Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Quali documenti presentare entro la fine dell'anno scolastico?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Testa84



Messaggi : 105
Data d'iscrizione : 20.11.12

MessaggioOggetto: Quali documenti presentare entro la fine dell'anno scolastico?   Sab Mag 30, 2015 6:58 pm

Salve a tutti,
da circa una settimana mi è stata assegnata una supplenza fino al termine delle lezioni.
Il programma è stato concluso dalla docente prima che essa si assentasse e i voti sono già stati definiti.
Siccome, non mi è mai capitato di avere un contratto fino alla fine dell'anno scolastico, vi chiedo: quali documenti devono essere consegnati in segreteria, entro il 10 giugno (intendo: programmi, relazioni, ecc...)?
Sapreste farmi un elenco?

Grazie in anticipo!
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Quali documenti presentare entro la fine dell'anno scolastico?   Sab Mag 30, 2015 7:36 pm

In tutte le scuole c'è una circolare con gli adempimenti finali. Comunque, in linea di massima, programmi effettivamente svolti, relazione finale, compiti scritti e inserimento delle proposte di voto nel registro elettronico.
Tornare in alto Andare in basso
Testa84



Messaggi : 105
Data d'iscrizione : 20.11.12

MessaggioOggetto: Re: Quali documenti presentare entro la fine dell'anno scolastico?   Sab Mag 30, 2015 9:09 pm

Grazie mille, Dec.
Nella relazione finale, cosa va inserito?
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Quali documenti presentare entro la fine dell'anno scolastico?   Sab Mag 30, 2015 9:15 pm

Ogni scuola ha il suo fac simile, spesso a crocette. Sempre in linea di massima, gli obiettivi raggiunti, gli strumenti adottati... In effetti ha poco senso che la faccia tu, che non puoi sapere come ha lavorato la collega, ma si tratta solo di una pratica burocratica, perciò se lei non ti dà indicazioni compilala senza farti troppe domande.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Quali documenti presentare entro la fine dell'anno scolastico?   Sab Mag 30, 2015 9:30 pm

Puoi chiedere in segreteria la programmazione iniziale della prof che sostituisci e ispirarti a quella per fare la relazione finale. Per il raggiungimento degli obiettivi, fai riferimento ai voti che la prof ha già attribuito. Puoi anche chiedere in segreteria la relazione che la prof ha presentato lo scorso anno per quella classe.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17789
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Quali documenti presentare entro la fine dell'anno scolastico?   Dom Mag 31, 2015 3:13 pm

La correttezza vorrebbe che la docente titolare, così come ha terminato il programma e definito i voti finali prima di assentarsi, fornisse a Testa anche la relazione finale.
Per il programma svolto le informazioni si possono ricavare dal registro personale e dal registro di classe.
Condivido quanto dice Dec, ha poco senso che la relaziione finale la faccia Testa senza avere gli elementi per farla.
Ricordiamoci che la relazione finale è il resoconto di un intero anno scolastico, mentre Testa si trova a lavorare nella classe da appena una settimana!
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Quali documenti presentare entro la fine dell'anno scolastico?   Dom Mag 31, 2015 11:03 pm

Certo Gio, ma dipende perché la titolare si è assentata... Se è una cosa grave...
E poi, dai, tra tutte le incombenze che poteva lasciare, ha lasciato la più 'inutile'. L'esperienza mi dice che queste relazioni sono ridotte a mera formalità burocratica, non le legge nessuno e non hanno un'utilità concreta, se non quella di chiarire le idee a chi la scrive.
;-)
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17789
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Quali documenti presentare entro la fine dell'anno scolastico?   Lun Giu 01, 2015 5:43 pm

Sono d'accordo, è una formalità burocratica, ma mi metto nei panni di Testa che si ritrova a dover relazionare un anno scolastico in una classe nella quale lei non ha lavorato
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Quali documenti presentare entro la fine dell'anno scolastico?   Lun Giu 01, 2015 8:31 pm

Anch'io Gio, per questo suggerivo un copia-incolla dalla relazione iniziale, che, mutatis mutandis ovviamente, sarà più che sufficiente ad edempiere alla formalità burocratica.
A mali estremi, estremi rimedi!
;-)
Tornare in alto Andare in basso
AlessandraV



Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 28.09.12

MessaggioOggetto: Re: Quali documenti presentare entro la fine dell'anno scolastico?   Mer Set 23, 2015 11:44 am

Valerie ha scritto:
Puoi chiedere in segreteria la programmazione iniziale della prof che sostituisci e ispirarti a quella per fare la relazione finale. Per il raggiungimento degli obiettivi, fai riferimento ai voti che la prof ha già attribuito. Puoi anche chiedere in segreteria la relazione che la prof ha presentato lo scorso anno per quella classe.

Lavorando in una scuola dove la segreteria è talmente cortese che non mi sono potuta sedere su una sedia in ufficio  perche' della collega, vi chiedo cosa posso fare nel caso rifiutassero di fornirmi programmazione della prof che sostituisco e relativa relazione. Quali leggi, o articoli di,  obbligano la segreteria a formirmi quanto sopra. Grazie
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Quali documenti presentare entro la fine dell'anno scolastico?   Mer Set 23, 2015 2:50 pm

Non ti so rispondere... Però...
Puoi girare la frittata e chiedere a loro in virtù di quale legge si rifiutano di firnirti il materiale da te richiesto visto che ti serve per fare il lavoro per cui sei stata chiamata e non per creare barchette di carta!!!!
;-)
Tornare in alto Andare in basso
AlessandraV



Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 28.09.12

MessaggioOggetto: Re: Quali documenti presentare entro la fine dell'anno scolastico?   Mer Set 23, 2015 3:03 pm

Grazie Valerie.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Quali documenti presentare entro la fine dell'anno scolastico?   Mer Set 23, 2015 3:09 pm

o se rilanciano dicendo No noi non ti diciamo cosa ci permette di non farlo dicci tu cosa ci obbliga a farlo, magari una capatina in dirigenza a raccontare la storia non fa male.

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
AlessandraV



Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 28.09.12

MessaggioOggetto: Re: Quali documenti presentare entro la fine dell'anno scolastico?   Mer Set 23, 2015 3:14 pm

Si infatti Ire, se questa situazione si dovesse protrarre, lo faro' presente al Dirigente pur sapendo che poi si apriranno ufficialmente le ostilità. Il capitolo delle segreterie scolastiche andrebbe davvero sviscerato . Grazie di nuovo.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Quali documenti presentare entro la fine dell'anno scolastico?   Mer Set 23, 2015 3:24 pm

o certe segretarie eviscerate! ma questo non si può
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Quali documenti presentare entro la fine dell'anno scolastico?   Mer Set 23, 2015 3:29 pm

AlessandraV ha scritto:
Valerie ha scritto:
Puoi chiedere in segreteria la programmazione iniziale della prof che sostituisci e ispirarti a quella per fare la relazione finale. Per il raggiungimento degli obiettivi, fai riferimento ai voti che la prof ha già attribuito. Puoi anche chiedere in segreteria la relazione che la prof ha presentato lo scorso anno per quella classe.

Lavorando in una scuola dove la segreteria è talmente cortese che non mi sono potuta sedere su una sedia in ufficio  perche' della collega, vi chiedo cosa posso fare nel caso rifiutassero di fornirmi programmazione della prof che sostituisco e relativa relazione. Quali leggi, o articoli di,  obbligano la segreteria a formirmi quanto sopra. Grazie

Non fare la richiesta alla segreteria del personale, non è di loro competenza. Fai una richiesta scritta al dirigente scolastico.
Nei film di fantascienza, la programmazione didattica è uno strumento finalizzato a realizzare un percorso didattico pianificato e garantire, a prescindere dall'esecutore, la continuità didattica. Un docente che subentra non deve fare una programmazione ex novo, deve bensì attenersi a quella esistente limitandosi ad una sua rimodulazione,
In Italia è un pezzo di carta, poco utile da usare anche solo per fini igienici, causa incompatibilità della carta per duplicatori, la cui tessitura è eccessivamente compatta e liscia..
Dal momento che esiste una programmazione e nessuno si è degnato di consegnartela, sei moralmente autorizzata a improvvisare secondo il tuo talento artistico. Assicurandoti di far verbalizzare ad ogni riunione del CdC e nella relazione gli impedimenti creati dall'impossibilità di acquisire la programmazione. In sede di relazione finale rincari la dose unendo il futile al dilettevole.
Tornare in alto Andare in basso
AlessandraV



Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 28.09.12

MessaggioOggetto: Re: Quali documenti presentare entro la fine dell'anno scolastico?   Mer Set 23, 2015 3:45 pm

:-) Giancarlo.

Grazie, mi pare un grande suggerimento.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15789
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Quali documenti presentare entro la fine dell'anno scolastico?   Mer Set 23, 2015 4:04 pm

AlessandraV ha scritto:
Valerie ha scritto:
Puoi chiedere in segreteria la programmazione iniziale della prof che sostituisci e ispirarti a quella per fare la relazione finale. Per il raggiungimento degli obiettivi, fai riferimento ai voti che la prof ha già attribuito. Puoi anche chiedere in segreteria la relazione che la prof ha presentato lo scorso anno per quella classe.

Lavorando in una scuola dove la segreteria è talmente cortese che non mi sono potuta sedere su una sedia in ufficio  perche' della collega, vi chiedo cosa posso fare nel caso rifiutassero di fornirmi programmazione della prof che sostituisco e relativa relazione. Quali leggi, o articoli di,  obbligano la segreteria a formirmi quanto sopra. Grazie

Barzelletta: c'è uno scozzese che dice a suo figlio: "John vai da Mc Gullock e chiedigli se ti presta il martello"; il figlio va e dopo un po' torna senza nulla; "papà Mc Gullock ha detto che non me lo presta perchè se no poi si consuma".

"sto disgraziato tirchiaccio maledetto ! E certo che poi finiamo sempre nelle barzellette; è colpa di gente come lui ! OK John, vai in garage e prendi il nostro".


Forse la segretaria temeva che la sedia si consumasse.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Quali documenti presentare entro la fine dell'anno scolastico?   Mer Set 23, 2015 11:32 pm

AlessandraV ha scritto:
Valerie ha scritto:
Puoi chiedere in segreteria la programmazione iniziale della prof che sostituisci e ispirarti a quella per fare la relazione finale. Per il raggiungimento degli obiettivi, fai riferimento ai voti che la prof ha già attribuito. Puoi anche chiedere in segreteria la relazione che la prof ha presentato lo scorso anno per quella classe.

Lavorando in una scuola dove la segreteria è talmente cortese che non mi sono potuta sedere su una sedia in ufficio  perche' della collega, vi chiedo cosa posso fare nel caso rifiutassero di fornirmi programmazione della prof che sostituisco e relativa relazione. Quali leggi, o articoli di,  obbligano la segreteria a formirmi quanto sopra. Grazie



queste cose in genere sono nei verbali dei CdC, se li trovi puoi anche bypassare la segreteria
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Quali documenti presentare entro la fine dell'anno scolastico?   Gio Set 24, 2015 6:33 pm

Noi non mettiamo la programmazione di ogni materia nel verbale del CDC...
Certo dai verbali del CDC puó ricostruire la 'storia della classe', ma la programmazione della singola materia...
C'è un posto 'ufficiale' in cui conservarla? Una volta da noi la mettevano nel registro del professore cartaceo.
Ora alcuni tipi di registro elettronico permettono di inserirla lì. Il nostro no perché è una versione 'base'...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Quali documenti presentare entro la fine dell'anno scolastico?   Gio Set 24, 2015 7:48 pm

A chi serve la programmazione? Nell'immaginario collettivo:
1) al docente della disciplina, che seguirà un'agenda pianificata
2) all'eventuale supplente, che seguirà l'agenda pianificata garantendo entro certi limiti una continuità didattica
3) all'amministrazione, che dispone del documento per varie finalità (ufficialità, memoria storica, ispezione, statistiche, ecc.)
4) alle famiglie e agli studenti, che avranno consapevolezza del percorso didattico da seguire

È evidente che per questi scopi la programmazione debba essere messa a disposizione di tutti i soggetti interessati, in formato cartaceo o digitale. Trovo assurdo che oggigiorno si debba ancora produrre una programmazione in formato cartaceo, con i relativi costi correlati, ma tant'è, la dematerializzazione e la digitalizzazione sono solo parole buone per riempire la bocca. Comunque, sorvolando sull'irrazionalità, consideriamo entrambi i casi.

Formato cartaceo.
A mio parere la programmazione deve avere due collocazioni:
1) in un archivio della scuola, a disposizione di chiunque ne faccia richiesta in qualsiasi momento: famiglie e soggetti dell'organigramma scolastico (docenti, dirigente scolastico, ispettori)
2) nel registro del professore, a disposizione di chi deve seguire l'agenda (il titolare e il supplente)
Ovviamente, per far fronte alle finalità, l'archiviazione deve essere funzionale affinché il documento sia fruibile in qualsiasi momento se ne faccia richiesta. Purtroppo non sempre è così, anzi, spesso e volentieri le programmazioni finiscono non si sa bene dove nel corso dell'anno e, successivamente, in chissà quale faldone infilato in cataste destinate a giustificare la presenza di un estintore in un locale. Sorvoliamo sui costi in termini di materiale di consumo (carta e inchiostro), di stoccaggio (locali e arredi), energetici di produzione e fruizione (stampa dell'originale e delle copie)

Formato digitale.
Il formato digitale riduce sensibilmente i costi, permette la ridondanza, semplifica la fruizione. Le collocazioni più naturali sono:
1) il registro elettronico, laddove sia permesso
2) il sito Web della scuola
3) l'archivio digitale dell'amministrazione
Con una sola operazione (upload), il docente può mettere la programmazione a disposizione di tutti i soggetti. Può caricarla sul registro elettronico, da cui può essere scaricata sia dall'amministrazione sia dalle famiglie sia dai supplenti. Può caricarla sul sito Web della scuola, da cui può essere scaricata sia dall'amministrazione, sia dalle famiglie, sia dai supplenti. Può trasmetterla all'amministrazione, che a sua volta provvederà a renderla disponibile per tutte le finalità (archiviazione digitale e pubblicazione sul sito Web).

A prescindere dalla scelta, qualsiasi opzione richiede due cose: organizzazione e definizione dei protocolli. Tutto questo è ovviamente di competenza di chi dirige: chi dirige, per definizione, è in grado di pianificare un sistema di protocolli che rende funzionale la programmazione. È così? Forse in qualche isola felice. Invece nella realtà ordinaria ci si limita a emettere una circolare in cui si ricorda di consegnare un pezzo di carta entro una certa data. Pezzo di carta del tutto inutile perché va a finire in chissà quale contenitore a occupare inutilmente spazio. Inutilmente perché, quando serve, questo pezzo di carta non si sa dove sia finito.
I soli fruitori sono il docente, che non avrebbe certo bisogno di consegnare la programmazione, visto che l'ha prodotta lui e sicuramente dispone di una copia personale, e il dirigente scolastico, che nella maggior parte dei casi non ne fruisce. A lui basta il rispetto delle consegne da parte dei docenti. Al più può degnarsi di assicurarsi che chi di dovere attesti il rispetto delle consegne, ovvero un foglio delle firme per avvenuta consegna.

E così, ogni scuola adotta le sue irrazionali consuetudini. Si allega al registro dei verbali, in modo che studenti e famiglie non siano minimamente informati del percorso didattico pianificato. Stessa cosa se si allega al registro del professore. Peggio che mai se si consegna in segreteria o in magazzino o chissà dove: sarà destinata a perdersi nella montagna dell'inutile burocartaccia, buona solo per mantenere l'applicato amministrativo in allenamento nell'esercizio della nobile arte del turpiloquio ogni volta che qualcuno andrà a chiedere la programmazione di scienze della classe 2 nell'anno scolastico 2008/2009. E magari, se si tratta di un ispettore, la richiesta sarà esaudita. Per scoprire, poi, che il docente che allora aveva diligentemente consegnato la programmazione aveva in realtà riportato con un copia e incolla il testo di una ricetta del coniglio alla cacciatora.

È una delle tante storie di ordinaria follia scolastica.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Quali documenti presentare entro la fine dell'anno scolastico?   Gio Set 24, 2015 7:51 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
A chi serve la programmazione? Nell'immaginario collettivo:
1) al docente della disciplina, che seguirà un'agenda pianificata
2) all'eventuale supplente, che seguirà l'agenda pianificata garantendo entro certi limiti una continuità didattica
3) all'amministrazione, che dispone del documento per varie finalità (ufficialità, memoria storica, ispezione, statistiche, ecc.)
4) alle famiglie e agli studenti, che avranno consapevolezza del percorso didattico da seguire

È evidente che per questi scopi la programmazione debba essere messa a disposizione di tutti i soggetti interessati, in formato cartaceo o digitale. Trovo assurdo che oggigiorno si debba ancora produrre una programmazione in formato cartaceo, con i relativi costi correlati, ma tant'è, la dematerializzazione e la digitalizzazione sono solo parole buone per riempire la bocca. Comunque, sorvolando sull'irrazionalità, consideriamo entrambi i casi.

Formato cartaceo.
A mio parere la programmazione deve avere due collocazioni:
1) in un archivio della scuola, a disposizione di chiunque ne faccia richiesta in qualsiasi momento: famiglie e soggetti dell'organigramma scolastico (docenti, dirigente scolastico, ispettori)
2) nel registro del professore, a disposizione di chi deve seguire l'agenda (il titolare e il supplente)
Ovviamente, per far fronte alle finalità, l'archiviazione deve essere funzionale affinché il documento sia fruibile in qualsiasi momento se ne faccia richiesta. Purtroppo non sempre è così, anzi, spesso e volentieri le programmazioni finiscono non si sa bene dove nel corso dell'anno e, successivamente, in chissà quale faldone infilato in cataste destinate a giustificare la presenza di un estintore in un locale. Sorvoliamo sui costi in termini di materiale di consumo (carta e inchiostro), di stoccaggio (locali e arredi), energetici di produzione e fruizione (stampa dell'originale e delle copie)

Formato digitale.
Il formato digitale riduce sensibilmente i costi, permette la ridondanza, semplifica la fruizione. Le collocazioni più naturali sono:
1) il registro elettronico, laddove sia permesso
2) il sito Web della scuola
3) l'archivio digitale dell'amministrazione
Con una sola operazione (upload), il docente può mettere la programmazione a disposizione di tutti i soggetti. Può caricarla sul registro elettronico, da cui può essere scaricata sia dall'amministrazione sia dalle famiglie sia dai supplenti. Può caricarla sul sito Web della scuola, da cui può essere scaricata sia dall'amministrazione, sia dalle famiglie, sia dai supplenti. Può trasmetterla all'amministrazione, che a sua volta provvederà a renderla disponibile per tutte le finalità (archiviazione digitale e pubblicazione sul sito Web).

A prescindere dalla scelta, qualsiasi opzione richiede due cose: organizzazione e definizione dei protocolli. Tutto questo è ovviamente di competenza di chi dirige: chi dirige, per definizione, è in grado di pianificare un sistema di protocolli che rende funzionale la programmazione. È così? Forse in qualche isola felice. Invece nella realtà ordinaria ci si limita a emettere una circolare in cui si ricorda di consegnare un pezzo di carta entro una certa data. Pezzo di carta del tutto inutile perché va a finire in chissà quale contenitore a occupare inutilmente spazio. Inutilmente perché, quando serve, questo pezzo di carta non si sa dove sia finito.
I soli fruitori sono il docente, che non avrebbe certo bisogno di consegnare la programmazione, visto che l'ha prodotta lui e sicuramente dispone di una copia personale, e il dirigente scolastico, che nella maggior parte dei casi non ne fruisce. A lui basta il rispetto delle consegne da parte dei docenti. Al più può degnarsi di assicurarsi che chi di dovere attesti il rispetto delle consegne, ovvero un foglio delle firme per avvenuta consegna.

E così, ogni scuola adotta le sue irrazionali consuetudini. Si allega al registro dei verbali, in modo che studenti e famiglie non siano minimamente informati del percorso didattico pianificato. Stessa cosa se si allega al registro del professore. Peggio che mai se si consegna in segreteria o in magazzino o chissà dove: sarà destinata a perdersi nella montagna dell'inutile burocartaccia, buona solo per mantenere l'applicato amministrativo in allenamento nell'esercizio della nobile arte del turpiloquio ogni volta che qualcuno andrà a chiedere la programmazione di scienze della classe 2 nell'anno scolastico 2008/2009. E magari, se si tratta di un ispettore, la richiesta sarà esaudita. Per scoprire, poi, che il docente che allora aveva diligentemente consegnato la programmazione aveva in realtà riportato con un copia e incolla il testo di una ricetta del coniglio alla cacciatora.

È una delle tante storie di ordinaria follia scolastica.


da noi si produce solo in formato digitale. I membri del cdc le inviano al coordinatore che riversa su cd
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Quali documenti presentare entro la fine dell'anno scolastico?   Gio Set 24, 2015 8:43 pm

lucetta10 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
[omissis]


da noi si produce solo in formato digitale. I membri del cdc le inviano al coordinatore che riversa su cd
Si, va bene come primo passo. Ma poi, questo CD che fine fa? Viene stuggiato (slang cagliaritano) in qualche armadio a beneficio teorico dei posteri?
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Quali documenti presentare entro la fine dell'anno scolastico?   Gio Set 24, 2015 8:57 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
[omissis]


da noi si produce solo in formato digitale. I membri del cdc le inviano al coordinatore che riversa su cd
Si, va bene come primo passo. Ma poi, questo CD che fine fa? Viene stuggiato (slang cagliaritano) in qualche armadio a beneficio teorico dei posteri?



... e a beneficio della collega che li cerca!

A volte mi viene il dubbio che molti CD siano vuoti...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Quali documenti presentare entro la fine dell'anno scolastico?   Gio Set 24, 2015 9:22 pm

lucetta10 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
[omissis]


da noi si produce solo in formato digitale. I membri del cdc le inviano al coordinatore che riversa su cd
Si, va bene come primo passo. Ma poi, questo CD che fine fa? Viene stuggiato (slang cagliaritano) in qualche armadio a beneficio teorico dei posteri?



... e a beneficio della collega che li cerca!

A volte mi viene il dubbio che molti CD siano vuoti...

Ah beh, se impieghi un CD per ogni classe...
Però penso che sia più funzionale l'archiviazione su un server piuttosto che su dispositivi ottici, che, per la loro natura, richiede sempre un accesso fisico più farraginoso. Un conto è collegarsi al server e scaricare il file, operazione che puoi fare in qualsiasi momento e da qualsiasi posizione in pochi minuti senza interventi di intermediari, un altro è ricorrere ad un intermediario in fasce limitate della giornata per disporre di un dispositivo di memoria da inserire in un computer per disporre del file. Non c'è storia, a mio parere.
Tornare in alto Andare in basso
 
Quali documenti presentare entro la fine dell'anno scolastico?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Il primo dell anno in ps....
» Fine dell'universo
» considerazioni di fine anno
» collo dell'utero soffice al tatto!
» La più grande invenzione/scoperta dell'uomo?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: