Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 si LOTTA o si soccombe?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
mirco81



Messaggi : 1215
Data d'iscrizione : 29.09.14

MessaggioOggetto: si LOTTA o si soccombe?   Mer Apr 01, 2015 3:12 am

si LOTTA o si soccombe?

a  voi la risposta...




prendo in prestito la perfetta sintesi di un utente del forum sulla riforma proposta dal questo governo:

Non favoriti :

I docenti delle GI: vengono bruciati con il napalm;

Gli idonei del concorso: vengono bruciati con il napalm;

I docenti di ruolo: perdono progressivamente tutti i loro diritti;

I docenti in testa alle Gae: sarebbero entrati a condizioni migliori;

I docenti in coda alle GAE: rischiano o l'eliminazione o la deportazione;

gli studenti: saranno costretti ad imparare lo spagnolo dagi abilitati in inglese o francese, ecc.



Favoriti:

alcuni delle GAE.


Ultima modifica di mirco81 il Mer Apr 01, 2015 3:29 pm, modificato 4 volte
Tornare in alto Andare in basso
Robert Bruce



Messaggi : 2896
Data d'iscrizione : 19.02.12

MessaggioOggetto: Re: si LOTTA o si soccombe?   Mer Apr 01, 2015 7:18 am

mirco81 ha scritto:
a  voi la risposta...

Si lotta, si lotta... il problema è che la classe docente o ha interessi contrari alla collettività (assunti in GAE) oppure dorme... se non ci muoviamo in fretta, sarà un brutto risveglio!
Tornare in alto Andare in basso
mirco81



Messaggi : 1215
Data d'iscrizione : 29.09.14

MessaggioOggetto: Re: si LOTTA o si soccombe?   Mer Apr 01, 2015 3:14 pm

questa riforma ci massacrerà tutti!

a mio avviso il primo di una lunga serie di passi da fare è partecipare compatti allo sciopero delle attività aggiuntive proposto dai sindacati "finalmente uniti" contro Renzi...


dal 9 aprile al 18 aprile 2015.

Per il personale docente ed educativo:

astensione dalle attività aggiuntive di insegnamento oltre l’orario obbligatorio, retribuite con il MOF;

astensione dalle ore aggiuntive per l’attuazione dei progetti e degli  incarichi di coordinatore retribuiti con il MOF;

astensione dalla sostituzione e collaborazione con il dirigente scolastico e di ogni altro incarico aggiuntivo;

astensione dalle ore aggiuntive prestate per l’attuazione dei corsi di recupero;

astensione dalle attività complementari di educazione fisica e avviamento alla pratica sportiva.




http://www.orizzontescuolaforum.net/t102949-importante-e-sciopero-delle-attivita-aggiuntive



al rientro dalle vacanze di Pasqua diamo un chiaro messaggio a chi ci governa!

la scuola non ci sta!



...
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3568
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: si LOTTA o si soccombe?   Mer Apr 01, 2015 3:32 pm

Mirco81 questo è un problema che interessa soprattutto quelli che sono già di ruolo, che a quanto pare non bazzicano su OS. Tutti gli altri sono precari, il cui UNICO problema per loro è quello di entrare a TI, a qualsiasi prezzo...
Tornare in alto Andare in basso
mirco81



Messaggi : 1215
Data d'iscrizione : 29.09.14

MessaggioOggetto: Re: si LOTTA o si soccombe?   Mer Apr 01, 2015 3:45 pm

giobbe noto anche io quello che fai notare tu...

ma intanto spero che questo forum posso contribuire a far circolare informazioni circa le iniziative di lotta già intraprese e da intraprendere....

e questo anche alla luce della carenza di visibilità sugli organi d' informazioni ormai proni al sistema e a questo governo così smaccatamente antidemocratico in barba alla sua autodefinizione,

sarebbe anche interessante che , coloro che sono favorevoli alla lotta, esplicitassero tale volontà in questo thread

è necessario difendere la scuola pubblica dal più grave attacco mai sferrato contro di essa!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: si LOTTA o si soccombe?   Mer Apr 01, 2015 4:41 pm

Si lotta o si soccombe ? Non sono due cose in antitesi.

Si lotta o si accetta supinamente sono in antitesi; si vince o si soccombe sono in antitesi.

E' più probabile che si faccia una lotta non troppo cruenta, che si ottenga qualche piccola vittoria ma si soccomba sul grosso dell'impianto e che poi ci si vendichi alle prossime elezioni; questo vedo e prevedo.
Tornare in alto Andare in basso
minollo



Messaggi : 289
Data d'iscrizione : 18.08.12

MessaggioOggetto: Re: si LOTTA o si soccombe?   Mer Apr 01, 2015 6:43 pm

pochi, ma veramente una minoranza, docenti di ruolo, ma anche precari, sono informati su quanto sta succedendo. è sconfortante, ma è così. quando lo capiranno sarà troppo tardi.

Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: si LOTTA o si soccombe?   Mer Apr 01, 2015 6:49 pm

minollo ha scritto:
pochi, ma veramente una minoranza, docenti di ruolo, ma anche precari, sono informati su quanto sta succedendo.  è sconfortante, ma è così. quando lo capiranno sarà troppo tardi.


eppure i sindacati hanno calendarizzato assemblee sindacali per propagandare sciopero delle attività aggiuntive

http://www.orizzontescuola.it/news/proclamazione-sciopero-astensione-attivit-non-obbligatorie-dal-9-aprile-come-conteggiare-adesio

diciamo che chi non sa non vuole sapere, e accetterà tutto quanto sarà deciso
Tornare in alto Andare in basso
Robert Bruce



Messaggi : 2896
Data d'iscrizione : 19.02.12

MessaggioOggetto: Re: si LOTTA o si soccombe?   Mer Apr 01, 2015 6:57 pm

lallaorizzonte ha scritto:
minollo ha scritto:
pochi, ma veramente una minoranza, docenti di ruolo, ma anche precari, sono informati su quanto sta succedendo.  è sconfortante, ma è così. quando lo capiranno sarà troppo tardi.


eppure   i sindacati hanno calendarizzato assemblee sindacali per propagandare sciopero delle attività aggiuntive

http://www.orizzontescuola.it/news/proclamazione-sciopero-astensione-attivit-non-obbligatorie-dal-9-aprile-come-conteggiare-adesio

diciamo che chi non sa non vuole sapere, e accetterà tutto quanto sarà deciso

Concordo con Lalla, le informazioni sono state date parecchie volte.
Tornare in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioOggetto: Re: si LOTTA o si soccombe?   Mer Apr 01, 2015 7:01 pm

Lalla, io insegno in una scuola in cui i 3/4 dei docenti sono nati negli anni '50, in media intorno al 1955 (ad essere nati negli anni '70 siamo in quattro, nessuno invece degli anni '80). Una buona parte delle colleghe sono mogli di affermati professionisti locali, di orientamento destrorso. Il Collegio Docenti è prono alla volontà dell'ultimo DS, che lo bypassa in toto, manipolando successivamente, per raggiungere i propri scopi, le decisioni del Consiglio d'Istituto. Le poche voci contrarie sono state esautorate da incarichi e funzioni precedentemente ricoperti e totalmente emarginate. Nessuno dice niente, nessuno fiata. Va tutto bene così. Della Riforma non si parla, non si discute, né in collegio né altrove. Si prendono solo per oro colato le affermazioni del dirigente in merito a: ci è richeisto di fare questo, ci è richiesto di fare quello (in genere, tutte passate iniziative cui aderire su base volontaria come singola scuola). Ipotizzando che la mia scuola di titolarità non sia un caso isolato, non mi stupisce la scarsa informazione sul tema.
Tornare in alto Andare in basso
minollo



Messaggi : 289
Data d'iscrizione : 18.08.12

MessaggioOggetto: Re: si LOTTA o si soccombe?   Mer Apr 01, 2015 7:28 pm

lalla, purtoppo,c'è una sfiducia totale nelle azioni proposte dai sindacati.inoltre, nella maggior parte delle scuole che conosco, l'RSU ha solo il compito di contrattare il fondo d'istituto per dividersi funzioni strumentali, ore aggiuntive, progetti, ecc.ossia , soldi.figurati se fanno a meno delle ore aggiuntive "pagate così bene".
personalmente, non nutro molta simpatia per i sindacati sebbene sia tesserata, ma ne condivido le attuali proposte. purtroppo,molti docenti di ruolo pensano che questo ddl sia solo per le assunzioni dei precari e che quindi riguardi solo loro. non hanno ancora capito che questa è una tattica per spostare il problema. le assunzioni rappresentano un aspetto del tutto marginale per Loro. infatti, credo proprio che non ci saranno ,mentre saranno approvati ben altri provvedimenti che coinvolgeranno tutti i docenti.
Tornare in alto Andare in basso
mirco81



Messaggi : 1215
Data d'iscrizione : 29.09.14

MessaggioOggetto: Re: si LOTTA o si soccombe?   Sab Apr 04, 2015 1:06 am

Movimento 5 Stelle:no a superpresidi, sì assunzioni per docenti seconda fascia


Il Movimento 5 Stelle darà battaglia dura in Parlamento sul DDL Scuola. L'On.Silvia Chimienti , in un'intervista, ha manifestato nettamente tutta la contrarietà al provvedimento appena arrivato in Parlamento. Il M5S è contro i superpoteri che la riforma vuol concedere ai Dirigenti Scolastici, a loro avviso l'articolo 7 del ddl è molto pericoloso e va abrogato completamente! I Dirigenti, a parere della Chimienti, non possono assumere nella loro Scuola chi vogliono, e dare incentivi in maniera del tutto arbitraria e soggettiva. Si rischierebbe una gestione di tipo clientelare, d'altra parte chi controllerebbe i criteri adottati nell'attribuire incarichi e incentivi?


Fronte comune
In questi giorni, tra l'altro, si stanno esprimendo contro il provvedimento, soprattutto nella parte che riguarda i superdirigenti , ma non solo, tanti soggetti politici, sindacali ma soprattutto migliaia e migliaia di docenti precari e di ruolo che attraverso le piazze, reali e virtuali, si danno appuntamento per manifestare il rifuto , quasi in toto, del DDL Buona Scuola, ribattezzato Buona Sola!


M5S: No al concorso per docenti seconda fascia
Nell'intervista, l'On.Chimienti, sottolinea anche il dissenso verso la proposta del Governo di svuotare le GaE ma di non  assumere i docenti abilitati e con anni di servizio che si trovano nella seconda fascia delle graduatorie di istituto. Sono contrari ad un concorso che si svolga nel 2016

La proposta assunzioni del Movimento 5 Stelle

Noi, prosegue la parlamentare pentastellata, proponiamo, nel periodo che va dal 2015 al 2020  di immettere in ruolo tutti i docenti delle GAE e, a seguire ,  i docenti  di seconda  fascia G.I. , procedendo con un doppio canale, con scorrimento delle graduatorie (50%) e con  concorsi da tenersi ogni due anni  (50%) che possano dare la possibilità anche a chi ha pochi  anni di servizio di poter essere assunto a tempo indeterminato  prima, se meritevole. Conclude la Chimienti dicendo che gli assunti da graduatoria d'istituto dovrebbero sostenere un anno di prova con valore concorsuale.


Come si concluderà la vicenda?
Come andrà a finire? E' presto per saperlo, ma dalle notizie che circolano in rete, in tv e sui giornali , si preannunciano mesi molto caldi nei quali la lotta dura potrebbe far modificare, e  non di poco,  le intenzioni del Governo Renzi.
Tornare in alto Andare in basso
minollo



Messaggi : 289
Data d'iscrizione : 18.08.12

MessaggioOggetto: Re: si LOTTA o si soccombe?   Sab Apr 04, 2015 9:30 am

speriamo, le proposte dell'On.Chimienti mi sembrano molto concrete e rispettano le aspettative e la dignità professionale di tutti.
Tornare in alto Andare in basso
MLucia



Messaggi : 507
Data d'iscrizione : 01.04.14

MessaggioOggetto: Re: si LOTTA o si soccombe?   Sab Apr 04, 2015 11:36 am

lallaorizzonte ha scritto:
minollo ha scritto:
pochi, ma veramente una minoranza, docenti di ruolo, ma anche precari, sono informati su quanto sta succedendo.  è sconfortante, ma è così. quando lo capiranno sarà troppo tardi.


eppure   i sindacati hanno calendarizzato assemblee sindacali per propagandare sciopero delle attività aggiuntive

http://www.orizzontescuola.it/news/proclamazione-sciopero-astensione-attivit-non-obbligatorie-dal-9-aprile-come-conteggiare-adesio

diciamo che chi non sa non vuole sapere, e accetterà tutto quanto sarà deciso

bè non è granchè come lotta lo sciopero delle attività aggiuntive. Davvero non si può fare di più ???
Tornare in alto Andare in basso
MLucia



Messaggi : 507
Data d'iscrizione : 01.04.14

MessaggioOggetto: Re: si LOTTA o si soccombe?   Sab Apr 04, 2015 11:42 am

Perplessa ha scritto:
Lalla, io insegno in una scuola in cui i 3/4 dei docenti sono nati negli anni '50, in media intorno al 1955 (ad essere nati negli anni '70 siamo in quattro, nessuno invece degli anni '80). Una buona parte delle colleghe sono mogli di affermati professionisti locali, di orientamento destrorso. Il Collegio Docenti è prono alla volontà dell'ultimo DS, che lo bypassa in toto, manipolando successivamente, per raggiungere i propri scopi, le decisioni del Consiglio d'Istituto. Le poche voci contrarie sono state esautorate da incarichi e funzioni precedentemente ricoperti e totalmente emarginate. Nessuno dice niente, nessuno fiata. Va tutto bene così. Della Riforma non si parla, non si discute, né in collegio né altrove. Si prendono solo per oro colato le affermazioni del dirigente in merito a: ci è richeisto di fare questo, ci è richiesto di fare quello (in genere, tutte passate iniziative cui aderire su base volontaria come singola scuola). Ipotizzando che la mia scuola di titolarità non sia un caso isolato, non mi stupisce la scarsa informazione sul tema.

anche la mia è così
Tornare in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioOggetto: Re: si LOTTA o si soccombe?   Sab Apr 04, 2015 12:06 pm

MLucia ha scritto:
Perplessa ha scritto:
Lalla, io insegno in una scuola in cui i 3/4 dei docenti sono nati negli anni '50, in media intorno al 1955 (ad essere nati negli anni '70 siamo in quattro, nessuno invece degli anni '80). Una buona parte delle colleghe sono mogli di affermati professionisti locali, di orientamento destrorso. Il Collegio Docenti è prono alla volontà dell'ultimo DS, che lo bypassa in toto, manipolando successivamente, per raggiungere i propri scopi, le decisioni del Consiglio d'Istituto. Le poche voci contrarie sono state esautorate da incarichi e funzioni precedentemente ricoperti e totalmente emarginate. Nessuno dice niente, nessuno fiata. Va tutto bene così. Della Riforma non si parla, non si discute, né in collegio né altrove. Si prendono solo per oro colato le affermazioni del dirigente in merito a: ci è richeisto di fare questo, ci è richiesto di fare quello (in genere, tutte passate iniziative cui aderire su base volontaria come singola scuola). Ipotizzando che la mia scuola di titolarità non sia un caso isolato, non mi stupisce la scarsa informazione sul tema.

anche la mia è così
non sono le uniche, credo.
Tornare in alto Andare in basso
mirco81



Messaggi : 1215
Data d'iscrizione : 29.09.14

MessaggioOggetto: Re: si LOTTA o si soccombe?   Sab Apr 04, 2015 12:16 pm

MLucia ha scritto:
lallaorizzonte ha scritto:
minollo ha scritto:
pochi, ma veramente una minoranza, docenti di ruolo, ma anche precari, sono informati su quanto sta succedendo.  è sconfortante, ma è così. quando lo capiranno sarà troppo tardi.


eppure   i sindacati hanno calendarizzato assemblee sindacali per propagandare sciopero delle attività aggiuntive

http://www.orizzontescuola.it/news/proclamazione-sciopero-astensione-attivit-non-obbligatorie-dal-9-aprile-come-conteggiare-adesio

diciamo che chi non sa non vuole sapere, e accetterà tutto quanto sarà deciso

bè non è granchè come lotta lo sciopero delle attività aggiuntive. Davvero non si può fare di più ???

per appiccare un fuoco bisogna iniziare dalla scintilla....
Tornare in alto Andare in basso
 
si LOTTA o si soccombe?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» [GENOVA]Trattati tra Firenze e la Repubblica di Genova
» ho perso la lotta per la scelta del trio
» Vietnam al Senato per salvare la scuola e sconfiggere il " MOSTRO "!!e all'esterno la LOTTA dei docenti continua...
» Lotta Comunista

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: