Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 neoimmessi e anno prossimo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
corepreciatu



Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 29.12.12

MessaggioOggetto: neoimmessi e anno prossimo   Sab Lug 18, 2015 10:22 pm

esempio
x prende l'incarico con la nuova norma a settembre in una scuola in provincia di pistoia. siamo in 2 neoassunti, signor x e signor z, con le norme appena pubblicate in gazzetta (entrambi nella stessa cdc o entrambi x il potenziamento o entrambi x il sostegno).

nell'estate 2016 ci sarà la mobilità straordinaria e si candida il signor y dalla provincia di pescara per accedere all'ambito in cui si trova la mia scuola.

dovremmo essere noi neoassunti i primi a saltare perchè ultimi arrivati (un po' come se fossi un sovrannumerario che perde l'incarico) e perchè gli unici per cui si applica la normativa nuova (sul gradimento del ds).

ecco, come farà il ds a scegliere fra x e z e decidere chi dovrà cedere il suo posto a y in arrivo da fuori (e contestualmente preparare le valigie per andare da qualche altra parte?).

posto che le graduatorie di istituto non dovrebbero avere piu valenza, sarà solo una valutazione del ds sul nostro comportamento/dedizione al lavoro/impegno e ogni altra qualità possibile (morale o meno) e si troverà nella condizione di dover fare fuori uno di noi 2?


quindi le domande su questa ipotetica situazione:
1) sarà il usp a destinare y (che da pescara vuole entrare nel mio ambito) alla scuola in cui io lavoro scegliendola nel mucchio di scuole che ricadono nell'ambito territoriale (quindi salvando alcuni e sacrificando altri)?
2) con che criteri si stabilirà chi fra x o z, neoassunti a pescara, dovrà cedere il posto al neoarrivato y?
3) x cede il posto e la provincia di pistoia è satura. per la sua mobilità si farà riferimento a cosa? alla classifica di gradimento fra le province che dovremmo dichiarare a breve?

spero siano domande ragionevoli e non frutto di stress di questi giorni.

spero di essermi spiegato.
grazie a tutti voi.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: neoimmessi e anno prossimo   Sab Lug 18, 2015 10:28 pm

x e z in che fase sono assunti? Se in fase zero o a, y sta a casa sua. Se in fase b e c, partecipano alla mobilità straordinaria in base a criteri ancora non noti, ma legati al punteggio. Il ds per fortuna non c'entra nulla.
Tornare in alto Andare in basso
corepreciatu



Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 29.12.12

MessaggioOggetto: Re: neoimmessi e anno prossimo   Sab Lug 18, 2015 10:34 pm

quelli che rischiano il posto sono neoassunti entrambi in fase c.
quello che chiede la mobilità è stato assunto nel 2014 con le vecchie regole.

l'estate prossima, con quale criterio
si stabilirà, da parte dell'usp (o chi per lui) la sede di servizio del neoarrivato da altra provincia?
si stabilirà chi gli deve cedere il posto?
si stabilirà in che provincia deve finire chi ha appena ceduto il posto?

Tornare in alto Andare in basso
costanza15



Messaggi : 589
Data d'iscrizione : 03.04.15

MessaggioOggetto: Re: neoimmessi e anno prossimo   Sab Lug 18, 2015 10:44 pm

Ma se io entro in ruolo sul sostegno fuori provincia, fase B, e il prossimo anno provo a rientrare chiedendo sede definitiva nella mia provincia, su quali posti posso contare? Solo su quelli del sostegno "puro" o anche sul potenziamento del sostegno?
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: neoimmessi e anno prossimo   Dom Lug 19, 2015 2:19 am

corepreciatu ha scritto:
quelli che rischiano il posto sono neoassunti entrambi in fase c.
quello che chiede la mobilità è stato assunto nel 2014 con le vecchie regole.

l'estate prossima, con quale criterio
si stabilirà, da parte dell'usp (o chi per lui) la sede di servizio del  neoarrivato da altra provincia?
si stabilirà chi gli deve cedere il posto?
si stabilirà in che provincia deve finire chi ha appena ceduto il posto?


Non funziona così. Il neoarrivato da altra provincia entra nell'ambito territoriale; se gli unici posti sono nella scuola dove hanno lavorato x e z, il Ds della scuola deve prenderlo per forza. Sia x sia z entrano nella mobilità straordinaria nazionale: potrebbero benissimo finire entrambi in un'altra provincia; se nessun altro chiede questo ambito territoriale e uno dei due può rimanere, sarà verosimilmente quello con il punteggio di mobilità (attuale o quello stabilito da una nuova tabella di valutazione) più alto. L'altro finirà dove lo porterà il suo punteggio, in base agli ambiti territoriali che avrà indicato.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: neoimmessi e anno prossimo   Dom Lug 19, 2015 2:20 am

costanza15 ha scritto:
Ma se io entro in ruolo sul sostegno fuori provincia, fase B, e il prossimo anno provo a rientrare chiedendo sede definitiva nella mia provincia, su quali posti posso contare? Solo su quelli del sostegno "puro" o anche sul potenziamento del sostegno?

Anche quelli del potenziamento.
Tornare in alto Andare in basso
costanza15



Messaggi : 589
Data d'iscrizione : 03.04.15

MessaggioOggetto: Re: neoimmessi e anno prossimo   Dom Lug 19, 2015 9:38 am

Grazie.
Tornare in alto Andare in basso
Precariapersempre



Messaggi : 116
Data d'iscrizione : 30.06.15

MessaggioOggetto: Re: neoimmessi e anno prossimo   Dom Lug 19, 2015 11:48 am

La sede definitiva per gli immessi in fase B e C é su tutti gli ambiti a livello nazionale o ognuno potrá poi scegliere della propria vita? Se tizio ha sede provvisoria Olbia come gli verrá assegnata la sede definitiva? Dovrá produrre domanda?
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: neoimmessi e anno prossimo   Dom Lug 19, 2015 12:09 pm

si farà domanda per la mobilità

attraverso gli albi
Tornare in alto Andare in basso
Precariapersempre



Messaggi : 116
Data d'iscrizione : 30.06.15

MessaggioOggetto: Re: neoimmessi e anno prossimo   Dom Lug 19, 2015 1:06 pm

Scegliendo l'albo?
Tornare in alto Andare in basso
Precariapersempre



Messaggi : 116
Data d'iscrizione : 30.06.15

MessaggioOggetto: Re: neoimmessi e anno prossimo   Dom Lug 19, 2015 1:08 pm

Credo che sia fondamentale nella scelta se produrre o meno domanda....
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: neoimmessi e anno prossimo   Dom Lug 19, 2015 1:09 pm

si sceglieranno gli albi, certo

o si verrà chiamati dai ds all'interno di questi albi

o se il ds non chiama, una volta che sei dentro l'albo, allora ti manda l'usr provincia

io vedo gli albi un po' come sono oggi i codici comune e provincia

ci si potrà anche candidare per singole scuole, se il ds lo riterrà opportuno ,secondo dei criteri ben visibili e oggettivi, allora ti chiamerà
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: neoimmessi e anno prossimo   Dom Lug 19, 2015 1:10 pm

Precariapersempre ha scritto:
Credo che sia fondamentale nella scelta se produrre o meno domanda....

io sto parlando di sede definitiva, non di sede provvisoria con le immissioni e la domanda di immissione

io parlo della mobilità successiva

tu hai chiesto di sede definitiva
Tornare in alto Andare in basso
Precariapersempre



Messaggi : 116
Data d'iscrizione : 30.06.15

MessaggioOggetto: Re: neoimmessi e anno prossimo   Dom Lug 19, 2015 5:25 pm

Ok grazie.
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: neoimmessi e anno prossimo   Dom Lug 19, 2015 5:41 pm

prego
Tornare in alto Andare in basso
corepreciatu



Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 29.12.12

MessaggioOggetto: Re: neoimmessi e anno prossimo   Dom Lug 19, 2015 7:09 pm

Dec ha scritto:
corepreciatu ha scritto:
quelli che rischiano il posto sono neoassunti entrambi in fase c.
quello che chiede la mobilità è stato assunto nel 2014 con le vecchie regole.

l'estate prossima, con quale criterio
si stabilirà, da parte dell'usp (o chi per lui) la sede di servizio del  neoarrivato da altra provincia?
si stabilirà chi gli deve cedere il posto?
si stabilirà in che provincia deve finire chi ha appena ceduto il posto?


Non funziona così. Il neoarrivato da altra provincia entra nell'ambito territoriale; se gli unici posti sono nella scuola dove hanno lavorato x e z, il Ds della scuola deve prenderlo per forza. Sia x sia z entrano nella mobilità straordinaria nazionale: potrebbero benissimo finire entrambi in un'altra provincia; se nessun altro chiede questo ambito territoriale e uno dei due può rimanere, sarà verosimilmente quello con il punteggio di mobilità (attuale o quello stabilito da una nuova tabella di valutazione) più alto. L'altro finirà dove lo porterà il suo punteggio, in base agli ambiti territoriali che avrà indicato.

perdonami, io continuo a non comprendere bene. intanto ti ringrazio per la cortesia ed estraggo dal tuo messaggio un pezzo e provo a spiegarmi ancora.

"Il neoarrivato da altra provincia entra nell'ambito territoriale; se gli unici posti sono nella scuola dove hanno lavorato x e z, il Ds della scuola deve prenderlo per forza".

sul fatto che l neo trasferito debba essere preso x forza non ci sono particolari dubbi, il dubbio è, fra le scuole dell'ambito che egli richiede a quale deve essere assegnato?
dal prossimo anno non dovrebbero esserci piu posti vacanti visto che dovrebbero essere saturati (diversamente dagli anni scorsi in cui il trasferimento veniva concesso con aliquote sui posti liberi) e si dovrebbe fare domanda su ambiti e non piu scuole.

il trasferito, entrato in ruolo nel 2013, indica un ambito che si compone di 3 scuole (esempio) dove sono stati inseriti quest'anno 6 colleghi tutti in fase c (2 alla scuola a, 2 alla b,2 alla c).
sarà previsto un criterio per cui il trasferito verrà indirizzato alla scuola a piuttosto che alle b o alla c? oppure quale sarà il criterio per cui saranno esonerati dal rischio trasferimento i colleghi neoassunti di una scuola e invece sottoposti al rischio trasferimento quelli della scuola vicina?
sarà compito dell'usp, del dirigente o di chi altri stabilire a quale sede specifica nell'ambito questo "trasferendo" dovrà essere assegnato (e quale fra le 3 scuole dovrà rinunciare ad un neoimmesso in ruolo nel 2015)?

quando il trasferito sarà stato assegnato alla scuola a (dove vi sono state 2 immissioni quest'anno in fase c) chi dei 2 immessi in ruolo nel 2015 dovrà saltare?
posto che fra neoimmessi e trasferito le materie siano uguali o si tratti x tutti di fare sostegno o non si richieda una cdc specifica (quindi vanno bene tutte), quale criterio sarà utilizzato (graduatorie interne, discrezione del ds, altro, ..) per dire neoimmesso Pinco resta, neoimmesso Pallino va via?

quando sarà stabilito che pallino è "perdente posto" e pinco resterà nella sua scuola A, dove finirà il nostro pallino?
non credo (spero) che prenderà in modo semplicistico il posto di chi si è trasferito (quindi in modo del tutto indipendente dalla sua volontà). credo ci siano altri criteri. quali (preferenze espresse quest'anno, preferenze che esprimeremo l'anno prossimo, altro criterio, ...)?

forse sono quesiti troppo specifici o per cui non vi sono chiarimenti, forse (probabile) non ho la tranquillità per vedere la situazione ma ritengo il prossimo anno peggiore di questo, specie in termini di stress e di rischio di finire lontano.

personalmente credo che gli spostamenti saranno caotici sia quest'anno che l'anno prossimo.
credo, pero', che quelli dellanno prossimo siano molto piu numerosi e che faranno molto piu male.

Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: neoimmessi e anno prossimo   Dom Lug 19, 2015 8:45 pm

corepreciatu ha scritto:
Dec ha scritto:
corepreciatu ha scritto:
quelli che rischiano il posto sono neoassunti entrambi in fase c.
quello che chiede la mobilità è stato assunto nel 2014 con le vecchie regole.

l'estate prossima, con quale criterio
si stabilirà, da parte dell'usp (o chi per lui) la sede di servizio del  neoarrivato da altra provincia?
si stabilirà chi gli deve cedere il posto?
si stabilirà in che provincia deve finire chi ha appena ceduto il posto?


Non funziona così. Il neoarrivato da altra provincia entra nell'ambito territoriale; se gli unici posti sono nella scuola dove hanno lavorato x e z, il Ds della scuola deve prenderlo per forza. Sia x sia z entrano nella mobilità straordinaria nazionale: potrebbero benissimo finire entrambi in un'altra provincia; se nessun altro chiede questo ambito territoriale e uno dei due può rimanere, sarà verosimilmente quello con il punteggio di mobilità (attuale o quello stabilito da una nuova tabella di valutazione) più alto. L'altro finirà dove lo porterà il suo punteggio, in base agli ambiti territoriali che avrà indicato.

perdonami, io continuo a non comprendere bene. intanto ti ringrazio per la cortesia ed estraggo dal tuo messaggio un pezzo e provo a spiegarmi ancora.

"Il neoarrivato da altra provincia entra nell'ambito territoriale; se gli unici posti sono nella scuola dove hanno lavorato x e z, il Ds della scuola deve prenderlo per forza".

sul fatto che l neo trasferito debba essere preso x forza non ci sono particolari dubbi, il dubbio è, fra le scuole dell'ambito che egli richiede a quale deve essere assegnato?
Va dove un Ds lo richiede o, se nessuno lo richiede, dove lo destina l'usr, verosimilmente sull'ultimo posto disponibile.
corepreciatu ha scritto:
dal prossimo anno non dovrebbero esserci piu posti vacanti visto che dovrebbero essere saturati (diversamente dagli anni scorsi in cui il trasferimento veniva concesso con aliquote sui posti liberi) e si dovrebbe fare domanda su ambiti e non piu scuole.

il trasferito, entrato in ruolo nel 2013, indica un ambito che si compone di 3 scuole (esempio) dove sono stati inseriti quest'anno 6 colleghi tutti in fase c (2 alla scuola a, 2 alla b,2 alla c).
sarà previsto un criterio per cui il trasferito verrà indirizzato alla scuola a piuttosto che alle b o alla c? oppure quale sarà il criterio per cui saranno esonerati dal rischio trasferimento i colleghi neoassunti di una scuola e invece sottoposti al rischio trasferimento quelli della scuola vicina?
sarà compito dell'usp, del dirigente o di chi altri stabilire a quale sede specifica nell'ambito questo "trasferendo" dovrà essere assegnato (e quale fra le 3 scuole dovrà rinunciare ad un neoimmesso in ruolo nel 2015)?
Tutti e sei sono su sede provvisoria, perciò non esiste un loro diritto ad essere confermati. Devi considerare che ci sono sei posti liberi: se uno dei tre Ds richiede il collega, il problema è risolto. Se nessuno lo richiede, deciderà l'usr. Ma difficilmente il collega sarà il solo nell'ambito, quindi i Ds dovranno scegliere tra vari candidati, non solo decidere se offrire un incarico a questo docente o no.

corepreciatu ha scritto:
quando il trasferito sarà stato assegnato alla scuola a (dove vi sono state 2 immissioni quest'anno in fase c) chi dei 2 immessi in ruolo nel 2015 dovrà saltare?
posto che fra neoimmessi e trasferito le materie siano uguali o si tratti x tutti di fare sostegno o non si richieda una cdc specifica (quindi vanno bene tutte), quale criterio sarà utilizzato (graduatorie interne, discrezione del ds, altro, ..) per dire neoimmesso Pinco resta, neoimmesso Pallino va via?
Saltano tutti e due. Al massimo uno dei due potrà ritornare nella fase successiva nel posto che è rimasto libero in quella scuola, ma non perché c'era stato già l'anno precedente.

corepreciatu ha scritto:
quando sarà stabilito che pallino è "perdente posto"
I neoimmessi non hanno una sede definitiva, quindi non possono essere perdenti posto.
corepreciatu ha scritto:
e pinco resterà nella sua scuola A, dove finirà il nostro pallino?
non credo (spero) che prenderà in modo semplicistico il posto di chi si è trasferito (quindi in modo del tutto  indipendente dalla sua volontà). credo ci siano altri criteri. quali (preferenze espresse quest'anno, preferenze che esprimeremo l'anno prossimo, altro criterio, ...)?
Esprimerà delle preferenze (di ambiti, non di scuole) quando presenterà la domanda di mobilità su base nazionale.

corepreciatu ha scritto:
forse sono quesiti troppo specifici o per cui non vi sono chiarimenti, forse (probabile) non ho la tranquillità per vedere la situazione ma ritengo il prossimo anno peggiore di questo, specie in termini di stress e di rischio di finire lontano.

personalmente credo che gli spostamenti saranno caotici sia quest'anno che l'anno prossimo.
credo, pero', che quelli dellanno prossimo siano molto piu numerosi e che faranno molto piu male.

Penso che saranno numerosi e faranno male tutti e due gli anni. Non so dire quale sarà peggio.
Tornare in alto Andare in basso
simosflacla



Messaggi : 201
Data d'iscrizione : 28.04.14

MessaggioOggetto: Re: neoimmessi e anno prossimo   Dom Lug 19, 2015 11:34 pm

Scusate,ma se io l'anno di prova nn lo supero xhè ad esempio.ho usufruito del congedo parentale,posso cmq partrcipare alla mobilitá straordinaria per ottenere la.sede definitiva?
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: neoimmessi e anno prossimo   Dom Lug 19, 2015 11:43 pm

simosflacla ha scritto:
Scusate,ma se io l'anno di prova nn lo supero xhè ad esempio.ho usufruito del congedo parentale,posso cmq partrcipare alla mobilitá straordinaria per ottenere la.sede definitiva?

attualmente è possibile
Tornare in alto Andare in basso
 
neoimmessi e anno prossimo
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» tanti auguri di buon anno a tutte
» Il primo dell anno in ps....
» considerazioni di fine anno
» Storia della Terra in un anno: l'insignificanza dell'uomo
» adesso come posso avere fiducia nel prossimo tentativo(se mai ci sarà)?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: