Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 E' un disastro, ma io?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
ushikawa



Messaggi : 1909
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: E' un disastro, ma io?   Dom Lug 19, 2015 7:22 am

Singolare la rappresentazione della riforma che si ha leggendo questo forum: la scuola nel suo complesso sta per essere per l'ennesima volta violentata, i diritti degli insegnanti e degli altri professionisti del mondo scuola sono stati ridotti (e probabilmente lo saranno ancor di più quando il governo userà le deleghe che ha avocato a sé), la scuola viene indirizzata verso un modello che ha già fallito nei paesi in cui è nato, figuriamoci nel nostro paese di tutt'altra cultura e concezione della legalità.
Eppure il 90% dei post sembrano ignorare completamente il disastro che è stato compiuto e si concentrano esclusivamente sulla posizione personale dell'interpellante, sulla provincia, sulla fase, come se l'impianto complessivo della legge fosse tutto sommato accettabile.
Tornare in alto Andare in basso
Online
tellina



Messaggi : 7546
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: E' un disastro, ma io?   Dom Lug 19, 2015 8:11 am

Ushi...forse non ti sei accorto che dopo mesi in cui il 100% dei thread e dei post commentava, ragionava, accusava, supplicava, imprecava, si organizzava, ci provava...
Ora la nostra fase personale riparte, come è umanamente comprensibile, da noi.
Ora si parla di come sopravvivere.
Questo è il nostro "the day after"... E le radiazioni, lo sappiamo per certo, saranno micidiali.
La razza umana ora ha bisogno della nostra lotta, sì, ma per la sopravvivenza.
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: E' un disastro, ma io?   Dom Lug 19, 2015 8:14 am

tellina ha scritto:
Ushi...forse non ti sei accorto che dopo mesi in cui il 100% dei thread e dei post commentava, ragionava, accusava, supplicava, imprecava, si organizzava, ci provava...
Ora la nostra fase personale riparte, come è umanamente comprensibile, da noi.
Ora si parla di come sopravvivere.
Questo è il nostro "the day after"... E le radiazioni, lo sappiamo per certo, saranno micidiali.
La razza umana ora ha bisogno della nostra lotta, sì, ma per la sopravvivenza.

grandissima
Tornare in alto Andare in basso
michetta



Messaggi : 3889
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: E' un disastro, ma io?   Dom Lug 19, 2015 8:40 am

tellina, ushikawa è un nick recente, iscritto da 4 gg.
Allora, in considerazione di ciò:
1) è realmente un nuovo iscritto, per cui si è catapultato nella lettura di un forum si cui si sta quasi esclusivamente parlando di fasi, numeri, algoritmi ecc., per cui pensa che noi insegnanti siamo del tutto rammolliti, piegati ;
2) è un "vecchio" utente che ha solo cambiato nick e, disgustato dalla riforma e dalle conseguenze che essa porterà, ci critica per "aver abbandonato la lotta".
Personalmente, credo più alla seconda ipotesi.
Tellina, amica cara alla quale mi sono affezionata (nonostante qualche piccola divergenza di idee passata che rispetto comunque) non avresti potuto trovare un'espressione più felice per definire la nostra attuale situazione: The Day After ed i nostri tentativi di capire come fare per riuscire a sopravvivere, aiutandoci e confortandoci vicendevolmente quando possibile.
A ushikawa dico: tu, invece, cosa faresti ora di più nobile ed utile alla lotta?
Ogni suggerimento concreto e fattibile è ben accetto, ma prima di darci degli smidollati, rifletti, perché se sei già stato con noi, sai che, per quanto abbiamo potuto, abbiamo avversato questo schifo e ci saremo ancora, appena le porte delle scuole riapriranno.
Tornare in alto Andare in basso
girasol



Messaggi : 73
Data d'iscrizione : 09.09.12

MessaggioOggetto: Re: E' un disastro, ma io?   Dom Lug 19, 2015 9:26 am

Sono pienamente d'accordo con gli ultimi due interventi! Ricomincerà il tempo delle lotte.ora siamo concentrati a capire come organizzarsi la vita e il lavoro cercando di non dare troppi scossoni alla famiglia.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1909
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: E' un disastro, ma io?   Dom Lug 19, 2015 4:46 pm

Bene: mentre ci si lecca le ferite e si cerca di capire se si finirà a Trento o a Caltanissetta, se si dovrà disgregare o meno il nucleo familiare , se per i barocchismi della riforma si rientrerà in fase 0, a b o C, il governo approfitta della distrazione generale per preparare i prossimi attacchi alla categoria e alla scuola pubblica italiana.

La Giannini ritiene infatti che i professori "siano troppo incardinati nelle materie" e negli orari: quindi dopo aver detto addio alle "vecchie e inefficienti" graduatorie, sarà l'ora dell'addio alle discipline e alle 18 ore di lezione (più le 20 ore di lavoro nascosto a casa), addii che avverranno nel silenzio generale; chi si opporrà saranno i soliti "gufi", le "minoranze rumorose", i "sindacalizzati", i "manovrati dall'opposizione interna"...

Sveglia!
Tornare in alto Andare in basso
Online
michetta



Messaggi : 3889
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: E' un disastro, ma io?   Dom Lug 19, 2015 4:48 pm

quindi? tu cosa fai/faresti/stai facendo?
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1909
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: E' un disastro, ma io?   Dom Lug 19, 2015 4:58 pm

Intanto tenere alta la guardia sapendo che il governo punta scientemente sulle divisioni e l'individualismo degli insegnanti (a volte per fortuna sbagliando i calcoli)

Il problema delle deleghe è gravissimo, possibile che non si riesca a rendersene conto? Credo che la paventata deportazione di massa sarà molto meno impattante di quanto si tema, mentre la modifica a senso unico della figura giuridica, del contratto, dell'orario e della retribuzione dell'insegnante faranno disastri ancora più profondi.
Tornare in alto Andare in basso
Online
michetta



Messaggi : 3889
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: E' un disastro, ma io?   Dom Lug 19, 2015 5:05 pm

ushikawa ha scritto:
Intanto tenere alta la guardia sapendo che il governo punta scientemente sulle divisioni e l'individualismo degli insegnanti (a volte per fortuna sbagliando i calcoli)

ok, lo sto facendo, ma nel contempo mi interesso anche della mia sorte perchè agosto è vicino e non possiamo fermare il tempo

Il problema delle deleghe è gravissimo, possibile che non si riesca a rendersene conto? Credo che la paventata deportazione di massa sarà molto meno impattante di quanto si tema, mentre la modifica a senso unico della figura giuridica, del contratto, dell'orario e della retribuzione dell'insegnante faranno disastri ancora più profondi.

mai sottovalutato il problema delle deleghe
i giorni però passano..agosto è vicino..le scuole sono ancora chiuse
siamo inc....ti, ma ti rifaccio la domanda: quindi, posto che non mi/ci -sono/siamo dimenticati delle deleghe in bianco con cui il governo può improvvisamente farci diventare docenti full time per neppure un centesimo di euro in più, ecc. ecc. ecc., posto che accanto alla lettura delle istruzioni operative tengo/teniamo alta la guardia e mi/ci- sto/stiamo informando sul referundum abrogativo, sulla possibilità di ricorrere, cos'altro devo/dobbiamo - posso/possiamo fare?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15840
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: E' un disastro, ma io?   Dom Lug 19, 2015 5:10 pm

ushikawa ha scritto:
La Giannini ritiene infatti che i professori "siano troppo incardinati nelle materie"
Finalmente, non vedo l'ora di impararvi l'italiano o il latrino.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: E' un disastro, ma io?   Dom Lug 19, 2015 5:30 pm


Per fortuna almeno su Facebook ci sono tantissimi gruppi che continuano la lotta. Si parla di inviare lettere ai sindacati e alle opposizioni, di ricorsi al Tar, di Referendum, di abolire le attività aggiuntive a settembre ecc... e si parla molto poco di affitti, di fasi e di compilazione della domanda. Per questo motivo non sto più seguendo il forum da parecchi giorni ormai. Capisco il problema della "sopravvvenza" ma se vogliamo sopravvivere anche in futuro, non possiamo più abbassare sempre la testa. Se vi siete già arresi, allora il governo ha fatto bene ad appiopparci questo schifo di riforma. Ciao a tutti.




Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15840
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: E' un disastro, ma io?   Dom Lug 19, 2015 7:42 pm

Stellastellina1975 ha scritto:

Per fortuna almeno su Facebook ci sono tantissimi gruppi che continuano la lotta. Si parla di inviare lettere ai sindacati e alle opposizioni, di ricorsi al Tar, di Referendum, di abolire le attività aggiuntive a settembre ecc... e si parla molto poco di affitti, di fasi e di compilazione della domanda. Per questo motivo non sto più seguendo il forum da parecchi giorni ormai. Capisco il problema della "sopravvvenza" ma se vogliamo sopravvivere anche in futuro, non possiamo più abbassare sempre la testa. Se vi siete già arresi, allora il governo ha fatto bene ad appiopparci questo schifo di riforma. Ciao a tutti.
Immagino che ognuno la continui per proprio conto.

Lettere ai sindacati: perchè i sindacati non sanno ? Bisogna informarli di qualcosa ?

Lettere ale opposizioni: su cosa devono ancora votare ?

Ricorsi al TAR: contro quale atto amministrativo ?

Referendum: ok questo ci può stare, state preparando i quesiti referendari ? C'è già qualcosa in gazzetta, solo temo che anche su quello ci si spaccherà, qualcuno vorrà abolire a b c, qualcuno x y z, qualcuno a x k .....

Attività aggiuntive: io sono in sciopero da quando le hanno inventate.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: E' un disastro, ma io?   Dom Lug 19, 2015 7:59 pm

ushikawa ha scritto:
Intanto tenere alta la guardia sapendo che il governo punta scientemente sulle divisioni e l'individualismo degli insegnanti (a volte per fortuna sbagliando i calcoli)

Non mi sembra che qui si stia dormendo...e poi ushikawa, che strategia concreta :-)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: E' un disastro, ma io?   Dom Lug 19, 2015 8:07 pm

ushikawa ha scritto:
Singolare la rappresentazione della riforma che si ha leggendo questo forum: la scuola nel suo complesso sta per essere per l'ennesima volta violentata, i diritti degli insegnanti e degli altri professionisti del mondo scuola sono stati ridotti (e probabilmente lo saranno ancor di più quando il governo userà le deleghe che ha avocato a sé), la scuola viene indirizzata verso un modello che ha già fallito nei paesi in cui è nato, figuriamoci nel nostro paese di tutt'altra cultura e concezione della legalità.
Eppure il 90% dei post sembrano ignorare completamente il disastro che è stato compiuto e si concentrano esclusivamente sulla posizione personale dell'interpellante, sulla provincia, sulla fase, come se l'impianto complessivo della legge fosse tutto sommato accettabile.

Non puoi generalizzare così, io e altri è da settebre scorso che in ogni modo lotto contro questo DDL, e anche in questi giorni. Poi è chiaro che bisogna ancheformulare strategie per se stessi.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1909
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: E' un disastro, ma io?   Lun Lug 20, 2015 7:06 am

per carità, precario, te ne do atto.
Tornare in alto Andare in basso
Online
bubbylil



Messaggi : 495
Data d'iscrizione : 23.06.11

MessaggioOggetto: Re: E' un disastro, ma io?   Lun Lug 20, 2015 10:32 am

Non dirlo a me. Io protesto dal primo giorno e non ho mai smesso.
Tornare in alto Andare in basso
michetta



Messaggi : 3889
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: E' un disastro, ma io?   Lun Lug 20, 2015 3:44 pm

ushikawa ha scritto:
per carità, precario, te ne do atto.

allora avevo indovinato..sei un "vecchio" utente con nuovo nickname, altrimenti in pochi giorni non avresti potuto conoscere e giudicare le posizioni di precariod'acciaio e dargli atto del suo impegno contro la riforma

quali sono i tuoi suggerimenti per continuare a batterci?
Cosa stai facendo tu, diversamente da me ed altri?
Tornare in alto Andare in basso
 
E' un disastro, ma io?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Disastro ambientale in Brasile
» prima eco..disastro!
» 2^ IMSI IN ARRIVO A BRUNICO!!!!!!!!!
» Tagliarsi i capelli.... da soli!!
» PRIMO MONITORAGGIO:UN DISASTRO

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: