Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 RESIDUALI IN GAE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
AutoreMessaggio
martuma



Messaggi : 426
Data d'iscrizione : 15.03.15

MessaggioOggetto: RESIDUALI IN GAE   Ven Mag 22, 2015 2:25 pm

Promemoria primo messaggio :

Dopo queste assunzioni (100701), se ci saranno quanti pensate rimarranno in GAE senza aver ottenuto alcuna proposta di assunzione?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: RESIDUALI IN GAE   Dom Mag 24, 2015 4:47 pm

Perplessa ha scritto:
Francesca4 ha scritto:


Appunto Carla già accade.
Quale sistema, allora, dobbiamo difendere?
Quello che già ha mostrato tutte le sue falle, o quello che non abbiamo ancora sperimentato?
Sono convinta che con tutti i tuoi titoli e specializzazioni, oltre al fatto di essere una persona più leale di tante altre che pure sono presenti su questo forum, non avresti nessuna difficoltà ad essere impiegata nella posizione a te più congeniale.
Provare ad argomentare senza cercare di blandire l'interlocutore per trovare sponde favorevoli alla tua posizione, mai, vero?

Premesso che non volevo blandire Carla, dato che lei stessa non ha escluso la possibilità che  possa essere un buon avvocato, a differenza di quanto fino ad oggi hai fatto tu schernendomi per ogni minimo errore e,  scusa se ti pare poco, ma questo mi basta per considerarla più leale di te e di alcune altre.

Ergo, se proprio vuoi  farlo, confrontati  sulla sostanza dell'intervento.

Ma bada bene sarà l'ultima volta che ti chiedo un confronto civile!


Allora ho scritto a Carla:

"La valutazione delle tue esperienze professionali sarebbe assolutamente difficile da ignorare da parte di un DS che, tra l'altro, dovrebbe motivare la sua scelta ed esserne responsabile.
Oltre al fatto che sarebbe controproducente per il buon funzionamento della sua scuola individuare dall'albo solo lavativi incompetenti che proprio perché conoscono perfettamente quali siano state le qualità e le modalità in base alle quali sono stati prescelti, potrebbero usare l'arma del ricatto contro quegli stessi DS che li hanno individuati.
E, da giurista, ti chiedo di soffermarti con attenzione su quest'ultima evenienza.
L'animo umano è mutevole e pure i rapporti tra esseri umani, converrebbe al DS esporsi a questi pericoli?"

Se a te il quadro non risulta ancora nitido, la domanda esplicitata all'ennesima chiarezza è :
sei sicura che il Ds vorrà mettersi sotto scopa, alla mercé di un pupillo qualsiasi che potrebbe rivoltarglisi contro, e fargli rimpiangere di averlo individuato?
Naturalmente più alto sarebbe il numero di questi esseri viscidi, che non avrebbero esitato a scavalcare i loro colleghi con l'imbroglio ( e questa sarebbe anche la misura della loro integrità morale) più il pericolo per il DS aumenterebbe.
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4283
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: RESIDUALI IN GAE   Dom Mag 24, 2015 6:32 pm

Se a te il quadro non risulta ancora nitido, la domanda esplicitata all'ennesima chiarezza è :
sei sicura che il Ds vorrà mettersi sotto scopa, alla mercé di un pupillo qualsiasi che potrebbe rivoltarglisi contro, e fargli rimpiangere di averlo individuato?
si. e ti diro' di piu'. l'altro giorno io e una collega molto brava parlavamo proprio di questa eventualita'. se passa la riforma e ci sara' un solo posto disponibile nella scuola non sara' mio né suo. e gia' sappiamo di chi sara', e cerchiamo ancora di farcene una ragione......

Naturalmente più alto sarebbe il numero di questi esseri viscidi, che non avrebbero esitato a scavalcare i loro colleghi con l'imbroglio ( e questa sarebbe anche la misura della loro integrità morale) più il pericolo per il DS aumenterebbe.

quali rischi Francesca? hai mai visto un medico che ammazza un paziente perdere il posto di lavoro? hai visto mai un funzionario pubblico pagare di tasca propria per gli errori commessi?
il futuro sistema che ci attende legalizza la raccomandazione. Noi non siamo un popolo calvinista Francesca, pensi che la riforma di Renzi trasformi il nostro paese in una societa' etica?
Anzi ti dico di piu': io penso a tutti quei poveri dirigenti di alcune zone d'Italia dove invece delle banconote dentro le buste ci trovi i proiettili. non vorrei essere al loro posto.
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: RESIDUALI IN GAE   Dom Mag 24, 2015 11:23 pm

carla75 ha scritto:

quali rischi Francesca? hai mai visto un medico che ammazza un paziente perdere il posto di lavoro? hai visto mai un funzionario pubblico pagare di tasca propria per gli errori commessi?
il futuro sistema che ci attende legalizza la raccomandazione. Noi non siamo un popolo calvinista Francesca, pensi che la riforma di Renzi trasformi il nostro paese in una societa' etica?
Anzi ti dico di piu': io penso a tutti quei poveri dirigenti di alcune zone d'Italia dove invece delle banconote dentro le buste ci trovi i proiettili. non vorrei essere al loro posto.

Carla la domanda era diversa ma, probabilmente, non mi sono ancora spiegata bene.
Nella P.A., in generale, i dirigenti tendono a prendere le distanze da quelli che definisci "lecchini" perché costoro essendo solo disponibili e servili, senza altre qualità, tendono a millantare ciò che a loro è consentito e agli altri no, grazie ai favori della dirigenza compiacente, ed attirandosi la rabbia dei colleghi che, quando monta, rende difficile gestire l'ufficio allo stesso dirigente che in qualche modo deve poter contare anche sulla collaborazione degli altri, per poter mandare avanti il lavoro.
Ma non è finita.
I bello viene quando, proprio grazie al loro millantare prima o poi recano danno al lavoro del dirigente che a quel punto si vede costretto ad interrompere i rapporti con chi gli rende difficile il compito.
Naturalmente l'interruzione dell'idillio può avvenire anche per altri motivi, siamo esseri umani.
A quel punto il DS è compromesso, ossia è sotto scopa rispetto ai docenti che lui stesso ha favorito i quali potrebbero, al momento della rottura del rapporto privilegiato,improntare il loro comportamento al brocardo" muoia Sansone con tutti i filistei"  e dunque ricattare il DS per tutti i suoi comportamenti scorretti, minacciando di mostrare a tutti i suoi scheletri nell'armadio, che, tra l'altro, loro conoscono meglio di ogni altro, proprio perché sono stati i suoi collaboratori più fidati.
A questo punto nessuno sa dove si potrebbe andare a finire e quali siano in anticipo le conseguenze di queste rivelazioni.
Conviene ai DS mettersi in questa situazione?
Secondo me no.
Quanto alle buste con soldi e proiettili, non sono io a doverti dire che si configurerebbero veri e propri reati, ma allora la via da seguire sarebbe quella della denuncia alle autorità competenti.
Proprio nelle zone cui fai riferimento, e nelle quali risiedo, una scelta diversa costituirebbe un pericoloso precedente, perché nel momento in cui si scelga di cedere al ricatto anche per una sola volta,le richieste di favori si moltiplicherebbero e diventerebbero sempre più pressanti, stravolgendo completamente la vita del DS.
In questo caso non vedrei altra strada da seguire che quella della legalità.
Ma quest'ultimo discorso toccherebbe solo marginalmente il mondo della scuola, e riguarderebbe più da vicino quello che conosco meglio.
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4283
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: RESIDUALI IN GAE   Dom Mag 24, 2015 11:40 pm

hai una visione idilliaca della figura dei ds. oppure viviamo in due mondi diversi. ma se chi vive dentro al sistema e' cosi' preoccupato, non ti sfiora il dubbio che forse il futuro che ti prefiguri non sia cosi' vero?
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: RESIDUALI IN GAE   Dom Mag 24, 2015 11:54 pm

ufo polemico ha scritto:


Quindi, molto più semplicemente, chi ti "ruba" il posto, sfruttando legittimamente una norma ministeriale, proprio a te che sei piena di buona volontà, è un imbroglione. Ho molti colleghi ottimi che hanno prestato i loro primi anni di carriera sul sostegno, in maniera egregia e senza rubare niente a nessuno, e che ora comunque non avrebbero più le energie per farlo; oltre ad aver prestato un servizio sicuramente utile e spesso più pesante di quello dell'insegnante curricolare, ora hanno acquisito una esperienza che gli permette di essere migliori insegnanti della propria disciplina.
Mi pare che continui a confondere etica e diritto.

Non sono io che confondo i piani: dura lex, sed lex.
Semplicemente avrei voluto che la riforma avesse mantenuto l'assetto iniziale con la scelta prioritaria, proprio perché reputo quella attuale non corretta sul piano etico.
Quanto all'esperienza, dovresti dirmi di quale parli: se quella sul sostegno o quella sulla materia, perché non è improbabile, soprattutto al sud, che l'esperienza sia stata acquisita quasi esclusivamente sul sostegno.
Allora dimmi da quanto tempo quel docente potrebbe non aver insegnato la sua materia?
Cosa ricorderà dopo 10 anni, senza neanche l'obbligo di aggiornamento sulla disciplina, di quella materia?



ufo polemico ha scritto:

Un po' come dire che siccome ci sono alcuni che abusano della 104 sia necessario abolire la legge; o come dire che, siccome ci sono alcuni pirati della strada, sia necessario confiscare la patente a tutti. E' un ragionamento ben contorto per un avvocato.

No, non è contorto Ufo, le percentuali di imbrogli sono molto alte, non fare lo gnorri, lo sai meglio di chiunque altro, e lo sa anche l'esecutivo dal momento in cui con la riforma ha deciso di superare questo sistema che tutto è, tranne che oggettivo nella valutazione.
E poi da prof. dovresti saperlo che non esiste nella realtà un sistema di valutazione completamente oggettivo, e allora giochiamo a carte scoperte e colleghiamo l'assunzione di responsabilità dei DS alla scelta sbagliata.

ufo polemico ha scritto:

Mi piacerebbe che chi è su posizioni antitetiche rispetto alle mie portasse argomentazioni a sostegno delle proprie tesi un po' meno fragili.

Anche il fatto di definire fragili le  tesi sostenute da altri risente della posizione soggettiva dell'interlocutore.
Tornare in alto Andare in basso
ufo polemico



Messaggi : 840
Data d'iscrizione : 01.10.14

MessaggioOggetto: Re: RESIDUALI IN GAE   Lun Mag 25, 2015 5:11 am

Francesca4 ha scritto:

Carla la domanda era diversa ma, probabilmente, non mi sono ancora spiegata bene.
Nella P.A., in generale, i dirigenti tendono a prendere le distanze da quelli che definisci "lecchini" perché costoro essendo solo disponibili e servili, senza altre qualità, tendono a millantare ciò che a loro è consentito e agli altri no, grazie ai favori della dirigenza compiacente, ed attirandosi la rabbia dei colleghi che, quando monta, rende difficile gestire l'ufficio allo stesso dirigente che in qualche modo deve poter contare anche sulla collaborazione degli altri, per poter mandare avanti il lavoro.
Ma non è finita.
I bello viene quando, proprio grazie al loro millantare prima o poi recano danno al lavoro del dirigente che a quel punto si vede costretto ad interrompere i rapporti con chi gli rende difficile il compito.
Naturalmente l'interruzione dell'idillio può avvenire anche per altri motivi, siamo esseri umani.
A quel punto il DS è compromesso, ossia è sotto scopa rispetto ai docenti che lui stesso ha favorito i quali potrebbero, al momento della rottura del rapporto privilegiato,improntare il loro comportamento al brocardo" muoia Sansone con tutti i filistei"  e dunque ricattare il DS per tutti i suoi comportamenti scorretti, minacciando di mostrare a tutti i suoi scheletri nell'armadio, che, tra l'altro, loro conoscono meglio di ogni altro, proprio perché sono stati i suoi collaboratori più fidati.
A questo punto nessuno sa dove si potrebbe andare a finire e quali siano in anticipo le conseguenze di queste rivelazioni.
Conviene ai DS mettersi in questa situazione?
Secondo me no.
Quanto alle buste con soldi e proiettili, non sono io a doverti dire che si configurerebbero veri e propri reati, ma allora la via da seguire sarebbe quella della denuncia alle autorità competenti.
Proprio nelle zone cui fai riferimento, e nelle quali risiedo, una scelta diversa costituirebbe un pericoloso precedente, perché nel momento in cui si scelga di cedere al ricatto anche per una sola volta,le richieste di favori si moltiplicherebbero e diventerebbero sempre più pressanti, stravolgendo completamente la vita del DS.
In questo caso non vedrei altra strada da seguire che quella della legalità.
Ma quest'ultimo discorso toccherebbe solo marginalmente il mondo della scuola, e riguarderebbe più da vicino quello che conosco meglio.

Davvero un racconto fantastico, in tutti i sensi.
Ma quando la smetterai di sproloquiare su cose che non conosci? Tutto quello che hai scritto è una congettura priva di fondamento: una passata di rasoio di occam e cade in pezzi.
Tornare in alto Andare in basso
ufo polemico



Messaggi : 840
Data d'iscrizione : 01.10.14

MessaggioOggetto: Re: RESIDUALI IN GAE   Lun Mag 25, 2015 5:15 am

gugu ha scritto:


Un criterio oggettivo "è" non può "assomigliare".

Allora mi correggo e dico che è un criterio assolutamente oggettivo, che misura gli anni di servizio, il possesso di titoli culturali, una serie di condizioni socio-economiche e così via. Magari non misura direttamente la qualità didattica di un insegnante, ma a livello probabilistico ci va vicino, sicuramente di più di quanto non possa fare la chiamata arbitraria del dirigente scolastico.

Naturalmente il sistema delle attuali graduatorie privilegia l'esperienza alle relazioni possedute o millantate: un vero anacronismo nell'Italia dei corrotti e dei raccomandati.
Tornare in alto Andare in basso
ufo polemico



Messaggi : 840
Data d'iscrizione : 01.10.14

MessaggioOggetto: Re: RESIDUALI IN GAE   Lun Mag 25, 2015 5:25 am

Francesca4 ha scritto:

Non sono io che confondo i piani: dura lex, sed lex.

Un buon avvocato è quello che crede alle tesi del proprio cliente, anche le più improbabili; in questo caso, essendo difensore di te stessa, forse non ti rendi del tutto conto che stai legittimamente sostenendo il tuo particolare interesse, ma in maniera capziosa stai tentando di convincere che esso coincida con quello generale; in centinaia di post presenti te stessa come modello di virtù, di spirito di abnegazione e di sacrificio, dipingendo invece i tuoi competitor, mossi da interessi legittimamente opposti, come dei furbetti colpevoli di ogni problema di una scuola che non conosci affatto. Questa io la chiamo disonestà intellettuale.
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: RESIDUALI IN GAE   Lun Mag 25, 2015 7:41 am

ufo polemico ha scritto:
Francesca4 ha scritto:

Non sono io che confondo i piani: dura lex, sed lex.

Un buon avvocato è quello che crede alle tesi del proprio cliente, anche le più improbabili; in questo caso, essendo difensore di te stessa, forse non ti rendi del tutto conto che stai legittimamente sostenendo il tuo particolare interesse, ma in maniera capziosa stai tentando di convincere che esso coincida con quello generale; in centinaia di post presenti te stessa come modello di virtù, di spirito di abnegazione e di sacrificio, dipingendo invece i tuoi competitor, mossi da interessi legittimamente opposti, come dei furbetti colpevoli di ogni problema di una scuola che non conosci affatto. Questa io la chiamo disonestà intellettuale.

Solo due considerazioni:

1) Tutto puoi dire di me, tranne il fatto che non abbia palesato fin da subito i miei interessi, dando spiegazioni a tutti, persino sul perché avessi scelto su questo forum di assumere comportamenti mai fuori posto e mai fuori misura.
Certo nella vita reale sono un pò meno perfetta, e qualche volta scappa anche a me qualche reazione incontrollata.
Mi spiace che abbia frainteso, pensando addirittura che fossi un modello di virtù, non nego che la mia aspirazione sia tendere a quello, ma da qui a  dipingermi come una professionista senza scrupoli, intellettualmente disonesta, ce ne corre.
2) Al contrario ho sempre ritenuto i miei interlocutori degni di stima e di rispetto, addirittura, in applicazione della  maieutica socratica sono riuscita qualche volta a fargli ammettere di essere molto più motivati di quanto essi stessi pensassero ed affermassero.
Li ho sempre elogiati, tanto che qualcuno mi ha persino accusata di blandizie, anche se ancora non capisco a che pro avrei dovuto farlo, e quello che ne ho ricevuto è sotto gli occhi di tutti.
Ma non mi lamento, in questo senso la mia vita reale non si discosta molto da quello che accade sul forum.
In quella devo scontare anche altre "colpe".
C'est la vie.
Tornare in alto Andare in basso
MMM



Messaggi : 591
Data d'iscrizione : 03.02.11

MessaggioOggetto: Re: RESIDUALI IN GAE   Lun Mag 25, 2015 12:48 pm

gugu ha scritto:
Per ogni provincia il docente viene trattato prima per la prima preferenza e poi per la seconda.
Chi indica come prima preferenza la materia verrà assunto dopo, e solo se ci sono posti, rispetto a chi ha indicato il SOS come prima preferenza (e quindi la materia come seconda).
E come se si formasse un elenco A della prima preferenza e un elenco B della seconda, che sta in coda.

Se nella provincia X ci sono 3 docenti A043 e tutti e 3 hanno il SOS e sono disponibili 2 posti A043 e 1 posto AD00 e

A ha 100 punti
B ha 80 punti
C ha 60 punti

Se tutti mettono come prima scelta la A043 su AD00 verrà assunto C.

Se A mette il SOS come prima scelta e gli altri due A043, allora A sarà assunto sul SOS e B,C su materia.

Se tutti mettono SOS come prima scelta solo A sarà assunto sul SOS.

Nell'esempio di gugu, ci sono alcuni aspetti che non comprendo bene relativi, in particolare, ai posti per il sostegno.

In base alla scelta di ogni docente al momento della domanda, all'interno di ogni provincia si formerà - come dice, secondo me correttamente, gugu - una serie di graduatorie, una per ogni cdc. Le graduatorie dei posti comuni, una per ogni cdc, saranno composte in testa (o solo?) dai docenti della relativa GaE che hanno espresso la preferenza per i posti comuni. In altri termini, nella relativa GaE verranno messi in coda (o espunti?) tutti quei docenti che hanno hanno la specializzazione SOS ed hanno espresso la preferenza per i posti per il sostegno. Le graduatorie per i posti per il sostegno, una per ogni cdc, saranno composte in testa (o solo?) dai docenti che hanno espresso la preferenza per questi posti. In altri termini, nella relativa GaE verranno messi in coda (o espunti?) tutti quei docenti che hanno hanno la specializzazione SOS, ma hanno espresso la preferenza per i posti comuni. A questo punto, in base ai posti disponibili (determinati da OD+OF), si assegnano i posti in ognuna delle graduatorie così compilate, tenendo presente i docenti presenti in più di una di queste graduatorie vengono assunti prioritariamente nella graduatoria in cui hanno il punteggio maggiore e, nel momento in cui vengono assunti, vengono espunti da tutte le altre graduatorie in cui dovessero essere presenti. Per esempio:

Le graduatorie relative alle cdc per i posti comuni X e Y, sono così composte:

graduatoria X:
1. Elisa
2. Francesco
3. Maria
4. Laura
5. ...

graduatoria Y
1. Daniela
2. Giuseppe
3. Andrea
4. Maria
5. ...
5. Laura

Se nella cdc X sono disponibili 3 posti e nella cdc Y 4 posti, allora nella cdc X vengono assunti Elisa, Francesco e Maria, mentre nella cdc Y vengono assunti Daniela, Giuseppe, Andrea e Laura.

Se è così, allora, non è detto che, nell'esempio di gugu, C prenderà il posto in AD00, perché bisogna vedere come è composta la graduatoria AD00.

Altrimenti detto, io ancora non mi capacito del fatto che - come sembra pensare gugu - i posti per il sostegno vengano redistribuiti all'interno di ogni cdc relativa ai posti comuni, peché il ddl non prevede nulla di tutto ciò, mentre delinea la procedura sopra illustrata (con la possibile eccezione delle code: il ddl infatti non dice esplicitamente che fine facciano, nelle rispettive GaE relative ai posti comuni o ai posti per il sostegno, coloro che optano rispettivamente per i posti per il sostegno e per i posti comuni - in particolare, non dice se vengano messi in coda o vengano semplicemente espunti).

Un discorso analogo si potrebbe fare per i posti per il potenziamento, sulla cui individuazione il ddl dice qualcosa - ossia che "l'organico dell'autonomia, limitatamente ai posti del potenziamento nella scuola primaria e secondaria di primo e di secondo grado, è determinato entro quindici giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, sulla base delle indicazioni del dirigente scolastico" (art. 10, c. 1) - ma sulla cui assegnazione non dice assolutamente nulla. Quindi, in questo caso, gugu potrebbe avere benissimo ragione e i posti per il potenziamento potrebbero essere distribuiti tra le varie cdc dei posti comuni. Ma in base a quale criterio? A me pare che l'unico criterio che possa essere evinto dal ddl faccia riferimento alle "indicazioni del dirigente scolastico" all'USR.

Che dici gugu? Potresti, per favore, supportare la tua posizione e dissolvere i miei dubbi con qualche riferimento alla normativa (o, per lo meno, a qualche informazione ufficiosa di cui disponi)?


Ultima modifica di MMM il Lun Mag 25, 2015 1:16 pm, modificato 5 volte
Tornare in alto Andare in basso
MMM



Messaggi : 591
Data d'iscrizione : 03.02.11

MessaggioOggetto: Re: RESIDUALI IN GAE   Lun Mag 25, 2015 1:06 pm

Vorrei far notare, inoltre, che per le note cdc sovraffollate, difficilmente si presenterà il problema di doversi spostare fuori provincia. Proprio perché queste cdc sono sovraffollate tendenzialmente in ogni provincia, di regola o il docente prende il posto nella sua provincia o resta in GaE - tertium non datur.
Tornare in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioOggetto: Re: RESIDUALI IN GAE   Lun Mag 25, 2015 1:45 pm

Francesca4 ha scritto:
Perplessa ha scritto:
Francesca4 ha scritto:


Appunto Carla già accade.
Quale sistema, allora, dobbiamo difendere?
Quello che già ha mostrato tutte le sue falle, o quello che non abbiamo ancora sperimentato?
Sono convinta che con tutti i tuoi titoli e specializzazioni, oltre al fatto di essere una persona più leale di tante altre che pure sono presenti su questo forum, non avresti nessuna difficoltà ad essere impiegata nella posizione a te più congeniale.
Provare ad argomentare senza cercare di blandire l'interlocutore per trovare sponde favorevoli alla tua posizione, mai, vero?

Premesso che non volevo blandire Carla, dato che lei stessa non ha escluso la possibilità che  possa essere un buon avvocato, a differenza di quanto fino ad oggi hai fatto tu schernendomi per ogni minimo errore e,  scusa se ti pare poco, ma questo mi basta per considerarla più leale di te e di alcune altre.

Ergo, se proprio vuoi  farlo, confrontati  sulla sostanza dell'intervento.

Ma bada bene sarà l'ultima volta che ti chiedo un confronto civile!

Ohhhh.... chissà se stanotte riuscirò a prender sonno.
ps: tra il rispondere nel merito e confutare ciò la tua prosopea ripropone costantemente, al di là di quanto emerso da ogni confronto, e l'essere sleali, ce ne corre. E' molto più sleale, a mio avviso. scrivere a distanza di tre giorni dall'ultima figura barbina "come ho già ampiamente dimstrato quando ho sostenuto che". Però, liberissima di autoincensarti.
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: RESIDUALI IN GAE   Lun Mag 25, 2015 1:47 pm

MMM ha scritto:
Vorrei far notare, inoltre, che per le note cdc sovraffollate, difficilmente si presenterà il problema di doversi spostare fuori provincia. Proprio perché queste cdc sono sovraffollate tendenzialmente in ogni provincia, di regola o il docente prende il posto nella sua provincia o resta in GaE - tertium non datur.

Magari fosse così MMM, però devi ammettere che ci siano, anche se in numero davvero sparuto, province in cui la A19 non sia in esubero, e quindi almeno in teoria potrebbe esistere il pericolo dello spostamento fuori provincia, soprattutto se guardi alla situazione di sovraffollamento delle graduatorie di quella c.d.c. a Napoli e dintorni.
Anche se, ragionando meglio, paradossalmente potrebbero essere favoriti proprio quelli in fondo alla graduatoria, che per il 2015 non rientrerebbero nel piano assunzionale, ma potrebbero rientrarvi l'anno successivo, con il vantaggio, dato il notevole numero di pensionamenti, di poter essere assunti anche se non nella provincia prescelta, almeno in quella viciniore.
Bisognerebbe avere i dati aggiornati dei pensionamenti per la A19, per poter approfondire meglio la questione.
Al momento  resta solo da spingere per l'introduzione ed il potenziamento del diritto in tutte le scuole di ordine e grado, così come pure era previsto dall'emendamento Centemero, sonoramente bocciato alla Camera.
Ragion per cui si può solo confidare nella modifica del DDL prima del passaggio al Senato.
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: RESIDUALI IN GAE   Lun Mag 25, 2015 2:02 pm

Ohhhh.... chissà se stanotte riuscirò a prender sonno.
ps: tra il rispondere nel merito e confutare ciò la tua prosopea ripropone costantemente, al di là di quanto emerso da ogni confronto, e l'essere sleali, ce ne corre. E' molto più sleale, a mio avviso. scrivere a distanza di tre giorni dall'ultima figura barbina "come ho già ampiamente dimstrato quando ho sostenuto che". Però, liberissima di autoincensarti.[/quote]

Come al solito sarà difficile avere da te una risposta nel merito della questione, ma non dispero.
Scusami se non sono stata attenta a leggere i tuoi post di tre giorni fa,naturalmente a mani giunte ed in completa adorazione, ma avrei una vita fuori dal forum, e poi preferisco risparmiarmi l'ultima sculacciata prima di prender sonno.
Tornare in alto Andare in basso
MMM



Messaggi : 591
Data d'iscrizione : 03.02.11

MessaggioOggetto: Re: RESIDUALI IN GAE   Lun Mag 25, 2015 2:36 pm

Francesca4 ha scritto:
MMM ha scritto:
Vorrei far notare, inoltre, che per le note cdc sovraffollate, difficilmente si presenterà il problema di doversi spostare fuori provincia. Proprio perché queste cdc sono sovraffollate tendenzialmente in ogni provincia, di regola o il docente prende il posto nella sua provincia o resta in GaE - tertium non datur.

Magari fosse così MMM, però devi ammettere che ci siano, anche se in numero davvero sparuto, province in cui la A19 non sia in esubero, e quindi almeno in teoria potrebbe esistere il pericolo dello spostamento fuori provincia, soprattutto se guardi alla situazione di sovraffollamento delle graduatorie di quella c.d.c. a Napoli e dintorni.
Anche se, ragionando meglio, paradossalmente potrebbero essere favoriti proprio quelli in fondo alla graduatoria, che per il 2015 non rientrerebbero nel piano assunzionale, ma potrebbero rientrarvi l'anno successivo, con il vantaggio, dato il notevole numero di pensionamenti, di poter essere assunti anche se non nella provincia prescelta, almeno in quella viciniore.
Bisognerebbe avere i dati aggiornati dei pensionamenti per la A19, per poter approfondire meglio la questione.
Al momento  resta solo da spingere per l'introduzione ed il potenziamento del diritto in tutte le scuole di ordine e grado, così come pure era previsto dall'emendamento Centemero, sonoramente bocciato alla Camera.
Ragion per cui si può solo confidare nella modifica del DDL prima del passaggio al Senato.

In effetti la mia era una consdierazione di massima abbastanza generica che parte dal presupposto che le cdc sovraffollate saranno anche quelle in cui ci sarà una richiesta più limitata e dunque difficilmente saranno esaurite anche in una sola delle province. Ma tutto sta nel capire come verrà determinato il numero dei posti per il potenziamento. Anche se ufficialmente questo dovrebbe essere determinato dal basso, cioè dalle richieste dei ds, mi pare verosimile che queste richieste saranno ufficiosamente "incoraggiate" dall'alto, cioè dal MIUR via USR, in modo da esaurire quante più GaE possibili, in conformità ad uno dei fini principali per cui questo ddl è stato escogitato nelle intenzioni dichiarate dal governo.
Tornare in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 1754
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioOggetto: Re: RESIDUALI IN GAE   Lun Mag 25, 2015 2:43 pm

Ma se un ds chiede per il potenziamento cattedre di matematica e italiano e le gae per queste materie sono già esaurite, i posti per ita e mate si possono allora sostituire ad esempio con quelli di ad37 che abbondano ?
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1667
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: RESIDUALI IN GAE   Lun Mag 25, 2015 3:08 pm

A019 non verrà esaurita in nessuna provincia.  Soprattutto chi non ha punteggio difficilmente verrà assunto anche nella provincia più favorevole.  Forse, se ci fosse la moria generalizzata dei docenti di ruolo a019... Forse.
Tornare in alto Andare in basso
Online
MMM



Messaggi : 591
Data d'iscrizione : 03.02.11

MessaggioOggetto: Re: RESIDUALI IN GAE   Lun Mag 25, 2015 3:13 pm

enricat ha scritto:
Ma se un ds chiede per il potenziamento cattedre di matematica e italiano e le gae per queste materie sono già esaurite, i posti per ita e mate si possono allora sostituire ad esempio con quelli di ad37 che abbondano ?

Ripeto, con una doverosa correzione, quel che ho detto prima. In merito all'assunzione sui posti per il potenziamento il ddl dice solamente che "[i]n relazione ai posti per il potenziamento dell'offerta formativa che rimangono vacanti all'esito del piano straordinario di assunzioni non possono essere stipulati contratti di supplenza breve e saltuaria" (art. 10, c. 7, quarto periodo). Però non dice nulla di come il piano straordinario di assunzioni li attribuirà ai docenti vincitori di concorso o iscritti in GaE. Altro non so.


Ultima modifica di MMM il Lun Mag 25, 2015 3:21 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25650
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: RESIDUALI IN GAE   Lun Mag 25, 2015 3:21 pm

enricat ha scritto:
Ma se un ds chiede per il potenziamento cattedre di matematica e italiano e le gae per queste materie sono già esaurite, i posti per ita e mate si possono allora sostituire ad esempio con quelli di ad37 che abbondano ?



Ovviamente no. Ci dovrà essere un incontro fra i posti da attivare e i docenti disponibili.
Tornare in alto Andare in basso
MMM



Messaggi : 591
Data d'iscrizione : 03.02.11

MessaggioOggetto: Re: RESIDUALI IN GAE   Lun Mag 25, 2015 3:24 pm

gugu, potresti rispondere per favore alle mie domanda sopra? Hai qualche indicazione precisa in base alla quale affermi che i posti per il sostegno ed il potenziamento verranno redistribuiti all'interno delle cdc dei posti comuni? Se è così, in base a quali criteri? Non riesco a ritrovare nulla di tutto ciò nel ddl.


Ultima modifica di MMM il Lun Mag 25, 2015 3:26 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioOggetto: Re: RESIDUALI IN GAE   Lun Mag 25, 2015 3:26 pm

Perplessa ha scritto:
Ohhhh.... chissà se stanotte riuscirò a prender sonno.
ps: tra il rispondere nel merito e confutare ciò la tua prosopea ripropone costantemente, al di là di quanto emerso da ogni confronto, e l'essere sleali, ce ne corre. E' molto più sleale, a mio avviso. scrivere a distanza di tre giorni dall'ultima figura barbina "come ho già ampiamente dimstrato quando ho sostenuto che". Però, liberissima di autoincensarti.
Francesca4 ha scritto:

Come al solito sarà difficile avere da te una risposta nel merito della questione, ma non dispero.
Scusami se non sono stata attenta a leggere i tuoi post di tre giorni fa,naturalmente a mani giunte ed in completa adorazione, ma avrei una vita fuori dal forum, e poi preferisco risparmiarmi l'ultima sculacciata prima di prender sonno.
Cara Francesca, quando qua ci interroghiamo sulla tua capacità di comprensione del testo non è che poi puoi darci tutti i torti... I post di tre giorni prima ("prima", non "fa") cui facevo riferimento non sono i miei. Sei tu che di solito ti autociti (a casaccio), sostenendo di "aver ampiamento dimostrato cose sulle quali in realtà sei stata ampiamente smentita. Sul fatto che tu abbia una vita fuori dal forum non ho nessun dubbio, dato che è abbastanza evidente che per te questo è lavoro. E figurati se pretendo che tu faccia gli straordinari per leggermi. Quanto alla risposta nel merito della questione, ritengo i tuoi post così poco dirimenti che mi limito allo skimming e, rarissime volte, allo scanning.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25650
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: RESIDUALI IN GAE   Lun Mag 25, 2015 3:33 pm

MMM ha scritto:
gugu, potresti rispondere per favore alle mie domanda sopra? Hai qualche indicazione precisa in base alla quale affermi che i posti per il sostegno ed il potenziamento verranno redistribuiti all'interno delle cdc dei posti comuni? Se è così, in base a quali criteri? Non riesco a ritrovare nulla di tutto ciò nel ddl.


Credo di aver ripetuto fino alla nausea che non esistono "posti normali" e "posti di potenziamento" da dare a persone diverse.
Esisteranno posti di lavoro, che comprendono ogni tipo di attività, da dare agli aspiranti sulla base delle scelte dei DS.

La seconda parte della domanda mi è incomprensibile.
I posti di SOS avranno la loro graduatoria ADXX, con ai primi posti chi ha messo il SOS come prima scelta e in coda chi l'ho ha messo dopo la materia. Finché ci sono posti ed aspiranti per il SOS si assumerà lì. Se i docenti in coda vengono prima assunti su materia i posti liberi sul SOS verranno dati ad aspiranti iscritti da altre province o a supplenza se non ci sarà più nessuno.
Lo stesso discorso vale per i posti sulla materia.
Tornare in alto Andare in basso
MMM



Messaggi : 591
Data d'iscrizione : 03.02.11

MessaggioOggetto: Re: RESIDUALI IN GAE   Lun Mag 25, 2015 3:43 pm

gugu ha scritto:
MMM ha scritto:
gugu, potresti rispondere per favore alle mie domanda sopra? Hai qualche indicazione precisa in base alla quale affermi che i posti per il sostegno ed il potenziamento verranno redistribuiti all'interno delle cdc dei posti comuni? Se è così, in base a quali criteri? Non riesco a ritrovare nulla di tutto ciò nel ddl.

Credo di aver ripetuto fino alla nausea che non esistono "posti normali" e "posti di potenziamento" da dare a persone diverse.
Esisteranno posti di lavoro, che comprendono ogni tipo di attività, da dare agli aspiranti sulla base delle scelte dei DS.

La seconda parte della domanda mi è incomprensibile.
I posti di SOS avranno la loro graduatoria ADXX, con ai primi posti chi ha messo il SOS come prima scelta e in coda chi l'ho ha messo dopo la materia. Finché ci sono posti ed aspiranti per il SOS si assumerà lì. Se i docenti in coda vengono prima assunti su materia i posti liberi sul SOS verranno dati ad aspiranti iscritti da altre province o a supplenza se non ci sarà più nessuno.
Lo stesso discorso vale per i posti sulla materia.

Ti ho già fatto notare che il ddl afferma che l'"organico dell'autonomia [è] costituito dai posti comuni, per il sostegno e per il potenziamento dell'offerta formativa" (art. 8, c. 1). Come si concilia questo con la tua affermazione che "non esistono 'posti normali' e 'posti di potenziamento' da dare a persone diverse", nonché con il fatto che tu stesso ammetti che esistono "posti SOS" ma sostieni che non esistono posti per il potenziamento? Non dico che la tua interpretazione sia insostenibile , ma vorrei capire come la sostieni.

Ripeto inoltre, per l'ennesima volta, la domanda: come verranno assegnati operativamente i posti per il potenziamento alle varie classi di concorso? Saranno i ds a chiedere per determinate cdc un tot di posti oltre a quelli in OD e OF (magari su suggerimento degli USR)?

Non voglio essere polemico, ma vorrei comprendere bene come funziona questo piano stroardinario e, in particolare, mi piacerebbe capire quali fondamenti hanno le tue affermazioni in proposito. Quello che hai "ripetuto fino alla nausea" l'ho capito dopo la prima volta che l'hai detto. Mentre non hai mai reso esplicito ciò in base cui hai continuato a ripetere quelle affermazioni. Si tratta dunque di tue interpretazioni del testo del ddl (che ne può avere anche di diverse), la cui fondatezza e affidabilità non è possibile valutare senza ulteriori precisazioni. Ti pare che chieda troppo?


Ultima modifica di MMM il Lun Mag 25, 2015 4:26 pm, modificato 14 volte
Tornare in alto Andare in basso
MMM



Messaggi : 591
Data d'iscrizione : 03.02.11

MessaggioOggetto: Re: RESIDUALI IN GAE   Lun Mag 25, 2015 3:56 pm

gugu ha scritto:
I posti di SOS avranno la loro graduatoria ADXX,

Immagino che questo voglia dire che ci saranno tante graduatorie quante sono le classi ADXX a partire dalle quali si assegneranno i posti SOS, giusto?


Ultima modifica di MMM il Lun Mag 25, 2015 4:45 pm, modificato 4 volte
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: RESIDUALI IN GAE   Lun Mag 25, 2015 4:14 pm

Perplessa ha scritto:
Perplessa ha scritto:
Ohhhh.... chissà se stanotte riuscirò a prender sonno.
ps: tra il rispondere nel merito e confutare ciò la tua prosopea ripropone costantemente, al di là di quanto emerso da ogni confronto, e l'essere sleali, ce ne corre. E' molto più sleale, a mio avviso. scrivere a distanza di tre giorni dall'ultima figura barbina "come ho già ampiamente dimstrato quando ho sostenuto che". Però, liberissima di autoincensarti.
Francesca4 ha scritto:

Come al solito sarà difficile avere da te una risposta nel merito della questione, ma non dispero.
Scusami se non sono stata attenta a leggere i tuoi post di tre giorni fa,naturalmente a mani giunte ed in completa adorazione, ma avrei una vita fuori dal forum, e poi preferisco risparmiarmi l'ultima sculacciata prima di prender sonno.
Cara Francesca, quando qua ci interroghiamo sulla tua capacità di comprensione del testo non è che poi puoi darci tutti i torti... I post di tre giorni prima ("prima", non "fa") cui facevo riferimento non sono i miei. Sei tu che di solito ti autociti (a casaccio), sostenendo di "aver ampiamento dimostrato cose sulle quali in realtà sei stata ampiamente smentita. Sul fatto che tu abbia una vita fuori dal forum non ho nessun dubbio, dato che è abbastanza evidente che per te questo è lavoro. E figurati se pretendo che tu faccia gli straordinari per leggermi. Quanto alla risposta nel merito della questione, ritengo i tuoi post così poco dirimenti che mi limito allo skimming e, rarissime volte, allo scanning.

Visto che avevo ragione?
Data l'ora però, spero di smaltire la punizione prima di addormentarmi.
Intanto mi auguro di non cadere più nella tentazione di chiederti di entrare nel merito, tanto le risposte non arriverebbero mai, trattandosi di richieste di un confronto tra contenuti; le tue indicazioni si limitano solo e sempre alla forma, mentre c'è chi punta alla sostanza, che capisco essere per te ben poca cosa.
Ti chiedo un ultimo favore : ti consiglio di rileggere a ritroso tutti i tuoi post, ti stupirebbe la quantità di errori, e non solo di battitura, che potresti trovarci, ma non sarò io a metterli in evidenza... come ti ho sempre assicurato.


Ultima modifica di Francesca4 il Lun Mag 25, 2015 4:20 pm, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
 
RESIDUALI IN GAE
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 6 di 7Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
 Argomenti simili
-
» GAE E RESIDUALI
» Residuali in GaE

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: