Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Ma chi le vuole queste assunzioni?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Loxias



Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 05.11.12

MessaggioOggetto: Ma chi le vuole queste assunzioni?   Mer Giu 24, 2015 12:39 am

Il ricatto di Renzi è facile da respingere: NON VOGLIAMO LE ASSUNZIONI, se ciò comporta questa riforma!
Arrivare ad una meta agognata per decenni e subirla come una condanna per la vita è inaccettabile! Famiglie divise, deportazioni, soprusi (es. l'ultimo idoneo del concorso 2012 che scavalca il primo in GaE il quale, essendo primo, non ha fatto il concorso - NB io ho fatto il concorso e l'ho vinto). Vuoi trasferirti? Vai a dividerti tra supplenze saltuarie ed incarichi da tappabuchi, con il collega accanto incapace ma già 'sistemato' che non corre nessun rischio. Odio tra colleghi: cerchi di metterti in luce, ma 'gli altri' ti segano le gambe. Meglio cercare una raccomandazione, e nel frattempo sorridere sempre ai ragazzi, ai genitori, al preside, a tutti. Cinque province: le hai scelte male? Peccato, sei fuori! Un precario in meno. Solo così si può giustificare il prossimo ridicolo concorso.
Non ha senso dire che non ci sono più i precari, se al precariato si sostituisce la precarietà. Si profila la scuola di chi non ha nulla da perdere, o di chi è sicuro di non perdere nulla.
Quale sorte per i figli, per le famiglie? "Tesori, da domani la mamma non c'è più. Magari potete andare con lei a vivere al Nord, troverete un'altra casa e nuovi amichetti. Papà verrà da voi ogni mese, ve lo prometto".

Facciamo una cosa: 100.000 assunzioni a queste condizioni sono troppe. Ne bastano 50.000, il resto in tre anni. Volete fare come al solito, ed occupare meno della metà dei posti vacanti? Maledette aliquote! Ok, facciamo 22.000 immissioni, e vedremo di aggiustare le cose per gli altri (che so, buttare nel cesso la riforma Fornero). Ma risparmiateci questa riforma caotica, che crea soltanto ingiustizia, paura e dolore, e che fa sfregare le mani solo a chi può profittare del caos.
Lasciamo perdere le centomila assunzioni,per favore, alla malora lo stralcio, se non si può. E per favore, Renzi, vattene ***************
Tornare in alto Andare in basso
draghetto



Messaggi : 633
Data d'iscrizione : 06.05.11

MessaggioOggetto: Re: Ma chi le vuole queste assunzioni?   Mer Giu 24, 2015 1:04 am

Che poi non c'è neanche la prospettiva del ritorno, soprattutto per chi è in organico funzionale. Su quali cattedre verrebbero fatti i trasferiementi se verranno tutti ricoperti da docenti di ruolo? chi sceglie le 5 o più province fa una scelta per la vita.
Tornare in alto Andare in basso
 
Ma chi le vuole queste assunzioni?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» mio marito non vuole continuare!!!
» IMPORTANTE PER CHI VUOLE ACCEDERE
» DALLA PARTE DEI MARITI....
» non si dorme
» Mi presento

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: