Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 la DIREZIONE REGIONALE del PD pugliese chiede il RITIRO del DDL a Renzi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
mirco81



Messaggi : 1215
Data d'iscrizione : 29.09.14

MessaggioOggetto: la DIREZIONE REGIONALE del PD pugliese chiede il RITIRO del DDL a Renzi   Gio Apr 30, 2015 8:28 am

A pochi giorni dallo sciopero arriva una richiesta sorprendente a Renzi...

https://scontent-vie.xx.fbcdn.net/hphotos-xpf1/v/t1.0-9/11209694_10206148831590988_8045629688514813636_n.jpg?oh=3c76e2b131116e1d1a9215b5e906bbf0&oe=559BA521

Il PD pugliese vuole il ritiro del DDL


A pochi giorni dallo sciopero generale unitario della Scuola, su proposta di Anna Rita Lemma, presidente regionale del Pd pugliese, la Direzione Regionale ha approvato all'unanimità il documento con il quale il partito impegna 'i parlamentari pugliesi del PD a mettere in campo tutte le azioni possibili perché questo DDL venga ritirato dal Governo'.

Una crepa nel PD

Molto nette le parole con le quali il PD pugliese ha stroncato il DDL in discussione in Parlamento. Nel documento, infatti, si annienta la riforma parlando di scuola-azienda, che è in contrasto con l'idea della scuola comunità educante,che si fonda sul principio della libertà di insegnamento. Questa riforma, si dice nel documento, non ha mai fatto parte delle "nostre proposte, non abbiamo chiesto i voti su questi presupposti". Sotto accusa viene messo anche il ruolo che si vorrebbe dare al super dirigente, definito imprenditore che decide le sorti dell'istituto. Bocciata dal PD pugliese, quindi, anche la chiamata diretta da parte del dirigente scolastico. Tra l'altro, questa parte del provvedimento è stato contrastata un po' da tutti, docenti,sindacati e forze politiche di opposizione. Stavolta, però, il netto dissenso arriva da un pezzo importante dello stesso PD. Il documento redatto ed approvato continua, "Dulcis in fundo, è prevista la revoca automatica di tutti i termini contrattuali oggi vigenti anche per il personale a tempo indeterminato". Si parla, poi, dei migliaia di precari che dopo tre anni di supplenze possono vedersi revocato il contratto e rimare per sempre fuori dalla Scuola.

DDL inemendabile, da ritirare


L'ordine del giorno si conclude dicendo che il DDL non si può modificare, ma solo ritirare del tutto. Si chiede ai parlamentari del PD pugliese di incontrare i docenti, che faranno sentire tutto il loro dissenso radicale partecipando in modo massiccio allo sciopero generale del 5 Maggio, ascoltare le ragioni del loro malessere e rappresentarle al Presidente del consiglio Renzi. Dopo l'uscita di questo documento le acque all'interno del PD saranno ancora più agitate...
Tornare in alto Andare in basso
mirco81



Messaggi : 1215
Data d'iscrizione : 29.09.14

MessaggioOggetto: Re: la DIREZIONE REGIONALE del PD pugliese chiede il RITIRO del DDL a Renzi   Ven Mag 01, 2015 8:25 pm

la notizia più sottovalutata del forum...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: la DIREZIONE REGIONALE del PD pugliese chiede il RITIRO del DDL a Renzi   Ven Mag 01, 2015 8:41 pm

Grandissimo passo in avanti. Solo dal PD può giungere il blocco di questa scempiagginee forse dai DS, che potrebbero iniziare a non vedere più questo DDL come rose e fiori, visto i nuovi tecnici preposti al loro giudizio...

P.s. Sono Indomito, non riesco piùa entrare nel'account, se qualcuno può segnalare a Lalla...
Tornare in alto Andare in basso
lurk



Messaggi : 818
Data d'iscrizione : 14.04.15

MessaggioOggetto: Re: la DIREZIONE REGIONALE del PD pugliese chiede il RITIRO del DDL a Renzi   Ven Mag 01, 2015 8:54 pm

E fu così che Renzi fece commissionare la direzione regionale del PD pugliese.
Tornare in alto Andare in basso
raganella



Messaggi : 2039
Data d'iscrizione : 24.08.11

MessaggioOggetto: Re: la DIREZIONE REGIONALE del PD pugliese chiede il RITIRO del DDL a Renzi   Ven Mag 01, 2015 8:57 pm

precario_acciaio ha scritto:
Grandissimo passo in avanti. Solo dal PD può giungere il blocco di questa scempiagginee forse dai DS, che potrebbero iniziare a non vedere più questo DDL come rose e fiori, visto i nuovi tecnici preposti al loro giudizio...

P.s. Sono Indomito, non riesco piùa entrare nel'account, se qualcuno può segnalare a Lalla...


Indomito, non è che per caso sbagli la password? A me è successo :((
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: la DIREZIONE REGIONALE del PD pugliese chiede il RITIRO del DDL a Renzi   Ven Mag 01, 2015 9:03 pm

Ho provato 8000 volte

Ho scelto questo nick perchè è ugualmente "virile", in questi momenti ci vuole coraggio
Tornare in alto Andare in basso
MLucia



Messaggi : 510
Data d'iscrizione : 01.04.14

MessaggioOggetto: Re: la DIREZIONE REGIONALE del PD pugliese chiede il RITIRO del DDL a Renzi   Ven Mag 01, 2015 9:07 pm

mirco81 ha scritto:
A pochi giorni dallo sciopero arriva una richiesta sorprendente a Renzi...

https://scontent-vie.xx.fbcdn.net/hphotos-xpf1/v/t1.0-9/11209694_10206148831590988_8045629688514813636_n.jpg?oh=3c76e2b131116e1d1a9215b5e906bbf0&oe=559BA521

Il PD pugliese vuole il ritiro del DDL


A pochi giorni dallo sciopero generale unitario della Scuola, su proposta di Anna Rita Lemma, presidente regionale del Pd pugliese, la Direzione Regionale ha approvato all'unanimità il documento con il quale il partito impegna 'i parlamentari pugliesi del PD a mettere in campo tutte le azioni possibili perché questo DDL venga ritirato dal Governo'.

Una crepa nel PD

Molto nette le parole con le quali il PD pugliese ha stroncato il DDL in discussione in Parlamento. Nel documento, infatti, si annienta la riforma parlando di scuola-azienda, che è in contrasto con l'idea della scuola comunità educante,che si fonda sul principio della libertà di insegnamento. Questa riforma, si dice nel documento, non ha mai fatto parte delle "nostre proposte, non abbiamo chiesto i voti su questi presupposti". Sotto accusa viene messo anche il ruolo che si vorrebbe dare al super dirigente, definito imprenditore che decide le sorti dell'istituto. Bocciata dal PD pugliese, quindi, anche la chiamata diretta da parte del dirigente scolastico. Tra l'altro, questa parte del provvedimento è stato contrastata un po' da tutti, docenti,sindacati e forze politiche di opposizione. Stavolta, però, il netto dissenso arriva da un pezzo importante dello stesso PD. Il documento redatto ed approvato continua, "Dulcis in fundo, è prevista la revoca automatica di tutti i termini contrattuali oggi vigenti anche per il personale a tempo indeterminato". Si parla, poi, dei migliaia di precari che dopo tre anni di supplenze possono vedersi revocato il contratto e rimare per sempre fuori dalla Scuola.

DDL inemendabile, da ritirare


L'ordine del giorno si conclude dicendo che il DDL non si può modificare, ma solo ritirare del tutto. Si chiede ai parlamentari del PD pugliese di incontrare i docenti, che faranno sentire tutto il loro dissenso radicale partecipando in modo massiccio allo sciopero generale del 5 Maggio, ascoltare le ragioni del loro malessere e rappresentarle al Presidente del consiglio Renzi. Dopo l'uscita di questo documento le acque all'interno del PD saranno ancora più agitate...


grazie Mirco !!!
Tornare in alto Andare in basso
rossella73



Messaggi : 219
Data d'iscrizione : 15.07.13

MessaggioOggetto: Re: la DIREZIONE REGIONALE del PD pugliese chiede il RITIRO del DDL a Renzi   Ven Mag 01, 2015 9:24 pm

Qualcuno tra i fedelissimi nei giorni scorsi aveva già comunicato via twitter ai pugliesi (docenti e, in particolare, politici dello stesso colore che si azzardavano a invitare il governo a ragionare in considerazione della massiccia partecipazione al flash mob del 23) che sarebbe voluto venire nella nostra regione a "spiegare" la riforma. Prossimamente: il ddl letto da Lino Banfi...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: la DIREZIONE REGIONALE del PD pugliese chiede il RITIRO del DDL a Renzi   Ven Mag 01, 2015 11:29 pm

ieri sera anche Emiliano, prossimo governatore pd della Puglia, ha criticato il ddl scuola.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: la DIREZIONE REGIONALE del PD pugliese chiede il RITIRO del DDL a Renzi   Sab Mag 02, 2015 12:11 am

precario_acciaio ha scritto:
Grandissimo passo in avanti. Solo dal PD può giungere il blocco di questa scempiagginee forse dai DS, che potrebbero iniziare a non vedere più questo DDL come rose e fiori, visto i nuovi tecnici preposti al loro giudizio...

P.s. Sono Indomito, non riesco piùa entrare nel'account, se qualcuno può segnalare a Lalla...

Lo faccio io.
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: la DIREZIONE REGIONALE del PD pugliese chiede il RITIRO del DDL a Renzi   Sab Mag 02, 2015 7:09 am

precario_acciaio ha scritto:
Ho provato 8000 volte

Ho scelto questo nick perchè è ugualmente "virile", in questi momenti ci vuole coraggio

l'utente indomito_2014 risulta attivo e ha fatto il suo ultimo accesso il 30 aprile
Tornare in alto Andare in basso
pepe



Messaggi : 1516
Data d'iscrizione : 15.03.11

MessaggioOggetto: Re: la DIREZIONE REGIONALE del PD pugliese chiede il RITIRO del DDL a Renzi   Sab Mag 02, 2015 8:20 am

Bisogna andare avanti con la protesta: sciopero!
Tornare in alto Andare in basso
L'ALTRO POLO



Messaggi : 4205
Data d'iscrizione : 24.01.14

MessaggioOggetto: Re: la DIREZIONE REGIONALE del PD pugliese chiede il RITIRO del DDL a Renzi   Sab Mag 02, 2015 9:12 am

L'ho già dello in altro post: non solo sciopero ma BLOCCO AD OLTRANZA DEGLI SCRUTINI!
Tornare in alto Andare in basso
mirco81



Messaggi : 1215
Data d'iscrizione : 29.09.14

MessaggioOggetto: Re: la DIREZIONE REGIONALE del PD pugliese chiede il RITIRO del DDL a Renzi   Sab Mag 02, 2015 11:31 am

io credo che il 5 maggio sarà il giorno della presa di coscienza della forza e della raggiunta unità della nostra categoria contro il bieco attacco del governo...

da questa forte presa di coscienza si potrà partire per una lotta ancora più dura e ostinata ...

manifestazioni, occupazioni, blocco degli scrutini e tutte le forma di lotta possibili

la scuola dovrà porsi come il baluardo difensivo per arginare certe politiche liberiste ai danni dei lavoratori prima che esse dilaghino senza freno nella nostra società annichilendoci completamente

Tornare in alto Andare in basso
 
la DIREZIONE REGIONALE del PD pugliese chiede il RITIRO del DDL a Renzi
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» La vita non ti chiede mai di cosa hai voglia o no!
» Marrazzo chiede perdono al papa...
» stasera cena pugliese con amici: menù
» Validità attestato di qualifica regionale
» Nuovo disegno di legge e corsi per onicotecnici

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: