Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 e le deleghe in bianco?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
annalinda88



Messaggi : 340
Data d'iscrizione : 12.09.13

MessaggioOggetto: e le deleghe in bianco?    Gio Mag 28, 2015 2:42 pm

Perché le deleghe in bianco, cosa staranno tramando?
Tornare in alto Andare in basso
lurk



Messaggi : 818
Data d'iscrizione : 14.04.15

MessaggioOggetto: Re: e le deleghe in bianco?    Gio Mag 28, 2015 3:57 pm

annalinda88 ha scritto:
Perché le deleghe in bianco, cosa staranno tramando?

Good morning, milady! What would you like for breakfeast today?
Tornare in alto Andare in basso
mirco81



Messaggi : 1215
Data d'iscrizione : 29.09.14

MessaggioOggetto: Re: e le deleghe in bianco?    Gio Mag 28, 2015 4:00 pm

è proprio quello dello deleghe in bianco il pericolo maggiore di questo DDl
Tornare in alto Andare in basso
accademia



Messaggi : 512
Data d'iscrizione : 19.02.11

MessaggioOggetto: Re: e le deleghe in bianco?    Gio Mag 28, 2015 5:10 pm

secondo voi?
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: e le deleghe in bianco?    Gio Mag 28, 2015 5:29 pm

Secondo me, Esami di Stato con commissioni tutte interne. Per il resto, non ho letto con sufficiente attenzione quele sopravvissute all'esame della Camera.
Tornare in alto Andare in basso
Annalisa70



Messaggi : 217
Data d'iscrizione : 09.05.12

MessaggioOggetto: Re: e le deleghe in bianco?    Gio Mag 28, 2015 6:12 pm

Sicuramente cambieranno il ruolo dei docenti di sostegno, si parla di una figura specializzata nelle varie patologie e alla faccia dell'inclusione i docenti specializzati dovranno prendersi carico da soli degli alunni certificati potendo addirittura somministrare farmaci. Ci sono pressioni della FISH e di associazioni di genitori autistici, che secondo me non hanno capito bene che ai loro figli non si darà più la possibilità di stare in classe con i compagni. Che tristezza!!
Tornare in alto Andare in basso
Annalisa70



Messaggi : 217
Data d'iscrizione : 09.05.12

MessaggioOggetto: Re: e le deleghe in bianco?    Gio Mag 28, 2015 6:19 pm

http://www.ilpost.it/2015/05/21/riforma-scuola-camera-renzi/
Tornare in alto Andare in basso
Annalisa70



Messaggi : 217
Data d'iscrizione : 09.05.12

MessaggioOggetto: Re: e le deleghe in bianco?    Gio Mag 28, 2015 6:21 pm

http://www.repubblica.it/scuola/2015/05/22/news/_per_i_prof_di_sostegno_carriere_separate_ma_scoppia_la_polemica-115009044/
Tornare in alto Andare in basso
mirco81



Messaggi : 1215
Data d'iscrizione : 29.09.14

MessaggioOggetto: Re: e le deleghe in bianco?    Gio Mag 28, 2015 6:47 pm

Deleghe in bianco, i veri pericoli del Ddl scuola Le deleghe in bianco, di cui nessuno parla, costituiscono il pericolo più grande del Ddl scuola


Nelle ultime settimane si è parlato molto della "Buona Scuola" del nuovo Disegno di legge ormai al vaglio del Senato, dei pericoli di un futuro incerto per precari, docenti di ruolo, di una non probabile valutazione qualificante e qualificata, dell'impossibilità di realizzare oggettivamente la continuità educativa e didattica, del Dirigente Sceriffo, del curriculum docente, del futuro sfruttamento dei ragazzi con la scuola-lavoro, ma di una cosa non si parla né si scrive, delle deleghe in bianco, contenute nell'art. 22 (Delega al Governo in materia di sistema nazionale di istruzione e formazione) pag. 32 dello stesso Disegno di legge ora rintracciabile in rete in prima bozza.

ADVERTISEMENT

Il problema delle deleghe in bianco è serio, serissimo, il Governo in una sola mossa eliminerebbe la necessità di un rinnovo contrattuale, introducendo la libertà governativa di disporre del corpo docente e del sistema nazionale di istruzione e formazione a suo piacimento, modificandone la struttura senza tener conto alcuno delle necessità sindacali di mediazione e dei lavoratori di esprimere la propria opinione.

Il pericolo più grande è certamente quello di veder sparire sindacati e tavoli di contrattazione, vista la condizione obbligatoria della legge di disporre della scuola tutta. Nessuna difesa quindi degli insegnanti, obbligati ad accettare a testa bassa le condizioni di un disegno di legge che se approvato peggiorerà le condizioni professionali - lavorative degli stessi e la qualità dell'insegnamento, del personale ata (segreteria, collaboratori scolastici) della dirigenza scolastica e delle nuove generazioni. Il Governo è, cita testualmente l'articolo: " delegato ad adottare entro 18 mesi dalla data di entrata in vigore della presente legge, uno o più decreti legislativi, al fine di provvedere al riordino (?), alla semplificazione e alla codificazione delle disposizioni legislative in materia di istruzione, anche di coordinamento con le disposizioni di cui alla presente legge".

L'ultimo grido d'aiuto la scuola lo rivolge al Presidente della Repubblica Mattarella, garante della costituzionalità delle leggi, con la Petizione presentata dall'Associazione di insegnanti Gessetti rotti protocollata 22 aprile 2015 in cui si chiede a Questi di valutare il Disegno di legge profondamente contestato dalla scuola.

Una certezza ad ogni modo c'è, ogni passo volto all'eliminazione del Ddl è stato prodotto dalla determinazione e dalla caparbietà dei liberi cittadini fortemente motivati ad impedire lo scempio di una scuola totalmente deprivata di volontà e completamente svuotata della sua competenza più grande: l'esperienza sul campo.
Tornare in alto Andare in basso
Robert Bruce



Messaggi : 2896
Data d'iscrizione : 19.02.12

MessaggioOggetto: Re: e le deleghe in bianco?    Gio Mag 28, 2015 7:16 pm

Deleghe in bianco, giustamente, come dite, la parte peggiore del DDL.

Io temo per queste deleghe, conoscendo soprattutto i progetti ed i piani dell'associazione TreElle.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: e le deleghe in bianco?    Gio Mag 28, 2015 7:46 pm

Io credo che si stia seguendo il modello dell'era G.

In quei giorni roventi si sbandierò la chiamata diretta , distraendo la classe docente dal vero obiettivo, e cioè i 90 mila tagli... l'A. da Vespa infatti annunciò che stava per nascere un nuovo reclutamento ma NON disse dei tagli, che vennero invece annunciati dal MIUR, nella figura di M.A.
Ebbene, probabilmente anche questa volta il DDL sulla chiamata diretta è un potente distrattore per il vero scopo, che è appunto questo di cui state parlando, che probabilmente porterà a guadagni sostanziosi a lungo termine.
Tornare in alto Andare in basso
isula.



Messaggi : 795
Data d'iscrizione : 05.10.14

MessaggioOggetto: Re: e le deleghe in bianco?    Gio Mag 28, 2015 8:29 pm

A costo di essere ripetitiva vi dico che l'unica salvezza è votare in massa a queste elezioni contro il Pd e l'ex Pdl e a favore il M5s. Altri rimedi non ve ne sono.
Non illudetevi.
E poi finendo con noi cominceranno con gli altri statali.
Ditelo in giro.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: e le deleghe in bianco?    Gio Mag 28, 2015 8:35 pm

Concordo. Come vorrei che M5S si unisse a Di Pietro... non per ragioni elettorali ma ideologici.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25642
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: e le deleghe in bianco?    Gio Mag 28, 2015 9:42 pm

precario_acciaio ha scritto:
Io credo che si stia seguendo il modello dell'era G.

In quei giorni roventi si sbandierò la chiamata diretta , distraendo la classe docente dal vero obiettivo, e cioè i 90 mila tagli... l'A. da Vespa infatti annunciò che stava per nascere un nuovo reclutamento ma NON disse dei tagli, che vennero invece annunciati dal MIUR, nella figura di M.A.
Ebbene, probabilmente anche questa volta il DDL sulla chiamata diretta è un potente distrattore per il vero scopo, che è appunto questo di cui state parlando, che probabilmente porterà a guadagni sostanziosi a lungo termine.

Ma le iniziali al posto dei nomi veri sono per necessità cinematografiche?
Guarda, poi, non vorrei sbagliarmi. Ma i tagli furono annunciati ovunque già nell'estate del 2008, il DDL Aprea probabilmente era conosciuto, al massimo, da chi tra i docenti si informava ogni giorno.
Forse quell'estate 2008 ( articolo "cura da cavallo per la scuola") eri in vacanza.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25642
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: e le deleghe in bianco?    Gio Mag 28, 2015 9:46 pm

Te lo riporto anche:

http://www.flcgil.it/rassegna-stampa/nazionale/repubblica-scuola-tagli-su-handicap-e-professionali.flc

Così vedi cosa poi è successo davvero, ivi compresa la reazione tiepida dei sindacati. Quelli che ora con 100.000 assunzioni chiedono sempre di più. Ma questo fa parte del loro lavoro.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: e le deleghe in bianco?    Gio Mag 28, 2015 9:53 pm

No caro, di solito sulla tua competenza non replico, ma stavolta ti ricordi male. Nel salottino di Vespa la coriacea Aprea annunciò PRIMA di quello stranoto annuncio un sistema delirante al 50 % chiamata diretta (in realtà: concorsi della singola istituzione per reti di scuola) e 50 % gae (che comunque sarebbe stata mantenuta). Su quello si scatenò il vespaio ma ben presto venne fuuori la realtà che mostrò essere il DDL Aprea un cavallo di Troia.
Tornare in alto Andare in basso
kappa27



Messaggi : 735
Data d'iscrizione : 16.05.14

MessaggioOggetto: Re: e le deleghe in bianco?    Gio Mag 28, 2015 9:55 pm

precario_acciaio ha scritto:
Concordo. Come vorrei che M5S si unisse a Di Pietro... non per ragioni elettorali ma ideologici.
per fare cosa?
Tornare in alto Andare in basso
kappa27



Messaggi : 735
Data d'iscrizione : 16.05.14

MessaggioOggetto: Re: e le deleghe in bianco?    Gio Mag 28, 2015 9:57 pm

precario_acciaio ha scritto:
No caro, di solito sulla tua competenza non replico, ma stavolta ti ricordi male. Nel salottino di Vespa la coriacea Aprea annunciò PRIMA di quello stranoto annuncio un sistema delirante al 50 % chiamata diretta (in realtà: concorsi della singola istituzione per reti di scuola) e 50 % gae (che comunque sarebbe stata mantenuta). Su quello si scatenò il vespaio ma ben presto venne fuuori la realtà che mostrò essere il DDL Aprea un cavallo di Troia.
beh ...da vespa cosa ti aspettavi che si scatenasse?? un formicaio? ;-)
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25642
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: e le deleghe in bianco?    Gio Mag 28, 2015 10:08 pm

precario_acciaio ha scritto:
No caro, di solito sulla tua competenza non replico, ma stavolta ti ricordi male. Nel salottino di Vespa la coriacea Aprea annunciò PRIMA di quello stranoto annuncio un sistema delirante al 50 % chiamata diretta (in realtà: concorsi della singola istituzione per reti di scuola) e 50 % gae (che comunque sarebbe stata mantenuta). Su quello si scatenò il vespaio ma ben presto venne fuuori la realtà che mostrò essere il DDL Aprea un cavallo di Troia.


Lo ricordi solo tu. A meno che tu non possa dimostrarlo, prove alla mano.
Fai conto che quell'articolo è stato pubblicato a un mese dall'arrivo del nuovo governo. Dubito che l'Aprea sia andata prima da Vespa a dire qualcosa che nessuno si ricorda.
Per fortuna questo DDL sì che sarà ricordato. #thisisthetimegood
Tornare in alto Andare in basso
 
e le deleghe in bianco?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: