale. Il problema non è quanto sia importante il servizio (in tutti gli ambiti lavorativi dovrebbe esserlo), quanto che in GM vale 0/10, al contrario dei titoli di studio ipervalutati (2/10) che hanno fatto la differenza rispetto alle prove

Ma se si doveva valutare anche il servizio restavano certamente fuori le nuove leve, per quello ci sono (o c'erano??) le GAE.

Si trattava di riconoscere una opportunità in più proprio a chi, proveniente da GaE, si è messo in gioco anche col concorso. O forse 3 anni di dottorato (all'università) sono superiori a 10 anni di precariato (nella scuola)?

Oh mamma, non volevo innescare una polemica su quello che vale di più. Ma, prova a guardarla da un'altra prospettiva. Magari era anche il caso di dare un'opportunità in più a chi non proveniva dalle GaE, vista l'assenza di concorsi per più di un decennio.
Tornare in alto Andare in basso
Ottodoro



Messaggi : 223
Data d'iscrizione : 09.02.15

MessaggioOggetto: Re: Neoassunti senza esperienza e chiamata del dirigente   Gio Mar 19, 2015 5:55 pm

franziskaner ha scritto:
matira ha scritto:
franziskaner ha scritto:
Una delle storture della procedura concorsuale. Il problema non è quanto sia importante il servizio (in tutti gli ambiti lavorativi dovrebbe esserlo), quanto che in GM vale 0/10, al contrario dei titoli di studio ipervalutati (2/10) che hanno fatto la differenza rispetto alle prove

Ma se si doveva valutare anche il servizio restavano certamente fuori le nuove leve, per quello ci sono (o c'erano??) le GAE.

Si trattava di riconoscere una opportunità in più proprio a chi, proveniente da GaE, si è messo in gioco anche col concorso. O forse 3 anni di dottorato (all'università) sono superiori a 10 anni di precariato (nella scuola)?


Per tanti il dottorato vale più del servizio, è sintomo di cultura.
Tornare in alto Andare in basso
franziskaner



Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 28.03.12

MessaggioOggetto: Re: Neoassunti senza esperienza e chiamata del dirigente   Gio Mar 19, 2015 5:57 pm

matira ha scritto:
franziskaner ha scritto:
matira ha scritto:
franziskaner ha scritto:
Una delle storture della procedura concorsuale. Il problema non è quanto sia importante il servizio (in tutti gli ambiti lavorativi dovrebbe esserlo), quanto che in GM vale 0/10, al contrario dei titoli di studio ipervalutati (2/10) che hanno fatto la differenza rispetto alle prove

Ma se si doveva valutare anche il servizio restavano certamente fuori le nuove leve, per quello ci sono (o c'erano??) le GAE.

Si trattava di riconoscere una opportunità in più proprio a chi, proveniente da GaE, si è messo in gioco anche col concorso. O forse 3 anni di dottorato (all'università) sono superiori a 10 anni di precariato (nella scuola)?

Confermo Matira, è stata una scelta di priorità, ma secondo me assolutamente discutibile

Oh mamma, non volevo innescare una polemica su quello che vale di più. Ma, prova a guardarla da un'altra prospettiva. Magari era anche il caso di dare un'opportunità in più a chi non proveniva dalle GaE, vista l'assenza di concorsi per più di un decennio.
Tornare in alto Andare in basso
franziskaner



Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 28.03.12

MessaggioOggetto: Re: Neoassunti senza esperienza e chiamata del dirigente   Gio Mar 19, 2015 5:58 pm

Ottodoro ha scritto:
franziskaner ha scritto:
matira ha scritto:
franziskaner ha scritto:
Una delle storture della procedura concorsuale. Il problema non è quanto sia importante il servizio (in tutti gli ambiti lavorativi dovrebbe esserlo), quanto che in GM vale 0/10, al contrario dei titoli di studio ipervalutati (2/10) che hanno fatto la differenza rispetto alle prove

Ma se si doveva valutare anche il servizio restavano certamente fuori le nuove leve, per quello ci sono (o c'erano??) le GAE.

Si trattava di riconoscere una opportunità in più proprio a chi, proveniente da GaE, si è messo in gioco anche col concorso. O forse 3 anni di dottorato (all'università) sono superiori a 10 anni di precariato (nella scuola)?

Non discuto che dovesse erre valutato (più) del servizio, dico solo che il servizio doveva semplicemente essere valutato


Per tanti il dottorato vale più del servizio, è sintomo di cultura.
Tornare in alto Andare in basso
franziskaner



Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 28.03.12

MessaggioOggetto: Re: Neoassunti senza esperienza e chiamata del dirigente   Gio Mar 19, 2015 6:00 pm

franziskaner ha scritto:
Ottodoro ha scritto:
franziskaner ha scritto:
matira ha scritto:
franziskaner ha scritto:
Una delle storture della procedura concorsuale. Il problema non è quanto sia importante il servizio (in tutti gli ambiti lavorativi dovrebbe esserlo), quanto che in GM vale 0/10, al contrario dei titoli di studio ipervalutati (2/10) che hanno fatto la differenza rispetto alle prove

Ma se si doveva valutare anche il servizio restavano certamente fuori le nuove leve, per quello ci sono (o c'erano??) le GAE.

Si trattava di riconoscere una opportunità in più proprio a chi, proveniente da GaE, si è messo in gioco anche col concorso. O forse 3 anni di dottorato (all'università) sono superiori a 10 anni di precariato (nella scuola)?

Non discuto che dovesse erre valutato (più) del servizio, dico solo che il servizio doveva semplicemente essere valutato


Per tanti il dottorato vale più del servizio, è sintomo di cultura.

Non discuto che il dottorato dovesse essere valutato (più) del servizio, ma che anche il servizio dovesse essere valutato
Tornare in alto Andare in basso
Ottodoro



Messaggi : 223
Data d'iscrizione : 09.02.15

MessaggioOggetto: Re: Neoassunti senza esperienza e chiamata del dirigente   Gio Mar 19, 2015 6:01 pm

l'importante è che ora entriamo tutti in ruolo.
Tornare in alto Andare in basso
franziskaner



Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 28.03.12

MessaggioOggetto: Re: Neoassunti senza esperienza e chiamata del dirigente   Gio Mar 19, 2015 6:05 pm

Ottodoro ha scritto:
l'importante è che ora entriamo tutti in ruolo.

Hai ragione Otto, ma purtroppo il DDL introduce nuove e più preoccupanti distinzioni nella già complessa categoria degli aspiranti al ruolo e questo determina anche l'animosità dei miei interventi. Se volevano metterci in condizione di lavorare male quest'anno, ci sono riusciti con le loro false aspettative e l'ansia che ne deriva
Tornare in alto Andare in basso
Ottodoro



Messaggi : 223
Data d'iscrizione : 09.02.15

MessaggioOggetto: Re: Neoassunti senza esperienza e chiamata del dirigente   Gio Mar 19, 2015 6:07 pm

Perchè tu non sei in GE fracisca?
Tornare in alto Andare in basso
franziskaner



Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 28.03.12

MessaggioOggetto: Re: Neoassunti senza esperienza e chiamata del dirigente   Gio Mar 19, 2015 6:09 pm

Ottodoro ha scritto:
Perchè tu non sei in GE fracisca?

Certo che lo sono (come in GM da idoneo), ma in una cdc "sfigata"!
Tornare in alto Andare in basso
Ottodoro



Messaggi : 223
Data d'iscrizione : 09.02.15

MessaggioOggetto: Re: Neoassunti senza esperienza e chiamata del dirigente   Gio Mar 19, 2015 6:10 pm

franziskaner ha scritto:
Ottodoro ha scritto:
Perchè tu non sei in GE fracisca?

Certo che lo sono (come in GM da idoneo), ma in una cdc "sfigata"!

La filosofia o l'inglese?
Tornare in alto Andare in basso
franziskaner



Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 28.03.12

MessaggioOggetto: Re: Neoassunti senza esperienza e chiamata del dirigente   Gio Mar 19, 2015 6:41 pm

Ottodoro ha scritto:
franziskaner ha scritto:
Ottodoro ha scritto:
Perchè tu non sei in GE fracisca?

Certo che lo sono (come in GM da idoneo), ma in una cdc "sfigata"!

La filosofia o l'inglese?

eh eh...grazie a Renzi-Giannini quasi mi vergogno a dirlo!
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25624
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Neoassunti senza esperienza e chiamata del dirigente   Gio Mar 19, 2015 8:09 pm

franziskaner ha scritto:
Ottodoro ha scritto:
franziskaner ha scritto:
Ottodoro ha scritto:
Perchè tu non sei in GE fracisca?

Certo che lo sono (come in GM da idoneo), ma in una cdc "sfigata"!

La filosofia o l'inglese?

eh eh...grazie a Renzi-Giannini quasi mi vergogno a dirlo!


Che vuol dire?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Neoassunti senza esperienza e chiamata del dirigente   Gio Mar 19, 2015 9:32 pm

marcof81 ha scritto:
I docenti già di ruolo, che non entrano quindi negli albi, qualora un domani siano soprannumerari nella propria scuola di titolarità...quale trattamento è previsto per questi dal DDL?
use your mind

Attualmente il docente sovrannumerario entra in mobilità e deve pertanto fare domanda di trasferimento (condizionato o non). In caso di mancato inoltro della domanda, di mancato riassorbimento o di mancata soddisfazione delle preferenze espresse, sarà comunque trasferito d'ufficio in altra sede. In caso di indisponibilità di cattedre anche d'ufficio, si viene trasferiti d'ufficio nella dotazione organica provinciale, una sorta di precariato (funzionale) a tempo indeterminato (come status giuridico).

Il concetto di sovrannumerarietà sotto l'aspetto legislativo è inconcepibile. Del resto, esistono già norme in vigore da circa 15 anni che contemplano la messa in mobilità degli esuberi e il licenziamento dopo un certo numero di anni (non ricordo quanti). D'altra parte, una norma che comprende un piano di assunzioni a tempo indeterminato non può e non deve prevedere che si creeranno degli esuberi, giacché dovrebbe contenere dei meccanismi finalizzati ad evitare che si formino gli esuberi. La gestione degli esuberi pertanto è un ambito tecnico, non legislativo.

Cosa succederà con i futuri sovrannumerari? Semplice, un regolamento tecnico, sotto forma di decreto ministeriale, di ordinanza ministeriale et similia, probabilmente prevederà che i perdenti posto, se non troveranno sistemazione in questo fantomatico "organico per l'autonomia" (di cui tutti parlano ma nessuno sa nulla), dovranno produrre domanda di mobilità ecc. (sulla falsariga di quello che avviene attualmente) e, automaticamente finiranno nei famosi "albi". Peraltro più facili da gestire da parte degli USP, sul piano procedurale: ovviamente le DOP non esisteranno più perché con gli albi territoriali non avranno più ragione di esistere, perciò tutti i nuovi perdenti posto finiranno negli albi a far compagnia a DOP, neoimmessi, neotrasferiti, neopassati e via dicendo.

----
PS: tutto quello che ho scritto è frutto della mia fantasia, ma sono disposto a giocarmi il contenuto dello scroto contro un milione di euro che andrà a finire così. Chi vuole aderire alla scommessa è invitato a contattarmi per concordare appuntamento presso un notaio e relativi termini di garanzia di copertura finanziaria della scommessa (in francese, non mi gioco le palle a fronte di una generica promessa finanziaria non coperta da opportuna fideiussone)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Neoassunti senza esperienza e chiamata del dirigente   Gio Mar 19, 2015 9:38 pm

Ottodoro ha scritto:
Per tanti il dottorato vale più del servizio, è sintomo di cultura.

Non ho capito se lo stato patologico è intrinseco alla cultura o è prodotto dal dottorato. Puoi farmi un disegnino?

(mi piacerebbe anche una referenza che attesti l'inopinabilità dell'asserzione, ma, parafrasando una famosa cantante dalla voce roca parente di un'altra famosa cantante dalla voce dolcissima... non voglio mica la luna)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Neoassunti senza esperienza e chiamata del dirigente   Gio Mar 19, 2015 9:40 pm

Ottodoro ha scritto:
l'importante è che ora entriamo tutti in ruolo.
Ovvero, muoia Sansone e tutti i Filistei!!!1!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Neoassunti senza esperienza e chiamata del dirigente   Gio Mar 19, 2015 9:42 pm

Ottodoro ha scritto:
franziskaner ha scritto:
Ottodoro ha scritto:
Perchè tu non sei in GE fracisca?

Certo che lo sono (come in GM da idoneo), ma in una cdc "sfigata"!

La filosofia o l'inglese?

Both, I think: the philosophy
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Neoassunti senza esperienza e chiamata del dirigente   Gio Mar 19, 2015 9:44 pm

gugu ha scritto:
franziskaner ha scritto:
Ottodoro ha scritto:
franziskaner ha scritto:
Ottodoro ha scritto:
Perchè tu non sei in GE fracisca?

Certo che lo sono (come in GM da idoneo), ma in una cdc "sfigata"!

La filosofia o l'inglese?

eh eh...grazie a Renzi-Giannini quasi mi vergogno a dirlo!


Che vuol dire?

Mai nominare l'inglese invano!

(--> non avrai altro language al di fuori di me)

;-)
Tornare in alto Andare in basso
 
Neoassunti senza esperienza e chiamata del dirigente
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» un mondo senza religioni
» Tanti aggiornamenti ma sono senza internet :(
» vorrei preparare io i biscotti senza uovo e glutine per la bambina..
» ciclo senza ovulazione?
» torta leggera senza burro e senza uova al cioccolato

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: