Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Perché da settembre a oggi per arrivare a un DDL da approvare in poco tempo?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
pepe



Messaggi : 1516
Data d'iscrizione : 15.03.11

MessaggioOggetto: Perché da settembre a oggi per arrivare a un DDL da approvare in poco tempo?   Sab Mar 21, 2015 3:32 pm

Non sono mai stata propensa alla teoria del complotto, ma mi piacerebbe riflettere con voi sul percorso di questo provvedimento definito antifrasticamente "Buona scuola":

1) nel luglio 2014, un sottosegretario (di cui ricordo il nome) del Miur lancia l'idea di innalzare l'orario a 36 ore e sorgono proteste, che fanno desistere il governo;

2) a settembre 2014, vengono presentate delle slide con determinati numeri di immissioni e determinati provvedimenti, che però non comprendono affatto la chiamata diretta, ma gli scatti di merito;

3) a dicembre 2014 viene approvata la Legge di stabilità con lo stanziamento dei fondi;

4) a fine febbraio viene presentato un decreto che non prevede ancora la chiamata diretta, include gli idonei nelle immissioni, blocca le AP, stabilisce gli scatti di merito;

5) non si capisce perché dal decreto nell'arco di pochi giorni si passa a un DDL che peggiora le cose, sebbene sembra restituire gli scatti di anzianità (in realtà se passa la delega Renzi li toglierà con i decreti attuativi), e presenta l'aberrazione della chiamata diretta.

Ora un DDL che incide così pesantemente sul sistema dei docenti e sulla loro libertà deve essere approvato in soli due mesi: non potevano fare un DL per le immissioni e aspettare a modificare il resto, discutendone con le parti in causa? No, con un atto di imperio si deve ridurre i docenti in una condizione di totale sudditanza nei confronti dei DS, che diventeranno i veri padroni della scuola!

Qualcuno mi deve spiegare che diavolo è successo in questi mesi perché si arrivasse a un provvedimento così punitivo nei confronti di una categoria già poco tutelata e molto vilipesa! Non è che si sono aspettati tutti questi mesi per poi arrivare a ridosso dell'estate, con il ricatto delle immissioni che possono saltare, per imporci qualcosa che nelle stanze dei bottoni era già stato previsto a settembre?
Tornare in alto Andare in basso
A0quarantasette



Messaggi : 2948
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioOggetto: Re: Perché da settembre a oggi per arrivare a un DDL da approvare in poco tempo?   Sab Mar 21, 2015 3:41 pm

Dietro il disegno di legge c'è il disegno malefico di "qualcuno"


avete confrontato la bozza di decreto legge pubblicata due settimane fa con questo ddl?

sono completamente diverse...

e vogliono farci credere che la decisione del ddl è stata improvvisa? che in una settimana di tempo sono riusciti a mettere giù questo ddl dopo che in sei mesi non si era mosso niente?

io credo proprio che avessero già tutto pronto, che si sapeva sin dall'inizio che non ci sarebbe stato alcun decreto legge
Tornare in alto Andare in basso
pepe



Messaggi : 1516
Data d'iscrizione : 15.03.11

MessaggioOggetto: Re: Perché da settembre a oggi per arrivare a un DDL da approvare in poco tempo?   Sab Mar 21, 2015 3:51 pm

E' proprio quello che sospetto anch'io! E si cercherà di fare pressioni in ogni modo perché il parlamento approvi un provvedimento che al suo interno contiene una delega che potrebbe essere un assegno in bianco per Renzi per dare veramente il colpo di grazia al sistema.
Tornare in alto Andare in basso
angelaposse



Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 21.08.13

MessaggioOggetto: Re: Perché da settembre a oggi per arrivare a un DDL da approvare in poco tempo?   Sab Mar 21, 2015 3:53 pm

Pressioni? sono tutti così felicemnete d'accordo secondo me (tranne qualche minoranza)
Tornare in alto Andare in basso
RIVOGLIOCOSTITUZIONE



Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 10.11.14

MessaggioOggetto: Re: Perché da settembre a oggi per arrivare a un DDL da approvare in poco tempo?   Dom Mar 22, 2015 8:13 am

Ma davvero non avete ancora capito? PD e PDL una sola cosa con un unico intento:COLPO DI STATO! Sindacati consenzienti e collusi: abrogato art. 18? Qualche anno fa pensavo, anzi son certo, che dopo un simile provvedimento sarebbe scoppiata la rivoluzione!!! Continuate pure a sostenerli? Votateli ancora...vi raccomando!
Tornare in alto Andare in basso
jeppo17



Messaggi : 408
Data d'iscrizione : 23.10.14

MessaggioOggetto: Re: Perché da settembre a oggi per arrivare a un DDL da approvare in poco tempo?   Dom Mar 22, 2015 12:45 pm

RIVOGLIOCOSTITUZIONE ha scritto:
Ma davvero non avete ancora capito? PD e PDL una sola cosa con un unico intento:COLPO DI STATO! Sindacati consenzienti e collusi: abrogato art. 18? Qualche anno fa pensavo, anzi son certo, che dopo un simile provvedimento sarebbe scoppiata la rivoluzione!!! Continuate pure a sostenerli? Votateli ancora...vi raccomando!
I colpi di stato sono il rovesciamento di un governo eletto con libere elezioni. Mi fa ridere il fatto che nel 2011 quando effettivamente c'è stato il rovesciamento di un governo democraticamente eletto con libere elezioni a colpi della cazzata dello spread nessuno abbia speso una parola su ciò. Adesso si grida al colpo di stato, si evoca la costituzione, non so cos'altro si faccia per una riforma scolastica???? questo veramente fa ridere. Se non ci si difende dai veri colpi di stato e non si scende in piazza quando è il momento, soltanto perchè il governo rovesciato non appartiene alla propria parte politica non si può dopo urlare ad un colpo di stato per una riforma scolastica. Impariamo prima a difendere la democrazia (qualunque sia la parte politica che vince le elezioni) e poi forse potremo parlare di proteste contro riforme ingiuste. Fino a quando non impareremo a difendere la nostra libertà di scegliere un governo con libere elezioni ( e chi vince governa senza intromissioni di stati stranieri come germania e francia che rovesciano i nostri governi  con complotti  nei quali si voleva coinvolgere pure gli USA) fino ad allora non ha alcun senso invocare la costituzione.
Detto in poche parole: è inutile gridare  "chiudi la porta della stalla!!!"  quando ormai i buoi sono scappati.
Tornare in alto Andare in basso
Lidia



Messaggi : 343
Data d'iscrizione : 02.10.09

MessaggioOggetto: Re: Perché da settembre a oggi per arrivare a un DDL da approvare in poco tempo?   Dom Mar 22, 2015 12:59 pm

Scusate ma il vostro ragionamento potrebbe calzare anche all'incontrario. Hanno legato le assunzioni a un ddl complicatissimo proprio per non approvarle e magari fare arenare il tutto con la scusa del dibattito parlamentare, approfondito e doveroso, ineludibile, anche a detta del PdR.
Tornare in alto Andare in basso
TittiTitti76



Messaggi : 560
Data d'iscrizione : 02.12.12

MessaggioOggetto: Re: Perché da settembre a oggi per arrivare a un DDL da approvare in poco tempo?   Dom Mar 22, 2015 1:14 pm

Lidia, finalmente quì possiamo confrontarci (sperando non arrivino i soliti):

Loro giocano la carta. Dicono: se ti assumo devi ingoiare questo rospo. Se non lo ingoi, allora non ho colpa. E' il gioco delle 3 carte. Comunque scegli perdi sempre.
Tornare in alto Andare in basso
TittiTitti76



Messaggi : 560
Data d'iscrizione : 02.12.12

MessaggioOggetto: Re: Perché da settembre a oggi per arrivare a un DDL da approvare in poco tempo?   Dom Mar 22, 2015 1:17 pm

Pepe, complimenti per questo post, che fa un'analisi della situazione molto ben fatta. E sono d'accordo anche con chi è intervenuto nel thread. Perdonatemi se insisto su un punto, perchè posso sembrare ridondante, in quanto ho espresso questo pensiero anche in altre occasioni:

sono molto conservatrice su certe cose, e questo mi dà la possibilità di ricordare bene com'era la scuola prima e capire le differenze con quella di oggi. Molti docenti non si sono resi conto di come, lentamente, siano diventati parte del "sistema". Si inizia poco per volta e poi ci si ritrova ad avere tutti gli stessi comportamenti. Indebolire le coscienze, e preparare il terreno per immettere il germe della sudditanza più totale.
Io vedo professori coi capelli bianchi leccare presidi e vicepresidi dell'ultima ora. Ma quando mai si vedevano cose del genere? Il docente era un blocco di serietà e professionalità, non aveva bisogno di fare queste cose, era temuto e tenuto in grande considerazione. Oggi non è più così e ti voglio dire di più: si perde tempo in chiacchiere e programmazioni iperboliche, in colloqui con le famiglie e consigli di classe. Si mette l'insegnante di sostegno e si spostano gli obiettivi. Ma essenzialmente io vedo una immane perdita di tempo, e solo gli alunni già ben formati dalla famiglia, veramente apprendono qualcosa.
Tornare in alto Andare in basso
madamolenska



Messaggi : 562
Data d'iscrizione : 24.03.14

MessaggioOggetto: Re: Perché da settembre a oggi per arrivare a un DDL da approvare in poco tempo?   Dom Mar 22, 2015 1:18 pm

A mio modesto parere questo DDL è stato appositamente scelto per NON arrivare al decreto, se no lo avrebbero fatto prima. Non so cosa ancora di perverso abbia in mente questo Governo ma , visti i presupposti e gli intenti a dir poco dittatoriali e selettivi, non c'è da asoettarsi tutti in ruolo da settembre...ma neanche su nomina giuridica....qui si prospetta, secondo me, qualcosa di losco....e purtroppo vorrei poter sapere prima se sia necessario cambiare strada per non perdere tempo con queste fanfaranate da complotti politici, ma lo sapremo tutti, ahimè, mentre saremo sotto l'ombrellone o a fare corsi di recupero estivi...sarà scottante, e non per via del sole...
Questi sono andati avanti a suon di proclami e aria fritta finora, tutti questi costanti rinvii sono in linea con questa tendenza e ne confermeranno l'intento perverso.
Tornare in alto Andare in basso
rendirus



Messaggi : 102
Data d'iscrizione : 28.06.12

MessaggioOggetto: Re: Perché da settembre a oggi per arrivare a un DDL da approvare in poco tempo?   Dom Mar 22, 2015 4:14 pm

In realtà una delle prime cose dette da Renzi sulla scuola era far diventare gli incarichi da annuali a triennali per i precari...il che sembrava una cosa positiva...poi le cose hanno preso questa piega imprevista e a dirla tutta imprevedibile.
Tornare in alto Andare in basso
mofus



Messaggi : 161
Data d'iscrizione : 09.11.14

MessaggioOggetto: Re: Perché da settembre a oggi per arrivare a un DDL da approvare in poco tempo?   Dom Mar 22, 2015 5:42 pm

...scusate ma da quanti decenni la scuola italiana versa in pessime condizioni? chi ci ha già lavorato non poteva far qualcosa anche prima per la propria e altrui coscienza magari anche politica?
Tornare in alto Andare in basso
Ciccio.8



Messaggi : 2393
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioOggetto: Re: Perché da settembre a oggi per arrivare a un DDL da approvare in poco tempo?   Dom Mar 22, 2015 6:00 pm

Tornare in alto Andare in basso
pepe



Messaggi : 1516
Data d'iscrizione : 15.03.11

MessaggioOggetto: Re: Perché da settembre a oggi per arrivare a un DDL da approvare in poco tempo?   Dom Mar 22, 2015 6:27 pm

rendirus ha scritto:
In realtà una delle prime cose dette da Renzi sulla scuola era far diventare gli incarichi da annuali a triennali per i precari...il che sembrava una cosa positiva...poi le cose hanno preso questa piega imprevista e a dirla tutta imprevedibile.
In realtà il sistema della chiamata triennale dei DS è la versione del progetto che hai menzionato tu alla luce della sentenza europea. Chi lo ha detto che alla fine dei 3 anni uno non possa essere licenziato, anche uno di ruolo da anni, perché considerato dal DS inidoneo all'insegnamento? Sono anni che i DS attendono di poter licenziare i docenti considerati da loro incapaci: Renzi gliene darà l'agognata opportunità. Tutti gli altri saranno sempre sotto ricatto.
Tornare in alto Andare in basso
giggi



Messaggi : 396
Data d'iscrizione : 30.09.09

MessaggioOggetto: Re: Perché da settembre a oggi per arrivare a un DDL da approvare in poco tempo?   Dom Mar 22, 2015 8:04 pm

Infatti mi domando come non si siano davvero indignati tutti coloro che nei mesi hanno partecipato alla consultazione sulla Buona Scuola: io mi son pure letta l'opuscolo per benino, spulciandomelo pagina per pagina; poi non ho partecipato alle consultazioni perchè ovviamente non ho mai creduto che fossero vere, nè che avrebbero mai ascoltato alcuno... ma la cosa che dovrebbe far scattare CHIUNQUE è proprio quello che ha detto pepe: ma come mai questo "piccolissimo particolare" della chiamata da parte dei presidi da albi territoriali era stata dimenticata nella proposta della buona scuola e anche nei successivi dibattiti e presentazioni della riforma fatta per mesi e mesi? La cosa è stata volutamente taciuta, ma era prevista evidentemente da tempo e tutta la finzione dell'opuscolo, del sito di consultazione, dei dibattiti ecc aveva l'unico obiettivo di far fare a questi gran geni delle grasse risate alle nostre spalle.
Tornare in alto Andare in basso
mofus



Messaggi : 161
Data d'iscrizione : 09.11.14

MessaggioOggetto: Re: Perché da settembre a oggi per arrivare a un DDL da approvare in poco tempo?   Dom Mar 22, 2015 8:18 pm

...rifacciamoci guardando 'house of cards' magari in streaming con i sottotitoli...
Tornare in alto Andare in basso
Tah-Dah!



Messaggi : 899
Data d'iscrizione : 02.01.12

MessaggioOggetto: Re: Perché da settembre a oggi per arrivare a un DDL da approvare in poco tempo?   Dom Mar 22, 2015 8:29 pm

mi dispiace per te titti ma non generalizziamo i collegi docenti nella mia scuola per esempio sono sempre belli pimpanti alla faccia della sudditanza psicologica, da non confondersi con quieto vivere...che è tutt'altra cosa, perché ad un certo punto forse è meglio pensare ad insegnare e a farlo nel modo migliore, punto e basta e scusa ma quanti anni hai per avere il ricordo diretto della scuola dei "bei tempi andati"?
Tornare in alto Andare in basso
minollo



Messaggi : 289
Data d'iscrizione : 18.08.12

MessaggioOggetto: Re: Perché da settembre a oggi per arrivare a un DDL da approvare in poco tempo?   Dom Mar 22, 2015 8:55 pm

a me sembra che la chiamata diretta sia veramente una buffonata che senz'altro sarà modificata. credo invece che i presidi saranno determinanti nel definire il numero e la tipologia dei docenti che occorreranno nella propria scuola. per quanto riguarda il vincolo dei tre anni, se lo guardiamo da un altro punto di vista, e con le dovute modifiche, tanto male non è.
in tutte le scuole sono presenti docenti che sono una vera piaga per i ragazzi, i colleghi, i genitori e i presidi. di solito vengono anche trattati " bene" perchè per evitare che facciano danni gli vengono affidate classi più tranquille o , come per la scuola primaria, materie semplici. naturalmente, sono docenti che si guardano bene dal cambiare scuola non permettendo in tal modo l'ingresso di un docente più valido. io proporrei un vincolo di 5 anni,un corso di studi, prorogabile per altri 5 se il preside lo ritiene opportuno. poi si cambia aria, non solo si evitano che docenti facciano della scuola la loro casa restando lì 20, 30 anni, ma si eviterebbe anche che debba essere il preside a decidere di mandarlo via, con tutto quello che ciò comporterebbe, sia per il preside che per il docente.
Tornare in alto Andare in basso
 
Perché da settembre a oggi per arrivare a un DDL da approvare in poco tempo?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Perché laurearsi in Filosofia? Che pezzo di carta è?
» Oggi al posto al sole
» è "ufficiale" parto a settembre
» Oggi il mio piccolo compie 3 mesi
» oggi mi sento felice!!!!!

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: