Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Tornando al nostro DDL-tabella di marcia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente
AutoreMessaggio
gugu



Messaggi : 25623
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Tornando al nostro DDL-tabella di marcia   Lun Giu 01, 2015 1:41 pm

Promemoria primo messaggio :



Dal 3 all'8-9 in commissione.

Approdo in aula il 10? L'11?

Approvazione con modifiche il 15?

Ritorno alla camera per il 20 e poi pubblicazione entro il 25?


OPPURE

Arrivo in Senato e fiducia il 10-11 e pubblicazione?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
MMM



Messaggi : 591
Data d'iscrizione : 03.02.11

MessaggioOggetto: Re: Tornando al nostro DDL-tabella di marcia   Mar Giu 09, 2015 6:31 pm

L'ALTRO POLO ha scritto:
gni ha scritto:
se ha messo la fiducia sull'italicum può farlo anche qui. aveva molti più detrattori per l'italicum

Eppure per ora non l'ha fatto. Perchè? Puro spirito patriottico?

Si tratta dell'extrema ratio. Per ora si sta provando la via della mediazione - se porta alla meta bene, altrimenti la si raggiungerà per altre vie.
Tornare in alto Andare in basso
L'ALTRO POLO



Messaggi : 4203
Data d'iscrizione : 24.01.14

MessaggioOggetto: Re: Tornando al nostro DDL-tabella di marcia   Mar Giu 09, 2015 6:31 pm

gugu ha scritto:
Dec ha scritto:
gugu ha scritto:
Vorrei vedere Dec dopo una riforma Salvini che toglie il latino e la A051. ;-)

Quando la smetterai con queste inutili provocazioni? Non c'è nessun governo Salvini all'orizzonte e il latino l'ha già tolto quasi tutto la Gelmini. Quanto alla A051, ci ha già provato Profumo a toglierla e tu lo ripeti un post sì e uno no (le grandi classi di concorso per permetterti di insegnare francese e per mettere quelli della A037 ad insegnare storia ovunque). Ormai ci ho fatto il callo.


Perchè tu eri stato capace di prevedere la Gelmini o le 24 ore di Profumo?
Tu sei tanto veggente da sapere se l'anno prossimo, dopo aver brindato per non essere stato assunto, lavorerai ancora?
Mi pare tu pecchi un po' di troppo ottimismo, se vogliamo chiamarlo così.
Poi, voglio dire, contento tu contenti tutti quelli come te. La riforma dovrebbe essere applicata "a porzioni" senza portare anche noi nel baratro.

Infatti, bastiamo noi. Cicero pro domo sua
Tornare in alto Andare in basso
gni



Messaggi : 343
Data d'iscrizione : 27.08.12

MessaggioOggetto: Re: Tornando al nostro DDL-tabella di marcia   Mar Giu 09, 2015 6:32 pm

MMM ha scritto:
L'ALTRO POLO ha scritto:
gni ha scritto:
se ha messo la fiducia sull'italicum può farlo anche qui. aveva molti più detrattori per l'italicum

Eppure per ora non l'ha fatto. Perchè? Puro spirito patriottico?

Si tratta dell'extrema ratio. Per ora si sta provando la via della mediazione - se porta alla meta bene, altrimenti la si raggiungerà per altre vie.

concordo, sì
Tornare in alto Andare in basso
L'ALTRO POLO



Messaggi : 4203
Data d'iscrizione : 24.01.14

MessaggioOggetto: Re: Tornando al nostro DDL-tabella di marcia   Mar Giu 09, 2015 6:33 pm

MMM ha scritto:
L'ALTRO POLO ha scritto:
gni ha scritto:
se ha messo la fiducia sull'italicum può farlo anche qui. aveva molti più detrattori per l'italicum

Eppure per ora non l'ha fatto. Perchè? Puro spirito patriottico?

Si tratta dell'extrema ratio. Per ora si sta provando la via della mediazione - se porta alla meta bene, altrimenti la si raggiungerà per altre vie.

Il Partito Dittatoriale ne uscirebbe molto male...
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Tornando al nostro DDL-tabella di marcia   Mar Giu 09, 2015 6:35 pm

gugu ha scritto:
Dec ha scritto:
gugu ha scritto:
Vorrei vedere Dec dopo una riforma Salvini che toglie il latino e la A051. ;-)

Quando la smetterai con queste inutili provocazioni? Non c'è nessun governo Salvini all'orizzonte e il latino l'ha già tolto quasi tutto la Gelmini. Quanto alla A051, ci ha già provato Profumo a toglierla e tu lo ripeti un post sì e uno no (le grandi classi di concorso per permetterti di insegnare francese e per mettere quelli della A037 ad insegnare storia ovunque). Ormai ci ho fatto il callo.


Perchè tu eri stato capace di prevedere la Gelmini o le 24 ore di Profumo?
Tu sei tanto veggente da sapere se l'anno prossimo, dopo aver brindato per non essere stato assunto, lavorerai ancora?
Mi pare tu pecchi un po' di troppo ottimismo, se vogliamo chiamarlo così.
Poi, voglio dire, contento tu contenti tutti quelli come te. La riforma dovrebbe essere applicata "a porzioni" senza portare anche noi nel baratro.

La vittoria di Berlusconi mi sembra che fosse abbastanza annunciata nel 2008, ma ormai sono passati anni e potrei ricordare male. Che il governo Monti dovesse rastrellare soldi un po' ovunque (per lo spread e la crisi finanziaria) lo si sapeva anche quello: certo non si conosceva il provvedimento nel dettaglio. Del resto per te era ottimo, visto che ti auguri che il governo Renzi lo riproponga (cosa che con le deleghe previste dalla riforma potrà fare senza nessun problema).
Io sono sicuro che l'anno prossimo lavorerò ancora e molto probabilmente in condizioni migliori senza la riforma che con la riforma. Per il futuro posso esserne meno certo, ma sono pronto a correre il rischio.
Comunque non sono certo io a portare te in un baratro che tra l'altro non esiste e che vedi soltanto tu. L'unico baratro che riesco a vedere si chiama Buona Scuola.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25623
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Tornando al nostro DDL-tabella di marcia   Mar Giu 09, 2015 6:37 pm

Dec ha scritto:

Comunque non sono certo io a portare te in un baratro che tra l'altro non esiste e che vedi soltanto tu. L'unico baratro che riesco a vedere si chiama Buona Scuola.


Dai, non ridurti a parlare per proclami.
Dì semplicemente che tanto siccome hai la cattedra di A051 sotto casa e "presumi" di entrare in ruolo in questi due anni degli altri che rimangono fuori o a casa ti importa poco o nulla. E avresti perfettamente ragione.
Ma almeno...
Tornare in alto Andare in basso
gni



Messaggi : 343
Data d'iscrizione : 27.08.12

MessaggioOggetto: Re: Tornando al nostro DDL-tabella di marcia   Mar Giu 09, 2015 6:38 pm

Dec ha scritto:
gugu ha scritto:
Dec ha scritto:
gugu ha scritto:
Vorrei vedere Dec dopo una riforma Salvini che toglie il latino e la A051. ;-)

Quando la smetterai con queste inutili provocazioni? Non c'è nessun governo Salvini all'orizzonte e il latino l'ha già tolto quasi tutto la Gelmini. Quanto alla A051, ci ha già provato Profumo a toglierla e tu lo ripeti un post sì e uno no (le grandi classi di concorso per permetterti di insegnare francese e per mettere quelli della A037 ad insegnare storia ovunque). Ormai ci ho fatto il callo.


Perchè tu eri stato capace di prevedere la Gelmini o le 24 ore di Profumo?
Tu sei tanto veggente da sapere se l'anno prossimo, dopo aver brindato per non essere stato assunto, lavorerai ancora?
Mi pare tu pecchi un po' di troppo ottimismo, se vogliamo chiamarlo così.
Poi, voglio dire, contento tu contenti tutti quelli come te. La riforma dovrebbe essere applicata "a porzioni" senza portare anche noi nel baratro.

La vittoria di Berlusconi mi sembra che fosse abbastanza annunciata nel 2008, ma ormai sono passati anni e potrei ricordare male. Che il governo Monti dovesse rastrellare soldi un po' ovunque (per lo spread e la crisi finanziaria) lo si sapeva anche quello: certo non si conosceva il provvedimento nel dettaglio. Del resto per te era ottimo, visto che ti auguri che il governo Renzi lo riproponga (cosa che con le deleghe previste dalla riforma potrà fare senza nessun problema).
Io sono sicuro che l'anno prossimo lavorerò ancora e molto probabilmente in condizioni migliori senza la riforma che con la riforma. Per il futuro posso esserne meno certo, ma sono pronto a correre il rischio.
Comunque non sono certo io a portare te in un baratro che tra l'altro non esiste e che vedi soltanto tu. L'unico baratro che riesco a vedere si chiama Buona Scuola.

scusa Dec, ma io vedo il baratro nei tagli alla scuola
Tornare in alto Andare in basso
L'ALTRO POLO



Messaggi : 4203
Data d'iscrizione : 24.01.14

MessaggioOggetto: Re: Tornando al nostro DDL-tabella di marcia   Mar Giu 09, 2015 6:38 pm

Dec ha scritto:
Nessuno lo nega, ma non è previsto che insegnino nei bienni (dove c'è anche geografia, per inciso) e negli istituti tecnici e professionali. Che sia equo è una tua opinione. Io ho sempre detto che le classi di concorso devono rimanere così per gli insegnanti attualmente in servizio: non chiedo per la A051 nulla di più di quello che già ha e non sono disposto a cedere spontaneamente nulla di quello che ha da tempo immemorabile.

Personalmente, posso insegnare anche geografia avendo cfu in M.GGR/01 e 02e d LM in Lettere. Ma non voglio metterla sul personale, altrimenti gugu mi risponde "quoque tu..."
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Tornando al nostro DDL-tabella di marcia   Mar Giu 09, 2015 6:44 pm

gugu ha scritto:
Dec ha scritto:

Comunque non sono certo io a portare te in un baratro che tra l'altro non esiste e che vedi soltanto tu. L'unico baratro che riesco a vedere si chiama Buona Scuola.


Dai, non ridurti a parlare per proclami.
Dì semplicemente che tanto siccome hai la cattedra di A051 sotto casa e "presumi" di entrare in ruolo in questi due anni degli altri che rimangono fuori o a casa ti importa poco o nulla. E avresti perfettamente ragione.
Ma almeno...

Infatti i proclami li lascio a te. Non sono io che ho usato per primo la parola baratro. Che la cattedra della A051 sia sotto casa è un'idea tua: io non lo so ancora (com'è ovvio, visto che non hanno pubblicato né i trasferimenti né tanto meno le assegnazioni provvisorie). Non sono nemmeno certo di entrare in due anni, ma in un numero di anni ragionevole sì, naturalmente se nel frattempo non passa qualche riforma come quelle che tu auspichi. Dimostro tutti i giorni che mi interesso anche degli altri (che venga a farmi la morale proprio tu è straordinario), ma ovviamente penso anche a me stesso, perché con questo lavoro ci vivo.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25623
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Tornando al nostro DDL-tabella di marcia   Mar Giu 09, 2015 6:46 pm

Dec ha scritto:
gugu ha scritto:
Dec ha scritto:

Comunque non sono certo io a portare te in un baratro che tra l'altro non esiste e che vedi soltanto tu. L'unico baratro che riesco a vedere si chiama Buona Scuola.


Dai, non ridurti a parlare per proclami.
Dì semplicemente che tanto siccome hai la cattedra di A051 sotto casa e "presumi" di entrare in ruolo in questi due anni degli altri che rimangono fuori o a casa ti importa poco o nulla. E avresti perfettamente ragione.
Ma almeno...

Infatti i proclami li lascio a te. Non sono io che ho usato per primo la parola baratro. Che la cattedra della A051 sia sotto casa è un'idea tua: io non lo so ancora (com'è ovvio, visto che non hanno pubblicato né i trasferimenti né tanto meno le assegnazioni provvisorie). Non sono nemmeno certo di entrare in due anni, ma in un numero di anni ragionevole sì, naturalmente se nel frattempo non passa qualche riforma come quelle che tu auspichi. Dimostro tutti i giorni che mi interesso anche degli altri (che venga a farmi la morale proprio tu è straordinario), ma ovviamente penso anche a me stesso, perché con questo lavoro ci vivo.


Speriamo. D'altra parte stiamo vivendo di iatture dal 2008. Passato questo treno di assunzioni non ce ne saranno altre. Ma ripeto, tu sei contento, io sono contento per te e mi auguro che succeda tutto quello che vuoi. Auguri.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Tornando al nostro DDL-tabella di marcia   Mar Giu 09, 2015 6:47 pm

gni ha scritto:
Dec ha scritto:
gugu ha scritto:
Dec ha scritto:
gugu ha scritto:
Vorrei vedere Dec dopo una riforma Salvini che toglie il latino e la A051. ;-)

Quando la smetterai con queste inutili provocazioni? Non c'è nessun governo Salvini all'orizzonte e il latino l'ha già tolto quasi tutto la Gelmini. Quanto alla A051, ci ha già provato Profumo a toglierla e tu lo ripeti un post sì e uno no (le grandi classi di concorso per permetterti di insegnare francese e per mettere quelli della A037 ad insegnare storia ovunque). Ormai ci ho fatto il callo.


Perchè tu eri stato capace di prevedere la Gelmini o le 24 ore di Profumo?
Tu sei tanto veggente da sapere se l'anno prossimo, dopo aver brindato per non essere stato assunto, lavorerai ancora?
Mi pare tu pecchi un po' di troppo ottimismo, se vogliamo chiamarlo così.
Poi, voglio dire, contento tu contenti tutti quelli come te. La riforma dovrebbe essere applicata "a porzioni" senza portare anche noi nel baratro.

La vittoria di Berlusconi mi sembra che fosse abbastanza annunciata nel 2008, ma ormai sono passati anni e potrei ricordare male. Che il governo Monti dovesse rastrellare soldi un po' ovunque (per lo spread e la crisi finanziaria) lo si sapeva anche quello: certo non si conosceva il provvedimento nel dettaglio. Del resto per te era ottimo, visto che ti auguri che il governo Renzi lo riproponga (cosa che con le deleghe previste dalla riforma potrà fare senza nessun problema).
Io sono sicuro che l'anno prossimo lavorerò ancora e molto probabilmente in condizioni migliori senza la riforma che con la riforma. Per il futuro posso esserne meno certo, ma sono pronto a correre il rischio.
Comunque non sono certo io a portare te in un baratro che tra l'altro non esiste e che vedi soltanto tu. L'unico baratro che riesco a vedere si chiama Buona Scuola.

scusa Dec, ma io vedo il baratro nei tagli alla scuola

Non mi risulta che siano previsti altri tagli; almeno per il momento non ce ne sono in discussione. Può darsi che in futuro ce ne siano ancora, ma non sappiamo ancora da che parte verranno, magari proprio da questa riforma. Direi di rimanere ai fatti e di non lavorare troppo di fantasia.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Tornando al nostro DDL-tabella di marcia   Mar Giu 09, 2015 6:49 pm

L'ALTRO POLO ha scritto:
Dec ha scritto:
Nessuno lo nega, ma non è previsto che insegnino nei bienni (dove c'è anche geografia, per inciso) e negli istituti tecnici e professionali. Che sia equo è una tua opinione. Io ho sempre detto che le classi di concorso devono rimanere così per gli insegnanti attualmente in servizio: non chiedo per la A051 nulla di più di quello che già ha e non sono disposto a cedere spontaneamente nulla di quello che ha da tempo immemorabile.

Personalmente, posso insegnare anche geografia avendo cfu in M.GGR/01 e 02e d LM in Lettere. Ma non voglio metterla sul personale, altrimenti gugu mi risponde "quoque tu..."

E allora passa su A051, se hai fatto gli esami di latino. Le classi di concorso per il momento sono quelle.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Tornando al nostro DDL-tabella di marcia   Mar Giu 09, 2015 6:53 pm

gugu ha scritto:
Dec ha scritto:
gugu ha scritto:
Dec ha scritto:

Comunque non sono certo io a portare te in un baratro che tra l'altro non esiste e che vedi soltanto tu. L'unico baratro che riesco a vedere si chiama Buona Scuola.


Dai, non ridurti a parlare per proclami.
Dì semplicemente che tanto siccome hai la cattedra di A051 sotto casa e "presumi" di entrare in ruolo in questi due anni degli altri che rimangono fuori o a casa ti importa poco o nulla. E avresti perfettamente ragione.
Ma almeno...

Infatti i proclami li lascio a te. Non sono io che ho usato per primo la parola baratro. Che la cattedra della A051 sia sotto casa è un'idea tua: io non lo so ancora (com'è ovvio, visto che non hanno pubblicato né i trasferimenti né tanto meno le assegnazioni provvisorie). Non sono nemmeno certo di entrare in due anni, ma in un numero di anni ragionevole sì, naturalmente se nel frattempo non passa qualche riforma come quelle che tu auspichi. Dimostro tutti i giorni che mi interesso anche degli altri (che venga a farmi la morale proprio tu è straordinario), ma ovviamente penso anche a me stesso, perché con questo lavoro ci vivo.


Speriamo. D'altra parte stiamo vivendo di iatture dal 2008. Passato questo treno di assunzioni non ce ne saranno altre. Ma ripeto, tu sei contento, io sono contento per te e mi auguro che succeda tutto quello che vuoi. Auguri.

Certo non ci saranno più assunzioni. Quindi le 60.000 del concorso sono un bluff e i prossimi pensionamenti verranno coperti portando tutti a 24 o a 36 ore. Non sono superstizioso, quindi ringrazio per gli auguri e ricambio sentitamente.
Faccio umilmente notare che sei riuscito a trasformare nell'ennesimo e ripetitivo battibecco anche un topic in cui si stava discutendo dell'iter della riforma al Senato, che di certo a tutti gli utenti interessa di più del mio destino personale.
Ora speriamo che si possa ritornare in topic.
Tornare in alto Andare in basso
L'ALTRO POLO



Messaggi : 4203
Data d'iscrizione : 24.01.14

MessaggioOggetto: Re: Tornando al nostro DDL-tabella di marcia   Mar Giu 09, 2015 6:55 pm

Dec ha scritto:
L'ALTRO POLO ha scritto:
Dec ha scritto:
Nessuno lo nega, ma non è previsto che insegnino nei bienni (dove c'è anche geografia, per inciso) e negli istituti tecnici e professionali. Che sia equo è una tua opinione. Io ho sempre detto che le classi di concorso devono rimanere così per gli insegnanti attualmente in servizio: non chiedo per la A051 nulla di più di quello che già ha e non sono disposto a cedere spontaneamente nulla di quello che ha da tempo immemorabile.

Personalmente, posso insegnare anche geografia avendo cfu in M.GGR/01 e 02e d LM in Lettere. Ma non voglio metterla sul personale, altrimenti gugu mi risponde "quoque tu..."

E allora passa su A051, se hai fatto gli esami di latino. Le classi di concorso per il momento sono quelle.

No, per carità. Ci manca solo un'altro "morto in casa" stile A037
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Tornando al nostro DDL-tabella di marcia   Mar Giu 09, 2015 6:56 pm

E allora ognuno stia a casa propria, con i propri morti:-)
Tornare in alto Andare in basso
sparviero.



Messaggi : 981
Data d'iscrizione : 27.04.15

MessaggioOggetto: Re: Tornando al nostro DDL-tabella di marcia   Mar Giu 09, 2015 8:49 pm

Dec ha scritto:
sparviero. ha scritto:
Dec ha scritto:
sparviero. ha scritto:
gugu ha scritto:
Dec ha scritto:
gugu ha scritto:
gni ha scritto:
in questi anni sono stati fatti tantissimi proclami (esclusa gelmini e i suoi tagli) sulle assunzioni. tutti decaduti, quindi resterei molto cauta sull'uso del termine 'devono'


Però non è giusto che in caso di contrazioni future paghino solo i precari.
Se devono esserci si aumenti almeno il tempo di insegnamento a 24 ore e di permanenza a 36 ore per tutti i docenti di ruolo, a parità di stipendio. Almeno sarebbe una equa riforma.

Così i precari rimarrebbero sul serio senza lavoro, ma almeno piangerebbero anche i docenti di ruolo. Più equo di così...


Mi pare giusto. Almeno vediamo quanto questa riforma, soprattutto per i precari come te, era così brutta.
Perchè non scioperano gli operai che Marchionne vuole assumere? Potrebbero fare come i precari della scuola.

Forse perché finchè non hanno un lavoro non possono scioperare?
dovrebbero scioperare contro la loro assunzione come i precari della scuola. Non credono che è uno schifo farsi assumere con le nuove regole della riforma del lavoro?

Ribadisco che non potrebbero scioperare nemmeno se lo volessero. Non esprimo nessun parere su riforme che non riguardano la scuola. C'è già anche troppa politica in questa sezione del forum.
dec non era mia intenzione parlare di politica o della riforma del lavoro. Io volevo solo fare notare come solo i docenti precari a differenza di altre categorie di lavoratori continuano a protestare per impedire di essere assunti. Gli altri precari sia privati che pubblici prima si fanno assumere e dopo protestano per migliorare le proprie condizioni. Quanti precari degli enti locali sono entrati in punta di piede e oggi hanno tutto.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25623
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Tornando al nostro DDL-tabella di marcia   Mar Giu 09, 2015 8:54 pm

sparviero. ha scritto:

dec non era mia intenzione parlare di politica o della riforma del lavoro. Io volevo solo fare notare come solo i docenti precari a differenza di altre categorie di lavoratori continuano a protestare per impedire di essere assunti. Gli altri precari sia privati che pubblici prima si fanno assumere e dopo protestano per migliorare le proprie condizioni. Quanti precari degli enti locali sono entrati in punta di piede e oggi hanno tutto.


Ma non è vero nemmeno questo.
Alcuni precari delle GE possono aver scioperato più di un mese fa; di certo non tutti.
Tornare in alto Andare in basso
sparviero.



Messaggi : 981
Data d'iscrizione : 27.04.15

MessaggioOggetto: Re: Tornando al nostro DDL-tabella di marcia   Mar Giu 09, 2015 9:05 pm

Al di là della percentuale di adesione io parlavo di docenti precari come categoria.
Tornare in alto Andare in basso
lurk



Messaggi : 818
Data d'iscrizione : 14.04.15

MessaggioOggetto: Re: Tornando al nostro DDL-tabella di marcia   Mar Giu 09, 2015 9:22 pm

sparviero. ha scritto:
Al di là della percentuale di adesione io parlavo di docenti precari come categoria.

1) i docenti di ruolo che hanno scioperato non l'hanno fatto contro le assunzioni, ma l'hanno fatto nei confronti degli "effetti collaterali" di questa "riforma". Hanno perciò scioperato contro una parte più o meno consistente di questo DDL, di cui il piano straordinario di assunzioni costituisce solo una piccola parte
2) i docenti precari delle GAE che hanno scioperato non l'hanno fatto contro la loro assunzione, ma l'hanno fatto per le stesse ragioni di cui al punto 1
3) i docenti precari delle graduatorie d'istituto in seconda e terza fascia che hanno scioperato non l'hanno fatto contro la loro assunzione, ma l'hanno fatto per difendere le proprie aspettative di lavoro, dal momento che il piano straordinario di assunzioni ridurrà al minimo le loro prospettive di lavoro per diversi anni. Sia a tempo indeterminato sia a tempo determinato.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25623
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Tornando al nostro DDL-tabella di marcia   Mar Giu 09, 2015 9:26 pm

lurk ha scritto:
sparviero. ha scritto:
Al di là della percentuale di adesione io parlavo di docenti precari come categoria.

1) i docenti di ruolo che hanno scioperato non l'hanno fatto contro le assunzioni, ma l'hanno fatto nei confronti degli "effetti collaterali" di questa "riforma". Hanno perciò scioperato contro una parte più o meno consistente di questo DDL, di cui il piano straordinario di assunzioni costituisce solo una piccola parte
2) i docenti precari delle GAE che hanno scioperato non l'hanno fatto contro la loro assunzione, ma l'hanno fatto per le stesse ragioni di cui al punto 1
3) i docenti precari delle graduatorie d'istituto in seconda e terza fascia che hanno scioperato non l'hanno fatto contro la loro assunzione, ma l'hanno fatto per difendere le proprie aspettative di lavoro, dal momento che il piano straordinario di assunzioni ridurrà al minimo le loro prospettive di lavoro per diversi anni. Sia a tempo indeterminato sia a tempo determinato.


Il punto 3) va sempre spiegato, visto che chi è in GE ha sempre il diritto di prendere tutto quello che c'è prima degli altri. Certo se poi si vuole dire che siccome qualcosa esce dopo, che restano le 2-4-6 ore e purtroppo chi è in GE non ha messo quella scuola fra le 20 e non può completare...è tutta un'altra storia.
Forse sarebbe meglio dire che è il sistema di assunzione che finora non ha funzionato e ha creato enormi aspettative su posti già oggi non esistenti, se non per mera fortuna.
So che ora tirerai fuori il comma delle classi affini, ma per le cdc senza abilitati in GE è molto difficile trovare qualcuno che copra quei posti, per le cdc ultraintasate invece è meglio che il Miur si muova proprio per dare il massimo possibile a chi è in GE e lavora da anni. Poi penserà al concorso e a chi si è abilitato 6 mesi fa con il PAS.
Tornare in alto Andare in basso
lurk



Messaggi : 818
Data d'iscrizione : 14.04.15

MessaggioOggetto: Re: Tornando al nostro DDL-tabella di marcia   Mar Giu 09, 2015 9:42 pm

gugu ha scritto:
Il punto 3) va sempre spiegato, visto che chi è in GE ha sempre il diritto di prendere tutto quello che c'è prima degli altri.
La scelta di aderire ad uno sciopero va spiegata solo con le aspettative personali di chi aderisce.
Punto. Tutto il resto è solo speculazione.

C'è chi non ha aderito perché è interessato ad essere assunto. Ciò che può comportare questa riforma - in negativo - nei confronti di altre persone non ha alcuna rilevanza nella scelta personale di chi non aderisce allo sciopero. Tu non hai aderito allo sciopero perché sei interessato all'assunzione. Di quello che comporta questo DDL per altri non t'interessa.

Per quale motivo un precario di seconda fascia dovrebbe non aderire allo sciopero pur di tutelare il tuo diritto di essere assunto, sapendo che la tua assunzione gli taglierà la possibilità di lavorare?

Citazione :
Certo se poi si vuole  bla bla bla
Ho solo fatto una presunzione sulle motivazioni personali della maggior parte di coloro che hanno aderito allo sciopero. Tutto il resto è off topic.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25623
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Tornando al nostro DDL-tabella di marcia   Mar Giu 09, 2015 9:49 pm

lurk ha scritto:
sapendo che la tua assunzione gli taglierà la possibilità di lavorare?


Spiegami come. Con esempi pratici e realistici.
Tornare in alto Andare in basso
lurk



Messaggi : 818
Data d'iscrizione : 14.04.15

MessaggioOggetto: Re: Tornando al nostro DDL-tabella di marcia   Mar Giu 09, 2015 9:58 pm

gugu ha scritto:
lurk ha scritto:
sapendo che la tua assunzione gli taglierà la possibilità di lavorare?


Spiegami come. Con esempi pratici e realistici.
Parlavo di un contesto generale, non della tua condizione personale che non conosco e che non m'interessa discutere.

Non ho voglia di imbarcarmi in battibecchi. Se ritieni che la mia affermazione sia infondata, ignorala. Ho fatto una precisazione funzionale ad un'affermazione di sparviero e a lui indirizzata. Nessuno ti ha chiesto di aprire uno strascico di dibattito accademico ad un mio intervento. Se vuoi farlo, continua da solo.
Tornare in alto Andare in basso
seurel



Messaggi : 841
Data d'iscrizione : 25.01.14

MessaggioOggetto: Re: Tornando al nostro DDL-tabella di marcia   Mer Giu 10, 2015 1:01 pm

http://www.orizzontescuola.it/news/riforma-slitta-settimana-voto-emendamenti-luned-ore-14
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25623
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Tornando al nostro DDL-tabella di marcia   Mer Giu 10, 2015 1:13 pm

Con i tempi ci siamo, visto che voleva slittare di 15 giorni.


15 in commissione
22 al senato
29 torna alla camera
i primi di luglio in gazzetta
Tornare in alto Andare in basso
 
Tornando al nostro DDL-tabella di marcia
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 7 di 9Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente
 Argomenti simili
-
» Oggi è il nostro sesto anniversario di matrimonio
» Dedicato a tutte voi ... non smettiamo mai di credere nel nostro sogno
» Il nostro problema sono le fiabe...tipo cenerentola...
» per il nostro sesto anniversario di matrimonio cattolico ci siamo regalati
» OTTO FEBBRAIO Il nostro secondo anniverario, mamma ti ama (lunghetto)

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: