Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Nuova Riforma per gli ATA?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Grafiko77



Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 11.07.14

MessaggioOggetto: Nuova Riforma per gli ATA?   Mer Mag 13, 2015 9:39 pm

Promemoria primo messaggio :

Salve a tutti, qualcuno ha una vaga idea di quello che sarà il futuro per gli ATA terza fascia a partire da Settembre 2015?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Precario non per scelta



Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 01.09.14

MessaggioOggetto: Re: Nuova Riforma per gli ATA?   Mar Mag 26, 2015 4:00 pm

mordekayn ha scritto:
Precario non per scelta ha scritto:
Tutti facciamo sacrifici, bene, ma per mia esperienza e sfido chiunque a dire il contrario ... i concorsi, anche il più fesso, in italia, sono pilotati.

Conosco almeno 10 concorsi di questi ultimi anni, in vari enti, dove gli esiti sono stati pilotati ed a questi vanno aggiunti almeno 2 esami di abilitazione alla professione ... commercialista e consulente del lavoro. Se poi ci aggiungi quello che si legge dai dirigenti scolastici e delle abilitazioni ad avvocato be non penso proprio che in un concorso ci siano molte possibilità di trasparenza, oppure vogliamo parlare degli imbrogli del formez?

I politici voglio i concorsi perchè è il modo più facile per inserire le proprie persone, dove ci sono i concorsi ci sono politici e sindacalisti che ci mangiano o per soldi o per voti. NON DICIAMO STRONZATE.

La graduatoria è l'unico modo per garantire le persone come me, che non hanno nessun "santo in paradiso", i punti sono quelli che ti garantisci con i tuoi sacrifici, con il tuo studio e nessun STRONZO di politico o sindacalista può privarti del giusto.

CHI VUOLE IL CONCORSO SA DI NON POTER COMPETERE PULITAMENTE CON GLI ALTRI, MA SA DI AVER IL "SUO SANTO IN PARADISO"

NON VOTATE PD MA VOTATE CHIUNQUE ALTRO CHE NON APPOGGIA QUESTI LADRI DI SOGNI E DI FUTURO!

Il reclutamento attuale degli ata detto tra noi (tanto nessuno ci caga qui) è una schifezza.
I bandi sono scritti con le natiche..è assurdo che un ingegnere con il classico non possa fare l'assistente tecnico. Vero che chi ha una laurea in ingegneria difficilmente farebbe l'AT..ma ci siamo capiti.
E' comprensibile che chi non ha servizio (e quindi alle attuali condizioni mai potrà sperare di lavorare nella scuola italiana) auspichi un reclutamento diverso dall'attuale che oggettivamente è perfettibile.
La questione del "ma io sono precario da quindicimila anni" è a latere..e rientra nel malcostume (illegale) tutto italiano di aver reiterato ben oltre i 36 mesi incarichi a t.d. su posto vacante, cosa ovviamente censurabile.

"... detto fra noi ... perchè nessuno ci caga qui" .. non credo, comunque che si possa "modificare" in meglio il reclutamento (lasciando la graduatoria) nulla da dire, ma stravolgere NO!
I politici, ripeto, vogliono i concorsi perchè per loro così diventa una miniera di voti o soldi. Inutile negarlo si sa.
Quindi non bisogna votare Partito Disonesti.
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: Nuova Riforma per gli ATA?   Mer Mag 27, 2015 12:53 am

Come ata non ci caga nessuno, fattene una ragione ^_^.
La questione andrebbe scorporata un attimo:

- precariato dilagante con successione illegale dei contratti oltre i 36 mesi.

-reclutamento da graduatoria (a cui ovviamente è d'accordo chi ha parecchio servizio, ma che per motivi inversi non è vista di buon occhio  da chi invece ha solo titoli e poco punteggio di servizio semplicemente perchè allo stato attuale ha come unica chance il concorso).

-svalorizzazione della professionalità di chi lavora. (io sono pagato da esecutivo e non svolgo mansione esecutiva).

Al momento il governo attuale non ha le idee ben chiare di che fare del reclutamento ATA e quindi si tiene l'attuale..nel dubbio cmq continuano a tagliare in tutti i profili..poi si vedrà che fine farci fare.
Ieri mi son messo a leggere una relazione della corte dei conti (anno 2013) e l'impatto del triennio tremonti-gelmini è stato impressionante..se vi è stato un lieve aumento del personale di ruolo, il ricorso al personale precario è diminuito di una percentuale che se te la dico manco ci crederesti.. -71% ..la più alta percentuale di riduzione all'interno di tutti i comparti pubblici ..quindi è palese che oramai ci hanno individuato come una categoria di persone inutili (in prospettiva basterà qualche usciere e qualche impresa di pulizia..per i lavori amministrativi farà tutto magicamente il pc) da tagliare il più possibile...questo deve essere chiaro a tutti.
E ancora dobbiamo vedere lo sfacelo che combineranno con le reti di scuole e l'eventuale rapporto con la figura del superpreside..se il Superduce arriverà a nominare per tre anni parte dei docenti dell'albo, vuoi che non gli daranno facoltà pure di scegliersi bidelli, applicati e omini di lavoratorio valutando anche il loro merito e quindi di riflesso anche parte del loro stipendio?
Insomma sento puzza di privatizzazione del lavoro pubblico con l'aggravante di avere paghe più basse del privato.
Tornare in alto Andare in basso
dubitoergosum



Messaggi : 1366
Data d'iscrizione : 04.09.10

MessaggioOggetto: Re: Nuova Riforma per gli ATA?   Mer Mag 27, 2015 11:15 am

PUZZA?  PUZZA DI PRIVATIZZAZIONI????
Il problema è questo: ma come siamo arrivati a una situazione simile?
Ma quelli che sono precari da 10, 15 anni, che hanno votato? Ed erano su Marte? Non si accorgevano di quello che sta succedendo?
Ognuno pensa al suo, e leggere che uno sente puzza di privatizzazioni nel mondo del lavoro pubblico, eh scusa, ma mi fa girare le @@@@.
MA DOVE DIAMINE VIVETE? Ma se sete dipendenti pubblici almeno siate informati e consapevoli del vostro lavoro.
Tutti gli enti locali, compresi quelli di colore PD, DA ANNI, DA ANNI, DA ANNI, buttano fuori i dipendenti per "privatizzare" il lavoro. Ma i Buzzi credete che ci siano solo a Roma? SONO OVUNQUE, nelle ASL, per le strade, quando vedete le imprese che si occupano del verde pubblico.
I dipendenti pubblici sono tagliati, il loro lavoro viene affidato a cooperative. Fate conto che un lavoratore di una cooperativa, un livello infimo, il più basso immaginabile, prende 6-700 euro al mese. Ma all'amministrazione costa quanto un dirigente. Dove va la differenza? Tutto lecito, tutto LEGALE, ma funziona così.
Stanno esternalizzando i servizi di tutti i nidi, è una delle prime cose che ha fatto Nardella, il successore di Renzi a Firenze, ma così sita andando il mondo, nelle ASL poi non ne parliamo. Aggiungo che, poiché i servizi forniti dalle cooperative sono molto ma molto cari, le amministrazioni sono costrette a ridurli al minimo indispensabile, o anche a meno.

Il risultato è che noi cittadini paghiamo moltissimo un servizio che prima ci costava meno ed era senza dubbio migliore. E questo servizio viene svolto da precari con nessuna tutela, mentre prima era svolto da persone con dei diritti.
Chi trae vantaggio da tutto questo? Eh, chi lo sa!

Ma io sono molto, molto arrabbiata perché questa situazione è andata con gli anni sempre più aggravandosi, e noi miopi lavoratori della scuola ce ne accorgiamo solo ora, perché l'acqua alla fine è arrivata a toccare il nostro, di fondoschiena. E l'unica, la più potente, la sola lecita arma che abbiamo per combattere questo stato di cose, la buttiamo nel cesso ogni volta che andiamo a votare.
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: Nuova Riforma per gli ATA?   Gio Mag 28, 2015 5:55 pm

Ma chi l'ha votato il PD di Renzi..io di certo no ^_ ^
Tornare in alto Andare in basso
TecnicoATA



Messaggi : 312
Data d'iscrizione : 29.04.13

MessaggioOggetto: Re: Nuova Riforma per gli ATA?   Gio Mag 28, 2015 7:08 pm

I dipendenti pubblici sono tagliati, il loro lavoro viene affidato a cooperative



Hai dimenticato di dire cooperative rosse!
Tornare in alto Andare in basso
Precario non per scelta



Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 01.09.14

MessaggioOggetto: Re: Nuova Riforma per gli ATA?   Ven Mag 29, 2015 6:17 pm

Ci avviciniamo al voto, facciamo il cul@ al Partito Disonesti ed al suo fontozziano leader.
Tornare in alto Andare in basso
biatri



Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 30.05.15

MessaggioOggetto: Re: Nuova Riforma per gli ATA?   Sab Mag 30, 2015 9:47 pm

Graduatoria interna di istituto:Personale ATA che assiste il genitore legge 104.
Scuola: gentile redazione, un ATA usufruisce della legge 104 per assistere il padre,( L. 104 art. 3 comma 3) tutti e due residenti nel comune (X) dove non c'è segreteria, ma c'è una scuola primaria associata alla segreteria (Y) molto vicino al paese del genitore disabile dova lavorava l' ATA che, ha chiesto ed ottenuto con decorrenza 01/09/2014, quindi nell’a.s. 2014/15 il trasferimento volontario dalla segreteria(Y) alla segreteria (H) allontanandosi dal genitore che assistiva.

Domanada:

1) visto che si è allontanato dal paese dove assistiva il genitore;

2) essendo nuovo arrivato nella scuola (H);

3) Non avendo fatto domanda di trasferimento per riavvicinarsi alla scuola (Y) del genitore disabile.

NON potra' essere escluso dalla graduatoria interna per i perdenti posto anche se usufruisce della legge 104 e, quindi sarà collocato ultimo nella graduatoria di istituto tra i perdenti posto essendo ultimo arrivato, anche se ha un punteggio superiore agli altri, mi da conferma su tutto quello descritto?

Spero di essere stata chiara, mi scuso per il disturbo e, ringraziandola anticipatamente per un’ eventuale risposta, le auguro buon lavoro Cordiali saluti.
Tornare in alto Andare in basso
moca77



Messaggi : 24
Data d'iscrizione : 12.09.14

MessaggioOggetto: Re: Nuova Riforma per gli ATA?   Lun Giu 08, 2015 4:45 pm

Ma le varie proteste sul DDL non impattano in alcun modo sulla cancellazione delle supplenze brevi degli ATA?
Possibile che si andrà avanti in questo modo?
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: Nuova Riforma per gli ATA?   Lun Giu 08, 2015 6:00 pm

Si.

Cmq non so se avete letto l'intervista di ieri sul Corsera del sottosegretario all'istruzione..una cosa a dir poco vomitevole.
Tornare in alto Andare in basso
 
Nuova Riforma per gli ATA?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Krokodil, la nuova droga che divora il corpo
» ...la mia nuova strada verso un sogno
» Papa: nuova generazione di cattolici in politica
» Creazione nuova religione
» NUOVA RIVISTA MENSILE DI UNGHIE

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: ATA-
Andare verso: