Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 scusate! come posso passare da insegnante al profilo ATA?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
astronotus



Messaggi : 149
Data d'iscrizione : 18.08.12

MessaggioOggetto: scusate! come posso passare da insegnante al profilo ATA?   Lun Giu 29, 2015 9:21 am

Promemoria primo messaggio :

Buongiorno, scusate
desidero porre la seguente domanda:
sono assunto a tempo indeterminato in qualità di docente( scienze integrate fisica), nella scuola superiore di II grado. desidero sapere se esiste una normativa che permetta il passaggio da docente alla figura del personale ATA.
GRAZIE
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: scusate! come posso passare da insegnante al profilo ATA?   Mar Mag 24, 2016 11:32 am

tizio caio ha scritto:
Io conosco un docente che lavora in un ufficio dell'ex provveditorato; ha fatto così: con l'aiuto del sindacato e con il benestare del dirigente scolastico; insomma si è fatto passare come non idoneo ad insegnare (perché non ne poteva più e perché si era rotto le scatole di sopportare tanta maleducazione) e quindi si è imboscato in un ufficio del provveditorato e con lo stipendio da docente.

Così poi ci ritroviamo i provveditorati allo sfascio..anzi già lo sono.
I sindacati in italia..altro bel capitolo da aprire..
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: scusate! come posso passare da insegnante al profilo ATA?   Mar Mag 24, 2016 4:09 pm

tizio caio ha scritto:
Io conosco un docente che lavora in un ufficio dell'ex provveditorato; ha fatto così: con l'aiuto del sindacato e con il benestare del dirigente scolastico; insomma si è fatto passare come non idoneo ad insegnare (perché non ne poteva più e perché si era rotto le scatole di sopportare tanta maleducazione) e quindi si è imboscato in un ufficio del provveditorato e con lo stipendio da docente.
Se lo mettono all'ufficio recuperi puntine da disegno ha trovato l'America.
Se lo mettono a fare sportello per gli insegnanti penso che rimpiangerà la maleducazione delle classi :-D
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: scusate! come posso passare da insegnante al profilo ATA?   Mar Mag 24, 2016 4:15 pm

mordekayn ha scritto:
tizio caio ha scritto:
Io conosco un docente che lavora in un ufficio dell'ex provveditorato; ha fatto così: con l'aiuto del sindacato e con il benestare del dirigente scolastico; insomma si è fatto passare come non idoneo ad insegnare (perché non ne poteva più e perché si era rotto le scatole di sopportare tanta maleducazione) e quindi si è imboscato in un ufficio del provveditorato e con lo stipendio da docente.

Così poi ci ritroviamo i provveditorati allo sfascio..anzi già lo sono.
I sindacati in italia..altro bel capitolo da aprire..

Maddai, non essere così negativo!
Anche i provveditorati hanno qualche spazio incolto che può essere destinato ad ospitare un giardino con aiuole fiorite, tappeto erboso e qualche arbusto o alberello ornamentale. È in queste occasioni che i B.R.A. si rivelano essere risorse umane di inestimabile valore.
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: scusate! come posso passare da insegnante al profilo ATA?   Mar Mag 24, 2016 6:08 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
mordekayn ha scritto:
tizio caio ha scritto:
Io conosco un docente che lavora in un ufficio dell'ex provveditorato; ha fatto così: con l'aiuto del sindacato e con il benestare del dirigente scolastico; insomma si è fatto passare come non idoneo ad insegnare (perché non ne poteva più e perché si era rotto le scatole di sopportare tanta maleducazione) e quindi si è imboscato in un ufficio del provveditorato e con lo stipendio da docente.

Così poi ci ritroviamo i provveditorati allo sfascio..anzi già lo sono.
I sindacati in italia..altro bel capitolo da aprire..

Maddai, non essere così negativo!
Anche i provveditorati hanno qualche spazio incolto che può essere destinato ad ospitare un giardino con aiuole fiorite, tappeto erboso e qualche arbusto o alberello ornamentale. È in queste occasioni che i B.R.A. si rivelano essere risorse umane di inestimabile valore.

L'errore (anzi la scelta deliberata di Monti e dell'attuale governo che non ha fatto nulla in merito per risolvere la vicenda) è di catapultare qualche migliaio di docenti previa visita collegiale del medico con la formuletta magica del "inidoneo permanentemente alla professione di insegnante, ma idoneo in altri compiti" inquadrando gli inidonei in qualità di assistenti amm.vi (ma con stipendio da "docente" poi riassorbile etc,etc)
Dato che di fatto la mobilità intercompartimentale è solo sulla carta, vengono piazzati in segreterie già falcidiate dai tagli (-44500 tagli ATA nel triennio gelminiano, dimensionamenti selvaggi specialmente nel nord italia, altri 2020 tagli di questo governo, di cui 1300 a.a. perchè la digitalizzazione a loro dire ha diminuito i carichi di lavoro..)  persone che di fatto non possono neanche volendo svolgere un'area per intero (contabilità, alunni, personale)...parliamo di persone che in alcuni casi sono gravemente disturbate a livello mentale o con gravi handicap fisici.
Una persona ipovedente che ha nel certificato il limite all'utilizzo di un computer per un'ora al giorno non è assolutamente impiegabile in  nessun modo nelle attuali segreterie (in media un ufficio di segreteria ha 5-6 unità..ovviamente dipende dalla pianta organica).
Non ci si può permettere di avere persone che di fatto non lavorano con gli attuali carichi di lavoro..nelle scuole non ci sono i megauffici fantozziani con centinaia di persone in cui forse chi non lavora si può mimetizzare.

Siamo sempre lì: o si ritorna ad un modello di scuola centralistico in cui le pratiche (in continuo aumento) vengono di nuovo riassegnate ai (morenti) AT, INPS/ex impdap, RTS oppure se davvero si vuole una scuola autonoma con un preside - manager modello azienda privata va curato con grandissima attenzione il settore amministrativo.
Nel privato un'azienda di oltre un centinaio di dipendenti (dimensione media di un comprensivo) ha una strutturazione amministrativa ben diversa da quella striminzita scolastica che ultimamente è diventata non si sa perchè un settore in cui si piazzano persone non più impiegabili in altri comparti.
Il problema è che al MIUR/MEF le riforme della scuola sono concepite o solo per tagliare (-5% spesa del comparto istruzione per effetto del blocco degli stipendi) o solo se un provvedimento può risultare utile a titolo propagandistico: ecco perchè di fatto le segreterie NON hanno scampo, visto che non hanno visibilità.
I DS (che per effetto dei dimensiomanenti oramai gestiscono megascuole..ne rimangono meno di 9000 unità con oltre 1 milione di docenti in organico) li zittiscono promettendo loro bonus del cosidetto merito (dai 4k agli 8k eur anno)..così se ne stanno zitti e quieti..poco importa se poi finiranno a dover gestire il contenzioso rispondendone in solido perchè magari un assistente amministrativo non formato e piazzato ad minchiam in segreteria gli ha fatto firmare una pratica errata..con lo zuccherino del merito si sistema tutto...o almeno si prova.
Tornare in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 895
Data d'iscrizione : 28.12.13

MessaggioOggetto: Re: scusate! come posso passare da insegnante al profilo ATA?   Mer Mag 25, 2016 10:10 pm

Stellastellina1975 ha scritto:
marcob ha scritto:
Ricordo che i nostri cari governanti avevano in mente di dirottare gli insegnanti inidonei nei profili ATA... se ne è più saputo niente? Certo che se così fosse sarebbe veramente assurdo, che per passare ad ATA bisogna sperare di diventare "pazzo"...

Stiamo per essere deportati contro la nostra volontà e separati dalle nostre famiglie, stiamo per subire ricatti e soprusi da un DS con i Super-poteri, stiamo rischiando di finire in istituti freddi e fatiscenti dai quali non potremo più chiedere il trasferimento, stiamo per essere umiliati e derisi da studenti e genitori che potranno decidere i nostri stipendi...

La "pazzia" non mi sembra poi così lontana.

E allora, perché non seguire il link sottostante?
https://www.change.org/p/firmate-per-la-richiesta-referendum-abrogativo-l-107-15-la-buona-scuola/u/16700939?tk=Mf_LrP7pZ2GfoRJq7E07jg_lo3iF__7a2ioCYjhq0qA&utm_source=petition_update&utm_medium=email
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: scusate! come posso passare da insegnante al profilo ATA?   Mer Mag 25, 2016 11:36 pm

Il governo dei peracottari nella persona della Puglisi (prima di diventare la relatrice della Buona Scuola) che prometteva agli inidonei di risolvere i loro problemi (e di converso di non inguaiare le segreterie)

https://www.youtube.com/watch?v=hSnT-hxBOHk


Come è andata a finire?
Ovviamente non hanno risolto nulla (allora non c'erano i soldi LOL), quando gli "amici della scuola" de sinistra hanno preso il potere..l'inidoneo poteva o rifare la visita medica collegiale sperando di ritornare idoneo (all'insegnamento) o essere ritenuto di nuovo inidoneo all'insegnamento ma idoneo ad altri compiti (sottointeso..quelle quattro minchiate che si fanno in segreteria, tipo fotocopie e protocollo) o ottenere la dispensa dal servizio o mobilità intercompartimentale o diventare assistente amministrativo (con stipendio da docente bloccato ab aeterno).

Poi Puglisi ha fatto carriera, con il parto della Buona Scuola..insieme all'altro suo amichetto (il genio Faraone).

Verrebbe da ridere se le cose non fossero serie..ah,ah,ah..

Una priorità voi inidonei !!
https://www.youtube.com/watch?v=JU-QZ7yoyd4
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: scusate! come posso passare da insegnante al profilo ATA?   Mer Mag 25, 2016 11:53 pm

Il fatto è che sia il maschio della faraona sia la pugliesa non sono stati ben formati. Ma adesso alla scuola del piddì faranno l'alternanza scuola parlamento. Vedrai come ne usciranno fuori statisti con le contropalle!
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: scusate! come posso passare da insegnante al profilo ATA?   Gio Mag 26, 2016 12:00 am

E' come sparare sulla croce rossa, in un certo qual modo

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/06/15/ex-deputata-nominata-dirigente-al-miur-per-la-regione-toscana-non-aveva-i-titoli/1779795/

Cmq finalmente Faraone si è laureato, probabilmente avrà preso i professori per stanchezza essendo fuoriscorso da decenni. ah,ahah..

http://it.blastingnews.com/lavoro/2016/03/scuola-davide-faraone-sottosegretario-del-miur-si-e-laureato-con-voto-106-00816759.html
Tornare in alto Andare in basso
Castellana75



Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 03.08.15

MessaggioOggetto: Re: scusate! come posso passare da insegnante al profilo ATA?   Mer Ago 17, 2016 7:09 pm

Scusate volevo porre una domanda
Un docente di ruolo può presentare domanda di messa a disposizione per il personaler ATA?
Può sempre un docente di ruolo inserirsi nelle graduatorie del personale ATA?
In pratica un docente di ruolo che non vuol più insegnare ha la possibilità di cambiare mansione
in assenza della Mobilità Intercompartimentale che ancora si sta aspettando??
Nel concreto un docente di ruolo potrebbe fare domanda di messa a disposizione ATA e accettare
un incarico annuale per il profilo ATA?
Grazie infinite a chi può rispondermi,vorrei proprio cambiare mansione
Tornare in alto Andare in basso
donadoni



Messaggi : 402
Data d'iscrizione : 21.04.16

MessaggioOggetto: Re: scusate! come posso passare da insegnante al profilo ATA?   Mer Ago 17, 2016 7:20 pm

devi inserirti nelle graduatorie e accettare supplenze e incarichi fino a raggiungere i 24 mesi x poi sperare di passare di ruolo...ma visti i tagli la vedo dura...è + facile farsi dichiarare inidonei!!!!! solo che questo comporta a volte delle situazioni spiacevoli....se non c'è una malattia grave o invalidante vera bisogna ricorrere alle malattie psichiatriche ( depressione, attacchi d'ansia e di panico.....) dichiarare che si prendono determinati medicinali che spesso non permettono durante l'assunzione la guida dell'automobile ad esempio.....poi passare in segreteria significa anche fare l'orario degli ata ( 36 ore settimanali)....in più non è detto che ti mandino nella segreteria della tua attuale scuola....magari ti assegnano in una molto più lontana
Tornare in alto Andare in basso
Castellana75



Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 03.08.15

MessaggioOggetto: Re: scusate! come posso passare da insegnante al profilo ATA?   Mer Ago 17, 2016 8:15 pm

Grazie mille per la risposta.
Attualmente non sono nelle graduatorie ATA,spero di potermi inserire con il prossimo bando
Quindi mi chiedo...ma un docente che non ce la fa più ad insegnare può optare solo per l'inidoneità...?
Mi sembra davvero Assurdo!!!
Non c' è un' altra strada,la Mobilità Intercompartimentale perché non si sblocca?
Per esempio perché non si può chiedere un utilizzo anche presso gli Uffici del Provveditorato
o scuole che hanno bisogno di personale in segreteria oppure di collaboratrici scolastiche?
Non capisco perché non ci sono altre altenative se non quella di farsi dichiarare inidonei....eppure
nelle altre amministrazioni esiste il cambio di mansione,solo per i docenti no?
Non so se poi avere sempre ansia in classe ed essere sempre tesi può rappresentare una motivazione
per essere dichiarati inidonei....ma sembra assurdo dover diventare pazzi per chiedere uno spostamento
in ufficio....
Grazie per la risposta e scusate lo sfogo ma davvero non mi vergogno a dirlo ma insegnare
per me è diventato un incubo!!!!Sto malissimo a scuola,in classe ho l'angoscia!!!
I ragazzi mi stancano e mi sfiniscono,non vorrei più sentire confusione!!
Mi piacerebbe tanto lavorare in ufficio,non mi spaventano le 36 ore,dover lavorare molto di più,
il fatto di non sentire più confusione e maleducazione sarebbe già tantissimo!!


Tornare in alto Andare in basso
madx



Messaggi : 151
Data d'iscrizione : 26.11.15

MessaggioOggetto: Re: scusate! come posso passare da insegnante al profilo ATA?   Gio Ago 18, 2016 1:05 am

Stellastellina1975 ha scritto:
marcob ha scritto:
Ricordo che i nostri cari governanti avevano in mente di dirottare gli insegnanti inidonei nei profili ATA... se ne è più saputo niente? Certo che se così fosse sarebbe veramente assurdo, che per passare ad ATA bisogna sperare di diventare "pazzo"...

Stiamo per essere deportati contro la nostra volontà e separati dalle nostre famiglie, stiamo per subire ricatti e soprusi da un DS con i Super-poteri, stiamo rischiando di finire in istituti freddi e fatiscenti dai quali non potremo più chiedere il trasferimento, stiamo per essere umiliati e derisi da studenti e genitori che potranno decidere i nostri stipendi...

La "pazzia" non mi sembra poi così lontana.


c'è un alternativa sta serena, LICENZIATI
Tornare in alto Andare in basso
pietro68



Messaggi : 319
Data d'iscrizione : 09.10.15

MessaggioOggetto: Re: scusate! come posso passare da insegnante al profilo ATA?   Gio Ago 18, 2016 10:54 am

astronotus ha scritto:
Buongiorno, scusate
desidero porre la seguente domanda:
sono assunto a tempo indeterminato in qualità di docente( scienze integrate fisica), nella scuola superiore di II grado. desidero sapere se esiste una normativa che permetta il passaggio da docente alla figura del personale ATA.
GRAZIE

immagino tu aspiri a fare il bidello :-)
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: scusate! come posso passare da insegnante al profilo ATA?   Gio Ago 18, 2016 7:54 pm

Castellana75 ha scritto:
Grazie mille per la risposta.
Attualmente non sono nelle graduatorie ATA,spero di potermi inserire con il prossimo bando
Quindi mi chiedo...ma un docente che non ce la fa più ad insegnare può optare solo per l'inidoneità...?
Mi sembra davvero Assurdo!!!
Non c' è un' altra strada,la Mobilità Intercompartimentale  perché non si sblocca?
Per esempio perché non si può chiedere un utilizzo anche presso gli Uffici del Provveditorato
o scuole che hanno bisogno di personale in segreteria oppure di collaboratrici scolastiche?
Non capisco perché non ci sono altre altenative se non quella di farsi dichiarare inidonei....eppure
nelle altre amministrazioni esiste il cambio di mansione,solo per i docenti no?
Non so se poi avere sempre ansia in classe ed essere sempre tesi può rappresentare una motivazione
per essere dichiarati inidonei....ma sembra assurdo dover diventare pazzi per chiedere uno spostamento
in ufficio....
Grazie per la risposta e scusate lo sfogo ma davvero non mi vergogno a dirlo ma insegnare
per me è diventato un incubo!!!!Sto malissimo a scuola,in classe ho l'angoscia!!!
I ragazzi mi stancano e mi sfiniscono,non vorrei più sentire confusione!!
Mi piacerebbe tanto lavorare in ufficio,non mi spaventano le 36 ore,dover lavorare molto di più,
il fatto di non sentire più confusione e maleducazione sarebbe già tantissimo!!



Confusione e maleducazione (dell'utenza e da parte di alcuni docenti) in segreteria ce ne è quanto ne vuoi. In ufficio inoltre c'è anche lo stress da scadenza, cioè dovrai far fronte a continue scadenze e difficilmente avrai qualcuno che ti insegna quello che dovrai fare (anche pratiche complesse come ad es. i decreti o le ricostruzioni di carriera). Poi di fatto sei subordinato non solo al Preside, ma anche al DSGA..e se becchi delle carogne (in segreteria è fondalmentale andare d'accordo con i colleghi perchè passerai quasi tutta la giornata di 7 ore con loro, tutto l'anno senza sospensioni dell'attività didattica con 32 giorni effettivi di ferie), non è una bella vita ^-^
L'ideale a mio avviso è di farsi distaccare in provveditorato, visto che non c'è più la possibilità di farsi parcheggiare nelle biblioteche...ma credo tu debba passare per l'inidoneità, con tutte le penalizzazioni (anche stipendiali) del caso.(scatti congelati e considerando che a livello ata vai almeno 2 livelli sotto è una bella mazzata).
Mobilità intercompartimentale direi da escludere..ci sono esuberi in tutti i comparti..e negli altri settori della PA di fatto nessuno vuole docenti inidonei, visto la difficile impiegabilità di queste persone, l'alto tasso di assenze, etc,etc
Non è facile partire da zero a 45-50 anni con un lavoro totalmente nuovo, non meno stressante del precedente.
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: scusate! come posso passare da insegnante al profilo ATA?   Ven Ago 19, 2016 12:35 am

donadoni ha scritto:
devi inserirti nelle graduatorie e accettare supplenze e incarichi fino a raggiungere i 24 mesi x poi sperare di passare di ruolo...ma visti i tagli la vedo dura...è + facile farsi dichiarare inidonei!!!!! solo che questo comporta a volte delle situazioni spiacevoli....se non c'è una malattia grave o invalidante vera bisogna ricorrere alle malattie psichiatriche ( depressione, attacchi d'ansia e di panico.....) dichiarare che si prendono determinati medicinali che spesso non permettono durante l'assunzione la guida dell'automobile ad esempio.....poi passare in segreteria significa anche fare l'orario degli ata ( 36 ore settimanali)....in più non è detto che ti mandino nella segreteria della tua attuale scuola....magari ti assegnano in una molto più lontana

36 ore solitamente diventano anche di più (la mia categoria ha perso 1/5 della pianta organica a partire dal 2008, ma il lavoro è aumentato) e gli straordinari difficilmente vengono pagati, ma utilizzati a recupero per non perdere tutte le ferie estive, nelle settimane di pasqua, natale e carnevale (che *non* sono più gratis, visto che ovviamente un impiegato non ha sospensione dell'attività didattica).

Per i CS di ruolo esiste ex art. 59 la facoltà di conservare il posto di bidello e al contempo fare le supplenze di AA annuali per poi andare nelle provinciali e prendere il ruolo di aa (altra genialata fatta in combutta tra sindacati e governo ai danni delle segreterie)..è da vedere se un docente senza fare inidoneità possa abbandonare il ruolo per far supplenze di AA, ammesso che la cosa abbia un qualche ipotetico senso (che non riesco proprio a vedere), visto paga (notevolmente inferiore anche a quella di un docente scuola primaria), carichi di lavoro (scordatevi che un inidoneo in segreteria possa limitarsi a fare qualche protocollo e un paio di fotocopie..deve prendersi un'area intera..tra contabilità, alunni o personale..le segreterie son piccole e non ci si può imboscare come nei grandi uffici..devi per forza lavorare..sei soggetto al controllo di DUE capi) e orari di servizio (niente giorno di riposo e in servizio  tutto l'anno tranne le ferie e quei 3-4 giorni tra natale, festa delle repubblica,etc)

Da quello che so l'unica strada per un docente di ruolo è di farsi inquadrare AA (con conservazione dello stipendio di docente ma senza più scatti che verranno "riassorbiti" dal profilo inferiore) andando in commissione medica e facendosi dichiarare permanentemente inidoneo alla professione di docente ma idoneo in altri compiti (anche se questa idoneità a volte è molto ma molto fittizia).
A mio modesto avviso così si passa dalla padella alla brace (difficilmente un inidoneo verrà ben visto dai colleghi con cui lavorerà, difficilmente riuscirà ad adattarsi ad un lavoro -spesso sottovalutato da più- totalmente differente da qullo di docente..e difficilmente sarà anche in grado di non essere di peso per i colleghi)..ma ognuno è "faber fortunae suae"..
Tornare in alto Andare in basso
gianniesposit



Messaggi : 1180
Data d'iscrizione : 26.03.16

MessaggioOggetto: Re: scusate! come posso passare da insegnante al profilo ATA?   Ven Ago 19, 2016 1:00 pm

madx ha scritto:
Stellastellina1975 ha scritto:
marcob ha scritto:
Ricordo che i nostri cari governanti avevano in mente di dirottare gli insegnanti inidonei nei profili ATA... se ne è più saputo niente? Certo che se così fosse sarebbe veramente assurdo, che per passare ad ATA bisogna sperare di diventare "pazzo"...
Stiamo per essere deportati contro la nostra volontà e separati dalle nostre famiglie, stiamo per subire ricatti e soprusi da un DS con i Super-poteri, stiamo rischiando di finire in istituti freddi e fatiscenti dai quali non potremo più chiedere il trasferimento, stiamo per essere umiliati e derisi da studenti e genitori che potranno decidere i nostri stipendi...
La "pazzia" non mi sembra poi così lontana.
c'è un alternativa sta serena, LICENZIATI
@ madx
Comincia a licenziarti tu che ne hai proprio bisogno ...persone come te sono inutili nella scuola!!!
Tornare in alto Andare in basso
Castellana75



Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 03.08.15

MessaggioOggetto: Re: scusate! come posso passare da insegnante al profilo ATA?   Sab Ago 20, 2016 3:35 pm

Sempre in riferimento alla domanda di partenza,passaggio da Docente ad Ata,non credo che la soluzione sia come suggerisce qualcuno di licenziarsi!!!!!Ma che discorso è....??
Una persona che non se la sente più di insegnare può essere bravissima ed efficientissima in un ufficio di
segreteria!!!!
Anzi ci potrebbero essere persone molto più competenti negli uffici che nelle classi ad insegnare!!!!!!
Se consentissero ( ai docenti chge lo desiderano) di ottenere uno spostamento negli uffici delle altre
amministrazioni o semplicemente in segreteria acquisirebbero personale motivato ed efficiente!!!!
E poi se una persona si sente gratificata a svolgere un certo tipo di lavoro rimane anche volentieri in
ufficio ore in più... esattamente come i docenti che amano insegnare che si trattengono a scuola molto più
tempo rispetto all' orario di servizio!!!
Quindi non è il numero di ore a fare la differenza,ma la passione e la soddisfazione personale nello
svolgere il proprio lavoro....posso lavorare 36/40 ore ed essere soddisfatta...lavorare 18/20 ore ed essere
altamente demotivata!!!!
Non significa quanto tempo si lavora,se si è stressati e demotivati anche poche ore risultano
ultrapesanti!!!!Non per niente la categoria dei docenti è la più esposta e affetta dalla sindrome
del burnout!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
milli290



Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 08.03.15

MessaggioOggetto: Re: scusate! come posso passare da insegnante al profilo ATA?   Lun Ago 22, 2016 2:23 pm

Purtroppo non c'è niente da fare, del resto se fosse possibile il passaggio temo proprio che saremmo troppi e quindi...io dopo anni ho provato con l'insegnamento agli adulti (adesso queste scuole si chiamano cpia) e devo dire che mi trovo bene; sempre di insegnamento si tratta, ma è tutta un'altra vita! Potresti provare, tra l'altro credo che per queste scuole si possa chiedere l'utilizzo, certo non ci sono molti posti (io sono molto lontana da casa ma non importa) soprattutto per la scuola primaria e l'orario non è appetibile se hai bambini piccoli, però potrebbe essere un'alternativa valida allo sconforto quotidiano (so come si sta e ti capisco perfettamente).Informati e per il prossimo anno e prova!
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: scusate! come posso passare da insegnante al profilo ATA?   Mar Ago 23, 2016 6:09 pm

Castellana75 ha scritto:
Sempre in riferimento alla domanda di partenza,passaggio da Docente ad Ata,non credo che la soluzione sia come suggerisce qualcuno di licenziarsi!!!!!Ma che discorso è....??
Una persona che non se la sente più di insegnare può essere bravissima ed efficientissima in un ufficio di
segreteria!!!!
Anzi ci potrebbero essere persone molto più competenti negli uffici che nelle classi ad insegnare!!!!!!
Se consentissero ( ai docenti chge lo desiderano) di ottenere uno spostamento negli uffici delle altre
amministrazioni o semplicemente in segreteria acquisirebbero personale motivato ed efficiente!!!!
E poi se una persona si sente gratificata a svolgere un certo tipo di lavoro rimane anche volentieri in
ufficio ore in più... esattamente come i docenti che amano insegnare che si trattengono a scuola molto più
tempo rispetto all' orario di servizio!!!
Quindi non è il numero di ore a fare la differenza,ma la passione e la soddisfazione personale nello
svolgere il proprio lavoro....posso lavorare 36/40 ore ed essere soddisfatta...lavorare 18/20 ore ed essere
altamente demotivata!!!!
Non significa quanto tempo si lavora,se si è stressati e demotivati anche poche ore risultano
ultrapesanti!!!!Non per niente la categoria dei docenti è la più esposta e affetta dalla sindrome
del burnout!!!!!
Oltre alla soddisfazione e tutto quello che vuoi esiste anche quella cosa che si chiama professionalità e capacità lavorativa, visto che il lavoro è uno scambio del proprio tempo in cambio di una remunerazione ed è importante che venga fatto bene, a prescindere dalla "soddisfazione personale" (che semmai è un problema di carattere personale e ci può essere come può anche mancare).
Ti sei chiesta come mai al netto degli esuberi non c'è comparto della PA che volontariamente si prenderebbe in capo personale inidoneo?

Io ho seri e fondati dubbi sulla effettiva possibilità di riciclare in "altri compiti" (come da burocratese delle commissioni mediche collegiali) docenti quasi al termine della loro carriera lavorativa nelle segreterie scolastiche.
E' un lavoro totalmente differente, per lo più oramai divenuto notevolmente complesso..su cui è molto, ma molto difficile improvvisare.
36 ore (senza considerare gli straordinari, quasi obbligatori per via dei carichi di lavoro) non è roba da sottovalutare.
Il rischio concreto è poi di diventare un peso per i colleghi con cui si va a lavorare, specialmente se si hanno problematiche di burn-out lavorativo.
Una segreteria scolastica post autonomia NON è un luogo stile biblioteca in cui ci si può rilassare..ma neanche lontanamente.
Metti il caso che ti mettano nell'area personale..se dovessi sbagliare qualche procedura (che nessuno ti spiegherà mai) e il docente X-Y per colpa tua non dovesse percepire lo stipendio altro che "burn out"..ti mangia vivo.
E con lui DSGA e DS.
Ci sono assistenti amm.vi che per colpa grave hanno dovuto risarcire il Dirigente Scolastico perchè magari si è dimenticato di inviare entro 2-3 giorni un infortunio all'inail..e i Ds poi si sono rivalsi sull'addetto di segreteria..
Ovviamente quello che scrivo a molti risulterà incredibile, ma è la pura verità.

Molti sottovalutano il lavoro in segreteria..semplicemente perchè pensano che sia lo stesso di trent'anni fa e si può quindi far finta di lavorare facendo qualche protocollo e qualche fotocopia per i docenti..purtroppo non è più così, con l'autonomia scolastica e il progressivo decentramento amministrativo in capo alle scuole.

L'errore dei governi di turno (Monti in primis) è quello di voler risolvere il problema delle inidoneità scaricandolo in capo alle segreterie..
Se vi sono dei problemi lavorativi si deve ricorrere al welfare, non scaricare in altri comparti meno visibili (ma altrettanto importanti) le problematiche di altri lavoratori facendo finta di farli lavorare...con l'unica finalità di risparmiare qualche decina di milioni di euro.
Tornare in alto Andare in basso
 
scusate! come posso passare da insegnante al profilo ATA?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» cosa posso regalare ho bisogno di consigli
» c'ho la sciatica,la gamba mi fa male...non posso stare a letto..
» Ditemi che posso sperare!
» posso usare gel colorati di marche diverse?
» Il post transfer

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: