Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Libro di storia fazioso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
lollipop



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 29.11.10

MessaggioOggetto: Libro di storia fazioso   Mar Apr 14, 2015 10:40 am

Ciao a tutti!
Insegno in una seconda media e purtroppo sono arrivata in questa scuola quando i libri erano già stati tutti scelti da chi mi aveva preceduto e così ho dovuto "adattarmi" e adattarli..... Il libro di geografia è fermo agli eventi del 2008, e pazienza, in fondo ho in classe la LIM collegata a internet e posso aggiornare in tempo reale le info, non mi posso lamentare, sono anche fortunata rispetto ad altri....
Ma il vero problema si presenta con il libro di storia "Il colore della storia" di Vittoria Calvani, un libro vecchio che è fermo a una impostazione storiografica volta a denigrare il Sud e la Chiesa e glorificare, invece, il Nord laborioso e avanzato da sempre, W i Savoia liberatori insomma! Ma non solo.... Se solo cercate su internet, vi renderete conto che questo libro ha subìto una interrogazione parlamentare nel 2007, che è stato anche denunciato da una associazione Italia-Israele perché contro Israele e gli USA. Purtroppo ho notato che è largamente adottato nelle scuole italiane! Povera Italia! Come è possibile educare i ragazzi alla tolleranza, al rispetto e alla critica quando è lo stesso libro di testo che ti insegna il razzismo?
Adesso sono alla ricerca di un libro di testo che racconti la Storia, per quanto possibile, in modo oggettivo, riportando documenti storici di vincitori e di vinti, magari aggiornandosi con le ipotesi storiografiche diverse e contrastanti sul Risorgimento e l'Italia Unita, di cui forse NESSUN manuale di storia parla....esisterà?
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1792
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Libro di storia fazioso   Mar Apr 14, 2015 12:20 pm

Questioni come queste rientrano nella libertà di insegnamento.
Se non ti piace quella impostazione, adotta un libro diverso!
Tornare in alto Andare in basso
lollipop



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 29.11.10

MessaggioOggetto: Re: Libro di storia fazioso   Mar Apr 14, 2015 12:36 pm

Il mio intervento non era in cerca di risposte, era solamente una riflessione....certo che cambierò il manuale di storia, appena potrò, e cioè l'anno prossimo, per le future prime medie, come ho anche scritto!
Purtroppo nelle scuole numerosi sono i libri con questa "impostazione", come dici tu.... io parlerei piuttosto di studiosi asserviti.

L'importante è conoscere la realtà, per non cadere negli stereotipi!
Buona giornata
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1792
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Libro di storia fazioso   Mar Apr 14, 2015 3:50 pm

Nel frattempo quella parte del programma la puoi anche fare a modo tuo, magari dando delle dispense!
Tornare in alto Andare in basso
giggi



Messaggi : 396
Data d'iscrizione : 30.09.09

MessaggioOggetto: Re: Libro di storia fazioso   Mar Apr 14, 2015 4:14 pm

non conosco il testo in questione, però conoco altri testi scritti dalla calvani e sono secondo me fatti molto bene, sia storyboard, sia storie e mondi (che praticamente è una versione un po' più ridotta dello stesso storyboard) e il primo lo ho utilizzato molto per far fare apporfondimenti ai ragazzi visto che i testi di storia che hanno sono davvero pessimi: sembrano dei bignami, nemmeno due paginett per parlare di una guerra mondiale ad esempio, quelli sì che sono libri scandalosi. Questa faziosità in stoyboard non la avevo notata a dire il vero... anzi, trovavo un po' sbilanciato il testo (fatto comunque bene in fin dei conti) di sergio zavoli (i passi della storia), ma nulla di irrisolvibile eh...
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Libro di storia fazioso   Mar Apr 14, 2015 6:34 pm

lollipop ha scritto:
Ciao a tutti!
Insegno in una seconda media e purtroppo sono arrivata in questa scuola quando i libri erano già stati tutti scelti da chi mi aveva preceduto e così ho dovuto "adattarmi" e adattarli..... Il libro di geografia è fermo agli eventi del 2008, e pazienza, in fondo ho in classe la LIM collegata a internet e posso aggiornare in tempo reale le info, non mi posso lamentare, sono anche fortunata rispetto ad altri....
Ma il vero problema si presenta con il libro di storia "Il colore della storia" di Vittoria Calvani, un libro vecchio che è fermo a una impostazione storiografica volta a denigrare il Sud e la Chiesa e glorificare, invece, il Nord laborioso e avanzato da sempre, W i Savoia liberatori insomma! Ma non solo.... Se solo cercate su internet, vi renderete conto che questo libro ha subìto una interrogazione parlamentare nel 2007, che è stato anche denunciato da una associazione Italia-Israele perché contro Israele e gli USA. Purtroppo ho notato che è largamente adottato nelle scuole italiane! Povera Italia! Come è possibile educare i ragazzi alla tolleranza, al rispetto e alla critica quando è lo stesso libro di testo che ti insegna il razzismo?
Adesso sono alla ricerca di un libro di testo che racconti la Storia, per quanto possibile, in modo oggettivo, riportando documenti storici di vincitori e di vinti, magari aggiornandosi con le ipotesi storiografiche diverse e contrastanti sul Risorgimento e l'Italia Unita, di cui forse NESSUN manuale di storia parla....esisterà?
Problematica simile anche per altri testi, come questo di Geografia
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6201
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Libro di storia fazioso   Mer Apr 15, 2015 7:34 pm

Non per fare polemica... ma un libro che esprime una visione critica verso certe politiche e certi comportamenti storici di Israele o degli USA (o anche verso le politiche di qualsiasi altro stato sovrano) è razzista?

Cosa c'entra la razza con l'interpretazione storica delle scelte politiche o militari dei governi?

Con lo stesso criterio, allora, se un libro riferisce che il governo della Cina ha attuato per decenni delle politiche vessatorie e dittatoriali sul controllo demografico, compresi aborti forzati, sterilizzazioni forzate, o privazione dei diritti civili a chi aveva un figlio in più, allora il libro è "razzista contro i cinesi"? O magari il papa, nei giorni scorsi, ha dimostrato di essere "razzista contro i turchi" perché si è permesso di dire che lo sterminio degli armeni c'è stato davvero?

boh...

L.
Tornare in alto Andare in basso
mario60



Messaggi : 343
Data d'iscrizione : 08.01.15

MessaggioOggetto: Re: Libro di storia fazioso   Mer Apr 15, 2015 8:02 pm



ma il problema non è che i docenti incaricati si trovano libri non scelti da loro? Non puoi sopperire, fornendo materiale alternativo?
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Libro di storia fazioso   Mer Apr 15, 2015 8:07 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Non per fare polemica... ma un libro che esprime una visione critica verso certe politiche e certi comportamenti storici di Israele o degli USA (o anche verso le politiche di qualsiasi altro stato sovrano) è razzista?

Cosa c'entra la razza con l'interpretazione storica delle scelte politiche o militari dei governi?

Con lo stesso criterio, allora, se un libro riferisce che il governo della Cina ha attuato per decenni delle politiche vessatorie e dittatoriali sul controllo demografico, compresi aborti forzati, sterilizzazioni forzate, o privazione dei diritti civili a chi aveva un figlio in più, allora il libro è "razzista contro i cinesi"? O magari il papa, nei giorni scorsi, ha dimostrato di essere "razzista contro i turchi" perché si è permesso di dire che lo sterminio degli armeni c'è stato davvero?

boh...

L.

In Italia, fazioso significa "sostiene un'idea che non condivido".
Tornare in alto Andare in basso
apertamente



Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 15.04.15

MessaggioOggetto: Re: Libro di storia fazioso   Mer Apr 15, 2015 8:45 pm

lollipop ha scritto:
un libro vecchio che è fermo a una impostazione storiografica volta a denigrare il Sud e la Chiesa e glorificare, invece, il Nord laborioso e avanzato da sempre, W i Savoia liberatori insomma!
Puoi fare un esempio di "impostazione storiografica volta a denigrare il sud"?
lollipop ha scritto:
questo libro ha subìto una interrogazione parlamentare nel 2007
Ho cercato e ho letto si è trattato di una interrogazione della Lega Nord caduta nel vuoto. Forse il libro non è poi così pro-nord?

Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15853
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Libro di storia fazioso   Mer Apr 15, 2015 9:40 pm

Anche un libro fazioso può essere utile; si legge in classe il brano incriminato e lo si discute; poi si coglie l'occasione per parlare di attendibilità delle fonti e di pluralità dell'informazione.

Nel letame crescono fiori ed ortaggi eccellenti.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Libro di storia fazioso   Mer Apr 15, 2015 10:39 pm

Ma scherziamo?
Calvani è un libro serissimo e l'interrogazione parlamentare e le ragioni che l'hanno sostenuta erano ridicole come i promotori stessi. Fatta quando era si moda in una parte politica cafona e volgare oltre che abissalmente ignorante attaccare i libri di testo della scuola.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6201
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Libro di storia fazioso   Mer Apr 15, 2015 11:04 pm

mac67 ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Non per fare polemica... ma un libro che esprime una visione critica verso certe politiche e certi comportamenti storici di Israele o degli USA (o anche verso le politiche di qualsiasi altro stato sovrano) è razzista?

Cosa c'entra la razza con l'interpretazione storica delle scelte politiche o militari dei governi?

In Italia, fazioso significa "sostiene un'idea che non condivido".

Ma infatti io non esprimevo perplessità sul termine "fazioso", quanto sul termine "razzista".

Cioè, dal discorso fatto sopra, sembrava che un libro dovesse essere definito RAZZISTA solo perché un'organizzazione privata l'ha accusato di essere "contro Israele e contro gli Stati Uniti". A parte il fatto che evidentemente questa accusa è poi finita nel nulla, dove starebbe il razzismo? Il libro dice che gli israeliani puzzano per il solo fatto di essere israeliani, o che gli statunitensi sono cretini per il solo fatto di essere statunitensi? O magari dice che i meridionali sono tutti sfaticati e mafiosi per loro natura biologica, mentre quelli del nord no?

Voglio sperare di no.

E allora il razzismo cosa c'entra?

L.
Tornare in alto Andare in basso
lollipop



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 29.11.10

MessaggioOggetto: Re: Libro di storia fazioso   Gio Apr 16, 2015 8:48 pm

Premesso che nel testo ("Il colore della storia" di V. Calvani) non sono scritti fatti sbagliati, ma qua e là ne sono taciuti alcuni... Come qui:
Vol. 3 pag.36-37 i cui titoli dei paragrafi sono e . Tutto vero nei titoli...ma non dice che le misure protezionistiche hanno danneggiato il Sud, tuttavia; mentre scrive "Il Sud era e restava una regione agricola e fu ancora una volta dall'agricoltura che derivò la sua stagnazione. Le campagne meridionali erano in mano a due tipi di proprietari, una minoranza dinamica e illuminata e una maggioranza pigra e conservatrice."
Beh, probabilmente ci sono tanti modi di scrivere un libro di testo per studenti, ma io farei molta attenzione nell'usare l'aggettivo "pigro"...

Oppure:
Vol.2 pag.146
"Il più forte Stato della Penisola fu, da quel periodo in poi, il Ducato di Savoia. Lo reggeva una dinastia che aveva saputo approfittare delle sue parentele con le grandi di dinastie regnanti e della fama militare dei suoi condottieri per partecipare a molte delle guerre dell'epoca ottenendo ogni volta un significativo ampliamento dei suoi territori."
In altri manuali (cit.Multistoria, ed.Blu di Gentile/Ronga/Rossi, pag.167) è scritto: "I Savoia per tutto il Seicento adottarono una politica senza scrupoli, alleandosi con la Francia o con la Spagna a seconda della convenienza. In questo modo riuscirono a estendere i propri domini."
Affermazioni simili anche in "Vivere e capire la storia, di De Vecchi/Giovannetti)

Comunque mi ritengo un'insegnante fortunata, perché avrò così occasione di lavorare insieme ai miei studenti in modo più critico e costruttivo, analizzando fonti e altri manuali a confronto (come già sto facendo), perché la storia si può scrivere in tanti modi diversi. Vi dirò che, in questo modo "nuovo" di fare lezione, "criticando" anche un po' il testo, i miei studenti si sono sentiti più coinvolti, storici loro stessi, nel ricercare e interpretare i documenti.
Io non esprimo giudizi, ho solo posto i "miei" alunni davanti a racconti diversi, perché i manuali di storia sono soltanto degli strumenti per conoscere la storia.
Tornare in alto Andare in basso
Scuola70



Messaggi : 577
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioOggetto: Re: Libro di storia fazioso   Gio Apr 16, 2015 9:06 pm

E tu vorresti difendere Israele e gli USA? Di torti ne hanno sin sopra i capelli, stanne certa.
Tornare in alto Andare in basso
giggi



Messaggi : 396
Data d'iscrizione : 30.09.09

MessaggioOggetto: Re: Libro di storia fazioso   Gio Apr 16, 2015 9:35 pm

lollipop ha scritto:

...
Oppure:
Vol.2 pag.146 <par.4. Il Ducato di Savoia>
"Il più forte Stato della Penisola fu, da quel periodo in poi, il Ducato di Savoia. Lo reggeva una dinastia che aveva saputo approfittare delle sue parentele con le grandi di dinastie regnanti e della fama militare dei suoi condottieri per partecipare a molte delle guerre dell'epoca ottenendo ogni volta un significativo ampliamento dei suoi territori."
In altri manuali (cit.Multistoria, ed.Blu di Gentile/Ronga/Rossi, pag.167) è scritto: "I Savoia per tutto il Seicento adottarono una politica senza scrupoli, alleandosi con la Francia o con la Spagna a seconda della convenienza. In questo modo riuscirono a estendere i propri domini."
Affermazioni simili anche in "Vivere e capire la storia, di De Vecchi/Giovannetti)


ma sai che io non vedo questa enorme differenza nelle parole usate per descrivere il comportamento dei Savoia? (approfittare di parentele o fama per partecipare alle guerre di conquista o adottare una politica senza scrupoli per l'ampliamento territoriale) si tratta di sfumature di giudizio (nell'uno e nell'altro caso lo scrittore del testo sta espimendo un proprio giudizio scegliendo un verbo anzichè un altro, un aggettivo anzichè un altro) che però non inficiano il messaggio finale che è la politica "poco limpida" condotta da quella dinastia; ti dà fastidio che la Calvani sia più "morbida"? io in questo non vedo faziosità, grave sarebbe stato se non avesse fatto capire il tipo di politica adottata e avesse scritto: adottarono una furba e illuminata politica di alleanze per ottenere i propri obiettivi o addirittura - saltando a piè pari ogni giudizio - i Savoia riuscirono ad ampliare i propri territori in quel periodo e stop, senza alcun commento o informazone in più... Io allora ti avrei dato ragione, ma gli esempi che citi non sono così criticabili eh.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Libro di storia fazioso   Gio Apr 16, 2015 9:59 pm

lollipop ha scritto:
Premesso che nel testo ("Il colore della storia" di V. Calvani) non sono scritti fatti sbagliati, ma qua e là ne sono taciuti alcuni... Come qui:
Vol. 3 pag.36-37 i cui titoli dei paragrafi sono <Par.6. Il protezionismo fa decollare il "triangolo industriale" del Nord> e <Par.7. Il Sud non riesce a risollevarsi>. Tutto vero nei titoli...ma non dice che le misure protezionistiche hanno danneggiato il Sud, tuttavia; mentre scrive "Il Sud era e restava una regione agricola e fu ancora una volta dall'agricoltura che derivò la sua stagnazione. Le campagne meridionali erano in mano a due tipi di proprietari, una minoranza dinamica e illuminata e una maggioranza pigra e conservatrice."
Beh, probabilmente ci sono tanti modi di scrivere un libro di testo per studenti, ma io farei molta attenzione nell'usare l'aggettivo "pigro"...

Oppure:
Vol.2 pag.146 <par.4. Il Ducato di Savoia>
"Il più forte Stato della Penisola fu, da quel periodo in poi, il Ducato di Savoia. Lo reggeva una dinastia che aveva saputo approfittare delle sue parentele con le grandi di dinastie regnanti e della fama militare dei suoi condottieri per partecipare a molte delle guerre dell'epoca ottenendo ogni volta un significativo ampliamento dei suoi territori."
In altri manuali (cit.Multistoria, ed.Blu di Gentile/Ronga/Rossi, pag.167) è scritto: "I Savoia per tutto il Seicento adottarono una politica senza scrupoli, alleandosi con la Francia o con la Spagna a seconda della convenienza. In questo modo riuscirono a estendere i propri domini."
Affermazioni simili anche in "Vivere e capire la storia, di De Vecchi/Giovannetti)

Comunque mi ritengo un'insegnante fortunata, perché avrò così occasione di lavorare insieme ai miei studenti in modo più critico e costruttivo, analizzando fonti e altri manuali a confronto (come già sto facendo), perché la storia si può scrivere in tanti modi diversi.  Vi dirò che, in questo modo "nuovo" di fare lezione, "criticando" anche un po' il testo, i miei studenti si sono sentiti più coinvolti, storici loro stessi, nel ricercare e interpretare i documenti.
Io non esprimo giudizi, ho solo posto i "miei" alunni davanti a racconti diversi, perché i manuali di storia sono soltanto degli strumenti per conoscere la storia.

E questo ti sembra fazioso e razzista? Cosa avrebbero dovuto scrivere? Che i Savoia erano dei buzzurri e che l'aristocrazia meridionale era illuminata e ricca di iniziative imprenditoriali?
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Libro di storia fazioso   Gio Apr 16, 2015 10:28 pm

lollipop ha scritto:
"Il Sud era e restava una regione agricola e fu ancora una volta dall'agricoltura che derivò la sua stagnazione. Le campagne meridionali erano in mano a due tipi di proprietari, una minoranza dinamica e illuminata e una maggioranza pigra e conservatrice."
Beh, probabilmente ci sono tanti modi di scrivere un libro di testo per studenti, ma io farei molta attenzione nell'usare l'aggettivo "pigro"...



Capisco che l'aggettivo "pigro" affiancato a "meridionale" vada maneggiato con cura, ma il riferimento era ai proprietari terrieri meridionali, non allo "spiritus soli" del Sud
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15853
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Libro di storia fazioso   Gio Apr 16, 2015 10:32 pm

lucetta10 ha scritto:
lollipop ha scritto:
"Il Sud era e restava una regione agricola e fu ancora una volta dall'agricoltura che derivò la sua stagnazione. Le campagne meridionali erano in mano a due tipi di proprietari, una minoranza dinamica e illuminata e una maggioranza pigra e conservatrice."
Beh, probabilmente ci sono tanti modi di scrivere un libro di testo per studenti, ma io farei molta attenzione nell'usare l'aggettivo "pigro"...



Capisco che l'aggettivo "pigro" affiancato a "meridionale" vada maneggiato con cura, ma il riferimento era ai proprietari terrieri meridionali, non allo "spiritus soli" del Sud
E solo ad alcuni.

Ah la coda di paglia !
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15853
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Libro di storia fazioso   Gio Apr 16, 2015 10:34 pm

La mafia non ha origini come braccio armato di feudatari anacronistici ?
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1665
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Libro di storia fazioso   Gio Apr 16, 2015 10:44 pm

Non ci trovo nulla di fazioso.  È la verità.  Che poi ci sia qualcuno che si sente offeso. .. Probabilmente ha una codina incendiabile.
Tornare in alto Andare in basso
 
Libro di storia fazioso
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» scrivere un libro-diario
» Storia della Terra in un anno: l'insignificanza dell'uomo
» [libro] MAMME CHE AMANO TROPPO
» Quale libro state leggendo?
» Quasi amici, film

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: