Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Chi va nell'organico funzionale?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
enricat



Messaggi : 1754
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioOggetto: Chi va nell'organico funzionale?   Mer Mag 20, 2015 3:34 pm

Più cerco di leggere per capire e meno capisco... ma nell'organico funzionale finiscono tutti i neoassunti o solo quelli che non sono riusciti a prendere materia/sostegno?

Ipotesi: ci sono 5 cattedre materia e 8 sostegno ( quelli che, più o meno, erano incarichi al 30 giugno che mi pare di capire diventeranno ruoli, come mi è stato detto da altre parti del forum, ma a me pare ancora strano) Su questi vengono assunti i primi in gae, poi ci saranno altri posti in organico funzionale, cioè quegli albi dove pesca il dirigente e ti mette a far da tappabuchi e gli ultimi in gae andranno a finire lì. Se nemmeno lì c'è posto vanno materia/sostegno ( o organico funzionale bho?) di altre province.

Oppure tutti i neoassunti finiscono in organico funzionale e poi il dirigente pesca e asssegna materia, sostegno o tappabuchi?
Tornare in alto Andare in basso
pppp



Messaggi : 800
Data d'iscrizione : 08.11.09

MessaggioOggetto: Re: Chi va nell'organico funzionale?   Mer Mag 20, 2015 4:30 pm

L'ultima... In pratica chi ha 250 punti potrebbe fare il tappabuchi e chi ne ha 20 avere una cattedra.
Tornare in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 1754
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioOggetto: Re: Chi va nell'organico funzionale?   Mer Mag 20, 2015 4:38 pm

cioè finiamo tutti a prescindere da punti e posizione in gae nell'organico funzionale da cui pesca il dirigente? Allora che senso ha la scelta materia/sostegno se poi è il dirigente a scegliere te per quello per cui gli servi?
Tornare in alto Andare in basso
lilimar



Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 20.05.15

MessaggioOggetto: Re: Chi va nell'organico funzionale?   Mer Mag 20, 2015 4:45 pm

Oddio che prospettiva "agghiacciandeee"!!!

Però scusate, nella sintesi del decreto di OS c'è scritto che in FASE RESIDUALE si ricorrerà all'organico funzionale (o dell'autonomia), quindi DOPO aver coperto eventuali posti vacanti scorrendo le GAE!

Tornare in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 1754
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioOggetto: Re: Chi va nell'organico funzionale?   Mer Mag 20, 2015 4:49 pm

ma questi posti vacanti son solo posti al 31 agosto ( io alle convocaizoni non li vedo mai sti posti al 31 agosto) o pure quelli al 30 giugno ?
Tornare in alto Andare in basso
pppp



Messaggi : 800
Data d'iscrizione : 08.11.09

MessaggioOggetto: Re: Chi va nell'organico funzionale?   Mer Mag 20, 2015 4:53 pm

Forse ci saranno albi solo per il sostegno.
Tornare in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 1754
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioOggetto: Re: Chi va nell'organico funzionale?   Mer Mag 20, 2015 4:56 pm

solo per il sostengo? dove è scritto?
Tornare in alto Andare in basso
pppp



Messaggi : 800
Data d'iscrizione : 08.11.09

MessaggioOggetto: Re: Chi va nell'organico funzionale?   Mer Mag 20, 2015 5:02 pm

Da nessuna parte, è solo una mia ipotesi!
Tornare in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 1754
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioOggetto: Re: Chi va nell'organico funzionale?   Mer Mag 20, 2015 5:05 pm

ah ok. allora ripropongo la domanda: Posti vacanti si intende solo 31 agosto o anche 30 giugno? nella prima ipotesi quelli al 30 giugno che fine fanno? ( io penso intendano entrambi perchè dovevano eliminare distinzione tra organico di diritto e di fatto, ma il dubbio è che quelle di fatto, cioè 30 giugno, vadano in organico funzionale)
Tornare in alto Andare in basso
pppp



Messaggi : 800
Data d'iscrizione : 08.11.09

MessaggioOggetto: Re: Chi va nell'organico funzionale?   Mer Mag 20, 2015 5:16 pm

Ma se l'incarico al 30 giugno prevede 18 ore in classe come potrebbe diventare organico funzionale?
Tornare in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 1754
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioOggetto: Re: Chi va nell'organico funzionale?   Mer Mag 20, 2015 5:19 pm

ah bho, non è che sia tutto chiaro e cristallino e questo fa decollare le libere interpretazioni
Tornare in alto Andare in basso
dami



Messaggi : 1159
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioOggetto: Re: Chi va nell'organico funzionale?   Mer Mag 20, 2015 5:20 pm

I vecchi organici di diritto e di fatto diventano i nuovi posti vacanti e disponibili (per materia e sostegno).
I posti del potenziamento il primo anno li stabilisce l'USP regionale, mentre dal secondo sono predisposti a progetto.
Prima dovrebbe essere selezionato l'organico da attribuire ai posti vacanti. Di seguito verrebbe scelto quello per il potenziamento. Andranno poi anche selezionati i supplenti per i posti di sostegno in deroga, ma questi proverranno principalmente dalle GI delle scuole.
Tornare in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 1754
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioOggetto: Re: Chi va nell'organico funzionale?   Mer Mag 20, 2015 5:25 pm

grazie mille dami! i posti per il potenziamento non credo ci saranno di tutte le materie, tipo a me della A037 non mi vuole sicuro nessuno, ma comunque preferirei finire in organico funzionale e fare la tappabuchi in provincia che essere costretta a migrazione forzata lontanissimo (che rifiuterei)
Tornare in alto Andare in basso
pppp



Messaggi : 800
Data d'iscrizione : 08.11.09

MessaggioOggetto: Re: Chi va nell'organico funzionale?   Mer Mag 20, 2015 5:36 pm

dami ha scritto:
I vecchi organici di diritto e di fatto diventano i nuovi posti vacanti e disponibili (per materia e sostegno).
I posti del potenziamento il primo anno li stabilisce l'USP regionale, mentre dal secondo sono predisposti a progetto.
Prima dovrebbe essere selezionato l'organico da attribuire ai posti vacanti. Di seguito verrebbe scelto quello per il potenziamento. Andranno poi anche selezionati i supplenti per i posti di sostegno in deroga, ma questi proverranno principalmente dalle GI delle scuole.

Ma lo pensi tu o l'hai letto da qualche parte? Io ho capito che si finisce tutti negli albi e poi in base alla scelta dei presidi, indipendentemente dal punteggio, si ottiene un incarico che può essere su materia o funzionale. La precedenza per l'attribuzione dei posti comuni non mi sembra di averla mai nè letta nè sentita...
Oppure intendi dire che, una volta immessi in ruolo ed entrati negli albi, ci sarà una prima fase in cui i presidi sceglieranno i docenti per i posti comuni e una seconda fase in cui sceglieranno i docenti per l'OFU?
Tornare in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 1754
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioOggetto: Re: Chi va nell'organico funzionale?   Mer Mag 20, 2015 5:40 pm

lilimar ha scritto:
Oddio che prospettiva "agghiacciandeee"!!!

Però scusate, nella sintesi del decreto di OS c'è scritto che in FASE RESIDUALE si ricorrerà all'organico funzionale (o dell'autonomia), quindi DOPO aver coperto eventuali posti vacanti scorrendo le GAE!


han postato questo prima. I fase residuale si passa a organico funzionale.
Tornare in alto Andare in basso
dami



Messaggi : 1159
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioOggetto: Re: Chi va nell'organico funzionale?   Mer Mag 20, 2015 5:53 pm

pppp ha scritto:
dami ha scritto:
I vecchi organici di diritto e di fatto diventano i nuovi posti vacanti e disponibili (per materia e sostegno).
I posti del potenziamento il primo anno li stabilisce l'USP regionale, mentre dal secondo sono predisposti a progetto.
Prima dovrebbe essere selezionato l'organico da attribuire ai posti vacanti. Di seguito verrebbe scelto quello per il potenziamento. Andranno poi anche selezionati i supplenti per i posti di sostegno in deroga, ma questi proverranno principalmente dalle GI delle scuole.

Ma lo pensi tu o l'hai letto da qualche parte? Io ho capito che si finisce tutti negli albi e poi in base alla scelta dei presidi, indipendentemente dal punteggio, si ottiene un incarico che può essere su materia o funzionale. La precedenza per l'attribuzione dei posti comuni non mi sembra di averla mai nè letta nè sentita...
Oppure intendi dire che, una volta immessi in ruolo ed entrati negli albi, ci sarà una prima fase in cui i presidi sceglieranno i docenti per i posti comuni e una seconda fase in cui sceglieranno i docenti per l'OFU?

L'ho letto: le assunzioni verranno suddivise in due fasi.
Tornare in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 1754
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioOggetto: Re: Chi va nell'organico funzionale?   Mer Mag 20, 2015 5:58 pm

dami ha scritto:
I vecchi organici di diritto e di fatto diventano i nuovi posti vacanti e disponibili (per materia e sostegno).
I posti del potenziamento il primo anno li stabilisce l'USP regionale, mentre dal secondo sono predisposti a progetto.
Prima dovrebbe essere selezionato l'organico da attribuire ai posti vacanti. Di seguito verrebbe scelto quello per il potenziamento. Andranno poi anche selezionati i supplenti per i posti di sostegno in deroga, ma questi proverranno principalmente dalle GI delle scuole.

Siamo sicuri/e che i posti di sostegno in deroga non possano essere utilizzati per i ruoli?
Tornare in alto Andare in basso
pppp



Messaggi : 800
Data d'iscrizione : 08.11.09

MessaggioOggetto: Re: Chi va nell'organico funzionale?   Mer Mag 20, 2015 7:44 pm

dami ha scritto:
pppp ha scritto:
dami ha scritto:
I vecchi organici di diritto e di fatto diventano i nuovi posti vacanti e disponibili (per materia e sostegno).
I posti del potenziamento il primo anno li stabilisce l'USP regionale, mentre dal secondo sono predisposti a progetto.
Prima dovrebbe essere selezionato l'organico da attribuire ai posti vacanti. Di seguito verrebbe scelto quello per il potenziamento. Andranno poi anche selezionati i supplenti per i posti di sostegno in deroga, ma questi proverranno principalmente dalle GI delle scuole.

Ma lo pensi tu o l'hai letto da qualche parte? Io ho capito che si finisce tutti negli albi e poi in base alla scelta dei presidi, indipendentemente dal punteggio, si ottiene un incarico che può essere su materia o funzionale. La precedenza per l'attribuzione dei posti comuni non mi sembra di averla mai nè letta nè sentita...
Oppure intendi dire che, una volta immessi in ruolo ed entrati negli albi, ci sarà una prima fase in cui i presidi sceglieranno i docenti per i posti comuni e una seconda fase in cui sceglieranno i docenti per l'OFU?

L'ho letto: le assunzioni verranno suddivise in due fasi.

Hai il link?
Tornare in alto Andare in basso
Loxias



Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 05.11.12

MessaggioOggetto: Re: Chi va nell'organico funzionale?   Mer Mag 20, 2015 8:28 pm

Scusate, ma se il dirigente ha facoltà di variare il monte-ore assegnato alle singole discipline, ciò non influisce sul numero delle cattedre assegnate in ruolo? Anche l'esonero per gli scagnozzi del pres... per l'équipe del dirigente non 'libera' cattedre? Sì, l'organico funzionale 'ammortizza' queste variabili, ma in che misura si definisce l'organico funzionale - insomma, quanti devono essere i docenti in OF?
Ho un po' di confusione...
Tornare in alto Andare in basso
adelecos



Messaggi : 141
Data d'iscrizione : 25.04.15

MessaggioOggetto: Re: Chi va nell'organico funzionale?   Mer Mag 20, 2015 9:18 pm

dami ha scritto:
I vecchi organici di diritto e di fatto diventano i nuovi posti vacanti e disponibili (per materia e sostegno).
I posti del potenziamento il primo anno li stabilisce l'USP regionale, mentre dal secondo sono predisposti a progetto.
Prima dovrebbe essere selezionato l'organico da attribuire ai posti vacanti. Di seguito verrebbe scelto quello per il potenziamento. Andranno poi anche selezionati i supplenti per i posti di sostegno in deroga, ma questi proverranno principalmente dalle GI delle scuole.

Ma sei sicura che i posti del potenziamento li stabilisce l'USP.? Cioè spiegami meglio
Tornare in alto Andare in basso
MMM



Messaggi : 591
Data d'iscrizione : 03.02.11

MessaggioOggetto: Re: Chi va nell'organico funzionale?   Gio Mag 21, 2015 12:03 am

Cerco di fare chiarezza – innanzitutto a me stesso – sul piano straordinario di assunzioni attraverso una ristrutturazione del testo del ddl approvato che segua un ordine logico più intuitivo per il docente interessato ad entrare in ruolo rispetto a quello proprio di un provvedimento legislativo. Se il modo in cui procedo o i miei commenti non vi convincono potrei avere male interpretato il testo e vi ringrazio in anticipo per le eventuali controdeduzioni e correzioni.

È bene premettere che l'espressione "organico funzionale" è impropria nell'ambito del sistema delineato dal ddl. Questo parla piuttosto di "organico dell'autonomia costituito dai posti comuni, per il sostegno e per il potenziamento dell'offerta formativa" (art. 8, c. 1) e precisa che "i ruoli del personale docente sono regionali, articolati in ambiti territoriali, suddivisi in sezioni separate per gradi di istruzione, classi di concorso e tipologie di posto" (art. 8, c. 4). Dunque, se con "tipologie di posto" si intendono le diverse componenti dell'organico dell'autonomia, ogni ambito territoriale comprenderà, per la scuola secondaria:
(i) tante sezioni relative ai posti comuni quante sono le relative classi di concorso;
(ii) tante sezioni relative ai posti per il sostegno quante sono le relative classi di concorso;
(iii) una sezione relativa ai posti per il potenziamento dell'offerta formativa (si tratta del cosiddetto - impropriamente - "organico funzionale").

In generale, il ddl stabilisce che "il riparto della dotazione organica tra le regioni è effettuato sulla base del numero delle classi, per i posti comuni, e sulla base del numero degli alunni, per i posti del potenziamento. Si tiene conto della presenza di aree montane o di piccole isole, di aree interne, a bassa densità demografica o a forte processo immigratorio, nonché di aree caratterizzate da elevati tassi di dispersione scolastica. Il riparto considera altresì il fabbisogno per progetti e convenzioni di particolare rilevanza didattica e culturale espresso da reti di scuole o per progetti di valore nazionale" (art. 8, c. 3). D'altra parte, "l'organico dell'autonomia è ripartito tra gli ambiti territoriali" "con decreto del direttore dell'ufficio scolastico regionale" (art. 8, c. 6), presumibilmente sulla base dei medesimi criteri.  

Per quanto riguarda l’implementazione del nuovo sistema, il ddl chiarisce che "per l'anno scolastico 2015/2016, il Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca è autorizzato ad attuare un piano straordinario di assunzioni a tempo indeterminato di personale docente per le istituzioni scolastiche statali di ogni ordine e grado, per la copertura dei posti vacanti e disponibili nell'organico dell'autonomia" (art. 10, c. 1). Più precisamente, "per l'anno scolastico 2015/2016 l'organico dell'autonomia comprende l'organico di diritto, l'adeguamento della dotazione organica alla situazione di fatto, di cui al decreto del Presidente della Repubblica n. 81 del 2009 e i posti per il potenziamento, l'organizzazione, la progettazione e il coordinamento, incluso il fabbisogno per i progetti e le convenzioni [suddette]" (art. 8, c. 6), tenendo conto del fatto che "l'organico dell'autonomia, limitatamente ai posti del potenziamento nella scuola primaria e secondaria di primo e di secondo grado, è determinato entro quindici giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, sulla base delle indicazioni del dirigente scolastico" (art. 10, c. 1).

Quanto alle assunzioni in ruolo da attuarsi nel 2015/16, il ddl definisce il modo in cui vincitori del concorso 2012 e gli iscritti in GaE (art. 10, c. 2, a et b) verranno "assunti a tempo indeterminato e iscritti negli ambiti territoriali ... nel limite dei posti" (art. 10, c. 2) a disposizione in base ai calcoli sopra indicati. La procedura attraverso cui si verrà assegnati ad uno ed uno solo dei diversi ambiti territoriali e, al loro interno, ad una ed una sola delle diverse sezioni, è la seguente:
1. "è pubblicato un apposito avviso nella Gazzetta Ufficiale" (art. 10, c. 8);
2. "i soggetti [interessati] ... presenta[no] apposita domanda di assunzione" (art. 10, c. 3) nella quale:
2a. "i soggetti che appartengono a entrambe le categorie di cui [sopra (vincitori del concorso 2012 e iscritti in GaE)] scelgono ... per quale categoria essere trattati" (art. 10, c. 3);
2b. "i soggetti interessati ... esprimono l'ordine di preferenza tra i posti di sostegno, se in possesso della relativa specializzazione, e quelli comuni" (art. 10, c. 5);
2c. "i soggetti interessati ... esprimono ... obbligatoriamente l'ordine di preferenza tra tutti gli ambiti territoriali" (art. 10, c. 5), i quali "per l'anno scolastico 2015/2016 ... hanno estensione provinciale" (art. 8, c. 5);
3. "all'assunzione si provvede seguendo l'ordine delle province, come da preferenza espressa, e per ciascuna provincia rispettando l'ordine di preferenza per il tipo di posto" (art. 10, c. 5) tenendo in considerazione che:
3a. "i vincitori sono assunti, nella regione nella cui graduatoria di merito sono iscritti, nel limite del 50 per cento dei posti vacanti e disponibili dell'organico dell'autonomia, individuati a livello di ambito territoriale" (art. 10, c. 4, a);
3b. "gli iscritti nelle graduatorie ad esaurimento del personale docente sono assunti, nella provincia relativa alla graduatoria in cui sono iscritti, nel limite del restante 50 per cento dei posti vacanti e disponibili dell'organico dell'autonomia, individuati a livello di ambito territoriale, incrementati di quelli di cui alla lettera [3a] rimasti eventualmente vacanti e disponibili al termine della relativa fase" (art. 10, c. 4, b);
3c. "con riferimento ai posti comuni, gli aspiranti sono assunti a partire dalla classe di concorso per cui posseggono maggiore punteggio e, a parità di punteggio, dando priorità al grado di istruzione superiore" (art. 10, c. 5);
3d. "in caso di inserimento in più elenchi di sostegno, si procede alle assunzioni con le stesse modalità [indicate in 3c]" (art. 10, c. 5);
3e "i vincitori, nonché gli iscritti nelle graduatorie ad esaurimento, che residuano dalle fasi precedenti, sono assunti nel limite dei posti rimasti eventualmente vacanti e disponibili nell'organico dell'autonomia nazionale, individuati a livello di ambito territoriale. I vincitori hanno precedenza rispetto agli iscritti nelle graduatorie ad esaurimento" (art. 10, c. 4, c);
4. "i soggetti [interessati] accettano espressamente la proposta di assunzione entro dieci giorni dalla data della sua ricezione .... In caso di mancata accettazione ... non possono essere destinatari di ulteriori proposte di assunzione a tempo indeterminato ai sensi del piano straordinario di assunzioni. Le disponibilità di posti sopravvenute per effetto delle rinunce all'assunzione non possono essere assegnate in nessuna [delle precedenti] fasi" (art. 10, c. 7);
5. "i soggetti che non accettano la proposta di assunzione di cui al presente articolo sono definitivamente espunti dalle relative graduatorie" (art. 10, c. 5);
6. "in caso di indisponibilità sui posti per gli ambiti territoriali indicati, non si procede all'assunzione" (art. 10, c. 5) e i soggetti rimangono nelle relative graduatorie;
[NB: "tutte le comunicazioni con i soggetti [interessati], incluse la domanda di assunzione e l'espressione delle preferenze, la proposta di assunzione, l'accettazione o la rinuncia, avvengono esclusivamente per il tramite dell'apposito sistema informativo, gestito dal Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca, che cura ogni fase della procedura" (art. 10, c. 8)]
7. "a decorrere dal 1 settembre 2015, le graduatorie ..., se esaurite perdono efficacia, per i gradi di istruzione della scuola secondaria, ai fini dell'assunzione con contratti di qualsiasi tipo e durata. Dalla data di entrata in vigore della presente legge sono soppresse le graduatorie dei concorsi pubblici per titoli ed esami banditi antecedentemente all'anno 2012 per il reclutamento di personale docente per le scuole statali di ogni ordine e grado" (art. 10, c. 10).

C’è da aggiungere che "i docenti assunti a tempo indeterminato a seguito del piano straordinario ... [sono] assegnati ... agli ambiti territoriali" solamente "in via provvisoria ... per l'anno scolastico 2015/2016" (art. 10, c. 12) e pertanto "per l'anno scolastico 2015/2016 l'attribuzione di incarichi su ambiti territoriali per [questi] soggetti ha carattere annuale" (art. 10, c. 6). Dopodiché, "per l'anno scolastico 2016/2017 è avviato un piano straordinario di mobilità territoriale e professionale su tutti i posti vacanti dell'organico dell'autonomia, rivolto ai docenti assunti a tempo indeterminato entro l'anno scolastico 2014/2015. Tale personale partecipa, a domanda e per il predetto anno scolastico, alla mobilità per tutti gli ambiti territoriali a livello nazionale, in deroga al vincolo triennale di permanenza nella provincia, di cui all'articolo 399, comma 3, del testo unico di cui al decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297, e successive modificazioni. Successivamente, i docenti assunti a tempo indeterminato a seguito del piano straordinario ... partecipano per l'anno scolastico 2016/2017 alle operazioni di mobilità su tutti gli ambiti territoriali a livello nazionale, ai fini dell'attribuzione dell'incarico triennale" (art. 10, c. 12). Ciò significa, tra le altre cose, che qualora si trovi posto in un ambito territoriale e si venga assunti, non ci sarà certezza sull’ambito territoriale di assegnazione definitiva se non a partire dal 2016/2017 ossia, di regola, dopo l’anno di prova. Questo complica ulteriormente il momento 2c, già di per sé piuttosto problematico per l'obbligo di ordinare tutte le province d'Italia secondo la propria preferenza di assegnazione.

(Sulla base di questa ricostruzione, è facile rilevare nel testo del ddl qualche punto di tensione. Benché, nel complesso, questa non sia tale da distruggerne l'impianto, è prevedibile qualche aggiustamento del ddl al Senato volto anche a renderne il testo più coerente ed omogeneo).


Ultima modifica di MMM il Gio Mag 21, 2015 10:03 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
MMM



Messaggi : 591
Data d'iscrizione : 03.02.11

MessaggioOggetto: Re: Chi va nell'organico funzionale?   Gio Mag 21, 2015 9:36 am

In breve, nella sezione degli ambiti territoriali relativa al potenziamenteo dell'offerta formativa va, nel limite dei posti disponibili, chi non trova posto nelle sezioni dei posti comuni e nella sezione dei posti per il sostegno. Poiché, per le sezioni relative ai posti comuni e ai posti per il sostegno, ogni posto viene assegnato seguendo l'ordine decrescente che si determina attraverso il punteggio che ognuno ha nella graduatoria a partire dalla classe di concorso in cui ha maggiore punteggio, immagino che anche in questo caso, per i docenti iscritti in più graduatorie, si faccia riferimento a quella in cui posseggono il punteggio più alto. L'alternativa - che mi pare improbabile, ma che avrebbe una sua logica perché premia la maggiore versatilità e dunque utilizzabilità di un docente pluriabilitato - sarebbe, nel caso della sezione relativa ai posti per il potenziamento dell'offerta formativa, sommare i punteggi delle diverse graduatorie.

Rimane da chiarire, tra le altre cose, se e come sarà mai possibile il passaggio tra le diverse sezioni dell'ambito territoriale.

Se qualcuno ha idee in proposito - Lalla, gugu, Dec? - lo ringrazio per i chiarimenti!
Tornare in alto Andare in basso
annalinda88



Messaggi : 340
Data d'iscrizione : 12.09.13

MessaggioOggetto: Re: Chi va nell'organico funzionale?   Gio Giu 04, 2015 11:55 am

Ma è vero che le assunzioni si faranno in due fasi?
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Chi va nell'organico funzionale?   Gio Giu 04, 2015 1:48 pm

annalinda88 ha scritto:
Ma è vero che le assunzioni si faranno in due fasi?

prima cerchiamo di rispondere alla domanda: è vero che si faranno?

in ogni caso le due fasi sono indicate all'art. 10
"2. Sono assunti a tempo indeterminato e iscritti negli ambiti territoriali"

e art. 9

"2. Per la copertura dei posti dell’istituzione scolastica, il dirigente scolastico propone gli incarichi ai docenti di ruolo assegnati
all'ambito territoriale di riferimento, anche tenendo conto delle candidature presentate dai docenti medesimi. "
Tornare in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioOggetto: Re: Chi va nell'organico funzionale?   Gio Giu 04, 2015 3:13 pm

enricat ha scritto:


Ipotesi: ci sono 5 cattedre materia e 8 sostegno ( quelli che, più o meno, erano incarichi al 30 giugno che mi pare di capire diventeranno ruoli, come mi è stato detto da altre parti del forum, ma a me pare ancora strano) Su questi vengono assunti i primi in gae, poi ci saranno altri posti in organico funzionale, cioè quegli albi dove pesca il dirigente e ti mette a far da tappabuchi e gli ultimi in gae andranno a finire lì. Se nemmeno lì c'è posto vanno materia/sostegno ( o organico funzionale bho?) di altre province.

Oppure tutti i neoassunti finiscono in organico funzionale e poi il dirigente pesca e asssegna materia, sostegno o tappabuchi?
Credo nessuna delle due. Sostegno e materia sono due graduatorie distinte, o sei assunta sull'una o sull'altra. In entrambi i casi saranno poi i dirigenti a scegliersi i docenti da reclutare, a prescindere dal punteggio e dalla posizione in GE/GM. A far da tappabuchi, immagino, finiranno quelli che non sono stati reclutati da nessuno e che probabilmente l''Usp assegnerà alle reti di scuole.
Tornare in alto Andare in basso
 
Chi va nell'organico funzionale?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» cisti ovarica
» Organico di diritto e di fatto
» L'onicofagia e i relativi trattamenti
» io però, mo c'ho paura perchè gli embrioni icsi non sono buoni come quelli
» LA TEORIA DELL'EVOLUZIONE

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: