Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 DDL: governo battuto su parere costituzionalità

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
udl



Messaggi : 1845
Data d'iscrizione : 04.04.12

MessaggioOggetto: DDL: governo battuto su parere costituzionalità   Mar Giu 09, 2015 4:34 pm

Promemoria primo messaggio :

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2015-06-09/ddl-scuola-governo-battuto-commissione-parere-costituzionalita-160049.shtml?uuid=ABdQkJvD
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
gugu



Messaggi : 25577
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: DDL: governo battuto su parere costituzionalità   Mar Giu 09, 2015 8:25 pm

kappa27 ha scritto:
gugu ha scritto:
A0quarantasette ha scritto:
Se ritirano le deleghe al governo e i superpoteri dei presidi, ci sto


Sei un senatore?
Avevo chiesto un parere ai moderatori. Lo chiedo di nuovo qui: questo utente gugu è capace di seguire una discussione senza andare nel personale o no? Se non è capace basta dirlo in modo che tutti sappiano che una sua risposta è un attacco verso la persona che esprime una opinione a lui scomoda. Almeno uno è preparato.


Mirko sinceramente non mi è chiara la tua domanda.
Tornare in alto Andare in basso
kappa27



Messaggi : 732
Data d'iscrizione : 16.05.14

MessaggioOggetto: Re: DDL: governo battuto su parere costituzionalità   Mar Giu 09, 2015 8:28 pm

gugu ha scritto:
kappa27 ha scritto:
gugu ha scritto:
A0quarantasette ha scritto:
Se ritirano le deleghe al governo e i superpoteri dei presidi, ci sto


Sei un senatore?
Avevo chiesto un parere ai moderatori. Lo chiedo di nuovo qui: questo utente gugu è capace di seguire una discussione senza andare nel personale o no? Se non è capace basta dirlo in modo che tutti sappiano che una sua risposta è un attacco verso la persona che esprime una opinione a lui scomoda. Almeno uno è preparato.


Mirko sinceramente non mi è chiara la tua domanda.
Sei un moderatore? Poi non ho fatto una domanda ma ho chiesto un parere ai moderatori. E poi perchè parli di mirko rispondendo a me?


Ultima modifica di kappa27 il Mar Giu 09, 2015 8:28 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: DDL: governo battuto su parere costituzionalità   Mar Giu 09, 2015 8:28 pm

kappa27 ha scritto:
gugu ha scritto:
A0quarantasette ha scritto:
Se ritirano le deleghe al governo e i superpoteri dei presidi, ci sto


Sei un senatore?
Avevo chiesto un parere ai moderatori. Lo chiedo di nuovo qui: questo utente gugu è capace di seguire una discussione senza andare nel personale o no? Se non è capace basta dirlo in modo che tutti sappiano che una sua risposta è un attacco verso la persona che esprime una opinione a lui scomoda. Almeno uno è preparato.

alla domanda su chi sia gugu avevamo già risposto in altra conversazione. Poi non capisco perchè non lo si chiede a lui direttamente.

credo che il carattere di ciascuno degli utenti che navigano sul forum 24h24 sia ormai noto, e che non ci sia bisogno di dire: lui è così, tal altro è colà, ognuno lo sperimenta nelle conversazioni.
certo ci si augurerebbe una dose di buon gusto, nonchè di rispetto, ma questi non sono di tutti, soprattutto nel forum.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25577
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: DDL: governo battuto su parere costituzionalità   Mar Giu 09, 2015 8:29 pm

lurk ha scritto:
gugu ha scritto:
A0quarantasette ha scritto:
Se ritirano le deleghe al governo e i superpoteri dei presidi, ci sto


Sei un senatore?
Avevo inteso fossi una docente che deve chiedere l'interprovinciale e ha bisogno di molti posti liberi da non dare a ruolo. Ma forse mi sono sbagliato?

Perché, se non è un senatore non può avere delle aspettative, come chiunque, da questo disegno di legge, nelle sue parti o nel suo complesso?

Mi sembra che anche tu abbia espresso delle critiche in merito ad alcuni emendamenti approvati nella Camera. Sei forse un parlamentare per poterlo fare tu e non a0quarantasette?


Se A047 "ci sta" vuol dire che può fare qualcosa di oggettivo per la riforma.
Non mi pare che possa farlo da docente; per questo mi chiedevo se fosse anche senatore. Nulla è precluso.
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: DDL: governo battuto su parere costituzionalità   Mar Giu 09, 2015 8:31 pm

gugu ha scritto:
lurk ha scritto:
gugu ha scritto:
A0quarantasette ha scritto:
Se ritirano le deleghe al governo e i superpoteri dei presidi, ci sto


Sei un senatore?
Avevo inteso fossi una docente che deve chiedere l'interprovinciale e ha bisogno di molti posti liberi da non dare a ruolo. Ma forse mi sono sbagliato?

Perché, se non è un senatore non può avere delle aspettative, come chiunque, da questo disegno di legge, nelle sue parti o nel suo complesso?

Mi sembra che anche tu abbia espresso delle critiche in merito ad alcuni emendamenti approvati nella Camera. Sei forse un parlamentare per poterlo fare tu e non a0quarantasette?


Se A047 "ci sta" vuol dire che può fare qualcosa di oggettivo per la riforma.
Non mi pare che possa farlo da docente; per questo mi chiedevo se fosse anche senatore. Nulla è precluso.

gugu capiamo che devi rispondere per forza, ma quello che voleva dire A047 era chiaro. taglia, ci fai più figura.
Tornare in alto Andare in basso
kappa27



Messaggi : 732
Data d'iscrizione : 16.05.14

MessaggioOggetto: Re: DDL: governo battuto su parere costituzionalità   Mar Giu 09, 2015 8:32 pm

lallaorizzonte ha scritto:
kappa27 ha scritto:
gugu ha scritto:
A0quarantasette ha scritto:
Se ritirano le deleghe al governo e i superpoteri dei presidi, ci sto


Sei un senatore?
Avevo chiesto un parere ai moderatori. Lo chiedo di nuovo qui: questo utente gugu è capace di seguire una discussione senza andare nel personale o no? Se non è capace basta dirlo in modo che tutti sappiano che una sua risposta è un attacco verso la persona che esprime una opinione a lui scomoda. Almeno uno è preparato.

alla domanda su chi sia gugu  avevamo già risposto in altra conversazione. Poi non capisco perchè non lo si chiede a lui direttamente.

credo che il carattere di ciascuno degli utenti che navigano sul forum 24h24 sia ormai noto, e che non ci sia bisogno di dire: lui è così, tal altro è colà, ognuno lo sperimenta nelle conversazioni.
certo ci si augurerebbe una dose di buon gusto, nonchè di rispetto, ma questi non sono di tutti, soprattutto nel forum.
grazie per la risposta lalla. comunque io non avevo chiesto chi fosse gugu, ma avevo chiesto se gugu avesse la capacità di seguire una discussione senza andare nel personale. Ti ringrazio comunque lalla per la risposta che mi hai saputo dare, pur senza rispondermi ;-)
Tornare in alto Andare in basso
magma



Messaggi : 256
Data d'iscrizione : 03.06.15

MessaggioOggetto: Re: DDL: governo battuto su parere costituzionalità   Mer Giu 10, 2015 8:30 am

Francesca4 ha scritto:
Tecnicamente si tratta di un parere obbligatorio quanto alla richiesta ma non vincolante quanto al contenuto che potrebbe essere ben superato dagli emendamenti successivi:
......ilfattoquotidiano.it/2015/06/09/riforma-della-scuola-governo-battuto-su-pareri-di-costituzionalita-mauro-vota-no/1761750/

non credo che gli emendamenti proposti dai relatori saranno sufficienti a rimuovere il parere di incostituzionalità perche si tratta di blande modifiche... e con le prese in giro non si va da nessuna parte

se vogliono rimuovere l' incostituzionalità del DDL , già denunciata da Imposimato e molti altri, dovrebbero rimuovere il meccanismo della chiamata diretta e degli albi perchè è proprio questo a determinare l' incostituzionalità.

questa scelta restituirebbe serenità a tutti compreso il Pd.
Tornare in alto Andare in basso
magma



Messaggi : 256
Data d'iscrizione : 03.06.15

MessaggioOggetto: Re: DDL: governo battuto su parere costituzionalità   Mer Giu 10, 2015 8:50 am

La presidente Anna Finocchiaro ha votato “si”, quando per prassi i presidenti di commissione non votano........
IL POPOLO ITALIANO PRENDE DI MIRA LA PAGINA DELLA FINOCCHIARO....

Chimienti (M5S) agli insegnanti: non mollate!


Silvana La Porta Martedì, 09 Giugno 2015

In Commissione Affari Costituzionali al Senato il Governo va sotto sul parere di costituzionalità sul DdL ‎scuola. Il M5S commenta: "è un ottimo segnale, non molliamo un secondo".


E Silvia Chimienti racconta: “ha dovuto votare anche la presidente Finocchiaro, che solitamente per prassi non partecipa alle votazioni, ma non ce l'hanno fatta ugualmente”.
E dunque “continuiamo la mobilitazione, non molliamo un secondo! Il Ddl va ritirato. Procediamo alle assunzioni su tutti i posti vacanti e disponibili attingendo già da quest’anno anche alle graduatorie d’istituto (con anno di prova dal valore concorsuale) e con un piano pluriennale risolviamo il problema del precariato definitivamente e senza discriminazioni. Di tutto il resto si potrà discutere serenamente e con calma nel Paese e in Parlamento nei prossimi mesi.”
Ma soprattutto leggiamo con acutezza dietro quello che può sembrare un benevolo rinvio della discussione del Ddl: “L'anno scolastico sta finendo: Renzi rimanda di 15 giorni per far approvare la riforma in piena estate quando l'attenzione mediatica sarà scemata”.
Attenzione quindi. La scuola è finita, ma tutti i docenti e gli operatori della scuola devono stare ancora col fiato sul collo del Governo. Non mollare, non abbassare la guardia un secondo: questa la parola d’ordine.
Tornare in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioOggetto: Re: DDL: governo battuto su parere costituzionalità   Mer Giu 10, 2015 12:44 pm

gugu ha scritto:
A0quarantasette ha scritto:
Se ritirano le deleghe al governo e i superpoteri dei presidi, ci sto


Sei un senatore?
Avevo inteso fossi una docente che deve chiedere l'interprovinciale e ha bisogno di molti posti liberi da non dare a ruolo. Ma forse mi sono sbagliato?
Quindi se si è docenti di ruolo che hanno chiesto mobilità interprovinciale non si ha diritto ad esprimere il proprio parere su una riforma che tratta delle nostre future condizioni di lavoro? Puoi farlo solo tu che sei precario?
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: DDL: governo battuto su parere costituzionalità   Mer Giu 10, 2015 1:20 pm

magma ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
Tecnicamente si tratta di un parere obbligatorio quanto alla richiesta ma non vincolante quanto al contenuto che potrebbe essere ben superato dagli emendamenti successivi:
......ilfattoquotidiano.it/2015/06/09/riforma-della-scuola-governo-battuto-su-pareri-di-costituzionalita-mauro-vota-no/1761750/

non credo che gli emendamenti proposti dai relatori saranno sufficienti a rimuovere il parere di incostituzionalità perche si tratta di blande modifiche... e con le prese in giro non si va da nessuna parte

se vogliono rimuovere l' incostituzionalità del DDL , già denunciata da Imposimato e molti altri, dovrebbero rimuovere il meccanismo della chiamata diretta e degli albi perchè è proprio questo a determinare l' incostituzionalità.

questa scelta restituirebbe serenità a tutti compreso il Pd.

Mirco ho espresso solo un giudizio tecnico, non intendevo addentrarmi nelle valutazioni politiche che, lasciamelo dire, ma a questo punto, sono tutte opinabili, compresa la mia, che penso di Imposimato tutto il bene possibile, anche se avrei preferito serbare di lui un ricordo come magistrato, mentre non mi appassiona la sua nuova ascesa politica, perché nella sua posizione ci vedo un intento velatamente strumentale rispetto a quest'ultima aspirazione.
Scusami ancora, ma siccome sono un pò più grandicella di te,  ne ho vista di acqua passare sotto i ponti!
Tornare in alto Andare in basso
magma



Messaggi : 256
Data d'iscrizione : 03.06.15

MessaggioOggetto: Re: DDL: governo battuto su parere costituzionalità   Gio Giu 11, 2015 12:37 pm

Riforma della scuola, tutti i motivi di incostituzionalità secondo sindacati e costituzionalisti


Proprio l’incostituzionalità del provvedimento è una delle accuse che arrivano da più parti e per numerosi motivi.

La Stampa
Flavia Amabile

Arriva il primo stop dal Parlamento alla riforma della scuola ed arriva dalla commissione Affari Costituzionali che boccia il parere di costituzionalità. Proprio l’incostituzionalità del provvedimento è una delle accuse che arrivano da più parti e per numerosi motivi. Eccoli riassunti dagli Unicobas e dalle associazioni che rappresentano gli idonei al concorso del 2012; queste ultime hanno chiesto un parere al costituzionalista Michele Ainis.

1. «Tutti hanno un posto fisso, anche chi è impiegato su di una linea di autobus, mentre con il ddl 2994 gli insegnanti verrebbero inseriti in un organico ‘funzionale’ senza una scuola fissa, per coprire le assenze dei colleghi o per piccole supplenze. La disparità riguarderebbe tutti i docenti, sia quanti andassero in esubero che quanti avessero necessità di procedere a trasferimento».

2. Il ddl viola «unilateralmente, contro ogni norma del diritto del lavoro, il contratto nazionale vigente e tutte le norme poste costituzionalmente a garanzia della funzione docente in ordine alla salvaguardia della libertà di insegnamento. Inoltre quest’operazione è volta esplicitamente non solo a disapplicare il contratto vigente, bensì a spostare sul terreno della “riserva di legge” istituti di natura tipicamente contrattuale, come l’orario di lavoro, le ferie, la retribuzione (premiale), lo stato giuridico».

3. Valutazione impropria della funzione docente da parte di chi non ne ha le competenze. Innanzitutto da parte di genitori ed alunni del Comitato di valutazione. «E’ come se ai medici venisse imposto di scrivere anamnesi e terapie dietro dettatura dei pazienti. Stessa cosa per il POF (piano dell’offerta formativa), che verrebbe‘delineato’ dal dirigente ed approvato dal Consiglio d’Istituto cancellando di fatto l’organo professionalmente preposto, che è il Collegio dei Docenti».

4. Non competente a valutar ei professori è anche il dirigente scolastico, «mai formato all’uopo (neanche sotto l’aspetto ‘tecnico’, poiché dovrebbe allora avere competenze quantomeno interdisciplinari certificate in campo metodologico didattico e su tutte le singole materie), che comunque non potrà mai avere una posizione estranea perché interno alle dinamiche di gruppo presenti nell’istituto.

5. «Assenza assoluta si qualsiasi criterio di riferimento, assenza assoluta di qualsiasi bilanciamento dei poteri».

6. Per quel che riguarda gli idonei al concorso del 2012, il rinvio della loro assunzione è incostituzionale perché viola l’articolo 97 della Costituzione che stabilisce che agli impieghi nelle pubbliche amministrazioni si accede mediante concorso, salvo i casi stabiliti dalla legge. E viola il principio d’eguaglianza previsto nell’articolo 3 e lede il principio dell’affidamento dell’articolo 2.
Tornare in alto Andare in basso
 
DDL: governo battuto su parere costituzionalità
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Richiesta parere
» Governo Monti
» I veri obiettivi del Governo Renzi
» parere spermiogramma
» Parere spermiogramma

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: