Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Strategia per far fallire la riforma

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
satie



Messaggi : 58
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Strategia per far fallire la riforma   Sab Lug 04, 2015 2:58 pm

Promemoria primo messaggio :

Riflettevo su questo:
se noi precari dell'intera nazione ci accordassimo per non presentare la domanda di partecipazione alle fasi nazionali, rifiutandoci di presentare la domanda, avremmo boicottato la riforma ottenendo ciò che desideriamo anche perché non è presente nessuna penalizzazione per chi si rifiuta di farla. In teoria dovrebbe essere la strategia più facile.
Cosa ne pensate?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: Strategia per far fallire la riforma   Sab Lug 04, 2015 5:27 pm

satie ha scritto:
Riflettevo su questo:
se noi precari dell'intera nazione ci accordassimo per non presentare la domanda di partecipazione alle fasi nazionali, rifiutandoci di presentare la domanda, avremmo boicottato la riforma ottenendo ciò che desideriamo anche perché non è presente nessuna penalizzazione per chi si rifiuta di farla. In teoria dovrebbe essere la strategia più facile.
Cosa ne pensate?

Idealmente sarebbe la mossa migliore per tutti ma come fai a coordinare 100'000 persone? Gli incentivi non vanno verso la cooperazione: se per assurdo tu potessi essere tranquillo sul fatto che tutti gli altri non faranno domanda potresti essere incentivato a farla perchè essendo l'unico avresti la scelta della provincia, è uno scenario tipo dilemma del prigioniero:
http://cs.stanford.edu/people/eroberts/courses/soco/projects/1998-99/game-theory/npd.html
Tornare in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 1753
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioOggetto: Re: Strategia per far fallire la riforma   Sab Lug 04, 2015 5:52 pm

Sarebbe una soluzione fantastica, anche io l'ho sognata, crolla tutto se nessuno fa domanda. Bellissimo! Purtroppo c'è chi sta gongolando per un posto super precarizzato chissà dove!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Strategia per far fallire la riforma   Sab Lug 04, 2015 5:53 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Idea geniale !

Ora per renderla operativa serve solo un modo per convincere circa 70000 persone distribuite su tutto il territorio nazionale, con situazioni lavorative diverse, situazioni familiari diverse ed onestà intellettuale diversa.

Qualcuno ha idee geniali a riguardo ?

Io ho sentito un amico mio, un galantuomo, che ha detto che non la farà, quindi sono 69.999.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Strategia per far fallire la riforma   Sab Lug 04, 2015 5:58 pm

precario_acciaio ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Idea geniale !

Ora per renderla operativa serve solo un modo per convincere circa 70000 persone distribuite su tutto il territorio nazionale, con situazioni lavorative diverse, situazioni familiari diverse ed onestà intellettuale diversa.

Qualcuno ha idee geniali a riguardo ?

Io ho sentito un amico mio, un galantuomo, che ha detto che non la farà, quindi sono 69.999.
Chi bene inizia è a metà dell'opera; 35000
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Strategia per far fallire la riforma   Sab Lug 04, 2015 5:59 pm

Grande!!!
Tornare in alto Andare in basso
satie



Messaggi : 58
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Strategia per far fallire la riforma   Lun Lug 06, 2015 12:27 am

Babbeus ha scritto:
satie ha scritto:
Riflettevo su questo:
se noi precari dell'intera nazione ci accordassimo per non presentare la domanda di partecipazione alle fasi nazionali, rifiutandoci di presentare la domanda, avremmo boicottato la riforma ottenendo ciò che desideriamo anche perché non è presente nessuna penalizzazione per chi si rifiuta di farla. In teoria dovrebbe essere la strategia più facile.
Cosa ne pensate?

Idealmente sarebbe la mossa migliore per tutti ma come fai a coordinare 100'000 persone? Gli incentivi non vanno verso la cooperazione: se per assurdo tu potessi essere tranquillo sul fatto che tutti gli altri non faranno domanda potresti essere incentivato a farla perchè essendo l'unico avresti la scelta della provincia, è uno scenario tipo dilemma del prigioniero:
http://cs.stanford.edu/people/eroberts/courses/soco/projects/1998-99/game-theory/npd.html


Esatto, però magari se a proporlo fosse un sindacato...
Tornare in alto Andare in basso
 
Strategia per far fallire la riforma
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» quarta fascia gae e riforma
» Le 10 Strategie di Manipolazione Mediatica
» strategia della tensione
» Idee per una riforma fiscale...
» Cattedre a più di 18 ore..nonostante siamo a regime di riforma gelmini

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: