Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Colpevoli...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Colpevoli...   Sab Mag 23, 2015 11:00 pm

IMHO, nella tristissima vicenda del ragazzo di Padova morto in gita a Milano ci sono, chiaramente dei colpevoli. Se non colpevoli secondo il diritto penale almeno, certamente, colpevoli secondo il criterio del "buon senso".

Colpevoli sono, in primo luogo, i docenti che hanno organizzato quell'uscita ed hanno accompagnato quella classe. Sapevano che i ragazzi avrebbero trasformata l'uscita in un momento di "sospensione della razionalità". Lo sapevano perché le gite sono questo da che mondo è mondo, con la differenza che, ora, il confine di ciò che è "trasgressivo" si è spostato largamente più avanti di quanto non lo fosse anni fa. E pur sapendo hanno comunque organizzato la gita. Erano consapevoli del rischio ed hanno deciso di rischiare. Ergo sono colpevoli.

Colpevole è la scuola. Colpevole per ragioni analoghe a quelle sopra esposte, con l'aggravante dell'atteggiamento "pilatesco" del Consligio di Classe, del Preside e di ogni altro organo che ha approvato l'uscita. Tutti costoro sapevano benissimo cosa sarebbe potenzialmente potuto accadere nel corso di quell'uscita ma, in sostanza, se ne sono disinteressati perché, tanto, gli unici che correvano dei rischi erano i docenti accompagnatori. Tutti se ne sono lavati le mani e tutti, ora, piangono lacrime fasulle. E giustamente si vergognano di presentarsi alla veglia di preghiera per il defunto perché all'angosciosa domanda della famiglia, "perché", potrebbero rispondere solo con un umiliante silenzio.

Colpevoli, infine, siamo un po' tutti, che continuiamo ad organizzare, approvare, e portare a termine queste sbaraccate prive di significato che sono diventate le cosidette "gite" o, per meglio dire, i "viaggi d'istruzione" o, per essere ancora più precisi, i "viaggi/distruzione". E lo facciamo nonostante non ci paghino per questo lavoro extra. E lo facciamo nonostante i rischi che corriamo nell'accompagnare le classi. E lo facciamo nonostante da anni i sindacati ci chiedano regolarmente di astenerci, in segno di protesta, dalle attività non necessarie (salvo poi lamentarci che "il sindacato non fa nulla"). E lo facciamo anche se siamo consapevoli che, talvolta, la gita diventa occasione di imbarazzo per quelle famiglie che non possono permettersela. E lo facciamo sebbene tutti siano consapevoli che, sotto il profilo "didattico", le gite valgono meno di mille altre attività. E lo facciamo... nonostante mille altre ragioni che suggerirebbero il contrario e che ognuno può immaginare.

Cosa serve per porre fine a questa usanza che da anni ha perso ogni minimo significato didattico? Un altro morto? Un paio di insegnanti messi dietro le sbarre?
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4693
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Colpevoli...   Sab Mag 23, 2015 11:08 pm

Dissento abbastanza nettamente e preferisco non commentare la vicenda finché non si chiarisce che cosa è successo.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Colpevoli...   Dom Mag 24, 2015 12:28 am

Sono d'accordo con mac67. Inoltre c'era già un topic aperto e non capisco perché aprirne un altro:
http://www.orizzontescuolaforum.net/t104425-povero-ragazzo-e-poveri-insegnanti
Chiudo questo.
Tornare in alto Andare in basso
 
Colpevoli...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» L'angolo del giallo

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: