Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Riflessione su quanto la riorganizzazione della P.A. inciderà sulla scuola

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Riflessione su quanto la riorganizzazione della P.A. inciderà sulla scuola   Gio Giu 18, 2015 9:13 am

Promemoria primo messaggio :

Come ho sempre sostenuto il DDL sulla scuola è solo parte di un processo complessivo di riorganizzazione della P.A. che è necessario ed indispensabile se si vuole finalmente uscire dall'impasse attuale.
Certo non lavoro nella scuola, ma forse proprio per questo ritengo sia necessario partire da una visione più ampia del funzionamento della P.A., e di conoscere molte delle cause dei mali che l'affliggono a discapito dei diritti di tutti i cittadini tra cui : la difficoltà ad individuare nei singoli uffici un responsabile del procedimento che si assuma la responsabilità di firmare provvedimenti che pure dovrebbero fare capo a lui, e la impossibilità di chiedere informazioni al personale di riferimento che per mille motivi non è quasi mai presente sul luogo di lavoro.
Sia chiaro non parlo della scuola, anche perché non potrei mai esprimere un giudizio su quello che non conosco, ma la mia esperienza professionale è zeppa di questi cattivi esempi nella P.A..
Mi fa piacere che OS vi abbia dedicato il link che segue, davvero illuminante sulle prospettive future che ci attendono:

http://www.orizzontescuola.it/news/ddl-riorganizzazione-amministrazioni-pubbliche-incider-anche-sulla-scuola-concorsi-assenze-mala
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: Riflessione su quanto la riorganizzazione della P.A. inciderà sulla scuola   Gio Giu 18, 2015 6:03 pm

lurk ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
la difficoltà ad individuare nei singoli uffici un responsabile del procedimento che si assuma la responsabilità di firmare provvedimenti che pure dovrebbero fare capo a lui, e la impossibilità di chiedere informazioni al personale di riferimento che per mille motivi non è quasi mai presente sul luogo di lavoro.


tema che per la scuola nemmeno si pone: il dirigente è unico, gli insegnanti rispondono della propria didattica "esclusiva" in classe, il CdC si prende ogni responsabilità. Le comunicazioni scuola-famiglia sono un'ossessione

Stavo per scriverlo dopo aver letto il messaggio di apertura, poi mi sono fermato dicendomi: "no, non posso crederci che nessuno ci abbia pensato".

Continuate imperterriti a parlare esclusivamente di didattica, ignorando, e. a questo punto, permettetemi di pensare, scientemente, che le funzioni dei DS non si esauriscano esclusivamente nella valutazione della didattica, ma spazino anche nel campo dell'organizzazione delle risorse umane, in quello della gestione dell'edificio scolastico in termini di ordinaria e straordinaria manutenzione,in quello del buon funzionamento dell'apparato amministrativo della scuola,e ancora nel mantenimento dei rapporti con istituzioni extra scolastiche, funzionali alla realizzazione di progetti formativi e quant'altro.
In una parola il DS, oltre alla valutazione della didattica, svolge, che piaccia o meno, funzioni manageriali.
Allora per quale motivo non dovrebbe essere valutato e retribuito anche per queste?
Negare queste attribuzioni vuol dire porsi fuori dalla realtà, e mi meraviglia il fatto che voi, che appartenete al mondo della scuola, non riconosciate non solo il valore delle stesse( capisco che sarebbe troppo e metterebbe in serio pericolo la sopravvivenza stessa dei vostri pregiudizi), ma la stessa esistenza di queste funzioni che sono riconducibili  all'attività del DS e per le quali è direttamente responsabile.


Ultima modifica di Francesca4 il Gio Giu 18, 2015 6:20 pm, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
ghirettina



Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 21.03.15

MessaggioOggetto: Re: Riflessione su quanto la riorganizzazione della P.A. inciderà sulla scuola   Gio Giu 18, 2015 6:18 pm

I docenti sono responsabili di esseri umani, comprendo che non ci sia paragone....
Tornare in alto Andare in basso
lurk



Messaggi : 818
Data d'iscrizione : 14.04.15

MessaggioOggetto: Re: Riflessione su quanto la riorganizzazione della P.A. inciderà sulla scuola   Gio Giu 18, 2015 6:41 pm

Francesca4 ha scritto:
lurk ha scritto:
Stavo per scriverlo dopo aver letto il messaggio di apertura, poi mi sono fermato dicendomi: "no, non posso crederci che nessuno ci abbia pensato".

Continuate imperterriti a parlare esclusivamente di didattica, ignorando, e. a questo punto, permettetemi di pensare, scientemente ...

Tornare in alto Andare in basso
lurk



Messaggi : 818
Data d'iscrizione : 14.04.15

MessaggioOggetto: Re: Riflessione su quanto la riorganizzazione della P.A. inciderà sulla scuola   Gio Giu 18, 2015 6:48 pm

ghirettina ha scritto:
I docenti sono responsabili di esseri umani, comprendo che non ci sia paragone....

Ah, sono esseri umani!? credevo fossero robottini da produrre con certificazione ISO-MILLEMILA e lanciare sul mercato.

Sperando che non cadano in testa alla vecchietta che sta comprando le cosce di pollo da fare per i nipotini certificati ISO-MILLEMILA, mentre i genitori sono a lavurà facendo i salti mortali per pagare lo stipendio anche a quei fancazzisti che gli stanno rovinando i pargoli a cassate invece di dargli un'educazione e una preparazione certificata ISO-MILLEMILA.
Tornare in alto Andare in basso
ghirettina



Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 21.03.15

MessaggioOggetto: Re: Riflessione su quanto la riorganizzazione della P.A. inciderà sulla scuola   Gio Giu 18, 2015 7:01 pm

lurk ha scritto:
ghirettina ha scritto:
I docenti sono responsabili di esseri umani, comprendo che non ci sia paragone....

Ah, sono esseri umani!? credevo fossero robottini da produrre con certificazione ISO-MILLEMILA e lanciare sul mercato.

Sperando che non cadano in testa alla vecchietta che sta comprando le cosce di pollo da fare per i nipotini certificati ISO-MILLEMILA, mentre i genitori sono a lavurà facendo i salti mortali per pagare lo stipendio anche a quei fancazzisti che gli stanno rovinando i pargoli a cassate invece di dargli un'educazione e una preparazione certificata ISO-MILLEMILA.

Ohhhhhhhhhhhuuuuuuuuuuuu vuoi mettere con la responsabilità degli edifici e delle scartoffie da produrre e i rapporti da mantenere e i progetti formativi?

Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Riflessione su quanto la riorganizzazione della P.A. inciderà sulla scuola   Gio Giu 18, 2015 9:30 pm

Francesca4 ha scritto:
lurk ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
la difficoltà ad individuare nei singoli uffici un responsabile del procedimento che si assuma la responsabilità di firmare provvedimenti che pure dovrebbero fare capo a lui, e la impossibilità di chiedere informazioni al personale di riferimento che per mille motivi non è quasi mai presente sul luogo di lavoro.


tema che per la scuola nemmeno si pone: il dirigente è unico, gli insegnanti rispondono della propria didattica "esclusiva" in classe, il CdC si prende ogni responsabilità. Le comunicazioni scuola-famiglia sono un'ossessione

Stavo per scriverlo dopo aver letto il messaggio di apertura, poi mi sono fermato dicendomi: "no, non posso crederci che nessuno ci abbia pensato".

Continuate imperterriti a parlare esclusivamente di didattica, ignorando, e. a questo punto, permettetemi di pensare, scientemente, che le funzioni dei DS non si esauriscano esclusivamente nella valutazione della didattica, ma spazino anche nel campo dell'organizzazione delle risorse umane, in quello della gestione dell'edificio scolastico in termini di ordinaria e straordinaria manutenzione,in quello del buon funzionamento dell'apparato amministrativo della scuola,e ancora nel mantenimento dei rapporti con istituzioni extra scolastiche, funzionali alla realizzazione di progetti formativi e quant'altro.
In una parola il DS, oltre alla valutazione della didattica, svolge, che piaccia o meno, funzioni manageriali.
Allora per quale motivo non dovrebbe essere valutato e retribuito anche per queste?
Negare queste attribuzioni vuol dire porsi fuori dalla realtà, e mi meraviglia il fatto che voi, che appartenete al mondo della scuola, non riconosciate non solo il valore delle stesse( capisco che sarebbe troppo e metterebbe in serio pericolo la sopravvivenza stessa dei vostri pregiudizi), ma la stessa esistenza di queste funzioni che sono riconducibili  all'attività del DS e per le quali è direttamente responsabile.


ma dove sta scritto che pensavamo esclusivamente alla didattica scusa? Chi nega queste attribuzioni manageriali?
Ti assicuro che nessuno nel mondo della scuola collega più da anni la figura del DS alla didattica! Credo che nemmeno i DS si ricordino più di essere stati insegnanti. Un controllo dei DS sulla didattica sta solo sulla carta, mai visto un preside sindacare su un compito o controllare un registro, cosa che sarebbe già nelle sue prerogative, ma alle quali delega volentieri in favore delle sue "prerogative manageriali"
Tornare in alto Andare in basso
 
Riflessione su quanto la riorganizzazione della P.A. inciderà sulla scuola
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» non so trovare un titolo a questo capitolo della mia vita
» informazioni pratiche su costi e procedure della PMA (magari a qualcuno servono)
» cc nails..gel a 1,67!
» Corriere della Sera del 6/10/2010 - COLPO ALLA LEGGE 40
» 8 maggio .... festa della mamma e non solo ...

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: