Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
» Bonus 500 euro
Oggi a 12:55 am Da avidodinformazioni

» "Le bambine si tappino le orecchie !"
Oggi a 12:53 am Da rita

» Obbligo recupero ore
Oggi a 12:23 am Da iaiataf

» Equiparazione dottorato di ricerca e abilitazione
Ieri a 11:57 pm Da Ciope1981

» Congedo pare tale e malattia
Ieri a 11:55 pm Da Giorgia11

» detrazioni figli a carico
Ieri a 11:33 pm Da CUBA71

» Gestione della rabbia
Ieri a 11:21 pm Da Masaniello

» Urgente congedo
Ieri a 11:07 pm Da Mlc

» Gestione della rabbia
Ieri a 11:02 pm Da alice74

Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Quali svantaggi per gli utenti dalla "Buona Scuola"?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
ufo polemico



Messaggi : 840
Data d'iscrizione : 01.10.14

MessaggioOggetto: Quali svantaggi per gli utenti dalla "Buona Scuola"?   Lun Apr 06, 2015 9:34 am

Promemoria primo messaggio :

Conosciamo tutti (o almeno spero) gli enormi problemi che la riforma, se entrasse in vigore, creerebbe agli insegnanti .
Ma quali sono gli svantaggi per gli utenti, studenti e genitori?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
MMM



Messaggi : 591
Data d'iscrizione : 03.02.11

MessaggioOggetto: Re: Quali svantaggi per gli utenti dalla "Buona Scuola"?   Mar Apr 07, 2015 11:04 am

Dec ha scritto:
Provo a dare una risposta seria: se si formeranno scuole ad immagine e somiglianza del dirigente (quindi tutte di settentrionali o tutte di meridionali, tutte di cattolici praticanti o tutte di atei o agnostici, tutte di docenti di centrodestra o tutte di docenti di centrosinistra e così via), la loro formazione risulterà sicuramente impoverita, perché mancherà il confronto con realtà diverse e si troveranno davanti il pensiero unico (che facilmente sarà anche lo stesso che avranno a casa).

Perché, i candidati ds pluralisti o informati sui vantaggi di un'educazione critica e pluralista verrebbero esclusi sistematicamente al corso-concorso per ds? Oppure il ds che promuovesse un'educazione critica e pluralista non riuscirebbe a produrre risultati all'altezza di quelli raggiunti dai ds che promuovono un'educazione dogmatica e monista?
Tornare in alto Andare in basso
ufo polemico



Messaggi : 840
Data d'iscrizione : 01.10.14

MessaggioOggetto: Re: Quali svantaggi per gli utenti dalla "Buona Scuola"?   Mar Apr 07, 2015 11:32 am

Non credo che gli statunitensi siano persone peggiori degli italiani, o afflitte da particolari disturbi mentali; eppure, grazie alla loro peculiare facoltà costituzionalmente garantita di potersi dotarsi di un'arma, sono i protagonisti di un numero di fatti di sangue incomparabilmente superiore al nostro.

Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47778
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Quali svantaggi per gli utenti dalla "Buona Scuola"?   Mar Apr 07, 2015 1:48 pm

MMM ha scritto:
Dec ha scritto:
Provo a dare una risposta seria: se si formeranno scuole ad immagine e somiglianza del dirigente (quindi tutte di settentrionali o tutte di meridionali, tutte di cattolici praticanti o tutte di atei o agnostici, tutte di docenti di centrodestra o tutte di docenti di centrosinistra e così via), la loro formazione risulterà sicuramente impoverita, perché mancherà il confronto con realtà diverse e si troveranno davanti il pensiero unico (che facilmente sarà anche lo stesso che avranno a casa).

Perché, i candidati ds pluralisti o informati sui vantaggi di un'educazione critica e pluralista verrebbero esclusi sistematicamente al corso-concorso per ds? Oppure il ds che promuovesse un'educazione critica e pluralista non riuscirebbe a produrre risultati all'altezza di quelli raggiunti dai ds che promuovono un'educazione dogmatica e monista?

E' quello che già accade nelle scuole paritarie, dove si viene assunti in base all'adesione al progetto formativo della scuola. Ora si propone che il ds possa scegliere i docenti coerentemente con il progetto da lui stesso deciso, che è più o meno la stessa cosa. Ti faccio poi notare che nel mio post c'è la congiunzione "se". Quanto ai risultati più o meno all'altezza, non esiste nessun criterio serio per misurarli (quale sarebbe? Il numero degli iscritti? Il numero di promossi?), perciò è inutile parlarne. Naturalmente qualche Ds illuminato potrà continuare ad esserci, ma la norma dovrebbe mettere quelli non illuminati (dogmatici, come li chiami tu) nella condizione di non nuocere e invece questo disegno di legge dà loro poteri quasi illimitati. Te l'abbiamo spiegato milioni di volte ed è inutile continuare a parlarne. Tu sei libero di rimanere della tua idea; spero che vorrai consentire anche a chi la pensa diversamente di rimanere della propria.
Tornare in alto Andare in basso
Online
francesco.russo



Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 04.03.15

MessaggioOggetto: Re: Quali svantaggi per gli utenti dalla "Buona Scuola"?   Mar Apr 07, 2015 1:52 pm

A mio parere non si tratta di chiamata diretta, come invece era prevista dall'ipotesi Aprea, a suo tempo. I DS chiamano comunque da un bacino di insegnanti già di ruolo, un bacino limitato... dunque la scelta sarà inevitabilmente bidirezionale. La chiamata diretta, invece, esiste già nell'università, che infatti può stabilire concorsi interni ad hoc, e quindi assumono chi gli pare e piace (vedi parentopoli). Come mai nessuno lotta contro questa situazione ? Spero che il ddl sia rapidamente convertito in legge, con qualche aggiustamento, tipo l'inclusione degli idonei e la predisposizione di un percorso agevolato nei concorsi per le seconde fasce.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47778
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Quali svantaggi per gli utenti dalla "Buona Scuola"?   Mar Apr 07, 2015 1:57 pm

Per quanto riguarda l'università, si tratterebbe di cambiare le norme vigenti e non sai quanto sarei d'accordo. Per quanto riguarda la scuola, invece, si tratta solo di difendere la normativa vigente da un attacco che viene portato da questo DDL. Capisci che è (relativamente) più facile e comunque il provvedimento che oggi è in discussione e di cui inevitabilmente parliamo anche noi riguarda la scuola, non l'università.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Perplessa



Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioOggetto: Re: Quali svantaggi per gli utenti dalla "Buona Scuola"?   Mar Apr 07, 2015 4:23 pm

francesco.russo ha scritto:
A mio parere non si tratta di chiamata diretta, come invece era prevista dall'ipotesi Aprea, a suo tempo. I DS chiamano comunque da un bacino di insegnanti già di ruolo, un bacino limitato... dunque la scelta sarà inevitabilmente bidirezionale. La chiamata diretta, invece, esiste già nell'università, che infatti può stabilire concorsi interni ad hoc, e quindi assumono chi gli pare e piace (vedi parentopoli). Come mai nessuno lotta contro questa situazione ? Spero che il ddl sia rapidamente convertito in legge, con qualche aggiustamento, tipo l'inclusione degli idonei e la predisposizione di un percorso agevolato nei concorsi per le seconde fasce.
i concorsi interni sono per il personale già strutturato al'interno di una data istituzione, non per chiamare dall'esterno. La chiamata diretta teoricamente non esiste neanche in ambito universitario, perché anche i posti a contratto (contratti di docenza in prestazione d'opera) sono affidati mediante bandi pubblici. Poi, è vero, che i bandi sono molte volte ritagliati su certi profili ben precisi, però formalmente i candidati vengono scelti sulla base di criteri e requisiti stabiliti sulla base del bando. Sono (o almeno lo erano, se non è nel frattempo cambiata la normativa) a chiamata i posti di associato o ordinario di docenti che hanno già ottenuto l'idoneità per ricoprire tali posti e sono presenti in una graduatoria nazionale, dalla qale possono essere "scelti" da chi abbia necessità di chiamare il tale docente incardinato su quella classe.
Tornare in alto Andare in basso
MMM



Messaggi : 591
Data d'iscrizione : 03.02.11

MessaggioOggetto: Re: Quali svantaggi per gli utenti dalla "Buona Scuola"?   Mar Apr 07, 2015 4:57 pm

Dec ha scritto:
MMM ha scritto:
Dec ha scritto:
Provo a dare una risposta seria: se si formeranno scuole ad immagine e somiglianza del dirigente (quindi tutte di settentrionali o tutte di meridionali, tutte di cattolici praticanti o tutte di atei o agnostici, tutte di docenti di centrodestra o tutte di docenti di centrosinistra e così via), la loro formazione risulterà sicuramente impoverita, perché mancherà il confronto con realtà diverse e si troveranno davanti il pensiero unico (che facilmente sarà anche lo stesso che avranno a casa).

Perché, i candidati ds pluralisti o informati sui vantaggi di un'educazione critica e pluralista verrebbero esclusi sistematicamente al corso-concorso per ds? Oppure il ds che promuovesse un'educazione critica e pluralista non riuscirebbe a produrre risultati all'altezza di quelli raggiunti dai ds che promuovono un'educazione dogmatica e monista?

E' quello che già accade nelle scuole paritarie, dove si viene assunti in base all'adesione al progetto formativo della scuola. Ora si propone che il ds possa scegliere i docenti coerentemente con il progetto da lui stesso deciso, che è più o meno la stessa cosa.

Ma le scuole paritarie sono per lo più confessionali e il "dogmatismo" ne è una caratteristica identitaria. La generalizzazione alle scuole non confessionali non può essere immediata.


Dec ha scritto:
Ti faccio poi notare che nel mio post c'è la congiunzione "se".

Nel mio post invece ci sono due domande.


Dec ha scritto:
Quanto ai risultati più o meno all'altezza, non esiste nessun criterio serio per misurarli (quale sarebbe? Il numero degli iscritti? Il numero di promossi?), perciò è inutile parlarne.

Una volta esaminatonei dettagli il sistema di valutazione dei ds -  http://www.invalsi.it/invalsi/valutazione.php?page=valutazioneds - credo invece se ne possa parlare.


Dec ha scritto:
Naturalmente qualche Ds illuminato potrà continuare ad esserci, ma la norma dovrebbe mettere quelli non illuminati (dogmatici, come li chiami tu) nella condizione di non nuocere e invece questo disegno di legge dà loro poteri quasi illimitati. Te l'abbiamo spiegato milioni di volte ed è inutile continuare a parlarne. Tu sei libero di rimanere della tua idea; spero che vorrai consentire anche a chi la pensa diversamente di rimanere della propria.

Non ritengo che i ds illuminati siano una minoranza e credo che quelli dispotici si illumineranno perché è nel loro interesse farlo. Penso di aver compreso le vostre ragioni, ma non le trovo affatto convincenti (la forza persuasiva non dipende dalla ripetizione). In ogni caso, puoi stare tranquillo, aborro la coercizione, ho fiducia nel libero scambio di idee e trovo la democrazia rappresentativa la migliore forma di governo.


Ultima modifica di MMM il Mar Apr 07, 2015 5:22 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
sosia88



Messaggi : 294
Data d'iscrizione : 28.07.14

MessaggioOggetto: Re: Quali svantaggi per gli utenti dalla "Buona Scuola"?   Mar Apr 07, 2015 5:07 pm

Dec ha scritto:
Naturalmente qualche Ds illuminato potrà continuare ad esserci, ma la norma dovrebbe mettere quelli non illuminati (dogmatici, come li chiami tu) nella condizione di non nuocere e invece questo disegno di legge dà loro poteri quasi illimitati. Te l'abbiamo spiegato milioni di volte ed è inutile continuare a parlarne. Tu sei libero di rimanere della tua idea; spero che vorrai consentire anche a chi la pensa diversamente di rimanere della propria.

Non ritengo che i ds illuminati siano una minoranza e credo che quelli dispotici si illumineranno perché è nel loro interesse farlo. Penso di aver compreso le vostre ragioni, ma le trovo affatto convincenti (la forza persuasiva non dipende dalla ripetizione). In ogni caso, puoi stare tranquillo, non credo nella coercizione ed ho fede nel libero scambio di idee.[/quote]

Affatto significa "del tutto".
Tornare in alto Andare in basso
MMM



Messaggi : 591
Data d'iscrizione : 03.02.11

MessaggioOggetto: Re: Quali svantaggi per gli utenti dalla "Buona Scuola"?   Mar Apr 07, 2015 5:21 pm

sosia88 ha scritto:
Dec ha scritto:
Naturalmente qualche Ds illuminato potrà continuare ad esserci, ma la norma dovrebbe mettere quelli non illuminati (dogmatici, come li chiami tu) nella condizione di non nuocere e invece questo disegno di legge dà loro poteri quasi illimitati. Te l'abbiamo spiegato milioni di volte ed è inutile continuare a parlarne. Tu sei libero di rimanere della tua idea; spero che vorrai consentire anche a chi la pensa diversamente di rimanere della propria.

MMM ha scritto:
Non ritengo che i ds illuminati siano una minoranza e credo che quelli dispotici si illumineranno perché è nel loro interesse farlo. Penso di aver compreso le vostre ragioni, ma le trovo affatto convincenti (la forza persuasiva non dipende dalla ripetizione). In ogni caso, puoi stare tranquillo, non credo nella coercizione ed ho fede nel libero scambio di idee.

Affatto significa "del tutto".

Certo. Nella riformulazione della frase ho dimenticato un "non". Grazie per avermelo fatto, indirettamente, notare.

(Ho sistemato la formattazione del tuo post in cui mancava il riferimento a MMM come responsabile dell'espressione errata).
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: Quali svantaggi per gli utenti dalla "Buona Scuola"?   Mar Apr 07, 2015 5:40 pm

MMM ha scritto:
sosia88 ha scritto:
Dec ha scritto:
Naturalmente qualche Ds illuminato potrà continuare ad esserci, ma la norma dovrebbe mettere quelli non illuminati (dogmatici, come li chiami tu) nella condizione di non nuocere e invece questo disegno di legge dà loro poteri quasi illimitati. Te l'abbiamo spiegato milioni di volte ed è inutile continuare a parlarne. Tu sei libero di rimanere della tua idea; spero che vorrai consentire anche a chi la pensa diversamente di rimanere della propria.

MMM ha scritto:
Non ritengo che i ds illuminati siano una minoranza e credo che quelli dispotici si illumineranno perché è nel loro interesse farlo. Penso di aver compreso le vostre ragioni, ma le trovo affatto convincenti (la forza persuasiva non dipende dalla ripetizione). In ogni caso, puoi stare tranquillo, non credo nella coercizione ed ho fede nel libero scambio di idee.

Affatto significa "del tutto".

Certo. Nella riformulazione della frase ho dimenticato un "non". Grazie per avermelo fatto, indirettamente, notare.

(Ho sistemato la formattazione del tuo post in cui mancava il riferimento a MMM come responsabile dell'espressione errata).

Assisto, incredula, alla moltiplicazione dei correttori automatici umani!
Mi sembra di guardare un film di fantascienza!
Non posso che esprimerti la mia solidarietà!
Tornare in alto Andare in basso
FRANCI88



Messaggi : 1549
Data d'iscrizione : 14.03.11

MessaggioOggetto: Re: Quali svantaggi per gli utenti dalla "Buona Scuola"?   Mar Apr 07, 2015 6:16 pm

La solidarietà avresti potuto esprimertela mentalmente.
Tornare in alto Andare in basso
sosia88



Messaggi : 294
Data d'iscrizione : 28.07.14

MessaggioOggetto: Re: Quali svantaggi per gli utenti dalla "Buona Scuola"?   Mar Apr 07, 2015 6:16 pm

Francesca4 ha scritto:
MMM ha scritto:
sosia88 ha scritto:
Dec ha scritto:
Naturalmente qualche Ds illuminato potrà continuare ad esserci, ma la norma dovrebbe mettere quelli non illuminati (dogmatici, come li chiami tu) nella condizione di non nuocere e invece questo disegno di legge dà loro poteri quasi illimitati. Te l'abbiamo spiegato milioni di volte ed è inutile continuare a parlarne. Tu sei libero di rimanere della tua idea; spero che vorrai consentire anche a chi la pensa diversamente di rimanere della propria.

MMM ha scritto:
Non ritengo che i ds illuminati siano una minoranza e credo che quelli dispotici si illumineranno perché è nel loro interesse farlo. Penso di aver compreso le vostre ragioni, ma le trovo affatto convincenti (la forza persuasiva non dipende dalla ripetizione). In ogni caso, puoi stare tranquillo, non credo nella coercizione ed ho fede nel libero scambio di idee.

Affatto significa "del tutto".

Certo. Nella riformulazione della frase ho dimenticato un "non". Grazie per avermelo fatto, indirettamente, notare.

(Ho sistemato la formattazione del tuo post in cui mancava il riferimento a MMM come responsabile dell'espressione errata).

Assisto, incredula, alla moltiplicazione dei correttori automatici umani!
Mi sembra di guardare un film di fantascienza!
Non posso che esprimerti la mia solidarietà!

Mi scuso se il mio intervento è parso irrivirente, tuttavia siamo in un forum di insegnanti od aspiranti tali (come nel mio caso) e gli errori di grammatica italiana sarebbe piacevole evitarli.


Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: Quali svantaggi per gli utenti dalla "Buona Scuola"?   Mar Apr 07, 2015 6:30 pm

FRANCI88 ha scritto:
La solidarietà avresti potuto esprimertela mentalmente.

Ancora con questa storia delle duplicazioni seriali unita alla, nemmeno tanto larvata, accusa di sdoppiamento della personalità, e cosa ancora più grave, di una donna che si finge anche uomo!
Penso che, a questo punto, dovrei parlarne con mio marito, non vorrei che fosse in pericolo la sua incolumità personale!
Tornare in alto Andare in basso
raganella



Messaggi : 2039
Data d'iscrizione : 24.08.11

MessaggioOggetto: Re: Quali svantaggi per gli utenti dalla "Buona Scuola"?   Mar Apr 07, 2015 6:35 pm

Francesca4 ha scritto:
FRANCI88 ha scritto:
La solidarietà avresti potuto esprimertela mentalmente.

Ancora con questa storia delle duplicazioni seriali unita alla, nemmeno tanto larvata, accusa di sdoppiamento della personalità, e cosa ancora più grave, di una donna che si finge anche uomo!
Penso che, a questo punto, dovrei parlarne con mio marito, non vorrei che fosse in pericolo la sua incolumità personale!

Veramente in quella frase hai letto tutto ciò?
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: Quali svantaggi per gli utenti dalla "Buona Scuola"?   Mar Apr 07, 2015 6:50 pm

raganella ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
FRANCI88 ha scritto:
La solidarietà avresti potuto esprimertela mentalmente.

Ancora con questa storia delle duplicazioni seriali unita alla, nemmeno tanto larvata, accusa di sdoppiamento della personalità, e cosa ancora più grave, di una donna che si finge anche uomo!
Penso che, a questo punto, dovrei parlarne con mio marito, non vorrei che fosse in pericolo la sua incolumità personale!

Veramente in quella frase hai letto tutto ciò?

Certamente Raganella,per mestiere sono abituata ad anticipare le mosse dell'interlocutore, per non rimanere spiazzata, ti assicuro, però, che non ho aggiunto niente alle sue ridicole insinuazioni, tranne, forse, la parte su mio marito!
Tornare in alto Andare in basso
raganella



Messaggi : 2039
Data d'iscrizione : 24.08.11

MessaggioOggetto: Re: Quali svantaggi per gli utenti dalla "Buona Scuola"?   Mar Apr 07, 2015 6:57 pm

Francesca4 ha scritto:
raganella ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
FRANCI88 ha scritto:
La solidarietà avresti potuto esprimertela mentalmente.

Ancora con questa storia delle duplicazioni seriali unita alla, nemmeno tanto larvata, accusa di sdoppiamento della personalità, e cosa ancora più grave, di una donna che si finge anche uomo!
Penso che, a questo punto, dovrei parlarne con mio marito, non vorrei che fosse in pericolo la sua incolumità personale!

Veramente in quella frase hai letto tutto ciò?

Certamente Raganella,per mestiere sono abituata ad anticipare le mosse dell'interlocutore, per non rimanere spiazzata, ti assicuro, però, che non ho aggiunto niente alle sue ridicole insinuazioni, tranne, forse, la parte su mio marito!

Portentoso! Fammi andare a nascondere
Tornare in alto Andare in basso
MMM



Messaggi : 591
Data d'iscrizione : 03.02.11

MessaggioOggetto: Re: Quali svantaggi per gli utenti dalla "Buona Scuola"?   Mar Apr 07, 2015 6:58 pm

raganella ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
FRANCI88 ha scritto:
La solidarietà avresti potuto esprimertela mentalmente.

Ancora con questa storia delle duplicazioni seriali unita alla, nemmeno tanto larvata, accusa di sdoppiamento della personalità, e cosa ancora più grave, di una donna che si finge anche uomo!
Penso che, a questo punto, dovrei parlarne con mio marito, non vorrei che fosse in pericolo la sua incolumità personale!

Veramente in quella frase hai letto tutto ciò?

Quasi quasi non serviva neanche l'intera frase - bastava l'espressione "esprimertela mentalmente" (alla seconda persona singolare).

(Io sarei il destinatario della solidarietà di Francesca4, oppure, nel mondo di FRANCI88, sarei l'altra identità di Francesca4 che esprime solidarietà a se stessa facendo finta di essere un altro. Nel mio mondo, invece, vorrei invitare a cena Francesca4 e FRANCI88 per vedere se riusciamo a metterci d'accordo almeno su quanti siamo. Inviterei anche il marito di Francesca 4 come giudice-arbitro del conteggio e per allontanare antipatici sospetti sempre in agguato su questi schermi).
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6131
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Quali svantaggi per gli utenti dalla "Buona Scuola"?   Mar Apr 07, 2015 7:06 pm

MMM ha scritto:
E' quello che già accade nelle scuole paritarie, dove si viene assunti in base all'adesione al progetto formativo della scuola. Ora si propone che il ds possa scegliere i docenti coerentemente con il progetto da lui stesso deciso, che è più o meno la stessa cosa.

Ed è proprio così difficile da capire che uno dei problemi principali sta proprio lì? Ovvero, che la maggior parte di chi si oppone a questo ddl è proprio CONTRARIO al fatto che anche le scuole di stato finiscano col comportarsi come le private?

A te invece sembra un modello positivo da imitare?

L.
Tornare in alto Andare in basso
MMM



Messaggi : 591
Data d'iscrizione : 03.02.11

MessaggioOggetto: Re: Quali svantaggi per gli utenti dalla "Buona Scuola"?   Mar Apr 07, 2015 8:00 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
MMM ha scritto:
E' quello che già accade nelle scuole paritarie, dove si viene assunti in base all'adesione al progetto formativo della scuola. Ora si propone che il ds possa scegliere i docenti coerentemente con il progetto da lui stesso deciso, che è più o meno la stessa cosa.

Ed è proprio così difficile da capire che uno dei problemi principali sta proprio lì? Ovvero, che la maggior parte di chi si oppone a questo ddl è proprio CONTRARIO al fatto che anche le scuole di stato finiscano col comportarsi come le private?

A te invece sembra un modello positivo da imitare?

L.

A parte che il testo che mi attribuisci non l'ho scritto io, ma veniamo al dunque. A me - ed anche ad una serie di altre persone di ben altra autorevolezza - pare che questo apetto del sistema di reclutamento delle scuole paritarie (non private) abbia dei risvolti positivi e sia da imitare. Ciò non significa che le scuole di stato finiranno per comporarsi come le private e nemmeno, per tutti gli altri aspetti, come le paritarie. Quindi, non credo che le scuole paritarie siano modelli da imitare in generale, ma solo per quanto attiene a questo aspetto molto particolare.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6131
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Quali svantaggi per gli utenti dalla "Buona Scuola"?   Mar Apr 07, 2015 8:30 pm

MMM ha scritto:
A parte che il testo che mi attribuisci non l'ho scritto io, ma veniamo al dunque. A me - ed anche ad una serie di altre persone di ben altra autorevolezza - pare che questo apetto del sistema di reclutamento delle scuole paritarie (non private) abbia dei risvolti positivi e sia da imitare.

Bene, allora accetta la realtà che un sacco di gente non sia d'accordo, e che anzi lo considera una cosa deleteria da combattere.

E rassegnati al fatto che

a) non siano necessariamente tutti cretini che non hanno capito niente, ma possono benissimo avere le loro ragioni fondate;

b) che non riuscirai a far cambiare loro idea solo martellando ossessivamente centinaia di volte che hai ragione tu.

Questa pretesa di riuscire a portare tutti dalla propria parte con blandizie melliflue e ditini imparatori, mi sembra veramente patetica, e indegna di una persona adulta.

L.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15777
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Quali svantaggi per gli utenti dalla "Buona Scuola"?   Mar Apr 07, 2015 9:09 pm

Chiamate Gian, non ci sono le cozze ma c'è la festa.
Tornare in alto Andare in basso
Online
ufo polemico



Messaggi : 840
Data d'iscrizione : 01.10.14

MessaggioOggetto: Re: Quali svantaggi per gli utenti dalla "Buona Scuola"?   Mar Apr 07, 2015 9:23 pm

MMM, salutami le persone di ben altra autorevolezza, e dì loro che questa riforma ci fa schifo.
Tornare in alto Andare in basso
MMM



Messaggi : 591
Data d'iscrizione : 03.02.11

MessaggioOggetto: Re: Quali svantaggi per gli utenti dalla "Buona Scuola"?   Mar Apr 07, 2015 9:39 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
MMM ha scritto:
 A parte che il testo che mi attribuisci non l'ho scritto io, ma veniamo al dunque. A me - ed anche ad una serie di altre persone di ben altra autorevolezza - pare che questo apetto del sistema di reclutamento delle scuole paritarie (non private) abbia dei risvolti positivi e sia da imitare.

Bene, allora accetta la realtà che un sacco di gente non sia d'accordo, e che anzi lo considera una cosa deleteria da combattere.

Non ho alcun problema ad accettarlo. Non so se molti dei miei interlocutori possono dire altrettanto.

paniscus_2.0 ha scritto:
E rassegnati al fatto che

a) non siano necessariamente tutti cretini che non hanno capito niente, ma possono benissimo avere le loro ragioni fondate;

Questa raccomandazione dovresti rivolgerla a chi si è rivolto a me con i più svariati epiteti e non si è sforzato molto per cercare di comprenderre il fondamento delle mie ragioni. Io non ho mai dato del cretino a nessuno. Al massimo, quando i miei interlocutori dimostravano di essere poco o male informati, glielo ho fatto notare.


paniscus_2.0 ha scritto:
b) che non riuscirai a far cambiare loro idea solo martellando ossessivamente centinaia di volte che hai ragione tu.

Non ho mai preteso di far cambiare idea agli altri, ma solo di esporre le mie ragioni. La ripetizione è dovuta al fatto che spesso le mie parole sono state travisate o completamente ignorate, oltre all'evidente disparità di numeri.


paniscus_2.0 ha scritto:
Questa pretesa di riuscire a portare tutti dalla propria parte con blandizie melliflue e ditini imparatori, mi sembra veramente patetica, e indegna di una persona adulta.

L.

???... E non lo vedi il "ditino imparatore" che scandisce ogni riga di questo tuo post?
Tornare in alto Andare in basso
MMM



Messaggi : 591
Data d'iscrizione : 03.02.11

MessaggioOggetto: Re: Quali svantaggi per gli utenti dalla "Buona Scuola"?   Mar Apr 07, 2015 9:45 pm

ufo polemico ha scritto:
MMM, salutami le persone di ben altra autorevolezza, e dì loro che questa riforma ci fa schifo.

Mi spiace, ma non posso aiutarti - non ho nessun rapporto personale con queste persone. Credo comunque che non avranno problemi a ricevere la notizia.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Quali svantaggi per gli utenti dalla "Buona Scuola"?   Mar Apr 07, 2015 10:40 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Chiamate Gian, non ci sono le cozze ma c'è la festa.

what's?
mo' mi leggo il regresso, ma penso di aver capito. Prima però indosso il reggipalle, non vorrei che facessero un tonfo.
Tornare in alto Andare in basso
 
Quali svantaggi per gli utenti dalla "Buona Scuola"?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» La "buona scuola".....
» Buona Scuola a rischio: legarla alla vita del governo o ritirarla?
» Sindacati impugnano la Buona Scuola
» * Tutte le tecniche di fecondazione assistita: vantaggi, svantaggi, per chi sono adatte e per chi no
» caratteristiche che una fresa deve avere per essere buona

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: