Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Musica alla scuola primaria?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
Dolly



Messaggi : 203
Data d'iscrizione : 01.09.10

MessaggioOggetto: Musica alla scuola primaria?   Mer Mag 20, 2015 3:07 pm

Promemoria primo messaggio :

Si sa qualcosa?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 15806
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Musica alla scuola primaria?   Ven Ago 28, 2015 7:03 pm

dubitoergosum ha scritto:
Inoltre mi chiedo: sicuro che volevi entrare al CERN? Perché qualche giorno fa mi pareva di aver letto, in un tuo post, che era solo una copertura: in realtà avresti tanto voluto "sfondare" nel cinema (mi pareva come controfigura di tale Holmes, forse...), ma non ce l'hai fatta perché troppo "basso".
Troppo basso se in posizione sdraiata; ovviamente era una battuta.

Per dirla tutta:

Prima ambizione: ricercatore in ambito fisico (CERN per dire un posto che tutti conoscono, non stiamo a sottilizzare); accantonata perchè in uscita dalle superiori ho fatto autocritica, sapevo di essere bravo ma sapevo anche di non essere geniale; in Italia la ricerca è sempre stata relegata nell'angolino dei finanziamenti, statali e privati, quindi c'è spazio solo per i migliori; temevo di non riuscire a diventarlo ed ho preferito pisciar corto.

Seconda ambizione: ingegneria nucleare; tirava brutta aria già nell' 85 ma dopo Cernobyl era chiaro che avrei sprecato tempo.

Terza ambizione: ingegneria elettronica: colpito ed affondato.

Se cerchi una motivazione alla "determinazione" che mostro nei miei post non la cercare nelle mie misure nè nelle mie ambizioni professionali; sono convinto che le risorse vadano spese nel migliore dei modi e non credo che lo studio della musica sia il migliore dei modi, solo uno dei tanti modi simpatici; non c'è da fare dietrologia in questo.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15806
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Musica alla scuola primaria?   Ven Ago 28, 2015 7:19 pm

dubitoergosum ha scritto:
avido, certamente i bambini che cominciano a studiare musica sin da piccoli affinano molte qualità, soprattutto legate al linguaggio e al lessico. Ci sono molti studi in proposito, che purtroppo non posso citarti con esattezza perché non sono addetta ai lavori.
la musica si usa come terapia per i disabili, è un linguaggio universale che favorisce la socialità. E' una disciplina ingiustamente penalizzata dal sistema scolastico italiano, un vero peccato.
Se ne dicono di tutti i colori, sempre pareri interessati, credo mai comprovati da confronti statistici tra gruppi omogenei che hanno fatto musica e che non l'hanno fatta.

Se stai a guardare quello che si dice, anche la cavalloterapia si usa per i disabili e favorisce la socialità; la cavalloterapia fa anche diventare più sapienti ? Più  .... tutte le altre cose che ho scritto prima ?

Non si può far tutto, bisogna selezionare, bisogna fare o cose speciali che abbiano specifiche ricadute a largo spettro che le altre cose non hanno, o cose direttamente utili, utili per se stesse.

Leggere, scrivere, far di conto e parlare inglese servono di per se stesse; bisogna studiarle anche se dovessero far diventare più stronzi (e non lo fanno).

Il resto solo se si ha voglia, se si ha un'attitudine o se si dimostra che chi lo fa lo riconosci perchè mostra di avere una marcia in più.

Attenzione a quest'ultima frase, non deve confondere.

Persone molto inteligenti è facile che si appassionino alle arti (espressioni della creatività); quando vedo che suonano il violino e che sono intelligenti, non devo essere coglione io a credere che il violino abbia causato l'intelligenza; è l'intelligenza che ha causato il violino.

Prendi un intelligente, dai fuoco al suo violino e rimarrà un intelligente (un po' immusonito forse).
Prendi un coglione, fagli suonare un violino 8 ore al giorno ed otterrai un coglione che suona il violino.

L'ho già scritto: anche lo sport è accreditato di tutte le doti taumaturgiche della musica, della filosofia, del diritto, degli scacchi, della terza lingua straniera, del cavallo dei cromatismi e dei fiori di back; poi però Balotelli è un coglione che fa goal e nulla di più.
Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: Musica alla scuola primaria?   Ven Ago 28, 2015 7:51 pm

Prendi un coglione, fagli studiare ingegneria e avrai un coglione con la laurea in ingegneria ... ;-)
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15806
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Musica alla scuola primaria?   Ven Ago 28, 2015 8:15 pm

francescaverdi ha scritto:
Prendi un coglione, fagli studiare ingegneria e avrai un coglione con la laurea in ingegneria ... ;-)
a condizione che qualunque coglione possa prendere una laurea in ingegneria.

Ok la battuta (credo) ma bisogna considerare che non tutte le lauree offrono le stesse opportunità lavorative, anche in ambito scolastico.
Uno può prendere una prima laurea nella disciplina che ama, se però poi si rende conto che entrerà in ruolo dopo 25 anni (succede) può prendere una laurea in ingegneria (5 anni) e con 7 anni di precariato entrare in ruolo; con una laurea a portata di qualsiasi coglione accorcia il precariato di 13 anni e poi fa il passaggio di cattedra .... o no ?
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: Musica alla scuola primaria?   Ven Ago 28, 2015 9:32 pm

avidodinformazioni ha scritto:
francescaverdi ha scritto:
Prendi un coglione, fagli studiare ingegneria e avrai un coglione con la laurea in ingegneria ... ;-)
a condizione che qualunque coglione possa prendere una laurea in ingegneria.

Ok la battuta (credo) ma bisogna considerare che non tutte le lauree offrono le stesse opportunità lavorative, anche in ambito scolastico.
Uno può prendere una prima laurea nella disciplina che ama, se però poi si rende conto che entrerà in ruolo dopo 25 anni (succede) può prendere una laurea in ingegneria (5 anni) e con 7 anni di precariato entrare in ruolo; con una laurea a portata di qualsiasi coglione accorcia il precariato di 13 anni e poi fa il passaggio di cattedra .... o no ?

Certe volte mi sembra di sentir parlare mio figlio che considera lauree solo quella in ingegneria, e nemmeno tutte le specializzazioni, e quella in fisica, di media dignità quella in medicina e tutte le altre le chiama spregiativamente lauree in scienze delle merendine.
Sarà mica un difetto genetico di chi voglia intraprendere gli studi d'ingegneria?
Ma la cosa più assurda è che è inutile cercare di convincerlo del fatto che tutti i titoli di studio abbiano pari dignità, e che le difficoltà derivano invece, per tutte le discipline, dai diversi livelli d'approfondimento.
Non c'è nulla da fare, non  riesco a riportarlo ad una visione equilibrata delle cose, però almeno posso contare sul fatto che abbia ventitré anni e sia maschio: due condizioni, soprattutto la seconda, che però lo condannano ad una possibilità di maturazione in tempi piuttosto lunghi e per niente scontata.
Naturalmente scherzavo, ma solo per quel che ho scritto nell'ultima frase.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15806
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Musica alla scuola primaria?   Sab Ago 29, 2015 2:25 am

Francesca4 ha scritto:
è inutile cercare di convincerlo del fatto che tutti i titoli di studio abbiano pari dignità,
Pari dignità si, pari spendibilità no.

Aneddoto: andavo alle elementari, non so che anno, diciamo quarta, e la maestra entrò in classe con dei quotidiani, ce li diede e ci chiese di farci su una ricerca; io scelsi di lavorare su un argomento nuovo ed interessante: il buco nell'ozono ed il suo legame con le bombolette spray.
Quando la maestra lo lesse mi disse "Roberto possibile che fai solo lavori a sfondo scientifico ? Perchè qualche volta non fai una ricerca su qualcosa di diverso ?" io risposi: "perchè è possibile fare ricerche su qualcosa che non sia scienza ?"; "certo, esistono ricerche storiche, sociali, economiche, letterarie ...."

Fra me e me pensai "questa è pazza".

Oggi so che aveva ragione ..... più o meno.
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: Musica alla scuola primaria?   Sab Ago 29, 2015 4:08 pm

avidodinformazioni ha scritto:
io risposi: "perchè è possibile fare ricerche su qualcosa che non sia scienza ?"; "certo, esistono ricerche storiche, sociali, economiche, letterarie ...."

Fra me e me pensai "questa è pazza".

Oggi so che aveva ragione ..... più o meno.

Ok è un difetto genetico!

Però, anche a costo di andare contro il modo in cui è sequenzialmente ordinata la doppia catena del suo DNA, ho minacciato mio figlio di riempirgli la stanza d'insetti, se non smetterà di screditare tutti gli altri percorsi di studio...ed anche per questa efficace modalità di persuasione  posso confidare sulla uniforme e costante avversione di tantissimi ingegneri, lui in testa, nei confronti di tutti gli insetti.
Allora vedremo...chi la dura la vince!
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7521
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Musica alla scuola primaria?   Sab Ago 29, 2015 4:24 pm

Francè...ti suggerisco i ragni!
Non so perché ma il mio compagnoing, granitico di fronte a qualsivoglia emergenza...davanti ai ragni (che comunque non vuole ammazzare) chiama mmme (li prendo delicatamente e li metto altrove...tranne Amilcare, lui vive nell'angolo in alto nella nostra doccia, guai a chi me lo tocca!).
Massacralo ora, fallo per lui...così che da adulto possa essere quanto di più lontano dal nostro avidoing.
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: Musica alla scuola primaria?   Sab Ago 29, 2015 6:51 pm

tellina ha scritto:
Francè...ti suggerisco i ragni!
Non so perché ma il mio compagnoing, granitico di fronte a qualsivoglia emergenza...davanti ai ragni (che comunque non vuole ammazzare) chiama mmme (li prendo delicatamente e li metto altrove...tranne Amilcare, lui vive nell'angolo in alto nella nostra doccia, guai a chi me lo tocca!).
Massacralo ora, fallo per lui...così che da adulto possa essere quanto di più lontano dal nostro avidoing.

Confermo Tellì, anche il mio ing. odia i ragni, e mi chiama terrorizzato se ne vede uno!
Anche io ho il mio ragnetto in bagno, lui vive dietro la scarpiera, ed ogni volta che entro esce fuori e mi guarda,e anche se non gli ho ancora dato un nome, ho proibito a tutti di toccarlo...lo so...si può pensare che sia matta... e so anche quanto sia inutile giustificarsi... negandolo...perciò lascio tutti liberi di formarsi il loro convincimento.
Vedi quanto siamo simili?
Lo siamo anche nel rapporto che riusciamo a costruire con gli altri esseri...compresi quelli animali!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15806
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Musica alla scuola primaria?   Sab Ago 29, 2015 10:27 pm

Francesca4 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
io risposi: "perchè è possibile fare ricerche su qualcosa che non sia scienza ?"; "certo, esistono ricerche storiche, sociali, economiche, letterarie ...."

Fra me e me pensai "questa è pazza".

Oggi so che aveva ragione ..... più o meno.

Ok è un difetto genetico!

Però, anche a costo di andare contro il modo in cui è sequenzialmente ordinata la doppia catena del suo DNA, ho minacciato mio figlio di riempirgli la stanza d'insetti, se non smetterà di screditare tutti gli altri percorsi di studio...ed anche per questa efficace modalità di persuasione  posso confidare sulla uniforme e costante avversione di tantissimi ingegneri, lui in testa, nei confronti di tutti gli insetti.
Allora vedremo...chi la dura la vince!
Io ho una fobia verso tutti gli animali con troppe zampe; più ne hanno peggio è.

Gli insetti mi turbano non poco. i ragni mi angosciano, ma c'è di peggio.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15806
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Musica alla scuola primaria?   Sab Ago 29, 2015 10:28 pm

Francesca4 ha scritto:
tellina ha scritto:
Francè...ti suggerisco i ragni!
Non so perché ma il mio compagnoing, granitico di fronte a qualsivoglia emergenza...davanti ai ragni (che comunque non vuole ammazzare) chiama mmme (li prendo delicatamente e li metto altrove...tranne Amilcare, lui vive nell'angolo in alto nella nostra doccia, guai a chi me lo tocca!).
Massacralo ora, fallo per lui...così che da adulto possa essere quanto di più lontano dal nostro avidoing.

Confermo Tellì, anche il mio ing. odia i ragni, e mi chiama terrorizzato se ne vede uno!
Anche io ho il mio ragnetto in bagno, lui vive dietro la scarpiera, ed ogni volta che entro esce fuori e mi guarda,e anche se non gli ho ancora dato un nome, ho proibito a tutti di toccarlo...lo so...si può pensare che sia matta... e so anche quanto sia inutile giustificarsi... negandolo...perciò lascio tutti liberi di formarsi il loro convincimento.
Vedi quanto siamo simili?
Lo siamo anche nel rapporto che riusciamo a costruire con gli altri esseri...compresi quelli animali!
Gli ing ?
Tornare in alto Andare in basso
dubitoergosum



Messaggi : 1366
Data d'iscrizione : 04.09.10

MessaggioOggetto: Re: Musica alla scuola primaria?   Sab Ago 29, 2015 10:54 pm

avidodinformazioni ha scritto:
dubitoergosum ha scritto:
Inoltre mi chiedo: sicuro che volevi entrare al CERN? Perché qualche giorno fa mi pareva di aver letto, in un tuo post, che era solo una copertura: in realtà avresti tanto voluto "sfondare" nel cinema (mi pareva come controfigura di tale Holmes, forse...), ma non ce l'hai fatta perché troppo "basso".
Troppo basso se in posizione sdraiata; ovviamente era una battuta.

Per dirla tutta:

Prima ambizione: ricercatore in ambito fisico (CERN per dire un posto che tutti conoscono, non stiamo a sottilizzare); accantonata perchè in uscita dalle superiori ho fatto autocritica, sapevo di essere bravo ma sapevo anche di non essere geniale; in Italia la ricerca è sempre stata relegata nell'angolino dei finanziamenti, statali e privati, quindi c'è spazio solo per i migliori; temevo di non riuscire a diventarlo ed ho preferito pisciar corto.

Seconda ambizione: ingegneria nucleare; tirava brutta aria già nell' 85 ma dopo Cernobyl era chiaro che avrei sprecato tempo.

Terza ambizione: ingegneria elettronica: colpito ed affondato.

Se cerchi una motivazione alla "determinazione" che mostro nei miei post non la cercare nelle mie misure nè nelle mie ambizioni professionali; sono convinto che le risorse vadano spese nel migliore dei modi e non credo che lo studio della musica sia il migliore dei modi, solo uno dei tanti modi simpatici; non c'è da fare dietrologia in questo.
una risposta seria.
Che delusione! che cosa non ho, io, che tutti gli altri hanno? Mi hai spezzato il senso dell'umorismo :-(
Tornare in alto Andare in basso
dubitoergosum



Messaggi : 1366
Data d'iscrizione : 04.09.10

MessaggioOggetto: Re: Musica alla scuola primaria?   Sab Ago 29, 2015 11:03 pm

avidodinformazioni ha scritto:
dubitoergosum ha scritto:
avido, certamente i bambini che cominciano a studiare musica sin da piccoli affinano molte qualità, soprattutto legate al linguaggio e al lessico. Ci sono molti studi in proposito, che purtroppo non posso citarti con esattezza perché non sono addetta ai lavori.
la musica si usa come terapia per i disabili, è un linguaggio universale che favorisce la socialità. E' una disciplina ingiustamente penalizzata dal sistema scolastico italiano, un vero peccato.
Se ne dicono di tutti i colori, sempre pareri interessati, credo mai comprovati da confronti statistici tra gruppi omogenei che hanno fatto musica e che non l'hanno fatta.

Se stai a guardare quello che si dice, anche la cavalloterapia si usa per i disabili e favorisce la socialità; la cavalloterapia fa anche diventare più sapienti ? Più  .... tutte le altre cose che ho scritto prima ?

Non si può far tutto, bisogna selezionare, bisogna fare o cose speciali che abbiano specifiche ricadute a largo spettro che le altre cose non hanno, o cose direttamente utili, utili per se stesse.

Leggere, scrivere, far di conto e parlare inglese servono di per se stesse; bisogna studiarle anche se dovessero far diventare più stronzi (e non lo fanno).

Il resto solo se si ha voglia, se si ha un'attitudine o se si dimostra che chi lo fa lo riconosci perchè mostra di avere una marcia in più.

Attenzione a quest'ultima frase, non deve confondere.

Persone molto inteligenti è facile che si appassionino alle arti (espressioni della creatività); quando vedo che suonano il violino e che sono intelligenti, non devo essere coglione io a credere che il violino abbia causato l'intelligenza; è l'intelligenza che ha causato il violino.

Prendi un intelligente, dai fuoco al suo violino e rimarrà un intelligente (un po' immusonito forse).
Prendi un coglione, fagli suonare un violino 8 ore al giorno ed otterrai un coglione che suona il violino.

L'ho già scritto: anche lo sport è accreditato di tutte le doti taumaturgiche della musica, della filosofia, del diritto, degli scacchi, della terza lingua straniera, del cavallo dei cromatismi e dei fiori di back; poi però Balotelli è un coglione che fa goal e nulla di più.
dimentichi che ci sono molteplici tipi di intelligenza.
concordo con molto di ciò che scrivi, ma la musica aiuta tutti, anche quelle persone particolarmente dotate di intelligenza logica, quella più facile da individuare e anche da coltivare: aiuta ad uno sviluppo più armonioso, perché costringe ad usare ed esercitare risorse alternative. L'intelligenza ha causato il violino, d'accordo, ma un intelligente che è anche violinista è di conseguenza più sereno e felice (senza voler generalizzare, eh, ma ha qualche probabilità in più).
Tornare in alto Andare in basso
deboel75



Messaggi : 599
Data d'iscrizione : 10.08.15

MessaggioOggetto: Re: Musica alla scuola primaria?   Sab Ago 29, 2015 11:08 pm

Einstein suonava il violino...
http://www.controappuntoblog.org/2012/01/15/einstein-suonava-il-violino/

Non so quanto sia attendibile questo sito però....
Tornare in alto Andare in basso
deboel75



Messaggi : 599
Data d'iscrizione : 10.08.15

MessaggioOggetto: Re: Musica alla scuola primaria?   Sab Ago 29, 2015 11:11 pm

http://www.pha.jhu.edu/einstein/stuff/einstein&music.pdf

Questa fonte mi sembra migliore
Tornare in alto Andare in basso
annalinda88



Messaggi : 340
Data d'iscrizione : 12.09.13

MessaggioOggetto: Re: Musica alla scuola primaria?   Dom Ago 30, 2015 12:31 am

Comunque, a parte le vostre diatribe,  vi comunico che saranno  18 ore e non 24, se dovessimo insegnare nelle primarie
Tornare in alto Andare in basso
kuky78



Messaggi : 1593
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: Musica alla scuola primaria?   Dom Ago 30, 2015 2:15 am

annalinda88 ha scritto:
Comunque, a parte le vostre diatribe,  vi comunico che saranno  18 ore e non 24, se dovessimo insegnare nelle primarie

Annalinda, ok le nostre diatribe sono off topic...e' vero...però la stai facendo un po' troppo lunga su un tema dove nn si possono dare risposte certe e per certi versi diffonfi anche cose nn veritiere (o almeno vere solo in parte).

In altre discussioni era già emerso che chi viene assunto in un determinato grado di istruzione ( scuola media nel nostro caso) continuerà a fare le sue 18 ore e prenderà lo stesso stipendio del I grado anche se verrà utilizzato in parte per fare qualche ora alle elementari.

Ma ti pare che io (prendimi con uno tra tanti esempio) venga immesso in ruolo alla secondaria di I grado e dovrò farmi 24 ore e prendere uno stipendio piu basso solo perchè verrò utilizzato per qualche ora alle elementari?
Che poi l'utilizzazione sulle elementari è un film che alcuni di noi si stanno facendo.

Era già emerso questa discussione!.

Purtroppo di certo in sto caxxo di riforma nn c'è nulla....non sappiamo neanche se ci mettono in ruolo e tu stai pensando che ti verranno appioppate 24 ore. Ma tu sei nella gae alla primaria o alle medie? Se sei alle medie...ma come ti viene da pensare che ti cambino il contratto e che ti mettano di ruolo su un grado di istruzione per la quale nn ha manco abilitazione?

Dai lasciaci un po' divertire su questo topic....le discussioni con avido sono forti....lui è forte come l'aceto (avido è una battuta), ma le repliche che gli diamo nn sono da meno.

Credo che poi avido, sì sia molto convinto del suo pensiero, ma per me gli piace anche accendere le discussioni per divertirci tutti un po'...almeno si sdrammatizza dai

Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: Musica alla scuola primaria?   Dom Ago 30, 2015 2:18 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
tellina ha scritto:
Francè...ti suggerisco i ragni!
Non so perché ma il mio compagnoing, granitico di fronte a qualsivoglia emergenza...davanti ai ragni (che comunque non vuole ammazzare) chiama mmme (li prendo delicatamente e li metto altrove...tranne Amilcare, lui vive nell'angolo in alto nella nostra doccia, guai a chi me lo tocca!).
Massacralo ora, fallo per lui...così che da adulto possa essere quanto di più lontano dal nostro avidoing.

Confermo Tellì, anche il mio ing. odia i ragni, e mi chiama terrorizzato se ne vede uno!
Anche io ho il mio ragnetto in bagno, lui vive dietro la scarpiera, ed ogni volta che entro esce fuori e mi guarda,e anche se non gli ho ancora dato un nome, ho proibito a tutti di toccarlo...lo so...si può pensare che sia matta... e so anche quanto sia inutile giustificarsi... negandolo...perciò lascio tutti liberi di formarsi il loro convincimento.
Vedi quanto siamo simili?
Lo siamo anche nel rapporto che riusciamo a costruire con gli altri esseri...compresi quelli animali!
Gli ing ?

No, i ragni e ...i millepiedi!

La risposta affermativa alla tua domanda sarebbe stata un autogol, dato che parlavo di mio figlio, e non intendo offendere nessuno, me compresa!
Tornare in alto Andare in basso
accademia



Messaggi : 512
Data d'iscrizione : 19.02.11

MessaggioOggetto: Re: Musica alla scuola primaria?   Mar Set 01, 2015 3:21 pm

Ancora non capisco,  noi di musica nella fase C andremo nelle primarie per il potenziamento della musica?
Tornare in alto Andare in basso
gibbe



Messaggi : 238
Data d'iscrizione : 03.04.12

MessaggioOggetto: Re: Musica alla scuola primaria?   Mer Set 02, 2015 8:56 am

accademia ha scritto:
Ancora non capisco,  noi di musica nella fase C andremo nelle primarie per il potenziamento della musica?

Lo ripeto per l'ennesima volta nei vari post su questo argomento.

Nella legge si parla in generale del potenziamento della musica nel comma 7, n base alle scelte del POF, e nello specifico nel comma 20:

Per l’insegnamento della lingua inglese, della musica e dell’educazione motoria nella scuola primaria sono utilizzati, nell’ambito delle risorse di organico disponibili, docenti abilitati all’insegnamento per la scuola primaria in possesso di competenze certificate, nonché docenti abilitati all’insegnamento anche per altri gradi di istruzione in qualità di specialisti, ai quali è assicurata una specifica formazione nell’ambito del Piano nazionale di cui al comma 124.

Nel mio modesto parere il comma 20 obbligherà le scuole ad attrezzarsi di specialisti di inglese, ed. motoria e musica in primaria.
Ecco perchè, secondo me, avremo più possibilità di lavorare in primaria.

Tornare in alto Andare in basso
annalinda88



Messaggi : 340
Data d'iscrizione : 12.09.13

MessaggioOggetto: Re: Musica alla scuola primaria?   Mer Set 02, 2015 9:05 am

gibbe ha scritto:
accademia ha scritto:
Ancora non capisco,  noi di musica nella fase C andremo nelle primarie per il potenziamento della musica?

Lo ripeto per l'ennesima volta nei vari post su questo argomento.

Nella legge si parla in generale del potenziamento della musica nel comma 7, n base alle scelte del POF, e nello specifico nel comma 20:

Per  l’insegnamento  della  lingua  inglese,  della  musica  e  dell’educazione  motoria nella scuola primaria sono utilizzati, nell’ambito  delle  risorse  di  organico  disponibili,  docenti  abilitati  all’insegnamento  per la  scuola  primaria  in  possesso  di  competenze  certificate,  nonché  docenti  abilitati  all’insegnamento anche per altri gradi di istruzione  in  qualità  di  specialisti,  ai  quali  è  assicurata  una  specifica  formazione  nell’ambito  del  Piano  nazionale  di  cui  al  comma 124.

Nel mio modesto parere il comma 20 obbligherà le scuole ad attrezzarsi di specialisti di inglese, ed. motoria e musica in primaria.
Ecco perchè, secondo me, avremo più possibilità di lavorare in primaria.


speriamo che sia così, io lo preferirei al posto di fare la tappabuchi al primo grado
Tornare in alto Andare in basso
 
Musica alla scuola primaria?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
 Argomenti simili
-
» ESEMPI di power point scuola primaria
» Domande pervenute a Taranto SCUOLA PRIMARIA SOSTEGNO
» Kit per estetista!!aiutatemi
» Assegnazione provvisoria scuola primaria -allegati
» Religione nella scuola materna

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: