Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 e chi ha gravi patologie?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
MLucia



Messaggi : 510
Data d'iscrizione : 01.04.14

MessaggioOggetto: e chi ha gravi patologie?    Gio Apr 30, 2015 8:35 pm

E chi ha gravi patologie ? E' ancora tutelato ? Mi sa di no....Qualcuno lo sa ?
Tornare in alto Andare in basso
annalinda88



Messaggi : 340
Data d'iscrizione : 12.09.13

MessaggioOggetto: Re: e chi ha gravi patologie?    Gio Apr 30, 2015 8:38 pm

Sai quante volte lo sto chiedendo io, ma nessuno dice niente
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: e chi ha gravi patologie?    Gio Apr 30, 2015 8:52 pm

MLucia ha scritto:
E chi ha gravi patologie ? E' ancora tutelato ?  Mi sa di no....Qualcuno lo sa ?

E perché mai non dovrebbe esserlo?

Vi invito a non aderire alla pratica della disinformazione, ma di ragionare con la vostra testa.

Ritengo assolutamente sconvolgente e raccapricciante spacciare questa riforma come quella che, tra l'altro, colpirebbe pure chi ha gravi patologie.

Vi prego di non ascoltare queste ignobili mistificazioni, che oltre a seminare il panico tra i docenti già oberati dalle conseguenze delle gravi patologie, disgusta anche tante persone che conoscono da vicino la serietà di queste patologie.


Ultima modifica di Francesca4 il Gio Apr 30, 2015 9:28 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: e chi ha gravi patologie?    Gio Apr 30, 2015 8:56 pm

Francesca4 ha scritto:
MLucia ha scritto:
E chi ha gravi patologie ? E' ancora tutelato ?  Mi sa di no....Qualcuno lo sa ?

E perché mai non dovrebbe esserlo?


Ad esempio perchè i dirigenti potendo scegliere potrebbero essere incentivati a preferire un docente sano?
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: e chi ha gravi patologie?    Gio Apr 30, 2015 9:08 pm

Francesca4 ha scritto:
MLucia ha scritto:
E chi ha gravi patologie ? E' ancora tutelato ?  Mi sa di no....Qualcuno lo sa ?

E perché mai non dovrebbe esserlo?

Vi invito a non aderire alla pratica della disinformazione, ma di ragionare con la vostra testa.

Ritengo assolutamente sconvolgente e raccapricciante spacciare questa riforma come quella che, tra l'altro, colpirebbe pure chi ha gravi patologie.

Vi prego di non ascoltare queste ignobili mistificazioni, oltre a seminare il panico tra i docenti già oberati dalle conseguenze delle gravi patologie, disgusta anche tante persone che conoscono da vicino la serietà di queste patologie.

veramente ad oggi non c'è nessuna rassicurazione sulla tutela di 104, gravi patologie, congedi parentali.

tu le conosci? se le conosci, mettile anche a nostra disposizione.
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: e chi ha gravi patologie?    Gio Apr 30, 2015 9:11 pm

tra l'altro la prima ad avere collezionato uno scivolone sulla legge 104 è stata il ministro giannini

http://www.orizzontescuola.it/news/giannini-preside-che-sbaglia-perder-ruolo-proteste-canto-stridente-negli-albi-non-varranno-104
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: e chi ha gravi patologie?    Gio Apr 30, 2015 9:12 pm

noi tutti naturalmente ci auguriamo che le tutele esisteranno ancora e siano reali. Come si configureranno nel nuovo sistema, non puoi negarlo, non lo sappiamo ancora.

per cui se io oggi avessi una grave patologia sarei preoccupata.
Tornare in alto Andare in basso
ghirettina



Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 21.03.15

MessaggioOggetto: Re: e chi ha gravi patologie?    Gio Apr 30, 2015 9:15 pm

lallaorizzonte ha scritto:
noi tutti naturalmente ci auguriamo che le tutele esisteranno ancora e siano reali. Come si configureranno nel nuovo sistema, non puoi negarlo, non lo sappiamo ancora.

per cui se io oggi avessi una grave patologia sarei preoccupata.

Dovremmo essere preoccupati tutti a prescindere dall'avere o non avere una patologia personale o familiare. Oggi siamo qui e domani è sempre un incognita.
Tornare in alto Andare in basso
pulsar



Messaggi : 221
Data d'iscrizione : 21.07.12

MessaggioOggetto: Re: e chi ha gravi patologie?    Gio Apr 30, 2015 9:28 pm

Francesca4 ha scritto:
MLucia ha scritto:
E chi ha gravi patologie ? E' ancora tutelato ?  Mi sa di no....Qualcuno lo sa ?

E perché mai non dovrebbe esserlo?

Vi invito a non aderire alla pratica della disinformazione, ma di ragionare con la vostra testa.

Ritengo assolutamente sconvolgente e raccapricciante spacciare questa riforma come quella che, tra l'altro, colpirebbe pure chi ha gravi patologie.

Vi prego di non ascoltare queste ignobili mistificazioni, oltre a seminare il panico tra i docenti già oberati dalle conseguenze delle gravi patologie, disgusta anche tante persone che conoscono da vicino la serietà di queste patologie.

Gentile Francesca 4,prima del febbraio 2015,dove stavi?Sei per caso  un'infiltrata ad hoc ?
Gradirei una risposta sincera come lo sono io quando ti dico che sciopererò malgrado sia ad un passo dalla pensione, quindi per niente toccata da ciò che potrebbe succedere.
Sciopererò per i giovani,per il loro futuro,contro l'arroganza di un governo che ,seppur indirettamente, ho votato,ma che mi ha deluso profondamente.
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: e chi ha gravi patologie?    Gio Apr 30, 2015 9:45 pm

lallaorizzonte ha scritto:
tra l'altro la prima ad avere collezionato uno scivolone sulla legge 104 è stata il ministro giannini

http://www.orizzontescuola.it/news/giannini-preside-che-sbaglia-perder-ruolo-proteste-canto-stridente-negli-albi-non-varranno-104

Che l'uscita della ministra sia stata poco felice, l'ho riconosciuto subito, e ho espresso la mia solidarietà a tutte le persone che si siano sentite offese da questa esternazione.
Ma, essendo una giurista, prendo in considerazione solo l'esistenza o meno delle tutele nel nostro ordinamento e su questi dati certi ragiono.
E ti dirò di più, se fossi un DS ci andrei con i piedi di piombo nella valutazione di questa categoria di docenti, perché se solo il giudice eventualmente adito a tutela della situazione dell'invalido avesse il benché minimo sospetto che le doglianze dell'attore fossero fondate, non si esimerebbe dall'approfondire la situazione, potendo giungere a comminare al DS una pena un tantino più severa del trasferimento ad altro incarico.
Tornare in alto Andare in basso
michetta



Messaggi : 3885
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: e chi ha gravi patologie?    Gio Apr 30, 2015 9:47 pm

bastaaaaaa!!!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: e chi ha gravi patologie?    Gio Apr 30, 2015 9:54 pm

Francesca4 ha scritto:

E ti dirò di più, se fossi un DS ci andrei con i piedi di piombo nella valutazione di questa categoria di docenti, perché se solo il giudice eventualmente adito a tutela della situazione dell'invalido avesse il benché minimo sospetto che le doglianze dell'attore fossero fondate, non si esimerebbe dall'approfondire la situazione, potendo giungere a comminare al DS una pena un tantino più severa del trasferimento ad altro incarico.

Non capisco quale sarebbe l'irregolarità compiuta dal preside che, potendo scegliere, decide di assumere un docente sano anzichè uno malato.
Tornare in alto Andare in basso
mirco81



Messaggi : 1215
Data d'iscrizione : 29.09.14

MessaggioOggetto: Re: e chi ha gravi patologie?    Gio Apr 30, 2015 10:05 pm

ora capisco gian che ha abbandonato il forum per non sbroccare...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: e chi ha gravi patologie?    Gio Apr 30, 2015 10:07 pm

Francesca4 ha scritto:
lallaorizzonte ha scritto:
tra l'altro la prima ad avere collezionato uno scivolone sulla legge 104 è stata il ministro giannini

http://www.orizzontescuola.it/news/giannini-preside-che-sbaglia-perder-ruolo-proteste-canto-stridente-negli-albi-non-varranno-104

Che l'uscita della ministra sia stata poco felice, l'ho riconosciuto subito, e ho espresso la mia solidarietà a tutte le persone che si siano sentite offese da questa esternazione.
Ma, essendo una giurista, prendo in considerazione solo l'esistenza o meno delle tutele nel nostro ordinamento e su questi dati certi ragiono.
E ti dirò di più, se fossi un DS ci andrei con i piedi di piombo nella valutazione di questa categoria di docenti, perché se solo il giudice eventualmente adito a tutela della situazione dell'invalido avesse il benché minimo sospetto che le doglianze dell'attore fossero fondate, non si esimerebbe dall'approfondire la situazione, potendo giungere a comminare al DS una pena un tantino più severa del trasferimento ad altro incarico.

quindi secondo te passare da una situazione di tutela in assenza di discrezionalità è uguale a dover andare in giudizio a dimostrar le proprie ragioni a proprie spese?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: e chi ha gravi patologie?    Gio Apr 30, 2015 10:09 pm

mirco81 ha scritto:
ora capisco gian che ha abbandonato il forum per non sbroccare...

va be dai non ci vuole un genio a capire certe situazioni
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: e chi ha gravi patologie?    Gio Apr 30, 2015 10:19 pm

pulsar ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
MLucia ha scritto:
E chi ha gravi patologie ? E' ancora tutelato ?  Mi sa di no....Qualcuno lo sa ?

E perché mai non dovrebbe esserlo?

Vi invito a non aderire alla pratica della disinformazione, ma di ragionare con la vostra testa.

Ritengo assolutamente sconvolgente e raccapricciante spacciare questa riforma come quella che, tra l'altro, colpirebbe pure chi ha gravi patologie.

Vi prego di non ascoltare queste ignobili mistificazioni, oltre a seminare il panico tra i docenti già oberati dalle conseguenze delle gravi patologie, disgusta anche tante persone che conoscono da vicino la serietà di queste patologie.

Gentile Francesca 4,prima del febbraio 2015,dove stavi?Sei per caso  un'infiltrata ad hoc ?
Gradirei una risposta sincera come lo sono io quando ti dico che sciopererò malgrado sia ad un passo dalla pensione, quindi per niente toccata da ciò che potrebbe succedere.
Sciopererò per i giovani,per il loro futuro,contro l'arroganza di un governo che ,seppur indirettamente, ho votato,ma che mi ha deluso profondamente.

Ti risponderò sinceramente, come mi hai sollecitata a fare.
Ho sempre avuto le mie riserve ad iscrivermi su un forum, perché quelli cui avevo chiesto consiglio mi dicevano che in tanti avrebbero cercato di attribuirmi pensieri non miei,estrapolando dai miei discorsi solo quello che avrebbe fatto loro comodo per sostenere le loro tesi, con l'unico intento di screditarmi e farmi apparire ridicola.
Ma ho deciso che valesse comunque la pena parteciparvi, perché ero a digiuno di tante dinamiche del pianeta scuola, e sarebbe stato per me un modo per capire meglio i meccanismi del suo funzionamento.
Ed è stato davvero così: ho capito cosa volessero dire le sigle di cui con tanta dimestichezza i docenti discutevano tra loro, ma soprattutto ho valutato quale potesse essere il contributo che avrei potuto dare all'istituzione.
Sono fatta così, sono piena di dubbi, e perciò cerco sempre di prepararmi al meglio quando devo affrontare una situazione nuova, stimolata dalla mia naturale curiosità verso tutto ciò che non conosco.
Naturalmente rispetto il tuo diritto di sciopero, però ti chiedo di fare altrettanto rispettando l'opinione di chi ritiene che il sistema attuale vada necessariamente riformato, perché una delle poche cose della scuola che salverei è solo la passione di tanti insegnanti che, come te, ci hanno dedicato una vita intera.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: e chi ha gravi patologie?    Gio Apr 30, 2015 10:31 pm

luce83 ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
lallaorizzonte ha scritto:
tra l'altro la prima ad avere collezionato uno scivolone sulla legge 104 è stata il ministro giannini

http://www.orizzontescuola.it/news/giannini-preside-che-sbaglia-perder-ruolo-proteste-canto-stridente-negli-albi-non-varranno-104

Che l'uscita della ministra sia stata poco felice, l'ho riconosciuto subito, e ho espresso la mia solidarietà a tutte le persone che si siano sentite offese da questa esternazione.
Ma, essendo una giurista, prendo in considerazione solo l'esistenza o meno delle tutele nel nostro ordinamento e su questi dati certi ragiono.
E ti dirò di più, se fossi un DS ci andrei con i piedi di piombo nella valutazione di questa categoria di docenti, perché se solo il giudice eventualmente adito a tutela della situazione dell'invalido avesse il benché minimo sospetto che le doglianze dell'attore fossero fondate, non si esimerebbe dall'approfondire la situazione, potendo giungere a comminare al DS una pena un tantino più severa del trasferimento ad altro incarico.

quindi secondo te passare da una situazione di tutela in assenza di discrezionalità è uguale a dover andare in giudizio a dimostrar le proprie ragioni a proprie spese?

Ok ma se come scrivi sei una giurista spiega un poco a tutti le differenze cortesemente così almeno darai una visione più completa della tua presa di posizione inziale
Tornare in alto Andare in basso
ghirettina



Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 21.03.15

MessaggioOggetto: Re: e chi ha gravi patologie?    Gio Apr 30, 2015 10:32 pm

mirco81 ha scritto:
ora capisco gian che ha abbandonato il forum per non sbroccare...

E sono un po' di giorni che non si legge neanche Avido...
Tornare in alto Andare in basso
raganella



Messaggi : 2039
Data d'iscrizione : 24.08.11

MessaggioOggetto: Re: e chi ha gravi patologie?    Gio Apr 30, 2015 10:38 pm

Francesca4 ha scritto:
pulsar ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
MLucia ha scritto:
E chi ha gravi patologie ? E' ancora tutelato ?  Mi sa di no....Qualcuno lo sa ?

E perché mai non dovrebbe esserlo?

Vi invito a non aderire alla pratica della disinformazione, ma di ragionare con la vostra testa.

Ritengo assolutamente sconvolgente e raccapricciante spacciare questa riforma come quella che, tra l'altro, colpirebbe pure chi ha gravi patologie.

Vi prego di non ascoltare queste ignobili mistificazioni, oltre a seminare il panico tra i docenti già oberati dalle conseguenze delle gravi patologie, disgusta anche tante persone che conoscono da vicino la serietà di queste patologie.

Gentile Francesca 4,prima del febbraio 2015,dove stavi?Sei per caso  un'infiltrata ad hoc ?
Gradirei una risposta sincera come lo sono io quando ti dico che sciopererò malgrado sia ad un passo dalla pensione, quindi per niente toccata da ciò che potrebbe succedere.
Sciopererò per i giovani,per il loro futuro,contro l'arroganza di un governo che ,seppur indirettamente, ho votato,ma che mi ha deluso profondamente.

Ti risponderò sinceramente, come mi hai sollecitata a fare.
Ho sempre avuto le mie riserve ad iscrivermi su un forum, perché quelli cui avevo chiesto consiglio mi dicevano che in tanti avrebbero cercato di attribuirmi pensieri non miei,estrapolando dai miei discorsi solo quello che avrebbe fatto loro comodo per sostenere le loro tesi, con l'unico intento di screditarmi e farmi apparire ridicola.
Ma ho deciso che  valesse comunque la pena parteciparvi, perché ero a digiuno di tante dinamiche del pianeta scuola, e sarebbe stato per me un modo per capire meglio i meccanismi del suo funzionamento.
Ed è stato davvero così: ho capito cosa volessero dire le sigle di cui con tanta dimestichezza i docenti discutevano tra loro, ma soprattutto ho valutato quale potesse essere il contributo che avrei potuto dare all'istituzione.
Sono fatta così, sono piena di dubbi, e perciò cerco sempre di prepararmi al meglio quando devo affrontare una situazione nuova, stimolata dalla mia naturale curiosità verso tutto ciò che non conosco.
Naturalmente rispetto il tuo diritto di sciopero, però ti chiedo di fare altrettanto rispettando l'opinione di chi ritiene che il sistema attuale vada necessariamente riformato, perché una delle poche cose della scuola che salverei è solo la passione di tanti insegnanti che, come te, ci hanno dedicato una vita intera.



Ma va'??


Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: e chi ha gravi patologie?    Gio Apr 30, 2015 10:52 pm

luce83 ha scritto:

quindi secondo te passare da una situazione di tutela in assenza di discrezionalità è uguale a dover andare in giudizio a dimostrar le proprie ragioni a proprie spese?

Ok ma se come scrivi sei una giurista spiega un poco a tutti le differenze cortesemente così almeno darai una visione più completa della tua presa di posizione inziale[/quote]

Cara luce sono le premesse da cui parti che non condivido perché:

1) ho ampiamente dimostrato che anche nell'attuale sistema non c'è garanzia di totale assenza di discrezionalità da parte e dei DS che vogliano eluderlo, e della sua segreteria.
2) Penso che la tutela dei disabili sia ormai un pilastro fondamentale di qualsiasi ordinamento giuridico di uno Stato che voglia essere considerato civile, e che l'Italia, quanto a tutele da attivare per la difesa dei più deboli non sia seconda a nessuno.
Certo ci sono, e sono auspicabili, ancora margini di miglioramento, ma non me la sento di considerare per questo i nostri attuali politici gli unici capri espiatori di un sistema che è rimasto da anni sempre uguale a se stesso, incapace di riformarsi attraverso una efficace e seria revisione della spesa pubblica in modo da poter destinare le risorse recuperate alle numerose esigenze di chi vive in condizioni di disabilità.
Tornare in alto Andare in basso
MLucia



Messaggi : 510
Data d'iscrizione : 01.04.14

MessaggioOggetto: Re: e chi ha gravi patologie?    Gio Apr 30, 2015 10:54 pm

lallaorizzonte ha scritto:
noi tutti naturalmente ci auguriamo che le tutele esisteranno ancora e siano reali. Come si configureranno nel nuovo sistema, non puoi negarlo, non lo sappiamo ancora.

per cui se io oggi avessi una grave patologia sarei preoccupata.

ah, benissimo !!!!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: e chi ha gravi patologie?    Gio Apr 30, 2015 11:13 pm

Francesca4 ha scritto:
luce83 ha scritto:

quindi secondo te passare da una situazione di tutela in assenza di discrezionalità è uguale a dover andare in giudizio a dimostrar le proprie ragioni a proprie spese?

Ok ma se come scrivi sei una giurista spiega un poco a tutti le differenze cortesemente così almeno darai una visione più completa della tua presa di posizione inziale

Cara luce sono le premesse da cui parti che non condivido perché:

1) ho ampiamente dimostrato che anche nell'attuale sistema non c'è garanzia di totale assenza di discrezionalità da parte e dei DS che vogliano eluderlo, e della sua segreteria.
2) Penso che la tutela dei disabili sia ormai un pilastro fondamentale di qualsiasi ordinamento giuridico di uno Stato che voglia essere considerato civile, e che l'Italia, quanto a tutele da attivare per la difesa dei più deboli non sia seconda a nessuno.
Certo ci sono, e sono auspicabili, ancora margini di miglioramento, ma non me la sento di considerare per questo i nostri attuali politici gli unici capri espiatori di un sistema che è rimasto da anni sempre uguale a se stesso, incapace di riformarsi attraverso una efficace e seria revisione della spesa pubblica in modo da poter destinare le risorse recuperate alle numerose esigenze di chi vive in condizioni di disabilità.
[/quote]

no no eludi la risposta e allora te la do io in modo che tutti possano capire la differenza. quanto affermi che oggi un DS possa non rispettare la legge è falso, semplicemente la legge non pone nel DS poteri discrezionali. Il DS come ogni dirigente amministrativo può operare in palese violazione di legge, ma questa è una storia differente, almeno che non sia pazzo non avrebbe alcun interesse a mettersi in una situazione del genere.

Se la legge passasse così come è formulata senza esplicitare meglio la situazione di particolari categorie di persone invece il DS avrebbe potere discrezionale su di esse comunque ovvero sarebbero soggette alla revisione del loro posto di lavoro come tutte le altre. Che poi ci si possa rivolgere al giudice per ottener giustizia è vero, ma il giudice per prima cosa non è il Padre Eterno e deve muoversi nel rispetto della legge e pertanto se il DS è persona scaltra farà in modo che la documentazione a supporto della sua scelta discrezionale sarà formalmente ineccepibile. Seconda cosa il giudizio innanzi il giudice del lavoro anche in urgenza ha una durata minima di 1 anno 1 anno e mezzo nei grandi centri, comunque 1 anno non te lo leva nessuno e se per qualche motivo l'urgenza non ti viene riconosciuta, perché magari ti spostano solo di 5 km ed il giudice non ritiene la cosa degna di essere considerata condizione per l'urgenza allora i tempi possono allungarsi anche a 3-4 o 5 anni. Non parliamo poi dei costi, difendersi in giudizio su una cosa simile non è particolarmente costoso ma un migliaio di euro tra una cosa e l'altra escono sicuri.

Quindi c'è differenza e come e la tua premessa non ha nessun valore perché è la tua mera opinione e non lo stato dei fatti o una previsione di legge, non puoi paragonare la follia di un DS che intende suicidarsi in una battaglia ai mulini a vento contro un potere discrezionale concesso dalla legge sono piani infinitamente differenti.
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7538
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: e chi ha gravi patologie?    Gio Apr 30, 2015 11:37 pm

Un ds potendo scegliere tra me e una giovin collega neosposa con gravidanza alle porte...sceglierà me. Yeah
Un ds potendo scegliere tra me e un collega con 104 personale...sceglierà me. Yeah
Un ds potendo scegliere tra me, che magari già conosce e apprezza e una collega sconosciuta...forse sceglierà me. Yeah
Un ds potendo scegliere tra me e un suo parente..ehmehm ops
Un ds potendo scegliere tra me e una supergnoccadisponibile...ehmehm ops
Un ds potendo scegliere tra me con 104 per un famigliare e un collega completamente libero da impegni famigliari...ehmehm ops
Facevo meglio a terminar le ipotesi alla terza riga...uff e ora chi dorme più serena?!

Anche perché se la scelta sarà realmente ad insindacabile giudizio...i soldi investiti in una eventuale causa sarebbero sprecati!


Potrei sempre fingermi una lontana cuggggina, arrapatehm disponibile e single.
#celapossofare (al buio vabbé...)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: e chi ha gravi patologie?    Gio Apr 30, 2015 11:40 pm

tellina ha scritto:
Un ds potendo scegliere tra me e una giovin collega neosposa con gravidanza alle porte...sceglierà me. Yeah
Un ds potendo scegliere tra me e un collega con 104 personale...sceglierà me. Yeah
Un ds potendo scegliere tra me, che magari già conosce e apprezza e una collega sconosciuta...forse sceglierà me. Yeah
Un ds potendo scegliere tra me e un suo parente..ehmehm ops
Un ds potendo scegliere tra me e una supergnoccadisponibile...ehmehm ops
Un ds potendo scegliere tra me con 104 per un famigliare e un collega completamente libero da impegni famigliari...ehmehm ops
Facevo meglio a terminar le ipotesi alla terza riga...uff e ora chi dorme più serena?!

Anche perché se la scelta sarà realmente ad insindacabile giudizio...i soldi investiti in una eventuale causa sarebbero sprecati!


Potrei sempre fingermi una lontana cuggggina, arrapatehm disponibile e single.
#celapossofare (al buio vabbé...)

hahahaha ma no vedrai che questi DS saranno tutti piccoli 'Capitan America' e difenderanno la moralità oltre che la legalità a costo delle vita!!!

Già le vedo le testate con DS sistema l'amante, DS riceve soldi per sistemare X...

Fossero cose estranee alla cultura italiana pure pure...
Tornare in alto Andare in basso
lurk



Messaggi : 818
Data d'iscrizione : 14.04.15

MessaggioOggetto: Re: e chi ha gravi patologie?    Ven Mag 01, 2015 1:42 am

Francesca4 ha scritto:
Certo ci sono, e sono auspicabili, ancora margini di miglioramento, ma non me la sento di considerare per questo i nostri attuali politici gli unici capri espiatori di un sistema che è rimasto da anni sempre uguale a se stesso

http://www.edscuola.it/archivio/norme/leggi/index.html

Giusto perché ti informi prima di dire falsità. Nessun insegnante che operi da 10-30 anni nella scuola si sente di affermare così categoricamente che il sistema scolastico è rimasto da anni sempre uguale a se stesso.
Tornare in alto Andare in basso
 
e chi ha gravi patologie?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» La chiesa e la rianimazione dei neonati prematuri
» Tiroide e patologie: ipertiroidismo (morbo di Graves-Basedow, gozzo nodulare tossico, morbo di Plummer, ipertiroidismo e gravidanza)
» Chi soffre di bruciori di stomaco?
» Tiroide e patologie: ipotiroidismo
» Lezioni sulle patologie delle unghie

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: