Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
» Pagamento congedo parentale
Oggi alle 5:59 pm Da Samuqueen

» La meglio scuola secondo l'asse Lega-M5S
Oggi alle 5:58 pm Da Zacinto

» Giorni per Motivi personali con nuovo contratto
Oggi alle 5:53 pm Da Dec

» Ferie nel mese di luglio
Oggi alle 5:50 pm Da Dec

» Controllate i contributi
Oggi alle 5:48 pm Da Dec

» Utilizzazione
Oggi alle 5:42 pm Da Dec

» Inserimento in seconda fascia finestra semestrale
Oggi alle 5:37 pm Da Dec

» Abilitazione sostegno
Oggi alle 5:29 pm Da Dec

» Problema relazionale con la collega dell'assistenza alla mensa.
Oggi alle 5:01 pm Da Dec

Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Cui prodest?

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Sasha73



Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 27.04.11

MessaggioTitolo: Cui prodest?   Ven Giu 26, 2015 4:23 pm

A quanto pare siamo giunti all'epilogo di questa "telenovela" che si è protratta alcuni mesi e che non pare proprio a lieto fine per nessuno, se non per i dirigenti e per chi vorrà affittare casa a un docente in arrivo :-). S'innescherà una vera e propria "roulette russa" tra i neossuanti e perfino chi è ben posizionato in GE potrebbe rischiare grosso in termini di spostamento dalla provincia già scelta. Per non parlare delle altre fasce la cui eventuale assunzione è rimandata a un futuro concorso e che non vedranno più da quest'anno la possibilità di avere supplenze ad anno scolastico già avviato, sempre che questo organico dell'autonomia vada in porto in tempi brevi ovviamente. Forse gli idonei sono gli unici a poter festeggiare, se non altro lo scampato pericolo, vi ricordate il "gli idonei sono idonei e non vincitori di concorso e quindi non possono vantare alcun diritto di assunzione" del pinocchio toscano? E per tutti ci sarà il preside che tutto decide, tutto sceglie e tutto valuta senza alcun controllo e senza alcuna valutazione sul suo operato. A no, dimenticavo: ci saranno tre ispettori ministeriali inviati per valutarne l'operato! AHAHAHAHAH
La speranza è che questa riforma si ritorca come un boomerang su chi ha deciso di appoggiarla e avvallarla, elettoralmente parlando s'intende, a scanso di equivoci. La lista dei suoi sostenitori e dei contrari è in bella evidenza. Adesso la palla ritorna sul campo dei docenti, categoria che non ha mai fatto della determinazione a oltranza il suo punto forte. Forse che l'anno scolastico 2015-16 smentirà questa tradizione?

Tornare in alto Andare in basso
 
Cui prodest?
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Liceo Sportivo: cui prodest?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: