Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Errata corrige su scelta province

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Errata corrige su scelta province    Gio Lug 16, 2015 3:04 pm

Promemoria primo messaggio :

ci hanno avvertiti che la riunione al Ministero si è conclusa in maniera diversa rispetto a come era iniziata e che alla fine si è optato per l'interpretazione letterale del testo di legge "l'ordine di preferenza tra tutte le province"



http://www.orizzontescuola.it/news/immissioni-ruolo-fase-b-domanda-facoltativa-dal-28-luglio-al-14-agosto-anteprima-news

tra poco saranno on line i resoconti sindacali
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 15853
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Errata corrige su scelta province    Gio Lug 16, 2015 5:09 pm

lallaorizzonte ha scritto:
satie ha scritto:
Mi prendo la responsabilità di scrivere che non mi piace come state gestendo la pagina di Orizzonte Scuola. Quando si danno le informazioni così delicate bisognerebbe darle con certezza.
Questa mattina si parlava di scelta della provincia poi no ora tutte obbligatoriamente.
Scrivete che la domanda è facoltativa ma poi aggiungete che nn si sa che tipo di conseguenza ci sarà per chi resta in Gae, ma se è facoltativa che conseguenze dovrebbero aversi?
Non voglio pensare che vogliate più visite sulla vostra pagina giocando la pelle e la sofferenza altrui.


evita di seguirci

la faccenda è gia complicata così

noi ci prendiamo la responsabilità di dire se le notizie sono ufficiose  o meno.

se poi i sindacati pubblicano resoconti del "cavolo" la colpa è nostra?

diciamo che non hai capito nulla del nostro lavoro e respingiamo al mittente le offese, per le quali ci riserviamo eventuali azioni.
Io invece ringrazio OS per la solerzia della correzione.
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7548
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Errata corrige su scelta province    Gio Lug 16, 2015 5:11 pm

I miei timori e i miei dubbi...non si son certo chiariti.
Maquandonai...
Le mie perplessità riguardo al "romanere in gae" (a far che? Polvere?!) mi portano comunque a veder la domanda obbligatoria.
Se non nella forma...nella sostanza.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15853
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Errata corrige su scelta province    Gio Lug 16, 2015 5:17 pm

lunadinotte ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
goblinga ha scritto:
Personalmente, non credo di poter reggere né psicologicamente, né fisicamente ed economicamente, un qualunque genere di trasloco che mi obblighi a fare una vita da zingara (con tutto il rispetto parlando)
Sei sposata ?
Sposata o single non ha importanza...
Quì si tratta della vita di ciascuno di noi...
lavoratori e professionisti che hanno deciso della propria vita..
non può essere un'imposizione o ricatto il passaggio di ruolo...!!!
Non in questo modo...
sotto minaccia...

L'ho scritto in altro topic:

è inutile che ci giriamo intorno saremo anche affezionati al paesello natio, ma questo non toglie che in Italia esistono zone che "di merda" è una definizione troppo edulcorata.
Quando si nasce in un posto dove non esistono opportunità bisogna avere le palle per mandare tutti a fanculo ed emigrare, i miei genitori negli anni 60 hanno mandato a fanculo la Calabria (paese di merda) e si sono trasferiti a Torino; io ancora oggi ringrazio, e la vuoi sapere tutta ? 10 anni dopo col cazzo che sarebbero ritornati giù !

Se avete marito (o moglie) che lavora allora OK, è un casino, se siete single o sposati a disoccupato/a cogliete la palla al balzo; al nord si sta bene !

I vostri genitori rimangono in Cucundria ? Sono pensionati, non hanno un cazzo da fare e tutti i mesi incassano l'assegno (non come voi che se non lavorate siete fottuti); alzano il culo, lo mettono su un treno e vengono a trovarvi, se non lo fanno non vi meritano.

Sveglia !
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15853
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Errata corrige su scelta province    Gio Lug 16, 2015 5:19 pm

tellina ha scritto:
Avido..checcestaiaprovà?!
Sono vecchio, d'inverno una mi basta e m'avanza, lei non salirebbe su prima di settembre, quindi .......
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15853
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Errata corrige su scelta province    Gio Lug 16, 2015 5:20 pm

tellina ha scritto:
I miei timori e i miei dubbi...non si son certo chiariti.
Maquandonai...
Le mie perplessità riguardo al "romanere in gae" (a far che? Polvere?!) mi portano comunque a veder la domanda obbligatoria.
Se non nella forma...nella sostanza.
Dipende dalla cdc; A042 l'anno prossimo fai supplenze e fra 2 anni ti assumono in ruolo; A047 fra due anni fai supplenze e fra 4 ti assumono, A036 ...... fai domanda.
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: Errata corrige su scelta province    Gio Lug 16, 2015 5:21 pm

avidodinformazioni ha scritto:

è inutile che ci giriamo intorno saremo anche affezionati al paesello natio, ma questo non toglie che in Italia esistono zone che "di merda" è una definizione troppo edulcorata.
Quando si nasce in un posto dove non esistono opportunità bisogna avere le palle per mandare tutti a fanculo ed emigrare, i miei genitori negli anni 60 hanno mandato a fanculo la Calabria (paese di merda) e si sono trasferiti a Torino; io ancora oggi ringrazio, e la vuoi sapere tutta ? 10 anni dopo col cazzo che sarebbero ritornati giù !

Se avete marito (o moglie) che lavora allora OK, è un casino, se siete single o sposati a disoccupato/a cogliete la palla al balzo; al nord si sta bene !

I vostri genitori rimangono in Cucundria ? Sono pensionati, non hanno un cazzo da fare e tutti i mesi incassano l'assegno (non come voi che se non lavorate siete fottuti); alzano il culo, lo mettono su un treno e vengono a trovarvi, se non lo fanno non vi meritano.

Sveglia !

Ok ma qui c'è il rischio che emigrino pure quelli del nord... o che chi sta in province grandi venga spedito in lande desolate.
Tornare in alto Andare in basso
iononmisposto



Messaggi : 1707
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: Errata corrige su scelta province    Gio Lug 16, 2015 5:21 pm

avidodinformazioni ha scritto:
tellina ha scritto:
I miei timori e i miei dubbi...non si son certo chiariti.
Maquandonai...
Le mie perplessità riguardo al "romanere in gae" (a far che? Polvere?!) mi portano comunque a veder la domanda obbligatoria.
Se non nella forma...nella sostanza.
Dipende dalla cdc; A042 l'anno prossimo fai supplenze e fra 2 anni ti assumono in ruolo; A047 fra due anni fai supplenze e fra 4 ti assumono, A036 ...... fai domanda.



Avido tu continui a essere sicuro della permanenza, ma i resoconti sindacali vanno in altra direzione, direi quasi di certa cancellazione.
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7548
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Errata corrige su scelta province    Gio Lug 16, 2015 5:24 pm

A028 rimango in gae e mi daranno il ruolo solo a lourdes...

Nelle tue precedentu ipotesi manca la squisita opzione:
I tuoi genitori sono anziani, malati, necessitano di cure ospedaliere precise e tu li accudisci (anche grazie ad una 104 regolarmente ottenuta), ti danno il ruolo altrove? Sei fottuta tu e pure i tuoi genitori.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15853
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Errata corrige su scelta province    Gio Lug 16, 2015 5:27 pm

Babbeus ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:

è inutile che ci giriamo intorno saremo anche affezionati al paesello natio, ma questo non toglie che in Italia esistono zone che "di merda" è una definizione troppo edulcorata.
Quando si nasce in un posto dove non esistono opportunità bisogna avere le palle per mandare tutti a fanculo ed emigrare, i miei genitori negli anni 60 hanno mandato a fanculo la Calabria (paese di merda) e si sono trasferiti a Torino; io ancora oggi ringrazio, e la vuoi sapere tutta ? 10 anni dopo col cazzo che sarebbero ritornati giù !

Se avete marito (o moglie) che lavora allora OK, è un casino, se siete single o sposati a disoccupato/a cogliete la palla al balzo; al nord si sta bene !

I vostri genitori rimangono in Cucundria ? Sono pensionati, non hanno un cazzo da fare e tutti i mesi incassano l'assegno (non come voi che se non lavorate siete fottuti); alzano il culo, lo mettono su un treno e vengono a trovarvi, se non lo fanno non vi meritano.

Sveglia !

Ok ma qui c'è il rischio che emigrino pure quelli del nord... o che chi sta in province grandi venga spedito in lande desolate.
Si, da Bergamo a Milano o viceversa; non è la cosa che sta terrorizzando i meridionali.

Poi se da Bergamo vai a Milano nel giro di 3 anni fai domanda di trasferimento e te l'accettano; se lo fai tra Milano e Catania te l'accettano nel giro di 30 anni.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15853
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Errata corrige su scelta province    Gio Lug 16, 2015 5:28 pm

iononmisposto ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
tellina ha scritto:
I miei timori e i miei dubbi...non si son certo chiariti.
Maquandonai...
Le mie perplessità riguardo al "romanere in gae" (a far che? Polvere?!) mi portano comunque a veder la domanda obbligatoria.
Se non nella forma...nella sostanza.
Dipende dalla cdc; A042 l'anno prossimo fai supplenze e fra 2 anni ti assumono in ruolo; A047 fra due anni fai supplenze e fra 4 ti assumono, A036 ...... fai domanda.



Avido tu continui a essere sicuro della permanenza, ma i resoconti sindacali vanno in altra direzione, direi quasi di certa cancellazione.
Linka articolo e porzione di testo grazie.
Tornare in alto Andare in basso
knot2



Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 26.05.15

MessaggioOggetto: Re: Errata corrige su scelta province    Gio Lug 16, 2015 5:29 pm

cancellazione......
potremmo immaginare  100 iscritti in gae .....100 posti.......99 fanno domanda ed io no...
la mia gae resta in piedi perche non ho voluto.partecipare al piano.....con solo me dentro.....

altra considerazione vanno prima i.gm.....bene
cdc A019 bell piena ....
sono uno degli ultimi.....se non prendono me,vorra dire che nessuno dalle gae entra se non nella fase 0 o A
cosa ne pensate?
Tornare in alto Andare in basso
iononmisposto



Messaggi : 1707
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: Errata corrige su scelta province    Gio Lug 16, 2015 5:29 pm

http://www.orizzontescuolaforum.net/t108115-resoconto-cisl



Poiché la legge non disciplina espressamente le conseguenze della

mancata presentazione della domanda, l'amministrazione è orientata

a ritenere che in assenza della stessa, si possa rimanere nella

rispettiva graduatoria purché non venga esaurita.

Ovviamente sulla questione non ci si può esprimere con certezza.
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7548
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Errata corrige su scelta province    Gio Lug 16, 2015 5:30 pm

Avido...ma hai la sfera di cristallo per assicurarmi la non deportazione fuori regione o, peggio, al sud?
Io temo e tremo...i primi esclusi dalla fase A, noi con ventennal punteggio...rischiamo davvero di scavalcare chiunque...ovunque... Pur non volendolo assolutamente fare!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15853
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Errata corrige su scelta province    Gio Lug 16, 2015 5:30 pm

tellina ha scritto:
A028 rimango in gae e mi daranno il ruolo solo a lourdes...

Nelle tue precedentu ipotesi manca la squisita opzione:
I tuoi genitori sono anziani, malati, necessitano di cure ospedaliere precise e tu li accudisci (anche grazie ad una 104 regolarmente ottenuta), ti danno il ruolo altrove? Sei fottuta tu e pure i tuoi genitori.
I tuoi genitori dipendono solo da te ? BENE !

Cogli l'occasione e li porti dalla Cucundria dove ci sono ospedali di merda a Milano dove c'è il miglior sistema sanitario nazionale ...... dopo 3 anni prova a chiedergli se vogliono tornare indietro !
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7548
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Errata corrige su scelta province    Gio Lug 16, 2015 5:32 pm

Avidorimba...io sono di milano e ci vivo e lavoro...e temo la deportazione proprio in posti dove, tragicamente, le cure ospedaliere son pessime!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15853
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Errata corrige su scelta province    Gio Lug 16, 2015 5:33 pm

iononmisposto ha scritto:
http://www.orizzontescuolaforum.net/t108115-resoconto-cisl



Poiché la legge non disciplina espressamente le conseguenze della

mancata presentazione della domanda, l'amministrazione è orientata

a ritenere che in assenza della stessa, si possa rimanere nella

rispettiva graduatoria purché non venga esaurita.

Ovviamente sulla questione non ci si può esprimere con certezza.
Quasi certa cancellazione ?

Tornare in alto Andare in basso
iononmisposto



Messaggi : 1707
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: Errata corrige su scelta province    Gio Lug 16, 2015 5:35 pm

http://www.orizzontescuola.it/news/immissioni-ruolo-domanda-del-giorno-destino-chi-non-presenta-domanda-fasi-b-e-c



"105. A decorrere dal 1º settembre 2015, le graduatorie di cui, al comma 96, lettera b), se esaurite, perdono efficacia ai fini dell'assunzione con contratti di qualsiasi tipo e durata."

Questo farebbe intendere che, se non esaurite, le graduatorie devono continuare ad esplicare la propria efficacia.

Ma l'Amministrazione si riserva di comprendere se il "non esaurite" va riferita soltanto alla mancanza oggettiva di posti disponibili o alla volontà dei docenti di permanere in Graduatoria ad esaurimento per non sottoporsi alla procedura a carattere nazionale.
Tornare in alto Andare in basso
GG82



Messaggi : 929
Data d'iscrizione : 08.08.13

MessaggioOggetto: Re: Errata corrige su scelta province    Gio Lug 16, 2015 5:38 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Babbeus ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:

è inutile che ci giriamo intorno saremo anche affezionati al paesello natio, ma questo non toglie che in Italia esistono zone che "di merda" è una definizione troppo edulcorata.
Quando si nasce in un posto dove non esistono opportunità bisogna avere le palle per mandare tutti a fanculo ed emigrare, i miei genitori negli anni 60 hanno mandato a fanculo la Calabria (paese di merda) e si sono trasferiti a Torino; io ancora oggi ringrazio, e la vuoi sapere tutta ? 10 anni dopo col cazzo che sarebbero ritornati giù !

Se avete marito (o moglie) che lavora allora OK, è un casino, se siete single o sposati a disoccupato/a cogliete la palla al balzo; al nord si sta bene !

I vostri genitori rimangono in Cucundria ? Sono pensionati, non hanno un cazzo da fare e tutti i mesi incassano l'assegno (non come voi che se non lavorate siete fottuti); alzano il culo, lo mettono su un treno e vengono a trovarvi, se non lo fanno non vi meritano.

Sveglia !

Ok ma qui c'è il rischio che emigrino pure quelli del nord... o che chi sta in province grandi venga spedito in lande desolate.
Si, da Bergamo a Milano o viceversa; non è la cosa che sta terrorizzando i meridionali.

Poi se da Bergamo vai a Milano nel giro di 3 anni fai domanda di trasferimento e te l'accettano; se lo fai tra Milano e Catania te l'accettano nel giro di 30 anni.

L'Istituto Comprensivo di Livigno incombe su tutti!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15853
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Errata corrige su scelta province    Gio Lug 16, 2015 5:39 pm

tellina ha scritto:
Avidorimba...io sono di milano e ci vivo e lavoro...e temo la deportazione proprio in posti dove, tragicamente, le cure ospedaliere son pessime!
In fase bse una sola persona parte da Catania significa che a Catania hanno esaurito tutti i posti; tu non ci puoi andare.

In fase C è probabile (non solo possibile) che un Catanese abbia scelto prima di te; secondo te ha scelto Milano ? Io lo farei, ma temo di essere uno dei pochi.
Ovvio che prima si esauriranno i posti indigeni e poi verranno aggrediti i posti stranieri; se i posti della fase C venissero dati in prevalenza al sud allora il pericolo lo correresti, ma non è così; è uscita una tabella a riguardo.

Il pericolo che corri è che i meridionali, dopo aver consumato tutti i posti del sud, con i loro punteggi alti consumino pure quelli del nord, ed arrivati a te non rimane niente.
In tal caso non sei deportata, sei disoccupata, per qualche anno
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15853
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Errata corrige su scelta province    Gio Lug 16, 2015 5:40 pm

GingerLaG82 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Babbeus ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:

è inutile che ci giriamo intorno saremo anche affezionati al paesello natio, ma questo non toglie che in Italia esistono zone che "di merda" è una definizione troppo edulcorata.
Quando si nasce in un posto dove non esistono opportunità bisogna avere le palle per mandare tutti a fanculo ed emigrare, i miei genitori negli anni 60 hanno mandato a fanculo la Calabria (paese di merda) e si sono trasferiti a Torino; io ancora oggi ringrazio, e la vuoi sapere tutta ? 10 anni dopo col cazzo che sarebbero ritornati giù !

Se avete marito (o moglie) che lavora allora OK, è un casino, se siete single o sposati a disoccupato/a cogliete la palla al balzo; al nord si sta bene !

I vostri genitori rimangono in Cucundria ? Sono pensionati, non hanno un cazzo da fare e tutti i mesi incassano l'assegno (non come voi che se non lavorate siete fottuti); alzano il culo, lo mettono su un treno e vengono a trovarvi, se non lo fanno non vi meritano.

Sveglia !

Ok ma qui c'è il rischio che emigrino pure quelli del nord... o che chi sta in province grandi venga spedito in lande desolate.
Si, da Bergamo a Milano o viceversa; non è la cosa che sta terrorizzando i meridionali.

Poi se da Bergamo vai a Milano nel giro di 3 anni fai domanda di trasferimento e te l'accettano; se lo fai tra Milano e Catania te l'accettano nel giro di 30 anni.

L'Istituto Comprensivo di Livigno incombe su tutti!
Arrotondi col contrabbando, di che ti lamenti.
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Errata corrige su scelta province    Gio Lug 16, 2015 5:41 pm

iononmisposto ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
tellina ha scritto:
I miei timori e i miei dubbi...non si son certo chiariti.
Maquandonai...
Le mie perplessità riguardo al "romanere in gae" (a far che? Polvere?!) mi portano comunque a veder la domanda obbligatoria.
Se non nella forma...nella sostanza.
Dipende dalla cdc; A042 l'anno prossimo fai supplenze e fra 2 anni ti assumono in ruolo; A047 fra due anni fai supplenze e fra 4 ti assumono, A036 ...... fai domanda.



Avido tu continui a essere sicuro della permanenza, ma i resoconti sindacali vanno in altra direzione, direi quasi di certa cancellazione.

io non ho letto la "certa cancellazione" e concordo con avido.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15853
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Errata corrige su scelta province    Gio Lug 16, 2015 5:45 pm

iononmisposto ha scritto:
http://www.orizzontescuola.it/news/immissioni-ruolo-domanda-del-giorno-destino-chi-non-presenta-domanda-fasi-b-e-c



"105. A decorrere dal 1º settembre 2015, le graduatorie di cui, al comma 96, lettera b), se esaurite, perdono efficacia ai fini dell'assunzione con contratti di qualsiasi tipo e durata."

Questo farebbe intendere che, se non esaurite, le graduatorie devono continuare ad esplicare la propria efficacia.

Ma l'Amministrazione si riserva di comprendere se il "non esaurite" va riferita soltanto alla mancanza oggettiva di posti disponibili o alla volontà dei docenti di permanere in Graduatoria ad esaurimento per non sottoporsi alla procedura a carattere nazionale.
L'amministrazione s riserva di comprendere ? E chi glielo deve spiegare ?
Chi l'ha scritta la legge ? Io ? Non l'ha scritta il governo, di cui l'amministrazione è espressione ?

Imparate a dare alle persone ed a ciò che dicono/scrivono il peso che meritano, l'amministratore in oggetto è una nullità, professionalmente ed anche a livello di dignità umana; io fossi in lui mi suiciderei.
Tornare in alto Andare in basso
goblinga



Messaggi : 375
Data d'iscrizione : 06.10.11

MessaggioOggetto: Re: Errata corrige su scelta province    Gio Lug 16, 2015 5:45 pm

Io direi che, essendo le GaE in vigore fino al 2017, non sia possibile cancellarle prima del tempo. Non posso neppure essere costretta dall'alto a mollare baracca e burattini di punto in bianco, sarebbe senz'altro peggiorativo per me che bene o male lavoro da anni su cattedre OF qui in zona.
Tornare in alto Andare in basso
erik



Messaggi : 1758
Data d'iscrizione : 10.10.09

MessaggioOggetto: Re: Errata corrige su scelta province    Gio Lug 16, 2015 6:03 pm

In ofu parecchi al sud entrerebbero nella propria provincia senza essere deportato chissà dove
Tornare in alto Andare in basso
erik



Messaggi : 1758
Data d'iscrizione : 10.10.09

MessaggioOggetto: Re: Errata corrige su scelta province    Gio Lug 16, 2015 6:04 pm

In ofu parecchi al sud entrerebbero nella propria provincia senza essere deportato chissà dove
Tornare in alto Andare in basso
 
Errata corrige su scelta province
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 4Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» ho perso la lotta per la scelta del trio
» scelta tra gae e gm
» Scelta obbligatoria sostegno
» dubbio per disoccupazione ordinaria: causa cessazione errata?
» 104 e precedenza nella scelta del giorno libero

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: