Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Ma se esistono docenti più bravi di altri perchè non dovrebbero scegliere la scuola più adatta a loro?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1 ... 10 ... 16, 17, 18, 19, 20  Seguente
AutoreMessaggio
gugu



Messaggi : 25589
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Ma se esistono docenti più bravi di altri perchè non dovrebbero scegliere la scuola più adatta a loro?   Mer Mag 27, 2015 8:55 pm

Promemoria primo messaggio :

http://www.orizzontescuola.it/news/m5s-chiamata-diretta-puglisi-pd-fa-disinformazione


"In questo modo - continua il M5S - il dirigente sceglierà direttamente e chiamerà autonomamente i docenti per la sua scuola all'interno di un albo territoriale dove gli insegnanti sono inseriti in ordine alfabetico. L'unica garanzia che si rispettino i criteri meritocratici è affidata all'onestà intellettuale del singolo dirigente, per il resto non ci sono argini a forme di clientelismo e di corruzione; nella migliore delle ipotesi, la chiamata diretta creerà una situazione di disuguaglianza tra scuole che potranno contare sui docenti migliori e altre che invece rimarranno spoglie di eccellenze".



Ma se esistono docenti molto più bravi degli altri che potrebbero offrire moltissimo ai quei settori di eccellenza (licei) perchè questi docenti dovrebbero finire in scuole dove non verrebbero minimamente valorizzati solo perchè hanno un anno di servizio in meno, un marito in meno o un figlio in meno?
Se anche il M5 afferma che esistono docenti più bravi degli altri perché non andrebbero utilizzati per il potenziamento dei settori scolastici d'eccellenza?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: Ma se esistono docenti più bravi di altri perchè non dovrebbero scegliere la scuola più adatta a loro?   Sab Mag 30, 2015 6:45 pm

lucetta10 ha scritto:

No no, delle singole figure di docenti invece! Non li valuta un dirigente: questa è una buona pratica

1) L' ANVUR (e la filosofia con cui è nata e opera) non gode di una grande reputazione, non mi sembra che possa essere un buon esempio da seguire.
Una lettura interessante al riguardo:
http://ateneinrivolta.org/approfondimenti/universit%C3%A0/valutazione-e-meritodieci-tesi-contro-lanvur

2) L'ANVUR ha pretese di essere qualcosa di serio che opera in modo trasparente e oggettivo e in questo sforzo titanico produce risultati che ad una analisi attenta risultano insensati:
http://www.roars.it/online/vqr-da-buttare-persino-anvur-cestina-i-voti-usati-per-lassegnazione-ffo-2013/

3) Nonostante lo sforzo di serietà e oggettività non mi risulta che a nessuno sia ancora venuto in mente di basare le retribuzioni del personale in base al punteggio dato dall'ANVUR (e se dovesse succedere non lo riterrei un buon segno).
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: Ma se esistono docenti più bravi di altri perchè non dovrebbero scegliere la scuola più adatta a loro?   Sab Mag 30, 2015 6:48 pm

ufo polemico ha scritto:
Mi pare si stia facendo confusione tra sanzioni disciplinari e valutazione, all'insegna dello "spezzeremo le reni ai professori scansafatiche": l'ottica della valutazione non può essere solo punitiva, ma anche premiale. Altrimenti sarebbe come valutare gli alunni con due soli giudizi: sufficiente / insufficiente.

La valutazione in altri paesi, come la Francia, viene fatta seriamente e permette o nega la progressione di carriera e stipendiale. La base retributiva è comunque già buona.

A me risulta che in Francia per avere una progressione di carriera sia necessario superare un concorso, non ricevere un buon voto su come svolgi il lavoro di insegnante.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Ma se esistono docenti più bravi di altri perchè non dovrebbero scegliere la scuola più adatta a loro?   Sab Mag 30, 2015 6:50 pm

Mi perdonerai se non mi soffermo. Mi pare un po' OT. appurato che esiste un sistema di valutazione nell'università. Questo solo ci interessava
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Ma se esistono docenti più bravi di altri perchè non dovrebbero scegliere la scuola più adatta a loro?   Sab Mag 30, 2015 6:51 pm

Sbagli di nuovo. In Francia esiste una valutazione della professionalità docenti ma non gestita dai DS
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1603
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Ma se esistono docenti più bravi di altri perchè non dovrebbero scegliere la scuola più adatta a loro?   Sab Mag 30, 2015 6:52 pm

Stellastellina1975 ha scritto:
gugu ha scritto:
DS che sanzionano io non ne ho mai visti. E da sanzionare ci sarebbe parecchio, dall'arrivare 10 minuti dopo il mattino, al riportare i compiti dopo un mese, ecc. ecc. ecc. ecc.

Allora li ho conosciuti tutti io i docenti sanzionati??
Però forse non mi sono spiegata bene. Di solito non mi pare che venissero sanzionati i ritardatari o gli assenteisti o chi riporta i compiti con molto ritardo. Certo che no! I sanzionati sono sempre quelli che provocano problemi al DS, pur non facendo niente di male, problemi di qualsiasi tipo, che però non sono strettamente dipendenti dal loro operato. Come ad esempio le lamentele dei genitori. I genitori si lamentano se i loro figliuoli non riescono a prendere la sufficienza, anche se magari il loro isegnante si impegna tantissimo. Difficilmente si lamenteranno di uno che arriva in ritardo di 10 minuti ma regala buoni voti a tutti. Ora sono stata più chiara?



L'unica sanzionata che conosco lasciava la classe scoperta per uscire a fumare.  Un giorno un alunno si è fatto male mentre lei non c'era, l'hanno cercata e, alla fine,  dopo un quarto d'ora,  l'hanno trovata fuori dal cancello della scuola con la sigaretta in bocca.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Ma se esistono docenti più bravi di altri perchè non dovrebbero scegliere la scuola più adatta a loro?   Sab Mag 30, 2015 6:53 pm

Concordo con gugu che spessissimo per non avere rogne i DS fanno finta di non vedere e si limitano a inutili rimbrotti.
Anche per questo sono inadatti alla valutazione
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: Ma se esistono docenti più bravi di altri perchè non dovrebbero scegliere la scuola più adatta a loro?   Sab Mag 30, 2015 7:01 pm

lucetta10 ha scritto:
Mi perdonerai se non mi soffermo. Mi pare un po' OT. appurato che esiste un sistema di valutazione nell'università.  Questo solo ci interessava

Se a te interessava solo il fatto che esiste qualcosa che riceve l'appellativo di "sistema di valutazione delle università" (e niente di più) non vuol dire che agli altri non possa interessare che cosa esso effettivamente sia e quanto sia comunque lontano dall'idea fantozziana di assegnare un premio produttività al dipendente più bravo dell'istituto, mi sembra anzi che sia molto pertinente con il tema della valutazione.
Tornare in alto Andare in basso
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: Ma se esistono docenti più bravi di altri perchè non dovrebbero scegliere la scuola più adatta a loro?   Sab Mag 30, 2015 7:01 pm

gugu ha scritto:
Non sei per niente chiara.

Elenca quali procedimenti disciplinari sono stati emanati dai DS e quale è stata la mancanza del docente.

Se un genitore si lamenta il DS non può emanare nessun procedimento, non diciamo sciocchezze.

Ma questo lo dici tu! Sai quante scuse può inventare un DS per sanzionarti? Centinaia. Ne ho sentite dire tantissime, ma l'elenco è davvero lungo. Te ne racconto solo una, tra le più belle (si fa per dire):

Una docente è stata convocata nell'ufficio del DS durante una sua ora di lezione. Lei ha detto al DS di avere lezione ma lui ha risposto che erano state date disposizioni al personale ATA per sorvegliare la classe in quei dieci minuti. Risultato: il giorno dopo si è ritrovata con un richiamo scritto del DS in cui la malcapitata era accusata di aver abbandonato la classe durante l'orario di servizio.

Fai un pò tu!
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Ma se esistono docenti più bravi di altri perchè non dovrebbero scegliere la scuola più adatta a loro?   Sab Mag 30, 2015 7:04 pm

Mefistofele
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Ma se esistono docenti più bravi di altri perchè non dovrebbero scegliere la scuola più adatta a loro?   Sab Mag 30, 2015 7:43 pm

Babbeus ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
Mi perdonerai se non mi soffermo. Mi pare un po' OT. appurato che esiste un sistema di valutazione nell'università.  Questo solo ci interessava

Se a te interessava solo il fatto che esiste qualcosa che riceve l'appellativo di "sistema di valutazione delle università" (e niente di più) non vuol dire che agli altri non possa interessare che cosa esso effettivamente sia e quanto sia comunque lontano dall'idea fantozziana di assegnare un premio produttività al dipendente più bravo dell'istituto, mi sembra anzi che sia molto pertinente con il tema della valutazione.


Siamo al paradosso. Prima neghi che esista un sistema di valutazione nelle università, ora vorresti he se ne discutesse con te. Va bene. Esiste un brutto e inefficiente sistema di valutazione nelle università. Sono d'accordo. Rimane un mistero perché per l'università lo caldeggi e per la scuola lo osteggi
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25589
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Ma se esistono docenti più bravi di altri perchè non dovrebbero scegliere la scuola più adatta a loro?   Sab Mag 30, 2015 8:00 pm

Stellastellina1975 ha scritto:
gugu ha scritto:
Non sei per niente chiara.

Elenca quali procedimenti disciplinari sono stati emanati dai DS e quale è stata la mancanza del docente.

Se un genitore si lamenta il DS non può emanare nessun procedimento, non diciamo sciocchezze.

Ma questo lo dici tu! Sai quante scuse può inventare un DS per sanzionarti? Centinaia. Ne ho sentite dire tantissime, ma l'elenco è davvero lungo. Te ne racconto solo una, tra le più belle (si fa per dire):

Una docente è stata convocata nell'ufficio del DS durante una sua ora di lezione. Lei ha detto al DS di avere lezione ma lui ha risposto che erano state date disposizioni al personale ATA per sorvegliare la classe in quei dieci minuti. Risultato: il giorno dopo si è ritrovata con un richiamo scritto del DS in cui la malcapitata era accusata di aver abbandonato la classe durante l'orario di servizio.

Fai un pò tu!

Permettimi di non credere ad una singola parola di questa panzana, chiunque te l'abbia raccontata.
Tornare in alto Andare in basso
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: Ma se esistono docenti più bravi di altri perchè non dovrebbero scegliere la scuola più adatta a loro?   Sab Mag 30, 2015 8:10 pm

gugu ha scritto:
Stellastellina1975 ha scritto:
gugu ha scritto:
Non sei per niente chiara.

Elenca quali procedimenti disciplinari sono stati emanati dai DS e quale è stata la mancanza del docente.

Se un genitore si lamenta il DS non può emanare nessun procedimento, non diciamo sciocchezze.

Ma questo lo dici tu! Sai quante scuse può inventare un DS per sanzionarti? Centinaia. Ne ho sentite dire tantissime, ma l'elenco è davvero lungo. Te ne racconto solo una, tra le più belle (si fa per dire):

Una docente è stata convocata nell'ufficio del DS durante una sua ora di lezione. Lei ha detto al DS di avere lezione ma lui ha risposto che erano state date disposizioni al personale ATA per sorvegliare la classe in quei dieci minuti. Risultato: il giorno dopo si è ritrovata con un richiamo scritto del DS in cui la malcapitata era accusata di aver abbandonato la classe durante l'orario di servizio.

Fai un pò tu!

Permettimi di non credere ad una singola parola di questa panzana, chiunque te l'abbia raccontata.

In effetti questa, come tante altre, le ho trovate su internet oppure sono "voci di corridoio". Perciò effettivamente non ho le prove che siano vere. Ma alcune me le hanno raccontate colleghi che conosco e di cui penso di potermi fidare, altre le ho viste con i miei occhi, una l'ho vissuta sulla mia pelle. Perciò puoi pensare che sono una bugiarda con molta fantasia, ed è legittimo, ognuno pensa ciò che vuole. Però devi spiegarmi una cosa: se ammetti che esistano docenti fannulloni, maestre che picchiano i bambini, politici corrotti, e chi più ne ha più ne metta, perché non ammetti l'esistenza di DS disonesti? Le mele marce esistono in TUTTE le categorie. E specialmente tra i DS, che ti assicuro, difficilmente vengono sanzionati dal Provveditorato quando combinano fesserie, per quale assurdo motivo non dovrebbero esistere?? Se sei stato fortunato e non hai mai incontrato Dirigenti scorretti allora buon per te, ma ti assicuro che ci sono eccome e non è nemmeno poi così difficile incontrarli.


Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25589
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Ma se esistono docenti più bravi di altri perchè non dovrebbero scegliere la scuola più adatta a loro?   Sab Mag 30, 2015 8:24 pm

Stellastellina1975 ha scritto:


In effetti questa, come tante altre, le ho trovate su internet oppure sono "voci di corridoio". Perciò effettivamente non ho le prove che siano vere. Ma alcune me le hanno raccontate colleghi che conosco e di cui penso di potermi fidare, altre le ho viste con i miei occhi, una l'ho vissuta sulla mia pelle. Perciò puoi pensare che sono una bugiarda con molta fantasia, ed è legittimo, ognuno pensa ciò che vuole. Però devi spiegarmi una cosa: se ammetti che esistano docenti fannulloni, maestre che picchiano i bambini, politici corrotti, e chi più ne ha più ne metta, perché non ammetti l'esistenza di DS disonesti? Le mele marce esistono in TUTTE le categorie. E specialmente tra i DS, che ti assicuro, difficilmente vengono sanzionati dal Provveditorato quando combinano fesserie, per quale assurdo motivo non dovrebbero esistere?? Se sei stato fortunato e non hai mai incontrato Dirigenti scorretti allora buon per te, ma ti assicuro che ci sono eccome e non è nemmeno poi così difficile incontrarli.



Insomma, citi storielle trovate su internet e voci di corridoio.

Poi, però, dici di essere stata anche tu vittima di una sanzione.

Visto che l'hai vissuta in prima persona di cosa si tratta?
C'è la legittimità della sanzione? Di quello si deve parlare, non delle storielle false di internet.
Tornare in alto Andare in basso
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: Ma se esistono docenti più bravi di altri perchè non dovrebbero scegliere la scuola più adatta a loro?   Sab Mag 30, 2015 8:32 pm

Ne parlai abbondantemente proprio in questo forum quando mi capitò. Anche tu fra gli altri mi avevi dato delle risposte. Ma anche allora alcuni di voi erano molto dubbiosi sul mio conto. Anche se non lo dicevate esplicitamente si capiva benissimo che domande vi facevate. "Si starà inventando tutto e ci starà prendendo in giro? Il DS ce l'ha davvero con lei oppure si è meritata il provvedimento?" Bè ci sono rimasta molto male. Questo dovrebbe essere un forum di scambio di informazioni e di mutuo aiuto. Non un luogo in cui si sospetta di chiunque stia scrivendo, poiché potrebbe essere un docente fannullone oppure un troll, a meno che non ci siano dei validi motivi per sospettarlo. Per cui adesso sinceramente ho riportato quella che tu chiami "panzana" letta su internet perché non ho voglia di riaprire quella vecchia questione. Che oltretutto sarebbe off-topic.
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: Ma se esistono docenti più bravi di altri perchè non dovrebbero scegliere la scuola più adatta a loro?   Sab Mag 30, 2015 9:05 pm

lucetta10 ha scritto:
Babbeus ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
Mi perdonerai se non mi soffermo. Mi pare un po' OT. appurato che esiste un sistema di valutazione nell'università.  Questo solo ci interessava

Se a te interessava solo il fatto che esiste qualcosa che riceve l'appellativo di "sistema di valutazione delle università" (e niente di più) non vuol dire che agli altri non possa interessare che cosa esso effettivamente sia e quanto sia comunque lontano dall'idea fantozziana di assegnare un premio produttività al dipendente più bravo dell'istituto, mi sembra anzi che sia molto pertinente con il tema della valutazione.


Siamo al paradosso. Prima neghi che esista un sistema di valutazione nelle università, ora vorresti he se ne discutesse con te. Va bene. Esiste un brutto e inefficiente sistema di valutazione nelle università. Sono d'accordo. Rimane un mistero perché per l'università lo caldeggi e per la scuola lo osteggi

Il fatto che io scriva un commento non significa che "voglio che se ne discuta", scrivo quello che mi sembra rilevante e non mi aspetto che si debba dare necessariamente una risposta (nè che chi non risponde o non legge si debba giustificare).

Ho detto e ripeto che nelle università non esiste niente di simile alla "gara per l'incoronazione del dipendente più produttivo" e così è infatti. Tu hai chiamato in causa l'ANVUR ma l'ANVUR non fa nulla del genere (come ho già detto)

Io non caldeggio nessun sistema di valutazione: ho detto e ripeto che ritengo che un sistema di assegnazione di un rating ai dipendenti in funzione dell'elargizione di premi ai più bravi lo considero degradante e grottesco, degno di dinamiche aziendali della megaditta di Fantozzi.

Nelle università c'è, se non altro, qualcosa di vagamente oggettivo da valutare: la ricerca, e ciò nonostante si fa fatica a produrre un sistema che abbia effettivamente un senso. Per la scuola non riesco proprio a immaginare nessun modo di valutare la didattica che non sia arbitrario e soggettivo nella maggior parte dei casi (oppure al contrario oggettivo ma completamente distorto da fattori contingenti). E vorremmo far dipendere da questo la differente retribuzione?
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25589
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Ma se esistono docenti più bravi di altri perchè non dovrebbero scegliere la scuola più adatta a loro?   Sab Mag 30, 2015 9:09 pm

Ma tu pensi di essere bravo o no?
Non sappiamo nemmeno cosa insegni (se insegni) ma avrai pure un'idea della tua resa dai tuoi studenti, dai colleghi, forse dal DS.
Spesso l'autovalutazione è il primo passo verso l'accettazione della valutazione.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Ma se esistono docenti più bravi di altri perchè non dovrebbero scegliere la scuola più adatta a loro?   Sab Mag 30, 2015 9:21 pm

Stellastellina1975 ha scritto:
gugu ha scritto:
Stellastellina1975 ha scritto:
gugu ha scritto:
Non sei per niente chiara.

Elenca quali procedimenti disciplinari sono stati emanati dai DS e quale è stata la mancanza del docente.

Se un genitore si lamenta il DS non può emanare nessun procedimento, non diciamo sciocchezze.

Ma questo lo dici tu! Sai quante scuse può inventare un DS per sanzionarti? Centinaia. Ne ho sentite dire tantissime, ma l'elenco è davvero lungo. Te ne racconto solo una, tra le più belle (si fa per dire):

Una docente è stata convocata nell'ufficio del DS durante una sua ora di lezione. Lei ha detto al DS di avere lezione ma lui ha risposto che erano state date disposizioni al personale ATA per sorvegliare la classe in quei dieci minuti. Risultato: il giorno dopo si è ritrovata con un richiamo scritto del DS in cui la malcapitata era accusata di aver abbandonato la classe durante l'orario di servizio.

Fai un pò tu!

Permettimi di non credere ad una singola parola di questa panzana, chiunque te l'abbia raccontata.

In effetti questa, come tante altre, le ho trovate su internet oppure sono "voci di corridoio". Perciò effettivamente non ho le prove che siano vere. Ma alcune me le hanno raccontate colleghi che conosco e di cui penso di potermi fidare, altre le ho viste con i miei occhi, una l'ho vissuta sulla mia pelle. Perciò puoi pensare che sono una bugiarda con molta fantasia, ed è legittimo, ognuno pensa ciò che vuole. Però devi spiegarmi una cosa: se ammetti che esistano docenti fannulloni, maestre che picchiano i bambini, politici corrotti, e chi più ne ha più ne metta, perché non ammetti l'esistenza di DS disonesti? Le mele marce esistono in TUTTE le categorie. E specialmente tra i DS, che ti assicuro, difficilmente vengono sanzionati dal Provveditorato quando combinano fesserie, per quale assurdo motivo non dovrebbero esistere?? Se sei stato fortunato e non hai mai incontrato Dirigenti scorretti allora buon per te, ma ti assicuro che ci sono eccome e non è nemmeno poi così difficile incontrarli.





Ma insomma collega! Santa pace!
Tornare in alto Andare in basso
uliss€



Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 23.12.14

MessaggioOggetto: Re: Ma se esistono docenti più bravi di altri perchè non dovrebbero scegliere la scuola più adatta a loro?   Sab Mag 30, 2015 10:07 pm

Ci sono degli assunti che non capisco, anzi che ritengo falsi e tendenziosi. Perché pensate che i licei siano migliori? Una volta feci lezioni private ad un maturando di liceo classico: era un perfetto asino. Fu promosso col massimo dei voti perché era figlio di una professoressa. Feci lezioni ad uno che faceva il 3 geometra: era un asino. Un giorno prese un sette perché figlio di un primario. Siamo rimasti alla scuola del 1870, dove accanto al nome e cognome si scriveva il mestiere del genitore: notaio, promosso; dottore, promosso; pecoraro, bocciato; zappatore, bocciato.
È una cosa vergognosa parlare di scuole migliori, di docenti migliori; e allora perché non si parla anche di studenti migliori? E perché i docenti migliori dovrebbero insegnare nelle scuole migliori? Forse se li si manda nelle scuole peggiori si verifica che gli ultimi saranno i primi? Quanta cultura borghese. Quanto vomito; una volta la "battaglia culturale" era all'ordine del giorno. Oggi fanno a gara a raccattare figli di avvocatucci e si autoproclamano scuole migliori. Alla fine i più cialtroni si autoproclamano i docenti migliori. Seguono la logica di Renzi: la sua scuola è " la buona scuola ", quasi " la migliore scuola".
Tornare in alto Andare in basso
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: Ma se esistono docenti più bravi di altri perchè non dovrebbero scegliere la scuola più adatta a loro?   Sab Mag 30, 2015 10:27 pm

uliss€ ha scritto:
Ci sono degli assunti che non capisco, anzi che ritengo falsi e tendenziosi. Perché pensate che i licei siano migliori? Una volta feci lezioni private ad un maturando di liceo classico: era un perfetto asino. Fu promosso col massimo dei voti perché era figlio di una professoressa. Feci lezioni ad uno che faceva il 3 geometra: era un asino. Un giorno prese un sette perché figlio di un primario. Siamo rimasti alla scuola del 1870, dove accanto al nome e cognome si scriveva il mestiere del genitore: notaio, promosso; dottore, promosso; pecoraro, bocciato; zappatore, bocciato.
È una cosa vergognosa parlare di scuole migliori, di docenti migliori; e allora perché non si parla anche di studenti migliori? E perché i docenti migliori dovrebbero insegnare nelle scuole migliori? Forse se li si manda nelle scuole peggiori si verifica che gli ultimi saranno i primi? Quanta cultura borghese. Quanto vomito; una volta la "battaglia culturale" era all'ordine del giorno. Oggi fanno a gara a raccattare figli di avvocatucci e si autoproclamano scuole migliori. Alla fine i più cialtroni si autoproclamano i docenti migliori. Seguono la logica di Renzi: la sua scuola è " la buona scuola ", quasi " la migliore scuola".

Purtroppo è capitato anche a me in un liceo tra i più rinomati della mia città. Un ragazzo, solo perché figlio di un "pezzo grosso", è stato promosso sebbene avesse l'insufficienza grave in più di quattro discipline. Un altro della stessa classe invece, con un ugual numero di insufficienze ma tutte non gravi, respinto. Alcuni colleghi ed io abbiamo provato a protestare, ma inutilmente. Siamo in Italia.
I licei forse non saranno necessariamente le migliori scuole. Però sono le scuole in cui gli studenti ti permettono di fare lezione, almeno nella stragrande maggioranza dei casi. O almeno stanno seduti ai banchi e non ti prendono a male parole. Non si può dire la stessa cosa per molte scuole professionali.
Tornare in alto Andare in basso
lurk



Messaggi : 818
Data d'iscrizione : 14.04.15

MessaggioOggetto: Re: Ma se esistono docenti più bravi di altri perchè non dovrebbero scegliere la scuola più adatta a loro?   Sab Mag 30, 2015 10:49 pm

Stellastellina1975 ha scritto:
Non si può dire la stessa cosa per molte scuole professionali.
Ho lavorato per 21 anni in istituti professionali, di cui 18 nella stessa scuola. Al di là di una certa esuberanza, spesso facilmente gestibile, non ho mai incontrato seri problemi.
Solo nel mio primo anno ho avuto grosse difficoltà con una prima, fino ad arrivare sull'orlo dell'isteria, tant'è che avevo anche pensato di non voler più continuare con l'insegnamento. Negli anni successivi ho scoperto che la causa risiedeva nella mia totale incapacità dovuta all'inesperienza e ad una eccessiva vivacità della classe.
Ma non c'era assolutamente arroganza nei loro rapporti con il sottoscritto. Solo una scarsa scolarizzazione.

La mia esperienza mi dice che negli istituti professionali ci sono realtà derivate da una fragilità interiore e da un grado più o meno spinto di emarginazione culturale e sociale. Penso che l'arroganza, da quello che sento in giro, si riscontri più nei licei che nei professionali. Quella dei professionali è un'arroganza fittizia, che si può smontare facilmente in due mosse.
Tornare in alto Andare in basso
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: Ma se esistono docenti più bravi di altri perchè non dovrebbero scegliere la scuola più adatta a loro?   Sab Mag 30, 2015 11:06 pm

lurk ha scritto:
Stellastellina1975 ha scritto:
Non si può dire la stessa cosa per molte scuole professionali.
Ho lavorato per 21 anni in istituti professionali, di cui 18 nella stessa scuola. Al di là di una certa esuberanza, spesso facilmente gestibile, non ho mai incontrato seri problemi.
Solo nel mio primo anno ho avuto grosse difficoltà con una prima, fino ad arrivare sull'orlo dell'isteria, tant'è che avevo anche pensato di non voler più continuare con l'insegnamento. Negli anni successivi ho scoperto che la causa risiedeva nella mia totale incapacità dovuta all'inesperienza e ad una eccessiva vivacità della classe.
Ma non c'era assolutamente arroganza nei loro rapporti con il sottoscritto. Solo una scarsa scolarizzazione.

La mia esperienza mi dice che negli istituti professionali ci sono realtà derivate da una fragilità interiore e da un grado più o meno spinto di emarginazione culturale e sociale. Penso che l'arroganza, da quello che sento in giro, si riscontri più nei licei che nei professionali. Quella dei professionali è un'arroganza fittizia, che si può smontare facilmente in due mosse.

Quello che dici non mi risulta affatto, almeno nella mia esperienza (per fortuna breve ed unica) in una scuola professionale. Petardi che scoppiavano in classe, banchi e sedie che volavano dalle finestre, risse in classe che a volte finivano male, fenomeni gravi di bullismo, ragazzi che scappavano da scuola, che si drogavano o che spacciavano, docenti minacciati e insultati, carabinieri e ambulanza che venivano chiamati non di rado. Ovviamente non era sempre così, e non in tutte le classi e in tutti gli indirizzi. Però queste cose capitavano.

Che alcuni ragazzi di buona famiglia iscritti ai licei classici siano arroganti può anche essere vero, ma se l'arroganza degli elementi che ti ho descritto la chiami "fittizia" e facile da smontare mi viene da ridere. Io piuttosto la chiamerei delinquenza.
Tornare in alto Andare in basso
lurk



Messaggi : 818
Data d'iscrizione : 14.04.15

MessaggioOggetto: Re: Ma se esistono docenti più bravi di altri perchè non dovrebbero scegliere la scuola più adatta a loro?   Dom Mag 31, 2015 12:06 am

Stellastellina1975 ha scritto:

Quello che dici non mi risulta affatto, almeno nella mia esperienza (per fortuna breve ed unica) in una scuola professionale.
Ecco. Io ho parlato di una mia esperienza ventennale. Tu hai parlato di una tua esperienza "breve e unica". Non dico che la tua esperienza non mi risulta, giacché rispecchia una casistica che ho conosciuto indirettamente o per sentito dire. Dico solo che a me non è mai capitata in 21 anni.

Una cosa è certa: io e sottolineo io non ho mai avuto impedimenti a gestire una classe in un professionale sotto l'aspetto disciplinare.
1) mai visto banchi e sedie volare dalle finestre, al massimo qualche squadretta o la lattina di una bibita o un aeroplanino di carta.
2) risse in classe? solo verbali. Non mi è mai capitato di dover intervenire per separare due teste di sterone che si scazzottano in classe
3) bullismo? si, qualche cenno prontamente sedato se si verificava in classe. Ma mi risulta che il bullismo è trasversale e prescinde dalla tipologia scolastica. Mi risulta che il bullismo sia una regola anche nelle scuole per ufficiali o per sottufficiali dell'esercito. Ambiti in cui c'è una rigorosa applicazione della disciplina.
4) droga? penso che il problema sia trasversale. Sei pronta a giurare sulla tua testa che in un liceo classico o in un liceo scientifico non circolino roba o spacciatori? Anzi, se la scuola ha un'utenza economicamente "in" è più probabile che invece delle canne di erba medica circoli la coca.
5) docenti minacciati e insultati? mai insultato e mai minacciato. Credo che in fatto di insulti e minacce sia in debito nei confronti dei tantissimi studenti che ho avuto.
6) carabinieri? sì, mi è capitato di chiamarli diverse volte. Ma si è trattato sempre di furti ai danni dell'azienda annessa alla scuola: il furto di un trattore, lo sconfinamento di un gregge di pecore, la presenza di cacciatori di giovedì all'interno del perimetro aziendale, l'incendio al campo di grano maturo due giorni prima della mietitura. Mai dovuto scomodare i carabinieri per atti di vandalismo ai danni delle strutture strettamente didattiche. A parte il solito interruttore dei bagni bruciato con l'accendino o lo sciacquone manomesso. I soli atti di vandalismo di una certa gravità li ho dovuti denunciare l'anno scorso. Ma si trattava di un Liceo delle scienze applicate, non di un professionale.
7) ambulanza? l'ho dovuta chiamare solo l'anno scorso. Per un malore.

Citazione :
Ovviamente non era sempre così, e non in tutte le classi e in tutti gli indirizzi. Però queste cose capitavano.
Fatti contingenti. Capitano. A me non sono mai capitati.

Citazione :
Che alcuni ragazzi di buona famiglia iscritti ai licei classici siano arroganti può anche essere vero, ma se l'arroganza degli elementi che ti ho descritto la chiami "fittizia" e facile da smontare mi viene da ridere. Io piuttosto la chiamerei delinquenza.
Io parlo della mia esperienza personale durata 21 anni, non della tua. Non conosco la tua esperienza. Ho avuto alunni che mungevano le pecore alle 5 del mattino prima di venire a scuola, alunni che a 16 anni gestivano aziende surrogando il proprio padre anziano, alunni che a 16 anni sono intervenuti in convegni di agricoltori per esprimere un proprio punto di vista, alunni a cui ho affidato un trattore sapendo che lo guidavano meglio di me, alunni con cui ho parlato a tu per tu a prescindere dai ruoli, anche alunni che ho preso a calci. Ho avuto un alunno che dopo aver visto l'esito, in un impeto di rabbia, ha danneggiato l'auto di un collega ma due ore dopo si è presentato spontaneamente per conciliare e riparare il danno.
Ho avuto tanti alunni molto fragili, magari difficili, ma non delinquenti.
Questa è la mia esperienza. Ed è un'esperienza che non ho affatto rimpianto. Sono fiero di aver insegnato per un ventennio in un professionale e di aver anche raccolto molte gratificazioni. Mi spiace per la tua breve esperienza negativa.
Tornare in alto Andare in basso
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: Ma se esistono docenti più bravi di altri perchè non dovrebbero scegliere la scuola più adatta a loro?   Dom Mag 31, 2015 12:26 am

E' evidente che ci sono professionali e professionali, come ci sono licei e licei. A te non è mai capitato di vedere banchi e sedie volare dalla finestra, o di dover intervenire per separare due alunni che si prendono a cazzotti, o di essere minacciato in un istituto professionale. Così come a me non è mai capitato di dover denunciare atti di vandalismo in un liceo delle scienze applicate, a differenza di te. L'ho dovuto denunciare purtroppo, sempre nel professionale in questione, quando gli alunni che avevo portato nel laboratorio di informatica hanno distrutto alcuni computer a mazzate.
Tornare in alto Andare in basso
lurk



Messaggi : 818
Data d'iscrizione : 14.04.15

MessaggioOggetto: Re: Ma se esistono docenti più bravi di altri perchè non dovrebbero scegliere la scuola più adatta a loro?   Dom Mag 31, 2015 12:53 am

Stellastellina1975 ha scritto:
E' evidente che ci sono professionali e professionali, come ci sono licei e licei. A te non è mai capitato di vedere banchi e sedie volare dalla finestra, o di dover intervenire per separare due alunni che si prendono a cazzotti, o di essere minacciato in un istituto professionale. Così come a me non è mai capitato di dover denunciare atti di vandalismo in un liceo delle scienze applicate, a differenza di te. L'ho dovuto denunciare purtroppo, sempre nel professionale in questione, quando gli alunni che avevo portato nel laboratorio di informatica hanno distrutto alcuni computer a mazzate.

Comunque sia chiaro che non voglio negare che queste cose succedano. Ma, come hai riconosciuto, abbiamo vissuto esperienze diverse. Questo è ciò che conta.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25589
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Ma se esistono docenti più bravi di altri perchè non dovrebbero scegliere la scuola più adatta a loro?   Dom Mag 31, 2015 8:13 am

Mi pare anche abbastanza difficile le negare che le scuole più vivibili siano i licei, tanto che tutti i movimenti sono fatti verso tale tipologia di scuole. Ovviamente per chi può: è logico che il docente di meccanica, di agraria, di topografia non avendo possibilità di transitare verso tale segmento non se ne preoccupa. Gli insegnanti delle materie di base invece non vedono l'ora si andare in scuole dove la materia è, quanto meno, sopportata.
Tornare in alto Andare in basso
 
Ma se esistono docenti più bravi di altri perchè non dovrebbero scegliere la scuola più adatta a loro?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 17 di 20Andare alla pagina : Precedente  1 ... 10 ... 16, 17, 18, 19, 20  Seguente
 Argomenti simili
-
» la differenza fra l'animale uomo e gli altri
» fare del bene e amare gli altri
» non fare agli altri ciò che non vorresti fosse fatto a te
» Forse forse i miracoli esistono davvero...
» Ferie e collegio docenti

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: