Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Al nord sempre al nord!!!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
sparviero



Messaggi : 642
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Al nord sempre al nord!!!   Gio Apr 16, 2015 9:49 am

ecco perchè i docenti precari del nord sono contrari al ddl loro hanno grandi possibilità di accedere al ruolo.Quì al sud le graduatorie sono immobili dai tempi della Gelmini.
Tornare in alto Andare in basso
FRANCI88



Messaggi : 1549
Data d'iscrizione : 14.03.11

MessaggioOggetto: Re: Al nord sempre al nord!!!   Gio Apr 16, 2015 9:58 am

Speriamo in una perequazione a favore, stavolta, del sud, soprattutto per quanto concerne i posti in deroga del sos, per evitare il paradosso di cui si discute.
Tornare in alto Andare in basso
rafzzz



Messaggi : 717
Data d'iscrizione : 09.11.09

MessaggioOggetto: Re: Al nord sempre al nord!!!   Gio Apr 16, 2015 10:11 am

Se le graduatorie del sud sono lunghissime e immobili non è certo per caso. Minor popolazione? Minor scolarizzazione? Ma soprattutto esagerato mumero di abilitati non corrispondente neanche lontanamente al fabbisogno?
Pensa alla rabbia di chi in 2' fascia al nord non solo non avra' il ruolo su posti su cui prima lavorava ma nemmeno le supplenze
Tornare in alto Andare in basso
sparviero



Messaggi : 642
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: Al nord sempre al nord!!!   Gio Apr 16, 2015 10:22 am

rafzzz ha scritto:
Se le graduatorie del sud sono lunghissime e immobili non è certo per caso. Minor popolazione? Minor scolarizzazione?  Ma soprattutto esagerato mumero di abilitati non corrispondente neanche lontanamente al fabbisogno?
Pensa alla rabbia di chi in 2' fascia al nord non solo non avra' il ruolo su posti su cui prima lavorava ma nemmeno le supplenze
tu non conosci la situazione del sud ed è per questo che parli così. ti faccio un esempio per dimostrarti quello che dico.Scuola primaria . ogni anno in una qualunque provincia del nord (anche la più piccola) ci sono decine di immissioni in ruolo.In sicilia sai quante immissioni ci sono ogni anno in una provincia come Palermo o Catania?5 al massimo 6. Sai in proporzione col numero di abitanti di queste province quante immissioni ci sono al nord? 200-350. Per non parlare degli incarichi annuali che come i ruoli si contano sulle dita di una mano.Eppure ogni anno ci sono migliaia di pensionamenti e nonostante ciò le graduatorie rimangono sempre ferme.Pensa che per scalare 20 posti nelle GE primaria ci vogliono 20 anni.Hai chiara la situazione? Ecco perchè da noi non potrai mai trovare qualcuno favorevole a un piano pluriennale di immissioni.
Tornare in alto Andare in basso
malibustacy



Messaggi : 2414
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Al nord sempre al nord!!!   Gio Apr 16, 2015 10:27 am

sparviero ha scritto:
ecco perchè i docenti precari del nord sono contrari al ddl loro hanno grandi possibilità di accedere al ruolo.Quì al sud le graduatorie sono immobili dai tempi della Gelmini.


dai tempi di Berlinguer direi
Tornare in alto Andare in basso
rafzzz



Messaggi : 717
Data d'iscrizione : 09.11.09

MessaggioOggetto: Re: Al nord sempre al nord!!!   Gio Apr 16, 2015 10:32 am

Ammetto che non ho fatto conti tra il rapporto tra numeri di ruolo e docenti nelle primarie ma se come dici tu i posti vacanti e disponibili ci sono (?!) devono darli per forza al ruolo o al concorso 2015 per evitare i costosi ricorsi dei 36 mesi e le sanzioni della Comunità Europea
Tornare in alto Andare in basso
sparviero



Messaggi : 642
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: Al nord sempre al nord!!!   Gio Apr 16, 2015 10:36 am

malibustacy ha scritto:
sparviero ha scritto:
ecco perchè i docenti precari del nord sono contrari al ddl loro hanno grandi possibilità di accedere al ruolo.Quì al sud le graduatorie sono immobili dai tempi della Gelmini.


dai tempi di Berlinguer direi
hai perfettamente ragione .Aggiungo:ecco perchè al sud esistono graduatorie infinite e la sicilia è la regione più popolosa d'Italia.Questo discorso l'ho ribadito varie volte ma molti colleghi del nord fanno finta di non capirlo e ripetono sempre che è meglio lasciare tutto come prima.(a loro conviene,le loro graduatorie scorrono).
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25596
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Al nord sempre al nord!!!   Gio Apr 16, 2015 10:38 am

Ho già scritto altrove che è già noto dal 2010 che entro il 2025 servirà il 20% di docenti in più al Nord e il 20% in meno al Sud. Questo per motivi demografici.
L'organico aggiuntivo potrebbe in parte mitigare questo effetto ma di fatto la strada da percorrere è quella, sempre più posti al Nord e sempre meno al Sud. Dal 2025 meno ovunque.
Tornare in alto Andare in basso
sparviero



Messaggi : 642
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: Al nord sempre al nord!!!   Gio Apr 16, 2015 10:42 am

rafzzz ha scritto:
Ammetto che non ho fatto conti tra il rapporto tra numeri di ruolo e docenti nelle primarie ma se come dici tu i posti vacanti e disponibili ci sono (?!) devono darli per forza al ruolo o al concorso 2015 per evitare i costosi ricorsi dei 36 mesi e le sanzioni della Comunità Europea
Qua i posti ci sono solo se fai l'organico dell'autonomia(o funzionale)altrimenti le cattedre che si liberano vanno sempre via con i trasferimenti dal nord e le ap.Il nord avrà sempre posti liberi sia per i ruoli che per gli incarichi annuali(molti prendono il ruolo al nord ma non fanno neanche un giorno di lezione).
Tornare in alto Andare in basso
Criccha76



Messaggi : 91
Data d'iscrizione : 15.04.15

MessaggioOggetto: Re: Al nord sempre al nord!!!   Gio Apr 16, 2015 10:43 am

non dimentichiamo che: noi del sud andiamo al nord per essere immessi in ruolo e dopo con 104 e invalidità ritorniamo massicciamente al sud; lasciando scoperti i posti al nord. Nella mia piccola provincia del sud questo accade ogni anno: trasferimenti..... .Pensa che io sono 15 in gae da 8 anni, perché quelle poche cattedre vengono coperte dai trasferimenti e  per incarico arrivano sempre briciole.
Diciamola tutta!
Tornare in alto Andare in basso
udl



Messaggi : 1847
Data d'iscrizione : 04.04.12

MessaggioOggetto: Re: Al nord sempre al nord!!!   Gio Apr 16, 2015 10:43 am

sparviero ha scritto:
rafzzz ha scritto:
Se le graduatorie del sud sono lunghissime e immobili non è certo per caso. Minor popolazione? Minor scolarizzazione?  Ma soprattutto esagerato mumero di abilitati non corrispondente neanche lontanamente al fabbisogno?
Pensa alla rabbia di chi in 2' fascia al nord non solo non avra' il ruolo su posti su cui prima lavorava ma nemmeno le supplenze
tu non conosci la situazione del sud ed è per questo che parli così. ti faccio un esempio per dimostrarti quello che dico.Scuola primaria . ogni anno in una qualunque provincia del nord (anche la più piccola) ci sono decine di immissioni in ruolo.In sicilia sai quante immissioni ci sono ogni anno in una provincia come Palermo o Catania?5 al massimo 6. Sai in proporzione col numero di abitanti di queste province quante immissioni ci sono al nord? 200-350. Per non parlare degli incarichi annuali che come i ruoli si contano sulle dita di una mano.Eppure ogni anno ci sono migliaia di pensionamenti e nonostante ciò le graduatorie rimangono sempre ferme.Pensa che per scalare 20 posti nelle GE primaria ci vogliono 20 anni.Hai chiara la situazione? Ecco perchè da noi non potrai mai trovare qualcuno favorevole a un piano pluriennale di immissioni.

Non conosco con precisione la situazione, ma se ogni anno ci sono migliaia di pensionamenti e le graduatorie rimangono ferme allora, probabilmente, rimangono ferme perché questi posti vengono occupati da chi chiede il trasferimento dal nord.
Ed infatti al nord ci sono più cattedre perché oltre ai pensionamenti ci sono le cattedre che si liberano da chi torna al sud.

La "colpa" di questa maggior disponibilità di cattedre al nord rispetto al sud, se di colpa si può parlare, non è certo di chi è nato e cresciuto al nord, e neppure del Miur, ma delle regole attuali sulla mobilità e di tutte le possibilità più o meno legali di prendere il ruolo da una parte senza magari spostarsi mai dalla propria residenza.
Tornare in alto Andare in basso
AZZ



Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 08.01.15

MessaggioOggetto: Re: Al nord sempre al nord!!!   Gio Apr 16, 2015 10:44 am

sparviero ha scritto:
rafzzz ha scritto:
Se le graduatorie del sud sono lunghissime e immobili non è certo per caso. Minor popolazione? Minor scolarizzazione?  Ma soprattutto esagerato mumero di abilitati non corrispondente neanche lontanamente al fabbisogno?
Pensa alla rabbia di chi in 2' fascia al nord non solo non avra' il ruolo su posti su cui prima lavorava ma nemmeno le supplenze
tu non conosci la situazione del sud ed è per questo che parli così. ti faccio un esempio per dimostrarti quello che dico.Scuola primaria . ogni anno in una qualunque provincia del nord (anche la più piccola) ci sono decine di immissioni in ruolo.In sicilia sai quante immissioni ci sono ogni anno in una provincia come Palermo o Catania?5 al massimo 6. Sai in proporzione col numero di abitanti di queste province quante immissioni ci sono al nord? 200-350. Per non parlare degli incarichi annuali che come i ruoli si contano sulle dita di una mano.Eppure ogni anno ci sono migliaia di pensionamenti e nonostante ciò le graduatorie rimangono sempre ferme.Pensa che per scalare 20 posti nelle GE primaria ci vogliono 20 anni.Hai chiara la situazione? Ecco perchè da noi non potrai mai trovare qualcuno favorevole a un piano pluriennale di immissioni.

Chissa perrchè??? magari qualcuno di ruolo era prima al nord e poi si è trasferito??
Tornare in alto Andare in basso
udl



Messaggi : 1847
Data d'iscrizione : 04.04.12

MessaggioOggetto: Re: Al nord sempre al nord!!!   Gio Apr 16, 2015 10:45 am

Il mio intervento si è sovrapposto a quello di Criccha 76, che ha detto praticamente le cose che ho detto io
Tornare in alto Andare in basso
FRANCY2



Messaggi : 2473
Data d'iscrizione : 31.08.10

MessaggioOggetto: Re: Al nord sempre al nord!!!   Gio Apr 16, 2015 10:45 am

sparviero ha scritto:

tu non conosci la situazione del sud ed è per questo che parli così. ti faccio un esempio per dimostrarti quello che dico.Scuola primaria . ogni anno in una qualunque provincia del nord (anche la più piccola) ci sono decine di immissioni in ruolo.In sicilia sai quante immissioni ci sono ogni anno in una provincia come Palermo o Catania?5 al massimo 6. Sai in proporzione col numero di abitanti di queste province quante immissioni ci sono al nord? 200-350. Per non parlare degli incarichi annuali che come i ruoli si contano sulle dita di una mano.Eppure ogni anno ci sono migliaia di pensionamenti e nonostante ciò le graduatorie rimangono sempre ferme.Pensa che per scalare 20 posti nelle GE primaria ci vogliono 20 anni.Hai chiara la situazione? Ecco perchè da noi non potrai mai trovare qualcuno favorevole a un piano pluriennale di immissioni.
Scusa, allora la colpa è sempre del nord? E' colpa del nord se al sud continuano, da 20 anni, a laurearsi e infilarsi in graduatorie sature?
E' colpa del nord se la Sicilia, regione autonoma, che non da soldi allo Stato, non è in grado di gestire il tutto? Anzi, dal nord arrivano pure aiuti alla Sicilia! Come mai in Trentino, regione autonoma come la Sicilia, la situazione è florida e pochi cercano di entrare nello Stato?
In ogni caso, che senso avrebbe dare il ruolo a persone a cui non interessa minimamente restare al nord? Persone che tutti gli anni sono sempre più incavolate perché non ottengono avvicinamenti vari al loro paese?
Chi credi che paghi le conseguenze di questi incavolati pazzi furiosi?
Tornare in alto Andare in basso
Criccha76



Messaggi : 91
Data d'iscrizione : 15.04.15

MessaggioOggetto: Re: Al nord sempre al nord!!!   Gio Apr 16, 2015 10:47 am

udl ha scritto:
Il mio intervento si è sovrapposto a quello di Criccha 76, che ha detto praticamente le cose che ho detto io


Concordo con te pienamente, pur essendo del sud sud.
Tornare in alto Andare in basso
sparviero



Messaggi : 642
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: Al nord sempre al nord!!!   Gio Apr 16, 2015 10:49 am

Criccha76 ha scritto:
non dimentichiamo che: noi del sud andiamo al nord per essere immessi in ruolo e dopo con 104 e invalidità ritorniamo massicciamente al sud; lasciando scoperti i posti al nord. Nella mia piccola provincia del sud questo accade ogni anno: trasferimenti..... .Pensa che io sono 15 in gae da 8 anni, perché quelle poche cattedre vengono coperte dai trasferimenti e  per incarico arrivano sempre briciole.
Diciamola tutta!
analisi perfetta.
Tornare in alto Andare in basso
FRANCI88



Messaggi : 1549
Data d'iscrizione : 14.03.11

MessaggioOggetto: Re: Al nord sempre al nord!!!   Gio Apr 16, 2015 11:30 am

E ora hanno pure il coraggio di chiedere una mobilità straordinaria sui posti destinati ai precari del sud, obbligando un numero spropositato di questi ultimi a spostarsi a 1200 km per essere assunti. Fecero una scelta volontaria andando a scavalcare i gaeini del nord per scippar loro il ruolo, adesso che attendessero per il trasferimento.
Dobbiamo mobilitarci contro qualsiasi decisione volta a ridurre ulteriormente i ruoli al sud.
Tornare in alto Andare in basso
sparviero



Messaggi : 642
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: Al nord sempre al nord!!!   Gio Apr 16, 2015 11:51 am

FRANCI88 ha scritto:
E ora hanno pure il coraggio di chiedere una mobilità straordinaria sui posti destinati ai precari del sud, obbligando un numero spropositato di questi ultimi a spostarsi a 1200 km per essere assunti. Fecero una scelta volontaria andando a scavalcare i gaeini del nord per scippar loro il ruolo, adesso che attendessero per il trasferimento.
Dobbiamo mobilitarci contro qualsiasi decisione volta a ridurre ulteriormente i ruoli al sud.
altra analisi perfetta che condivido.
Tornare in alto Andare in basso
araxever



Messaggi : 441
Data d'iscrizione : 29.11.12

MessaggioOggetto: Re: Al nord sempre al nord!!!   Gio Apr 16, 2015 1:30 pm

Io penso che si parta dal nord perchè lì c'è (più) meritocrazia. Al sud c'è tanto clientelismo (chiamiamolo così) per cui se non hai santi in paradiso, col cavolo che lo vinci un concorso. Ed allora si fa il concorso al nord. Poi un po' alla volta torni a casa col trasferimento... Quindi al sud ci sono poche cattedre perchè tolti i trasferimenti, ne restano poche. La colpa è del sistema corrotto del clientelismo. Per questo sono contraria alla chiamata diretta del DS (figuriamoci...).
Tornare in alto Andare in basso
rafzzz



Messaggi : 717
Data d'iscrizione : 09.11.09

MessaggioOggetto: Re: Al nord sempre al nord!!!   Gio Apr 16, 2015 2:33 pm

non è solo nord contro sud ma anche sudisti dell nord contro sudisti :-))
Tornare in alto Andare in basso
Criccha76



Messaggi : 91
Data d'iscrizione : 15.04.15

MessaggioOggetto: Re: Al nord sempre al nord!!!   Gio Apr 16, 2015 3:34 pm

rafzzz ha scritto:
non è solo nord contro sud ma anche sudisti dell nord contro sudisti :-))

no! è la mancanza della certezza del diritto, non mi riferivo alla guerra tra nord e sud, mi limitavo semplicemente a fotografare la realtà.
Tornare in alto Andare in basso
rafzzz



Messaggi : 717
Data d'iscrizione : 09.11.09

MessaggioOggetto: Re: Al nord sempre al nord!!!   Gio Apr 16, 2015 4:23 pm

Se proprio vuoi puntualizzare di diritti ce ne sono tanti e' che si scontrano. Le certezze poi non sono parte del mondo della scuola
Tornare in alto Andare in basso
rafzzz



Messaggi : 717
Data d'iscrizione : 09.11.09

MessaggioOggetto: Re: Al nord sempre al nord!!!   Gio Apr 16, 2015 4:45 pm

Lo scorrimento veloce al nord delle graduatorie è comunque falsato appunto da quelli che as ogni rinnovo arrivano dal sud e gli soffiano il ruolo quindi non è così rosea la situazione per chi è originario del nord
Tornare in alto Andare in basso
minollo



Messaggi : 289
Data d'iscrizione : 18.08.12

MessaggioOggetto: Re: Al nord sempre al nord!!!   Gio Apr 16, 2015 5:42 pm

per quanto riguarda la primaria, c'è da dire che al nord nella maggior parte delle scuole c'è il tempo pieno e questo già significa il doppio dei docenti, in più in molte regioni l'aumento degli alunni deriva dall' elevato numero di immigrati. se al sud richiedessero il tempo pieno, forse, per la primaria si potrebbe ribaltare la situazione. ma per fare ciò occorrerà molto tempo, cambio di mentalità da parte di genitori e ristrutturazione degli edifici scolastici per avere la mensa e tanto altro ancora. ecco perchè non credo affatto che ci possano essere tutte queste immissioni, in primaria, le gae al sud sono infinite e il nord non basterà a contenerle, almeno non tutte quest'anno,ammesso che ci siano docenti disposti a trasferirsi, ma dubito che possano farlo tutti, l'avrebbero già fatto.
Tornare in alto Andare in basso
rafzzz



Messaggi : 717
Data d'iscrizione : 09.11.09

MessaggioOggetto: Re: Al nord sempre al nord!!!   Gio Apr 16, 2015 6:06 pm

Il tempo pieno e' in calo anche al nord. Credo invece che si trasferiranno quasi tutti chi realmente chi sulla carta perché un conto è rischiare un cambio di provincia al nord e sperare che nessun altro ti superi un altro è avere la certezza del ruolo potendo pure dare preferenze sulla provincia
Tornare in alto Andare in basso
 
Al nord sempre al nord!!!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Cercasi Onicotecnica Zona Roma Nord
» Centro Dogus Cipro Nord
» Ginecologa PMA zona Milano (nord-ovest)
» L'allievo supera sempre il maestro
» e continuerò per sempre a dire grazie alla vita

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: