Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
» supplenza in sede carceraria_esperienze
Oggi alle 7:52 pm Da boston

» Rifiuto supplenza
Oggi alle 7:49 pm Da soloro

» Dichiarazione dei servizi su istanze online
Oggi alle 7:45 pm Da ofeliaf

» prima convocazione
Oggi alle 7:45 pm Da marcanto

» ASSUMITI LE TUE RESPONSABILITÀ
Oggi alle 7:43 pm Da boston

» Partecipare a più classi di concorso 2018
Oggi alle 7:40 pm Da Jazz328

» 104 e assegnazione plessi,help
Oggi alle 7:37 pm Da nanetta

» Classi articolate per le lingue straniere
Oggi alle 7:30 pm Da Spring

» naspi pagamento in corso
Oggi alle 7:28 pm Da Marechiaro

Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Validità giuridica ed economica

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
markuss



Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 22.06.15

MessaggioTitolo: Validità giuridica ed economica   Mar Giu 23, 2015 8:15 am

Salve, sono un assistente amministrativo con incarichi a tempo determinato e volevo sottoporvi un quesito in merito alla decorrenza di validità del mio contratto. Mi spiego meglio: il 5 febbraio c.a. accetto l'incarico di AA presso una scuola della mia provincia, in sostituzione di personale in malattia. Avendo già in essere un contratto con soggetto privato, comunico all'istituto che sono disponibile solo per 18 ore e concordo di svolgere il mio servizio nei giorni di lunedì, mercoledì e sabato. Di conseguenza il mio primo giorno utile di presa servizio sarebbe stato sabato 7 febbraio. Firmo un contratto con decorrenza 6 febbraio (cioè dallo stesso giorno di presa servizio del collega che fa il completamento delle altre 18 ore). Dopo qualche settimana mi sottopongono nuovo contratto con data inizio rapporto al 7 febbraio, con la motivazione che la decorrenza parte dal primo giorno di presa servizio e che il precedente contratto era errato nella sua formulazione temporale.
Siccome sul Vs. forum ho letto di distinzioni tra validità giuridica e validità economica, è applicabile tale differenza anche nel mio caso?
In caso di risposta affermativa, per quanto riguarda i conteggi dei giorni di servizio quando ad esempio si presenta la domanda per ATA 24 mesi, fa fede la validità giuridica oppure quella economica?
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
 
Validità giuridica ed economica
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Padre Amorth: Satana dietro crisi economica, di Alitalia e conflitto a Gaza
» Legge di Murphy ha una sua validità scientifica ?
» validità ricetta rossa
» Esami infettivoli: validità e domandina pratica
» Scadenza dosaggi ormonali

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: ATA-
Andare verso: