Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Assurdità nelle assunzioni tra fase "0" e fase "A"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
francy1976



Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 20.12.10

MessaggioOggetto: Assurdità nelle assunzioni tra fase "0" e fase "A"   Lun Lug 06, 2015 9:16 pm

Posto che il DDL è pessimo e più si legge e meno si capisce, volevo evidenziare un caso nelle assunzioni che ci saranno tra fase 0 e fase A:
Nella classe di concorso che mi interessa, nella Gm ci saranno 82 posti disponibili secondo l'aliquota.
Io sono all'incirca in posizione 40, quindi rientrerei in ruolo, ma i posti disponibili nella mia provincia, secondo l'aliquota, saranno 8.
Visto che prima di me, ci sono altri 8 docenti della mia stessa provincia, probabilmente non potrò scegliere la mia provincia ma un'altra della regione, e così dovranno fare altri docenti di altre province.
Al completamento delle 82 assunzioni di fase 0, si passerà alla fase A, con il rimanente dei posti disponibili e con altri 2 posti nella mia provincia, che però io non potrò più scegliere perchè ho già dovuto scegliere nella fase 0.
L'assurdità è che dividendo i posti in fase 0 e fase A, ci saranno, come ho spiegato, docenti che si troveranno a lavorare in province diverse dalla propria (io lavorerei a Torino essendo di Asti e il docente di Asti lavorerebbe a Torino) pur essendoci i posti , infatti basterebbe assegnare tutti i posti nella stessa fase per evitare queste nefandezze!!
Il ragionamento è giusto o sbagliato?
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Assurdità nelle assunzioni tra fase "0" e fase "A"   Mar Lug 07, 2015 1:17 am

Giusto, ma il docente di Asti andrà a Torino e viceversa, purtroppo.
Tornare in alto Andare in basso
nisana



Messaggi : 105
Data d'iscrizione : 29.05.13

MessaggioOggetto: Re: Assurdità nelle assunzioni tra fase "0" e fase "A"   Mar Lug 07, 2015 7:33 am

Ma le assunzioni di fare 0 e A non sono provinciali? La "deportazione" non inizia con la fase B?
Tornare in alto Andare in basso
francy1976



Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 20.12.10

MessaggioOggetto: Re: Assurdità nelle assunzioni tra fase "0" e fase "A"   Mar Lug 07, 2015 7:52 am

Dec ha scritto:
Giusto, ma il docente di Asti andrà a Torino e viceversa, purtroppo.

E' il senso di questo scambio quale sarebbe?
I due docenti lavorerebbero meglio ognuno nella propria provincia, e non si farebbe torto a nessuno visto che i posti ci sono!!
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7520
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Assurdità nelle assunzioni tra fase "0" e fase "A"   Mar Lug 07, 2015 8:42 am

Diventeremo tutti scambisti!
Oh yeah
Tornare in alto Andare in basso
Online
perly



Messaggi : 1517
Data d'iscrizione : 29.07.14

MessaggioOggetto: Re: Assurdità nelle assunzioni tra fase "0" e fase "A"   Mar Lug 07, 2015 9:07 am

nisana ha scritto:
Ma le assunzioni di fare 0 e A non sono provinciali? La "deportazione" non inizia con la fase B?
Il concorso è regionale quindi le nomine sono da scegliere tra le province della regione
Tornare in alto Andare in basso
Sasha73



Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 27.04.11

MessaggioOggetto: Re: Assurdità nelle assunzioni tra fase "0" e fase "A"   Mar Lug 07, 2015 12:34 pm

Dec ha scritto:
Giusto, ma il docente di Asti andrà a Torino e viceversa, purtroppo.
Dec, anche tu allora ritieni che non tutte le cattedre in OD saranno proposte in sede di fase 0? Ossia in fase A verranno inserite nuove cattedre non proposte nella fase precedente? Se così fosse sarebbe un'altra delle tante assurdità di questa riforma.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Assurdità nelle assunzioni tra fase "0" e fase "A"   Mar Lug 07, 2015 12:42 pm

tellina ha scritto:
Diventeremo tutti scambisti!
Oh yeah

non penso sia quel tipo di scambio : ) -
Tornare in alto Andare in basso
francy1976



Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 20.12.10

MessaggioOggetto: Re: Assurdità nelle assunzioni tra fase "0" e fase "A"   Mar Lug 07, 2015 1:06 pm

Sasha73 ha scritto:
Dec ha scritto:
Giusto, ma il docente di Asti andrà a Torino e viceversa, purtroppo.
Dec, anche tu allora ritieni che non tutte le cattedre in OD saranno proposte in sede di fase 0? Ossia in fase A verranno inserite nuove cattedre non proposte nella fase precedente? Se così fosse sarebbe un'altra delle tante assurdità di questa riforma.

Nella fase A ci sono le cattedre che restano sottraendo dal numero di posti disponibili quello calcolato con l'aliquota.
Tornare in alto Andare in basso
annari



Messaggi : 1312
Data d'iscrizione : 26.08.10

MessaggioOggetto: Re: Assurdità nelle assunzioni tra fase "0" e fase "A"   Mar Lug 07, 2015 1:08 pm

Secondo l'articolo di Italia Oggi pubblicato qui su O.S. in home page, la fase 0 seguirà in tutto e per tutto le regole previste dall'art. 399 del TU, compresa la compensazione, da parte dell'USP provinciale, dei ruoli non assegnabili per esaurimento graduatorie. Facendo un esempio pratico, dunque dovrebbe succedere questo: provincia X, 20 ruoli su fase 0 e 5 ruoli su fase A per cdc A043; 5 ruoli su fase 0 e 2 ruoli su fase A per A445. Considerato che A445 nella provincia X è esaurita e A043 offre garanzia di stabilità, l'usp provinciale potrebbe assegnare quei 5 ruoli non assegnabili per mancanza di aspiranti in A445 alla A043. Non ho compreso se già in fase 0 oppure in fase A. Ciò comporterebbe uno scorrimento della A043 che farebbe diminuire il numero degli eventualmente esclusi dalle due fasi provinciali e che ora, ritengono di essere destinati invece alla fase nazionale.
Sarebbe un modo utile per evitarne la deportazione fuori provincia o fuori regione.
La redazione di OS aggiunge che però non è pienamente convinta che ciò possa realizzarsi e che occorra attendere le istruzioni operative. Concordo, ma spero che si possa realizzare e che i sindacati sollecitino l'applicazione delle norme di cui all'esempio che ho descritto, che permetterebbe a cinque docenti di quella provincia, di scongiurare il loro esodo.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15801
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Assurdità nelle assunzioni tra fase "0" e fase "A"   Mar Lug 07, 2015 1:33 pm

francy1976 ha scritto:

L'assurdità è che dividendo i posti in fase 0 e fase A, ci saranno, come ho spiegato, docenti che si troveranno a lavorare in province diverse dalla propria (io lavorerei a Torino essendo di Asti e il docente di Asti lavorerebbe a Torino) pur essendoci i posti , infatti basterebbe assegnare tutti i posti nella stessa fase per evitare queste nefandezze!!
Il ragionamento è giusto o sbagliato?
Io ho sempre sostenuto che la fase 0 non esista, che A e 0 siano la stessa fase; poi è uscito un articolo su OS dove si pubblicava una tabella di fonte MIUR dove la spaccatura esisteva; se quella tabella è realmente di fonte MIUR allora alzo le braccia, ma continuo a considerarlo una porcata inutile che fa solo rallentare la procedura ed introduce iniquità (come hai fatto notare).
Tornare in alto Andare in basso
annari



Messaggi : 1312
Data d'iscrizione : 26.08.10

MessaggioOggetto: Re: Assurdità nelle assunzioni tra fase "0" e fase "A"   Mar Lug 07, 2015 1:36 pm

avidodinformazioni ha scritto:
francy1976 ha scritto:

L'assurdità è che dividendo i posti in fase 0 e fase A, ci saranno, come ho spiegato, docenti che si troveranno a lavorare in province diverse dalla propria (io lavorerei a Torino essendo di Asti e il docente di Asti lavorerebbe a Torino) pur essendoci i posti , infatti basterebbe assegnare tutti i posti nella stessa fase per evitare queste nefandezze!!
Il ragionamento è giusto o sbagliato?
Io ho sempre sostenuto che la fase 0 non esista, che A e 0 siano la stessa fase; poi è uscito un articolo su OS dove si pubblicava una tabella di fonte MIUR dove la spaccatura esisteva; se quella tabella è realmente di fonte MIUR allora alzo le braccia, ma continuo a considerarlo una porcata inutile che fa solo rallentare la procedura ed introduce iniquità (come hai fatto notare).

Se si realizzasse però ciò che è indicato nell'articolo di Italia Oggi, di fatto fase 0 e fase A coinciderebbero
Tornare in alto Andare in basso
francy1976



Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 20.12.10

MessaggioOggetto: Re: Assurdità nelle assunzioni tra fase "0" e fase "A"   Mar Lug 07, 2015 1:47 pm

avidodinformazioni ha scritto:
francy1976 ha scritto:

L'assurdità è che dividendo i posti in fase 0 e fase A, ci saranno, come ho spiegato, docenti che si troveranno a lavorare in province diverse dalla propria (io lavorerei a Torino essendo di Asti e il docente di Asti lavorerebbe a Torino) pur essendoci i posti , infatti basterebbe assegnare tutti i posti nella stessa fase per evitare queste nefandezze!!
Il ragionamento è giusto o sbagliato?
Io ho sempre sostenuto che la fase 0 non esista, che A e 0 siano la stessa fase; poi è uscito un articolo su OS dove si pubblicava una tabella di fonte MIUR dove la spaccatura esisteva; se quella tabella è realmente di fonte MIUR allora alzo le braccia, ma continuo a considerarlo una porcata inutile che fa solo rallentare la procedura ed introduce iniquità (come hai fatto notare).

Vedo che siamo d'accordo, non capisco il senso di dividere i posti in queste due fasi; qualcuno saprebbe spiegare il perchè di questa divisione? cosa si ottiene se non tanta confusione e il mischiare i docenti in diverse province?
Tornare in alto Andare in basso
nadiadan



Messaggi : 494
Data d'iscrizione : 11.04.14

MessaggioOggetto: Re: Assurdità nelle assunzioni tra fase "0" e fase "A"   Mar Lug 07, 2015 1:56 pm

leggo su un articolo di repubblica, che commenta un piano fatto dalla cisl, dove si dice che i posti in fase A sono dati da quelli residui in fase 0 + 10.000 posti. Io avevo sempre inteso così, poi Dec mi aveva detto che i 10.000 erano già stati sommati per la fase 0. Siamo sicuri che sia così?
Ecco lo stralcio dell'articolo:
" La prima fase - fase A - si dovrà concludere entro il 15 settembre e interesserà sempre i precari delle graduatorie a esaurimento e i vincitori del concorso 2012 che si contenderanno i posti rimasti vacanti dalla fase zero più 10.849 posti vacanti oltre il turn-over indicati nella Relazione tecnica al provvedimento"
Tornare in alto Andare in basso
annari



Messaggi : 1312
Data d'iscrizione : 26.08.10

MessaggioOggetto: Re: Assurdità nelle assunzioni tra fase "0" e fase "A"   Mar Lug 07, 2015 2:00 pm

I posti sono quelli qui indicati (per ciascuna regione)
http://www.orizzontescuola.it/news/immissioni-ruolo-tabella-miur-posti-provincia-e-classe-concorso-assegnare-nella-fase-zero-tutte
Tornare in alto Andare in basso
nadiadan



Messaggi : 494
Data d'iscrizione : 11.04.14

MessaggioOggetto: Re: Assurdità nelle assunzioni tra fase "0" e fase "A"   Mar Lug 07, 2015 2:02 pm

questi sono quelli della fase 0. Ma siamo sicuri che in fase A ci siano solo i posti per arrivare al 100% e non anche 10.000 altri posti come scritto nell'articolo? Perchè sarebbe una bella differenza
Tornare in alto Andare in basso
annari



Messaggi : 1312
Data d'iscrizione : 26.08.10

MessaggioOggetto: Re: Assurdità nelle assunzioni tra fase "0" e fase "A"   Mar Lug 07, 2015 2:02 pm

nadiadan ha scritto:
questi sono quelli della fase 0. Ma siamo sicuri che in fase A ci siano solo i posti per arrivare al 100% e non anche 10.000 altri posti come scritto nell'articolo? Perchè sarebbe una bella differenza

ci sono ambedue: prima colonna fase 0, seconda fase A
Tornare in alto Andare in basso
nadiadan



Messaggi : 494
Data d'iscrizione : 11.04.14

MessaggioOggetto: Re: Assurdità nelle assunzioni tra fase "0" e fase "A"   Mar Lug 07, 2015 2:05 pm

io vedo solo le disponibilità per la fase 0 con l'aliquota. Ripeto la domanda: siamo sicuri che in fase A ci siano solo i posti per raggiungere il 100% e non anche altri 10.000?
Tornare in alto Andare in basso
annari



Messaggi : 1312
Data d'iscrizione : 26.08.10

MessaggioOggetto: Re: Assurdità nelle assunzioni tra fase "0" e fase "A"   Mar Lug 07, 2015 2:13 pm

Ho preso una regione a caso: Abruzzo
Provincia di Chieti, CDC: A028
46 POSTI IN od
43 titolari
3 ruoli 2015/2016
0 esuberi
2 sono i ruoli di fase 0

per differenza, 1 è il numero dei ruoli per la fase A

quanto alla tua domanda: no, non ce ne sono altri 10000
Tornare in alto Andare in basso
horace



Messaggi : 85
Data d'iscrizione : 13.07.11

MessaggioOggetto: Re: Assurdità nelle assunzioni tra fase "0" e fase "A"   Mar Lug 07, 2015 2:13 pm

annari ha scritto:
Secondo l'articolo di Italia Oggi pubblicato qui su O.S. in home page, la fase 0 seguirà in tutto e per tutto le regole previste dall'art. 399 del TU, compresa la compensazione, da parte dell'USP provinciale, dei ruoli non assegnabili per esaurimento graduatorie. Facendo un esempio pratico, dunque dovrebbe succedere questo: provincia X, 20 ruoli su fase 0 e 5 ruoli su fase A per cdc A043; 5 ruoli su fase 0 e 2 ruoli su fase A per A445. Considerato che A445 nella provincia X è esaurita e A043 offre garanzia di stabilità, l'usp provinciale potrebbe assegnare quei 5 ruoli non assegnabili per mancanza di aspiranti in A445 alla A043. Non ho compreso se già in fase 0 oppure in fase A. Ciò comporterebbe uno scorrimento della A043 che farebbe diminuire il numero degli eventualmente esclusi dalle due fasi provinciali e che ora, ritengono di essere destinati invece alla fase nazionale.
Sarebbe un modo utile per evitarne la deportazione fuori provincia o fuori regione.
La redazione di OS aggiunge che però non è pienamente convinta che ciò possa realizzarsi e che occorra attendere le istruzioni operative. Concordo, ma spero che si possa realizzare e che i sindacati sollecitino l'applicazione delle norme di cui all'esempio che ho descritto, che permetterebbe a cinque docenti di quella provincia, di scongiurare il loro esodo.

Questo è un punto veramente essenziale. L'articolo di Italia Oggi presuppone che la fase zero si concluda con la tradizionale redistribuzione dei posti non assegnati a causa della mancanza di aspiranti: non è, in generale, il caso delle grandi città, sebbene - mi si corregga se sbaglio - ci siano casi come Torino dove non si trovano docenti A059.
La redistribuzione è disciplinata dal DM 73/2009 (art. 2 c. 4):
"Qualora le assunzioni non possano essere disposte sulla totalità dei posti assegnati in assenza o per esaurimento  delle graduatorie  sopra  indicate  o perché sono venuti meno in sede di adeguamento i posti previsti in organico di diritto, È CONSENTITO, fermo restando il limite del contingente provinciale assegnato, destinare tali eccedenze a favore di altre graduatorie, avendo riguardo  alla  tipologia  del posto di cui trattasi. Tale  compensazione  tra  le classi di concorso dovrà avvenire, in relazione alle esigenze accertate in sede locale, con particolare riguardo agli insegnamenti per i quali da tempo esista la  disponibilità del posto e, per i posti di sostegno, con particolare attenzione alle tipologie di posto che presentino basse disponibilità e sempre tenendo conto delle modifiche degli ordinamenti e dei curricula in corso. Al personale assunto a tempo indeterminato viene assegnata una sede provvisoria."
Dal tono della legge la mia impressione - concordo quindi con i dubbi di OS - è che questa fase sarà evitata (ho messo in maiuscolo le parole "è consentito" non per caso) in favore di una possibile attribuzione di quei posti alla fase B: non alla A, giacché ciò che non può essere assegnato in fase zero non può esserlo nemmeno in fase A.
Per me forse non sarà una differenza sostanziale: con la redistribuzione avrei il ruolo già in fase zero, senza dovrò aspettare la fase A: chiaramente se il tutto si chiudesse prima non direi di no...

Mi piacerebbe, però, se qualche moderatore mi dicesse la sua opinione su questo punto. Grazie!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15801
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Assurdità nelle assunzioni tra fase "0" e fase "A"   Mar Lug 07, 2015 2:32 pm

Se leggi bene il moderatore si è espresso nell'articolo stesso, mostrandosi scettico sulla redistribuzione dei posti in caso di assenza di candidati; come a dire che l'affermazione viene considerata erronea e quindi priva di credibilità.

In effetti i "posti in surroga" hanno sempre rallentato le operazioni; rimanere entro il 15/9 con le operazioni di surroga è pura utopia.
Tornare in alto Andare in basso
francy1976



Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 20.12.10

MessaggioOggetto: Re: Assurdità nelle assunzioni tra fase "0" e fase "A"   Mar Lug 07, 2015 2:46 pm

annari ha scritto:
I posti sono quelli qui indicati (per ciascuna regione)
http://www.orizzontescuola.it/news/immissioni-ruolo-tabella-miur-posti-provincia-e-classe-concorso-assegnare-nella-fase-zero-tutte

E perchè non assegnarli tutti in un'unica fase?
Tornare in alto Andare in basso
annari



Messaggi : 1312
Data d'iscrizione : 26.08.10

MessaggioOggetto: Re: Assurdità nelle assunzioni tra fase "0" e fase "A"   Mar Lug 07, 2015 3:18 pm

francy1976 ha scritto:
annari ha scritto:
I posti sono quelli qui indicati (per ciascuna regione)
http://www.orizzontescuola.it/news/immissioni-ruolo-tabella-miur-posti-provincia-e-classe-concorso-assegnare-nella-fase-zero-tutte

E perchè non assegnarli tutti in un'unica fase?

Ah, saperlo!!!
Tornare in alto Andare in basso
bonovox



Messaggi : 195
Data d'iscrizione : 16.10.12

MessaggioOggetto: Re: Assurdità nelle assunzioni tra fase "0" e fase "A"   Mar Lug 07, 2015 3:35 pm

Non possono assegnarli un un'unica fase in quanto appartenenti a procedure diverse: la Fase 0 è ordinaria; la fase A è straordinaria.
Qualora il DDL non fosse approvato o avesse intoppi vari, la Fase 0 deve procedere comunque.
Tornare in alto Andare in basso
francy1976



Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 20.12.10

MessaggioOggetto: Re: Assurdità nelle assunzioni tra fase "0" e fase "A"   Mar Lug 07, 2015 4:05 pm

bonovox ha scritto:
Non possono assegnarli un un'unica fase in quanto appartenenti a procedure diverse: la Fase 0 è ordinaria; la fase A è straordinaria.
Qualora il DDL non fosse approvato o avesse intoppi vari, la Fase 0 deve procedere comunque.

Questo motivo potrebbe giustificarsi qualora il DDL non fosse approvato in tempo, ma se tutta la procedura rientrasse nei tempi giusti perchè allora differenziare le due fasi?
Tornare in alto Andare in basso
 
Assurdità nelle assunzioni tra fase "0" e fase "A"
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 4Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» fase luteale breve e fecondazione
» immessi in ruolo sostegno fase c
» Assunzione in fase B
» fase luteale
» Valori estradiolo fase follicolare

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: