Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 DDL Scuola:varo definitivo 9 Luglio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
AutoreMessaggio
seurel



Messaggi : 846
Data d'iscrizione : 25.01.14

MessaggioOggetto: DDL Scuola:varo definitivo 9 Luglio   Gio Giu 11, 2015 6:23 pm

Promemoria primo messaggio :

http://www.italiachiamaitalia.it/articoli/detalles/27900/Scuola%20OZandaO%20Pd%20%20OtroppiO15Ogiorni%20OciOsonoOassunzioniOdaOfare.html


Ultima modifica di seurel il Mer Lug 08, 2015 8:22 am, modificato 10 volte
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47867
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: DDL Scuola:varo definitivo 9 Luglio   Dom Giu 14, 2015 6:31 pm

Ricordo bene la tua spiegazione (non c'è bisogno che tu la ripeta) e non era mia intenzione fare polemica nei confronti di nessuno, però ribadisco che chi ha fatto questa scelta (per necessità economica, perché i posti non c'erano o per qualunque altra valida ragione che non spetta a me sindacare) sapeva di correre il rischio di essere sistematicamente scavalcato dai nuovi abilitati che invece cercavano di lavorare nella scuola, accettando incarichi sul sostegno, supplenze brevi o cambiando provincia e quindi anche di andare in pensione senza entrare mai in ruolo, cosa che sarebbe verosimilmente accaduta senza la chiusura delle Graduatorie Permanenti. Io ho sempre detto che chi è nella tua situazione deve rimanere nelle Gae (che non devono essere cancellate per nessuna ragione), mantenendo i diritti che ha avuto finora, ma se i posti non ci sono non può pretendere che vengano creati solo per essere stabilizzato. Detto questo, ribadisco per l'ennesima volta di essere favorevole ad assumere sull'organico di fatto e anche sull'organico funzionale, nei numeri che servono però alle scuole e non all'esaurimento delle graduatorie, quindi mantenendo il principio di partire dall'offerta di lavoro e non dalla domanda.


Ultima modifica di Dec il Dom Giu 14, 2015 6:32 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
StellaArtois



Messaggi : 190
Data d'iscrizione : 04.09.10
Località : Genova

MessaggioOggetto: Re: DDL Scuola:varo definitivo 9 Luglio   Dom Giu 14, 2015 6:32 pm

gugu ha scritto:
StellaArtois ha scritto:
x Gugu
Assolutamente no :-) Intendo dire che se quella persona per 10 anni è riuscita a sopravvivere si sarà data da fare in qualche modo, però quella persona non può pretendere un ruolo se il posto continua a non esserci.

Perchè secondo te se una persona ha avuto per 10 anni 16 ore invece di 18 o è un nababbo, o è un clochard.
E quindi non ha diritto all'immissione in ruolo. Ottimo.
Quindi per te va bene immettere in ruolo solo su un OD sottodimensionato.

Penso che si debba assumere dove c'è la neccessità, dove c'è il posto. Come hanno già detto altri se si riducessero gli allievi per classe si creerebbero altri posti e così quello che ha lavorato con 16 ore per 10 anni forse lo assumono. Poi 12 punti si posso fare anche con 2,6,8 ore settimanali per esempio.
Tornare in alto Andare in basso
kappa27



Messaggi : 735
Data d'iscrizione : 16.05.14

MessaggioOggetto: Re: DDL Scuola:varo definitivo 9 Luglio   Dom Giu 14, 2015 6:36 pm

lurk ha scritto:

A prescindere dal fatto che a lagnarsi, da mesi, è qualcun altro che sistematicamente riversa ottodoriani piagnistei, non c'è bisogno dell'arruolamento di una parte di Sforza Italia per lagnarsi del fatto che questo governo, di sinistro, ha solo le smorfie di Matteo.

Gugu, sei tu che ti lagni, eh.
Mi stai dicendo che ottodoro è un clone di gugu?? Mi auguro di no. Ricordo bene come scriveva. Tutti hanno sperato che ottodoro non fosse un docente.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: DDL Scuola:varo definitivo 9 Luglio   Dom Giu 14, 2015 6:41 pm

gugu ha scritto:
L'ALTRO POLO ha scritto:

non è che per caso il mio DS che ha delirato l'altro giorno in Collegio sei tu?

Dimostri, al contempo, di voler attaccare per puro piacere e di non aver letto il DDL nella parte sulle assunzioni.
Ma tant'è; non essendo interessato all'assunzione ti è permesso. Ma se vuoi controbattere dovresti farlo conoscendo il testo, ripeto.

Gugu, non è che tu invece hai letto solo la parte delle assunzioni? :-)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: DDL Scuola:varo definitivo 9 Luglio   Dom Giu 14, 2015 6:43 pm

Dec ha scritto:
Ricordo bene la tua spiegazione (non c'è bisogno che tu la ripeta) e non era mia intenzione fare polemica nei confronti di nessuno, però ribadisco che chi ha fatto questa scelta (per necessità economica, perché i posti non c'erano o per qualunque altra valida ragione che non spetta a me sindacare) sapeva di correre il rischio di essere sistematicamente scavalcato dai nuovi abilitati che invece cercavano di lavorare nella scuola, accettando incarichi sul sostegno, supplenze brevi o cambiando provincia e quindi anche di andare in pensione senza entrare mai in ruolo, cosa che sarebbe verosimilmente accaduta senza la chiusura delle Graduatorie Permanenti. Io ho sempre detto che chi è nella tua situazione deve rimanere nelle Gae (che non devono essere cancellate per nessuna ragione), mantenendo i diritti che ha avuto finora, ma se i posti non ci sono non può pretendere che vengano creati solo per essere stabilizzato. Detto questo, ribadisco per l'ennesima volta di essere favorevole ad assumere sull'organico di fatto e anche sull'organico funzionale, nei numeri che servono però alle scuole e non all'esaurimento delle graduatorie, quindi mantenendo il principio di partire dall'offerta di lavoro e non dalla domanda.

Anche perché, alla lunga, si creeranno esuberi molto difficili da gestire. Pavento la fine che potrà fare il personale che non troverà collocazione.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: DDL Scuola:varo definitivo 9 Luglio   Dom Giu 14, 2015 6:48 pm

L'ALTRO POLO ha scritto:
gugu ha scritto:
Kkimba ha scritto:
Filosofo80 ha scritto:
Dec ha scritto:
Perché è il mantra del governo e di chi è a favore della riforma.


Ah ok, lo sospettavo infatti, certo poi bisognerà vedere le varie classi di concorso e le GAE nelle singole province

Chi sostiene la riforma, secondo me, è abbagliato dalle assunzioni di massa e ha una visione molto miope del problema. Si accontenta di tutto pur di avere il ruolo, senza guardare lontano. Nessuno vede nel ddl il tentativo di archiviare il contratto nazionale? Leggasi art. 22....

Ma perchè il sacrificio di 100mila persone dovrebbe bloccare le altre parti del DDL?
Chi sarebbe così sicuro che attraverso altrimenti provvedimenti non cambi il resto?
Secondo me, chi vuole sacrificare le assunzioni per velleità personali, ha una visione molto miope del problema.

E' qua che ti sbagli. Sono sempre andato ben oltre le velleità personali nonostante le tue esplicite accuse. Da A037 a me converrebbe anche che alleggerissero le mie GaE. Ma ritengo che l'insegnante debba, almeno nella maggior parte dei casi, essere una figura eduativa per i ragazzi e non giocare a chi ha più prestigio, più soldi e a chi prima riesce a fare il giocatore di briscola nell'ufficio del DS. Scelto con una graduatoria trasparente e non dalla discrezione di un uomo o un pugno di uomini.
Ribadisco NO all'organico dell'autonomia, NO ai superpoteri DS. Presindendo dalla diatriba GaE/II GI. Ma tu hai una visione talmente superfiiale che sicuramente ridurraile mie posizioni alla frustrazione della non assunzione. Io così non ci voglio entrare. Voglio i miei ragazzi, non le mie carte da briscola. Precario ma libero.

Sinceramente non vedo quale velleità personale dovrei avere: se parli di una stabilizzazione secondo le regole trasparenti su cui la scuola si è basata fino ad oggi, allora il termine che hai usato è inopportuno. Velleità sono invece quelle dei docenti carrieristi, che si sentiranno arrivati e gratificati a fare il leccapiede del preside, con progetti e progettini di dubbia validità.
Tornare in alto Andare in basso
seurel



Messaggi : 846
Data d'iscrizione : 25.01.14

MessaggioOggetto: Re: DDL Scuola:varo definitivo 9 Luglio   Lun Giu 15, 2015 8:07 am

http://www.orizzontescuola.it/news/fassina-pd-riforma-renzi-del-pdl-no-compromessi-modifiche-ad-assunzioni-e-cancellazioni-poteri
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: DDL Scuola:varo definitivo 9 Luglio   Lun Giu 15, 2015 9:08 am

Dec ha scritto:
Ricordo bene la tua spiegazione (non c'è bisogno che tu la ripeta) e non era mia intenzione fare polemica nei confronti di nessuno, però ribadisco che chi ha fatto questa scelta (per necessità economica, perché i posti non c'erano o per qualunque altra valida ragione che non spetta a me sindacare) sapeva di correre il rischio di essere sistematicamente scavalcato dai nuovi abilitati che invece cercavano di lavorare nella scuola, accettando incarichi sul sostegno, supplenze brevi o cambiando provincia e quindi anche di andare in pensione senza entrare mai in ruolo, cosa che sarebbe verosimilmente accaduta senza la chiusura delle Graduatorie Permanenti. Io ho sempre detto che chi è nella tua situazione deve rimanere nelle Gae (che non devono essere cancellate per nessuna ragione), mantenendo i diritti che ha avuto finora, ma se i posti non ci sono non può pretendere che vengano creati solo per essere stabilizzato. Detto questo, ribadisco per l'ennesima volta di essere favorevole ad assumere sull'organico di fatto e anche sull'organico funzionale, nei numeri che servono però alle scuole e non all'esaurimento delle graduatorie, quindi mantenendo il principio di partire dall'offerta di lavoro e non dalla domanda.

Molto bene Dec, però vorrei ricordarti che, oltre all'Europa, anche l'Italia chiede ai suoi cittadini di essere più formati ed informati sul ruolo ed il funzionamento delle proprie istituzioni, e sull'attivazione delle garanzie del nostro ordinamento, intese come esercizio dei diritti nella consapevolezza dei doveri, obblighi e responsabilità ad essi connessi.
Ragion per cui, non credo che il potenziamento di questa disciplina, che passa necessariamente attraverso lo svuotamento delle graduatorie, possa non corrispondere ad una domanda reale di offerta formativa sulla quale sono praticamente tutti d'accordo o che addirittura possa recare nocumento ai ragazzi.
Ergo, la chiamata in ruolo dei docenti della A19, non farebbe del Miur un ufficio di collocamento, al contrario darebbe piena attuazione ed operatività a molti diritti tutelati dalla nostra Costituzione:dal diritto all'istruzione (art.34 Cost.) al diritto alla effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica economica e sociale del paese (art.3 Cost.), oltre che permettere la realizzazione effettiva di molti altri diritti, compreso quello alla libertà personale (art.13 Cost.),all'esercizio consapevole del diritto di voto ( art.48 Cost.),ed alla attivazione della tutela giurisdizionale per la tutela delle proprie ragioni (art.24 Cost.).
E questo solo per citarne alcuni, non avendo la mia elencazione alcuna pretesa di esaustività.
Tornare in alto Andare in basso
Enoc



Messaggi : 344
Data d'iscrizione : 31.01.12

MessaggioOggetto: Re: DDL Scuola:varo definitivo 9 Luglio   Lun Giu 15, 2015 10:05 am

Caro collega, ti ricordo che ci sono anche gli abilitati in A017 che sono stati "dimezzati" in quanto a monte ore da una riforma, quella Gelmini, che ha illegalmente fatto ciò e in base ad una sentenza che il miur ha perso oggi in giudicato.
Per cui, prima di parlare di allargamento della platea A019, c'è la gravissima questione delle ore A017 da ripristinare immediatamente.
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: DDL Scuola:varo definitivo 9 Luglio   Lun Giu 15, 2015 10:47 am

Enoc ha scritto:
Caro collega, ti ricordo che ci sono anche gli abilitati in A017 che sono stati "dimezzati" in quanto a monte ore da una riforma, quella Gelmini, che ha illegalmente fatto ciò e in base ad una sentenza che il miur ha perso oggi in giudicato.
Per cui, prima di parlare di allargamento della platea A019, c'è la gravissima questione delle ore A017 da ripristinare immediatamente.

Grazie per il caro, anche se avrei preferito "cara".
Ad ogni modo sulla questione da te segnalata, ti informo che stai sfondando una porta aperta: sono sempre stata fortemente inclusiva rispetto a tutte le discipline d'insegnamento, per cui ben venga anche un aumento del monte orario anche per la A17.
Ti ricordo che, personalmente, sarei per un aumento del tempo scolastico, compresa l'apertura pomeridiana delle scuole, dato che parto dal presupposto che tutte le discipline rivestano un valore formativo essenziale all'accrescimento culturale dei nostri ragazzi, ai quali dobbiamo saper proporre delle alternative praticabili, lasciandoli liberi di scegliere, e non assecondando la naturale inclinazione alla pigrizia di alcuni.
Tornare in alto Andare in basso
malibustacy



Messaggi : 2414
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: DDL Scuola:varo definitivo 9 Luglio   Lun Giu 15, 2015 10:48 am

i tempi? sempre 30 giugno?
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47867
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: DDL Scuola:varo definitivo 9 Luglio   Lun Giu 15, 2015 11:18 am

Francesca4 ha scritto:
Dec ha scritto:
Ricordo bene la tua spiegazione (non c'è bisogno che tu la ripeta) e non era mia intenzione fare polemica nei confronti di nessuno, però ribadisco che chi ha fatto questa scelta (per necessità economica, perché i posti non c'erano o per qualunque altra valida ragione che non spetta a me sindacare) sapeva di correre il rischio di essere sistematicamente scavalcato dai nuovi abilitati che invece cercavano di lavorare nella scuola, accettando incarichi sul sostegno, supplenze brevi o cambiando provincia e quindi anche di andare in pensione senza entrare mai in ruolo, cosa che sarebbe verosimilmente accaduta senza la chiusura delle Graduatorie Permanenti. Io ho sempre detto che chi è nella tua situazione deve rimanere nelle Gae (che non devono essere cancellate per nessuna ragione), mantenendo i diritti che ha avuto finora, ma se i posti non ci sono non può pretendere che vengano creati solo per essere stabilizzato. Detto questo, ribadisco per l'ennesima volta di essere favorevole ad assumere sull'organico di fatto e anche sull'organico funzionale, nei numeri che servono però alle scuole e non all'esaurimento delle graduatorie, quindi mantenendo il principio di partire dall'offerta di lavoro e non dalla domanda.

Molto bene Dec, però vorrei ricordarti che, oltre all'Europa, anche l'Italia chiede ai suoi cittadini di essere più formati ed informati sul ruolo ed il funzionamento delle proprie istituzioni, e sull'attivazione delle garanzie del nostro ordinamento, intese come esercizio dei diritti nella consapevolezza dei doveri, obblighi e responsabilità ad essi connessi.
Ragion per cui, non credo che il potenziamento di questa disciplina, che passa necessariamente attraverso lo svuotamento delle graduatorie, possa non corrispondere ad una domanda reale di offerta formativa sulla quale sono praticamente tutti d'accordo o che addirittura possa recare nocumento ai ragazzi.
Ergo, la chiamata in ruolo dei docenti della A19, non farebbe del Miur un ufficio di collocamento, al contrario darebbe piena attuazione ed operatività a molti diritti tutelati dalla nostra Costituzione:dal diritto all'istruzione (art.34 Cost.) al diritto alla effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica economica e sociale del paese (art.3 Cost.), oltre che permettere la realizzazione effettiva di molti altri diritti, compreso quello alla libertà personale (art.13 Cost.),all'esercizio consapevole del diritto di voto ( art.48 Cost.),ed alla attivazione della tutela giurisdizionale per la tutela delle proprie ragioni (art.24 Cost.).
E questo solo per citarne alcuni, non avendo la mia elencazione alcuna pretesa di esaustività.

Io non ho nulla contro l'insegnamento del diritto, anzi credo che sia molto utile agli studenti, tanto è vero che quando insegno storia faccio il possibile per introdurre (negli indirizzi in cui non fanno diritto, perché non vorrei sovrappormi al collega) delle nozioni di educazione civica o cittadinanza e costituzione o come la vogliamo chiamare. Ogni volta constato una grandissima ignoranza in materia, una difficoltà a capire anche meccanismi minimi (che alla loro età io trovavo invece molto interessanti e stimolanti) e in alcuni un rifiuto preconcetto. Ho poi insegnato anche in scuole in cui si faceva diritto e, pur non toccando direttamente questi argomenti (per la ragione che ho scritto), mi è capitato di fare qualche collegamento e di constatare la stessa ignoranza e la stessa demotivazione. Eppure gli studenti allo scrutinio avevano tutti la sufficienza e i colleghi stessi, in privato, mi dicevano che i loro voti andavano dal 6 in su, perché la loro materia era poco importante, visto che aveva solo due ore alla settimana e poi veniva abbandonata dalla terza in poi. Ecco fare le cose in maniera così approssimativa mi chiedo a che cosa serva (lo stesso discorso vale anche per il latino al liceo linguistico o la minigeografia come ancella della storia, tanto per parlare anche della mia classe di concorso e per farti capire che non è un attacco a te e alla tua materia). Se pensi a potenziamenti su base volontaria e in orario extracurricolare, credo che andrà ancora peggio e che ad aderire saranno, se tutto va bene, un paio di alunni per classe.
Inoltre vedo che nel dibattito al senato la commissione Bilancio ha già messo dei paletti, chiedendo che i potenziamenti e l'utilizzo dei docenti della secondaria alla primaria avvengano senza dover assumere docenti in più (come sia possibile mi sfugge; si utilizzeranno solo i sovrannumerari?). Insomma io temo che anche voi che sostenete con tanta convinzione questa riforma alla fine resterete delusi dalla sua applicazione.
Concludo precisando che il mio era un discorso generale e non riferito ad una classe di concorso in particolare e che il riferimento al diritto è venuto fuori solo perché gugu mi ha invitato a guardare la graduatoria della A019 di Milano come graduatoria che si sarebbe esaurita senza la riforma in non meno di vent'anni, mentre con la riforma e con i posti in organico funzionale (secondo lui) si esaurirà in un anno.
Tornare in alto Andare in basso
seurel



Messaggi : 846
Data d'iscrizione : 25.01.14

MessaggioOggetto: Re: DDL Scuola:varo definitivo 9 Luglio   Lun Giu 15, 2015 1:51 pm

http://www.orizzontescuola.it/news/giannini-si-dice-fiduciosa-sui-tempi-vule-100mila-docenti-cattedra-settembre
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25640
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: DDL Scuola:varo definitivo 9 Luglio   Lun Giu 15, 2015 1:58 pm

Anche Marcucci è fiducioso.
Vediamo oggi le prime votazioni.
Tornare in alto Andare in basso
seurel



Messaggi : 846
Data d'iscrizione : 25.01.14

MessaggioOggetto: Re: DDL Scuola:varo definitivo 9 Luglio   Lun Giu 15, 2015 3:52 pm

http://www.orizzontescuola.it/news/mineo-pd-parola-data-dal-governo-100mila-insegnanti-va-mantenuta-zanda-non-ci-sono-problemi-num
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25640
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: DDL Scuola:varo definitivo 9 Luglio   Lun Giu 15, 2015 3:59 pm

A me pare che il problema ora sia la commissione Bilancio.
Tornare in alto Andare in basso
gni



Messaggi : 343
Data d'iscrizione : 27.08.12

MessaggioOggetto: Re: DDL Scuola:varo definitivo 9 Luglio   Lun Giu 15, 2015 5:02 pm

gugu ha scritto:
A me pare che il problema ora sia la commissione Bilancio.

perchè secondo te è troppo lenta? non ho molto tempo per seguire, mi perdo pezzi. sono subentrati problemi?
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25640
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: DDL Scuola:varo definitivo 9 Luglio   Lun Giu 15, 2015 5:08 pm

Lentissima, tanto che la Cultura ha sparpagliato sedute ovunque fino a venerdì per intercettare i pareri della bilancio non appena arriveranno.
Tornare in alto Andare in basso
gni



Messaggi : 343
Data d'iscrizione : 27.08.12

MessaggioOggetto: Re: DDL Scuola:varo definitivo 9 Luglio   Lun Giu 15, 2015 5:16 pm

gugu ha scritto:
Lentissima, tanto che la Cultura ha sparpagliato sedute ovunque fino a venerdì per intercettare i pareri della bilancio non appena arriveranno.

ok. ma perchè? non li capisco. è un tergiversare sgradevole. adesso ho letto i tempi della VII commissione e le relative dichiarazioni - invito a quelli della bilancio a muoversi. che si muovano!
Tornare in alto Andare in basso
michetta



Messaggi : 3889
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: DDL Scuola:varo definitivo 9 Luglio   Lun Giu 15, 2015 5:26 pm

da: http://www.repubblica.it/scuola/2015/06/14/news/scuola_si_apre_la_settimana_decisiva_-116862939/?refresh_ce

Ci sono emendamenti di maggioranza che andranno incontro alle richieste dei dem d’opposizione (ma non soddisfano, comunque, i docenti in rivolta). Alcuni emendamenti di minoranza potrebbero diventare legge con il placet del governo. In queste settimane il gruppo di lavoro del Pd sulla “Buona scuola” ha sfornato infatti altre dieci proposte in zona Cesarini per mitigare il dissenso politico e nel Paese. Sono queste: via i presidi dall’istituto scolastico che guidano dopo due mandati, dopo sei-otto anni. Mai più le “classi pollaio” create dalla legge Gelmini: nel 2016 si scenderà a un massimo di 25 alunni per aula, oggi sono ventotto. Questo provvedimento costa 427 milioni, è a rischio in fase di bilancio. Anche la card da 500 euro l’anno per ogni docente ha trovato dubbi in commissione Bilancio. Terza mano tesa agli oppositori: la commissione che sceglierà i criteri con cui dare i premi (soldi) a maestri e prof vedrà quattro docenti (oggi sono due) insieme al preside con genitori e studenti ridotti a parere consultivo. In caso di valutazione negativa di un insegnante, potrebbe aprirsi la possibilità di una proroga di un anno per rivedere il giudizio. Ancora, nella valutazione dei dirigenti scolastici (su cui si poggia l’indennità integrativa) si dovrà tener conto della loro efficacia formativa, ovvero del numero di studenti bocciati nella propria scuola (meno sono, meglio è) e dei numeri dei dispersi (meno sono, meglio è).
Tornare in alto Andare in basso
Online
gugu



Messaggi : 25640
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: DDL Scuola:varo definitivo 9 Luglio   Lun Giu 15, 2015 5:29 pm

L'emendamento sui 25 per classi è nuovo, partirebbe dal 2016.
Sulla card il problema è l'irpef.
Tornare in alto Andare in basso
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: DDL Scuola:varo definitivo 9 Luglio   Lun Giu 15, 2015 5:30 pm

michetta ha scritto:

Mai più le “classi pollaio” create dalla legge Gelmini: nel 2016 si scenderà a un massimo di 25 alunni per aula, oggi sono ventotto.

Ma quando mai?! Al biennio ho sempre avuto classi di 33 studenti!

Tornare in alto Andare in basso
michetta



Messaggi : 3889
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: DDL Scuola:varo definitivo 9 Luglio   Lun Giu 15, 2015 5:37 pm

gugu ha scritto:
L'emendamento sui 25 per classi è nuovo, partirebbe dal 2016.
Sulla card il problema è l'irpef.

io ho risposto a gni che chiedeva come mai la commissione bilancio stesse tergiversando
ovviamente non è tutto chiaro e lineare come marcucci, puglisi e co. ci dicono
al contrario, se lo fosse stato, quale sarebbe il timore?
Uno slittamento di un giorno o due sul parere favorevole, comunque, farà ugualmente passare questo ddl (non è ciò che io mi auguro, ma sono piuttosto certa che sarà così)
Tornare in alto Andare in basso
Online
gni



Messaggi : 343
Data d'iscrizione : 27.08.12

MessaggioOggetto: Re: DDL Scuola:varo definitivo 9 Luglio   Lun Giu 15, 2015 5:38 pm

michetta ha scritto:
gugu ha scritto:
L'emendamento sui 25 per classi è nuovo, partirebbe dal 2016.
Sulla card il problema è l'irpef.

io ho risposto a gni che chiedeva come mai la commissione bilancio stesse tergiversando
ovviamente non è tutto chiaro e lineare come marcucci, puglisi e co. ci dicono
al contrario, se lo fosse stato, quale sarebbe il timore?
Uno slittamento di un giorno o due sul parere favorevole, comunque, farà ugualmente passare questo ddl (non è ciò che io mi auguro, ma sono piuttosto certa che sarà così)  

grazie michetta
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25640
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: DDL Scuola:varo definitivo 9 Luglio   Lun Giu 15, 2015 5:42 pm

michetta ha scritto:
gugu ha scritto:
L'emendamento sui 25 per classi è nuovo, partirebbe dal 2016.
Sulla card il problema è l'irpef.

io ho risposto a gni che chiedeva come mai la commissione bilancio stesse tergiversando
ovviamente non è tutto chiaro e lineare come marcucci, puglisi e co. ci dicono
al contrario, se lo fosse stato, quale sarebbe il timore?
Uno slittamento di un giorno o due sul parere favorevole, comunque, farà ugualmente passare questo ddl (non è ciò che io mi auguro, ma sono piuttosto certa che sarà così)  


Non penso ci sia bisogno di ripetere, a mo' di mantra, cosa ogni utente (sempre gli stessi) pensino del DDL.

Il post è tecnico.

La Bilancio va a rilento perchè c'è il problema di Azzollini, non perchè c'è la card o gli alunni a 25.
Lo slittamento di un giorno o due, adesso, fa la differenza tra avere uno stipendio per un anno o non averlo.
Se per te non è un problemi, per altri può esserlo.
Tornare in alto Andare in basso
 
DDL Scuola:varo definitivo 9 Luglio
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 5 di 8Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
 Argomenti simili
-
» DnsChanger - in guardia 9 luglio
» Religione nella scuola materna
» lettera scuola materna
» Giudizio sulla scuola...
» SEM-Scuola Estetica Moderna (To)

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: