Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Grazie a tutti dei consigli

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
-nina-



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Grazie a tutti dei consigli   Dom Apr 12, 2015 11:38 pm

Non volendo impelagarmi in discussioni sul lavaggio a mano o a secco, cancello. Ci tengo a ringraziare chi mi ha prestato attenzione. I vostri consigli sono sempre preziosi:-)


Ultima modifica di -nina- il Mar Apr 14, 2015 8:30 pm, modificato 5 volte
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7488
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Grazie a tutti dei consigli   Lun Apr 13, 2015 7:05 am

Rovinare il buon rapporto che hai con la classe...per un impermeabile? Sei certa di volerlo fare?
Lavoro alle medie, rapporti differenti, sono ragazzini a volte anche piccoli, in prima soprattutto...probabilmente avrei fatto finta di nulla (fosse anche solo per non dar loro soddisfazione...).
Se avessi il tuo problema
Codice:
.    a me fa schifo l'idea che qualcuno tocchi le mie cose
probabilmente avrei già dovuto cambiar lavoro! Eheheh
Tornare in alto Andare in basso
TittiTitti76



Messaggi : 560
Data d'iscrizione : 02.12.12

MessaggioOggetto: Re: Grazie a tutti dei consigli   Lun Apr 13, 2015 7:55 am

Avevo un ragazzino, in una classe, che nessuno sopportava, compresi i compagni. Nascondeva le cose di tutti, comprese le mie. Mi prendeva il cell. dalla borsa, e mi attaccava con lo scotch i biglietti dietro la schiena(ho dovuto ovviamente buttarlo l'impermeabile). Me lo misero in classe a metà anno e nessuno mi aveva detto una parola su di lui. Che dirti? non riuscivo ad arrabbiarmi con lui, mi ispirava tenerezza e sopportavo, ma non malvolentieri, diciamo con "amorevolezza". Dopo questa prima fase, cominciò a capire di essere accettato totalmente e senza se o ma, e con me divenne un esempio di virtù. Poi capii, la coordinatrice mi raccontò di lui, perchè agiva così. Nel tuo caso non è un singolo, ma è la classe, è un pò diverso, ma non troppo. C'è ancora qualcosa che non và se ti fanno così. Devi trovare la tua strada...anche sbagliando.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8315
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Grazie a tutti dei consigli   Lun Apr 13, 2015 8:41 am

Se hai un buon rapporto con la classe parla con loro: dì che ci sei rimasta molto male e che non te lo saresti aspettata. Che ti piacerebbe che il responsabile avesse il coraggio di assumersi la responsabilità del suo gesto, che può anche essere stato involontario, evitanto così ai compagni di prendere una nota immeritata.

Oppura lascia perdere per questa volta ma stai attenta: se succede ancora c'è qualcosa che non va da qualche parte e dovrai individuarla.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
avidodinformazioni



Messaggi : 15763
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Grazie a tutti dei consigli   Lun Apr 13, 2015 10:01 am

Mettiamoci anche nel caso peggiore: un disgraziato ti ha fatto un dispetto, mezza classe se n'è accorta ma è omertosa, l'altra metà non ne sa niente.

Come avrebbe risolto la questione il colonnello Kappler ? Avrebbe fatto di tutte le erbe un fascio, pur di dare una punizione esemplare non si sarebbe fatto scrupoli di assegnare punizioni immeritate a persone incolpevoli.

Sicura di voler mettere una nota a tutta la classe (di cui a nessuno gliene fregherà nulla come non ce ne fregava niente a noi quando eravamo ragazzi) e di voler estorcere denaro a chi non ha colpa ?

Io al loro posto non pagherei.

E ci siamo messi nella situazione peggiore; poi c'è la situazione migliore; un ragazzo ha spostato il soprabito perchè non ci vedeva e lo ha appoggiato su un banco già bagnato, senza nemmeno accorgersi del guaio che stava combinando, e men che meno se ne sono accorti gli altri.

La soluzione ? Questa volta è andata così, la prossima volta stai più attenta.
Tornare in alto Andare in basso
Online
-nina-



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: Grazie a tutti dei consigli   Lun Apr 13, 2015 2:02 pm

..


Ultima modifica di -nina- il Mar Apr 14, 2015 8:21 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: Grazie a tutti dei consigli   Lun Apr 13, 2015 2:03 pm

tellina ha scritto:
Rovinare il buon rapporto che hai con la classe...per un impermeabile? Sei certa di volerlo fare?

No Tellina, non voglio rovinare il rapporto perché voglio entrare in classe serena

tellina ha scritto:
Lavoro alle medie, rapporti differenti, sono ragazzini a volte anche piccoli, in prima soprattutto...probabilmente avrei fatto finta di nulla (fosse anche solo per non dar loro soddisfazione...).
Se avessi il tuo problema
Codice:
.    a me fa schifo l'idea che qualcuno tocchi le mie cose
probabilmente avrei già dovuto cambiar lavoro! Eheheh

Tellina questi sono ragazzi di 17 anni (qualcuno è ripetente e ne ha 18). Io non mi permetto di toccare le loro cose e loro devono fare la stessa cosa con le mie.
Alle medie sono ancora bambini. Una mia amica (che insegna appunto alle medie) mi ha detto che un alunno del primo anno, un giorno l'ha chiamata mamma! Poi ovviamente si è corretto. A 17 anni non si può essere ancora così bambini.
Tornare in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: Grazie a tutti dei consigli   Lun Apr 13, 2015 2:03 pm

..


Ultima modifica di -nina- il Mar Apr 14, 2015 8:22 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: Grazie a tutti dei consigli   Lun Apr 13, 2015 2:05 pm

Ire ha scritto:
Se hai un buon rapporto con la classe parla con loro: dì che ci sei rimasta molto male e che non te lo saresti aspettata. Che ti piacerebbe che il responsabile avesse il coraggio di assumersi la responsabilità del suo gesto, che può anche essere stato involontario, evitando così ai compagni di prendere una nota immeritata.

Effettivamente è quello che mi ha consigliato una collega e che mi sembra è la soluzione migliore.
Tornare in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: Grazie a tutti dei consigli   Lun Apr 13, 2015 2:07 pm

..


Ultima modifica di -nina- il Mar Apr 14, 2015 8:22 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1772
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Grazie a tutti dei consigli   Lun Apr 13, 2015 3:16 pm

Secondo me a scuola "scherzi" non se ne devono fare neanche ai compagni! Se non a scuola, il rispetto dove lo imparano?
Tornare in alto Andare in basso
TittiTitti76



Messaggi : 560
Data d'iscrizione : 02.12.12

MessaggioOggetto: Re: Grazie a tutti dei consigli   Lun Apr 13, 2015 4:08 pm

-nina- ha scritto:
TittiTitti76 ha scritto:
Nel tuo caso non è un singolo, ma è la classe, è un pò diverso, ma non troppo. C'è ancora qualcosa che non và se ti fanno così. Devi trovare la tua strada...anche sbagliando.

Non è la classe perché conosco i miei polli e so che alcuni non si permetterebbero mai di toccare l'impermeabile dell'insegnante. E' proprio per questo che non voglio punire indiscriminatamente.
Mi dici che c'è qualcosa che non va. Che cosa non va? Per me non va il fatto che siano così infantili.
Difficile a dirlo nina. Dovrei essere presente. Sia chiaro che quando dico che c'è qualcosa che non và, sicuramente non intendevo in te. Ci sono classi dove si instaura un clima particolare. Intendiamoci: presi singolarmente, sono degli angeli, ma insieme fanno danni. Cmq, bando alle ciance, hai due strade da poter percorrere:
- farti risarcire la lavanderia da tutti
- parlarne con la classe e arrivare a far capire loro che hanno avuto un comportamento non tollerabile

La nota credo che servirà a poco, come già ti è stato detto.
Nelle altre circostanze come si comportano? fanno chiasso durante la lezione? parlano o ti interrompono a sproposito con domande scioccherelle? cercano di perdere tempo polemizzando?
p.s. dimenticavo: non conoscendo l'unico responsabile, ovviamente devi attenerti alla classe tutta. In ogni caso, sicuramente c'è chi ha visto e ha taciuto, e questo ti deve far riflettere ;-)
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15763
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Grazie a tutti dei consigli   Lun Apr 13, 2015 4:46 pm

-nina- ha scritto:
Però mi rendo conto anche del fatto che gli alunni non possono toccare le cose dell'insegnante (che sia la borsa o un indumento).
Se è per quello non possono toccare neanche le cose degli altri allievi.
Tornare in alto Andare in basso
Online
-nina-



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: Grazie a tutti dei consigli   Lun Apr 13, 2015 4:48 pm

..


Ultima modifica di -nina- il Mar Apr 14, 2015 8:22 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: Grazie a tutti dei consigli   Lun Apr 13, 2015 4:54 pm

..


Ultima modifica di -nina- il Mar Apr 14, 2015 8:23 pm, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15763
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Grazie a tutti dei consigli   Lun Apr 13, 2015 4:56 pm

-nina- ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Sicura di voler mettere una nota a tutta la classe (di cui a nessuno gliene fregherà nulla come non ce ne fregava niente a noi quando eravamo ragazzi) e di voler estorcere denaro a chi non ha colpa ?

Avido io non ho MAI preso una nota in tutto il mio curriculum scolastico (dalle elementari alle superiori). E ci tenevo a non prenderle!
Io di note personali ne ho prese pochissime, ma mi riferivo a quelle di classe (molte di più).
Se io sono uno studente non spetta a me mantenere l'ordine in classe o sorvegliare gli alunni; se un docente metteva la nota alla classe perchè il 90% dei ragazzi (tra i quali non c'ero io) faceva casino o se la metteva perchè non era capace di trovare il colpevole, per me era come se non l'avesse messa e per i casinisti era comunque una vittoria, perchè avevano evitato una nota personale.
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 15763
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Grazie a tutti dei consigli   Lun Apr 13, 2015 4:59 pm

-nina- ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:
Secondo me a scuola "scherzi" non se ne devono fare neanche ai compagni! Se non a scuola, il rispetto dove lo imparano?

Beh, a casa cosa imparano? Credo che il rispetto a scuola sia un prerequisito non un obiettivo, considerando che sono ragazzi grandicelli.
Condivido pienamente, purtroppo siamo pochi a pensarla così.
Tornare in alto Andare in basso
Online
-nina-



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: Grazie a tutti dei consigli   Lun Apr 13, 2015 5:00 pm

..


Ultima modifica di -nina- il Mar Apr 14, 2015 8:23 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15763
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Grazie a tutti dei consigli   Lun Apr 13, 2015 5:03 pm

-nina- ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
-nina- ha scritto:
Però mi rendo conto anche del fatto che gli alunni non possono toccare le cose dell'insegnante (che sia la borsa o un indumento).
Se è per quello non possono toccare neanche le cose degli altri allievi.

Certo, ma se un compagno nasconde la borsa ad un altro compagno e nessuno denuncia il fatto con nomi e cognomi come posso intervenire?
Pensa che un alunno ha rotto lo smartphone di un altro alunno e quando sono intervenuta io, mi ha detto che non era successo nulla. Perché prevale questa omertà? Non l'hanno appresa certo da me.

PS- Lo smartphone tanto lo ricompra il genitore non l'alunno.
Se un alunno danneggia il tuo impermeabile o se danneggia il giubbotto di un compagno è ugualmente grave; la farà franca comunque se non verrà beccato, passerà i guai e risarcirà comunque se verrà beccato.

Penso anch'io che il professore non sia uguale agli alunni, ma la differenza la si deve trovare in altri ambiti, ad esempio il professore dice cosa deve fare l'alunno e l'alunno lo fa; l'alunno chiede al professore di fare qualcosa ed il professore lo fa se lo ritiene giusto.
Tornare in alto Andare in basso
Online
-nina-



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: Grazie a tutti dei consigli   Lun Apr 13, 2015 5:20 pm

..



Ultima modifica di -nina- il Mar Apr 14, 2015 8:24 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15763
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Grazie a tutti dei consigli   Lun Apr 13, 2015 7:04 pm

-nina- ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
-nina- ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
-nina- ha scritto:
Però mi rendo conto anche del fatto che gli alunni non possono toccare le cose dell'insegnante (che sia la borsa o un indumento).
Se è per quello non possono toccare neanche le cose degli altri allievi.

Certo, ma se un compagno nasconde la borsa ad un altro compagno e nessuno denuncia il fatto con nomi e cognomi come posso intervenire?
Pensa che un alunno ha rotto lo smartphone di un altro alunno e quando sono intervenuta io, mi ha detto che non era successo nulla. Perché prevale questa omertà? Non l'hanno appresa certo da me.

PS- Lo smartphone tanto lo ricompra il genitore non l'alunno.
Se un alunno danneggia il tuo impermeabile o se danneggia il giubbotto di un compagno è ugualmente grave; la farà franca comunque se non verrà beccato, passerà i guai e risarcirà comunque se verrà beccato.

Penso anch'io che il professore non sia uguale agli alunni, ma la differenza la si deve trovare in altri ambiti, ad esempio il professore dice cosa deve fare l'alunno e l'alunno lo fa; l'alunno chiede al professore di fare qualcosa ed il professore lo fa se lo ritiene giusto.

La differenza tra l'alunno e il docente è che la maggior parte delle volte, anche se il reo viene beccato, lo stesso alunno danneggiato difende il compagno. Tu che sei maschio spiegami cosa avete in testa!!!!
Tra le ragazze questa solidarietà malata è meno evidente.
E' una questione d'onore (distorto); il vero uomo si risolve i problemi da solo, non chiede l'aiuto a mammina.
Il vero uomo puzza, il vero uomo sputa lontano .... mi chiedo come sia possibile che le donne s'innamorino di noi !
Tornare in alto Andare in basso
Online
-nina-



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: Grazie a tutti dei consigli   Lun Apr 13, 2015 9:52 pm

..


Ultima modifica di -nina- il Mar Apr 14, 2015 8:24 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
drifis_



Messaggi : 599
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: Grazie a tutti dei consigli   Lun Apr 13, 2015 10:55 pm

avidodinformazioni ha scritto:
-nina- ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Sicura di voler mettere una nota a tutta la classe (di cui a nessuno gliene fregherà nulla come non ce ne fregava niente a noi quando eravamo ragazzi) e di voler estorcere denaro a chi non ha colpa ?

Avido io non ho MAI preso una nota in tutto il mio curriculum scolastico (dalle elementari alle superiori). E ci tenevo a non prenderle!
Io di note personali ne ho prese pochissime, ma mi riferivo a quelle di classe (molte di più).
Se io sono uno studente non spetta a me mantenere l'ordine in classe o sorvegliare gli alunni; se un docente metteva la nota alla classe perchè il 90% dei ragazzi (tra i quali non c'ero io) faceva casino o se la metteva perchè non era capace di trovare il colpevole, per me era come se non l'avesse messa e per i casinisti era comunque una vittoria, perchè avevano evitato una nota personale.

Io la penso in modo diverso: io sono un'insegnante non un investigatore di polizia o una novella Montalbano, la mia preoccupazione non deve essere negli occhi 28 ragazzi per 60 minuti per coglierli in eventuale flagranza di reato, e loro non sono miei singoli pupilli in lezione privata sono una classe e come tale, in alcuni frangenti se non salta fuori il colpevole per me il colpevole è la classe. Quando avvengono determinati fatti è materialmente impossibile che il compagno di banco del colpevole, o chi gli sta intorno non se ne accorga quindi per quanto mi riguarda sono tutti colpevoli, è ingiusto? La vita è spesso ingiusta e prima lo imparano meglio è.

Premesso ciò, è allucinante che alle superiori si sia ancora al punto da permettersi di toccare la roba di un insegnante, sia pure perché, nell'ipotesi migliore, vogliono spostarla per vedere meglio... io in casi simili, riguardanti cose degli studenti, non li ho lasciati uscire fino a quando non è saltato fuori il colpevole (nessuno ha voglia di perdere il pullman per via di un astuccio sparito, un abbonamento nascosto etc.).
Allo stato attuale secondo me non c'è IL modo migliore per comportarsi ma quello che ritieni tu più adatto al tuo rapporto con la classe può andar bene la paternale come consigliato così come la pretesa del pagamento della tintoria. Io eviterei la "nota": questo genere di cose, se poi non fatte con "cattiveria" io preferisco gestirle in modo diretto con la classe.
Io personalmente comunicherei alla classe la necessità di portare l'impermeabile in tintoria visto che era sporco di cosa non meglio identificata, che ti aspetteresti che dei ragazzi prossimi al diritto di voto siano in grado di ammettere un errore fatto probabilmente per superficialità e disattenzione visto che per altro non sono previste pene corporali, detentive o di altro tipo che il costo della tintoria è una punizione simbolica dato che la cifra non è da capogiro ma che devono imparare che quando si fa un danno quanto meno ci si scusa per l'accaduto e ci si offre di ripararlo e poi sta al danneggiato eventualmente ritenere sufficienti le scuse. Poi aspetterei la reazione se come dici tu non "sono cattivi" e non è stato fatto con malizia è probabile che il colpevole si manifesti a questo punto vedrei se farmi pagare la tintoria o ritenere sufficiente il gesto.

Tornare in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: Grazie a tutti dei consigli   Mar Apr 14, 2015 12:28 am

..


Ultima modifica di -nina- il Mar Apr 14, 2015 8:25 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: Grazie a tutti dei consigli   Mar Apr 14, 2015 12:32 am

Ringrazio tutti per i consigli :-)
Tornare in alto Andare in basso
 
Grazie a tutti dei consigli
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Consigli TV satellitare
» e continuerò per sempre a dire grazie alla vita
» consigli sul cellulare
» Agli occhi di Dio sono tutti uguali.
» Buone vacanze a tutti, io parto...

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: