Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 rifiuto nomina in sostituzione commissario

Andare in basso 
AutoreMessaggio
donr80



Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 18.01.13

MessaggioTitolo: rifiuto nomina in sostituzione commissario   Mar Apr 28, 2015 7:29 pm

Buonasera, ho cercato nel forum ma non ho trovato risposta al mio quesito quindi ve lo pongo.

So che nel momento in cui viene inoltrata la domanda per commissario esterno da istanzeonline si ha poi l'obbligo di accettare l'incarico altrimenti si rincorre a sanzioni disciplinari, salvo casi rari.

La mia domanda è: lo stesso obbligo vale in caso di nomina in sostituzione di commissario interno o esterno, relativa alla domandina di messa a disposizione presentata all'usp di riferimento?
Cioè se presento questa domandina di messa a disposizione in sostituzione di commissari e poi vengo nominata, sono comunque obbligata ad accettare la nomina? o posso rifiutare senza incorrere in problemi disciplinari?

Grazie anticipatamente.
Torna in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23824
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: rifiuto nomina in sostituzione commissario   Mar Apr 28, 2015 7:43 pm

potrai rifiutare
Torna in alto Andare in basso
donr80



Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 18.01.13

MessaggioTitolo: Re: rifiuto nomina in sostituzione commissario   Ven Mag 01, 2015 11:17 am

Grazie mille.
Ma c'è una qualche circolare a cui appellarmi in caso di rifiuto di nomina? o non mi creeranno alcun tipo di problema?
Grazie, buona giornata
Torna in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23824
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: rifiuto nomina in sostituzione commissario   Ven Mag 01, 2015 11:37 am

non esistono circolari sulle domande di messa a disposizione. se temi qualcosa, non presentare la domanda
Torna in alto Andare in basso
clamar79



Messaggi : 498
Data d'iscrizione : 03.09.11

MessaggioTitolo: Re: rifiuto nomina in sostituzione commissario   Gio Giu 09, 2016 5:04 pm

lalla perdonami, ma io non temo nulla (mi trovo nella stessa situazione, docente a t.i., ho presentato il modello es-1, non sono stato nominato), ma se fossi stato nominato anche a 100 km...amen...lo faccio, è un obbligo.punto. E dato che li voglio fare gli esami, mando la mad. Ma a sto punto almeno avere la certezza di poter scegliere la sede: con la mad mi chiamano a 100 km...beh, no grazie. mi chiamano in una sede a me comoda: risolvo un problema a "loro" e sono felice anche io. Non mi sembra un ragionamento così peregrino, nè "pauroso". Comunque il mio dubbio è risolto: mando mad, mi chiamano e posso rifiutare.
Torna in alto Andare in basso
minuzzola11



Messaggi : 288
Data d'iscrizione : 29.07.12

MessaggioTitolo: Re: rifiuto nomina in sostituzione commissario   Sab Giu 11, 2016 10:16 pm

mi accodo....
dopo anni di nomina da commissario interno o esterno, per questo anno mi hanno lasciata libera.
ho già presentato il piano ferie e dato la disponibilità ad effettuare corsi di recupero.
casomai mi chiamassero a sostituire qualche commissario esterno, posso quindi rifiutarmi senza alcun tipo di problema e/o giustificazione particolare? l'obbligo si ha solo se si viene chiamati in prima istanza?
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: rifiuto nomina in sostituzione commissario   Dom Giu 12, 2016 1:07 am

Credo che si stia facendo un po' di confusione. Se si è in servizio sussiste l'obbligo a prescindere da quando si viene chiamati.
Torna in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5953
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: rifiuto nomina in sostituzione commissario   Dom Giu 12, 2016 8:53 am

Giancarlo Dessì ha scritto:
Credo che si stia facendo un po' di confusione. Se si è in servizio sussiste l'obbligo a prescindere da quando si viene chiamati.

Qualche anno fa (ero già di ruolo) mi hanno chiamato per sostituire un commissario. Ho chiesto se ero obbligato. Mi hanno detto di no e ho rifiutato.
Torna in alto Andare in basso
minuzzola11



Messaggi : 288
Data d'iscrizione : 29.07.12

MessaggioTitolo: Re: rifiuto nomina in sostituzione commissario   Dom Giu 12, 2016 9:15 am

mac67 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
Credo che si stia facendo un po' di confusione. Se si è in servizio sussiste l'obbligo a prescindere da quando si viene chiamati.

Qualche anno fa (ero già di ruolo) mi hanno chiamato per sostituire un commissario. Ho chiesto se ero obbligato. Mi hanno detto di no e ho rifiutato.

mi hanno riferito più colleghi la stessa cosa. non essendomi mai capitato personalmente mi domandavo se fosse davvero così.
Torna in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5953
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: rifiuto nomina in sostituzione commissario   Dom Giu 12, 2016 9:56 am

minuzzola11 ha scritto:
mac67 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
Credo che si stia facendo un po' di confusione. Se si è in servizio sussiste l'obbligo a prescindere da quando si viene chiamati.

Qualche anno fa (ero già di ruolo) mi hanno chiamato per sostituire un commissario. Ho chiesto se ero obbligato. Mi hanno detto di no e ho rifiutato.

mi hanno riferito più colleghi la stessa cosa. non essendomi mai capitato personalmente mi domandavo se fosse davvero così.

La mia esperienza è questa. Se poi l'hanno fatto contro le normative per "favorire" qualcuno, non lo so.
Torna in alto Andare in basso
caesar753



Messaggi : 656
Data d'iscrizione : 22.05.11

MessaggioTitolo: Re: rifiuto nomina in sostituzione commissario   Dom Giu 12, 2016 11:33 am

Mi accodo anche io: sono in servizio fino al trenta giugno,non sono stato chiamato in prima istanza, se ricevo la nomina come sostituzione posso liberamente rifiutare?
Torna in alto Andare in basso
MartaC



Messaggi : 255
Data d'iscrizione : 07.09.11
Località : Empoli

MessaggioTitolo: Re: rifiuto nomina in sostituzione commissario   Dom Giu 12, 2016 11:40 am

Da quel che so se hai un contratto a t.d. al 30 giugno puoi rifiutare solo se la nomina ti arriva dopo tale data. Per quel che riguarda i docenti a t.i. , cioè di ruolo, io sapevo che non potevano, se non per seri motivi rifiutare una nomina. Molti usp però, per velocizzare e trovare in fretta i sostituto (spesso se non vuoi andare mandi il certificato e loro devono richiamare), se dici di non essere disponibile passano ad un altro candidato presente nel loro elenco.


Ultima modifica di MartaC il Dom Giu 12, 2016 2:11 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
caesar753



Messaggi : 656
Data d'iscrizione : 22.05.11

MessaggioTitolo: Re: rifiuto nomina in sostituzione commissario   Dom Giu 12, 2016 12:36 pm

Si, anche io sapevo così, ma ho sentito da alcuni colleghi della leggenda per cui si può rifiutare la chiamata in sostituzione...
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: rifiuto nomina in sostituzione commissario   Dom Giu 12, 2016 2:14 pm

Sarei curioso di sapere dove è scritto che un docente in servizio può rifiutare la convocazione per la sostituzione di un commissario assente.
È vero che non è sancito esplicitamente l'obbligo, ma tale obbligo non è esplicitamente sancito neppure per il commissario nominato in prima istanza.
Torna in alto Andare in basso
caesar753



Messaggi : 656
Data d'iscrizione : 22.05.11

MessaggioTitolo: Re: rifiuto nomina in sostituzione commissario   Dom Giu 12, 2016 4:12 pm

Nel frattempo io preparo la lettera di licenziamento, così tagliamo la testa al toro...
Torna in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 804
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioTitolo: Re: rifiuto nomina in sostituzione commissario   Dom Giu 12, 2016 4:19 pm

mac67 ha scritto:
minuzzola11 ha scritto:
mac67 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
Credo che si stia facendo un po' di confusione. Se si è in servizio sussiste l'obbligo a prescindere da quando si viene chiamati.

Qualche anno fa (ero già di ruolo) mi hanno chiamato per sostituire un commissario. Ho chiesto se ero obbligato. Mi hanno detto di no e ho rifiutato.

mi hanno riferito più colleghi la stessa cosa. non essendomi mai capitato personalmente mi domandavo se fosse davvero così.

La mia esperienza è questa. Se poi l'hanno fatto contro le normative per "favorire" qualcuno, non lo so.

Se si è di ruolo, e quindi sotto contratto, si può rifiutare solo con un certificato medico.
Torna in alto Andare in basso
silver76



Messaggi : 835
Data d'iscrizione : 25.05.13

MessaggioTitolo: Re: rifiuto nomina in sostituzione commissario   Dom Giu 12, 2016 9:56 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
Sarei curioso di sapere dove è scritto che un docente in servizio può rifiutare la convocazione per la sostituzione di un commissario assente.
È vero che non è sancito esplicitamente l'obbligo, ma tale obbligo non è esplicitamente sancito neppure per il commissario nominato in prima istanza.

secondo me le cose stanno così: l'obbligo naturalmente sussiste sempre, tanto alla prima quanto alla seconda o terza tornata di nomine. il problema sono quei colleghi che si ammalano esattamente il giorno della plenaria o, peggio, il giorno della prima prova. in questi casi l'usp che deve individuare il sostituto ha tutto l'interesse a rivolgersi a qualcuno che sia davvero intenzionato a farli sto benedetti esami di stato, motivo per cui ricorre a sondaggi telefonici, onde evitare di avventurarsi in una giungla di certificati medici e nomine supplettive....

Due anni fa questa mia teoria fu suffragata dai fatti: una mia collega contattata telefonicamente dal nostro usp per sostituire un rinunciatario non solo disse di essere indisponibile, ma suggerì all'impiegato il nome di un collega che, se nominato, sarebbe stato contento di fare l'esame. e fu infatti nominato lui!
Torna in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 804
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioTitolo: Re: rifiuto nomina in sostituzione commissario   Dom Giu 12, 2016 11:40 pm

silver76 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
Sarei curioso di sapere dove è scritto che un docente in servizio può rifiutare la convocazione per la sostituzione di un commissario assente.
È vero che non è sancito esplicitamente l'obbligo, ma tale obbligo non è esplicitamente sancito neppure per il commissario nominato in prima istanza.

secondo me le cose stanno così: l'obbligo naturalmente sussiste sempre, tanto alla prima quanto alla seconda o terza tornata di nomine. il problema sono quei colleghi che si ammalano esattamente il giorno della plenaria o, peggio, il giorno della prima prova. in questi casi l'usp che deve individuare il sostituto ha tutto l'interesse a rivolgersi a qualcuno che sia davvero intenzionato a farli sto benedetti esami di stato, motivo per cui ricorre a sondaggi telefonici, onde evitare di avventurarsi in una giungla di certificati medici e nomine supplettive....

Due anni fa questa mia teoria fu suffragata dai fatti: una mia collega contattata telefonicamente dal nostro usp per sostituire un rinunciatario non solo disse di essere indisponibile, ma suggerì all'impiegato il nome di un collega che, se nominato, sarebbe stato contento di fare l'esame. e fu infatti nominato lui!

Io so che molti precari, che non hanno lavorato molto durante l'anno, vogliono fare gli esami e sperano nelle rinunce dei colleghi.
Torna in alto Andare in basso
 
rifiuto nomina in sostituzione commissario
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» rifiuto nomina in sostituzione commissario
» Sostituzione commissario esterno: ci si può rifiutare?
» RIFIUTO NOMINA ASPP
» sostituzione commissario interno maturità
» Sostituzione commissario interno

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Esami di stato-
Andare verso: