Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 coordinatore di classe: quali responsabilità se il DS non è presente allo scrutinio?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
malatempora



Messaggi : 298
Data d'iscrizione : 02.11.09

MessaggioOggetto: coordinatore di classe: quali responsabilità se il DS non è presente allo scrutinio?   Dom Mag 31, 2015 8:34 am

una domanda per i moderatori:

se il DS non è presente allo scrutinio finale (ammissione/non ammissione classe successiva), credo debba presiedere la seduta il coordinatore, mi domando quali responsabilità ha il coordinatore, ovvero, potrebbe il DS "scaricare" sul coordinatore eventuali vizi formali della seduta (ad esempio, la non ammissione di un alunno)?
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4689
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: coordinatore di classe: quali responsabilità se il DS non è presente allo scrutinio?   Dom Mag 31, 2015 8:45 am

La non ammissione non è un vizio di forma.

Se ci sono vizi di forma, naturale che se ne chieda conto a chi presiede. La funzione del presidente della seduta è proprio quella di garantire il corretto svolgimento della riunione (scrutinio o altro che sia).
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: coordinatore di classe: quali responsabilità se il DS non è presente allo scrutinio?   Dom Mag 31, 2015 8:49 am

Che io sappia la delega non è automatica, il coordinatore per la legge semplicemente non esiste; il DS delega espressamente qualcuno, che SE accetta ovviamente lo sostituisce per intero, responsabilità per vizi di forma comprese.

In tempo di sciopero degli scrutini penso che rifiutare la delega sia piuttosto comune.
Tornare in alto Andare in basso
Online
malatempora



Messaggi : 298
Data d'iscrizione : 02.11.09

MessaggioOggetto: Re: coordinatore di classe: quali responsabilità se il DS non è presente allo scrutinio?   Dom Mag 31, 2015 8:58 am

il nostro DS ci ha fatto firmare la delega all'inizio dell'anno scolastico, quando ci ha dato l'incarico di coordinatore... poiché nel mio consiglio di classe prevedo parecchie bocciature, tra cui una di un'alunna certificata DSA, temo che il DS trovi il modo di non essere presente....

ho letto che la motivazione della bocciatura deve essere ben circostanziata, a maggior ragione se si tratta di un'alunna certificata DSA.... per intenderci, non basta scrivere: non si impegna, etc....

che ne dite di tutta questa storia?? ma, può un DS scaricare una tale responsabilità di uno scrutinio su un docente??
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4689
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: coordinatore di classe: quali responsabilità se il DS non è presente allo scrutinio?   Dom Mag 31, 2015 9:36 am

malatempora ha scritto:
il nostro DS ci ha fatto firmare la delega all'inizio dell'anno scolastico, quando ci ha dato l'incarico di coordinatore... poiché nel mio consiglio di classe prevedo parecchie bocciature, tra cui una di un'alunna certificata DSA, temo che il DS trovi il modo di non essere presente....

ho letto che la motivazione della bocciatura deve essere ben circostanziata, a maggior ragione se si tratta di un'alunna certificata DSA.... per intenderci, non basta scrivere: non si impegna, etc....

che ne dite di tutta questa storia?? ma, può un DS scaricare una tale responsabilità di uno scrutinio su un docente??

Il DS può, il docente, se non vuole prendersi il compito, lo rifiuta.

Per l'alunna DSA: se avete le carte a posto (programmazione) e fatto quanto programmato, siete in una botte di ferro e potete bocciarla; nel verbale dovete dilungarvi un po' sulla motivazione, esplicitando che nonostante la programmazione ritagliata su misura per lei, i colloqui con lei e i genitori, gli incoraggiamenti e quant'altro, le prove di verifica ecc. ecc.

Se invece le carte non sono a posto o non avete seguito la programmazione, siete in una botte che è sempre di ferro, ma il ferro ha la forma di chiodi aguzzi rivolti all'interno.
Tornare in alto Andare in basso
malatempora



Messaggi : 298
Data d'iscrizione : 02.11.09

MessaggioOggetto: Re: coordinatore di classe: quali responsabilità se il DS non è presente allo scrutinio?   Dom Mag 31, 2015 9:58 am

grazie mac67!

non sono d'accordo però sul fatto che il DS può e il docente lo rifiuta: il DS ha la mansione e lo stipendio adatti per assumersi tali responsabilità, il docente precario, che riceverà circa 100 euro dal FIS per l'incarico di coordinatore, nella realtà dei fatti, non può rifiutarsi di svolgere l'incarico di coordinatore, specialmente se all'inizio dell'anno gli è stato imposto

p.s.: il DS non ha chiesto al docente se era disposto a fare il coordinatore, ha preso da una parte il docente, appena nominato dall'USP con incarico annuale, e gli ha detto che non c'era nessun docente rimasto per il coordinamento, perciò lui doveva accettare l'incarico...

p.s.: non si parlava ancora di DDL, con il DS che "sceglie la sua squadra"
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4689
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: coordinatore di classe: quali responsabilità se il DS non è presente allo scrutinio?   Dom Mag 31, 2015 10:05 am

malatempora ha scritto:
grazie mac67!

non sono d'accordo però sul fatto che il DS può e il docente lo rifiuta: il DS ha la mansione e lo stipendio adatti per assumersi tali responsabilità, il docente precario, che riceverà circa 100 euro dal FIS per l'incarico di coordinatore, nella realtà dei fatti, non può rifiutarsi di svolgere l'incarico di coordinatore, specialmente se all'inizio dell'anno gli è stato imposto

p.s.: il DS non ha chiesto al docente se era disposto a fare il coordinatore, ha preso da una parte il docente, appena nominato dall'USP con incarico annuale, e gli ha detto che non c'era nessun docente rimasto per il coordinamento, perciò lui doveva accettare l'incarico...

p.s.: non si parlava ancora di DDL, con il DS che "sceglie la sua squadra"

Il docente prende da parte il DS e gli dice che non può accettare l'incarico, motivando (per questioni di cortesia, non perché sia tenuto a farlo). Se ciò nonostante si ritrova incaricato, scrive che rinuncia all'incarico e presenta il documento al protocollo.

Se poi vogliamo dare una valutazione etica, diciamo così, sono d'accordo che un DS dovrebbe presiedere tutti gli scrutini. Esistono però istituti in cui, stante i pochi giorni a disposizione, la cosa è materialmente impossibile.
Tornare in alto Andare in basso
malatempora



Messaggi : 298
Data d'iscrizione : 02.11.09

MessaggioOggetto: Re: coordinatore di classe: quali responsabilità se il DS non è presente allo scrutinio?   Dom Mag 31, 2015 10:16 am

non ci deve essere sovrapposizione tra gli scrutini: non possono avvenire parallelamente!!
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4689
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: coordinatore di classe: quali responsabilità se il DS non è presente allo scrutinio?   Dom Mag 31, 2015 10:21 am

malatempora ha scritto:
non ci deve essere sovrapposizione tra gli scrutini: non possono avvenire parallelamente!!

Questa è nuova.

E' evidente che non possono avvenire in parallelo scrutini di classi con almeno un docente in comune, almeno fino a quando non impareremo a sdoppiarci (requisito base probabilmente nel prossimo DDL di riforma della scuola). Ma se i consigli sono perfetti, possono andare tranquillamente in parallelo.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: coordinatore di classe: quali responsabilità se il DS non è presente allo scrutinio?   Dom Mag 31, 2015 5:34 pm

mac67 ha scritto:
malatempora ha scritto:
non ci deve essere sovrapposizione tra gli scrutini: non possono avvenire parallelamente!!

Questa è nuova.

E' evidente che non possono avvenire in parallelo scrutini di classi con almeno un docente in comune, almeno fino a quando non impareremo a sdoppiarci (requisito base probabilmente nel prossimo DDL di riforma della scuola). Ma se i consigli sono perfetti, possono andare tranquillamente in parallelo.
:-))) hai ragione Mac, requisito non scritto, ma, tra le altre cose previste, si potrebbe aggiungere. Non si sa mai che il dono dell'ubiquità possa essere l'arma vincente per i docenti che ne sono dotati :-)
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: coordinatore di classe: quali responsabilità se il DS non è presente allo scrutinio?   Dom Mag 31, 2015 5:43 pm

malatempora ha scritto:
grazie mac67!

non sono d'accordo però sul fatto che il DS può e il docente lo rifiuta: il DS ha la mansione e lo stipendio adatti per assumersi tali responsabilità, il docente precario, che riceverà circa 100 euro dal FIS per l'incarico di coordinatore, nella realtà dei fatti, non può rifiutarsi di svolgere l'incarico di coordinatore, specialmente se all'inizio dell'anno gli è stato imposto

p.s.: il DS non ha chiesto al docente se era disposto a fare il coordinatore, ha preso da una parte il docente, appena nominato dall'USP con incarico annuale, e gli ha detto che non c'era nessun docente rimasto per il coordinamento, perciò lui doveva accettare l'incarico...

Gli errori sono evidenziati!
Non è assolutamente vero, come del resto ti ha già chiaramente detto Mac, che il docente non può rifiutarsi, che l'incarico può essere imposto dal DS e che il docente è tenuto obbligatoriamente ad assumerlo. Non è così!
Avresti potuto tranquillamente rifiutare il ruolo di coordinatore all'inizio dell'anno quando ti è stato comunicato. Hai sbagliato nel non considerare questa comunicazione una proposta alla quale avresti potuto rispondere "No, grazie".
Ora, se nell'incarico da te  firmato è scritto nero su bianco che sei delegata a presiedere i cdc e scrutini in assenza del DS, lo dovrai fare perchè con la firma lo hai accettato.

Leggi questa guida di Paolo Pizzo nella parte riguardante il coordinatore del cdc
Tornare in alto Andare in basso
malatempora



Messaggi : 298
Data d'iscrizione : 02.11.09

MessaggioOggetto: Re: coordinatore di classe: quali responsabilità se il DS non è presente allo scrutinio?   Dom Mag 31, 2015 6:00 pm

grazie giovanna!
purtroppo all'inizio dell'anno il DS ha fatto firmare a noi tutti coordinatori la delega... sì, sapevo già che non è un incarico obbligatorio, da precaria mi sono sentita quasi obbligata, non so come spiegarvelo...

ho cercato di svolgere al meglio il coordinamento, per non lasciare una classe molto difficile e problematica senza un coordinatore, all'epoca mi era sembrata la cosa più giusta da fare...

ora, il DS non ha presenziato neanche agli ultimi consigli in cui abbiamo affrontato le questioni più delicate, io, da coordinatore, gli ho personalmente riferito le situazioni più problematiche, in particolare quella che riguarda la DSA, per metterlo al corrente, ma lui non mi ha fatto capire che sarà presente allo scrutinio...

molti colleghi sono per la bocciatura, io (e altri) sono assolutamente contraria...

a questo punto forse deciderò di dare le dimissioni dall'incarico ora: posso sempre farlo, vero? sarebbe il male minore, dato che tutto il lavoro di coordinamento è stato svolto, ma non me la sento di prendermi una tale responsabilità...
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: coordinatore di classe: quali responsabilità se il DS non è presente allo scrutinio?   Dom Mag 31, 2015 6:49 pm

Per l'alunno DSA, se avete predisposto adeguatamente il PDP e avete previsto le necessarie misure dispensative e compensative; se, durante l'anno scolastico, avete rispettato quanto previsto nel PDP, ma lo studente non è riuscito a raggiungire gli obiettuivi prefissati, allora avete tutti i motivi per bocciarlo e motiverete dettagliatamente nel verbale la decisione presa. 
Essere DSA non è sinonimo di "studente con promozione garantita a prescindere dai ruisultati".
Certo che se come cdc non avete applicato quanto previsto nel PDP, la situaziine cambia e passate dalla parte del torto in caso di ricorso contro la bocciatura da parte della famiglia del ragazzo
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47757
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: coordinatore di classe: quali responsabilità se il DS non è presente allo scrutinio?   Lun Giu 01, 2015 12:59 am

Comunque non ho mai visto un Ds che, di fronte ad uno scrutinio in cui ci sono situazioni delicate da discutere (e il consiglio si annuncia spaccato), eviti di presiederlo. Anzi è proprio in quelli che fanno di tutto per essere presenti, fosse anche soltanto per fare pressioni e ridurre il numero delle bocciature. Il Ds di malatempora mi sembra un po' strano.
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: coordinatore di classe: quali responsabilità se il DS non è presente allo scrutinio?   Lun Giu 01, 2015 9:05 am

malatempora ha scritto:
una domanda per i moderatori:

se il DS non è presente allo scrutinio finale (ammissione/non ammissione classe successiva), credo debba presiedere la seduta il coordinatore, mi domando quali responsabilità ha il coordinatore, ovvero, potrebbe il DS "scaricare" sul coordinatore eventuali vizi formali della seduta (ad esempio, la non ammissione di un alunno)?

il nostro DS ci ha fatto firmare la delega all'inizio dell'anno scolastico, quando ci ha dato l'incarico di coordinatore... poiché nel mio consiglio di classe prevedo parecchie bocciature, tra cui una di un'alunna certificata DSA, temo che il DS trovi il modo di non essere presente....

Rabbrividisco al comportamento pilatesco di questo figuro. E questo soggetto, pronto a dileguarsi ed a scaricare le responsabilità della gestione e della correttezza formale di un consiglio di classe chiamato ad operare una scelta difficile sulle spalle di un coordinatore precario, sarebbe un "dirigente scolastico"?

Tornare in alto Andare in basso
malatempora



Messaggi : 298
Data d'iscrizione : 02.11.09

MessaggioOggetto: Re: coordinatore di classe: quali responsabilità se il DS non è presente allo scrutinio?   Lun Giu 01, 2015 9:51 am

ancora, ovviamente (!), non so se eviterà di essere presente, ma temo molto questa eventualità...

riguardo alle bocciature: più abbiamo bocciati, più il DS pensa di dirigere una scuola "tosta"!!

riguardo al coordinamento: credo che un DS "illuminato" eviti di "imporre" (spero abbiate capito cosa intendo, quando uso questo termine) un incarico strategico ad un "anello debole" della catena in una classe difficile, mentre tutte le altre classi dell'istituto hanno coordinatori "forti"...
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47757
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: coordinatore di classe: quali responsabilità se il DS non è presente allo scrutinio?   Mar Giu 02, 2015 1:43 am

malatempora ha scritto:
ancora, ovviamente (!), non so se eviterà di essere presente, ma temo molto questa eventualità...

riguardo alle bocciature: più abbiamo bocciati, più il DS pensa di dirigere una scuola "tosta"!!
Ecco, su questo sarei quasi quasi d'accordo con lui (è proprio un Ds anomalo):-)
Scherzi a parte, lui dovrebbe essere presente per garantire la regolarità delle procedure e che le discussioni non trascendano. Meno prende posizione sui casi specifici (che probabilmente non conosce o in ogni caso conosce meno bene di voi e solo perché voi o i genitori gli avete riferito qualcosa), meglio è.

malatempora ha scritto:
riguardo al coordinamento: credo che un DS "illuminato" eviti di "imporre" (spero abbiate capito cosa intendo, quando uso questo termine) un incarico strategico ad un "anello debole" della catena in una classe difficile, mentre tutte le altre classi dell'istituto hanno coordinatori "forti"...
Forse è stata una scelta sbagliata, ma a volte è una decisione obbligata, se troppi docenti si rifiutano di ricoprire l'incarico di coordinatore (magari ha fatto pressione su di te proprio perché tutti gli altri gli avevano già detto di no), però tu sbagli a sentirti più debole di altri: precaria o meno, sei una docente come gli altri e capace di gestire le situazioni come gli altri (anche se magari hai meno esperienza); hai l'occasione di dimostrare di non essere da meno, come avrai sicuramente già fatto durante l'anno; continua così e non rinunciare all'incarico: questo sì sarebbe una dimostrazione di debolezza.
Tornare in alto Andare in basso
malatempora



Messaggi : 298
Data d'iscrizione : 02.11.09

MessaggioOggetto: Re: coordinatore di classe: quali responsabilità se il DS non è presente allo scrutinio?   Mar Giu 02, 2015 8:49 am

grazie Dec per i consigli!
però non sono del tutto d'accordo con te sul fatto che il DS si debba limitare a prendere posizione sui casi specifici: il DS ha diritto di voto, come tutti i docenti del consiglio, non solo, in caso di parità, il suo voto è dirimente, perciò il DS deve comunque conoscere i vari casi, come tutti i vari alunni del suo istituto... ci mancherebbe!! il DS non è solo un garante delle procedure, fa parte del consiglio pur non essendo mai entrato in classe e fatto lezione, come, invece, fanno gli insegnanti che poi valutano i loro alunni
perciò, a maggior ragione, deve essere presente ai vari consigli, e, ovviamente, agli scrutini, che non si fanno in parallelo proprio per questo motivo: per far in modo che il DS sia presente in tutte le sedute di scrutinio!!
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47757
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: coordinatore di classe: quali responsabilità se il DS non è presente allo scrutinio?   Mar Giu 02, 2015 12:14 pm

In molte scuole gli scrutini si fanno necessariamente in parallelo per mancanza di tempo o perché il Ds ha anche una reggenza. Se nella tua scuola non accade, siete fortunati e a maggior ragione il Ds ha il dovere di essere presente.
Per quanto riguarda il ruolo del Ds nelle votazioni, preciso che è una mia idea e non è normativa (che corrisponde invece a quello che scrivi tu). Le scuole superiori hanno circa un migliaio di alunni: credi che sia fisicamente possibile che un Ds li conosca bene tutti? Conoscerà i casi più problematici, quelli che sono stati sospesi o portati in presidenza o quelli che hanno i genitori più rompiscatole, che vanno a parlargli un giorno sì e l'altro pure. E' un buon criterio per decidere in quali casi deve esprimersi e in quali no? Secondo me, no. Mi sono capitati Ds che confondevano gli alunni con quelli di altre classi perché avevano un cognome simile o lo stesso cognome pur non essendo parenti, altri che di fronte ad un registro elettronico che permetteva di vedere solo i cognomi e non i nomi chiamavano sistematicamente al maschile anche le femmine. Tutto umano e comprensibile (non credo che io riuscirei a fare di meglio), però in questi casi abbiano il buon gusto di fidarsi degli insegnanti e di votare con la maggioranza, invece di fare pressioni e pretendere di rovesciare il loro voto, solo perché la normativa glielo permette.
Tornare in alto Andare in basso
malatempora



Messaggi : 298
Data d'iscrizione : 02.11.09

MessaggioOggetto: Re: coordinatore di classe: quali responsabilità se il DS non è presente allo scrutinio?   Mar Giu 02, 2015 1:07 pm

non sempre è questione di rovesciare il voto: spesso il consiglio è spaccato a metà, e in questo caso il voto decisivo è quello del DS... quando c'è già una maggioranza, il voto del DS può non avere un peso decisivo...
certo che il DS deve conoscere tutti gli alunni del suo istituto, mi riferisco in particolare ai casi problematici... ma questo è solo il mio pensiero!
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4689
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: coordinatore di classe: quali responsabilità se il DS non è presente allo scrutinio?   Mar Giu 02, 2015 1:44 pm

malatempora ha scritto:
non sempre è questione di rovesciare il voto: spesso il consiglio è spaccato a metà, e in questo caso il voto decisivo è quello del DS... quando c'è già una maggioranza, il voto del DS può non avere un peso decisivo...
certo che il DS deve conoscere tutti gli alunni del suo istituto, mi riferisco in particolare ai casi problematici... ma questo è solo il mio pensiero!

Di fronte a un consiglio spaccato, un DS si schiera a favore dell'alunno, e non mi sento di biasimarlo.

Un consiglio compatto ha la meglio su qualsiasi DS.
Tornare in alto Andare in basso
 
coordinatore di classe: quali responsabilità se il DS non è presente allo scrutinio?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Info retribuzione vice coordinatore di classe
» Le attrezzature Quali ci vogliono?
» articolo interessante ...su quali alterazioni ungueali è possibile ricostruire ...
» quali pannolini prendere?????
» Quali sono i vostri film preferiti

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: