Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 e ora BLOCCO DEGLI SCRUTINI !

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, ... 11, 12, 13  Seguente
AutoreMessaggio
mirco81



Messaggi : 1215
Data d'iscrizione : 29.09.14

MessaggioOggetto: e ora BLOCCO DEGLI SCRUTINI !   Gio Mag 07, 2015 5:44 pm

Promemoria primo messaggio :

Il PD non arretra sulla chiamata dei docenti.

I sindacati promettono battaglia, blocco scrutini sì o no?

http://www.orizzontescuola.it/news/pd-non-arretra-sulla-chiamata-dei-docenti-sindacati-promettono-battaglia-blocco-scrutini-s-o-no

Anche dopo lo sciopero, su alcuni dei punti caldi dello scontro tra sindacati e Governo relativamente al DDL di riforma della scuola attualmente in discussione alla Camera, il PD non mostra aperture.

In via di svolgimento una nuova serie di consultazioni tra il Partito Democratico e le forze rappresentative del mondo della scuola.

SNASL e Gilda hanno comunicato che non ci sono aperture da parte della maggioranza circa la possibilità da parte dei dirigenti di scegliere i docenti. Rino Di Meglio, coordinatore Gilda, ha affermato che con questi termini lo scontro non può che continuare.

Già durante la manifestazione del 5, dal palco dello sciopero che si è svolto a Bari ha lanciato l'idea del blocco degli scrutini. Anche il piccolo sindacato degli Unicobas, si è detto favorevole ad accodarsi alla Gilda in questo tipo di iniziativa.

Domenico Pantaleo, segretario della Cgil scuola, ha affermato che se le modifiche non saranno radicali si andrà avanti nella lotta.


Ultima modifica di mirco81 il Gio Mag 07, 2015 6:05 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
ipazia2013



Messaggi : 75
Data d'iscrizione : 15.10.13

MessaggioOggetto: Re: e ora BLOCCO DEGLI SCRUTINI !   Ven Mag 08, 2015 12:07 am

propongo oltre al blocco degli scrutini, anche se per pochi giorni, anche se come qcuno sottolinea con la sola prevedibile conseguenza di fare poi scrutini h24, (e comunque meglio di niente!!!) propongo, dicevo, azioni maggiormente dimostrative! occupiamo la scuola, incateniamoci ai cancelli. gli operai salgono sui tetti e si fanno sentire,perchè noi chiniamo la testa dinanzi a uno che dice che lo sciopero è opera della minoranza????
so che sembra folle, ma se parte uno, secondo me, poi partono gli altri....
basterebbe uno a scuola o, se ci fosse un gruppo di persone, darsi il cambio.
ripeto: so che può essere folle, ma se non ci facciamo sentire, finiremo schiacciati da qta riforma. e allora sarà troppo tardi!
c'è qcuno nel forum che sa fornire normativa su eventuali sanzioni o procedimenti civili/penali se un docente X non abbandona la scuola?
Tornare in alto Andare in basso
isula.



Messaggi : 795
Data d'iscrizione : 05.10.14

MessaggioOggetto: Re: e ora BLOCCO DEGLI SCRUTINI !   Ven Mag 08, 2015 12:17 am

ipazia2013 ha scritto:
propongo oltre al blocco degli scrutini, anche se per pochi giorni, anche se come qcuno sottolinea con la sola prevedibile conseguenza di fare poi scrutini h24, (e comunque meglio di niente!!!) propongo, dicevo, azioni maggiormente dimostrative! occupiamo la scuola, incateniamoci ai cancelli. gli operai salgono sui tetti e si fanno sentire,perchè noi chiniamo la testa dinanzi a uno che dice che lo sciopero è opera della minoranza????
so che sembra folle, ma se parte uno, secondo me, poi partono gli altri....
basterebbe uno a scuola o, se ci fosse un gruppo di persone, darsi il cambio.
ripeto: so che può essere folle, ma se non ci facciamo sentire, finiremo schiacciati da qta riforma. e allora sarà troppo tardi!
c'è qcuno nel forum che sa fornire normativa su eventuali sanzioni o procedimenti civili/penali se un docente X non abbandona la scuola?

Macchè! Quando i deputati del M5s si sono messi sui tetti per protestare li hanno messi al ludibrio nazionale...

Piuttosto la guerriglia è da porre sul piano delle elezioni di fine maggio (quello che a LORO interessa e che determinerà il clima politico del governo da giugno in poi). Occorre far perdere le elezioni a Pd, exPdl e Lega.
Indovinate chi è meglio votare per scompaginare i giochi?
Tornare in alto Andare in basso
perly



Messaggi : 1514
Data d'iscrizione : 29.07.14

MessaggioOggetto: Re: e ora BLOCCO DEGLI SCRUTINI !   Ven Mag 08, 2015 9:16 am

Grillo??!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Gianfranco



Messaggi : 3814
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: e ora BLOCCO DEGLI SCRUTINI !   Ven Mag 08, 2015 9:47 am

perly ha scritto:
Grillo??!!!!
Se ci affidiamo a comici preferisco Crozza
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16413
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: e ora BLOCCO DEGLI SCRUTINI !   Ven Mag 08, 2015 10:23 am

Sono abbastanza vecchia da ricordarmi che nel 1992 si scioperò ad oltranza in occasione dell'adozione dei libri di testo e degli scrutini finali.
La risposta fu la precettazione.
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: e ora BLOCCO DEGLI SCRUTINI !   Ven Mag 08, 2015 10:31 am

fradacla ha scritto:
Sono abbastanza vecchia da ricordarmi che nel 1992 si scioperò ad oltranza in occasione dell'adozione dei libri di testo e degli scrutini finali.
La risposta fu la precettazione.

A tale proposito leggo su fb messaggi come questo:

Citazione :

A TUTTO IL CORPO DOCENTE
ATTENZIONE:
in attesa delle modifiche sulla "Buona scuola" richieste al Governo dalle organizzazioni sindacali confederate, si fa presente al corpo docente, di ruolo e non, che se le istanze di modifica relative al dirigente-sindaco e agli albi territoriali di mobilità non verranno stralciati, le suddette OOSS indiranno il BLOCCO DEGLI SCRUTINI. La precettazione di questi ultimi non potrà ripercuotersi sui docenti ( che così saranno giuridicamente tutelati), ma sulle stesse organizzazioni sindacali che ne sono promotrici.

Che attendibilità hanno?
Tornare in alto Andare in basso
mirco81



Messaggi : 1215
Data d'iscrizione : 29.09.14

MessaggioOggetto: Re: e ora BLOCCO DEGLI SCRUTINI !   Ven Mag 08, 2015 11:41 am

mirco81 ha scritto:


Riscopriamo l'orgoglio - il blocco a oltranza degli scrutini negli anni '80

http://www.professionistiscuola.it/controcorrente/258-riscopriamo-l-orgoglio-il-blocco-degli-scrutini-a-oltranza-negli-anni-80.html


"Sul finire degli anni ottanta del '900 la nostra categoria, svincolandosi dal sindacalismo tradizionale, riuscì a praticare forme di lotta che, nel breve arco di tempo di un anno e mezzo, le procurarono notevoli benefici, in termini sia salariali che contrattuali.

Fu in quel periodo che, con la protesta eclatante del BLOCCO DEGLI SCRUTINI ad OLTRANZA, sfociata in una manifestazione di protesta che portò in piazza oltre 60.000 docenti e nella rivolta di 4.000 Presidi, si riuscì ad ottenere tra le altre cose

- la fissazione per legge di un tetto massimo di 25 alunni per classe
- la stabilizzazione di 30.000 docenti
- l'incremento salariale del 42% (nel corso di due anni): un professore di scuola superiore con un minimo di dodici anni di anzianità avrebbe guadagnato ben 564.000 lire lorde ogni mese!

Stanchi della rassegnazione, oggi diffusissima, e alla quale questo sito cerca di opporre una vigorosa prassi di auto-organizzazione, capace di svincolare la nostra categoria dal monopolio delle conoscenze della burocrazia sindacale, abbiamo voluto anche provare a ricostruire, raccogliendo gli articoli a suo tempo pubblicati da la Repubblica, quelle antiche ma gloriose battaglie, per restituire il senso delle immense potenzialità di lotta e di conquista che, al momento, sono solo sopite, ma non estinte; e contribuire a rivivificare una fiducia ed un orgoglio smarriti da ormai troppo tempo!!!......."



CONTINUA QUI:

http://www.professionistiscuola.it/controcorrente/258-riscopriamo-l-orgoglio-il-blocco-degli-scrutini-a-oltranza-negli-anni-80.html
....

negli anni '80 in piazza scesero solo 60.000 persone e si lottava per un aumento stipendiale e per l' assunzione di 30.000 persone,

la lotta  e il blocco degli scrutini portarono al successo
.


ora abbiamo visto scendere in piazza 500.000 persone a la posta in gioco è ben più alta .... non stiamo lottando per i nostri magri stipendi(tra i più bassi d' Europa)  ma stiamo lottando per qualcosa che ha un valore ancora maggiore cioè per la natura stessa del nostro lavoro e per la dignità e libertà del nostro ruolo all'interno della società.

riusciremo ad essere all'altezza degli insegnati che hanno lottato negli anni '80  o la nostra sconfitta è avvenuta già prima sul piano culturale e della coscienza sociale ?
Tornare in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioOggetto: Re: e ora BLOCCO DEGLI SCRUTINI !   Ven Mag 08, 2015 12:02 pm

Diciamo che sarebbe stato meglio che, prima di firmare l'accordo sulle modalità di sciopero del settore scuola, i sindacati ci avessero riflettuto un po' su... Abbiamo sciopei contingentati come la Sanità, come se il nostro diritto allo sciopero comportasse le stesse conseguenze per la cittadinanza...
Tornare in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 895
Data d'iscrizione : 28.12.13

MessaggioOggetto: Re: e ora BLOCCO DEGLI SCRUTINI !   Ven Mag 08, 2015 6:08 pm

fradacla ha scritto:
Sono abbastanza vecchia da ricordarmi che nel 1992 si scioperò ad oltranza in occasione dell'adozione dei libri di testo e degli scrutini finali.
La risposta fu la precettazione.
E allora cosa possiamo fare?
Dopo esser stati macellati dalla riforma di "Beata ignoranza" ci tocca ancora subire ed a cinque anni dalla pensione sopportare il preside con il fez e lo scudiscio dei gerarchi fascisti?
Facciamo qualcosa e facciamolo preso perché il 31 maggio si avvicina!
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: e ora BLOCCO DEGLI SCRUTINI !   Ven Mag 08, 2015 7:03 pm

mirco81 ha scritto:
negli anni '80 in piazza scesero solo 60.000 persone e si lottava per un aumento stipendiale e per l' assunzione di 30.000 persone,

la lotta  e il blocco degli scrutini portarono al successo
.
Presente!! C'ero anche io tra queste persone!
Come supplentina partecipai al blocco degli scrutini dell'anno scolastico 1987/88. Si fece a turno e volta per volta si dichiarava in sciopero un membro del Cdc in modo da bloccare l'attività prevista come chiarito bene nell'articolo che hai postato
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: e ora BLOCCO DEGLI SCRUTINI !   Ven Mag 08, 2015 7:05 pm

fradacla ha scritto:
Sono abbastanza vecchia da ricordarmi che nel 1992 si scioperò ad oltranza in occasione dell'adozione dei libri di testo e degli scrutini finali.
La risposta fu la precettazione.
Lo ricordo anche io Fradacla!

Nel Giugno del ’92 gli insegnanti aderenti alla GILDA e altri docenti scioperarono durante gli scrutini contravvenendo alla proibizione e alla, conseguente, precettazione disposta dal ministero. Per questo gli insegnanti “ribelli” furono puniti con la sanzione pecuniaria, prevista dall'articolo 9, comma 10, della legge 146/1990. Dopo una battaglia giudiziaria durata 6 anni la Corte di Cassazione ha dato ragione ai docenti GILDA di Milano che avevano proposto ricorso dinanzi al Pretore civile (sentenza depositata il 6/11/98 in riferimento all’Udienza del 30 giugno 98 Corte di Cassazione - Sezione prima Civile N. 11171/98 R.G.N. 4341/96).
Tornare in alto Andare in basso
mirco81



Messaggi : 1215
Data d'iscrizione : 29.09.14

MessaggioOggetto: Re: e ora BLOCCO DEGLI SCRUTINI !   Ven Mag 08, 2015 7:51 pm

giovanna onnis ha scritto:
mirco81 ha scritto:
negli anni '80 in piazza scesero solo 60.000 persone e si lottava per un aumento stipendiale e per l' assunzione di 30.000 persone,

la lotta  e il blocco degli scrutini portarono al successo
.
Presente!! C'ero anche io tra queste persone!
Come supplentina partecipai al blocco degli scrutini dell'anno scolastico 1987/88. Si fece a turno e volta per volta si dichiarava in sciopero un membro del Cdc in modo da bloccare l'attività prevista come chiarito bene nell'articolo che hai postato

giovanna ti ho sempre stimato e ora ti stimo sempre di più...

(non sono un black block ;-) )
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: e ora BLOCCO DEGLI SCRUTINI !   Ven Mag 08, 2015 7:55 pm

mirco81 ha scritto:
giovanna onnis ha scritto:
mirco81 ha scritto:
negli anni '80 in piazza scesero solo 60.000 persone e si lottava per un aumento stipendiale e per l' assunzione di 30.000 persone,

la lotta  e il blocco degli scrutini portarono al successo
.
Presente!! C'ero anche io tra queste persone!
Come supplentina partecipai al blocco degli scrutini dell'anno scolastico 1987/88. Si fece a turno e volta per volta si dichiarava in sciopero un membro del Cdc in modo da bloccare l'attività prevista come chiarito bene nell'articolo che hai postato

giovanna ti ho sempre stimato e ora ti stimo sempre di più...

(non sono un black block ;-) )
Mi tranquillizzi!! :-)
Tornare in alto Andare in basso
mirco81



Messaggi : 1215
Data d'iscrizione : 29.09.14

MessaggioOggetto: Re: e ora BLOCCO DEGLI SCRUTINI !   Ven Mag 08, 2015 7:57 pm

giovanna sei un esempio per tutti noi, spero che anche noi riusciremo a fare quello che avete fatte voi!
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16413
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: e ora BLOCCO DEGLI SCRUTINI !   Ven Mag 08, 2015 8:00 pm

Procopio ha scritto:
fradacla ha scritto:
Sono abbastanza vecchia da ricordarmi che nel 1992 si scioperò ad oltranza in occasione dell'adozione dei libri di testo e degli scrutini finali.
La risposta fu la precettazione.
E allora cosa possiamo fare?
Dopo esser stati macellati dalla riforma di "Beata ignoranza" ci tocca ancora subire ed a cinque anni dalla pensione sopportare il preside con il fez e lo scudiscio dei gerarchi fascisti?
Facciamo qualcosa e facciamolo preso perché il 31 maggio si avvicina!

Sto solo ricordando che gli scrutini sono atto dovuto: di fronte ad un blocco (non allo sciopero, che è legittimo) arriva la precettazione.
Come ha ricordato Mac67, il blocco degli scrutini collide con la scadenza dell'esame di stato, che non si può tenere in giorni diversi nelle diverse scuole a seconda della presenza o meno di docenti che aderiscono.
Tornare in alto Andare in basso
lurk



Messaggi : 818
Data d'iscrizione : 14.04.15

MessaggioOggetto: Re: e ora BLOCCO DEGLI SCRUTINI !   Ven Mag 08, 2015 8:09 pm

fradacla ha scritto:
Procopio ha scritto:
fradacla ha scritto:
Sono abbastanza vecchia da ricordarmi che nel 1992 si scioperò ad oltranza in occasione dell'adozione dei libri di testo e degli scrutini finali.
La risposta fu la precettazione.
E allora cosa possiamo fare?
Dopo esser stati macellati dalla riforma di "Beata ignoranza" ci tocca ancora subire ed a cinque anni dalla pensione sopportare il preside con il fez e lo scudiscio dei gerarchi fascisti?
Facciamo qualcosa e facciamolo preso perché il 31 maggio si avvicina!

Sto solo ricordando che gli scrutini sono atto dovuto: di fronte ad un blocco (non allo sciopero, che è legittimo) arriva la precettazione.
Come ha ricordato Mac67, il blocco degli scrutini collide con la scadenza dell'esame di stato, che non si può tenere in giorni diversi nelle diverse scuole a seconda della presenza o meno di docenti che aderiscono.

Concordo con Fradacia. Il diritto di sciopero è subordinato all'interesse nazionale e la legge definisce alcuni servizi pubblici essenziali che sono inderogabili di fronte al diritto di sciopero.
Gli scrutini e gli esami rientrano in questa configurazione. Lo sciopero in occasione di scrutini ed esami è interruzione di pubblico servizio. Si può ritenere giusta o meno, ma questa è legge dello stato.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6128
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: e ora BLOCCO DEGLI SCRUTINI !   Ven Mag 08, 2015 9:19 pm

Ok, ma siccome fino a 30 anni fa NON ERA legge dello stato e, si sopravviveva benissimo lo stesso, penso che sia perfettamente legittimo anche un tentativo di "decostruzione" e di messa in discussione di tale legge, o almeno di un suo sanissimo ridimensionamento come circostanza storica relativa.

Voglio dire, è vero che finché una legge dello stato esiste, si è tenuti a rispettarla...

...ma non vedo  perché, da quel momento in poi, debba essere considerato inaccettabile criticarla, contestarla, augurarsi che venga cambiata, o fare attivamente qualcosa per combatterla e fare in modo che sia cambiata in futuro.

Perché la tendenza attuale è esattamente quella: tentare di far passare come moralmente abominevole qualsiasi forma di disaccordo con una legge in vigore.

E se permetti, non mi pare corretto.

L.
Tornare in alto Andare in basso
Online
lurk



Messaggi : 818
Data d'iscrizione : 14.04.15

MessaggioOggetto: Re: e ora BLOCCO DEGLI SCRUTINI !   Ven Mag 08, 2015 9:42 pm

Scusa, paniscus, ma Io non ho detto che è inaccettabile criticarla e che non si possa essere in disaccordo o che non si debba cambiare. Ho solo detto che, trattandosi di una legge, finché questa legge è in vigore, si è nel lecito se la si rispetta, si è nell'illecito se la si viola.
Tornare in alto Andare in basso
mirco81



Messaggi : 1215
Data d'iscrizione : 29.09.14

MessaggioOggetto: Re: e ora BLOCCO DEGLI SCRUTINI !   Sab Mag 09, 2015 1:35 am

Blocco scrutini: si dal 97% dei docenti, delusi dal Governo

http://www.orizzontescuola.it/news/blocco-scrutini-si-97-dei-docenti-delusi-dal-governo

Pochi passi avanti, ieri, dopo l'incontro tra i vertici del Partito Democratico e i rappresentanti dei sindacati. Il Partito, almeno secondo i resoconti, non apre su molti punti critici.

Il primo tra tutti, la chiamata dei docenti da parte dei dirigenti, tema molto caro e sentito tra quelli alla base dello sciopero del 5 maggio.

La VII Commissione cultura ha saltato, nella trattazione, proprio quei punti caldi e fortemente contestati: assunzioni e ruolo dirigenti. Probabilmente si affronteranno tra sabato e domenica.

Gli incontri con i sindacati non sono terminati a quanto si apprende, ma il morale non è alto, anche se ieri in Parlamento sono state apportate alcune modifiche importanti, a partire da quelle all'articolo 21, con lo stralcio delle deleghe al Governo sull'autonomia contabile dei dirigenti e la riforma degli organi collegiali. Il che significa che sarà il Parlamento ad occuparsene.

Restano ancora nelle mani del Governo riforme importanti come quella sull'abilitazione all'insegnamento, sulla revisione dei percorsi professionali e sul diritto allo studio.

Molti sindacalisti, ieri, hanno ipotizzato una ripresa delle iniziative di protesta, a partire dalla FLCGIL, mentre la Gilda ha lanciato la possibilità di bloccare gli scrutini, promettendo un fine anno di fuoco.

Abbiamo, quindi, lanciato un sondaggio per chiedere ai docenti se fossero concordi con questa forte forma di protesta. Ecco il risultato.

Tornare in alto Andare in basso
mirco81



Messaggi : 1215
Data d'iscrizione : 29.09.14

MessaggioOggetto: Re: e ora BLOCCO DEGLI SCRUTINI !   Sab Mag 09, 2015 9:06 am

Gilda "Parlamento ci ascolti o fine anno scolastico di fuoco"

http://www.orizzontescuola.it/news/ddl-scuola-gilda-parlamento-ci-ascolti-o-fine-anno-scolastico-fuoco

“Su assunzione diretta da parte del dirigente scolastico, reclutamento attraverso albi triennali territoriali e stabilizzazione dei precari da stralciare dal ddl e attuare con un decreto legge, il Pd non ha dimostrato alcun segnale di apertura.

Un'inamovibilità che purtroppo ci aspettavamo e alla quale rispondiamo appellandoci al Parlamento, affinché ascolti concretamente il mondo della scuola sceso in piazza il 5 maggio e accolga la richiesta di incontro avanzata dai sindacati”. Così Rino Di

Meglio, coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti, commenta l'incontro avvenuto questa mattina al Nazareno con Matteo Orfini, Lorenzo Guerini, Francesca Puglisi e Simona Malpezzi.

“Se non ci saranno un ascolto e un dialogo pieni su questi tre punti – avverte Di Meglio – la conclusione dell'anno scolastico sarà tutt'altro che serena. Contro la riforma si sta creando un fronte contrario compatto, come dimostrano le proteste spontanee che si stanno moltiplicando e che stanno sempre di più coinvolgendo anche studenti e famiglie.

A bocciare il ddl – conclude Di Meglio – non sono soltanto i sindacati, ma un Paese intero che le istituzioni non possono ignorare”.
Tornare in alto Andare in basso
yunola



Messaggi : 255
Data d'iscrizione : 29.07.12

MessaggioOggetto: Re: e ora BLOCCO DEGLI SCRUTINI !   Sab Mag 09, 2015 12:42 pm

Volevo chiedere un chiarimento a chi ne sa più di me...una collega con una certa esperienza mi ha raccontato che, mi pare proprio in riferimento ai primi anni novanta, aveva preso parte allo sciopero degli scrutini e me ne ha spiegato la modalità. In pratica al momento del primo scrutinio in calendario i lavori sono stati protratti, con un vero e proprio ostruzionismo, fino alle 22.30, orario in cui, per legge, il preside dovette riaggiornare la seduta al giorno dopo. E così si andò avanti causando un effetto domino su tutti gli altri scrutini in calendario che saltarono. Non si fece leva, a quanto ho capito, su una vera e propria assenza degli insegnanti, ma si rendeva talmente lunga la seduta da fare in modo che, di fatto, non si chiudesse mai. Avevano chiesto di leggere tutti i compiti di tutto l'anno di tutte le discipline di ciascun alunno uno per uno. Secondo voi questa potrebbe essere una strada percorribile? Si va incontro a precettazione e in questo caso? Nella mia scuola sembra essere una delle proposte più largamente accettate fra le forme di protesta possibili. Grazie a chi vorrà rispondere.
Tornare in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 895
Data d'iscrizione : 28.12.13

MessaggioOggetto: Re: e ora BLOCCO DEGLI SCRUTINI !   Sab Mag 09, 2015 12:57 pm

yunola ha scritto:
Volevo chiedere un chiarimento a chi ne sa più di me...una collega con una certa esperienza mi ha raccontato che, mi pare proprio in riferimento ai primi anni novanta, aveva preso parte allo sciopero degli scrutini e me ne ha spiegato la modalità. In pratica al momento del primo scrutinio in calendario i lavori sono stati protratti, con un vero e proprio ostruzionismo, fino  alle 22.30, orario in cui, per legge, il preside dovette riaggiornare la seduta al giorno dopo. E così si andò avanti causando un effetto domino su tutti gli altri scrutini in calendario che saltarono. Non si fece leva, a quanto ho capito, su una vera e propria assenza degli insegnanti, ma si rendeva talmente lunga la seduta da fare in modo che, di fatto, non si chiudesse mai. Avevano chiesto di leggere tutti i compiti di tutto l'anno di tutte le discipline di ciascun alunno uno per uno. Secondo voi questa potrebbe essere una strada percorribile? Si va incontro a precettazione e in questo caso? Nella mia scuola sembra essere una delle proposte più largamente accettate fra le forme di protesta possibili. Grazie a chi vorrà rispondere.
Questa mi sembra davvero un'ottima idea!
Ovviamente bisogna avere fegato per attuarla.
Che succederebbe agli esami di Stato: salterebbero o slitterebbero?
Chi ne sa di più parli, per favore.
Tornare in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioOggetto: Re: e ora BLOCCO DEGLI SCRUTINI !   Sab Mag 09, 2015 1:13 pm

E come facciano? Fingiamo malori a turno? A me non pare una strada percorribilissima.
Tornare in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 895
Data d'iscrizione : 28.12.13

MessaggioOggetto: Re: e ora BLOCCO DEGLI SCRUTINI !   Sab Mag 09, 2015 1:17 pm

Perplessa ha scritto:
E come facciano? Fingiamo malori a turno? A me non pare una strada percorribilissima.
Forse non ho letto bene, ma mi sembra che chi riferiva l'idea parlava di lettura collegiale di tutti i compiti di tutti i quadrimestri (o trimestri) e di ciascun alunno!
Un lavoro immane e che dura sino alle ore 22:30, ora alla quale il primo scrutinio deve essere aggiornato (se la legge dice così) e crea un effetto domino sui successivi.
Quello che rimane da stabilire è se l'idea è realmente praticabile e se anche in caso di precettazione vale il meccanismo accennato innanzi o si deve andare avanti sino a notte tarda per concludere lo scrutinio.
Vi immaginate che eco sulla stampa?
URGE UNA CONSULENZA ED UN COORDINAMENTO, a mio parere.
Tornare in alto Andare in basso
yunola



Messaggi : 255
Data d'iscrizione : 29.07.12

MessaggioOggetto: Re: e ora BLOCCO DEGLI SCRUTINI !   Sab Mag 09, 2015 1:34 pm

Sì, Procopio, proprio così (eh eh scusate ma non so quotare dal tablet)... Le 22.30 erano l'ora oltre la quale, almeno ai tempi, per legge non si poteva andare. Serve senz'altro compattezza del consiglio (lei era tipo al primo incarico da supplente, ma se lo ricorda come un'epica impresa, con sostenitori che, da fuori scuola, portavano derrate e sostegno morale) e, a quanto ho capito, il rischio era il salto degli esami non lo slittamento. Più in generale poi questo andare avanti all'infinito aveva creato panico per quel che riguardava l'indotto delle vacanze perché creava scompiglio nei programmi, prenotazioni delle famiglie etc.... Certo c'è anche da chiedersi che senso avrebbe fare tutto questo in solitaria...per essere incisivi bisognerebbe farlo in maggioranza ampia credo, a livello nazionale.
Tornare in alto Andare in basso
 
e ora BLOCCO DEGLI SCRUTINI !
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 13Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, ... 11, 12, 13  Seguente
 Argomenti simili
-
» Richiesta abilitazione - Problematiche degli Onicotecnici
» Il Dio degli Eserciti...
» il simbolo degli atei
» Valutazione e selezione degli ovociti per la fecondazione in vitro
» PORDENONE - OSPEDALE SANTA MARIA DEGLI ANGELI - Scheda

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: