Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Quindi i docenti non devono essere valutati?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
gugu



Messaggi : 25640
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Quindi i docenti non devono essere valutati?    Mer Giu 10, 2015 2:57 pm

Promemoria primo messaggio :

http://www.orizzontescuola.it/news/mineo-pd-73-degli-audiit-contro-valutazione-docenti

Il 73,3% non è favorevole alla valutazione dei docenti" come prevista dal ddl Scuola. Sono i nodi indicati dal senatore Pd, Corradino Mineo, in riferimento al ddl scuola, indicando quest'ultimo come "il punto dolente della legge" come emerso al termine delle audizione in commissione Istruzione a Palazzo Madama.

"È dunque su tali punti che si dovrebbe esercitare, in primo luogo, la volontà di ascolto e di ravvedimento espressa dal presidente del Consiglio.



Ma gli insegnanti cosa temono?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Quindi i docenti non devono essere valutati?    Mer Giu 10, 2015 5:44 pm

mordekayn ha scritto:
Non contenti del sistema baronale imperante nelle università italiane, il governo attuale vuole estendere questo sistema anche nelle scuole pubbliche.

mi propongo come DOGE e voglio gugu come suddito : D
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: Quindi i docenti non devono essere valutati?    Mer Giu 10, 2015 5:51 pm

luce83 ha scritto:
mordekayn ha scritto:
Non contenti del sistema baronale imperante nelle università italiane, il governo attuale vuole estendere questo sistema anche nelle scuole pubbliche.

mi propongo come DOGE e voglio gugu come suddito : D

Il bello è che pare che vogliano un DUCE nomade (ogni 6 anni cambio sede obbligatorio) e che non potrà neanche sospendere oltre i 3 giorni senza aver convocato il Consiglio di Classe.

Sono schizofrenici.
Vedremo dove vorranno andare a parare con gli incarichi triennali e l'individuazione dagli albi..
Sul merito mi immagino già tanti bei cerchi magici e il trionfo dei baronati..tra staff, mentor e chi più ne ha ne metta.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Quindi i docenti non devono essere valutati?    Mer Giu 10, 2015 5:57 pm

mordekayn ha scritto:
luce83 ha scritto:
mordekayn ha scritto:
Non contenti del sistema baronale imperante nelle università italiane, il governo attuale vuole estendere questo sistema anche nelle scuole pubbliche.

mi propongo come DOGE e voglio gugu come suddito : D

Il bello è che pare che vogliano un DUCE nomade (ogni 6 anni cambio sede obbligatorio) e che non potrà neanche sospendere oltre i 3 giorni senza aver convocato il Consiglio di Classe.

Sono schizofrenici.
Vedremo dove vorranno andare a parare con gli incarichi triennali e l'individuazione dagli albi..
Sul merito mi immagino già tanti bei cerchi magici e il trionfo dei baronati..tra staff, mentor e chi più ne ha ne metta.

tutta fuffa inutile che alimenterà nepotismo e corruzione.

Tornare in alto Andare in basso
raganella



Messaggi : 2039
Data d'iscrizione : 24.08.11

MessaggioOggetto: Re: Quindi i docenti non devono essere valutati?    Mer Giu 10, 2015 5:58 pm

luce83 ha scritto:
gugu ha scritto:
ufo polemico ha scritto:
Ma nei vostri cdc quanti docenti ci sono che meriterebbero il licenziamento? E quanti di questi  risulterebbero meritevoli di licenziamento dopo una visita dei famigerati ispettori?


Se anche si indicasse un 5% (cifra assolutamente fisiologica) vorrebbe dire licenziamento per almeno 35.000 docenti.
E' oggettivamente impossibile che su 700.000 persone in servizio non ce ne sia mezza inadatta alla professione.

ma fisiologica è la soluzione nella quale devi mettere a decantare il cervello per purificarlo!
Forse sarà lo 0.1% è non è certo necessaria la valutazione che vorresti far passare tu per licenziare quella minima parte di persone che non sono adeguate al ruolo che svolgono.

La valutazione deve essere uno strumento per migliorare tutti, uno strumento per far comprendere i punti di forza e quelli di debolezza e dare consigli per il miglioramento.
Non è mica una purga fascista!

LOL :-D
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1654
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Quindi i docenti non devono essere valutati?    Mer Giu 10, 2015 5:59 pm

Perché ci si pone sempre il problema della valutazione dei docenti e mai quello della valutazione degli impiegati? Qui c'è il fumus persecutionis.
Tornare in alto Andare in basso
Online
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: Quindi i docenti non devono essere valutati?    Mer Giu 10, 2015 6:06 pm

chicca70 ha scritto:
Perché ci si pone sempre il problema della valutazione dei docenti e mai quello della valutazione degli impiegati? Qui c'è il fumus persecutionis.

Eh...ma noi impiegati non facciamo neanche parte della Buona Scuola...visto che basterà digitalizzare tutto per ridurne sostanzialmente il numero.

IL DDL della Buona Scuola è schizofrenico.. va a piè spinto verso una privatizzazione dei rapporti di lavoro (e di forza) all'interno della scuola pubblica, ma d'altro canto non prevede per il Superpreside delle strutture atte a porre in essere in modo efficace ed efficiente la serie di  nuove e numerose incombenze che gli vengono prospettate.
Renzi lo sa che gli USP/USR sono al collasso, idem le segreterie che oramai svolgono quasi tutte le pratiche?
Non basta il mentor e lo staff..un manager privato ha in azienda quantomeno un ufficio legale con i controcapxi per pararsi il didietro dei potenziali ricorsi/reclami.
Ecco perchè dico che non sanno quello che fanno..manca una valutazione strutturale..un piano di fattibilità.
E se come si prospetta il Dirigente Scolastico risponderà in solido di eventuali negligenze ci sarà la paralisi.
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: Quindi i docenti non devono essere valutati?    Mer Giu 10, 2015 6:28 pm

gugu ha scritto:
Speriamo bene, il solo comitato di valutazione con i soli docenti, come oggi, non cambierebbe nulla.
E' necessario che nel DDL venga prevista una forte presenza di ispettori.

Sei consapevole del fatto che anche se tu insegni bene quando arriva l'ispettore può comunque trovare un qualche motivo - magari dovuto a eventi contingenti legati al periodo dell'ispezione - per licenziarti?
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: Quindi i docenti non devono essere valutati?    Mer Giu 10, 2015 6:31 pm

chicca70 ha scritto:
Perché ci si pone sempre il problema della valutazione dei docenti e mai quello della valutazione degli impiegati? Qui c'è il fumus persecutionis.

Una risposta molto articolata te la offre Valeria Pinto:

http://www.roars.it/online/valutare-e-punire-nella-scuola-di-matteo-renzi/
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: Quindi i docenti non devono essere valutati?    Mer Giu 10, 2015 6:38 pm

gugu ha scritto:
http://www.orizzontescuola.it/news/mineo-pd-73-degli-audiit-contro-valutazione-docenti

Il 73,3% non è favorevole alla valutazione dei docenti" come prevista dal ddl Scuola. Sono i nodi indicati dal senatore Pd, Corradino Mineo, in riferimento al ddl scuola, indicando quest'ultimo come "il punto dolente della legge" come emerso al termine delle audizione in commissione Istruzione a Palazzo Madama.

"È dunque su tali punti che si dovrebbe esercitare, in primo luogo, la volontà di ascolto e di ravvedimento espressa dal presidente del Consiglio.



Ma gli insegnanti cosa temono?

Ci puoi arrivare da solo ma posso buttarti lì un breve compendio:
1) premiazioni e punizioni arbitrarie e quindi clientelismi e ricatti
2) creazione di un clima non cooperativo
3) introduzione di ideologie aziendaliste nella scuola (che non è una azienda e non sta sul mercato)
4) umiliazione e svilimento della propria professionalità (e di quella del docente in generale)
5) incentivi sbagliati che distolgono i docenti dal fine (virtuoso) di istruire ed educare facendo loro inseguire obiettivi collaterali legati a criteri inevitabilmente imperfetti di assegnazione di premi e punizioni
Tornare in alto Andare in basso
 
Quindi i docenti non devono essere valutati?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» se domani rifaccio le beta a quanto dovrebbero essere?
» pick up mercoledì e dubbio dimensioni follicoli
» un pò di tutto sullo sterilizzatore
» Follicoli antrali al 28° gg del ciclo
» follicoli preantrali

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: