Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Sindacato Conipt e domanda facoltativa

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Sindacato Conipt e domanda facoltativa   Lun 13 Lug 2015 - 9:01

Promemoria primo messaggio :

Se fosse vero che x le fasi B e C la domanda è facoltativa, resterebbero da chiarire:

1) tempi: le date non mi sembrano realistiche. Non sono state espletate ancora né la fase 0 né la fase A. Le fasi B e C mi paiono vincolate dai risultati delle prime due: come sarebbe possibile effettuarle alla cieca?

2) che fine faranno i docenti in Gae? Faranno le supplenze solo x altri 2 anni e poi defungeranno insieme alle graduatorie? Si troveranno costretti a fare il concorso?

Se avessi la garanzia di un precariato tutelato e possibilità di sperare nelle assunzioni dell'anno prossimo, non farei la domanda. Ma ci saranno assunzioni tradizionali il prossimo anno?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Sindacato Conipt e domanda facoltativa   Lun 13 Lug 2015 - 15:13

iononmisposto ha scritto:
Kkimba ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Kkimba ha scritto:
royalstefano ha scritto:
Fantaman ha scritto:
Chiederei gentilmente alla redazione di OS di chiarire questo passaggio dell'articolo:

"Chi non presenterà domanda, sarà escluso dalla possibilità di essere immesso in ruolo, e rimarrà in graduatoria per eventuali supplenze."

L'espressione "fuori dal ruolo" va riferita solo al piano straordinario o alla possibilità di entrare di ruolo in generale (= cancellazione dalle GAE, permanenza nella I GI)?

Non partecipa al piano straord. logico. Il DDl è chiaro: le ge residue parteciperanno al 50% delle immissioni ruolo dal 2016. Poi sui rischi di rimanerci bisogna valutare bene.

Come fai a sapere che nel 2016 ci saranno immissioni?
Se fanno un concorso è perchè ci saranno immissioni; poi ci sarà da vedere su che cdc ed in quale regione, ma questa è un'altra questione.

Chi rimane in GaE continua a spartirsi i posti a ruolo a metà con il concorso; finitela di farvi del male.

Non si capisce perché nei forum si debba rispondere dando agli altri (che si limitano a porre domande) lezioni di vita. Non è così automatico che immettano. Ti dice niente il concorso 2012? I vincitori di slcuni CDC sono rimasti senza cattedra, perché i posti non c'erano. Senza contare gli esuberi dell'ofu. Ora che diminuiranno le supplenze, trovami un'altra alternativa al vivere d'aria.


Ma tu parli di una classe o provincia particolare?

Per le GM?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15848
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Sindacato Conipt e domanda facoltativa   Lun 13 Lug 2015 - 15:28

Kkimba ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Kkimba ha scritto:
royalstefano ha scritto:
Fantaman ha scritto:
Chiederei gentilmente alla redazione di OS di chiarire questo passaggio dell'articolo:

"Chi non presenterà domanda, sarà escluso dalla possibilità di essere immesso in ruolo, e rimarrà in graduatoria per eventuali supplenze."

L'espressione "fuori dal ruolo" va riferita solo al piano straordinario o alla possibilità di entrare di ruolo in generale (= cancellazione dalle GAE, permanenza nella I GI)?

Non partecipa al piano straord. logico. Il DDl è chiaro: le ge residue parteciperanno al 50% delle immissioni ruolo dal 2016. Poi sui rischi di rimanerci bisogna valutare bene.

Come fai a sapere che nel 2016 ci saranno immissioni?
Se fanno un concorso è perchè ci saranno immissioni; poi ci sarà da vedere su che cdc ed in quale regione, ma questa è un'altra questione.

Chi rimane in GaE continua a spartirsi i posti a ruolo a metà con il concorso; finitela di farvi del male.

Non si capisce perché nei forum si debba rispondere dando agli altri (che si limitano a porre domande) lezioni di vita. Non è così automatico che immettano. Ti dice niente il concorso 2012? I vincitori di slcuni CDC sono rimasti senza cattedra, perché i posti non c'erano. Senza contare gli esuberi dell'ofu. Ora che diminuiranno le supplenze, trovami un'altra alternativa al vivere d'aria.
Se tu parli della tua situazione personale, della tua cdc e della tua regione (che non hai dichiarato) non posso che darti ragione, TU non hai certezze, come quasi nessuno le ha.

Se invece fai un discorso generico allora una certezza esiste: qualcuno entrerà in ruolo nel 2016 !

Nel 2012 hanno sbagliato i conti, questo non toglie che molti sono entrati in ruolo; io ad esempio, 2 volte in 2 mesi.

Se poi vuoi farti del male e vuoi credere che nella scuola non assumeranno più fai pure, a me spiace che qualcuno legga le tue affermazioni e cada inutilmente in depressione; la classe docente è molto vulnerabile da questo punto di vista.
Tornare in alto Andare in basso
crotone



Messaggi : 1891
Data d'iscrizione : 29.09.09

MessaggioOggetto: Re: Sindacato Conipt e domanda facoltativa   Lun 13 Lug 2015 - 15:36

il limite minimo delle 5 province era perfetto. Avrebbe salvato gente e fatto giustizia. Però chiaramente avrebbe costretto a tante supplenze. (che ci saranno comunque alla fine)
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4267
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: Sindacato Conipt e domanda facoltativa   Lun 13 Lug 2015 - 15:47

avidodinformazioni ha scritto:
Kkimba ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Kkimba ha scritto:
royalstefano ha scritto:
Fantaman ha scritto:
Chiederei gentilmente alla redazione di OS di chiarire questo passaggio dell'articolo:

"Chi non presenterà domanda, sarà escluso dalla possibilità di essere immesso in ruolo, e rimarrà in graduatoria per eventuali supplenze."

L'espressione "fuori dal ruolo" va riferita solo al piano straordinario o alla possibilità di entrare di ruolo in generale (= cancellazione dalle GAE, permanenza nella I GI)?

Non partecipa al piano straord. logico. Il DDl è chiaro: le ge residue parteciperanno al 50% delle immissioni ruolo dal 2016. Poi sui rischi di rimanerci bisogna valutare bene.

Come fai a sapere che nel 2016 ci saranno immissioni?
Se fanno un concorso è perchè ci saranno immissioni; poi ci sarà da vedere su che cdc ed in quale regione, ma questa è un'altra questione.

Chi rimane in GaE continua a spartirsi i posti a ruolo a metà con il concorso; finitela di farvi del male.

Non si capisce perché nei forum si debba rispondere dando agli altri (che si limitano a porre domande) lezioni di vita. Non è così automatico che immettano. Ti dice niente il concorso 2012? I vincitori di slcuni CDC sono rimasti senza cattedra, perché i posti non c'erano. Senza contare gli esuberi dell'ofu. Ora che diminuiranno le supplenze, trovami un'altra alternativa al vivere d'aria.
Se tu parli della tua situazione personale, della tua cdc e della tua regione (che non hai dichiarato) non posso che darti ragione, TU non hai certezze, come quasi nessuno le ha.

Se invece fai un discorso generico allora una certezza esiste: qualcuno entrerà in ruolo nel 2016 !

Nel 2012 hanno sbagliato i conti, questo non toglie che molti sono entrati in ruolo; io ad esempio, 2 volte in 2 mesi.

Se poi vuoi farti del male e vuoi credere che nella scuola non assumeranno più fai pure, a me spiace che qualcuno legga le tue affermazioni e cada inutilmente in depressione; la classe docente è molto vulnerabile da questo punto di vista.

Infatti bisogna ponderare bene la propria situazione: classe di concorso,posizione in GE, turno over ultimi anni, DOP ecc..
Tornare in alto Andare in basso
gabri2



Messaggi : 582
Data d'iscrizione : 28.08.10

MessaggioOggetto: Re: Sindacato Conipt e domanda facoltativa   Lun 13 Lug 2015 - 15:52

Peccato che poi,ancge dopo aver ponderato,riflettuto, valutato i pro e i contro, passato notti in bianco, ti/ci cambino le regole del gioco in corso d'opera.Per quel che mi riguarda so già che qualunque decisione prenderò, per un verso o per l'altro, sarà sbagliata.
Tornare in alto Andare in basso
iononmisposto



Messaggi : 1707
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: Sindacato Conipt e domanda facoltativa   Lun 13 Lug 2015 - 15:56

Colleghi cari, qui però bisogna attendere questo avviso. Finchè non leggo che posso NON presentare domanda e tornare alla mia vita stando nelle GE non dormirò sonni tranquilli.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Sindacato Conipt e domanda facoltativa   Lun 13 Lug 2015 - 15:57

avidodinformazioni ha scritto:
Kkimba ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Kkimba ha scritto:
royalstefano ha scritto:
Fantaman ha scritto:
Chiederei gentilmente alla redazione di OS di chiarire questo passaggio dell'articolo:

"Chi non presenterà domanda, sarà escluso dalla possibilità di essere immesso in ruolo, e rimarrà in graduatoria per eventuali supplenze."

L'espressione "fuori dal ruolo" va riferita solo al piano straordinario o alla possibilità di entrare di ruolo in generale (= cancellazione dalle GAE, permanenza nella I GI)?

Non partecipa al piano straord. logico. Il DDl è chiaro: le ge residue parteciperanno al 50% delle immissioni ruolo dal 2016. Poi sui rischi di rimanerci bisogna valutare bene.

Come fai a sapere che nel 2016 ci saranno immissioni?
Se fanno un concorso è perchè ci saranno immissioni; poi ci sarà da vedere su che cdc ed in quale regione, ma questa è un'altra questione.

Chi rimane in GaE continua a spartirsi i posti a ruolo a metà con il concorso; finitela di farvi del male.

Non si capisce perché nei forum si debba rispondere dando agli altri (che si limitano a porre domande) lezioni di vita. Non è così automatico che immettano. Ti dice niente il concorso 2012? I vincitori di slcuni CDC sono rimasti senza cattedra, perché i posti non c'erano. Senza contare gli esuberi dell'ofu. Ora che diminuiranno le supplenze, trovami un'altra alternativa al vivere d'aria.
Se tu parli della tua situazione personale, della tua cdc e della tua regione (che non hai dichiarato) non posso che darti ragione, TU non hai certezze, come quasi nessuno le ha.

Se invece fai un discorso generico allora una certezza esiste: qualcuno entrerà in ruolo nel 2016 !

Nel 2012 hanno sbagliato i conti, questo non toglie che molti sono entrati in ruolo; io ad esempio, 2 volte in 2 mesi.

Se poi vuoi farti del male e vuoi credere che nella scuola non assumeranno più fai pure, a me spiace che qualcuno legga le tue affermazioni e cada inutilmente in depressione; la classe docente è molto vulnerabile da questo punto di vista.

Se qualcuno cade in depressione è affar suo. Qui non siamo in un centro terapeutico. Mi sembrerebbe un atteggiamento immaturo. Si discute invece e si guarda con realismo la situazione. Bastava che tu rispondessi, al netto, che dipende da singole CDC. Invece mi pare che, in questo forum, chi pone domande che fanno emergere criticità venga sistematicamente e programmaticamente sminuito da alcuni utenti, quasi che la colpa della sfascio sia la sua.

E comunque...invidio le tue certezze che vanno evidentemente oltre le deleghe in bianco,


Ultima modifica di Kkimba il Lun 13 Lug 2015 - 16:03, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Sindacato Conipt e domanda facoltativa   Lun 13 Lug 2015 - 15:59

iononmisposto ha scritto:
Colleghi cari, qui però bisogna attendere questo avviso. Finchè non leggo che posso NON presentare domanda e tornare alla mia vita stando nelle GE non dormirò sonni tranquilli.

Vallo a dire a certuni...diventi responsabile delle depressioni dei precari!
Tornare in alto Andare in basso
psicopompo



Messaggi : 257
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Sindacato Conipt e domanda facoltativa   Lun 13 Lug 2015 - 16:28

Domanda per Dec e Lalla ( sempre in relazione alla maledetta fase B...)

Molti di noi hanno più abilitazioni e quindi sono in piu GAE.

Io non riesco a capire una cosa: supponiamo che io ho sempe lavorato sulla cdc XXX , ma sono anche in GAE sulla classe HHH, e la GAE HHH è esaurita in molte province.

Io vorrei ovviamente essere assunto nella CDC XXX dove ho sempre lavorato è ho tutto il punteggio.

Come diceva DEC, in altri post, presumibilmente se partecipo alla lotteria per cdc XXX devo anche partecipare anche per HHH ( sarà difficile che permettano questa scelta, ammesso che prmettano qualche scelta).

Bene diamo il caso che mi chiamino in fase B) per HHH, se in molte province è esaurita è plausibile che anche con pochi punti possa "toccarmi" la sorte, (ovviamente non chiamandomi nella mia preferita).

MI chiedo se RINUNCIO: mi buttano FUORI DA TUTTE LE GAE compresa la mia dove ho sempre lavorato o mi buttano fuori solo dalla HHH ( come del resto succedeva nel passato nella GAE)!!!!

Attendo con ansia le vostre interpretazioni. (Anche questo è un punto molto critico e non chiaro della legge)
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: Sindacato Conipt e domanda facoltativa   Lun 13 Lug 2015 - 16:32

tra pochi giorni ci saranno i decreti attuativi

rispondere adesso su cose che non sono sicure è solo un azzardo che serve a ben poco

aspettiamo notizie ufficiali
Tornare in alto Andare in basso
giu11



Messaggi : 851
Data d'iscrizione : 29.05.13

MessaggioOggetto: Re: Sindacato Conipt e domanda facoltativa   Lun 13 Lug 2015 - 16:46

Ma se davvero la domanda per le fasi b e c sarà facoltativa (come spero) come intendono tutelare coloro che sono in Gm e che decidono di non farla visto il nuovo concorso che incombe?
Che pasticcio!
Tornare in alto Andare in basso
giu11



Messaggi : 851
Data d'iscrizione : 29.05.13

MessaggioOggetto: Re: Sindacato Conipt e domanda facoltativa   Lun 13 Lug 2015 - 16:49

i residui gm che non rientreranno nella fase A a quel punto saranno così pochi che sicuramente verranno sparsi su tutto il territorio nazionale nella fase b (anche perchè hanno precedenza sulle gae). E per giunta non potranno partecipare alla mobilità nazionale (non prevista per i soggetti lettera a) ). Alla faccia del concorso regionale! Che schifo
Tornare in alto Andare in basso
iononmisposto



Messaggi : 1707
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: Sindacato Conipt e domanda facoltativa   Lun 13 Lug 2015 - 16:51

giu11 ha scritto:
Ma se davvero la domanda per le fasi b e c sarà facoltativa (come spero) come intendono tutelare coloro che sono in Gm e che decidono di non farla visto il nuovo concorso che incombe?
Che pasticcio!

Scusami cara ma già il concorso doveva essere per i vincitori e le graduatorie sarebbero decadute con il nuovo.
Ora assumere anche tutti gli idonei e dare la precedenza su tutto non mi sembra poco.
I veri discriminati sono i docenti delle GE.
Tornare in alto Andare in basso
giu11



Messaggi : 851
Data d'iscrizione : 29.05.13

MessaggioOggetto: Re: Sindacato Conipt e domanda facoltativa   Lun 13 Lug 2015 - 17:30

Hai ragione sugli idonei, per loro è un regalo e non dovrebbero lamentarsi della mobilità.
Non ho specificato ma io mi riferisco ai vincitori. In alcune cdc in alcune regioni molti vincitori saranno costretti a spostarsi e non potranno beneficiare dei posti in fase C. Mi sembra una grande ingiustizia (il concorso era regionale!) tanto quanto le gae. Nessuna la voleva la priorità sulle gae..
La differenza è che se la domanda fosse facoltativa sarebbe più pericoloso per le gm a causa del nuovo concorso; oltretutto non c'è più distinzione vincitori-idonei, quindi nessuna tutela per i vincitori
Tornare in alto Andare in basso
FoxLF



Messaggi : 364
Data d'iscrizione : 13.03.15

MessaggioOggetto: Re: Sindacato Conipt e domanda facoltativa   Lun 13 Lug 2015 - 18:17

Questo il testo originale pubblicato dal Conitp (Al quale non affiderei un euro di ricorso, visto che hanno un sito gestito come se fossimo a fine anni 90)

Il sito del CONITP ha scritto:
Il direttore, per quanto riguarda il piano di assunzioni ( fase nazionale ), ha informato il CONITP che a breve saranno emanate indicazioni per le successive assunzioni su base Nazionale ( la nota è quasi pronta) , molto probabilmente le domande verranno effettuate dal 18/07/2015 al 03/08/2015 .

Saranno interessati gli aspiranti delle scuole primarie, secondarie di I e II grado. Tutti i docenti potranno scegliere , in ordine cronologico e di preferenza , tutte le province d’Italia e non solo 5 province come inizialmente si era detto , per essere immessi in ruolo.

Chi non presenterà domanda , sarà escluso dalla possibilità di essere immesso in ruolo, e rimarrà in graduatoria per eventuali supplenze.

Per la scuola dell’infanzia e educatori , per i quali , il CONITP si è battuto in parlamento ( camera e senato ) presentando decine di emendamenti, ci saranno solo le assunzioni classiche ( piano A ) e non ci sarà un piano di assunzioni straordinario, visto anche che il cosiddetto piano 0- 6 anni per la scuola dell’infanzia è ancora in alto mare.

Le assunzioni su base Nazionale rispetteranno i punteggi posseduti nelle graduatorie ad esaurimento della propria provincia e in ordine di punteggio e di preferenze(provincia) si attribuirà la sede di ruolo.

Per ciò che riguardano le assunzioni sui posti dell’organico potenziato ( funzionale ) il MIUR conta di predisporre tutto tra il mese di settembre e novembre , per procedere alle nomine in ruolo giuridiche.

Nei primi dati del MIUR , pare, che il piano Renzi per esaurire le graduatorie ad esaurimento non produrrà gli effetti sperati , poiché , tantissime graduatorie non saranno ancora esaurite.

Oltre quanto già detto sulla base del report di OS, dalle testuali parole Conitp sembrerebbe che:

1) non ci sia l'obbligo di inserire tutte le 107 province
2) viene introdotto un fantomatico ordine cronologico (chi fa domanda prima, prende il posto desiderato prima? sono folli?)
3) Per la graduatoria nazionale viene prima il punteggio e poi la preferenza di provincia.

Sono perplesso, soprattutto, sul punto uno in cui nel DDL si parla di tutte senza equivoci. Allibito sul punto 2 (chissà cosa volessero intendere per "cronologico") e soddisfatto sul punto 3 (ma con poca fiducia, visto che secondo me questi ci hanno capito poco)
Tornare in alto Andare in basso
gabri2



Messaggi : 582
Data d'iscrizione : 28.08.10

MessaggioOggetto: Re: Sindacato Conipt e domanda facoltativa   Lun 13 Lug 2015 - 20:29

In riferimento all'incontro di cui sopra, come si può indicare la data del 18 luglio se manca ancora firma presidente, pubblicazione ecc.?
Tornare in alto Andare in basso
michetta



Messaggi : 3890
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: Sindacato Conipt e domanda facoltativa   Lun 13 Lug 2015 - 20:41

la data del 18 è irrealistica
del resto devono ancora essere pubblicate le GAE ripulite e gli elenchi aggiuntivi sostegno per le GM
Tornare in alto Andare in basso
iononmisposto



Messaggi : 1707
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: Sindacato Conipt e domanda facoltativa   Lun 13 Lug 2015 - 20:41

FoxLF ha scritto:

Sono perplesso, soprattutto, sul punto uno in cui nel DDL si parla di tutte senza equivoci. Allibito sul punto 2 (chissà cosa volessero intendere per "cronologico") e soddisfatto sul punto 3 (ma con poca fiducia, visto che secondo me questi ci hanno capito poco)


Tu non credi neppure che la domanda non sarà obbligatoria allora?
Tornare in alto Andare in basso
goblinga



Messaggi : 375
Data d'iscrizione : 06.10.11

MessaggioOggetto: Re: Sindacato Conipt e domanda facoltativa   Lun 13 Lug 2015 - 20:52

Ma questo Chiappetta avrà pure una qualche autorevolezza o è un altro scemo completo? Suppongo che se ha parlato di domanda facoltativa ci sarà qualcosa di vero..
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4267
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: Sindacato Conipt e domanda facoltativa   Lun 13 Lug 2015 - 21:22

Chiappetta conta eccome! Non mi fiderei del conitp
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15848
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Sindacato Conipt e domanda facoltativa   Lun 13 Lug 2015 - 21:31

FoxLF ha scritto:
Oltre quanto già detto sulla base del report di OS, dalle testuali parole Conitp sembrerebbe che:

1) non ci sia l'obbligo di inserire tutte le 107 province
2) viene introdotto un fantomatico ordine cronologico (chi fa domanda prima, prende il posto desiderato prima? sono folli?)
3) Per la graduatoria nazionale viene prima il punteggio e poi la preferenza di provincia.

Sono perplesso, soprattutto, sul punto uno in cui nel DDL si parla di tutte senza equivoci. Allibito sul punto 2 (chissà cosa volessero intendere per "cronologico") e soddisfatto sul punto 3 (ma con poca fiducia, visto che secondo me questi ci hanno capito poco)

"Ancora, secondo quanto riferito dal Conitp, tutti i docenti potranno scegliere, in ordine cronologico e di preferenza, tutte le province d'Italia."

Non è il miur che sceglie in base alla cronologia delle domande, è il docente che mette prima una provincia e poi un altra; non avendo 107 computer e 107 mani mi sembra ovvio.

OK, potevano risparmiarsi di scriverlo, comunque l'importante è che non si debba fare la corsa.

Forse intendevano dire che non verrà assegnato un indice alle singole province, ma le si sceglierà, prima la più desiderata e via via le altre.


"tutte le province d’Italia e non solo 5 province come inizialmente si era detto , per essere immessi in ruolo."

Non capisco dove vedi che le province possono non essere inserite tutte
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15848
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Sindacato Conipt e domanda facoltativa   Lun 13 Lug 2015 - 21:37

Io lo leggo così:

1) la domanda è facoltativa (in linea con quanto scritto e non scritto sulla legge).
2) se presenti domanda lo fai per tutte le province; aggiungo che potrebbe non essere necessario inserire le province che non interessano, il sistema farà come se le avessi inserite tutte ultime a pari merito (tipo la domanda per la maturità).
3) si assegnano le cattedre a partire dal punteggio più alto e quando si "prende in mano una persona" si guarda dove la si può mandare, in base alle preferenze espresse ed ai posti disponibili al momento.

Tutto molto ragionevole e prevedibile.
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4283
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: Sindacato Conipt e domanda facoltativa   Lun 13 Lug 2015 - 22:40

ma se in pochissimi presentassero la domanda, a questo punto non tutti i posti potrebbero essere coperti. come faranno a dar vita al piano di potenziamento? con supplenti?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15848
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Sindacato Conipt e domanda facoltativa   Lun 13 Lug 2015 - 22:43

carla75 ha scritto:
ma se in pochissimi presentassero la domanda, a questo punto non tutti i posti potrebbero essere coperti. come faranno a dar vita al piano di potenziamento? con supplenti?
Mi pare che i supplenti siano vietati per il potenziamento; semplicemente non si potenzia.

Con le condizioni che si prevedono è altamente probabile che molti non presentino la domanda o che i posti non sposino l'offerta; quindi prevedo che per il potenziamento ci saranno 10-20000 assunzioni
Tornare in alto Andare in basso
iononmisposto



Messaggi : 1707
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: Sindacato Conipt e domanda facoltativa   Lun 13 Lug 2015 - 22:51

Ma se questi posti poi ormai ci sono, quelli non dati per mancanza di domande non saranno dati nel 2016 a chi è in ge in quella provincia coi posti vuoti e al concorso?
Tornare in alto Andare in basso
 
Sindacato Conipt e domanda facoltativa
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» domanda scema...
» domanda grandiosa fatta su yahoo
» DOMANDA MATERNITA' ANTICIPATA
» domanda di adozione
» Asilo Nido - quando presentare la domanda?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: