Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Immissione in ruolo e preesistente contratto nel privato: come fare?

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
aui



Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 31.03.15

MessaggioTitolo: Immissione in ruolo e preesistente contratto nel privato: come fare?   Lun Lug 06, 2015 2:44 pm

Promemoria primo messaggio :

Vi chiedo cortesemente di indirizzarmi per risolvere questa situazione. Ho fatto varie ricerche
ma per ora non ho trovato informazioni utili per risolvere il mio caso.

Sarò immessa in ruolo da GM2012 quest'anno (se non succede qualche altro terremoto); sono
attualmente impiegata a tempo indeterminato, full time 40 ore a settimana presso una azienda privata;
per vari motivi (fra cui anche il pagamento di una penale per mancato preavviso) ho necessità
di continuare il rapporto di lavoro con la mia azienda (anche se per un periodo di tempo
limitato, il necessario per gestire la transizione)
ma non voglio riununciare all'immissione in ruolo.

Quale modalità potrei utilizzare per realizzare quanto spiegato, fermo restando che so che
due contratti di lavoro subordinati non possono coesistere?
Potrei accettare il ruolo full time, e lavorare part time nella mia azienda (nelle ore pomeridiane)?

Grazie a chi potràò essermi utile.
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Immissione in ruolo e preesistente contratto nel privato: come fare?   Dom Ago 23, 2015 11:58 am

alemiche ha scritto:
alemiche ha scritto:
Buongiorno,
avrei lo stesso problema, sono impiegato come psicologo dipendente a tempo indeterminato, per motivi etici e professionali oltre che contrattuali non posso licenziarmi da un giorno all'altro. Per questo motivo ero indeciso se fare domanda. Sono iscritto nelle gae del sostegno primaria con soli 43 punti, avevo anche il dubbio di essere chiamato fuori provincia, avendo figli piccoli la cosa mi preoccupava. Parlando con i sindacati mi hanno prospettato la possibilità di chiedere l'aspettativa un anno, per poi chiedere un part time con assegnazione provvisoria l'anno successivo in modo da mantenere il posto nella scuola, nel privato sempre con part time e poi prendere servizio vicino casa. Tra l'altro la faq 25 del miur spiegava che per motivi particolari si potrebbe fare istanza per far slittare l'assunzione in ruolo,
Dopo aver presentato la domanda ho chiamato l'urp per avere chiarimenti e non mi hanno saputo dire nulla in quanto non hanno comunicazioni scritte in tal senso dal ministero, inoltre mi hanno detto che non posso chiedere aspettativa se già ho un lavoro.

Dopo varie ricerche sulle varie norme che regolano sia l'aspettativa sia il part time, sono arrivato a questa soluzione e volevo chiedervi se per voi è percorribile:

- prendo il ruolo con part time al 50% in modo che non ci sia incompatibilità con un altro lavoro e contestualmente chiedo aspettativa per un anno.

- a luglio 2016 chiedo assegnazione provvisoria vicino casa (se mi chiamano fuori provincia) e successivamente prendo servizio con part time al 50% nella scuola e mantengo il part time nel privato a tempo indeterminato ( nelle norme varie non ho visto nessun impedimento al fatto che l'altro part time sia indeterminato e così mi ha detto il sindacato).

Credete che sia una soluzione percorribile....

grazie
Alessandro


Questa è la dichiarazione che chiedono all'assunzione, quindi per chi entra in part time non vale giusto..??

-dichiarazione di non incompatibilità per chi sia stato assunto a tempo pieno così come richiamata dall’art. 508 del D.L. vo 297/94 e/o dall’ art.53 del D.L. vo 165/2001

Secondo me il fatto che sia part time non ti risolve l'incompatibilità. Il  D.L. vo 165/2001 impone al dipendente pubblico l'esclusività dell'incarico. Solo una volta contrattualizzato con la PA potrai chiedere aspettativa x un altro lavoro. Inoltra la faq. 25 non fa slittare l'assunzione in ruolo, ma la presa di servizio (che è diverso), per consentire a chi (giustamente) lavora x vivere in attesa dell'assunzione a scuola di dimetteresi dal precedente incarico.
Torna in alto Andare in basso
Aomame



Messaggi : 312
Data d'iscrizione : 08.01.13

MessaggioTitolo: Re: Immissione in ruolo e preesistente contratto nel privato: come fare?   Dom Ago 23, 2015 12:14 pm

Il part time a scuola, non superiore al 50%, permette di avere un altro incarico come lavoratore subordinato ma purtroppo non si ha la certezza che il DS lo conceda e nel frattempo non è chiaro se ci si trovi in una situazione di incompatibilità. Il problema è anche i tempi sono molto stretti. Io stessa dovrei essere immessa in ruolo il 1 settembre e sceglierò la sede solo il 27 agosto.
Avrò il tempo e la possibilità di parlare col dirigente?
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Immissione in ruolo e preesistente contratto nel privato: come fare?   Dom Ago 23, 2015 1:07 pm

l'esercizio in part time a scuola di un altro impiego è un altro problema. Qui il discorso è: si può prendere servizio essendo già sotto contratto? Risposta: no, in quanto si inficia l'esclusività dell'incarico.
Torna in alto Andare in basso
alemiche



Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 29.11.12

MessaggioTitolo: Re: Immissione in ruolo e preesistente contratto nel privato: come fare?   Dom Ago 23, 2015 1:33 pm

Non capisco, se si può prendere in ruolo con partine direttamente è implicito che se ho il partine posso avere un altro contratto di lavoro chiaramente è da comunicare alla ds. Il discorso dell'esclusività cosa centra?
. Il discorso dell'aspettativa è separato e successivo è in genere la danno sempre.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Immissione in ruolo e preesistente contratto nel privato: come fare?   Dom Ago 23, 2015 1:47 pm

No, non è implicito. Quando il dipendente pubblico accetta un incarico a TI deve essere libero da qualsiasi contratto, pubblico o privato che sia. Poi può svolgere un'altra professione e avvalersi dell'aspettativa x altro lavoro, ma appunto solo DOPO essere stato contrattualizzato. Il part time ti consente invece di esercitare 2 lavori in contemporanea: quindi ad esempio insegni, ma nel contempo fai l'ingegnere in uno studio associato. La contestualità dell'aspettativa x altro lavoro (che sia part time o meno) rientra nella questione dell'incompatibilità: stai cumulando cioè più impieghi. Quindi, a queste condizioni, è difficile che ti sia concessa.


Ultima modifica di Kkimba il Dom Ago 23, 2015 1:56 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
alemiche



Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 29.11.12

MessaggioTitolo: Re: Immissione in ruolo e preesistente contratto nel privato: come fare?   Dom Ago 23, 2015 1:53 pm

Appunto entrò in ruolo in part ti e con un altro lavoro part time. È scritto ovunque.che si può fare.....
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Immissione in ruolo e preesistente contratto nel privato: come fare?   Dom Ago 23, 2015 1:56 pm

alemiche ha scritto:
Appunto entrò in ruolo in part ti e con un altro lavoro part time. È scritto ovunque.che si può fare.....

Ma i due part time non devo essere contemporanei!!
Torna in alto Andare in basso
alemiche



Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 29.11.12

MessaggioTitolo: Re: Immissione in ruolo e preesistente contratto nel privato: come fare?   Dom Ago 23, 2015 1:58 pm

Perché? Dove lo hai letto?
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Immissione in ruolo e preesistente contratto nel privato: come fare?   Dom Ago 23, 2015 2:04 pm

alemiche ha scritto:
Perché? Dove lo hai letto?

Negli articoli da te citati che non lasciano dubbi: sono chiarissimi. No al cumulo di incarichi per il dipendente pubblico al momento della sottoscrizione di un contratto a TI; sì all'aspettativa x secondo lavoro solo dopo essere stato contrattualizzato, come previsto dal CCNL art. 18.
Torna in alto Andare in basso
alemiche



Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 29.11.12

MessaggioTitolo: Re: Immissione in ruolo e preesistente contratto nel privato: come fare?   Dom Ago 23, 2015 2:20 pm

E a questo proposito bisogna far riferimento all'art 53 del D. lgs. 165/01 che al co. 6 esclude espressamente dall'applicazione del regime delle incompatibilità

tutti i dipendenti pubblici con rapporto di lavoro a tempo parziale con prestazione lavorativa non superiore al cinquanta per cento di quella a tempo pieno
tutti i docenti universitari a tempo definito
altre categorie di dipendenti pubblici ai quali è consentito da disposizioni speciali lo svolgimento di attività libero-professionali.
Pertanto, si può concludere dicendo che se i docenti assunti a tempo indeterminato che hanno trasformato il rapporto di lavoro in part time possono previa motivata autorizzazione del Dirigente scolastico esercitare altre prestazioni di lavoro che non arrechino pregiudizio alle esigenze di servizio e non siano incompatibili con le attività di istituto”. (art. 36 del CCNL 24.07.2003)
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Immissione in ruolo e preesistente contratto nel privato: come fare?   Dom Ago 23, 2015 2:21 pm

In bocca al lupo!
Torna in alto Andare in basso
Aomame



Messaggi : 312
Data d'iscrizione : 08.01.13

MessaggioTitolo: Re: Immissione in ruolo e preesistente contratto nel privato: come fare?   Dom Ago 23, 2015 3:33 pm

Kkimba ha scritto:
alemiche ha scritto:
Appunto entrò in ruolo in part ti e con un altro lavoro part time. È scritto ovunque.che si può fare.....

Ma i due part time non devo essere contemporanei!!

I dipendenti a part time che non superano il 50% della prestazione lavorativa obbligatoria (ad esempio un ata che svolge 18 ore settimanali) possono svolgere un'altra attività lavorativa sia come dipendente (mai con una amministrazione pubblica) sia come lavoratore autonomo a condizione che tali attività non comportino un conflitto di interesse con la specifica attività di servizio del dipendente.

Questa la fonte

http://www.flcgil.it/scuola/regime-di-incompatibilita-per-i-dipendenti-a-tempo-pieno-e-parziale.flc
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Immissione in ruolo e preesistente contratto nel privato: come fare?   Dom Ago 23, 2015 3:45 pm

Nessuno lo mette in dubbio. Ma qui non si vuole vedere il problema: i 2 incarichi non devo coesistere al momento della presa di servizio con un contratto nella PA. Poi ognuno faccia come crede.
Torna in alto Andare in basso
alemiche



Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 29.11.12

MessaggioTitolo: Re: Immissione in ruolo e preesistente contratto nel privato: come fare?   Dom Ago 23, 2015 3:56 pm

Ma se. Il contratto di ruolo in origine è part time che significa quello che dici, capirei se mi assumono a tempo pieno e successivamente chiedo il part time ma al memento dell'assunzione mi fanno il contratto con il part time dove il problema! Tu citi una regola che non c'è scritta da nessuna parte...almeno credo...!
Torna in alto Andare in basso
alemiche



Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 29.11.12

MessaggioTitolo: Re: Immissione in ruolo e preesistente contratto nel privato: come fare?   Dom Ago 23, 2015 4:17 pm

Ma se. Il contratto di ruolo in origine è part time che significa quello che dici, capirei se mi assumono a tempo pieno e successivamente chiedo il part time ma al memento dell'assunzione mi fanno il contratto con il part time dove il problema! Tu citi una regola che non c'è scritta da nessuna parte...almeno credo...!
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Immissione in ruolo e preesistente contratto nel privato: come fare?   Dom Ago 23, 2015 4:36 pm

il CCNL consente ai docenti con contratto a tempo indeterminato, di chiedere un periodo di aspettativa che è disposta dal D.S.; nel caso di specie è implicito che ciò può avvenire solo se il rapporto di lavoro sia stato costituito formalmente. Per costituire il rapporto di lavoro, all'individuazione, deve necessariamente seguire la presa di servizio.

http://www.orizzontescuola.it/news/immissioni-ruolo-differimento-presa-servizio-e-aspettativa-contratto-scuola-paritaria

Mentre per il discorso dei due contratti, ecco una scheda di sintesi sui documenti che deve presentare un neoimmesso:

dichiarazione di non trovarsi in nessuna delle situazioni di incompatibilità richiamate dall’art. 508 del D.L.vo 297/1994 e dall’art.53 del D.L.vo 165/2001 (in estrema sintesi, è necessario che il neoimmesso in ruolo non si trovi in costanza di rapporto di lavoro con altre amministrazioni o privati e che non sia titolare o contitolare di un’impresa)

http://www.scuolaeamministrazione.it/it/wp-content/uploads/2014/08/ADEMPIMENTI-IMM-RUOLO.pdf

Di nuovo in bocca al lupo!
ciao


Ultima modifica di Kkimba il Dom Ago 23, 2015 4:50 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Aomame



Messaggi : 312
Data d'iscrizione : 08.01.13

MessaggioTitolo: Re: Immissione in ruolo e preesistente contratto nel privato: come fare?   Dom Ago 23, 2015 4:46 pm

Rimando a questo topic, che a sua volta rimanda a un altro (Alla fiera dell'Est...)

http://www.orizzontescuolaforum.net/t66783-per-moderatore-paolo-pizzo-ruolo-e-aspettativa?highlight=paolo+pizzo
Torna in alto Andare in basso
alemiche



Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 29.11.12

MessaggioTitolo: Re: Immissione in ruolo e preesistente contratto nel privato: come fare?   Dom Ago 23, 2015 6:08 pm

Appunto se chiedo di essere assunto part time la mia non è un'incompatibilità in quanto vengo assunto in part time non a tempo pieno! Il part time con un altro lavoro va diventare compatibile un eventuale altro lavoro!
Domani chiedo a scuola e all usr....
Torna in alto Andare in basso
Aomame



Messaggi : 312
Data d'iscrizione : 08.01.13

MessaggioTitolo: Re: Immissione in ruolo e preesistente contratto nel privato: come fare?   Dom Ago 23, 2015 6:15 pm

Ok, teniamoci aggiornati!
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Immissione in ruolo e preesistente contratto nel privato: come fare?   Dom Ago 23, 2015 7:56 pm

Mah...ripeto, è la ratio del D.L.vo 165/2001, ossia l'esclusività dell'incarico, poco importa che sia part time o a tempo pieno. Il problema del part time viene dopo, quando ti troverai nella necessità di svolgere due lavori...ma al momento della presa di servizio devi essere libero!!
Riporto di nuovo il topic. Sono sintesi elaborate dai sindacati.

per il discorso dei due contratti, ecco una scheda di sintesi sui documenti che deve presentare un neoimmesso:

dichiarazione di non trovarsi in nessuna delle situazioni di incompatibilità richiamate dall’art. 508 del D.L.vo 297/1994 e dall’art.53 del D.L.vo 165/2001 (in estrema sintesi, è necessario che il neoimmesso in ruolo non si trovi in costanza di rapporto di lavoro con altre amministrazioni o privati e che non sia titolare o contitolare di un’impresa)

http://www.scuolaeamministrazione.it/it/wp-content/uploads/2014/08/ADEMPIMENTI-IMM-RUOLO.pdf
Torna in alto Andare in basso
filosettantasette



Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 11.08.15

MessaggioTitolo: Re: Immissione in ruolo e preesistente contratto nel privato: come fare?   Dom Ago 23, 2015 9:06 pm

Ma nessuno ha letto la faq 25? è chiarissima, si può ritardare la presa di servizio a scuola per dare il giusto preavviso al datore di lavoro precedente.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Immissione in ruolo e preesistente contratto nel privato: come fare?   Dom Ago 23, 2015 9:11 pm

filosettantasette ha scritto:
Ma nessuno ha letto la faq 25? è chiarissima, si può ritardare la presa di servizio a scuola per dare il giusto preavviso al datore di lavoro precedente.

Sì, ma sei già in dimissioni. Il precedente lavoro lo lasci!!
Poi, ripeto, ognuno interpreti come vuole. Ma non mi sembra ci sia molto margine.
Torna in alto Andare in basso
filosettantasette



Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 11.08.15

MessaggioTitolo: Re: Immissione in ruolo e preesistente contratto nel privato: come fare?   Dom Ago 23, 2015 9:22 pm

Sono destinatario di una proposta di assunzione a tempo indeterminato, ma ho un impedimento ad accettarla immediatamente, pur potendolo invece fare in un momento successivo. Posso chiedere al Ministero di posporre la presa di servizio?
Chiunque abbia un impedimento a prendere servizio nel momento indicato dall'Amministrazione potrà presentare, tempestivamente, una specifica istanza indirizzata all’Ufficio scolastico Regionale in cui sono descritte le motivazioni per cui è necessario posporre la presa di servizio medesima (ad esempio chi ha la necessità di fornire al precedente datore di lavoro il preavviso in caso di dimissioni volontarie). L'Ufficio scolastico Regionale ha il compito di valutare l'accoglibilità della richiesta, tenuto conto delle esigenze manifestate, del tempo richiesto e del momento in cui è stata effettuata la proposta di assunzione, al fine di salvaguardare le necessità manifestate



Se la necessità è dare il giusto preavviso questa faq è chiarissima. Mi arriva la proposta, comunico all' usr che ho un impedimento e che dovrò attendere i tre mesi di preavviso per licenziarmi dal posto precedente. Poi do le dimissioni con il giusto preavviso dopo di che prendo servizio a scuola.
Torna in alto Andare in basso
alemiche



Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 29.11.12

MessaggioTitolo: Re: Immissione in ruolo e preesistente contratto nel privato: come fare?   Lun Ago 24, 2015 12:22 pm

filosettantasette ha scritto:
Sono destinatario di una proposta di assunzione a tempo indeterminato, ma ho un impedimento ad accettarla immediatamente, pur potendolo invece fare in un momento successivo. Posso chiedere al Ministero di posporre la presa di servizio?
Chiunque abbia un impedimento a prendere servizio nel momento indicato dall'Amministrazione potrà presentare, tempestivamente, una specifica istanza indirizzata all’Ufficio scolastico Regionale in cui sono descritte le motivazioni per cui è necessario posporre la presa di servizio medesima (ad esempio chi ha la necessità di fornire al precedente datore di lavoro il preavviso in caso di dimissioni volontarie). L'Ufficio scolastico Regionale ha il compito di valutare l'accoglibilità della richiesta, tenuto conto delle esigenze manifestate, del tempo richiesto e del momento in cui è stata effettuata la proposta di assunzione, al fine di salvaguardare le necessità manifestate



Se la necessità è dare il giusto preavviso questa faq è chiarissima. Mi arriva la proposta, comunico all' usr che ho un impedimento e che dovrò attendere i tre mesi di preavviso per licenziarmi dal posto precedente. Poi do le dimissioni con il giusto preavviso dopo di che prendo servizio a scuola.

Il punto è che all'usr emilia romagna non sanno nulla di ufficiale per poter applicare la faq 25 quindi come si fa??
Torna in alto Andare in basso
alemiche



Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 29.11.12

MessaggioTitolo: Re: Immissione in ruolo e preesistente contratto nel privato: come fare?   Lun Ago 24, 2015 4:09 pm

Ho chiesto al mio datore di lavoro se posso usufruire di aspettativa e mi hanno dato disponibilità.
In questo senso se sono in aspettativa nel privato posso accettare il ruolo???
qualcuno mi saluti dare una risposta certa...
grazie
Ale
Torna in alto Andare in basso
 
Immissione in ruolo e preesistente contratto nel privato: come fare?
Torna in alto 
Pagina 3 di 4Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» Immissione in ruolo e preesistente contratto nel privato: come fare?
» Urgente per Lalla - Immissione in ruolo e aspettativa
» Immissione in ruolo e aspettativa per motivi di lavoro
» Rifiutare il ruolo
» REVOCARE UN RUOLO CON CLAUSOLA DI RISERVA?? Si può??

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Immissioni in ruolo-
Vai verso: