Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 DDL e GI II fascia

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente
AutoreMessaggio
caminante

avatar

Messaggi : 2493
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioTitolo: DDL e GI II fascia   Dom Mar 22, 2015 9:08 pm

Promemoria primo messaggio :

Ciao,
due recenti notizie mostrano piccoli segnali positivi: da una parte il Presidente della Camera

http://www.orizzontescuola.it/news/boldrini-ai-docenti-della-ii-fascia-mi-far-carico-della-problematica-e-sottoporr-parlamento

dall'altra la responsabile scuola di uno dei principali partiti in Parlamento

http://www.orizzontescuola.it/news/boldrini-ai-docenti-della-ii-fascia-mi-far-carico-della-problematica-e-sottoporr-parlamento

Tuttavia il Presidente aggiunto della Suprema Corte di Cassazione tuona ancora

http://www.orizzontescuola.it/news/imposimato-questa-riforma-va-fermata-umilia-insegnanti

Voi che ne pensate?

Teniamo d'occhio quanto accade in Parlamento.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
michetta

avatar

Messaggi : 4855
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioTitolo: Re: DDL e GI II fascia   Sab Apr 04, 2015 10:58 pm

spero tu comprenda che la mia risposta non ha alcun intento polemico e provocatorio
Solo per precisare che ciò che dici vale solo per i sissini del I ciclo e non per quelli degli otto cicli successivi
Nel bando del ciclo al quale sono stata ammessa era indicato chiaramente che il titolo conseguito aveva valore concorsuale
Buona Pasqua
Tornare in alto Andare in basso
GA.BRI



Messaggi : 665
Data d'iscrizione : 28.09.13

MessaggioTitolo: Re: DDL e GI II fascia   Sab Apr 04, 2015 11:34 pm

Nell'ultimo no, comunque se il valore concorsuale era riferito all'esame finale vuol dire che gli scongelati col tfa sarebbero dovuti finire a spasso con tutti gli altri tfa. Ma mi pare che così non sia stato, per cui meglio cambiare argomenti per giustificare questa posizione, non regge proprio per chi ne capisce un minimo. Aspettiamo con ansia le prossime elezioni con le prossime promesse, 60000 voti moltiplicato per le famiglie sono un bel bocconcino.
Tornare in alto Andare in basso
Meravigliato



Messaggi : 391
Data d'iscrizione : 27.11.14

MessaggioTitolo: Re: DDL e GI II fascia   Dom Apr 05, 2015 9:38 am

Ottodoro ha scritto:
GA.BRI ha scritto:
Nell'ultimo no, comunque se il valore concorsuale era riferito all'esame finale vuol dire che gli scongelati col tfa sarebbero dovuti finire a spasso con tutti gli altri tfa. Ma mi pare che così non sia stato, per cui meglio cambiare argomenti per giustificare questa posizione, non regge proprio per chi ne capisce un minimo. Aspettiamo con ansia le prossime elezioni con le prossime promesse, 60000 voti moltiplicato per le famiglie sono un bel bocconcino.


la ssis era la ssis! il tfa no!

e poi vi fanno un concorso per 60.000 posti e sapevate che non entravate in ge.

okay.
si sa che quelli con la sissis hanno delle [i] marcie [\i] in più...
Tornare in alto Andare in basso
rafzzz



Messaggi : 732
Data d'iscrizione : 09.11.09

MessaggioTitolo: Re: DDL e GI II fascia   Dom Apr 05, 2015 10:32 am

Alcuni post sono talmente assurdi che non capisco se sia ironia e sarcasmo o mancanza di logica e coerenza
Poi vedo il nome e capisco ;-)
Tornare in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1405
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioTitolo: Re: DDL e GI II fascia   Dom Apr 05, 2015 10:47 am

primula81 ha scritto:
INFATTI:

Insomma, se si polemizza che gli abilitati TFA sapevano che il proprio bando non contemplava l'inserimento in GAE, ci si ricordi che il bando della SSIS pure non lo contemplava.
Forse perché le GAE non esistevano ancora?
Tornare in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1405
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioTitolo: Re: DDL e GI II fascia   Dom Apr 05, 2015 11:20 am

Da: http://www.professionistiscuola.it/guide/27-origini-del-precariato-storia-delle-graduatorie-di-merito-e-ad-esauriment.html

[i]"Per soli titoli"[/i]. Nel 1973, venne infatti sancito il diritto ad essere immessi in ruolo, oltre che attraverso il concorso per esami e titoli, anche attraverso una graduatoria per soli titoli: il concorso per soli titoli. Il precariato, in quegli anni, tocco la quota del 50 del per cento - circa 217 mila insegnanti - dell'intero personale docente e occorreva tamponare una eccessiva instabilita del sistema. Per iscriversi nelle neonate "graduatorie per soli titoli”, bastava essere in possesso dell'abilitazione all'insegnamento e una determinata anzianità di servizio: due o tre anni di supplenza.
Con la legge del 73 furono immesse in ruolo negli anni successivi 200.000 insegnanti e il tasso di precariato passo dal 52% al 28%. [...]

Successivamente, con la legge 270/82 (Ministro Falcucci), si istituiva una graduatoria per gli incaricati annuali e una sessione riservata di abilitazione preceduta da corsi di preparazione. Comunque tra il 1982 e il 1984 circa 150.000 persone beneficiarono gradualmente dell’immissione in ruolo. Nel frattempo venivano riattivati anche i concorsi ordinari che si svolsero tra il 1983 e il 1985, a quasi 15 anni dai precedenti, che si erano conclusi nel 1969.
[...]
Con la legge 417 del 1989 il famoso o famigerato "doppio canale" di reclutamento viene di fatto istituzionalizzato: la metà dei posti a disposizione per le immissioni in ruolo al "concorso per titoli ed esami", l'altra al concorso "per soli titoli". La legge, in realtà, legalizzava il fatto che l'accesso ai ruoli dei docenti avveniva da decenni senza concorso: grazie ai "corsi abilitanti", giustificati per un verso con l'enorme dilatazione del "bisogno di insegnanti", per un altro con il fatto che i concorsi non venivano banditi con il ritmo e i tempi necessari. Il marchingegno della 417 consisteva appunto nel chiamare "concorso" anche l'accesso ai ruoli per il 50% dei posti, garantito dall'inserimento nel secondo canale. Questo, a differenza del "vero concorso" per di più era permanente: dalla graduatoria si entrava in ruolo per scorrimento, e la posizione in essa era sostanzialmente determinata dall'anzianità di servizio.  [...] Nonostante, infatti, che la 417 prescrivesse il bando di concorsi "ordinari" con cadenza triennale, per quasi dieci anni non ce ne fu traccia, a seguito di innumerevoli proroghe succedutesi nelle varie leggi finanziarie.

Il sistema è stato profondamente modificato dieci anni dopo, con la L.124 del 1999 e in connessione con il bando dei concorsi "per titoli ed esami", detti "ordinari".
La legge 124/99 ha previsto un doppio canale di reclutamento, uno riservato agli idonei dell'ultimo concorso a cattedra da inserire in una graduatorie di merito cristallizzata, e uno riservato ai docenti in possesso di abilitazione all'atto dell'aggiornamento da inserire in una graduatoria permanente dinamica, da aggiornare ogni anno, in base ai punteggi valutati secondo una tabella di valutazione dei titoli, ai fini anche del conferimento della supplenza annuale o al termine delle attività didattiche.
Ritenendosi ormai inutile il mantenimento della parola "concorso", evidentemente perché ormai "ben digerito" il principio dell'accesso ai ruoli senza averli conseguiti con esso, il secondo canale venne trasformato in semplice "graduatoria permanente" per l'accesso al 50% dei posti disponibili per l'immissione in ruolo.
Con la legge 124 del 1999 (che modifica alcuni artt. del dl 297 del 1994), dunque, si afferma che "l'accesso ai ruoli del personale docente della scuola mat., elem., secondaria ha luogo per il 50% dei posti a tal fine annualmente assegnabili, mediante concorsi per titoli ed esami e per il restante 50%, attingendo alle graduatorie permanenti di cui all'art. 401" ; inoltre, cosa fondamentale, la legge 306 del 2000 afferma che "l'esame di stato che si sostiene al termine del corso svolto dalle scuole di specializzazione ha valore concorsuale".

La nascente graduatoria permanente venne articolata in cinque fasce, divenute poi tre in seguito a numerose pronunce giurisprudenziali:
I) la prima fascia riservata esclusivamente ai già inseriti nel secondo canale;
II) la seconda a coloro che nel 1999 avevano i requisiti per esservi inseriti, cioè l'abilitazione e 360 giorni di servizio in un certo arco di tempo;
III) la terza a coloro che, nel concorso ordinario appena bandito,avrebbero conseguito solo l'abilitazione, senza cioè aver "vinto" un posto di ruolo.
Nella terza fascia si procedette ad inserire anche gli abilitati con le "abilitazioni riservate" degli anni 1999- 2000-2001, previste proprio dalla L. 124 [...]
Le prime due fasce ovviamente chiuse e ad esaurimento; la terza invece aperta, nel senso che via via vi sarebbero confluiti tutti gli abilitati successivi non vincitori di concorso. Un sistema che addirittura blindava quello della 417, garantendo in ogni caso agli iscritti nella prima fascia precedenza su quelli della seconda e ad entrambi su quelli della terza: a tutti la certezza che "prima o poi" sarebbero arrivati al ruolo per anzianità" per almeno il 50% dei posti, senza la necessità di partecipare a concorsi. Il sistema veniva completato con l'utilizzo della graduatoria permanente non solo per l'accesso al 50% dei posti di ruolo, (contratti a tempo indeterminato) ma anche per tutti quelli a tempo determinato riguardati supplenze di durata annuale o sino al temine delle lezioni , e con un nuovo meccanismo per le supplenze brevi.

Nel triennio 1999-2001, si abilitano quasi 200.000 docenti, grazie alle abilitazioni conseguite al termine dei corsi riservati, alle idoneità conseguite al concorso a cattedra, all'esame di abilitazione conseguito dagli abilitati del I ciclo SSIS. Con decreto del ministro, si decide di collocare, come già detto, in cinque fasce i docenti in graduatoria, secondo l'anno di conseguimento dell'abilitazione. Il Tar Lazio interviene e dichiara illegittima la divisione in fasce. Viene approvata la legge 333/2001 (interpretazione autentica della legge 124/99) che prevede la divisione in due scaglioni, nel I sono inseriti gli abilitati ante anno 1999 (attuali I-II fascia), nel II gli abilitati post anno 1999 e successivi 3 (attuali III fascia). [...]


In pratica, dato che nella GP si entrava con il solo possesso dell'abilitazione, non esiste relazione tra l'affermazione che l'esame di stato post SSIS avesse valore concorsuale e l'ingresso in graduatoria, a meno di non voler considerare il termine "concorsuale" come sinonimo di "abilitante".
Detto ciò, la prima sessione di esami di stato ssis aveva già valore concorsuale e come ha ricordato Michetta, tale valore è stato contemplato negli otto bandi che si sono succeduti al primo.

Non credo serva a nessuno arrampicarsi sugli specchi per definire un "noi" e un "voi" e un "voi però" contro un "noi invece". Il nemico non sono gli abilitati SSIS, e il vostro interlocutore è il MIUR, non certamente chi è in GE.
Tornare in alto Andare in basso
francesco.russo



Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 04.03.15

MessaggioTitolo: Re: DDL e GI II fascia   Dom Apr 05, 2015 11:43 am

Perplessa ha scritto:
primula81 ha scritto:
INFATTI:

Insomma, se si polemizza che gli abilitati TFA sapevano che il proprio bando non contemplava l'inserimento in GAE, ci si ricordi che il bando della SSIS pure non lo contemplava.
Forse perché le GAE non esistevano ancora?
Infatti... si chiamavano GP. Io mi sono abilitato con il corso abilitante (dato in gestione alla SISS) L143/04; nella mia classe di concorso (laboratori) i corsi abilitanti sono sempre stati pochi. Ricordo precisamente che l'esame finale aveva valore concorsuale, infatti il presidente della commissione leggeva una formula in cui questo veniva "solennemente" sancito. Personalmente, ho intrapreso tale strada, cosciente di questo fatto, altrimenti non avrei optato per questo percorso. E' pur vero che, prima della trasformazione delle GP in GaE, il possesso dell'abilitazione e l'ammissione nelle GP erano coincidenti. Il fatto è che quando trasformarono le GP in GaE volevano superare il sistema del doppio canale e infatti, da quel momento, non hanno più assunto docenti semplicemente abilitati. In questi anni non è mai stato assunto nessuno da seconda fascia, anche se numerose classi di concorso non sono presenti in GaE. La volontà di superare il doppio canale è stata sancita ben prima di questo governo e risale appunto a quando trasformarono le GP in GaE, chiudendole. Se le GaE non sono state riaperte negli anni passati non credo proprio possano farlo adesso; uno scopo fondamentale di questa riforma è proprio quello di superare il sistema del doppio canale, anche alla luce della sentenza europea.
Tornare in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1405
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioTitolo: Re: DDL e GI II fascia   Dom Apr 05, 2015 11:54 am

Perplessa ha scritto:
primula81 ha scritto:
INFATTI:

Insomma, se si polemizza che gli abilitati TFA sapevano che il proprio bando non contemplava l'inserimento in GAE, ci si ricordi che il bando della SSIS pure non lo contemplava.
Forse perché le GAE non esistevano ancora?
francesco.russo ha scritto:
Infatti... si chiamavano GP.

vero

francesco.russo ha scritto:

E' pur vero che, prima della trasformazione delle GP in GaE, il possesso dell'abilitazione e l'ammissione nelle GP erano coincidenti. Il fatto è che quando trasformarono le GP in GaE volevano superare il sistema del doppio canale e infatti, da quel momento, non hanno più assunto docenti semplicemente abilitati.

Falso. Tutti i docenti presenti in GP sono transitati in GE, nel 2007, e il doppio canale per le assunzioni in ruolo continua tutt'ora, GM da un lato e GAE dall'altro. Tutti gli assunti da GE potrebbero anche essere "semplicemente abilitati", a prescindere dal loro canale abilitante, il fatto che alcuni siano ordinaristi, altri sissini, riservatisti o diemmini è del tutto ininfluente.

francesco.russo ha scritto:

In questi anni non è mai stato assunto nessuno da seconda fascia, anche se numerose classi di concorso non sono presenti in GaE.
nessuno è mai stato assunto da II Fascia GI, Nè da III

Ps: nel tuo corso riservato, ad essere abilitanti non erano solo alcuni insegnamenti, ma la sessione finale d'esame di stato. Se tu non lo avessi sostenuto, non ti saresti abilitato, a prescindere da quali e quanti corsi avessi sostenuto.
Tornare in alto Andare in basso
francesco.russo



Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 04.03.15

MessaggioTitolo: Re: DDL e GI II fascia   Dom Apr 05, 2015 12:01 pm

Perplessa ha scritto:
Perplessa ha scritto:
primula81 ha scritto:
INFATTI:

Insomma, se si polemizza che gli abilitati TFA sapevano che il proprio bando non contemplava l'inserimento in GAE, ci si ricordi che il bando della SSIS pure non lo contemplava.
Forse perché le GAE non esistevano ancora?
francesco.russo ha scritto:
Infatti... si chiamavano GP.

vero

francesco.russo ha scritto:

E' pur vero che, prima della trasformazione delle GP in GaE, il possesso dell'abilitazione e l'ammissione nelle GP erano coincidenti. Il fatto è che quando trasformarono le GP in GaE volevano superare il sistema del doppio canale e infatti, da quel momento, non hanno più assunto docenti semplicemente abilitati.

Falso. Tutti i docenti presenti in GP sono transitati in GE, nel 2007, e il doppio canale per le assunzioni in ruolo continua tutt'ora, GM da un lato e GAE dall'altro. Tutti gli assunti da GE potrebbero anche essere "semplicemente abilitati", a prescindere dal loro canale abilitante, il fatto che alcuni siano ordinaristi, altri sissini, riservatisti o diemmini è del tutto ininfluente.

francesco.russo ha scritto:

In questi anni non è mai stato assunto nessuno da seconda fascia, anche se numerose classi di concorso non sono presenti in GaE.
nessuno è mai stato assunto da II Fascia GI, Nè da III

Ps: nel tuo corso riservato, ad essere abilitanti non erano solo alcuni insegnamenti, ma la sessione finale d'esame di stato. Se tu non lo avessi sostenuto, non ti saresti abilitato, a prescindere da quali e quanti corsi avessi sostenuto.
Si... rileggendo bene il tuo intervento credo che tu abbia ragione.
Tornare in alto Andare in basso
rafzzz



Messaggi : 732
Data d'iscrizione : 09.11.09

MessaggioTitolo: Re: DDL e GI II fascia   Mer Apr 08, 2015 9:26 am

"Richiesta, quasi univoca, è stata, da parte dei sindacati, la richiesta di estendere le assunzioni anche ai docenti iscritti in seconda fascia d'istituto, attraverso un piano pluriennale."

http://www.orizzontescuola.it/news/ddl-scuola-sindacati-associazioni-e-movimenti-chiedono-tutti-ruolo-anche-idonei-concorso-e-ii-f
Speriamo che il ddl venga modificato in questo senso, se l'intento della riforma era risolvere il problema del precariato, la 2' fascia deve essere inclusa nel piano di assunzioni. Secondo alcune stime 1/3 dei docenti in ge che avranno il ruolo ha lavorato meno di 2-3 mesi
Tornare in alto Andare in basso
caminante

avatar

Messaggi : 2493
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioTitolo: Re: DDL e GI II fascia   Gio Apr 09, 2015 8:22 pm

Ciao rafzzz, concordo con la tua speranza e sono preoccupato per le stime che hai citato.
Tornare in alto Andare in basso
GA.BRI



Messaggi : 665
Data d'iscrizione : 28.09.13

MessaggioTitolo: Re: DDL e GI II fascia   Gio Apr 09, 2015 8:33 pm

Secondo me 1\3 dei convocati non accetteranno il ruolo. Potrebbero, in teoria, assumere anche quelli della seconda fascia, considerato che la maggioranza è abilitato nelle classi di concorso di cui c'è più bisogno, ma dovrebbero inventarsi una graduatoria. Non mi pare che nessun sindacato si stia muovendo in tal senso, parlano tutti per astratto. Però le elezioni si avvicinano...
Tornare in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 31558
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: DDL e GI II fascia   Gio Apr 09, 2015 8:57 pm

GA.BRI ha scritto:
Secondo me 1\3 dei convocati non accetteranno il ruolo. Potrebbero, in teoria, assumere anche quelli della seconda fascia, considerato che la maggioranza è abilitato nelle classi di concorso di cui c'è più bisogno, ma dovrebbero inventarsi una graduatoria. Non mi pare che nessun sindacato si stia muovendo in tal senso, parlano tutti per astratto. Però le elezioni si avvicinano...


Sì, poi ci sono gli asini che volano. Non diciamo assurdità.
Tornare in alto Andare in basso
rafzzz



Messaggi : 732
Data d'iscrizione : 09.11.09

MessaggioTitolo: Re: DDL e GI II fascia   Gio Apr 09, 2015 10:11 pm

Secondo me accetteranno 85%. Una collega mi racconta ad es che in Sicilia tutti quelli che conosce accetteranno, chi con idea di trasferirsi chi con idea di produrre infiniti certificati
Tornare in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 31558
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: DDL e GI II fascia   Gio Apr 09, 2015 10:22 pm

rafzzz ha scritto:
Secondo me accetteranno  85%. Una collega mi racconta ad es che in Sicilia tutti quelli che conosce accetteranno, chi con idea di trasferirsi chi con idea di produrre infiniti certificati


Impossibile. Già era tanto un 10% su 140.000, ora che si riducono a 101.000 non meno del 95%.
Tornare in alto Andare in basso
GA.BRI



Messaggi : 665
Data d'iscrizione : 28.09.13

MessaggioTitolo: Re: DDL e GI II fascia   Ven Apr 10, 2015 12:01 am

Perché, ci sono 140000 persone in gae? Tanti non si presentano alle convocazioni per il ruolo tutti gli anni...
Tornare in alto Andare in basso
durbans



Messaggi : 345
Data d'iscrizione : 01.07.14

MessaggioTitolo: Re: DDL e GI II fascia   Ven Apr 10, 2015 11:25 am

rafzzz ha scritto:
Secondo me accetteranno  85%. Una collega mi racconta ad es che in Sicilia tutti quelli che conosce accetteranno, chi con idea di trasferirsi chi con idea di produrre infiniti certificati

povera italia ...
Tornare in alto Andare in basso
udl



Messaggi : 2047
Data d'iscrizione : 04.04.12

MessaggioTitolo: Re: DDL e GI II fascia   Ven Apr 10, 2015 11:59 am

durbans ha scritto:
rafzzz ha scritto:
Secondo me accetteranno  85%. Una collega mi racconta ad es che in Sicilia tutti quelli che conosce accetteranno, chi con idea di trasferirsi chi con idea di produrre infiniti certificati

povera italia ...

Infatti, leggendo il forum si è già capito chi è che ha gia pronti nel cassetto questi infiniti certificati....
Tornare in alto Andare in basso
cliomisia

avatar

Messaggi : 2202
Data d'iscrizione : 30.09.09

MessaggioTitolo: Re: DDL e GI II fascia   Sab Apr 11, 2015 9:36 am

Gugu, buongiorno , mi rivolgo a te e a chi ha ben chiaro cosa accadrà, noi della seconda fascia di istituto, cosa dobbiamo attenderci dalla riforma?
Sono preoccupata, al sindacato minimizzano, mi è stato detto che x noi per ora non cambierà nulla ( graduatorie e chiamate da graduatorie come in passato) e che dovremo attendere il concorso.
Ma io mi domando lavoreremo ancora in attesa del concorso?
Quando dovrebbe essere indetto?
Cortesemente mi faresti / fareste un breve riassunto per punti ?
In questo marasma mi sono persa...
Tornare in alto Andare in basso
udl



Messaggi : 2047
Data d'iscrizione : 04.04.12

MessaggioTitolo: Re: DDL e GI II fascia   Sab Apr 11, 2015 11:30 am

Mi permetto di farti un riassunto, essendo io un povero precario di secondafascia che ha, malauguratamente, insegnato per più di 36 mesi.
Allo stato, sembra che ci concedano ancora di insegnare per quest'anno, poi basta, non potremo più insegnare, fino a che non supereremo il concorso, quando e se verrà bandito.
Non so in quale cdc tu sia, questo vuol dire che nella mia provincia nella mia cdc (A020) assegneranno le supplenze ai fuoricorso tramite MAD
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 59706
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: DDL e GI II fascia   Sab Apr 11, 2015 5:59 pm

udl ha scritto:
Allo stato, sembra che ci concedano ancora di insegnare per quest'anno, poi basta, non potremo più insegnare, fino a che non supereremo il concorso, quando e se verrà bandito.

Forse per gli incarichi su posto vacante, ma non certo perché chiameranno gli studenti universitari, ma perché i posti dovrebbero essere tutti occupati dai vincitori del concorso (sempre che venga bandito nei tempi necessari, in tutte le regioni e classi di concorso e che non ci siano intoppi); per le altre supplenze continuerete certamente a lavorare.
La tua situazione, udl, è abbastanza particolare e non voglio minimizzare quello che tu denunci, che è sicuramente grave, tanto è vero che penso che sarà uno dei primi punti del DDL ad essere corretto in parlamento.
Cliomisia mi sembra che insegni alla primaria o all'infanzia: per l'infanzia non dovrebbe cambiare nulla dall'a.s. 2015/2016, perché non verrà istituito l'organico funzionale e tutto è rimandato di un anno; per la primaria è possibile che ci sia qualche supplenza in meno, ma non si può affermare che l'intera seconda fascia non lavorerà più.
Tornare in alto Andare in basso
cliomisia

avatar

Messaggi : 2202
Data d'iscrizione : 30.09.09

MessaggioTitolo: Re: DDL e GI II fascia   Sab Apr 11, 2015 6:06 pm

Grazie molte Dec per la risposta, sempre gentile.
Tornare in alto Andare in basso
caminante

avatar

Messaggi : 2493
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioTitolo: Re: DDL e GI II fascia   Ven Apr 17, 2015 5:05 pm

Ciao a tutti/e inseriti in GI II fascia.

Sono usciti alcuni dati a questo link:
http://www.orizzontescuola.it/news/immissioni-ruolo-distribuzione-provincia-e-classi-concorso-dati-ufficiali-del-censimento-del-mi

Ad esempio si può sapere che nella provincia X per la cdc Y abbiamo:
100 aspiranti che stanno in GAE presenti in più cdc;
50 aspiranti che stanno in GAE considerati solo una volta nella cdc più alta
0 aspiranti che stanno in GAE e hanno vinto il concorso 2012
3 assunzioni su cattedre annuali
20 assunzioni su cattedre fino al termine attività
Inoltre si può sapere che in Italia per la cdc Y potrebbero esserci, sulla base di una simulazione, 800 assunzioni.

In questo esempio (con 50 aspiranti in GAE e 23 assunzioni) nessuno di noi iscritti in GI II fascia nella cdc Y della provincia X continuerà il prossimo l'anno la supplenza che sta facendo su una delle 20 cattedre fino al termine attività.
Tornare in alto Andare in basso
caminante

avatar

Messaggi : 2493
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioTitolo: Re: DDL e GI II fascia   Mer Apr 22, 2015 8:28 pm

Ciao, due link nuovi per noi.

http://www.orizzontescuola.it/news/giannini-tfa-e-pas-hanno-diritto-riconoscimento-titoli-idonei-restano-fuori

"Per quanto riguarda TFA e PAS, ha affermato che hanno "il pieno diritto di vedere riconosciuti i titoli acquisiti". "E questo avverrà nel bando concorsuale che entro quest'anno solare verrà emanato. Se hanno percorsi specifici o hanno fatto cose in più è chiaro - ha spiegato il ministro - che ciò verrà riconosciuto".

http://www.orizzontescuola.it/news/riforma-emendamenti-pd-mobilit-straordinaria-supplenze-fino-2018-pof-ok-consiglio-istituto-post

"E ancora: per gli abilitati Tfa, Pas e di scienze della formazione prevedere una quota di posti nel prossimo concorso a cattedre e l'esonero dalla prova preselettiva".
Tornare in alto Andare in basso
rafzzz



Messaggi : 732
Data d'iscrizione : 09.11.09

MessaggioTitolo: Re: DDL e GI II fascia   Mer Apr 22, 2015 10:16 pm

Gli idonei adesso li ripescano e li assumono tutti anche se non subito.
Bello sforzo riconoscere qualcosa in più, la prova preselettiva è talmente facile. Positiva è la valutazione del servizio ma la quota riservata del 40% non serve a molto se non si passa lo scritto.
Tornare in alto Andare in basso
 
DDL e GI II fascia
Tornare in alto 
Pagina 7 di 10Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente
 Argomenti simili
-
» Woooowwwwwwwwwwwwwww mi e' arrivata la fascia portabebe'............
» fascia porta bebè
» un saluto a tutta la fascia d'ascolto
» Parliamo di fasce?
» Dolori alla schiena

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: