Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
AutoreMessaggio
Ania3



Messaggi : 294
Data d'iscrizione : 07.08.13

MessaggioOggetto: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Mar Mar 31, 2015 8:35 pm

Promemoria primo messaggio :

Ma perché i vincitori del concorso 2012 che si trovano in più graduatorie di merito e coloro che si trovano in gae e sono specializzati sul sostegno devono essere OBBLIGATI dal Miur ad andare sul sostegno o in una specifica classe di concorso dove il punteggio è più alto? Assolutamente ingiusto, noi abbiamo DIRITTO alla stessa modalità di immissione in ruolo riservata alle GM e alle GAE negli anni precedenti. Qualcuno sa a chi possiamo rivolgerci per fermare questo scempio? Qualche parlamentare o sindacato presenterà, che voi sappiate, un emendamento in nostro favore?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
tellina



Messaggi : 7546
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Gio Apr 02, 2015 12:04 pm

non so voi...
ma io parlo del sistema di reclutamento scolastico soprattutto con chi a scuola non ci lavora.
sarà perché son l'unica della famiglia a lavorar nel pubblico...sarà perché sapendo di avere spesso opinioni scomode...in sala professori tendo a tacere (o più che altro a parlar d'altro)...
vi assicuro che visto da fuori questo attuale sistema, con tutte le sue storture travestite da diritti, privilegi guadagnati sul campo, privilegi comprati a tavolino e squisitezze simili...questo sistema, da fuori, vien serenamente dichiarato uno schifo.
e che per anni si sia potuto, legalmente, entrare in ruolo grazie ad una specializzazione in sos per poi scapparne prima possibile...e che ora di fronte ad un inspiegabile (qui concordo) cambio di rotta non si possa più fare...sapete quali sono i commenti di persone per le quali le nostre beghe son quanto di più distante ci possa essere dal loro mondo, spietato, di lavoratori nel privato? i commenti sono: ah...ma non capisco...prima si dannano (anche economicamente) per prendere una specializzazione perché conviene farla valere....e ora vorrebbero far finta di non averla mai presa? ma perché?!
loro...non capiscono.
loro.
io sì, purtroppo.
e lo schifo mi sale a livelli inenarrabili.
p.s. e dover dar ragione a gugu non mi fa star certo meglio...ehhehehe
Tornare in alto Andare in basso
Online
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47863
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Gio Apr 02, 2015 12:07 pm

gugu ha scritto:
Dec ha scritto:

Io difendo la libertà di scelta (che non è mai cosiddetta in uno stato liberale e di diritto, come tu mi insegni) in un caso e nell'altro (e nessuno dei due mi riguarda direttamente), qualcun altro invece ragiona diversamente.


Dec, salvami tu. Mi sono perso completamente in questo post.
Che casi non ti riguardano?
Quale è la tua idea sul SOS? Che nessuno debba accettare perchè tanto c'è il posto su materia mentre se non ci fosse stato sarebbe stato il buon mezzo per saltare dopo i 5 anni e superare chi attende da 20 in GE?
Mi spieghi? :-(

Non mi interessa personalmente l'obbligo per chi è specializzato sul sostegno di accettare prioritariamente la nomina sul sostegno (perché, come ben sai, non ho la specializzazione) e non mi interessa personalmente l'assunzione di chi ha un basso punteggio perché finora ha fatto un altro lavoro (perché sono da alcuni anni nella scuola e non ho un punteggio così basso). Nonostante questo, difendo il diritto degli specializzati ad essere assunti secondo le vecchie regole (senza retrodazioni, che mi sembrano forzature senza senso e mi sembravano tali anche quando qualcuno ne ha tratto vantaggio; non mi sembra logico essere assunti in base ad una legge approvata dopo) e il diritto di tutti coloro che sono inseriti nelle Gae di permanervi finché non saranno assunti a tempo indeterminato (mantenendo il diritto al 50% delle immissioni).
La mia idea sul sostegno è che il sistema attuale non funzioni e che vada sicuramente riformato, ma senza norme retroattive e oggettivamente penalizzanti per chi ha fatto delle scelte in base alle regole vigenti. Per chi dichiarerà la specializzazione dall'approvazione della legge in poi (ma forse sarebbe più corretto dire per chi frequenterà il corso di specializzazione) si può tranquillamente prevedere che i trasferimenti avvengano in terza fase, visto che insegnare sul sostegno è molto diverso dall'insegnare una materia; quanto al vincolo, dieci anni mi sembrano troppi, ma il governo ha il diritto di decidere in merito (però solo per chi è nelle condizioni scritte sopra, non per chi si è specializzato e ha dichiarato il titolo con regole diverse).
Tornare in alto Andare in basso
Online
tellina



Messaggi : 7546
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Gio Apr 02, 2015 12:14 pm

eh ma allora se parliamo di non cambiar le regole in corsa...ti ricordo che di regole ne han cambiate da sempre...e tutti zitti.
e ancora...
se parliam di migliorare il sistema sostegno aggiungo anche la mia idea: tot anni di sostegno per tutti, obbligatori anche per chi è di ruolo su materia...e da ripetersi ogni tot anni.
fare sostegno spesso serve più ai docenti che ai ragazzini stessi.
io parlo e dgto con la falangetta avvelenata, ovvio...la a028 assieme ad altre cdc rognate è storicamente una sfornatrice di ruoli che arrivano da sos...ecco perché io non entro mai in ruolo...perché giocando a monopoli non mi son mai fissata a dover passare dal via per prendere le ventimilalire (leggi prendere specializzazione, entrare in ruolo da lì e passare su materia subito dopo).
Tornare in alto Andare in basso
Online
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47863
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Gio Apr 02, 2015 12:14 pm

tellina ha scritto:
non so voi...
ma io parlo del sistema di reclutamento scolastico soprattutto con chi a scuola non ci lavora.
sarà perché son l'unica della famiglia a lavorar nel pubblico...sarà perché sapendo di avere spesso opinioni scomode...in sala professori tendo a tacere (o più che altro a parlar d'altro)...
vi assicuro che visto da fuori questo attuale sistema, con tutte le sue storture travestite da diritti, privilegi guadagnati sul campo, privilegi comprati a tavolino e squisitezze simili...questo sistema, da fuori, vien serenamente dichiarato uno schifo.
e che per anni si sia potuto, legalmente, entrare in ruolo grazie ad una specializzazione in sos per poi scapparne prima possibile...e che ora di fronte ad un inspiegabile (qui concordo) cambio di rotta non si possa più fare...sapete quali sono i commenti di persone per le quali le nostre beghe son quanto di più distante ci possa essere dal loro mondo, spietato, di lavoratori nel privato? i commenti sono: ah...ma non capisco...prima si dannano (anche economicamente) per prendere una specializzazione perché conviene farla valere....e ora vorrebbero far finta di non averla mai presa? ma perché?!
loro...non capiscono.
loro.
io sì, purtroppo.
e lo schifo mi sale a livelli inenarrabili.
p.s. e dover dar ragione a gugu non mi fa star certo meglio...ehhehehe

Che ci siano delle storture è innegabile, ma ci sono anche delle aspettative legittime in base alle regole che c'erano in quel momento. Come reagiresti se il governo proponesse di abolire le Gae senza assumere chi vi è inserito?
Chi non è nel mondo della scuola non può conoscere tutti i meccanismi di un sistema oggettivamente complesso (spesso non li conoscono nemmeno gli insegnanti:-), perciò non è la persona più adatta a dare giudizi, così come noi non siamo le persone più adatte a dare dei giudizi sul sistema di reclutamento - che ne so - dei medici o dei magistrati. E poi nei confronti degli insegnanti c'è un pregiudizio diffuso che conosciamo bene: siamo privilegiati, lavoriamo poco e male, facciamo un lavoro part-time e veniamo pagati con uno stipendio intero, facciamo tre mesi di ferie. Devo continuare?
Tornare in alto Andare in basso
Online
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47863
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Gio Apr 02, 2015 12:19 pm

tellina ha scritto:
eh ma allora se parliamo di non cambiar le regole in corsa...ti ricordo che di regole ne han cambiate da sempre...e tutti zitti.
Non è vero che siamo stati tutti zitti. Chi è stato toccato dai cambiamenti ha sempre protestato. E' vero, spesso non ha ottenuto nulla, perché le persone interessate erano poche. Ora però sono molte le categorie danneggiate da questo DDL. Non dico che protestando otterremo qualcosa, ma almeno spero che non ci venga tolta questa possibilità e di non dover più leggere (e sentire dal sottosegretario Faraone, tanto per dirne uno) che i docenti delle Gae sono tutti felici di questa riforma perché finalmente vengono immessi in ruolo e che è assurdo che si lamentino quando il governo fa tanto per loro.
Tornare in alto Andare in basso
Online
tellina



Messaggi : 7546
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Gio Apr 02, 2015 12:19 pm

io condivido parte di quei pregiudizi...proprio perché ho sott'occhio come si lavora, davvero, fuori.
quindi in questi casi...taccio.

come reagirei se il problema toccasse me?
come faccio da anni...respiro profondamente, maledico e cambio voto.
faccio così da quando il mio concorso a cattedre è risultato non aver cattedre...
così come, ho scoperto da poco, la mia gm seppur non sostituita verrà eliminata, così come ho reagito quando non ho passato la prima fase selettiva dell'ultimo concorso 2012 dove la selezione (uguale per tutte le materie) mi richiedeva una serie di competenze matematiche non indispensabili e nemmeno utili per la materia che insegno (benino da anni) e soprattutto competenze che il percorso scolastico statale non aveva MAI inserito nel mio percorso di studi (non le ho scansate io, attenzione...io proprio non avevo matematica alle superiori e nemmeno in accademia). ho fatto così anche quando il mio concorso 2012 avrebbe previsto solo 2 ruoli che poi son diventati una trentina...e son posti levati a me, da gae, che così sarei entrata in ruolo.
come vedi...sono anni che inghiottisco amaro a causa di cambiamenti di regole in corsa.
per una volta in cui approvo il cambiamento...non riesco certo a star zitta.

non riesco a vedere un'ingiustizia che va a colpire più persone...più importante e degna di battaglia di una che ne colpisce meno.
sarà per colpa dei miei personali problemi con la matematica...oh yeah
Tornare in alto Andare in basso
Online
gugu



Messaggi : 25640
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Gio Apr 02, 2015 12:23 pm

Dec ha scritto:

La mia idea sul sostegno è che il sistema attuale non funzioni e che vada sicuramente riformato, ma senza norme retroattive e oggettivamente penalizzanti per chi ha fatto delle scelte in base alle regole vigenti. Per chi dichiarerà la specializzazione dall'approvazione della legge in poi (ma forse sarebbe più corretto dire per chi frequenterà il corso di specializzazione) si può tranquillamente prevedere che i trasferimenti avvengano in terza fase, visto che insegnare sul sostegno è molto diverso dall'insegnare una materia; quanto al vincolo, dieci anni mi sembrano troppi, ma il governo ha il diritto di decidere in merito (però solo per chi è nelle condizioni scritte sopra, non per chi si è specializzato e ha dichiarato il titolo con regole diverse).


Quindi immagino che tu sia anche d'accordo sulla richiesta espressa da chi è entrato in ruolo anche quest'anno che il vincolo dei 5 anni non valga più che tu possano saltare sulla materia già nell'anno in corso senza aver svolto mai servizio di ruolo su sostegno ma avendo usato quel punteggio (basso) per andare sulla materia dopo un anno superando chiunque in GE.
Tornare in alto Andare in basso
uforobot



Messaggi : 405
Data d'iscrizione : 16.02.15

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Gio Apr 02, 2015 12:25 pm

tellina ha scritto:
non so voi...
ma io parlo del sistema di reclutamento scolastico soprattutto con chi a scuola non ci lavora.
sarà perché son l'unica della famiglia a lavorar nel pubblico...sarà perché sapendo di avere spesso opinioni scomode...in sala professori tendo a tacere (o più che altro a parlar d'altro)...
vi assicuro che visto da fuori questo attuale sistema, con tutte le sue storture travestite da diritti, privilegi guadagnati sul campo, privilegi comprati a tavolino e squisitezze simili...questo sistema, da fuori, vien serenamente dichiarato uno schifo.
e che per anni si sia potuto, legalmente, entrare in ruolo grazie ad una specializzazione in sos per poi scapparne prima possibile...e che ora di fronte ad un inspiegabile (qui concordo) cambio di rotta non si possa più fare...sapete quali sono i commenti di persone per le quali le nostre beghe son quanto di più distante ci possa essere dal loro mondo, spietato, di lavoratori nel privato? i commenti sono: ah...ma non capisco...prima si dannano (anche economicamente) per prendere una specializzazione perché conviene farla valere....e ora vorrebbero far finta di non averla mai presa? ma perché?!
loro...non capiscono.
loro.
io sì, purtroppo.
e lo schifo mi sale a livelli inenarrabili.
p.s. e dover dar ragione a gugu non mi fa star certo meglio...ehhehehe

Condivido. C'è una mentalità dura a morire che si manifesta con l'opposizione a qualsiasi tipo di riforma che cerchi di introdurre correttivi a questioni che sono in molti casi privilegi consolidati del pubblico. Tutto viene criticato col risultato che mai niente può cambiare.
Una cosa è discutere dell'assunzione, una cosa è via via opporsi a qualsiasi anche pur minima variazione delle attuali regole. Regole lontane dal privato e dalla realtà anni luce.
Si continuerà così finchè non arriverà la SVEGLIA, come è arrivata in grecia dove hanno fatto anche peggio di noi e poi si è arrivati direttamente ai licenziamenti e alla subalternità di un intero stato.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47863
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Gio Apr 02, 2015 12:26 pm

tellina ha scritto:
io condivido parte di quei pregiudizi...proprio perché ho sott'occhio come si lavora, davvero, fuori.
quindi in questi casi...taccio.

come reagirei se il problema toccasse me?
come faccio da anni...respiro profondamente, maledico e cambio voto.
faccio così da quando il mio concorso a cattedre è risultato non aver cattedre...
così come, ho scoperto da poco, la mia gm seppur non sostituita verrà eliminata, così come ho reagito quando non ho passato la prima fase selettiva dell'ultimo concorso 2012 dove la selezione (uguale per tutte le materie) mi richiedeva una serie di competenze matematiche non indispensabili e nemmeno utili per la materia che insegno (benino da anni) e soprattutto competenze che il percorso scolastico statale non aveva MAI inserito nel mio percorso di studi (non le ho scansate io, attenzione...io proprio non avevo matematica alle superiori e nemmeno in accademia). ho fatto così anche quando il mio concorso 2012 avrebbe previsto solo 2 ruoli che poi son diventati una trentina...e son posti levati a me, da gae, che così sarei entrata in ruolo.
come vedi...sono anni che inghiottisco amaro a causa di cambiamenti di regole in corsa.
per una volta in cui approvo il cambiamento...non riesco certo a star zitta.

non riesco a vedere un'ingiustizia che va a colpire più persone...più importante e degna di battaglia di una che ne colpisce meno.
sarà per colpa dei miei personali problemi con la matematica...oh yeah
Nessuno ti chiede di stare zitta. E' chiaro che ognuno esprime liberamente la propria opinione.
Non ho detto che un'ingiustizia che colpisce più persone sia più importante, ma che più persone hanno maggiori possibilità di farsi ascoltare e di ottenere qualcosa se invece di preoccuparsi solo di quello che conviene o non conviene a loro guardano il quadro generale e provano a mettersi nella parte degli altri.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47863
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Gio Apr 02, 2015 12:28 pm

gugu ha scritto:
Dec ha scritto:

La mia idea sul sostegno è che il sistema attuale non funzioni e che vada sicuramente riformato, ma senza norme retroattive e oggettivamente penalizzanti per chi ha fatto delle scelte in base alle regole vigenti. Per chi dichiarerà la specializzazione dall'approvazione della legge in poi (ma forse sarebbe più corretto dire per chi frequenterà il corso di specializzazione) si può tranquillamente prevedere che i trasferimenti avvengano in terza fase, visto che insegnare sul sostegno è molto diverso dall'insegnare una materia; quanto al vincolo, dieci anni mi sembrano troppi, ma il governo ha il diritto di decidere in merito (però solo per chi è nelle condizioni scritte sopra, non per chi si è specializzato e ha dichiarato il titolo con regole diverse).


Quindi immagino che tu sia anche d'accordo sulla richiesta espressa da chi è entrato in ruolo anche quest'anno che il vincolo dei 5 anni non valga più che tu possano saltare sulla materia già nell'anno in corso senza aver svolto mai servizio di ruolo su sostegno ma avendo usato quel punteggio (basso) per andare sulla materia dopo un anno superando chiunque in GE.

No, perché io propongo di rispettare le regole vigenti e tra le regole vigenti c'era il vincolo quinquennale, giusto o meno che fosse.
Tornare in alto Andare in basso
Online
tellina



Messaggi : 7546
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Gio Apr 02, 2015 12:33 pm

dec...io purtroppo non sono affatto certa che un numero maggiore di proteste possa poi di fatto portare ad un cambiamento.
se non erro i vari ricorsi, folli ai miei occhi anche quelli, come ad esempio l'inserimento a pettine, le abilitazioni da sis che, puff per miracolo son state valutate 10 punti in più o ne han levati dieci a noi da concorso bho non voglio nemmeno ben saperlo...
arrivavano da un numero minore di ricorsisti...eppure son passate....


Ultima modifica di tellina il Gio Apr 02, 2015 12:33 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Online
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47863
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Gio Apr 02, 2015 12:33 pm

uforobot ha scritto:
Si continuerà così finchè non arriverà la SVEGLIA, come è arrivata in grecia dove hanno fatto anche peggio di noi e poi si è arrivati direttamente ai licenziamenti e alla subalternità di un intero stato.

Non vedo come l'assunzione di precariansiosa (e di chi si trova nella sua condizione) su materia invece che sul sostegno possa danneggiare il sistema Italia nel suo complesso.
Se ti riferisci invece ad una revisione del sistema dei permessi, delle malattie e delle aspettative e anche della legge 104, tanto per dirne una, sono perfettamente d'accordo con te; ma per questo la sede opportuna è quella contrattuale.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47863
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Gio Apr 02, 2015 12:36 pm

tellina ha scritto:
dec...io purtroppo non sono affatto certa che un numero maggiore di proteste possa poi di fatto portare ad un cambiamento.
se non erro i vari ricorsi, folli ai miei occhi anche quelli, come ad esempio l'inserimento a pettine, le abilitazioni da sis che, puff per miracolo son state valutate 10 punti in più o ne han levati dieci a noi da concorso bho non voglio nemmeno ben saperlo...
arrivavano da un numero minore di ricorsisti...eppure son passate....

La storia dei ricorsi è un'altra storia triste, che ha danneggiato moltissimo il sistema scuola (su questo sono pienamente d'accordo con te). Io mi riferivo al dibattito parlamentare e alle prossime decisioni del governo, ma ti ho detto che anch'io sono scettico sul fatto che la nostra voce venga ascoltata. Questo non mi impedisce di solidarizzare con chi subisce oggettivamente un torto.
Tornare in alto Andare in basso
Online
gugu



Messaggi : 25640
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Gio Apr 02, 2015 12:38 pm

Ma Dec, ora che sei in vacanza, fammi un sunto di quello che secondo te succederà da qui al 1 settembre.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47863
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Gio Apr 02, 2015 12:50 pm

No, non chiedermi di fare previsioni. Io credo che l'iter del DDL sarà piuttosto accidentato, ma non so se subirà importanti modifiche o alla fine passerà sostanzialmente come è stato approvato dal governo e se quest'ultimo deciderà eventualmente di intervenire con un DL o lo lascerà insabbiare nella discussione parlamentare, dando la priorità ad altre questioni (legge elettorale, questioni economiche...) e rimandando il tutto (almeno) all'anno successivo, magari con qualche dichiarazione estemporanea di Giannini e Faraone per dire che il governo ha fatto il possibile, ma le opposizioni si sono assunte la responsabilità di bloccare tutto (Renzi in questo caso non dubito che farebbe finta di niente, occupandosi di altro).
Tornare in alto Andare in basso
Online
gugu



Messaggi : 25640
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Gio Apr 02, 2015 1:21 pm

Dec ha scritto:
No, non chiedermi di fare previsioni. Io credo che l'iter del DDL sarà piuttosto accidentato, ma non so se subirà importanti modifiche o alla fine passerà sostanzialmente come è stato approvato dal governo e se quest'ultimo deciderà eventualmente di intervenire con un DL o lo lascerà insabbiare nella discussione parlamentare, dando la priorità ad altre questioni (legge elettorale, questioni economiche...) e rimandando il tutto (almeno) all'anno successivo, magari con qualche dichiarazione estemporanea di Giannini e Faraone per dire che il governo ha fatto il possibile, ma le opposizioni si sono assunte la responsabilità di bloccare tutto (Renzi in questo caso non dubito che farebbe finta di niente, occupandosi di altro).

Ok, la tua speranza non muore mai. ;-)
Ti auguro di entrare nell'anno in cui si discuterà.
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Gio Apr 02, 2015 3:05 pm

gugu ha scritto:
Dec ha scritto:

La mia idea sul sostegno è che il sistema attuale non funzioni e che vada sicuramente riformato, ma senza norme retroattive e oggettivamente penalizzanti per chi ha fatto delle scelte in base alle regole vigenti. Per chi dichiarerà la specializzazione dall'approvazione della legge in poi (ma forse sarebbe più corretto dire per chi frequenterà il corso di specializzazione) si può tranquillamente prevedere che i trasferimenti avvengano in terza fase, visto che insegnare sul sostegno è molto diverso dall'insegnare una materia; quanto al vincolo, dieci anni mi sembrano troppi, ma il governo ha il diritto di decidere in merito (però solo per chi è nelle condizioni scritte sopra, non per chi si è specializzato e ha dichiarato il titolo con regole diverse).


Quindi immagino che tu sia anche d'accordo sulla richiesta espressa da chi è entrato in ruolo anche quest'anno che il vincolo dei 5 anni non valga più che tu possano saltare sulla materia già nell'anno in corso senza aver svolto mai servizio di ruolo su sostegno ma avendo usato quel punteggio (basso) per andare sulla materia dopo un anno superando chiunque in GE.

Concordo con Gugu, perchè è questo il vero punto Dec!

Perciò, se puoi, rispondi esattamente su questo Dec!!!
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47863
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Gio Apr 02, 2015 3:13 pm

Cosa devo dire? Io credo che le regole attuali (che permettono quello che tu e gugu denunciate) siano sbagliate e non ho problemi a dirlo. Tuttavia chi ha dichiarato il titolo nelle Gae o non l'ha tolto si sarà fatto i suoi calcoli in base alle regole esistenti. Se dopo l'aggiornamento qualcuno (il governo) cambia le regole del gioco, io non sono d'accordo per le ragioni che ho spiegato. I cambiamenti dovrebbero essere introdotti solo per il futuro.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47863
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Gio Apr 02, 2015 3:16 pm

gugu ha scritto:
Dec ha scritto:
No, non chiedermi di fare previsioni. Io credo che l'iter del DDL sarà piuttosto accidentato, ma non so se subirà importanti modifiche o alla fine passerà sostanzialmente come è stato approvato dal governo e se quest'ultimo deciderà eventualmente di intervenire con un DL o lo lascerà insabbiare nella discussione parlamentare, dando la priorità ad altre questioni (legge elettorale, questioni economiche...) e rimandando il tutto (almeno) all'anno successivo, magari con qualche dichiarazione estemporanea di Giannini e Faraone per dire che il governo ha fatto il possibile, ma le opposizioni si sono assunte la responsabilità di bloccare tutto (Renzi in questo caso non dubito che farebbe finta di niente, occupandosi di altro).

Ok, la tua speranza non muore mai. ;-)
Ti auguro di entrare nell'anno in cui si discuterà.

Non ho mai nascosto qual è la mia speranza e non capisco perché dovrebbe morire prima del tempo.
Comunque chiarisco che spero che non venga mai discusso o meglio che dopo la discussione venga accantonato per far posto ad altri disegni di legge o stravolto dagli emendamenti, in modo che il governo stesso decida di ritirarlo. Quindi l'anno in cui verrà approvato spero sia mai, mentre io conto di entrare in ruolo un po' prima.
Tornare in alto Andare in basso
Online
gugu



Messaggi : 25640
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Gio Apr 02, 2015 3:17 pm

Dec ha scritto:

Non ho mai nascosto qual è la mia speranza e non capisco perché dovrebbe morire prima del tempo.
Comunque chiarisco che spero che non venga mai discusso o meglio che dopo la discussione venga accantonato per far posto ad altri disegni di legge o stravolto dagli emendamenti, in modo che il governo stesso decida di ritirarlo. Quindi l'anno in cui verrà approvato spero sia mai, mentre io conto di entrare in ruolo un po' prima.


Appunto, ormai è una lotta a chi vince (il ruolo, si intende).
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Gio Apr 02, 2015 3:19 pm

Dec ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
Quanto ai miei presunti " giudizi  moraleggianti" essi sono stati la giusta e razionale risposta a chi auspicava un discutibile diritto di scelta a fronte di un certo diritto all'esclusione di altri.
Certo per decisione del governo, non perché sia inevitabile che sia così. Su questo punto vedo che non hai risposto.

Francesca4 ha scritto:
E veniamo al mio tornaconto personale, quale sarebbe?
La mia aspirazione ad insegnare, forse?
Non mi sembrava fosse un delitto

Non è affatto un delitto, anzi lo ritengo non solo una tua legittima aspirazione, ma un tuo diritto (quando ci sarà il posto, non necessariamente il 1 settembre 2015, e per normale scorrimento della graduatoria).

A differenza di altri, infatti, non ambisco a scavalcare nessuno!
E quanto alla prima obiezione ti ricordo che in un sistema democratico gli organi preposti( Governo) sono tenuti a prendere le decisioni e ad assumersene le relative responsabilità.
Pensa a quante mancate decisioni hanno ridotto il nostro meraviglioso paese ad abbandonarsi a derive lassiste in molti settori della pubblica amministrazione.
Alla fine delle discussioni è chiaro che, nel bene o nel male,  una decisione debba, per forza di cose, essere presa e non è detto che sia la migliore in assoluto o che valga per sempre!
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47863
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Gio Apr 02, 2015 3:22 pm

gugu ha scritto:
Dec ha scritto:

Non ho mai nascosto qual è la mia speranza e non capisco perché dovrebbe morire prima del tempo.
Comunque chiarisco che spero che non venga mai discusso o meglio che dopo la discussione venga accantonato per far posto ad altri disegni di legge o stravolto dagli emendamenti, in modo che il governo stesso decida di ritirarlo. Quindi l'anno in cui verrà approvato spero sia mai, mentre io conto di entrare in ruolo un po' prima.


Appunto, ormai è una lotta a chi vince (il ruolo, si intende).

Io vorrei che lo vincessimo tutti (almeno chi è nelle Gae, sulle Gi si può discutere), non necessariamente tutti nello stesso anno, ma necessariamente nella provincia di inserimento e nella classe di concorso preferita (non replicare su quest'ultimo punto, grazie:-).
La lotta, se tale sarà, si combatterà in parlamento. Noi siamo solo spettatori, al di là di qualche sciopero o di qualche post sul forum.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47863
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Gio Apr 02, 2015 3:26 pm

Francesca4 ha scritto:
Dec ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
Quanto ai miei presunti " giudizi  moraleggianti" essi sono stati la giusta e razionale risposta a chi auspicava un discutibile diritto di scelta a fronte di un certo diritto all'esclusione di altri.
Certo per decisione del governo, non perché sia inevitabile che sia così. Su questo punto vedo che non hai risposto.

Francesca4 ha scritto:
E veniamo al mio tornaconto personale, quale sarebbe?
La mia aspirazione ad insegnare, forse?
Non mi sembrava fosse un delitto

Non è affatto un delitto, anzi lo ritengo non solo una tua legittima aspirazione, ma un tuo diritto (quando ci sarà il posto, non necessariamente il 1 settembre 2015, e per normale scorrimento della graduatoria).

A differenza di altri, infatti, non ambisco a scavalcare nessuno!
Però vuoi che qualcuno sia obbligato ad accettare il ruolo sul sostegno per permettere a te e ad altri di essere assunti sulla materia.
Francesca4 ha scritto:
E quanto alla prima obiezione ti ricordo che in un sistema democratico gli organi preposti( Governo) sono tenuti a prendere le decisioni e ad assumersene le relative responsabilità.
E noi abbiamo il diritto di commentarle e di giudicarle come riteniamo più giusto. Io ritengo che questa peggiorerà notevolmente non solo la condizione dei lavoratori, ma anche la qualità del servizio scolastico. Non tutte le riforme sono positive solo perché cambiano qualcosa.
Tornare in alto Andare in basso
Online
gugu



Messaggi : 25640
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Gio Apr 02, 2015 3:26 pm

Dec ha scritto:


Io vorrei che lo vincessimo tutti (almeno chi è nelle Gae, sulle Gi si può discutere), non necessariamente tutti nello stesso anno, ma necessariamente nella provincia di inserimento e nella classe di concorso preferita (non replicare su quest'ultimo punto, grazie:-).

Su quello sono parzialmente d'accordo (sicuramente sulla provincia; meno sulla cdc, anche se si potrebbe prevedere che ti venga comunque proposto il ruolo su A043 e su A050 ma che tu possa rifiutarli entrambi venendo depennato come succede oggi, lasciandoti la solita possibilità di avere incarichi sulla A051; mi pare un compromesso accettabile per anche per chi è liceo-choosy, non trovi?).
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Gio Apr 02, 2015 3:30 pm

Dec ha scritto:
Cosa devo dire? Io credo che le regole attuali (che permettono quello che tu e gugu denunciate) siano sbagliate e non ho problemi a dirlo. Tuttavia chi ha dichiarato il titolo nelle Gae o non l'ha tolto si sarà fatto i suoi calcoli in base alle regole esistenti. Se dopo l'aggiornamento qualcuno (il governo) cambia le regole del gioco, io non sono d'accordo per le ragioni che ho spiegato. I cambiamenti dovrebbero essere introdotti solo per il futuro.

E allora, qual' è il problema?
Costoro, continuino, pure, a farsi i loro calcoli, e rinuncino a far valere il sostegno quando ci sarà chiesto di esprimere le preferenze negli albi provinciali, però, poi ,non si lamentino di finire in coda alle graduatorie su materia, rischiando, come me, di essere assunta a migliaia di chilometri da casa.
Non si può volere la botte piena e la moglie ubriaca, non ti pare??
Tornare in alto Andare in basso
 
NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 5 di 8Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
 Argomenti simili
-
» Vi segnalo questo interessante articolo sulla salute delle donne (aborto, legge 40 e chi più ne ha più ne metta)
» articolo interessante
» articolo di ieri
» Dov'è il mio papà? [ARTICOLO apparso su Elle gennaio 2012)
» Alunno con 104 art.3 comma 3 quante ore di sostegno ha diritto?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: