Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Referendum per abrogazione totale

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Referendum per abrogazione totale    Dom Lug 19, 2015 8:00 pm

http://www.orizzontescuola.it/news/riforma-scuola-gazzetta-ufficiale-referendum-che-ne-chiede-labrogazione

Tornare in alto Andare in basso
falcone66



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 13.07.15

MessaggioOggetto: Re: Referendum per abrogazione totale    Dom Lug 19, 2015 8:10 pm

in attesa del referendum, perché non bloccare le assunzioni? Cosa si può fare?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Referendum per abrogazione totale    Dom Lug 19, 2015 8:39 pm

Bene!!! Ci stiamo muovendo!!!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Referendum per abrogazione totale    Dom Lug 19, 2015 8:51 pm

falcone66 ha scritto:
in attesa del referendum, perché non bloccare le assunzioni? Cosa si può fare?

Non di può fare nulla, le assunzioni ormai partono. Possiamo solo sperare di riuscire ad abrogare la legge con il referendum e purtroppo, nell'attesa, subire i danni che essa farà.
Tornare in alto Andare in basso
L'ALTRO POLO



Messaggi : 4200
Data d'iscrizione : 24.01.14

MessaggioOggetto: Re: Referendum per abrogazione totale    Dom Lug 19, 2015 9:29 pm

Ma in Italia, con ognuno che pensa al proprio orticello, non ci possono aspettare iniziative serie di boicottaggio
Tornare in alto Andare in basso
MLucia



Messaggi : 507
Data d'iscrizione : 01.04.14

MessaggioOggetto: Re: Referendum per abrogazione totale    Dom Lug 19, 2015 9:31 pm

precario_acciaio ha scritto:
Bene!!! Ci stiamo muovendo!!!


EVVIVA !
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Referendum per abrogazione totale    Dom Lug 19, 2015 9:40 pm

Onestamente il boicottaggio non lo farei nemmeno io, è troppo da chiedere a un docente... mentre il Referendum è l'unica strada per sfaltare il DDL in modo legale e democratico!
Tornare in alto Andare in basso
MLucia



Messaggi : 507
Data d'iscrizione : 01.04.14

MessaggioOggetto: Re: Referendum per abrogazione totale    Dom Lug 19, 2015 9:41 pm

tanto perderemo, l'Italia ce l'ha con gli insegnanti..............
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Referendum per abrogazione totale    Dom Lug 19, 2015 9:44 pm

MLucia ha scritto:
tanto perderemo, l'Italia ce l'ha con gli insegnanti..............

Non si inizia con il presagio di sconfitta: l'Italia ci stupirà positivamente, siamo ormai allo scontro finale.
Tornare in alto Andare in basso
falcone66



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 13.07.15

MessaggioOggetto: Re: Referendum per abrogazione totale    Dom Lug 19, 2015 10:04 pm

sinceramente nell'immediato pensavo ad un'azione legale, in modo da bloccare almeno le fasi nazionali. Non ci sono avvocati in Gae che possono farsi avanti?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Referendum per abrogazione totale    Lun Lug 20, 2015 6:03 am

falcone66 ha scritto:
sinceramente nell'immediato pensavo ad un'azione legale, in modo da bloccare almeno le fasi nazionali. Non ci sono avvocati in Gae che possono farsi avanti?

La deportazione forzata, con la spada di Damocle del licenziamento è, a mio avviso, è incostituzionale. Proverò a sentire il mio sindacato, vediamo cosa dice...anche se non ho fiducia.
Tornare in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 895
Data d'iscrizione : 28.12.13

MessaggioOggetto: Re: Referendum per abrogazione totale    Lun Lug 20, 2015 7:29 am

Chiedo scusa se mi intrometto, ma qui ci sono importanti novità:
http://www.orizzontescuolaforum.net/t107121p120-riforma-renzi-della-scuola-incostituzionale
Incontriamoci lì alle ore 22:00 di domani 22 luglio 2015, se volete, per coordinare gli interventi.
Cordialmente.
Procopio.
Tornare in alto Andare in basso
OrizzontePrecario



Messaggi : 371
Data d'iscrizione : 26.04.11

MessaggioOggetto: Re: Referendum per abrogazione totale    Lun Lug 20, 2015 8:21 am

MLucia ha scritto:
tanto perderemo, l'Italia ce l'ha con gli insegnanti..............

questo referendum se mai ci sarà, sarà un flop.
perché ho questa certezza?

su change.org, la piattaforma utilizzata per raccogliere le firme per delle petizioni, sono attive tre raccolte che riguardano la riforma della scuola (qualcuna ormai vecchia di 4 mesi)
nessuna ha superato le 100 mila adesioni, eppure qualcuno si illude che il ddl "buona scuola" sarebbe uno dei principali pensieri per circa 1 milione di lavoratori del mondo della scuola, e probabilmente per qualche altro milione di cittadini tra genitori e studenti.

"Appello al Presidente Mattarella sull'incostituzionalità della chiamata diretta dei docenti della VERA SCUOLA pubblica" 89 mila
"Al Presidente del Consiglio Matteo Renzi: RITIRO DEL DDL "LA BUONA SCUOLA" 81 mila
"Firmate per la richiesta di un referendum popolare sulla Buona Scuola" 74 mila

per dare l'idea di quanto questi numeri siano bassi, petizioni per le quali è ragionevole attendersi una base di sostenitori meno ampia e meno motivata di quella che si batte contro la riforma, sono riuscite a raccogliere molte più firme

"Il casolare dove fu assassinato Peppino Impastato venga consegnato alla collettività" 87 mila
"Revocare la delibera sull’uccisione degli orsi in Trentino" 109 mila
"Vogliamo la verità sulla morte di Stefano Cucchi, chi sa parli" 170 mila
Tornare in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 895
Data d'iscrizione : 28.12.13

MessaggioOggetto: Re: Referendum per abrogazione totale    Lun Lug 20, 2015 8:46 am

OrizzontePrecario ha scritto:
MLucia ha scritto:
tanto perderemo, l'Italia ce l'ha con gli insegnanti..............

questo referendum se mai ci sarà, sarà un flop.
perché ho questa certezza?

su change.org, la piattaforma utilizzata per raccogliere le firme per delle petizioni, sono attive tre raccolte che riguardano la riforma della scuola (qualcuna ormai vecchia di 4 mesi)
nessuna ha superato le 100 mila adesioni, eppure qualcuno si illude che il ddl "buona scuola" sarebbe uno dei principali pensieri per circa 1 milione di lavoratori del mondo della scuola, e probabilmente per qualche altro milione di cittadini tra genitori e studenti.

"Appello al Presidente Mattarella sull'incostituzionalità della chiamata diretta dei docenti della VERA SCUOLA pubblica" 89 mila
"Al Presidente del Consiglio Matteo Renzi: RITIRO DEL DDL "LA BUONA SCUOLA" 81 mila
"Firmate per la richiesta di un referendum popolare sulla Buona Scuola" 74 mila

per dare l'idea di quanto questi numeri siano bassi, petizioni per le quali è ragionevole attendersi una base di sostenitori meno ampia e meno motivata di quella che si batte contro la riforma, sono riuscite a raccogliere molte più firme

"Il casolare dove fu assassinato Peppino Impastato venga consegnato alla collettività" 87 mila
"Revocare la delibera sull’uccisione degli orsi in Trentino" 109 mila
"Vogliamo la verità sulla morte di Stefano Cucchi, chi sa parli" 170 mila
Sin qui la statistica ed i numeri, ma vuoi mettere la rabbia di avere un preside-podestà, quella di avere un preside che decide "sponte sua" a chi dare gli aumenti, quella di un genitore e di un alunno minorenne che decidono se dare o meno l'aumento (con quali competenze?), quella di migliaia di precari che dovranno lasciare le loro attuali sedi di lavoro e migrare verso altri lidi e se non lo faranno perderanno ogni occasione per entrare in ruolo con la 107/2015? Nella ormai vecchia (quanto me) canzone "la pappa al pomodoro" tra l'altro si dice"il popolo affamato fa la rivoluzion" ed io, a cinque anni dalla pensione che mi è stata negata con una legge nefasta, ne ho davvero le tasche piene!
Tra l'altro la richiesta di referendum abrogativo depositata in Cassazione, si legge sulla stampa online, non è riferita a questo o a quell'altro articolo ma all'intera legge 107/2015 tant'è che si legge:
"È stato pubblicato su Gazzetta Ufficiale n. 165 del 18 luglio 2015 il COMUNICATO della Corte Suprema di Cassazione recante Annuncio di una richiesta di Referendum popolare per l’abrogazione della INTERA Legge n. 107 del 13 luglio 2015 di «Riforma della Scuola»."
Dunque non è una petizione, ma la richiesta di gettare dalla rupe Tarpea questo abominevole aborto, che ha preso in giro una intera classe di lavoratori e stuprato ancora una volta la Scuola (quella con la "S" maiuscola).
Ognuno è libero di condividere o meno l'iniziativa, che ha visto 14 cittadini firmare e depositare la richiesta di abrogazione in toto: personalmente farò tutto il possibile per diffondere l'iniziativa ed è per questo che invito ancora una volta tutti quelli che nutrono gli stessi miei sentimenti a collaborare.
Tornare in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 895
Data d'iscrizione : 28.12.13

MessaggioOggetto: Re: Referendum per abrogazione totale    Lun Lug 20, 2015 8:45 am

OrizzontePrecario ha scritto:
MLucia ha scritto:
tanto perderemo, l'Italia ce l'ha con gli insegnanti..............

questo referendum se mai ci sarà, sarà un flop.
perché ho questa certezza?

su change.org, la piattaforma utilizzata per raccogliere le firme per delle petizioni, sono attive tre raccolte che riguardano la riforma della scuola (qualcuna ormai vecchia di 4 mesi)
nessuna ha superato le 100 mila adesioni, eppure qualcuno si illude che il ddl "buona scuola" sarebbe uno dei principali pensieri per circa 1 milione di lavoratori del mondo della scuola, e probabilmente per qualche altro milione di cittadini tra genitori e studenti.

"Appello al Presidente Mattarella sull'incostituzionalità della chiamata diretta dei docenti della VERA SCUOLA pubblica" 89 mila
"Al Presidente del Consiglio Matteo Renzi: RITIRO DEL DDL "LA BUONA SCUOLA" 81 mila
"Firmate per la richiesta di un referendum popolare sulla Buona Scuola" 74 mila

per dare l'idea di quanto questi numeri siano bassi, petizioni per le quali è ragionevole attendersi una base di sostenitori meno ampia e meno motivata di quella che si batte contro la riforma, sono riuscite a raccogliere molte più firme

"Il casolare dove fu assassinato Peppino Impastato venga consegnato alla collettività" 87 mila
"Revocare la delibera sull’uccisione degli orsi in Trentino" 109 mila
"Vogliamo la verità sulla morte di Stefano Cucchi, chi sa parli" 170 mila
Sin qui la statistica ed i numeri, ma vuoi mettere la rabbia di avere un preside-podestà, quella di avere un preside che decide "sponte sua" a chi dare gli aumenti, quella di un genitore e di un alunno minorenne che decidono se dare o meno l'aumento (con quali competenze?), quella di migliaia di precari che dovranno lasciare le loro attuali sedi di lavoro e migrare verso altri lidi e se non lo faranno perderanno ogni occasione per entrare in ruolo con la 107/2015? Nella ormai vecchia (quanto me) canzone "la pappa al pomodoro" tra l'altro si dice"il popolo affamato fa la rivoluzion" ed io, a cinque anni dalla pensione che mi è stata negata con una legge nefasta, ne ho davvero le tasche piene!
Tra l'altro la richiesta di referendum abrogativo depositata in Cassazione, si legge sulla stampa online, non è riferita a questo o a quell'altro articolo ma all'intera legge 107/2015 tant'è che si legge:
"È stato pubblicato su Gazzetta Ufficiale n. 165 del 18 luglio 2015 il COMUNICATO della Corte Suprema di Cassazione recante Annuncio di una richiesta di Referendum popolare per l’abrogazione della INTERA Legge n. 107 del 13 luglio 2015 di «Riforma della Scuola»."
Dunque non è una petizione, ma la richiesta di gettare dalla rupe Tarpea questo abominevole aborto, che ha preso in giro una intera classe di lavoratori e stuprato ancora una volta la Scuola (quella con la "S" maiuscola).
Ognuno è libero di condividere o meno l'iniziativa, che ha visto 14 cittadini firmare e depositare la richiesta di abrogazione in toto: personalmente farò tutto il possibile per diffondere l'iniziativa ed è per questo che invito ancora una volta tutti quelli che nutrono gli stessi miei sentimenti a collaborare.
Tornare in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 895
Data d'iscrizione : 28.12.13

MessaggioOggetto: Re: Referendum per abrogazione totale    Lun Lug 20, 2015 8:47 am

OrizzontePrecario ha scritto:
MLucia ha scritto:
tanto perderemo, l'Italia ce l'ha con gli insegnanti..............

questo referendum se mai ci sarà, sarà un flop.
perché ho questa certezza?

su change.org, la piattaforma utilizzata per raccogliere le firme per delle petizioni, sono attive tre raccolte che riguardano la riforma della scuola (qualcuna ormai vecchia di 4 mesi)
nessuna ha superato le 100 mila adesioni, eppure qualcuno si illude che il ddl "buona scuola" sarebbe uno dei principali pensieri per circa 1 milione di lavoratori del mondo della scuola, e probabilmente per qualche altro milione di cittadini tra genitori e studenti.

"Appello al Presidente Mattarella sull'incostituzionalità della chiamata diretta dei docenti della VERA SCUOLA pubblica" 89 mila
"Al Presidente del Consiglio Matteo Renzi: RITIRO DEL DDL "LA BUONA SCUOLA" 81 mila
"Firmate per la richiesta di un referendum popolare sulla Buona Scuola" 74 mila

per dare l'idea di quanto questi numeri siano bassi, petizioni per le quali è ragionevole attendersi una base di sostenitori meno ampia e meno motivata di quella che si batte contro la riforma, sono riuscite a raccogliere molte più firme

"Il casolare dove fu assassinato Peppino Impastato venga consegnato alla collettività" 87 mila
"Revocare la delibera sull’uccisione degli orsi in Trentino" 109 mila
"Vogliamo la verità sulla morte di Stefano Cucchi, chi sa parli" 170 mila
Sin qui la statistica ed i numeri, ma vuoi mettere la rabbia di avere un preside-podestà, quella di avere un preside che decide "sponte sua" a chi dare gli aumenti, quella di un genitore e di un alunno minorenne che decidono se dare o meno l'aumento  (con quali competenze?), quella di migliaia di precari che dovranno lasciare le loro attuali sedi di lavoro e migrare verso altri lidi e se non lo faranno perderanno ogni occasione per entrare in ruolo con la 107/2015? Nella ormai vecchia (quanto me) canzone "la pappa al pomodoro" tra l'altro si dice"il popolo affamato fa la rivoluzion" ed io, a cinque anni dalla pensione che mi è stata negata con una legge nefasta, ne ho davvero le tasche piene!
Tra l'altro la richiesta di referendum abrogativo depositata in Cassazione, si legge sulla stampa online, non è riferita a questo o a quell'altro articolo ma all'intera legge 107/2015 tant'è che si legge:
"È stato pubblicato su Gazzetta Ufficiale n. 165 del 18 luglio 2015 il COMUNICATO della Corte Suprema di Cassazione recante Annuncio di una richiesta di Referendum popolare per l’abrogazione della INTERA Legge n. 107 del 13 luglio 2015 di «Riforma della Scuola»."
Dunque non è una petizione, ma la richiesta di gettare dalla rupe Tarpea questo abominevole aborto, che ha preso in giro una intera classe di lavoratori e stuprato ancora una volta la Scuola (quella con la "S" maiuscola).
Ognuno è libero di condividere o meno l'iniziativa, che ha visto 14 cittadini firmare e depositare la richiesta di abrogazione in toto: personalmente farò tutto il possibile per diffondere l'iniziativa ed è per questo che invito ancora una volta tutti quelli che nutrono gli stessi miei sentimenti a collaborare per la riuscita dell'iniziativa.
Tornare in alto Andare in basso
 
Referendum per abrogazione totale
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Referendum per l'abrogazione della legge Merlin
» Help!! Ceretta totale!!
» Tiroidectomia totale
» Crisi totale
» Dateci il Referendum!

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: