Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 sulla home di os il pd fornisce chiarimenti sul piano assunzioni straordinario.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
sparviero.



Messaggi : 983
Data d'iscrizione : 27.04.15

MessaggioOggetto: sulla home di os il pd fornisce chiarimenti sul piano assunzioni straordinario.   Mar Mag 05, 2015 6:14 pm

Promemoria primo messaggio :

Il pd fornisce ulteriori e piacevoli chiarimenti sul piano assunzioni. Dec dice di non vedere niente di nuovo, a parte le supplenze oltre i 36 mesi. Capisco che è contro la riforma ma non ammettere che sono stati sfatati alcuni tabu.....(nessun licenziamento dopo tre anni, chi entra negli albi é assunto e non rimarrà a spasso).cosa ne pensate?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: sulla home di os il pd fornisce chiarimenti sul piano assunzioni straordinario.   Mer Mag 06, 2015 3:48 pm

lurk ha scritto:
Evidentemente, il fatto di dover chiarire che dopo i tre anni non c'è il licenziamento offre un'idea di come sia completamente travisata la criticità del problema.

La stabilità del ruolo non è mai stata in discussione, salvo futuri provvedimenti legislativi. Il problema è che viene seriamente minata la stabilità logistica.

La situazione attuale è che l'esubero in provincia resta nella nella dotazione organica provinciale e viene impiegato nella mobilità sull'organico di fatto nella provincia. Anche in assenza di cattedra, il sovrannumerario è impiegato in classi di concorso affini o, in extremis, a disposizione. Qualcosa che si può assimilare, per affinità, all'organico funzionale. Teoricamente sono previste - anche nella normativa vigente - la messa in mobilità (funzionale o territoriale) e dopo questa fase la messa in licenziamento degli esuberi, ma di fatto questo non è mai stato applicato perché nella maggior parte delle classi di concorso la domanda di risorse umane è in deficit rispetto alle dotazioni provinciali di ruolo.

Con il nuovo sistema la gestione delle dotazioni cambia drasticamente. Il Disegno di legge non parla affatto di dotazioni provinciali, bensì di albi territoriali. E questi albi territoriali sono dimensionati in base alle dotazioni pianificate a cicli triennali dai dirigenti scolastici, prevvia consultazione degli organi collegiali e approvazione degli uffici scolastici regionali e del MIUR. Se le dotazioni previste nelle singole istituzioni dovessero restare invariate, questo non sarebbe di per sé un problema. Ma le dotazioni cambiano, vuoi per dimensionamento vuoi per scelte fatte all'interno delle singole istituzioni.

Se nel triennio 2015-2018, in un albo territoriale è prevista una dotazione di 20 docenti per la classe di concorso X, nel triennio successivo questa dotazione potrebbe scendere a 15 docenti. In quell'albo territoriale ci saranno 5 docenti in esubero. Il DDL non dà alcuna indicazione su questo aspetto. Dice solo che in un albo si entra finché ci sono posti disponibili nelle dotazioni richieste. Ma non dice nulla su cosa si farà degli esuberi che si formeranno nel tempo. Resteranno in dotazione come sovrannumerari? Oppure dovranno uscire dall'albo?

Lo scenario più probabile è che questi 5 esuberi non saranno licenziati, ma saranno messi in mobilità, esattamente come oggi sono messi in mobilità i perdenti posto delle dotazioni organiche di diritto. Ma mentre i perdenti posto negli organici di diritto restano nella dotazione organica provinciale, i perdenti posto nelle dotazioni degli albi territoriali dovranno spostarsi nell'albo territoriale "viciniore" in cui sono disponibili posti. E questo potrebbe verificarsi all'interno della provincia ma anche in altra provincia, se non in altra regione.

Che garanzie offre il DDL per la gestione di questi scenari? NESSUNA. Oggi entri in un albo territoriale della provincia di Cosenza, fra tre anni potrebbe esserti imposta la mobilità per entrare in un albo territoriale della provincia di Piacenza. È questa la stabilità che si vuole ottenere?

Si può anche obiettare che questo è ammissibile, dal momento che la Scuola deve essere un servizio per i cittadini e non una struttura di collocamento. Benissimo. Possiamo anche assumere questo principio.

Ma qui entra in gioco il criterio procedurale. A decidere su quali esuberi dovranno trasferirisi, non saranno dei criteri oggettivi, bensì saranno le decisioni discrezionali di singole persone, più o meno coadiuvate da un organo collegiale (non si sa bene, ora, a quale titolo), sulla base di criteri ambigui e, allo stato attuale, privi di qualsiasi codificazione: il curriculum e il merito. I 5 esuberi che dovranno cercarsi alloggio in un altro albo saranno quei docenti a cui non sarà riconfermato l'incarico da parte del dirigente scolastico e che non troveranno incarichi presso altri istituti dell'albo. A prescindere da qualsiasi punteggio di merito, da qualsiasi condizione di precedenza, ecc.

Di fatto, la "chiamata diretta" non determinerà (per ora) il licenziamento, ma decreta una condizione di precarietà logistica per il resto della carriera sulla base delle decisioni arbitrarie di singole persone. Come preservarsi da questa precarietà è evidente: diventare succubi nelle conflittualità, nel mobbing, nelle scelte professionali. Il capo diventa capo assoluto. Pena la precarietà. E tutto questo influirà a cascata la qualità e la libertà dell'insegnamento che saranno subordinate a finalità personali (l'obiettivo personale del dirigente scolastico e l'obiettivo personale del docente). Con buona pace della Costituzione.

È questa la buona scuola?
Ottimo intervento Lurk!!
Spero che alcuni utenti lo leggano con molta attenzione.
Ci sono moltissimi spunti importanti su cui riflettere
Tornare in alto Andare in basso
lurk



Messaggi : 818
Data d'iscrizione : 14.04.15

MessaggioOggetto: Re: sulla home di os il pd fornisce chiarimenti sul piano assunzioni straordinario.   Mer Mag 06, 2015 7:30 pm

giovanna onnis ha scritto:
lurk ha scritto:
Evidentemente, il fatto di dover chiarire che dopo i tre anni non c'è il licenziamento offre un'idea di come sia completamente travisata la criticità del problema.

...

È questa la buona scuola?
Ottimo intervento Lurk!!
Spero che alcuni utenti lo leggano con molta attenzione.
Ci sono moltissimi spunti importanti su cui riflettere

Grazie Giovanna, ma comincio a nutrire seri dubbi sulla capacità dello stereotipo di insegnante della Scuola italiana di leggere, interpretare, analizzare e simulare. Siamo accecati dalla rappresentazione esteriore semplificata, positiva o negativa che sia, e incapaci di simulare uno scenario e costruire il teorema sulla base delle condizioni prefissate. E la cosa più triste è che dovremmo insegnare questo approccio metodologico ai nostri discenti.

Continuiamo a credere nel quadretto idilliaco prospettato da Simona Malpezzi, nello slogan promozionale di Matteo Renzi, nel baubau elaborato dal sindacato o dal gufo di turno. E così concentriamo l'attenzione sull'agognata immissione in ruolo o sulla possibilità che il preside ci veda più brutti e cattivi del nipote di suo cugino, perdendo di vista (o forse incapaci anche di intravvedere) quel che può succedere oltre un palmo dal nostro naso.
La verità è che siamo una manica di quaquaraqua incapaci di ragionare e, quindi, di intendere e di volere autonomamente.
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: sulla home di os il pd fornisce chiarimenti sul piano assunzioni straordinario.   Mer Mag 06, 2015 7:49 pm

gugu ha scritto:
lallaorizzonte ha scritto:
mara88 ha scritto:
Neppure la precarietà logistica sarà un problema, lurk. Gli albi saranno formulati PER RETI DI SCUOLE a pochi km l'una dall'altra e in numero limitato, quindi si potrà cambiare scuola verso un'altra a 5-10 km di distanza, non mi pare una tragedia ! Mica ti deportano da un capo all'altro dello stivale !  Questo è terrorismo mediatico, sparso ad arte dagli "untori" ! I problemi del DDL sono ben altri, vi state perdendo in inezie.

ti invito a rileggere l'intervento di lurk, mi sembra tu non lo abbia compreso fino in fondo.
capiamo certo che per te che non vedi il ruolo l'essere sovrannumerario potrebbe anche essere un'aspirazione (!), ma lurk ha proposto problematiche concrete, che il DDL non affronta, altro che untori.

e che riprende un nostro articolo, che probabilmente non avrai letto perchè senti la problematica lontana da te

http://www.orizzontescuola.it/news/labuonascuola-nessun-insegnante-sar-pi-sovrannumerario


Vorrei metterla sul piano tecnico e non su quello emotivo.

Chi tra te e Lurk può spiegare come in un albo, dove le scuole sono quelle e gli indirizzi pure visto che la Gelmini è a pieno regime...con una media di 20.000 pensionamenti all'anno si potranno creare delle situazioni di esubero sull'albo, tanto più che se viene mantenuto il comma sulla cdc affini (cosa assolutamente da mantenere) l'utilizzo dei docenti sarà flessibile?

Quando si parla di precari in graduatoria che scioperano pensando che entreranno in ruolo con o senza ddl sei pessimista e disegni scenari di ulteriori tagli che allontaneranno o precluderanno le immissioni in ruolo. Quando si tratta delle conseguenze del ddl diventi ottimista e confidi nel fatto che ci saranno sempre posti a sufficienza per mantenere le dimensioni degli albi.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25632
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: sulla home di os il pd fornisce chiarimenti sul piano assunzioni straordinario.   Mer Mag 06, 2015 8:18 pm

Babbeus ha scritto:

Quando si parla di precari in graduatoria che scioperano pensando che entreranno in ruolo con o senza ddl sei pessimista e disegni scenari di ulteriori tagli che allontaneranno o precluderanno le immissioni in ruolo. Quando si tratta delle conseguenze del ddl diventi ottimista e confidi nel fatto che ci saranno sempre posti a sufficienza per mantenere le dimensioni degli albi.


A te risulta che si possa fare a breve una riforma della scuola che riduca i quadri orari ? A te sembra che l'attuale governo voglia aumentare l'orario di lavoro? A te sembra che ci sia un cambio di governo a breve?

Basterebbe essere realisti, senza essere pessimisti od ottimisti.
Tornare in alto Andare in basso
lurk



Messaggi : 818
Data d'iscrizione : 14.04.15

MessaggioOggetto: Re: sulla home di os il pd fornisce chiarimenti sul piano assunzioni straordinario.   Mer Mag 06, 2015 8:40 pm

Babbeus ha scritto:
gugu ha scritto:
lallaorizzonte ha scritto:
mara88 ha scritto:
Neppure la precarietà logistica sarà un problema, lurk. Gli albi saranno formulati PER RETI DI SCUOLE a pochi km l'una dall'altra e in numero limitato, quindi si potrà cambiare scuola verso un'altra a 5-10 km di distanza, non mi pare una tragedia ! Mica ti deportano da un capo all'altro dello stivale !  Questo è terrorismo mediatico, sparso ad arte dagli "untori" ! I problemi del DDL sono ben altri, vi state perdendo in inezie.

ti invito a rileggere l'intervento di lurk, mi sembra tu non lo abbia compreso fino in fondo.
capiamo certo che per te che non vedi il ruolo l'essere sovrannumerario potrebbe anche essere un'aspirazione (!), ma lurk ha proposto problematiche concrete, che il DDL non affronta, altro che untori.

e che riprende un nostro articolo, che probabilmente non avrai letto perchè senti la problematica lontana da te

http://www.orizzontescuola.it/news/labuonascuola-nessun-insegnante-sar-pi-sovrannumerario


Vorrei metterla sul piano tecnico e non su quello emotivo.

Chi tra te e Lurk può spiegare come in un albo, dove le scuole sono quelle e gli indirizzi pure visto che la Gelmini è a pieno regime...con una media di 20.000 pensionamenti all'anno si potranno creare delle situazioni di esubero sull'albo, tanto più che se viene mantenuto il comma sulla cdc affini (cosa assolutamente da mantenere) l'utilizzo dei docenti sarà flessibile?

Quando si parla di precari in graduatoria che scioperano pensando che entreranno in ruolo con o senza ddl sei pessimista e disegni scenari di ulteriori tagli che allontaneranno o precluderanno le immissioni in ruolo. Quando si tratta delle conseguenze del ddl diventi ottimista e confidi nel fatto che ci saranno sempre posti a sufficienza per mantenere le dimensioni degli albi.

Sai ched’è la statistica? È ’na cosa
che serve pe’ fa’ un conto in generale
de la gente che nasce, che sta male,
che more, che va in carcere e che sposa.
Ma pe’ me la statistica curiosa
è dove c’entra la percentuale,
pe’ via che, lì, la media è sempre eguale
puro co’ la persona bisognosa.
Me spiego: da li conti che se fanno
secondo le statistiche d’adesso
risurta che te tocca un pollo all’anno:
e, se nun entra ne le spese tue,
t’entra ne la statistica lo stesso
perché c’è un antro che ne magna due.


Gugu è sicuramente avvezzo ad una statistica da tavolino al bar. Distribuisce aritmeticamente i 20 mila pensionamenti tra le 80 province (o giù di lì) e le mille mila classi di concorso arrivando al climax dell'idillio: in ciascuna provincia e in ciascuna classe di concorso i posti disponibili saranno statisticamente in più rispetto alla disponibilità di docenti.
L'unico dato statistico che vede è il trend dei pensionamenti. Ignorando gli indici statistici che definiscono, in varie misure, l'eterogeneità delle distribuzioni di alcune variabili, come la popolazione scolastica, la provenienza geografica dei docenti, la classe di concorso (o il titolo di studio), i pensionamenti. Nella sua narrazione, tutte queste variabili hanno distribuzioni gaussiane coincidenti e perfettamente collimanti con le aspettative di ciascuno.

Evidentemente non conosce Trilussa. O forse, probabilmente, la sua condizione è una plusvariante e pur di difendere un concetto che fa acqua da tutti i fori portandola al suo mulino, mente sapendo di mentire.
Tornare in alto Andare in basso
mara88



Messaggi : 3238
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioOggetto: Re: sulla home di os il pd fornisce chiarimenti sul piano assunzioni straordinario.   Mer Mag 06, 2015 10:00 pm

gugu ha scritto:
Babbeus ha scritto:

Quando si parla di precari in graduatoria che scioperano pensando che entreranno in ruolo con o senza ddl sei pessimista e disegni scenari di ulteriori tagli che allontaneranno o precluderanno le immissioni in ruolo. Quando si tratta delle conseguenze del ddl diventi ottimista e confidi nel fatto che ci saranno sempre posti a sufficienza per mantenere le dimensioni degli albi.


A te risulta che si possa fare a breve una riforma della scuola che riduca i quadri orari ? A te sembra che l'attuale governo voglia aumentare l'orario di lavoro? A te sembra che ci sia un cambio di governo a breve?

Basterebbe essere realisti, senza essere pessimisti od ottimisti.

Dimentichi che questo ddl assegna al governo diverse DELEGHE IN BIANCO in materia scolastica, ivi compreso l'orario dei docenti e altre materie finora di competenza del CCNL. In altre parole, il bello verrà dopo, il ddl è solo un assaggio di quello che ci aspetta, vedrete. Già hanno approvato l'emendamento per tenere aperte le scuole d'estate/pomeriggio, cosa si farà in questi periodi e CHI verrà incaricato di ulteriori incombenze non viene mica detto !
Tornare in alto Andare in basso
Saratina



Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 30.09.09

MessaggioOggetto: Re: sulla home di os il pd fornisce chiarimenti sul piano assunzioni straordinario.   Mer Mag 06, 2015 11:16 pm


Dopo il piano straordinario di Assunzioni, i docenti di ruolo che vogliono trasferirsi, resteranno immobilizzati?
No, con un emendamento PD si propone l'introduzione di un piano di mobilità straordinario per tutti i docenti, inclusi i docenti immessi in ruolo dopo il 2012, su tutti i posti dell'organico dell'autonomia. Per dare concreta praticabilità al piano, i docenti assunti nel 2015 avranno incarico annuale ed assegnazione definitiva all'albo o albi territoriale richiesto, dopo il completamento del piano di mobilità

Quindi a settembre 2015 verifico che a Catania servono 50 nuovi docenti di matematica, li assumo dalle GaE, a febbraio 2016 apro la mobilità straordinaria, ottengo 50 domande di trasferimento per quei posti da Milano, mi trovo davanti alla scelta:
1) dire che a causa dei 50 neoassunti non ci sono più posti e non trasferisco nessuno,
2) trasferire i 50 pseudomilanesi e poi dover trovare il posto a 50 neoassunti ..... a Milano ..... dopo avergli fatto credere che avrebbero lavorato a Catania, magari dopo averli fatti licenziare perchè avevano trovato un posto per insegnare a Catania


Nooooo.......questo è incredibile!!!!
Lalla a tuo parere potrebbe succedere una cosa del genere???
Dopo anni di attesa del ruolo nella propria provincia un docente potrebbe ricevere questa beffa? Così anche il primo in graduatoria con moltissimi punti sarebbe costretto a ceder il posto ad un immesso di quest'anno che magari al sud era agli ultimissimi posti in graduatoria e si è trasferito al nord per entrare di ruolo.
Potrei capire permettessero il trasferimento su una percentuale dei posti come è sempre stato, non su tutti i posti
Tornare in alto Andare in basso
lurk



Messaggi : 818
Data d'iscrizione : 14.04.15

MessaggioOggetto: Re: sulla home di os il pd fornisce chiarimenti sul piano assunzioni straordinario.   Mer Mag 06, 2015 11:32 pm

Saratina ha scritto:

Dopo il piano straordinario di Assunzioni, i docenti di ruolo che vogliono trasferirsi, resteranno immobilizzati?
No, con un emendamento PD si propone l'introduzione di un piano di mobilità straordinario per tutti i docenti, inclusi i docenti immessi in ruolo dopo il 2012, su tutti i posti dell'organico dell'autonomia. Per dare concreta praticabilità al piano, i docenti assunti nel 2015 avranno incarico annuale ed assegnazione definitiva all'albo o albi territoriale richiesto, dopo il completamento del piano di mobilità

Quindi a settembre 2015 verifico che a Catania servono 50 nuovi docenti di matematica, li assumo dalle GaE, a febbraio 2016 apro la mobilità straordinaria, ottengo 50 domande di trasferimento per quei posti da Milano, mi trovo davanti alla scelta:
1) dire che a causa dei 50 neoassunti non ci sono più posti e non trasferisco nessuno,
2) trasferire i 50 pseudomilanesi e poi dover trovare il posto a 50 neoassunti ..... a Milano ..... dopo avergli fatto credere che avrebbero lavorato a Catania, magari dopo averli fatti licenziare perchè avevano trovato un posto per insegnare a Catania


Nooooo.......questo è incredibile!!!!
Lalla a tuo parere potrebbe succedere una cosa del genere???
Dopo anni di attesa del ruolo nella propria provincia un docente potrebbe ricevere questa beffa? Così anche il primo in graduatoria con moltissimi punti sarebbe costretto a ceder il posto ad un immesso di quest'anno che magari al sud era agli ultimissimi posti in graduatoria e si è trasferito al nord per entrare di ruolo.
Potrei capire permettessero il trasferimento su una percentuale dei posti come è sempre stato, non su tutti i posti

Privilegiare prioritariamente i neoimmessi nella provincia implicherebbe chiudere sul nascere qualsiasi prospettiva di mobilità straordinaria, il che renderebbe del tutto inutile il progetto stesso della mobilità straordinaria. D'altra parte privilegiare prioritariamente la mobilità straordinaria implicherebbe una condizione capestro per tutti i neoimmessi, costretti retroattivamente a cambiare provincia. È presumibile che si converrà di adottare una soluzione di compromesso, ovvero che una quota delle disponibilità sarà destinata alla mobilità straordinaria e una quota al mantenimento in provincia dei neoimmessi. I criteri sono tutti da definire, naturalmente.
Tornare in alto Andare in basso
moniboni83



Messaggi : 315
Data d'iscrizione : 19.01.13

MessaggioOggetto: Re: sulla home di os il pd fornisce chiarimenti sul piano assunzioni straordinario.   Gio Mag 07, 2015 8:46 am

Dec ha scritto:
Nel tuo post però c'era il mio nick name e c'era scritto che dicevo così solo perché sono contro la riforma. Se sei in buona fede, quanto meno ti sei espresso molto male. Quando ho letto cose del genere (in genere da parte di utenti neoiscritti e poco informati, non certo dagli oppositori "storici" della riforma), sono sempre intervenuto per precisare, come ritengo doveroso, a prescindere dal mio giudizio complessivo sulla riforma.

Confermo, sono una "poco informata" che ha chiesto su questo forum se c'era la possibilità di restare disoccupati dopo tre anni in caso non arrivassero chiamate dai dirigenti e Dec mi ha risposto di no...
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4698
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: sulla home di os il pd fornisce chiarimenti sul piano assunzioni straordinario.   Gio Mag 07, 2015 8:59 am

mara88 ha scritto:

Dimentichi che questo ddl assegna al governo diverse DELEGHE IN BIANCO in materia scolastica, ivi compreso l'orario dei docenti e altre materie finora di competenza del CCNL. In altre parole, il bello verrà dopo, il ddl è solo un assaggio di quello che ci aspetta, vedrete. Già hanno approvato l'emendamento per tenere aperte le scuole d'estate/pomeriggio, cosa si farà in questi periodi e CHI verrà incaricato di ulteriori incombenze non viene mica detto !

Questo è il punto che pochi hanno colto e che è la vera posta in gioco. L'obiettivo, dichiarato da anni, è il superamento del CCNL. Hanno provato di quando in quando nel settore privato. Ora provano nel settore pubblico, partendo dal gruppo meno sindacalizzato (nonostante quel che si dice in giro), cioè il nostro. Attraverso le deleghe, senza alcuna discussione parlamentare, decideranno il nostro profilo giuridico, i nostri compiti, i nostri orari di lavoro (24 ore? 36?), i nostri doveri.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4698
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: sulla home di os il pd fornisce chiarimenti sul piano assunzioni straordinario.   Gio Mag 07, 2015 9:02 am

giovanna onnis ha scritto:
Concordo Mac, ma per Sparviero questi chiarimenti sarebbero "piacevoli"!

Sparviero mi unisco alla richiesta di Mac, puoi spiegare anche a me?

Giovanna, che dici, possiamo smettere di aspettare?

Grazie a sparviero, che, non rispondendo alla nostra richiesta di chiarimenti, ci ha schiarito le idee sulla buona fede e consistenza dei suoi interventi.
Tornare in alto Andare in basso
ghirettina



Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 21.03.15

MessaggioOggetto: Re: sulla home di os il pd fornisce chiarimenti sul piano assunzioni straordinario.   Gio Mag 07, 2015 9:18 am

mac67 ha scritto:
mara88 ha scritto:

Dimentichi che questo ddl assegna al governo diverse DELEGHE IN BIANCO in materia scolastica, ivi compreso l'orario dei docenti e altre materie finora di competenza del CCNL. In altre parole, il bello verrà dopo, il ddl è solo un assaggio di quello che ci aspetta, vedrete. Già hanno approvato l'emendamento per tenere aperte le scuole d'estate/pomeriggio, cosa si farà in questi periodi e CHI verrà incaricato di ulteriori incombenze non viene mica detto !

Questo è il punto che pochi hanno colto e che è la vera posta in gioco. L'obiettivo, dichiarato da anni, è il superamento del CCNL. Hanno provato di quando in quando nel settore privato. Ora provano nel settore pubblico, partendo dal gruppo meno sindacalizzato (nonostante quel che si dice in giro), cioè il nostro. Attraverso le deleghe, senza alcuna discussione parlamentare, decideranno il nostro profilo giuridico, i nostri compiti, i nostri orari di lavoro (24 ore? 36?), i nostri doveri.

Aggiungo il più numeroso e il meno battagliero.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: sulla home di os il pd fornisce chiarimenti sul piano assunzioni straordinario.   Gio Mag 07, 2015 7:17 pm

mac67 ha scritto:
giovanna onnis ha scritto:
Concordo Mac, ma per Sparviero questi chiarimenti sarebbero "piacevoli"!

Sparviero mi unisco alla richiesta di Mac, puoi spiegare anche a me?

Giovanna, che dici, possiamo smettere di aspettare?

Grazie a sparviero, che, non rispondendo alla nostra richiesta di chiarimenti, ci ha schiarito le idee sulla buona fede e consistenza dei suoi interventi.
Esatto Mac! Non potevi utilizzare un termine più appropriato. E' comodo fare proclami senza però argomentare e rispondere con i chiarimenti richiesti.

Sparviero se io e Mac stiamo sbagliando dimostralo!!
Tornare in alto Andare in basso
sparviero.



Messaggi : 983
Data d'iscrizione : 27.04.15

MessaggioOggetto: Re: sulla home di os il pd fornisce chiarimenti sul piano assunzioni straordinario.   Ven Mag 08, 2015 11:00 am

Rispondo per l'ultima volta dopodiché vi lascerò a "sbranarvi"tra di voi visto che non ci volete in mezzo ai piedi. I chiarimenti dell'articolo a cui mi riferivo erano chiari e sicuramente migliorativi per i precari che rientrano nel piano assunzioni. Punto primo: Chi entra nell'albo avrà un contratto ti e non sarà licenziabile dopo tre anni. Secondo:tutti coloro che rientreranno in questi albi avranno un incarico da svolgere. Punto tre:potranno continuare ad avere incarichi di supplenza anche coloro che hanno 36 mesi di servizio. Quarto:il ds individuerà e non sceglierà i docenti(voi dite che è la stessa cosa ma non lo é). Punto quinto: Visto che io e altri due o tre vi diamo fastidio continuate a discutere tra di voi.Questo forum non è sparviero contro tutti,francesca4 contro tutti,gugu contro tutti....Buon divertimento!
Tornare in alto Andare in basso
Meravigliato



Messaggi : 392
Data d'iscrizione : 27.11.14

MessaggioOggetto: Re: sulla home di os il pd fornisce chiarimenti sul piano assunzioni straordinario.   Ven Mag 08, 2015 4:10 pm

Scusami ma questo intervento è ridicolo...
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: sulla home di os il pd fornisce chiarimenti sul piano assunzioni straordinario.   Ven Mag 08, 2015 6:06 pm

sparviero. ha scritto:
Visto che io e altri due o tre vi diamo fastidio continuate a discutere tra di voi.Questo forum non è sparviero contro tutti,francesca4 contro tutti,gugu contro tutti....Buon divertimento!

e io continuo a ripeterti che non è così. solo che il "nervosismo emotivo" che mostri negli interventi non aiuta. nessuno qui è contro le assunzioni, tu passeresti dalle supplenze di pochi giorni al ruolo, vuoi che non capiamo la tua ansia e la tua trepidazione o che ti sembra che tutto il mondo sia contro di te?


c'è chi invece potrebbe passare dalla titolarità su cattedra ad un ruolo itinerante in balìa di presidi. come si concilia?
Tornare in alto Andare in basso
sparviero.



Messaggi : 983
Data d'iscrizione : 27.04.15

MessaggioOggetto: Re: sulla home di os il pd fornisce chiarimenti sul piano assunzioni straordinario.   Ven Mag 08, 2015 7:30 pm

lallaorizzonte ha scritto:
sparviero. ha scritto:
Visto che io e altri due o tre vi diamo fastidio continuate a discutere tra di voi.Questo forum non è sparviero contro tutti,francesca4 contro tutti,gugu contro tutti....Buon divertimento!

e io continuo a ripeterti che non è così. solo che il "nervosismo emotivo" che mostri negli interventi non aiuta.  nessuno qui è contro le assunzioni, tu passeresti dalle supplenze di pochi giorni al ruolo, vuoi che non capiamo la tua ansia e la tua trepidazione o che ti sembra che tutto il mondo sia contro di te?


c'è chi invece potrebbe passare dalla titolarità su cattedra ad un ruolo itinerante in balìa di presidi. come si concilia?
ancora una volta lalla permettimi di dissentire del tuo intervento.due utenti del forum mi avevano chiesto quali erano ,secondo me, i miglioramenti apportati dal pd in riferimento all'articolo pubblicato sulla home di orizzonte scuola. io nel mio intervento ha cercato di spiegare tali migliorie . non pretento di convincere nessuno ho solamente detto la mia. ufo e qualche altro ad ogni mio intervento ha sempre da ridire: che cazzata di topic, sempre le stesse cose, ridicolo intervento ........Cosa ne diresti se io mi mettessi a fare sempre questi commenti negli interventi degli altri utenti? Non obbligo nessuno a leggere ciò che scrivo e tantomeno di commentare le mie scemenze ma un po' di rispetto lo pretendo.Per chiudere faccio presente che è vero che lavoro su supplenze brevi ma da almeno 10 anni arrivo sempre a fare 200 giorni all'anno.


Ultima modifica di sparviero. il Ven Mag 08, 2015 7:55 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: sulla home di os il pd fornisce chiarimenti sul piano assunzioni straordinario.   Ven Mag 08, 2015 7:38 pm

Sparviero, però, non hai risposto alla domanda di Lalla:
lallaorizzonte ha scritto:
c'è chi invece potrebbe passare dalla titolarità su cattedra ad un ruolo itinerante in balìa di presidi. come si concilia?
Tornare in alto Andare in basso
sparviero.



Messaggi : 983
Data d'iscrizione : 27.04.15

MessaggioOggetto: Re: sulla home di os il pd fornisce chiarimenti sul piano assunzioni straordinario.   Ven Mag 08, 2015 7:41 pm

giovanna onnis ha scritto:
Sparviero, però, non hai risposto alla domanda di Lalla:
lallaorizzonte ha scritto:
c'è chi invece potrebbe passare dalla titolarità su cattedra ad un ruolo itinerante in balìa di presidi. come si concilia?
ho risposto alle tue.Dammi il tempo :100 chiedono 1 per rispondere ha bisogno di tempo.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: sulla home di os il pd fornisce chiarimenti sul piano assunzioni straordinario.   Ven Mag 08, 2015 7:52 pm

Certo Sparviero, ci mancherebbe altro, non ti metto fretta, ma hai utilizzato 7 righe di post per esprimere il tuo dissenso all'intervento di Lalla senza entrare nel merito di quanto richiesto ed è per questo motivo che sono intervenuta.
Mi sembra di capire che ti piace commentare a ruota libera, dissentire e offenderti, ma non ami molto il confronto diretto.
Scusa se mi permetto, è un giudizio che scaturisce dall'idea che mi sono fatta di te leggendo i tuoi interventi nel Forum , ma chiaramente non ti conosco e magari sei una persona che in altri contesti è completamente diversa da come appare qui
Tornare in alto Andare in basso
sparviero.



Messaggi : 983
Data d'iscrizione : 27.04.15

MessaggioOggetto: Re: sulla home di os il pd fornisce chiarimenti sul piano assunzioni straordinario.   Ven Mag 08, 2015 8:11 pm

va be se mi metti fretta rispondo: se questi docenti pensano di subire un torto hanno diritto a protestare e chiedere miglioramenti. siamo in democrazia ognuno è libero di essere a favore o contro.
Tornare in alto Andare in basso
michetta



Messaggi : 3885
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: sulla home di os il pd fornisce chiarimenti sul piano assunzioni straordinario.   Sab Mag 09, 2015 2:06 pm

giovanna onnis ha scritto:
lurk ha scritto:
Evidentemente, il fatto di dover chiarire che dopo i tre anni non c'è il licenziamento offre un'idea di come sia completamente travisata la criticità del problema.

La stabilità del ruolo non è mai stata in discussione, salvo futuri provvedimenti legislativi. Il problema è che viene seriamente minata la stabilità logistica.

La situazione attuale è che l'esubero in provincia resta nella nella dotazione organica provinciale e viene impiegato nella mobilità sull'organico di fatto nella provincia. Anche in assenza di cattedra, il sovrannumerario è impiegato in classi di concorso affini o, in extremis, a disposizione. Qualcosa che si può assimilare, per affinità, all'organico funzionale. Teoricamente sono previste - anche nella normativa vigente - la messa in mobilità (funzionale o territoriale) e dopo questa fase la messa in licenziamento degli esuberi, ma di fatto questo non è mai stato applicato perché nella maggior parte delle classi di concorso la domanda di risorse umane è in deficit rispetto alle dotazioni provinciali di ruolo.

Con il nuovo sistema la gestione delle dotazioni cambia drasticamente. Il Disegno di legge non parla affatto di dotazioni provinciali, bensì di albi territoriali. E questi albi territoriali sono dimensionati in base alle dotazioni pianificate a cicli triennali dai dirigenti scolastici, prevvia consultazione degli organi collegiali e approvazione degli uffici scolastici regionali e del MIUR. Se le dotazioni previste nelle singole istituzioni dovessero restare invariate, questo non sarebbe di per sé un problema. Ma le dotazioni cambiano, vuoi per dimensionamento vuoi per scelte fatte all'interno delle singole istituzioni.

Se nel triennio 2015-2018, in un albo territoriale è prevista una dotazione di 20 docenti per la classe di concorso X, nel triennio successivo questa dotazione potrebbe scendere a 15 docenti. In quell'albo territoriale ci saranno 5 docenti in esubero. Il DDL non dà alcuna indicazione su questo aspetto. Dice solo che in un albo si entra finché ci sono posti disponibili nelle dotazioni richieste. Ma non dice nulla su cosa si farà degli esuberi che si formeranno nel tempo. Resteranno in dotazione come sovrannumerari? Oppure dovranno uscire dall'albo?

Lo scenario più probabile è che questi 5 esuberi non saranno licenziati, ma saranno messi in mobilità, esattamente come oggi sono messi in mobilità i perdenti posto delle dotazioni organiche di diritto. Ma mentre i perdenti posto negli organici di diritto restano nella dotazione organica provinciale, i perdenti posto nelle dotazioni degli albi territoriali dovranno spostarsi nell'albo territoriale "viciniore" in cui sono disponibili posti. E questo potrebbe verificarsi all'interno della provincia ma anche in altra provincia, se non in altra regione.

Che garanzie offre il DDL per la gestione di questi scenari? NESSUNA. Oggi entri in un albo territoriale della provincia di Cosenza, fra tre anni potrebbe esserti imposta la mobilità per entrare in un albo territoriale della provincia di Piacenza. È questa la stabilità che si vuole ottenere?

Si può anche obiettare che questo è ammissibile, dal momento che la Scuola deve essere un servizio per i cittadini e non una struttura di collocamento. Benissimo. Possiamo anche assumere questo principio.

Ma qui entra in gioco il criterio procedurale. A decidere su quali esuberi dovranno trasferirisi, non saranno dei criteri oggettivi, bensì saranno le decisioni discrezionali di singole persone, più o meno coadiuvate da un organo collegiale (non si sa bene, ora, a quale titolo), sulla base di criteri ambigui e, allo stato attuale, privi di qualsiasi codificazione: il curriculum e il merito. I 5 esuberi che dovranno cercarsi alloggio in un altro albo saranno quei docenti a cui non sarà riconfermato l'incarico da parte del dirigente scolastico e che non troveranno incarichi presso altri istituti dell'albo. A prescindere da qualsiasi punteggio di merito, da qualsiasi condizione di precedenza, ecc.

Di fatto, la "chiamata diretta" non determinerà (per ora) il licenziamento, ma decreta una condizione di precarietà logistica per il resto della carriera sulla base delle decisioni arbitrarie di singole persone. Come preservarsi da questa precarietà è evidente: diventare succubi nelle conflittualità, nel mobbing, nelle scelte professionali. Il capo diventa capo assoluto. Pena la precarietà. E tutto questo influirà a cascata la qualità e la libertà dell'insegnamento che saranno subordinate a finalità personali (l'obiettivo personale del dirigente scolastico e l'obiettivo personale del docente). Con buona pace della Costituzione.

È questa la buona scuola?
Ottimo intervento Lurk!!
Spero che alcuni utenti lo leggano con molta attenzione.
Ci sono moltissimi spunti importanti su cui riflettere

Ne sono convinta. Peraltro i sovrannumerari per il prossimo anno scolastico, sono in aumento:

"Dai dati acquisiti, ancora parziali, ma molto indicativi, i docenti in soprannumero nella propria scuola e quelli che si troveranno in esubero provinciale, sono ancora una volta in crescita. Rispetto a questi dati e alla prospettiva di maggiori esuberi, nasce spontanea una riflessione: “perché non concedere un maggiore numero di ore in organico di diritto?”.
La domanda è lecita, visto che il Governo non perde occasione di ricordare che il prossimo anno ci sarà l’organico funzionale, e quindi ogni scuola potrà contare in un maggiore numero di insegnanti. Nonostante queste promesse, si continua a fare gli organici in modo risicato, non concedendo quelle ore eccedenti per le classi di concorso in sofferenza e per recuperare qualche soprannumerario, in modo da evitare qualche esubero."
(fonte: http://www.tecnicadellascuola.it/item/11315-organico-di-diritto-ridotto-all-osso-altro-che-organico-funzionale.html

)
Tornare in alto Andare in basso
 
sulla home di os il pd fornisce chiarimenti sul piano assunzioni straordinario.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
 Argomenti simili
-
» Vi segnalo questo interessante articolo sulla salute delle donne (aborto, legge 40 e chi più ne ha più ne metta)
» Ragazze ricordate lo speciale sulla fecondazione che era in onda su Sky?
» Giudizio sulla scuola...
» Considerazioni sulla Bibbia
» un ateo può rifiutare di giurare sulla bibbia??

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: