Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
AutoreMessaggio
Ania3



Messaggi : 294
Data d'iscrizione : 07.08.13

MessaggioOggetto: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Marzo 31st 2015, 20:35

Promemoria primo messaggio :

Ma perché i vincitori del concorso 2012 che si trovano in più graduatorie di merito e coloro che si trovano in gae e sono specializzati sul sostegno devono essere OBBLIGATI dal Miur ad andare sul sostegno o in una specifica classe di concorso dove il punteggio è più alto? Assolutamente ingiusto, noi abbiamo DIRITTO alla stessa modalità di immissione in ruolo riservata alle GM e alle GAE negli anni precedenti. Qualcuno sa a chi possiamo rivolgerci per fermare questo scempio? Qualche parlamentare o sindacato presenterà, che voi sappiate, un emendamento in nostro favore?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Aprile 1st 2015, 09:27

uforobot ha scritto:
tellina ha scritto:
Domanda da carogna: perché avete preso specializzazione in sos se poi volete lavorare su materia?

è il paese dei furbi e delle scorciatoie, hanno preso il sostegno per entrare prima degli altri e poi passare sulla materia una volta dentro. Senza contare che per far assumere su sostegno hanno aumentato a dismisura i posti ma ora che vengo assunti vogliono potere scegliere.....ma cosa vogliamo sperare con questi voltagabbana?

Concordo con Uforobot, Tellina e Ottodoro, siete persone assolutamente schiette!
Coloro che invece vorrebbero scegliere tra sostegno e materia, muovono da una prospettiva unilaterale assolutamente non condivisibile.
Si rendono conto che la possibilità di scelta per loro equivale a mancata assunzione degli altri su materia?
I numeri parlano chiaro!
Ma cosa ci si poteva aspettare da persone che pur di realizzare esclusivamente il loro tornaconto, hanno prima, sia pur legittimamente, scavalcato gli altri ed ora contano di farli fuori definitivamente, passando come un carro armato sul legittimo diritto d'assunzione  anche dei curricolari???
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Tuguri



Messaggi : 204
Data d'iscrizione : 27.03.15

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Aprile 1st 2015, 09:31

Francesca4 ha scritto:
uforobot ha scritto:
tellina ha scritto:
Domanda da carogna: perché avete preso specializzazione in sos se poi volete lavorare su materia?

è il paese dei furbi e delle scorciatoie, hanno preso il sostegno per entrare prima degli altri e poi passare sulla materia una volta dentro. Senza contare che per far assumere su sostegno hanno aumentato a dismisura i posti ma ora che vengo assunti vogliono potere scegliere.....ma cosa vogliamo sperare con questi voltagabbana?

Concordo con Uforobot, Tellina e Ottodoro, siete persone assolutamente schiette!
Coloro che invece vorrebbero scegliere tra sostegno e materia, muovono da una prospettiva unilaterale assolutamente non condivisibile.
Si rendono conto che la possibilità di scelta per loro equivale a mancata assunzione degli altri su materia?
I numeri parlano chiaro!
Ma cosa ci si poteva aspettare da persone che pur di realizzare esclusivamente il loro tornaconto, hanno prima, sia pur legittimamente, scavalcato gli altri ed ora contano di farli fuori definitivamente, passando come un carro armato sul legittimo diritto d'assunzione  anche dei curricolari???

Quando un diritto è legittimo?
Tornare in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Aprile 1st 2015, 09:37

Francesca4 ha scritto:


Concordo con Uforobot, Tellina e Ottodoro, siete persone assolutamente schiette!
Coloro che invece vorrebbero scegliere tra sostegno e materia, muovono da una prospettiva assolutamente non condivisibile.
Si rendono conto che la possibilità di scelta per loro equivale a mancata assunzione degli altri su materia?
I numeri parlano chiaro!
Ma cosa ci si poteva aspettare da persone che pur di realizzare esclusivamente il loro tornaconto, hanno prima, sia pur legittimamente, scavalcato gli altri ed ora contano di farli fuori definitivamente, passando come un carro armato sul legittimo diritto d'assunzione  anche dei curricolari???
scusa cara, ma io ritengo non condivisibile il tuo punto di vista. Da docente già di ruolo su materia e non in possesso del titolo di sostegno ti dico che le regole non si cambiano a posteriori. Se io ho fatto una scelta in base a determinati parametri, nella fattispecie prendere una specializzazione in più per allargare il ventaglio di possibilità, non vedo perché questa scelta debba invece finire per limitarle le possibilità... Ricorda che tra l'altro, almeno per quel che si conosce ad oggi, non si parla di docenti con servizio sul sostegno, ma di docenti in possesso di specializzazione sul sostegno. Ma anche nel caso di chi avesse prestato servizio esclusivamente su SOS, lo ha fatto sapendo di poter far valere quel punteggio sulla materia e di poter avere il ruolo sulla stessa, se in posizione utile. Per cui, è un colpo di mano, non una scelta a tutela "degli altri candidati all'assunzione".
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Aprile 1st 2015, 09:49

Paolo Tuguri ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
uforobot ha scritto:
tellina ha scritto:
Domanda da carogna: perché avete preso specializzazione in sos se poi volete lavorare su materia?

è il paese dei furbi e delle scorciatoie, hanno preso il sostegno per entrare prima degli altri e poi passare sulla materia una volta dentro. Senza contare che per far assumere su sostegno hanno aumentato a dismisura i posti ma ora che vengo assunti vogliono potere scegliere.....ma cosa vogliamo sperare con questi voltagabbana?

Concordo con Uforobot, Tellina e Ottodoro, siete persone assolutamente schiette!
Coloro che invece vorrebbero scegliere tra sostegno e materia, muovono da una prospettiva unilaterale assolutamente non condivisibile.
Si rendono conto che la possibilità di scelta per loro equivale a mancata assunzione degli altri su materia?
I numeri parlano chiaro!
Ma cosa ci si poteva aspettare da persone che pur di realizzare esclusivamente il loro tornaconto, hanno prima, sia pur legittimamente, scavalcato gli altri ed ora contano di farli fuori definitivamente, passando come un carro armato sul legittimo diritto d'assunzione  anche dei curricolari???

Quando un diritto è legittimo?


Un diritto è legittimo quando è previsto dalla legge!!!
Ed è fuori ogni dubbio che l'inserimento in Gae conferisce  per legge una titolarità del diritto di essere immessi in ruolo.
Naturalmente questo diritto riguarda tutti quelli presenti in GAE, non solo esclusivamente i docenti di sostegno, la cui eventuale possibilità di scelta, cancellerebbe definitivamente la possibilità dei curricolari senza sostegno di entrare in ruolo.
Praticamente mors tua vita mea!
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Tuguri



Messaggi : 204
Data d'iscrizione : 27.03.15

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Aprile 1st 2015, 09:55

Francesca4 ha scritto:
Paolo Tuguri ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
uforobot ha scritto:
tellina ha scritto:
Domanda da carogna: perché avete preso specializzazione in sos se poi volete lavorare su materia?

è il paese dei furbi e delle scorciatoie, hanno preso il sostegno per entrare prima degli altri e poi passare sulla materia una volta dentro. Senza contare che per far assumere su sostegno hanno aumentato a dismisura i posti ma ora che vengo assunti vogliono potere scegliere.....ma cosa vogliamo sperare con questi voltagabbana?

Concordo con Uforobot, Tellina e Ottodoro, siete persone assolutamente schiette!
Coloro che invece vorrebbero scegliere tra sostegno e materia, muovono da una prospettiva unilaterale assolutamente non condivisibile.
Si rendono conto che la possibilità di scelta per loro equivale a mancata assunzione degli altri su materia?
I numeri parlano chiaro!
Ma cosa ci si poteva aspettare da persone che pur di realizzare esclusivamente il loro tornaconto, hanno prima, sia pur legittimamente, scavalcato gli altri ed ora contano di farli fuori definitivamente, passando come un carro armato sul legittimo diritto d'assunzione  anche dei curricolari???

Quando un diritto è legittimo?


Un diritto è legittimo quando è previsto dalla legge!!!
Ed è fuori ogni dubbio che l'inserimento in Gae conferisce  per legge una titolarità del diritto di essere immessi in ruolo.
Naturalmente questo diritto riguarda tutti quelli presenti in GAE, non solo esclusivamente i docenti di sostegno, la cui eventuale possibilità di scelta, cancellerebbe definitivamente la possibilità dei curricolari senza sostegno di entrare in ruolo.
Praticamente mors tua vita mea!

Ed il loro ingresso su posti di sostegno non preclude ad altri insegnanti di sostegno il diritto di lavorare?

E gli studenti che hanno bisogno di sostegno, sarai un'insegnante ricorda, non hanno tutto da perdere con docenti del tutto demotivati oltre che disabituati alla disciplina?
Tornare in alto Andare in basso
sparviero



Messaggi : 642
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Aprile 1st 2015, 09:59

Ma quale colpo di mano.finiamola di assecondare i furbi.volevano avere più possibilità per il ruolo?bene adesso vi danno il ruolo e finitela di fare le vittime. Avete preso il sostegno per questo
Chi è emigrato al nord chiede di rientrare subito? Costoro sono eroi mentre noi poveri fessi siamo i furbi perché volevamo il ruolo sotto casa?ma lo sapete quanti di questi,complici i sindacati,hanno preso il posto al nord e sono rimasti a casa sfruttando le numerose scappatoie (104,bimbi piccoli,zia ammalata,.....Sono pochissimi coloro che hanno fatto sacrifici e si sono trasferiti gli altri l'unico sacrificio che hanno fatto é stato quello di spostare la graduatoria al nord sapendo che mai sarebbero andati su ad insegnare.ora li premiamo? Ma finiamola.
Tornare in alto Andare in basso
rafzzz



Messaggi : 717
Data d'iscrizione : 09.11.09

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Aprile 1st 2015, 10:01

Non ci sono molte soluzioni se si vogliono svuotare le ge. Come lo piazziamo altrimenti il docente dalla Sicilia con graduatria strapiena e senza specializzazione? Ha diritto all'assunzione?
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Tuguri



Messaggi : 204
Data d'iscrizione : 27.03.15

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Aprile 1st 2015, 10:02

sparviero ha scritto:
Ma quale colpo di mano.finiamola di assecondare i furbi.volevano avere più possibilità per il ruolo?bene adesso vi danno il ruolo e finitela di fare le vittime. Avete preso il sostegno per questo
Chi è  emigrato al nord chiede di rientrare subito? Costoro sono eroi mentre noi poveri fessi siamo i furbi perché volevamo il ruolo sotto casa?ma lo sapete quanti di questi,complici i sindacati,hanno preso il posto al nord e sono rimasti a casa sfruttando le numerose scappatoie (104,bimbi piccoli,zia ammalata,.....Sono pochissimi coloro che hanno fatto sacrifici e si sono trasferiti gli altri l'unico sacrificio che hanno fatto é stato quello di spostare la graduatoria al nord sapendo che mai sarebbero andati su ad insegnare.ora li premiamo? Ma finiamola.

Puoi avvalorare con dati oggettivi quanto da te affermato?
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Aprile 1st 2015, 10:02

Perplessa ha scritto:
Francesca4 ha scritto:



Si rendono conto che la possibilità di scelta per loro equivale a mancata assunzione degli altri su materia?
I numeri parlano chiaro!

Per cui, è un colpo di mano, non una scelta a tutela "degli altri candidati all'assunzione".

Non riesco proprio a capire come si possa essere d'accordo a cancellare definitivamente la speranza dell'immissione in ruolo dei curricolari, a fronte della libertà di scelta dei docenti di sostegno.

Ho sempre creduto nell'equilibrio delle valutazioni, e perciò, personalmente, non immolerei sull'altare del diritto di scelta dei docenti di sostegno, il sacrificio del superiore diritto all'assunzione dei GAE curriculari.
I primi sarebbero comunque assunti, i secondi no!!!]
Tornare in alto Andare in basso
sparviero



Messaggi : 642
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Aprile 1st 2015, 10:10

Posso motivare ma che fai ti esprimi come i sindacati? Tutti gli incarichi annuali che ogni anno assegnano al nord da dove pensi che sbuchino? Eppoi poverini quelli col sostegno adesso non hanno le motivazioni ma quando caricavano i punti sulla cdc erano ben motivati.
Tornare in alto Andare in basso
uforobot



Messaggi : 405
Data d'iscrizione : 16.02.15

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Aprile 1st 2015, 10:13

Paolo Tuguri ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
Paolo Tuguri ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
uforobot ha scritto:
tellina ha scritto:
Domanda da carogna: perché avete preso specializzazione in sos se poi volete lavorare su materia?

è il paese dei furbi e delle scorciatoie, hanno preso il sostegno per entrare prima degli altri e poi passare sulla materia una volta dentro. Senza contare che per far assumere su sostegno hanno aumentato a dismisura i posti ma ora che vengo assunti vogliono potere scegliere.....ma cosa vogliamo sperare con questi voltagabbana?

Concordo con Uforobot, Tellina e Ottodoro, siete persone assolutamente schiette!
Coloro che invece vorrebbero scegliere tra sostegno e materia, muovono da una prospettiva unilaterale assolutamente non condivisibile.
Si rendono conto che la possibilità di scelta per loro equivale a mancata assunzione degli altri su materia?
I numeri parlano chiaro!
Ma cosa ci si poteva aspettare da persone che pur di realizzare esclusivamente il loro tornaconto, hanno prima, sia pur legittimamente, scavalcato gli altri ed ora contano di farli fuori definitivamente, passando come un carro armato sul legittimo diritto d'assunzione  anche dei curricolari???

Quando un diritto è legittimo?


Un diritto è legittimo quando è previsto dalla legge!!!
Ed è fuori ogni dubbio che l'inserimento in Gae conferisce  per legge una titolarità del diritto di essere immessi in ruolo.
Naturalmente questo diritto riguarda tutti quelli presenti in GAE, non solo esclusivamente i docenti di sostegno, la cui eventuale possibilità di scelta, cancellerebbe definitivamente la possibilità dei curricolari senza sostegno di entrare in ruolo.
Praticamente mors tua vita mea!

Ed il loro ingresso su posti di sostegno non preclude ad altri insegnanti di sostegno il diritto di lavorare?

E gli studenti che hanno bisogno di sostegno, sarai un'insegnante ricorda, non hanno tutto da perdere con docenti del tutto demotivati oltre che disabituati alla disciplina?

scusa ma lo stato dovrebbe non utilizzare personale preparato e abilitato volontariamente sul sostegno ma buttare tutto e lasciare i disabili senza nessuno? Il loro ingresso su sostegno non preclude ad altri di essere assunti poichè non ce ne sono assumibili fatte fuori le gae. Bisognerebbe attendere l'esito del prossimo concorso e intanto i disabili che fanno?
Poi uno che si prende il sostegno volontariamente perchè non dovrebbe essere motivato? Allora torniamo al discorso di prima, era solo un titolo per essere assunto, altro che amore e assistenza per i più deboli. Non è immorale tutto cio'?
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Aprile 1st 2015, 10:17

Paolo Tuguri ha scritto:

Ed il loro ingresso su posti di sostegno non preclude ad altri insegnanti di sostegno il diritto di lavorare?

E gli studenti che hanno bisogno di sostegno, sarai un'insegnante ricorda, non hanno tutto da perdere con docenti del tutto demotivati oltre che disabituati alla disciplina?

Se non erro, le graduatorie relative al sostegno sono quasi esaurite in tutta Italia.
E questo mi sembra un dato incontrovertibile!
Certo il sistema del sostegno fino ad oggi, è stato gestito malamente, e con pressapochismo,e va sicuramente rivisto proprio perché credo, e non solo come futura insegnante, che la disabilità debba poter contare su
insegnanti iperspecializzati con vocazione permanente.  
Ma bisogna pur affrontare la situazione contingente, ed offrire un servizio quantomeno effettivo a quanti versino nella disabilità, per avere il tempo di formare docenti all'altezza di questo delicato compito.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Tuguri



Messaggi : 204
Data d'iscrizione : 27.03.15

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Aprile 1st 2015, 10:18

sparviero ha scritto:
Posso motivare ma che fai ti esprimi come i sindacati? Tutti gli incarichi annuali che ogni anno assegnano al nord da dove pensi che sbuchino? Eppoi poverini quelli col sostegno adesso non hanno le motivazioni ma quando caricavano i punti sulla cdc erano ben motivati.

A me non piace sparviero, che si spari nel mucchio.

E mi piace ancor meno se lo si fa per interessi, pur legittimi, del tutto personali.

Ho già scritto altrove che il sistema GAE si regge esattamente sull'affermazione di sacrosanti diritti dell'uno contro i sacrosanti diritti degli altri.

Sulla guerra tra poveri.

Non cado dal pero, so che le situazioni che descrivi esistono.

Guardo all'interesse SUPERIORE dell'alunno che ha BISOGNO di sostegno, il loro DIRITTO, quello ho a cuore.

Non ha nulla a che fare né con il mio né con il tuo posto di lavoro.

Barattare le loro vite con un contratto a tempo indeterminato lo trovo squallido.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Tuguri



Messaggi : 204
Data d'iscrizione : 27.03.15

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Aprile 1st 2015, 10:23

uforobot ha scritto:
Paolo Tuguri ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
Paolo Tuguri ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
uforobot ha scritto:
tellina ha scritto:
Domanda da carogna: perché avete preso specializzazione in sos se poi volete lavorare su materia?

è il paese dei furbi e delle scorciatoie, hanno preso il sostegno per entrare prima degli altri e poi passare sulla materia una volta dentro. Senza contare che per far assumere su sostegno hanno aumentato a dismisura i posti ma ora che vengo assunti vogliono potere scegliere.....ma cosa vogliamo sperare con questi voltagabbana?

Concordo con Uforobot, Tellina e Ottodoro, siete persone assolutamente schiette!
Coloro che invece vorrebbero scegliere tra sostegno e materia, muovono da una prospettiva unilaterale assolutamente non condivisibile.
Si rendono conto che la possibilità di scelta per loro equivale a mancata assunzione degli altri su materia?
I numeri parlano chiaro!
Ma cosa ci si poteva aspettare da persone che pur di realizzare esclusivamente il loro tornaconto, hanno prima, sia pur legittimamente, scavalcato gli altri ed ora contano di farli fuori definitivamente, passando come un carro armato sul legittimo diritto d'assunzione  anche dei curricolari???

Quando un diritto è legittimo?


Un diritto è legittimo quando è previsto dalla legge!!!
Ed è fuori ogni dubbio che l'inserimento in Gae conferisce  per legge una titolarità del diritto di essere immessi in ruolo.
Naturalmente questo diritto riguarda tutti quelli presenti in GAE, non solo esclusivamente i docenti di sostegno, la cui eventuale possibilità di scelta, cancellerebbe definitivamente la possibilità dei curricolari senza sostegno di entrare in ruolo.
Praticamente mors tua vita mea!

Ed il loro ingresso su posti di sostegno non preclude ad altri insegnanti di sostegno il diritto di lavorare?

E gli studenti che hanno bisogno di sostegno, sarai un'insegnante ricorda, non hanno tutto da perdere con docenti del tutto demotivati oltre che disabituati alla disciplina?

scusa ma lo stato dovrebbe non utilizzare personale preparato e abilitato volontariamente sul sostegno ma buttare tutto e lasciare i disabili senza nessuno? Il loro ingresso su sostegno non preclude ad altri di essere assunti poichè non ce ne sono assumibili fatte fuori le gae. Bisognerebbe attendere l'esito del prossimo concorso e intanto i disabili che fanno?
Poi uno che si prende il sostegno volontariamente perchè non dovrebbe essere motivato? Allora torniamo al discorso di prima, era solo un titolo per essere assunto, altro che amore e assistenza per i più deboli. Non è immorale tutto cio'?

Affermi il falso.

Il sottodimensionamento che si fa nel DDL delle necessità sul sostegno (90000 invece di 120000) farà sì che molti insegnanti di sostegno abilitati e motivati andranno sulla materia, in OF o a quel paese.

Resteranno le supplenze fatte, spesso, da non abilitati.

Parlo proprio in nome dell'interesse degli studenti.
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Aprile 1st 2015, 10:33

Paolo Tuguri ha scritto:

Non cado dal pero, so che le situazioni che descrivi esistono.

Guardo all'interesse SUPERIORE dell'alunno che ha BISOGNO di sostegno, il loro DIRITTO, quello ho a cuore.

Non ha nulla a che fare né con il mio né con il tuo posto di lavoro.

Barattare le loro vite con un contratto a tempo indeterminato lo trovo squallido.

Cosa proponi, allora, per risolvere la situazione contingente di carenza di docenti di sostegno?
Che i docenti iperspecializzati e con motivazione permanente escano fuori all'improvviso come Minerva dalla testa di Zeus ?
Quanto all'interesse superiore i termini di confronto erano due ed esattamente diritto di scelta di alcuni / diritto all'assunzione di altri.
Perciò, in quel contesto non vi era alcun riferimento al diritto sacrosanto ed irrinunciabile dei disabili ad avere eccellenti docenti supermotivati.
Se poi dobbiamo usare strumentalmente le affermazioni di altri estrapolandole dal contesto in cui sono inserite, dillo!!!
Io a questo gioco non ci sto!!!
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Tuguri



Messaggi : 204
Data d'iscrizione : 27.03.15

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Aprile 1st 2015, 10:34

Francesca4 ha scritto:
Paolo Tuguri ha scritto:

Ed il loro ingresso su posti di sostegno non preclude ad altri insegnanti di sostegno il diritto di lavorare?

E gli studenti che hanno bisogno di sostegno, sarai un'insegnante ricorda, non hanno tutto da perdere con docenti del tutto demotivati oltre che disabituati alla disciplina?

Se non erro, le graduatorie relative al sostegno sono quasi esaurite in tutta Italia.
E questo mi sembra un dato incontrovertibile!
Certo il sistema del sostegno fino ad oggi, è stato gestito malamente, e con pressapochismo,e va sicuramente rivisto proprio perché credo, e non solo come futura insegnante, che la disabilità debba poter contare su
insegnanti iperspecializzati con vocazione permanente.  
Ma bisogna pur affrontare la situazione contingente, ed offrire un servizio quantomeno effettivo a quanti versino nella disabilità, per avere il tempo di formare docenti all'altezza di questo delicato compito.

Sbagli. Anche tu, futura docente curricolare, dovrai essere all'altezza di questo delicato compito.

L'integrazione si fa in classe perché è integrazione della classe non del singolo.

Non servono docenti iperspecializzati e medicalizzati, servono docenti con voglia di guardare oltre il proprio naso e attributi.

Credimi, o li hai o non fai neanche un mese sul sostegno.

O li hai o non fai l'insegnante, fai l'assunta a tempo indeterminato.
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Aprile 1st 2015, 10:51

Paolo Tuguri ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
Paolo Tuguri ha scritto:

Ed il loro ingresso su posti di sostegno non preclude ad altri insegnanti di sostegno il diritto di lavorare?

E gli studenti che hanno bisogno di sostegno, sarai un'insegnante ricorda, non hanno tutto da perdere con docenti del tutto demotivati oltre che disabituati alla disciplina?

Se non erro, le graduatorie relative al sostegno sono quasi esaurite in tutta Italia.
E questo mi sembra un dato incontrovertibile!
Certo il sistema del sostegno fino ad oggi, è stato gestito malamente, e con pressapochismo,e va sicuramente rivisto proprio perché credo, e non solo come futura insegnante, che la disabilità debba poter contare su
insegnanti iperspecializzati con vocazione permanente.  
Ma bisogna pur affrontare la situazione contingente, ed offrire un servizio quantomeno effettivo a quanti versino nella disabilità, per avere il tempo di formare docenti all'altezza di questo delicato compito.

Sbagli. Anche tu, futura docente curricolare, dovrai essere all'altezza di questo delicato compito.

L'integrazione si fa in classe perché è integrazione della classe non del singolo.

Non servono docenti iperspecializzati e medicalizzati, servono docenti con voglia di guardare oltre il proprio naso e attributi.

Credimi, o li hai o non fai neanche un mese sul sostegno.

O li hai o non fai l'insegnante, fai l'assunta a tempo indeterminato.

Non mi interessa fare l'assunta a tempo indeterminato, credimi sulla fiducia!!!

Inoltre, vedo che continui a ribaltare la frittata, perciò ti rispondo che non posso che concordare sul fatto che l'integrazione si faccia nella classe e non negli stanzini chiusi di alcune scuole, si devono formare all'unisono tutti gli studenti, e non risparmierò, se fossi assunta, tutte le mie energie per realizzare questi obiettivi attraverso una necessaria e sacrosanta collaborazione con il docente di sostegno e non solo.
Come potrebbe essere diversamente?
Detto questo, pero, ti ricordo, sommessamente che i termini della discussione erano altri: il diritto di scelta dei docenti di sostegno/ il diritto di essere assunti dei curriculari.
E gradirei una risposta nel merito!
Tornare in alto Andare in basso
MMM



Messaggi : 591
Data d'iscrizione : 03.02.11

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Aprile 1st 2015, 10:53

Paolo Tuguri ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
Paolo Tuguri ha scritto:

Ed il loro ingresso su posti di sostegno non preclude ad altri insegnanti di sostegno il diritto di lavorare?

E gli studenti che hanno bisogno di sostegno, sarai un'insegnante ricorda, non hanno tutto da perdere con docenti del tutto demotivati oltre che disabituati alla disciplina?

Se non erro, le graduatorie relative al sostegno sono quasi esaurite in tutta Italia.
E questo mi sembra un dato incontrovertibile!
Certo il sistema del sostegno fino ad oggi, è stato gestito malamente, e con pressapochismo,e va sicuramente rivisto proprio perché credo, e non solo come futura insegnante, che la disabilità debba poter contare su
insegnanti iperspecializzati con vocazione permanente.  
Ma bisogna pur affrontare la situazione contingente, ed offrire un servizio quantomeno effettivo a quanti versino nella disabilità, per avere il tempo di formare docenti all'altezza di questo delicato compito.

Sbagli. Anche tu, futura docente curricolare, dovrai essere all'altezza di questo delicato compito.

L'integrazione si fa in classe perché è integrazione della classe non del singolo.

Non servono docenti iperspecializzati e medicalizzati, servono docenti con voglia di guardare oltre il proprio naso e attributi.

Credimi, o li hai o non fai neanche un mese sul sostegno.

O li hai o non fai l'insegnante, fai l'assunta a tempo indeterminato.

Forse francesca4 sbaglia, ma il suo eventuale errore è in linea con un sistema che vede nella capacità di sostegno specifico una specializzazione dell'insegnamento e non un suo requisito fondamentale. Vice versa, la tua posizione, che può avere ottime ragioni dalla sua parte (ma sembra assumere una concezione molto ampia e generica di "sostegno"), non sembra tuttavia essere ampiamente condivisa (nell'accezione specifica di "sostegno") e certamente non informa l'attuale sistema educativo. Il problema concreto rimane dunque nei termini posti da francesca4.


Ultima modifica di MMM il Aprile 1st 2015, 11:01, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
rafzzz



Messaggi : 717
Data d'iscrizione : 09.11.09

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Aprile 1st 2015, 10:58

" i termini della discussione erano altri: il diritto di scelta dei docenti di sostegno/ il diritto di essere assunti dei curriculari."
Dimentichi il diritto ad essere assunti di altri docenti in ge senza specializzazione. Quale diritto vale di più? Tu avrai comunque il ruolo qualcun altro in ge resterebbe senza
Tornare in alto Andare in basso
Anni



Messaggi : 202
Data d'iscrizione : 21.09.11

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Aprile 1st 2015, 11:20

Nessun diritto vale di più degli altri. Ci sono delle graduatorie e vanno rispettate, tutto qui. Chi ha più punti viene assunto prima ,è sempre stato così.
Tornare in alto Andare in basso
uforobot



Messaggi : 405
Data d'iscrizione : 16.02.15

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Aprile 1st 2015, 11:24

Paolo Tuguri ha scritto:
uforobot ha scritto:
Paolo Tuguri ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
Paolo Tuguri ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
uforobot ha scritto:
tellina ha scritto:
Domanda da carogna: perché avete preso specializzazione in sos se poi volete lavorare su materia?

è il paese dei furbi e delle scorciatoie, hanno preso il sostegno per entrare prima degli altri e poi passare sulla materia una volta dentro. Senza contare che per far assumere su sostegno hanno aumentato a dismisura i posti ma ora che vengo assunti vogliono potere scegliere.....ma cosa vogliamo sperare con questi voltagabbana?

Concordo con Uforobot, Tellina e Ottodoro, siete persone assolutamente schiette!
Coloro che invece vorrebbero scegliere tra sostegno e materia, muovono da una prospettiva unilaterale assolutamente non condivisibile.
Si rendono conto che la possibilità di scelta per loro equivale a mancata assunzione degli altri su materia?
I numeri parlano chiaro!
Ma cosa ci si poteva aspettare da persone che pur di realizzare esclusivamente il loro tornaconto, hanno prima, sia pur legittimamente, scavalcato gli altri ed ora contano di farli fuori definitivamente, passando come un carro armato sul legittimo diritto d'assunzione  anche dei curricolari???

Quando un diritto è legittimo?


Un diritto è legittimo quando è previsto dalla legge!!!
Ed è fuori ogni dubbio che l'inserimento in Gae conferisce  per legge una titolarità del diritto di essere immessi in ruolo.
Naturalmente questo diritto riguarda tutti quelli presenti in GAE, non solo esclusivamente i docenti di sostegno, la cui eventuale possibilità di scelta, cancellerebbe definitivamente la possibilità dei curricolari senza sostegno di entrare in ruolo.
Praticamente mors tua vita mea!

Ed il loro ingresso su posti di sostegno non preclude ad altri insegnanti di sostegno il diritto di lavorare?

E gli studenti che hanno bisogno di sostegno, sarai un'insegnante ricorda, non hanno tutto da perdere con docenti del tutto demotivati oltre che disabituati alla disciplina?

scusa ma lo stato dovrebbe non utilizzare personale preparato e abilitato volontariamente sul sostegno ma buttare tutto e lasciare i disabili senza nessuno? Il loro ingresso su sostegno non preclude ad altri di essere assunti poichè non ce ne sono assumibili fatte fuori le gae. Bisognerebbe attendere l'esito del prossimo concorso e intanto i disabili che fanno?
Poi uno che si prende il sostegno volontariamente perchè non dovrebbe essere motivato? Allora torniamo al discorso di prima, era solo un titolo per essere assunto, altro che amore e assistenza per i più deboli. Non è immorale tutto cio'?

Affermi il falso.

Il sottodimensionamento che si fa nel DDL delle necessità sul sostegno (90000 invece di 120000) farà sì che molti insegnanti di sostegno abilitati e motivati andranno sulla materia, in OF o a quel paese.

Resteranno le supplenze fatte, spesso, da non abilitati.

Parlo proprio in nome dell'interesse degli studenti.

quindi è il contrario di quello che dici, ci vorrebbero più sostegni e invece chi ha abilitazione non vuole farlo e tu lo appoggi? o no? ti stai incartando...
Tornare in alto Andare in basso
sparviero



Messaggi : 642
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Aprile 1st 2015, 11:28

Facevate i furbi pur rispettando la legge.un giorno arriva uno ancora più furbo di voi e cambia la legge.non siamo il paese dei furbi?
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Tuguri



Messaggi : 204
Data d'iscrizione : 27.03.15

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Aprile 1st 2015, 11:30

uforobot ha scritto:
Paolo Tuguri ha scritto:
uforobot ha scritto:
Paolo Tuguri ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
Paolo Tuguri ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
uforobot ha scritto:
tellina ha scritto:
Domanda da carogna: perché avete preso specializzazione in sos se poi volete lavorare su materia?

è il paese dei furbi e delle scorciatoie, hanno preso il sostegno per entrare prima degli altri e poi passare sulla materia una volta dentro. Senza contare che per far assumere su sostegno hanno aumentato a dismisura i posti ma ora che vengo assunti vogliono potere scegliere.....ma cosa vogliamo sperare con questi voltagabbana?

Concordo con Uforobot, Tellina e Ottodoro, siete persone assolutamente schiette!
Coloro che invece vorrebbero scegliere tra sostegno e materia, muovono da una prospettiva unilaterale assolutamente non condivisibile.
Si rendono conto che la possibilità di scelta per loro equivale a mancata assunzione degli altri su materia?
I numeri parlano chiaro!
Ma cosa ci si poteva aspettare da persone che pur di realizzare esclusivamente il loro tornaconto, hanno prima, sia pur legittimamente, scavalcato gli altri ed ora contano di farli fuori definitivamente, passando come un carro armato sul legittimo diritto d'assunzione  anche dei curricolari???[/quot

Quando un diritto è legittimo?


Un diritto è legittimo quando è previsto dalla legge!!!
Ed è fuori ogni dubbio che l'inserimento in Gae conferisce  per legge una titolarità del diritto di essere immessi in ruolo.
Naturalmente questo diritto riguarda tutti quelli presenti in GAE, non solo esclusivamente i docenti di sostegno, la cui eventuale possibilità di scelta, cancellerebbe definitivamente la possibilità dei curricolari senza sostegno di entrare in ruolo.
Praticamente mors tua vita mea!

Ed il loro ingresso su posti di sostegno non preclude ad altri insegnanti di sostegno il diritto di lavorare?

E gli studenti che hanno bisogno di sostegno, sarai un'insegnante ricorda, non hanno tutto da perdere con docenti del tutto demotivati oltre che disabituati alla disciplina?

scusa ma lo stato dovrebbe non utilizzare personale preparato e abilitato volontariamente sul sostegno ma buttare tutto e lasciare i disabili senza nessuno? Il loro ingresso su sostegno non preclude ad altri di essere assunti poichè non ce ne sono assumibili fatte fuori le gae. Bisognerebbe attendere l'esito del prossimo concorso e intanto i disabili che fanno?
Poi uno che si prende il sostegno volontariamente perchè non dovrebbe essere motivato? Allora torniamo al discorso di prima, era solo un titolo per essere assunto, altro che amore e assistenza per i più deboli. Non è immorale tutto cio'?

Affermi il falso.

Il sottodimensionamento che si fa nel DDL delle necessità sul sostegno (90000 invece di 120000) farà sì che molti insegnanti di sostegno abilitati e motivati andranno sulla materia, in OF o a quel paese.

Resteranno le supplenze fatte, spesso, da non abilitati.

Parlo proprio in nome dell'interesse degli studenti.

quindi è il contrario di quello che dici, ci vorrebbero più sostegni e invece chi ha abilitazione non vuole farlo e tu lo appoggi? o no? ti stai incartando...

Ce ne vogliono di più.

Mai detto che ce ne vorrebbero di meno.

Chi non vuole o non vuole più farlo non dovrebbe farlo .

Questa riforma crea le condizioni perché avvenga il contrario.

L'unica cosa che sostengo è il diritto allo studio di chi ne ha più bisogno.
Tornare in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Aprile 1st 2015, 11:31

rafzzz ha scritto:
" i termini della discussione erano altri: il diritto di scelta dei docenti di sostegno/ il diritto di essere assunti dei curriculari."
Dimentichi il diritto ad essere assunti di altri docenti in ge senza specializzazione. Quale diritto vale di più? Tu avrai comunque il ruolo qualcun altro in ge resterebbe senza
dal momento che il titolo di sostegno non è un'abilitazione specifica ma una specializzazione ulteriore non mi pare che si possa obbligare qualcuno, sulla base del possesso di una semplice certificazione, a assumere un incarico -complesso- per il quale magari non si sente portato. Se poi si potesse ideare un meccanismo che preveda, per chi ha maturato servizio esclusivamente sul sostegno, una qualche sorta di correttivo (del tipo: sulla materia concorrono solo per i posti OD e non sull'OFU) che potesse far sì, che come adesso, siano essi stessi a scegliere di entrare in ruolo su SOS, per ampliare le possibilità di assunzione e non rischiare di rimanere esclusi dal piano di assunzione, magari potrei ritenerlo anche giusto. Però si deve trattare di un calcolo personale, non di un obbligo.Lavorare con i ragazzi disabili richiede disponibilità operare in situazioni complesse, pesanti, con fattori di stress alti. Se una persona non se la sente, obbligarlo significa fare un danno grande. Io nel corso degli anni ho visto colleghi degnissimi, che davano anima e corpo, e altri a cui non avrei affidato neanche un criceto e che si vedeva che vivevano la loro situazione professionale con estrema difficoltà. E il peso di tutto ciò secondo voi su chi ricadeva se non sui soggetti più deboli, a loro affidati? E considerato che, oltretutto, in fondo questi docenti nessuno li aveva obbligati, avendo scelto per considerazioni legate ai propri interessi, secondo voi cosa potrebbe succedere a qualcuno che non se la sente già in partenza? Forse se in un qualche momento si fosse deciso di creare una specifica classe di concorso SOS, il problema non si sarebbe creato. E dato che chi non ha provveduto a farlo, sbagliando, è il MIUR, non può far pagare ad altri il peso delle proprie mancanze.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Tuguri



Messaggi : 204
Data d'iscrizione : 27.03.15

MessaggioOggetto: Re: NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!   Aprile 1st 2015, 11:39

MMM ha scritto:
Paolo Tuguri ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
Paolo Tuguri ha scritto:

Ed il loro ingresso su posti di sostegno non preclude ad altri insegnanti di sostegno il diritto di lavorare?

E gli studenti che hanno bisogno di sostegno, sarai un'insegnante ricorda, non hanno tutto da perdere con docenti del tutto demotivati oltre che disabituati alla disciplina?

Se non erro, le graduatorie relative al sostegno sono quasi esaurite in tutta Italia.
E questo mi sembra un dato incontrovertibile!
Certo il sistema del sostegno fino ad oggi, è stato gestito malamente, e con pressapochismo,e va sicuramente rivisto proprio perché credo, e non solo come futura insegnante, che la disabilità debba poter contare su
insegnanti iperspecializzati con vocazione permanente.  
Ma bisogna pur affrontare la situazione contingente, ed offrire un servizio quantomeno effettivo a quanti versino nella disabilità, per avere il tempo di formare docenti all'altezza di questo delicato compito.

Sbagli. Anche tu, futura docente curricolare, dovrai essere all'altezza di questo delicato compito.

L'integrazione si fa in classe perché è integrazione della classe non del singolo.

Non servono docenti iperspecializzati e medicalizzati, servono docenti con voglia di guardare oltre il proprio naso e attributi.

Credimi, o li hai o non fai neanche un mese sul sostegno.

O li hai o non fai l'insegnante, fai l'assunta a tempo indeterminato.

Forse francesca4 sbaglia, ma il suo eventuale errore è in linea con un sistema che vede nella capacità di sostegno specifico una specializzazione dell'insegnamento e non un suo requisito fondamentale. Vice versa, la tua posizione, che può avere ottime ragioni dalla sua parte (ma sembra assumere una concezione molto ampia e generica di "sostegno"), non sembra tuttavia essere ampiamente condivisa (nell'accezione specifica di "sostegno") e certamente non informa l'attuale sistema educativo. Il problema concreto rimane dunque nei termini posti da francesca4.

Invece è un requisito fondamentale, la legge lo prevede, perfino la riforma finge di accorgersene.
L'alunno con sostegno è giustamente affidato al docente curricolare, altrimenti dovrebbe essere a scuola solo nelle ore in cui è compresente l'insegnante di sostegno, tale insegnante deve sapersene occupare, appartiene alla sua professionalità.

Per far ciò deve avvalersi della collaborazione, paritaria, del docente di sostegno.

Il problema concreto DI Francesca rimane nei termini posti da Francesca.
Tornare in alto Andare in basso
 
NO ARTICOLO 8 COMMA 5 DDL RIBELLIAMOCI!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 8Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
 Argomenti simili
-
» Vi segnalo questo interessante articolo sulla salute delle donne (aborto, legge 40 e chi più ne ha più ne metta)
» articolo interessante
» articolo di ieri
» Dov'è il mio papà? [ARTICOLO apparso su Elle gennaio 2012)
» Alunno con 104 art.3 comma 3 quante ore di sostegno ha diritto?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: