Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Assegnazione classi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Samuele



Messaggi : 454
Data d'iscrizione : 22.07.11

MessaggioOggetto: Assegnazione classi   Sab Apr 04, 2015 12:45 pm

Promemoria primo messaggio :

Per gli esperti: LALLA, DEC e altri

Sono un insegnante su cl.di c.A043. All'inizio dell'a.s. ( ero precario, in seguito ho avuto nomina in ruolo giuridica ) il DS mi ha assegnato il seguente orario:

3^B Ita.Sto.Geo. ( ho continuato il lavoro dell'anno precedente ) + 1^B Sto.Geo + 2 ore di compresenza + 2 ore di alfabetizzazione. Tot. 18 ore.

Il prossimo anno posso richiedere il passaggio sul corso A ( poichè un collega che insegna da più anni su questa scuola "pretende" di avere tutto il corso B su cui attualmente insegna Ita. sulla 1^B oltre ad avere sulla 3^A Ita.sto.geo), ovvero:

1^A Ita.St.Geo. + 1^A Sto.Geo ( classe "libera" sulla quale attualmente insegna una collega precaria della II fascia grad.ist. ) + 2 ore di compresenza + 2 ore di alfabetizzazione. Tot. 18 ore ?

Grazie mille
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
isula.



Messaggi : 795
Data d'iscrizione : 05.10.14

MessaggioOggetto: Re: Assegnazione classi   Sab Apr 04, 2015 4:56 pm

Anto14 ha scritto:
isula. ha scritto:
Anto14 ha scritto:


Io ho notato che se al mio DS pretendo qualcosa non me la concede. Facendogli capire aglio per cipolla spesso ottengo quello che voglio:-))

La tecnica del disorientamento!

Se è questa la sua psicologia e ottieni di più e gli fai meno male, per il momento va bene così.
Però alla lunga puoi perdere tante opportunità e inoltre tu e altri lo abituerete male e questo sarà foriero di tanti guai per tutti (compreso il Ds).

A volte è meglio diventare rossi una volta (per gli scontri), che in centomila occasioni avere la faccia pallida.
Il mio DS andrà in pensione fra un paio d'anni. Mooolto prima di me.
Basta aspettare e vedere chi arriva per aggiustare il tiro e metter in pratica l'esperienza pregressa.
Non sono una che si fa mettere i piedi in testa, ma con certe persone è inutile discutere perché non capiscono nulla. Sono incolte, illetterate. E' inutile con persone di questo genere fare grandi discorsi.

Ok. Mi ha fatto piacere dialogare con te.
:-)
A presto.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1613
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Assegnazione classi   Sab Apr 04, 2015 5:10 pm

A parte il fatto che,  se sei entrato in ruolo quest'anno, devi ancora ottenere la sede definitiva,  è il dirigente che decide.  Io non sono così legata alla continuità didattica e, salvo rari casi di classi meravigliose sotto tutti i punti di vista,  preferisco cambiare. Il pensiero di portare una classe dalla prima alla quinta non mi attira per niente.  Penso che si creino situazioni patologiche.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Anto14



Messaggi : 592
Data d'iscrizione : 25.11.12

MessaggioOggetto: Re: Assegnazione classi   Sab Apr 04, 2015 5:13 pm

.


Ultima modifica di Anto14 il Gio Apr 23, 2015 8:28 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Assegnazione classi   Sab Apr 04, 2015 8:03 pm

Samuele ha scritto:
Ok. Grazie mille.
Tuttavia imporrò le mie condizioni.
Imporre mi sembra esagerato, puoi proporre, ma ti dovrai adeguare a quanto stabilirà il DS.
Il Ds chiaramente terrà conto dei criteri stabiliti in CdD, ma sarà comunque lui a decidere senza nessuna imposizione da parte tua
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1784
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Assegnazione classi   Sab Apr 04, 2015 9:42 pm

Su una cosa isula ha ragione: è sempre molto importante essere informati sui propri diritti!
Questo però non vuol dire fare polemica e opporsi a ogni cosa: in questo caso (assegnazione delle classi) il DS ha l'ultima parola, tieni conto di questo.
Conviene sicuramente di più dialogare e cercare di capire i criteri della scelta, piuttosto che opporsi e minacciare azioni inconsistenti.
Tornare in alto Andare in basso
isula.



Messaggi : 795
Data d'iscrizione : 05.10.14

MessaggioOggetto: Re: Assegnazione classi   Sab Apr 04, 2015 10:51 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
Su una cosa isula ha ragione: è sempre molto importante essere informati sui propri diritti!
Questo però non vuol dire fare polemica e opporsi a ogni cosa: in questo caso (assegnazione delle classi) il DS ha l'ultima parola, tieni conto di questo.
Conviene sicuramente di più dialogare e cercare di capire i criteri della scelta, piuttosto che opporsi e minacciare azioni inconsistenti.

Polemica no. Discutere e avere chiarimenti, sì. Ma non è peccato rivendicare i propri diritti. Prima con le buone maniere e se è necessario anche con le cattive.
Il Ds proprio mi deve spiegare il PERCHE' della mia assegnazione diversa alla classe in modo accurato e questo deve collimare con i criteri e quindi con i miei interessi.
La logica non può andarsi a far benedire per un concetto di sudditanza che non ci deve mai essere nei confronti di nessuno.
Se il Ds non rispetta le decisioni del Collegio dei docenti, a proposito dei criteri, è in forte torto e il ricorso va fatto se non sente ragioni. E perde sicuramente.
E l'appoggio dei Sindacati va cercato e ci si informa bene e se uno di questi non lo dà, o fa il furbo, si cercano altri.
E oltretutto si deve anche andare a cercare l'Rsu d'istituto spiegargli tutto e chiedere ed eventualmente pretendere di essere da lui o da loro spalleggiati (vengono eletti anche per questo compito, se no sono da mandare al diavolo e da sporcificare).
E ricordiamoci in Collegio dei docenti di deliberare in modo stringente a proposito dei criteri per l'assegnazione delle classi lasciando poco spazio alla libertà dei dirigenti.
Il Ds non può fare quello che vuole: vi sono i criteri. Siamo noi a permetterlo in Collegio dei docenti o anche rinunciando ai nostri diritti.
E ricordiamoci che la Trasparenza nella Pubblica amministrazione vale anche per noi docenti lavoratori, per cui non vi possono, per legge, essere decisioni del Ds non seguite da adeguate spiegazioni, soprattutto se richieste.

Non lamentiamoci di avere Dirigenti dittatori se poi  facciamo i pappamolli. E non lamentiamoci di valere il due di picche di fronte allo Stato se poi subiamo come pecore al macello.

A proposito Samuele, HAI CONTATTATO I TUOI RSU D'ISTITUTO?
Proprio a loro puoi subito chiedere chiarimenti su quali sono i criteri di assegnazione alle classi.
Se sono in gamba, e non amebe, ti eviteranno di chiedere al Ds tramite lettera protocollata quali sono proprio questi benedetti criteri e ti potranno spalleggiare.

E se proprio il Ds ti vuole fare le scarpe e tu vuoi dargli il colpo di grazia, puoi mandare una lettera al Miur e chiedere una ispezione all'Istituto dando notizia di tutte quelle piccole o grandi cose che tutti i docenti sanno a proposito di progetti poco chiari, organizzazione carente, circolari mai fatte o fatte male e compreso anche il non rispetto dei criteri di assegnazione dei docenti alle classi. "Che cada Sansone con tutti i Filistei!

Con questa ultime mie informazioni, AUGURO A TE E A TUTTI BUONA PASQUA, nella consapevolezza che cristianamente NON PUO' ESISTERE GIUSTIZIA SENZA MISERICORDIA, ma allo stesso tempo NON PUO' ESISTERE MISERICORDIA SENZA GIUSTIZIA (Papa Leone XIII nella Dottrina sociale della Chiesa ---purtroppo anche i preti e l'attuale Papa l'hanno dimenticato e il giubileo indetto non lo condivido affatto: è monco).
Tornare in alto Andare in basso
 
Assegnazione classi
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» prima dell'ansia dell'attesa del pt c è l'ansia attesa assegnazione...
» Classi differenziali
» quale differenza tra utilizzo e assegnazione provvisoria?
» assegnazione provvisoria per continuità didattica
» Calcolo punteggio assegnazione provvisoria

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: