Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Invalsi: correzione/tabulazione obbligatoria?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
drifis_



Messaggi : 603
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Invalsi: correzione/tabulazione obbligatoria?   Gio Apr 30, 2015 10:52 pm

Salve, come da oggetto vorrei sapere se la correzione e/o l'inserimento nella maschera excell dei questionari sono attività obbligatoria alla quale non ci si può sottrarre.
Premetto che grazie al cielo non sono tra i somministratori, ma nei prossimi consigli di classe è previsto di individuare chi dovrà tabulare i dati e io non ho alcuna intenzione di farlo a meno ché non sia obbligatorio.
Qualora lo fosse, se si aderisce allo sciopero di giorno 12 si può essere obbligati a farlo in data successiva? (la scadenza è entro il 16)
Tornare in alto Andare in basso
Benny77



Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 19.10.10

MessaggioOggetto: Re: Invalsi: correzione/tabulazione obbligatoria?   Ven Mag 01, 2015 12:27 pm

Ciao drifis_ in merito alla tua domanda ci sono già altre discussioni, prova a cercare meglio.

Posso dirti che, a meno che non rientrino nell'attività funzionale all'insegnamento (previa delibera del collegio dei docenti .... e qui che dire.....lasciamo perdere .....) e a meno che la scuola non sia stata selezionata come modello campione (in questo caso spetta tutto agli osservatori esterni) la correzione/tabulazione delle INVALSI è e resta un'attività ad opera dell'INVALSI.

Le circolari INVALSI che "obbligano" i docenti a fare questa o quella cosa sono pateticamente ridicole. Chi ci paga è il ministero e lo fa in base ad un contratto (il CCNL) che abbiamo firmato. Da nessuna parte c'è scritto che dobbiamo tabulare correggere o fare altro per l'INVALSI.

Se i DS obbligano con ordini di servizio (ovviamente scritti) rifiutate (sempre con documentazione protocollata). Se l'ordine viene riformulato (ed allora si deve adempiere) rivolgetevi al giudice del lavoro. Dubito fortemente che un DS faccia un OdS SCRITTO per la correzione/tabulazione delle INVALSI.

A meno che ripeto, il cdc è stato talmente "scaltro" da inserire (nel POF) le prove come prove che riguardando l'attività didattica. In quest'ultimo caso ...... è obbligatoria sia la correzione che la tabulazione.

Se ho scritto delle fesserie me se scuso, ma ho scritto in base a ciò che ricordo sulla questione.
Tornare in alto Andare in basso
drifis_



Messaggi : 603
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: Invalsi: correzione/tabulazione obbligatoria?   Ven Mag 01, 2015 6:42 pm

intanto ti ringrazio per la risposta, ora proverò a cercare meglio se nel frattempo, già che ormai questa discussione è aperta mi fa la cortesia di linkarmi le discussioni già in atto gli sarei molto grata (sono un po' una frana con questo tipo di ricerche)
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7546
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Invalsi: correzione/tabulazione obbligatoria?   Ven Mag 01, 2015 8:58 pm

Con i tempi che corrono e il futuro potere dei ds... Voglio proprio vedere chi avrà il coraggio di dire: no, io questi invalsi non li correggo.
Sighhhhh
Tornare in alto Andare in basso
Online
Paolo Santaniello



Messaggi : 1791
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Invalsi: correzione/tabulazione obbligatoria?   Lun Mag 04, 2015 2:45 pm

Sarei curioso anche io di sentire una risposta UFFICIALE a questo quesito.
Perchè finora ho sentito solo risposte di parte (dirigenti e invalsi dicono che si deve, sindacati e lavoratori dicono che non si deve).
Anche perchè da quest'anno il compito di "tabulare" le prove è diventato gratis (fino all'anno scorso davano una piccola paga extra a chi lo faceva)... e lo straordinario gratis di sicuro non vuole farlo nessuno, quindi se fosse obbligatorio sarei anche curioso di sapere CON QUALI CRITERI viene scelto il "fortunato" che deve lavorare ore in più senza alcun compenso!
Tornare in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioOggetto: Re: Invalsi: correzione/tabulazione obbligatoria?   Lun Mag 04, 2015 3:29 pm

Da noi, tutti. A coppie, per sezioni. Sempre gratis. (Dopo la prima volta, sempre sciopero).
Tornare in alto Andare in basso
drifis_



Messaggi : 603
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: Invalsi: correzione/tabulazione obbligatoria?   Lun Mag 04, 2015 3:51 pm

Perplessa, il problema è che l'inserimento nel pc non deve essere fatto necessariamente lo stesso giorno dello sciopero, per cui possono appiopparti l'impegno nei giorni seguenti (nella mia scuola c'è tempo fino al 16 maggio) quindi anche a scioperare si rischia di vedersi decurtare lo stipendio (e al più si scansano le somministrazioni) e poi essere incastrati il giorno dopo (della serie cornuti e mazziati!)
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1791
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Invalsi: correzione/tabulazione obbligatoria?   Lun Mag 04, 2015 9:14 pm

il mio preside non "appioppa" proprio niente a chi ha fatto lo sciopero... in ogni caso è bene fare un atto di rimostranza in modo che l'ordine di servizio debba essere reiterato ad personam ; in quel caso bisogna ubbidire ma si ha una carta scritta con la quale far valere i propri diritti presso sindacati e tribunali (condotta antisindacale, abuso etc)... i presidi intelligenti a chi si rifiuta in questo modo (civile, educato, ma fermo) non ripetono l'ordine di servizio se sono prudenti... e trovano qualcun altro più "ben disposto" a fare quel lavoro gratis...
Tornare in alto Andare in basso
drifis_



Messaggi : 603
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: Invalsi: correzione/tabulazione obbligatoria?   Mar Mag 05, 2015 10:35 am

Paolo Santaniello ha scritto:
il mio preside non "appioppa" proprio niente a chi ha fatto lo sciopero... in ogni caso è bene fare un atto di rimostranza in modo che l'ordine di servizio debba essere reiterato ad personam ; in quel caso bisogna ubbidire ma si ha una carta scritta con la quale far valere i propri diritti presso sindacati e tribunali (condotta antisindacale, abuso etc)... i presidi intelligenti a chi si rifiuta in questo modo (civile, educato, ma fermo) non ripetono l'ordine di servizio se sono prudenti... e trovano qualcun altro più "ben disposto" a fare quel lavoro gratis...

Interessante... mi sa che quest anno farò così.
Da noi il preside individua nell'insegnante della disciplina (italiano e matematica) della classe e al rispettivo somministratore l'ingrato compito della correzione, mentre per l'inserimento ogni consiglio di classe deve individuare due docenti (perchè spesso i docenti di Italiano e matematica lavorano su classi parallele quindi avrebbero un carico di lavoro improbo). Quindi diciamo che lui in prima persona "appioppa" il lavoro ad alcuni altri dovrebbero in modo più nebuloso e imprecisato "essere individuati dal consiglio di classe".
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: Invalsi: correzione/tabulazione obbligatoria?   Mar Mag 05, 2015 11:05 am

Premesso che il sistema INVALSI è, IMHO, criticabile anche in via di principio e non solo sulla base di come vengono svolti i test, personalmente, mi chiedo perché l'INVALSI insista nel chiedere l'inserimento a mano delle risposte. Basterebbe strutturare il test tutto su domande a scelta multipla e predisporre poi una scheda a lettura ottica automatica. Invece si insiste nel chiedere ai docenti di tabulare "gratis" i dati INVALSI... siamo veramente allo sfruttamento schiavile, in cui il lavoro e lo sbattimento del docente viene reputato meno "di valore" dell'usura di un lettore ottico.
Tornare in alto Andare in basso
ghirettina



Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 21.03.15

MessaggioOggetto: Re: Invalsi: correzione/tabulazione obbligatoria?   Mar Mag 05, 2015 11:14 am

Lenar

questa china già è stata presa da tempo, gli esseri umani valgono assai meno delle merci.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Invalsi: correzione/tabulazione obbligatoria?   Mar Mag 05, 2015 1:42 pm

Sapendo che,  alla fine della fiera,  la correzione e l'inserimento dei dati toccano a me e non volendo lavorare un numero ancora maggiore di ore gratis,  attuo una personale banca del tempo. Nel corso dell'anno scolastico sostituisco due temi con due prove modello invalsi. Il tempo risparmiato nella correzione (almeno 8 ore) va a compensare quello della correzione e tabulazione dell'invalsi. Su questi aspetti sono molto precisa: ad ogni attività gratuita corrisponde una diminuzione di lavoro in altri compiti.  Il totale deve sempre tornare,  io non sono una missionaria.
Tornare in alto Andare in basso
alege76



Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 09.07.12

MessaggioOggetto: Re: Invalsi: correzione/tabulazione obbligatoria?   Mar Mag 05, 2015 2:32 pm

chicca70 ha scritto:
Sapendo che,  alla fine della fiera,  la correzione e l'inserimento dei dati toccano a me e non volendo lavorare un numero ancora maggiore di ore gratis,  attuo una personale banca del tempo. Nel corso dell'anno scolastico sostituisco due temi con due prove modello invalsi. Il tempo risparmiato nella correzione (almeno 8 ore) va a compensare quello della correzione e tabulazione dell'invalsi. Su questi aspetti sono molto precisa: ad ogni attività gratuita corrisponde una diminuzione di lavoro in altri compiti.  Il totale deve sempre tornare,  io non sono una missionaria.

Ovazione : )
Il pensiero di sostituire una verifica con un test tipo invalsi mi fa venire l'orticaria
ma il principio è sacrosanto!
Chi si lascia sfruttare ottiene solo di essere sfruttato sempre di più...
Tornare in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioOggetto: Re: Invalsi: correzione/tabulazione obbligatoria?   Mar Mag 05, 2015 2:41 pm

drifis_ ha scritto:
Perplessa, il problema è che l'inserimento nel pc non deve essere fatto necessariamente lo stesso giorno dello sciopero, per cui possono appiopparti l'impegno nei giorni seguenti (nella mia scuola c'è tempo fino al 16 maggio) quindi anche a scioperare si rischia di vedersi decurtare lo stipendio (e al più si scansano le somministrazioni) e poi essere incastrati il giorno dopo (della serie cornuti e mazziati!)
Una volta è successo anche questo, ma c'è stata la diffida da parte dei sindacati.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Invalsi: correzione/tabulazione obbligatoria?   Mar Mag 05, 2015 3:59 pm

alege76 ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Sapendo che,  alla fine della fiera,  la correzione e l'inserimento dei dati toccano a me e non volendo lavorare un numero ancora maggiore di ore gratis,  attuo una personale banca del tempo. Nel corso dell'anno scolastico sostituisco due temi con due prove modello invalsi. Il tempo risparmiato nella correzione (almeno 8 ore) va a compensare quello della correzione e tabulazione dell'invalsi. Su questi aspetti sono molto precisa: ad ogni attività gratuita corrisponde una diminuzione di lavoro in altri compiti.  Il totale deve sempre tornare,  io non sono una missionaria.

Ovazione : )
Il pensiero di sostituire una verifica con un test tipo invalsi mi fa venire l'orticaria
ma il principio è sacrosanto!
Chi si lascia sfruttare ottiene solo di essere sfruttato sempre di più...
Ti dirò,  anch'io inizialmente pensavo tutto il male possibile di questo tipo di prove. Praticandole saltuariamente,  mi sono accorta che i risultati sono sovrapponibili a quelli di una verifica di analisi del testo aperta (seconda liceo). Ovviamente non si può dare a tutti lo stesso compito per evitare che copino. Non può essere l'unica forma di verifica scritta ma una volta a quadrimestre male non fa.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6188
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Invalsi: correzione/tabulazione obbligatoria?   Mar Mag 05, 2015 5:02 pm

Ma lasciando da parte ogni polemica a monte sull'essere favorevoli o contrari all'invalsi... qualcuno può spiegare quale sarebbe il senso della doppia trascrizione? Ossia, PERCHE' MAI i fogli originari con le crocette tracciate dai ragazzi dovrebbero avere bisogno di una seconda trascrizione, e non possono essere inviati all'archivio centrale così come stanno?????

L.

Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Invalsi: correzione/tabulazione obbligatoria?   Mar Mag 05, 2015 6:01 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Ma lasciando da parte ogni polemica a monte sull'essere favorevoli o contrari all'invalsi... qualcuno può spiegare quale sarebbe il senso della doppia trascrizione? Ossia, PERCHE' MAI i fogli originari con le crocette tracciate dai ragazzi dovrebbero avere bisogno di una seconda trascrizione, e non possono essere inviati all'archivio centrale così come stanno?????

L.


L'Invalsi vuole i dati su un foglio Excel con macro da loro preparate. A noi il lavoro, a loro i soldi.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1791
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Invalsi: correzione/tabulazione obbligatoria?   Mar Mag 05, 2015 6:10 pm

Ma trascrivere i dati dalla carta al foglio excel è lavoro da segretari, non da docenti!
Un'altra idea che mi stava venendo in mente è di fare il lavoro durante le ore di servizio, in classe (nelle classi che hanno svolto la prova) in modo da fargli anche vedere gli errori e fare insieme gli esercizi. Ovviamente usando computer e linea internet forniti dalla scuola, in aula. Giusto per mantenere il principio del "non faccio straordinario gratis"... se l'attività di tabulazione è da considerarsi curriculare, allora si fa nelle ore di servizio
Tornare in alto Andare in basso
milcapu



Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 16.01.12

MessaggioOggetto: Re: Invalsi: correzione/tabulazione obbligatoria?   Mar Mag 05, 2015 10:07 pm

Anche quest'anno sono arrivate le prove INVALSI. Sono un insegnante di scuola primaria nonchè responsabile di plesso. E, siccome mi voglio bene, nel predisporre il piano organizzativo del caso, mi sono inserita nella somministrazione delle prove in una seconda( nell'altra c'è il somministratore esterno e una collega della funz. strum. della Valutazione). La cosa che mi mette male è la correzione delle stesse. Poichè non sono inserite nel Pof come prove reali della valutazione (ne abbiamo predisposte altre condivise con i pres. d'interclasse), come posso fare per non correggerle? C'è un modello predisposto da compilare e consegnare al mio DS?
Grazie
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: Invalsi: correzione/tabulazione obbligatoria?   Mer Mag 06, 2015 7:57 am

Paolo Santaniello ha scritto:
Ma trascrivere i dati dalla carta al foglio excel è lavoro da segretari, non da docenti!

Si. Ed è anche imbarazzante, sotto il profilo tecnologico, come strumento per la raccolta dati.

Se qualcuno si prendesse la briga di "giudicare i giudici" sotto questo profilo l'Invalsi ne uscirebbe con un'insufficienza nettissima.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1791
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Invalsi: correzione/tabulazione obbligatoria?   Mer Mag 06, 2015 8:49 am

milcapu ha scritto:
come posso fare per non correggerle? C'è un modello predisposto da compilare e consegnare al mio DS?
Grazie

qui ci sono alcune indicazioni
http://www.cobas-scuola.it/Materiali-scuole/2015/VADEMECUM-COBAS-per-gli-SCIOPERI-anti-INVALSI
Tornare in alto Andare in basso
Benny77



Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 19.10.10

MessaggioOggetto: Re: Invalsi: correzione/tabulazione obbligatoria?   Mer Mag 06, 2015 9:37 am

Non so cosa paolo santaniello intenda per UFFICIALE.

(al più gli posso consigliare di rivolgersi a chi di dovere!)

In merito alle INVALSI (ed a quanto ne so io) vige l'OM 20/04/2011 dove si legge

"Tra di esse sono state individuate, inoltre, alcune migliaia di classi campione, per le quali la rilevazione è gestita direttamente dall’INVALSI tramite osservatori esterni, che si occupano personalmente di somministrare e correggere le prove"

ed anche "Per le classi non rientranti nel campione la somministrazione e la correzione delle prove è affidata alle scuole, che ne riportano gli esiti su fogli risposta, mentre gli elaborati rimangono a loro disposizione per tutte le ulteriori analisi e riflessioni"

Ma anche "In linea di coerenza anche il piano annuale delle attività, predisposto dal dirigente scolastico e deliberato dal collegio dei docenti, ai sensi dell’art 28, comma 4, del vigente C.C.N.L non può non contemplare tra gli impegni aggiuntivi dei docenti, anche se a carattere ricorrente, le attività di somministrazione e correzione delle prove INVALSI.
Conseguentemente, ferma restando l’assoluta pertinenza sotto il profilo giuslavoristico con le mansioni proprie del profilo professionale, il riconoscimento economico per tali attività potrà essere individuato, in sede di contrattazione integrativa di istituto, ai sensi degli artt. 6 e 88 del vigente C.C.N.L.
"

Infine ci sono delle sentenze in cui il giudice del lavoro si è così pronunciato: "l'attività di somministrazione e correzione delle prove INVALSI può comunque rientrare tra le attività previste dall'art. 29 del CCNL per il corpo docente, essendo l'attività relativa alla correzione inquadrabile come funzionale all'insegnamento ovvero, con riferimento alla fase di somministrazione in orario di ordinaria attività di servizio, attività di vigilanza degli studenti, prevista dall'art.29 comma 5 CCNL."

Sta di fatto, carissimo giudice, che essendo le attività funzionali all'insegnamento svolte dai docenti (ossia correzioni degli elaborati ecc) sono FINALIZZATE alla valutazione degli allievi. Le INVALSI, come lo stesso istituto dichiara, no! (ma queste sono solo mie idee)

Paolo in un tuo post mi è sembrato di aver letto che le INVALSI non verranno più pagate come attività aggiuntive. Confermi? e se si fonte?
Tornare in alto Andare in basso
ghirettina



Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 21.03.15

MessaggioOggetto: Re: Invalsi: correzione/tabulazione obbligatoria?   Mer Mag 06, 2015 1:21 pm

Colleghi

oggi sbotto, ma possibile che i peggiori nemici dei docenti siano i docenti? Oggi è sciopero invalsi, una collega sciopera, mi arrivano in aula con 5 pargoli da dividere nelle classi, solo io, SOLO IO in tutto il plesso mi sono rifiutata, salvo ordine di servizio, di prendere degli alunni di una collega in sciopero!
Non si otterrà mai nulla se siamo sempre disposti a farci "belli" davanti al Dirigente, il mio infatti oggi era nel plesso....

Chiedo un consiglio, posso far presente la cosa al collegio docenti prossimo o mi consigliate di sbollire e di perdere le cause da Don Chisciotte?
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1791
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Invalsi: correzione/tabulazione obbligatoria?   Mer Mag 06, 2015 8:16 pm

Ma se, come tu dici, l'attivita INVALSI viene fatta rientrare fra le normali attività d'insegnamento... (per me è una forzatura, ma supponiamolo)... mi spieghi per quale motivo dovrebbe venir meno il principio COSTITUZIONALE della libertà d'insegnamento? Se fare queste valutazioni è parte del mio lavoro di insegnante, allora lo faccio come A ME pare didatticamente valido, non certo secondo la mascherina quiz standardizzata calata dall'invalsi!

Se invece è "attività funzionale all'insegnamento" DEVE essere retribuita e volontaria! (Confrontiamola con incarichi tipo coordinatore di classe, responsabile di progetto etc) Quindi chi la vuole fare, valutando anche in base alla paga offerta, la fa... chi non vuole, declina serenamente questa ghiotta opportunità di lavoro extra, e la lascia ad altri
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6188
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Invalsi: correzione/tabulazione obbligatoria?   Mer Mag 06, 2015 8:24 pm

Come si distingue, esattamente, l'attività di "sostituzione dello scioperante" nelle sue mansioni specifiche, rispetto a quella di puro e semplice intervento in attività dovute di servizio minimo da garantire in situazioni di urgenza?

Perché, se tanto mi dà tanto, di fronte a un DS che trova normale suddividere i ragazzini nelle classi degli altri, e a un insegnante che trova normale accettarli... in caso di accusa di comportamento antisindacale c'è sempre la possibilità che si difendano dicendo che loro non hanno mica "fatto lezione" al posto dello scioperante, ma hanno solo esercitato su quei minori un'attività di pura e semplice sorveglianza, che non solo è consentita, ma è pure obbligatoria.

Capisco che l'interpretazione è tirata per i capelli e che sarebbe quasi sicuramente disonesta, ma dal punto di vista strettamente legale, come starebbe messa?

Cioè, se quei bambini si sono ritrovati in una classe in cui gli altri stavano effettivamente sostenendo le prove invalsi, mentre loro sono stati semplicemente parcheggiati lì SENZA che venisse richiesto di farle anche a loro, come si fa a dimostrare che hanno usufruito indebitamente di un'attività didattica (che è illegittimo), piuttosto che di una semplice sorveglianza (che invece è consentita)?

Non li sto certo difendendo, eh, semplicemente chiedo lumi!

Tornare in alto Andare in basso
 
Invalsi: correzione/tabulazione obbligatoria?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» inps e maternità obbligatoria
» Scelta obbligatoria sostegno
» Formazione obbligatoria docenti????
» la mia strada ...obbligatoria...
» DOMANDA MATERNITA' ANTICIPATA

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: